Drive rimovibili sposati dallo standard

Un prossimo standard consentirà di interfacciare a pc e appliance hard disk, drive magneto-ottici o Flash ROM


Tokyo (Giappone) – La mancanza di uno standard nel settore dei drive rimovibili da 2,5″ – sostengono alcuni analisti – rischia di frenare un mercato che, nei prossimi anni, è destinato ad assumere un ruolo di primo piano sia sul mercato consumer che in quello business.

Se oggi il settore è frazionato fra diverse tecnologie non interoperabili, come il Microdrive di IBM, il MiniDisc di Sony e gli altri molteplici dispositivi a memoria flash, domani l’industria potrebbe riuscire a fare in modo che questi prodotti possano adottare lo stesso tipo di interfaccia per la connessione ad una grande varietà di dispositivi: dai PC ai notebook, dagli handheld alle set-top box.

È questo l’obiettivo che si prefigge il consorzio formatosi ieri a Tokyo, e denominato Information Versatile Disk for Removable Usage (IVDR), a cui hanno aderito otto fra i più importanti produttori di dischi rimovibili: Canon, Fujitsu, Hitachi, Phoenix Technologies, Pioneer, Sanyo, Sharp e Victor.

Questo gruppo lavorerà insieme per definire delle specifiche base che permettano, come già succede per gli hard disk interni, di definire una connessione standard che possa soddisfare le esigenze sia del settore dei computer che di quello dell’elettronica di consumo.

Alcuni rappresentanti dell’IVDR hanno spiegato che con il crescere della popolarità dei dispositivi mobili, della larga banda e delle set-top box, le memorie di massa esterne e portatili rivestiranno un ruolo sempre più importante, soprattutto considerando con quanta rapidità cresca, fra gli utenti, l’esigenza di spazio per l’archiviazione di contenuti audio e video.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: chi mi può aiutare ad eliminare KLEZ
    L'HO BECCATO ANCHE IO, MA NON RIESCO AD ELIMINARLO, QUALCUNO CHE GIA' L'HA FATTO MI SA CONSIGLIARE SU COME FARE PER ELIMINARLOGRAZIE ANTICIPATAMENTEDONATO
    • Anonimo scrive:
      Re: chi mi può aiutare ad eliminare KLEZ
      http://www.hongkongcert.org/valert/vinfo/w32.klez.d@mm.htmlvedi la fine della pagina...ci sono anche link sui siti dei maggiori produttori antivirus che danno spiegazioni piu approfondite se vuoi leggeree per fare da solo, ricerca su www.google.comrimuovi klez non e difficile- Scritto da: DONATO
      L'HO BECCATO ANCHE IO, MA NON RIESCO AD
      ELIMINARLO, QUALCUNO CHE GIA' L'HA FATTO MI
      SA CONSIGLIARE SU COME FARE PER ELIMINARLO
      GRAZIE ANTICIPATAMENTE
      DONATO
  • Anonimo scrive:
    Pochi danni????? non per me
    Pochi danni? non per me infatti il 6 marzo e' esploso e mi ha danneggiato 1600 file mp3 4000 foto in formato jpg e tante altre belle cosine.La galera a chi fa i virus...........la pena di morte ecco cosa ci vuole.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pochi danni????? non per me

      Pochi danni? non per me infatti il 6 marzo
      e' esploso e mi ha danneggiato 1600 file mp3
      4000 foto in formato jpg e tante altre belle
      cosine.
      La galera a chi fa i virus...........la pena
      di morte ecco cosa ci vuole.ci vuole un backup ecco cosa ci vuole...
      • Anonimo scrive:
        Re: Pochi danni????? non per me

        ci vuole un backup ecco cosa ci vuole...come no, e per quelli che ti rigano la macchina non serve metterli in galera, basta avere un'auto di riserva.Continuiamo pure a giustificare i teppisti...
        • Anonimo scrive:
          Re: Pochi danni????? non per me


          ci vuole un backup ecco cosa ci vuole...rilancio: viva il backup...
          come no, e per quelli che ti rigano la
          macchina non serve metterli in galera, basta
          avere un'auto di riserva.per me basta una bella scarica di botte sulla schiena...e poi chi se ne frega ???? graffiata la macchina e allora ???? se non e perfetta non puoi andarci in giro (premetto che lavo la mia macchina 2-3 volte all'anno)
          Continuiamo pure a giustificare i teppisti...non ho detto questo, bisogna educarli pero non buttarli da qualche parte e buttare la chiave...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pochi danni????? non per me

            rilancio: viva il backup...sono il primo a dire che ci vuole un backup.
            per me basta una bella scarica di botte
            sulla schiena...secondo me invece no. Carcere e lavori forzati (i drogati nei centri di recupero vengono fatti lavorare, non c'è medicina migliore) o socialmente utili (ma utili veramente, non andare in giro a far multe: voglio vedere i teppisti che curano i malati terminali e gli anziani, almeno imparano cosa vuol dire star male sul serio, non il loro cosidetto malessere giovanile).
            e poi chi se ne frega ????non te ne frega niente di avere la macchina rigata? i casi sono due: o hai una duna o noleggi sempre le macchine.
            graffiata la macchina e allora ???? se non e
            perfetta non puoi andarci in giro (premetto
            che lavo la mia macchina 2-3 volte all'anno)a parte che non ci sono solo quelli che rigano, ma ache quelli che ti tagliano i pneumatici (e sostituirli costa già qualche spicciolo), ma poi che discorso è? allora lasciamo che il primo cogl*one righi le auto e imbratti i muri con le bombolette! la civiltà è anche ordine e pulizia.
            non ho detto questo, bisogna educarli pero
            non buttarli da qualche parte e buttare la
            chiave...ma se hai detto tu che li prenderesti a legnate...ovvio, non l'ergastolo, certamente, ma sicuramente far risarcire i danni, un po' di galera (e sicuro non è immorale mettere in galera un teppista, almeno per qualche giorno) e farli lavorare per pagarsi il mantenimento in carcere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pochi danni????? non per me


            per me basta una bella scarica di botte

            sulla schiena...
            secondo me invece no. Carcere e lavori
            forzati (i drogati nei centri di recupero
            vengono fatti lavorare, non c'è medicina
            migliore) o socialmente utili (ma utili
            veramente, non andare in giro a far multe:
            voglio vedere i teppisti che curano i malati
            terminali e gli anziani, almeno imparano
            cosa vuol dire star male sul serio, non il
            loro cosidetto malessere giovanile).bhe si soffre in tutti e due i casi no ???? ;-)comunque d'accordo con la tua soluzione non avrei niente in contrario...

            e poi chi se ne frega ????
            non te ne frega niente di avere la macchina
            rigata? i casi sono due: o hai una duna o
            noleggi sempre le macchine.nessuna delle due... ;-)semplicemente non mi lucido la macchina ognigiorno (e dentro c'e di tutto)...c'e un graffio ???? minchiaaaaa sto malissimo per questa ragione...certo se stiamo parlando di una riga da una parte all'altra un po m'incazzo, ma quando mi chiedono 5 millioni (che poi che cazzo ci vuole tanto ???? la vernice 1 millione e 4 al pirla che la spurzza dappertutto...ah si ti fanno lo sconto del 40%) per riverniciarla mi passa...vabbe tanto paga l'assicurazione no ???? ;-) hihihihtutto questo per dire: chisenefrega sono altri i veri problemi nella vita...
            a parte che non ci sono solo quelli che
            rigano, ma ache quelli che ti tagliano i
            pneumatici (e sostituirli costa già qualche
            spicciolo), soluzione del problema alla radice: io mi sono messi quelli antiproiettile...;-)
            ma poi che discorso è? allora
            lasciamo che il primo cogl*one righi le auto
            e imbratti i muri con le bombolette! la
            civiltà è anche ordine e pulizia.questo ASSOLUTAMENTE NO...intendevo dire tanto ormai il danno e fatto e non sai chi e stato...perche incazzarsi ???? ZEN works (come direbbe novell)... ;-)

            non ho detto questo, bisogna educarli pero

            non buttarli da qualche parte e buttare la

            chiave...
            ma se hai detto tu che li prenderesti a
            legnate...sempre educazione e no ???? metodi educativi, barbari copyrighted, ma va bene lo stesso no ????
            ovvio, non l'ergastolo, certamente, ma
            sicuramente far risarcire i danni, un po' di
            galera (e sicuro non è immorale mettere in
            galera un teppista, almeno per qualche
            giorno) e farli lavorare per pagarsi il
            mantenimento in carcere.questo si...sul carcere comunque non mi trovi del tutto d'accordo...non c'e bisogno del carcere...bastaa mandargli in mezzo a qualche deserto a 500 km dal piu vicino centro abitato...andatevene pure raga...;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Pochi danni????? non per me
      me lo hanno mandato anche a me, l`ho guardato, l`ho aperto, l`ho cancellato, non e` successo niente. ah dimenticavo .. ho un mac :)la soluzione.. think different
  • Anonimo scrive:
    Che dire?
    Che dire...GALERA per chi scrive virus.
Chiudi i commenti