DRM, nessuna multa per Virgin Music

Chiarimento

Roma – In una nota trasmessa da Virgin Music, si chiarisce come il caso di violazione del diritto d’autore relativo ad un uso abusivo di un brano di Madonna non sia in alcun modo ascrivibile a Virgin Music ma a Virgin France, società del tutto distinta dall’azienda che gestisce la celebre catena di negozi Virgin.

A sottolineare come non vi sia alcuna relazione tra le due aziende è EMI Music, a cui fa capo Virgin Music.

EMI Music Italia è disponibile a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti