Droni assassini, Amnesty contro Obama

Vittime innocenti e abusi dei robot-killer nell'ultimo rapporto della ONG. Per il governo Usa gli attacchi sono precisi ed efficaci. E totalmente legali

Roma – Amnesty International e Human Rights Watch mettono sotto accusa gli USA, colpevoli di utilizzare in maniera eccessiva e senza limitazioni i droni per bombardare Pakistan e Yemen. Attacchi militari indiscriminati che mietono vittime tra civili, rei di trovarsi al posto sbagliato nel momento sbagliato: cioè nel proprio paese durante una normale giornata di lavoro a raccogliere ortaggi nei campi oppure magari a ristrutturare uno dei tantissimi edifici malmessi.

L’obiettivo è sempre il Waziristan , la regione al confine con l’Afghanistan, popolata da ribelli e talebani; il 71 per cento per cento dei raid sono avvenuti nel nord della regione, il 29 nel meridione. Numeri parziali ma sufficienti per far scattare l’allarme delle due ONG, che contestano l’atteggiamento del governo statunitense richiedendo maggiore trasparenza e l’abbandono del silenzio dietro cui si trincera la Casa Bianca. Nel rapporto Sarò io il prossimo? , redatto da Amnesty, si raccontano nel dettaglio nove dei quarantacinque attacchi segnalati tra gennaio 2012 e agosto 2013 nel Nord Waziristan. I ricercatori di Amnesty sono riusciti a realizzare sessanta interviste con sopravvissuti, testimoni oculari, parenti delle vittime, residenti delle zone colpite, membri di gruppi armati e funzionari governativi.

Non solo descrizioni, ricordi e testimonianze orali e scritte: Amnesty è riuscita a entrare in possesso di prove fotografiche e video con immagini satellitari per dimostrare gli abusi effettuati dai droni statunitensi , beccati almeno in un paio di occasioni a sganciare bombe in zone non strettamente legate al terrorismo.

Così nell’ottobre del 2012 è morta Mamana Bibi, nonna 68enne impegnata nel proprio orto insieme ai tre nipoti che, abituata al quotidiano svolazzare dei dispositivi americani sui cieli del Nord Waziristan (una delle regioni più sottosviluppate e inospitali del Pakistan), ha continuato a lavorare finendo sotto il fuoco di due missili Hellfire. “Stava raccogliendo verdura nei campi e a un certo punto sopra le nostre teste è arrivata una coppia di droni, ma non è una novità da queste parti”, ha raccontato il nipote Zubair Rehman . La stessa tremenda sorte è toccata a diciotto operai, tra cui un quattordicenne, colti durante la pausa del tè da un missile. Scene terribili e soprattutto evitabili ma purtroppo non casi isolati. Dal 2004 al settembre 2013 i robot-killer hanno mietuto circa 2.500 vittime , con un picco degli attacchi, stimati nella forbice 330-374, a partire dal 2008.

Scenario simile in Yemen dove, come illustrato nelle 97 pagine della relazione stilata da Human Rights Watch , si analizzano sei attacchi avvenuti nel 2009 e durante l’ultimo biennio, con civili uccisi indistintamente e in chiara violazione del diritto che regola i conflitti.

Per questo dopo aver già in passato evidenziato ripetutamente il pericolo droni, le due associazioni tornano alla carica affermando che le azioni realizzate dagli USA possono costituire crimini di guerra . Allargando il cerchio a Australia, Germania e Regno Unito, accusate di aiutare i militari americani, Amnesty vuole che il governo statunitense rispetti il diritto internazionale e collabori per poter indagare in maniera imparziale e indipendenti sulle uccisioni perpetrate. Richieste simili per il governo pakistano, ritenuto complice di assassini illegali e incapace di garantire protezione ai cittadini del Waziristan.

Anche se negli ultimi anni gli attacchi avvengono con minore frequenza (117 nel 2010, 64 nel 2011, 46 nel 2012 e poco più di 20 nel 2013), sotto l’amministrazione Obama i droni sono saliti alla ribalta. “Siamo molto preoccupati per il comportamento tenuto dagli Usa, poiché continuano a sostenere che possono utilizzare i droni in qualsiasi parte del mondo per combattere Al Qaeda” è il commento di Mustafa Qadri, ricercatore di Amnesty International in Pakistan.

Il problema di fondo resta la mancata regolamentazione sull’utilizzo degli aerei automatici , caldeggiata non solo dalle associazioni umanitarie. Proprio questa lacuna , insieme al segreto mantenuto sulle azioni dei droni, è lo scudo del governo Usa. Per Jeh Johnson – nominato da Obama una settimana fa segretario della sicurezza interna e già al centro delle polemiche in passato per aver dichiarato che anche Martin Luther King sarebbe stato d’accordo con la guerra in Afghanistan – la sola missione degli USA è eliminare il nemico. Per il portavoce di Obama, Jay Carney, le operazioni sono legali e i civili uccisi sono molto meno di quelli riportati da Amnesty: senza dimenticare che il presidente Obama si è più volte scusato per le vittime tra i civili, considerate un inevitabile prezzo da pagare in ogni guerra.

Alessio Caprodossi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • zMCZhrDMTPW cah scrive:
    aXTQrSnjslMi
    usb4by http://www.QS3PE5ZGdxC9IoVKTAPT2DBYpPkMKqfz.com
  • HIIXlqABHiB fdW scrive:
    mWUWqltMdkWkPno
    How do you know each other? http://redesaudedapopulacaonegra.org/participe duloxetine mail order In the last 18 months, he has taken eight non-payment cases to Fifa, five of them involving Greek clubs, and for him it is essential that players' agents make sure Fifa is the final arbiter in any dispute, and not the national FA. That must be stipulated in the contract.
  • XInuDYxNgqC jUNf scrive:
    uZlzxiPdTsHHKCSFe
    I've just started at http://www.moorelegal.net/austin-law-office.html nexium milligrams “How does he keep resetting his 15 minutes of fame?” said the Boston-area consultant, who’s on the Public Relations Society of America’s board of directors. “I’d say it’s a two-way street.”
  • PFgmNffqdeW Bv scrive:
    RyHlPkABSvsqw
    Do you know what extension he's on? http://www.utecreekcattlecompany.com/bout avapro 150 By the final whistle, the singing section was extolling Rooney’s virtues, having praised everyone from Cristiano Ronaldo to Nemanja Vidic and that long tribute to Eric Cantona. United head Group A with seven points, one clear of Bayer Leverkusen, who defeated Shakhtar Donetsk 4-0 last night. United now travel to the Basque Country on Nov 5, hoping for fewer fireworks than contained in Ferguson’s book.
  • tHBfFpRNGBc Y scrive:
    KWoXezaKBksnKJcKbl
    How do you spell that? http://www.conciergerie-solidaire.fr/vitrine/qui_sommes_nous bactrim generic New York—Justin B. Smith, president of Atlantic Media, has been named CEO of Bloomberg Media Group, effective Sept. 16. Andrew Lack, CEO of Bloomberg Media Group since 2008, will become chairman of the group.
  • WfSJpTJkVmM scrive:
    TwVFewrCViJct
    Stolen credit card http://www.abeille-services.com/decorateurs buy domperidone Last year Womersley was one of 50 artisan suppliers at the Olympics, which helped boost turnover from £77,000 in 2008 to £130,000. In January the company started exporting to Austria and Scandinavia, boosting sales by a further 22 per cent. Two new fruit flavours launch next month – British apple balsamic and raspberry vinegar, which has already won two gold stars in the Great Taste Awards, and British apple balsamic and blackberry.
  • cJgOpjNNAsc qgTmKYcD scrive:
    MRKyDZrIwhbzubyyG
    Get a job http://www.mikrokoulutus.fi/valmennus/ order praziquantel online Prof Buxbaum said: "There is a good reason to believe that autophagy is really important for brain development because the brain produces many more synapses [connections through which brain cells communicate] than it needs, and the excess needs to be pruned back."
  • LdhZZFPcESu zx scrive:
    ahGecXoulBvUiRSFVV
    Your cash is being counted http://www.redededefesadedireitos.com.br/sobre-o-projeto/ cost of lexapro 10 mg attitude. Never attitude. Rarely professional attitude. Usually attitude. Always
  • yTnycoJSrGh QXaL scrive:
    uqGqCDFTWWIiJaXRBjy
    Could you give me some smaller notes? http://greenfieldplantfarm.com/fundraisers/ terbinafine price canada Enter the original date on which the prescription/order was written as it appears on the prescription/order note signed
  • puPLDMNtgtd kd scrive:
    FZkBHVPBhGlaS
    Could you ask him to call me? http://www.metalcolor.ch/de/ 10mg amitriptyline for ibs Where a prescriber has written a prescription for a reconstitutable oral liquid antibiotic
  • thFPBybaAt scrive:
    sNHaXpFeRm
    Where do you study? http://clnews.org/community-labor-related-links/ 25 mg amitriptyline September 1, 2008 and beyond
  • bLAgTxfQnlr XdkCYogQ scrive:
    IWZPEQuusWj
    What company are you calling from? http://milfamily.org/flyer/ where can i buy doxycycline online L - Immediate Urgent
  • xONbBHrYSpT kXWszjAt scrive:
    bMHpQhXqXBXTpWKxcE
    I'd like to transfer some money to this account http://www.devenir.es/index.php/catalogodevenir/devenir-ensayo order ventolin inhaler other pertinent information. and what to expect from the drug Provide rational drug therapy therapy.
  • XipMGcxTYNy scrive:
    yPJVvYUzOAlx
    Do you need a work permit? http://colorjar.com/terms-and-conditions/ ventolin 100 mg spray patient. A pharmacist acknowledges that colleagues and other health professionals may differ in the beliefs and
  • rzRKtxXSrKu BkuCqI scrive:
    YXzlKegvfzUOgivtSX
    Until August http://peterpopoff.org/ministry-history bimatoprost no rx needed who will then review the preceptor and site credentials with the requirements of our program.
  • aJcOmQdvOrB AXg scrive:
    REZyOgzkCSqgAmLs
    Thanks for calling http://soappresentations.com/products/ order avanafil residents, faculty, and other IU Kenya/AMPATH program visitors. It is
  • FogpSAhgabT JbXq scrive:
    VXTtpTTuAEPwsedot
    I'd like to open an account http://dsonedesign.com/about.html buy cheap diflucan online radioactive material (RAM) packages in compliance with regulatory requirements.
  • iXYUIIMHxSH RE scrive:
    PchfMKBuXgZJXWlShO
    perfect design thanks http://concatenum.com/temas/tecnologia/ discount prevacid template/theme and much more
  • RpRShnxXYqs xGGRzd scrive:
    rgfnRJojqc
    Could you tell me the number for ? http://www.diversityconsulting.es/ongs/ diflucan for sale online gathering and assessment and OTC medications as well as information gathering form that
  • GgoWnymNTFZ s scrive:
    drsKdmcOPOuAUvQX
    I'm doing an internship http://www.rdorval.com/pesquisas/ order glucophage " Prescription/Service Reference # (402-D2 on Claim Segment)
  • gIBVobtJFrZ r scrive:
    FXbdtKFwzjNTHvszC
    I want to report a http://www.photoandthecitybcn.com/photo buy bimatoprost online prescription NDC/APC Not Product/Service (11 digit NDC Code) must contain an 11 digit numeric
  • cIsNhPXCMUw lIaBcW scrive:
    GFaRPekzUZN
    Best Site Good Work http://www.magmidia.com/portfolio/ endep tablets 10mg Wishard Memorial Hospital Fax: (317) 630-7066
  • UaeHnjDPqsV GCaAYII scrive:
    NbPRexrtmI
    I never went to university http://www.greymountain.com/overview diflucan online 2. Thirteen-digit Access Number without
  • nOTlqOsHCrU ei scrive:
    nVFzncVXuUA
    I'd like some euros http://www.niccoloathens.com/about/ buy cipralex 10 mg 4. Utilize the primary, secondary, and tertiary references accessible on site while providing
  • mouSSInORlu Fnu scrive:
    tfxVsQNwQhgAeUjUid
    Recorded Delivery http://www.foolsfestival.com/2013/ buy paxil online For Americans, the experience affects their use of personal time and appears to
  • XKuqaaevVfX Ku scrive:
    nxaeujfKHmOeztaDV
    I'd like to order some foreign currency http://mesaplexx.com/xcube/filters-101/ bupropion cost no insurance provide written handouts to help the patient recall the information. If a patient is experiencing
  • lAmIzbBOfKq Oul scrive:
    zWGjKOyavqGHYwNmCr
    I'd like to order some foreign currency http://fashionbeautyetc.com/about/ purchase proventil 13. For eligible/authorized cases, any applicable co-participation amount, after applying the
  • StmzBtPOojL TEOWJPql scrive:
    ThKxPScDqER
    I can't get a signal http://www.hummingbirded.com/animals.html wellbutrin sr 300 mg day Instructions: Each preceptor should review the UNC Professional Experience Program orientation
  • eKdbNNPpyOK btDKY scrive:
    AaCDxkrxVtWyzUB
    I'm on holiday http://www.kaslodesign.com/web.htm latisse generic bimatoprost reviews MC99999 for Quit Cards from Quit Card Providers
  • NizmeXzBbhM TUYgEtxC scrive:
    FOkeCDrrBwhuD
    I'd like to open an account http://daytrippers.org.uk/about/ buy xenical 120mg hard capsules paid to the absolute lymphocyte count as a general approximation of the CD4 but with
  • SrPDLNDRflo dcVZkTX scrive:
    PWjKNhtGYvkaQjkU
    Do you play any instruments? http://www.marcata.net/walkmen/ buy albendazole for animals significant sometimes instructor directed questioning in intervention; intervention;
  • bCCOsefekfP lKmMD scrive:
    AMNgrKjYjacGL
    Hold the line, please http://www.salomoncontemporary.com/press.htm 600 mg wellbutrin day acute care, two will be ambulatory care, and one will be community care. We highly prefer students
  • NbUQddAIuo scrive:
    KYBrAgfToB
    Why did you come to ? http://www.enu.es/obxectivos furosemide mg Who make decisions for personnel, budget and inventory?
  • HXWfgcwSkNz KJVvCpH scrive:
    IoAlIQFmbLoLsxpffpr
    What do you want to do when you've finished? http://seizieme.ca/equipe/ order pioglitazone will be selected for adjustment. If you are trying to adjust the older submission, you will
  • WsdUssYGuDK EbGedFa scrive:
    eHZcIBLxUTmFvAlrNAj
    Sorry, you must have the wrong number http://kig8.net/data18/ data18 I LOVE THIS GIRL . . . SHE KNOWS HOW TO TAKE A BIG THICK COCK DEEP AND HARD.....
  • GFZceIeXbLE UvLySv scrive:
    djjAnZyuoiCpATY
    What sort of work do you do? http://kig8.net/midgetporn/ midgetporn so hot!! but the fucker looks like he aint enjoying it cause of his soft dick.. if i were that guy, my cock will be as hard as steel if i get to fuck the that chick
  • wFeJtlzStd scrive:
    WPKJMKGxqusGSoLQjVV
    Wonderfull great site http://kig8.net/mmm100/ mmm100 fuck thats good porn!
  • CDgzNYjjnwp csxiMWa scrive:
    UHDHrLvVXhSDAvxFdJq
    Not available at the moment http://kig8.net/homeprivatevids/ homeprivatevids i can watch lisa ann all day long and never get tired...damn i would love to have an hour with her
  • cXBZazoLWRn DuXO scrive:
    qrLyVvEewGVPI
    I'm not interested in football http://kig8.net/rkttube/ rkttube Fuck Her Good Bro !
  • uOMZNWcjEXg wZV scrive:
    WpWHTXeCkviJgG
    very best job http://kig8.net/bronhatube/ bronhatube Yeah this is the LA Coliseum!!!!! Been there many times!
  • HZJGJTwHDia VaQaCs scrive:
    SwOzviIFQB
    I'm self-employed http://kig8.net/youfck/ youfck wow this guy has a realy nice dick , i hope one day my wife has one like this in his pussy and i can lick it , will look great in my ass
  • WsfWPCKnRZF vRkpLydF scrive:
    ewNxbCgqDKJPOiL
    I'm on work experience http://kig8.net/xvideoslive/ xvideoslive Very nice vid SEXY!!! YOU HAVE TO ADMIT THAT PORN IS NOT GOOD WITH OUT BIG TITS AND MOST ARE FAKE !!! BUT SEXY HOT!!!
  • FFclrlIIyeI zaz scrive:
    XsWsZKvqQcTS
    How long have you lived here? http://kig8.net/hdporntube/ hdporntube whats this dudes name?
  • tNdwYOVudnV scrive:
    mUGvkBmdPDwj
    Could I ask who's calling? http://kig8.net/slavestube/ slavestube One of my favorites. Bitch can ride sum dick. N I love how she poked that ass out on the wall!
  • oJASndYkRRn Z scrive:
    juVYhPYpLXekUz
    I'm doing an internship http://kig8.net/raccoontube/ raccoontube I agree i would to see my wife get fucked by this dude then i'll cum right in her face after a good watch lol
  • cxlbddVuAUw wnW scrive:
    wZXkBBkHxpr
    Canada
    Canada http://kig8.net/movietitan/ movietitan that girl is fine
  • uZjpJZRewYG Ju scrive:
    ddozqcDXOlc
    I'm on a course at the moment http://kig8.net/xnostars/ xnostars Once again... those college kids are so annoying but I want to get fucked by the guy who was fucking. He was fucking hot and had a fucking nice body.
  • uZjpJZRewYG Ju scrive:
    ddozqcDXOlc
    I'm on a course at the moment http://kig8.net/xnostars/ xnostars Once again... those college kids are so annoying but I want to get fucked by the guy who was fucking. He was fucking hot and had a fucking nice body.
  • iNinZajduPV FcGt scrive:
    bulHNwCaFSdb
    very best job http://kig8.net/pornsfw/ pornsfw Daaaaamn!!! Ngaaaanganganganganganga is all I can say about those titties when he gets her rockin! And I agree, dude knows how to eat a pussy fo sho! Rockin this video!
  • jxEKcSfOAus AgA scrive:
    hToDefBhERVhi
    We'd like to invite you for an interview http://kig8.net/mydesipanu/ mydesipanu I seriously doubt I'll ever tire of watching this clip. Cherokee rocks my world. Such the perfect fuck thing.
  • KLXowpStmy scrive:
    teErEVSVkrDg
    Lost credit card http://kig8.net/tvtuga/ tvtuga Katie st ives, kaci starr and bella moretti ... nice
  • crdJFNIyCl scrive:
    JMMqMaxkmHDXlBzd
    6zH9nb http://www.QS3PE5ZGdxC9IoVKTAPT2DBYpPkMKqfz.com
  • ... scrive:
    Alfabeti non latini
    Aprire un sito web con alfabeti non latini può essere utile solo a 2 categorie:1) quelle realtà nazionali che non mirano ad essere visti anche ll'estero .2) il phishing Quindi, una cosa del genere, come favorirebbe la globalizzazione???
    • Marf scrive:
      Re: Alfabeti non latini

      Aprire un sito web con alfabeti non latini può
      essere utile solo a 2
      categorie:

      1) quelle realtà nazionali che non mirano ad
      essere visti anche ll'estero
      .Perché magari non hanno filiali all'estero. Pensa a una ditta cinese, che per ora ha un mercato solo in Cina, con un miliardo e trecentocinquanta milioni di potenziali clienti. Che gliene importa di essere vista al di fuori dei confini? Tolto che con le giuste conoscenze anche con una tastiera non cinese quel sito si può raggiungere dall'estero, ad esempio da cinesi emigrati.
      2) il phishing La storia mostra che i primi casi di phishing si sono verificati con nomi dalla grafia perfettamente anglosassone. Comunque si possono attenuare gli effetti registrando sia il dominio con caratteri non latini sia le principali varianti della traslitterazione latina. Non credo che nel 2013 si cerchi la vodka Pyatizvyozdnaya digitanto www.pyatizvyozdnaya.ru nella barra degli indirizzi, oppure l'ouzo Deka scrivendo www.deka.gr. :)Oramai si lascia fare a Google il lavoro, al 99 % il primo risultato è quello del produttore, e non del sito di phishing, quindi è ciò che si cercava.Il phishing attuato via e-mail che ha per obiettivo ingenui clienti di banche, ahimè, non ha alcun bisogno di domini simili all'originale, perché colpisce analfabeti digitali. Se al posto di www.bancarossi.it ci fosse l'URL www.tistofregandoisoldi.it l'analfabeta digitale non se ne accorgerebbe, semplicemente :|
      Quindi, una cosa del genere, come favorirebbe la
      globalizzazione???Dove leggi la parola "globalizzazione" nell'articolo, scusa? :)Si cerca di facilitare le popolazioni che non usano l'alfabeto latino, e le persone che, a causa di studi interrotti presto, non se la cavano molto bene con questo alfabeto. Tutto qui.
  • Guybrush scrive:
    Si prosegue con la balcanizzazione...
    ...del web.Almeno finché non compariranno i servizi di address translation.Scrivere l'IP quando sarà solo in formato IPV6 sarà un po' problematico.GT
    • Fossi Matto scrive:
      Re: Si prosegue con la balcanizzazione...

      Scrivere l'IP quando sarà solo in formato IPV6
      sarà un po' problematico.Capisco le istanze dei vari popoli, il problema però è di base, e forse va oltre l'Icann....In un mondo che si stà globalizzando sempre più, dove diverse culture entrano in contatto, si dovrebbe trovare il modo di usare un alfabeto e una lingua unica globale.Che poi si voglia usare l'esperanto o si voglia continuare ad usare l'inglese, mi stà bene, purchè si faccia... ci vorranno ovviamente secoli perchè poi venga d'uso comune, ma se non si estingue prima l'umanità, è inevitabile che dopo il contatto frà culture, si arrivi ad una lingua e cultura globale.
  • Verzasoft scrive:
    Nessuno pensa...
    che all'ICANN si siano bevuti completamente il cervello?Dopo i gTLD con nome a piacere mo' pure con alfabeto a piacere.Tra un po' torneremo a digitare l'ip perchè non riusciamo a scrivere il nome di un sito!E tutto questo? Perchè? Ah, così.
  • Ms Tery scrive:
    Chi conosce il russo...
    ...o meglio il cirillico si scomXXXXXX dalle risate.Letteralmente c'é scritto "onlain" e "sait" cioé la pronuncia (con assonanza "italica") delle parole inglesi "on line" e "site".In realtá non c'é da meravigliarsi, molti vocaboli inglesi sono traslitterati cosí nel russo. Quello che fa sorridere é appunto la similaritá dello scritto russo con la lingua italiana (si legge come l'italiano nel 90% dei casi).Gud nait,Ms Tery
    • Komorov scrive:
      Re: Chi conosce il russo...
      - Scritto da: Ms Tery
      ...o meglio il cirillico si scomXXXXXX dalle
      risate.

      Letteralmente c'é scritto "onlain" e "sait" cioé
      la pronuncia (con assonanza "italica") delle
      parole inglesi "on line" e
      "site".

      In realtá non c'é da meravigliarsi, molti
      vocaboli inglesi sono traslitterati cosí nel
      russo. Quello che fa sorridere é appunto la
      similaritá dello scritto russo con la lingua
      italiana (si legge come l'italiano nel 90% dei
      casi).

      Gud nait,
      Ms TeryCosa c'è da ridere? Si tratta di una scrittura fonetica. In realtà fa ridere l'inglese.
    • ... scrive:
      Re: Chi conosce il russo...
      In realtà molte lingue si comportano così, anche il giapponese. Le lettere latine si leggono come in italiano, non come in Inglese. E quando scrivono nella loro lingua le parole straniere, le scrivono come si pronunciano, questo vuol dire che Site in Giapponese si scrive Saito e Online si scrive Onrain (la l non c'è in Giapponese, c'è la r pronunciata quasi come un l)che come vedi è simile al Russo. Quando scrivono nel loro alfabeto le parole italiane ad esempio, è molto facile leggerle. Cosa meno facile quando scrivono nel loro alfabero le parole inglesi.E' l'Inglese ad essere anomalo. E quello che non capisco è perchè debba essere considerato ancora la lingua globale. I caratteri globali sono i caratteri latini, che vengono insegnati in tutto il mondo. Quindi la lingua globale dovrebbe essere una lingua che legge questi caratteri come vanno letti. Non sto dicendo che debba essere l'italiano naturalmente, ma non deve esserlo neanche una delle poche (o forse l'unica?) che legge i caratteri latini nel modo sbagliato!
      • Marf scrive:
        Re: Chi conosce il russo...

        In realtà molte lingue si comportano così, anche
        il giapponese. Le lettere latine si leggono come
        in italiano, non come in Inglese. E quando
        scrivono nella loro lingua le parole straniere,
        le scrivono come si pronunciano, Guarda che lo facciamo anche noi, forse non te ne rendi conto. :)Il cognome dell'ultimo presidente dell'Urss Горбачёв si scrive Gorbaciov in italiano, Gorbachev in inglese, Gorbatschow in tedesco e Gorbaczow in polacco. Secondo lo standard ISO 9, che dovrebbe stabilire un sistema di traslitterazione univoco per ogni lingua, Gorbačëv. Come vedi, ognuno usa il metodo con cui si trova meglio, a seconda degli scopi. L'unico sistema per pronunciarlo correttamente è convertirlo in grafia API, ma non molti la sanno leggere. :
        Quando scrivono nel loro alfabeto le parole
        italiane ad esempio, è molto facile leggerle.
        Cosa meno facile quando scrivono nel loro
        alfabero le parole
        inglesi.Anche quelle francesi. E gaeliche. E danesi. E olandesi.Le scritture non fonetiche sono più numerose di quanto si pensi.
        E' l'Inglese ad essere anomalo. E quello che non
        capisco è perchè debba essere considerato ancora
        la lingua globale. Nessuno conferisce la patente di lingua globale: la patente di lingua globale ognuno se la prende con la forza.Avendo vinto gli Usa su due fronti nel 1945, e la Gran Bretagna con loro sul fronte europeo, si è imposta la loro lingua. La causa è unicamente questa.Nella maggior parte degli Stati dell'europa continentale la lingua inglese non aveva nessuna cattedra universitaria prima del 1945, pensa come cambia il mondo.
        I caratteri globali sono i
        caratteri latini, Più precisamente, i caratteri delle macchine da scrivere che si sono imposti come standard alla fine dell'Ottocento, e guarda caso questo standard è americano. Le lettere J, W, U non essitevano nell'alfabeto latino, e le lettere K, Y e Z avevano un uso limitatissimo.
        che vengono insegnati in tutto
        il mondo. Non credo. In numerosi stati arabofoni sono ancora molto sciovinisti, e insegnano solo l'alfabeto arabo.
        Quindi la lingua globale dovrebbe
        essere una lingua che legge questi caratteri come
        vanno letti. Questa lingua non esiste. E non è mai esistita.Se vuoi ti faccio una serie di esempi, sarebbe noiosa una dissertazione qui.
        • ... scrive:
          Re: Chi conosce il russo...

          Guarda che lo facciamo anche noi, forse non te ne
          rendi conto.
          :)
          Il cognome dell'ultimo presidente dell'Urss
          Горбачё&
          Come vedi, ognuno usa il metodo con cui si trova
          meglio, a seconda degli scopi. L'unico sistema
          per pronunciarlo correttamente è convertirlo in
          grafia API, ma non molti la sanno leggere.
          :Si ma in minima parte e solo con i nomi. Tutte le altre parole straniere sono scritte come nella lingua originale (al limite noi le scriviamo con i caratteri latini)
          Non credo. In numerosi stati arabofoni sono
          ancora molto sciovinisti, e insegnano solo
          l'alfabeto
          arabo.Vabbè... parlo di mondo civilizzato.
          • Marf scrive:
            Re: Chi conosce il russo...


            Guarda che lo facciamo anche noi, forse non
            te
            ne

            rendi conto.

            :)

            Il cognome dell'ultimo presidente dell'Urss


            Горбачё&

            Come vedi, ognuno usa il metodo con cui si
            trova

            meglio, a seconda degli scopi. L'unico
            sistema

            per pronunciarlo correttamente è convertirlo
            in

            grafia API, ma non molti la sanno leggere.

            :
            Si ma in minima parte e solo con i nomi. Scusa, ti vengono in mente centinaia di parole comuni in italiano di origine russa, o greca, o araba? :)Per la verità di queste ultime di esempi ce ne sono molti, ma entrarono nella nostra lingua in un'epoca, il medioevo o al più il rinascimento, in cui tutte le parole straniere si adattavano foneticamente. Perciò questo fenomeno della trascrizione "a orecchio" oggi si vede soprattutto nei nomi. Peraltro anche un fenomeno lanciato a suo tempo da Gorbaciov/Gorbačëv, e cioè la perestrojka, si scrive perestroika in inglese e in tedesco, e perestroïka in francese. E non è un nome proprio.
            Tutte le
            altre parole straniere sono scritte come nella
            lingua originale (al limite noi le scriviamo con
            i caratteri
            latini)Stavamo parlando <B
            solo </B
            delle parole di lingue con alfabeto diverso dal latino.Non è vero, ti ho fatto sopra l'esempio di perestrojka per il russo. Potrei farti l'esempio della parola araba شريعة‎. La trascrizione più accurata è arīʿah, perché ad ogni segno arabo fa corrispondere un'unica ed una sola lettera. Tuttavia sono più comuni le forme shari'ah, sharia, shariah, scharia (in tedesco, ad esempio) e charî'a (in francese). Su questo libro italiano tradotto ho trovato la grafia sciaria:http://tinyurl.com/obsapv3È un mito, quello della traslitterazione uguale per tutti.

            Non credo. In numerosi stati arabofoni sono

            ancora molto sciovinisti, e insegnano solo

            l'alfabeto

            arabo.

            Vabbè... parlo di mondo civilizzato.E nelle questioni internazionali scottanti ti trovi ad avere a che fare molto più spesso con quello non civilizzato. Non lo scegli tu, ti arriva di volta in volta il problema del momento, e va risolto con gli strumenti adatti a quel mondo. :|
  • king volution scrive:
    azz
    azz!il mitico redattore che si produce in html entities a gogò!copia e incolla? o tutta farina del suo sacco?ma tanto nessuno -o quasi- può verificare... ;-)
    • attonito scrive:
      Re: azz
      - Scritto da: king volution
      azz!
      il mitico redattore che si produce in html
      entities a
      gogò!
      copia e incolla? o tutta farina del suo sacco?
      ma tanto nessuno -o quasi- può verificare... ;-)tanto ti cancella lo stesso, luca non ammette si parli contro di lui nemmeno per schezo. hai presente Kim Sun Il? uguale.
      • thebecker scrive:
        Re: azz
        - Scritto da: attonito
        - Scritto da: king volution

        azz!

        il mitico redattore che si produce in html

        entities a

        gogò!

        copia e incolla? o tutta farina del suo sacco?

        ma tanto nessuno -o quasi- può verificare... ;-)

        tanto ti cancella lo stesso, luca non ammette si
        parli contro di lui nemmeno per schezo. hai
        presente Kim Sun Il?
        uguale.Allora Luca dovrebbe essere il presidente della Corea del Nord già sa come agire :D
      • mr. mrs. scrive:
        Re: azz
        - Scritto da: attonito
        tanto ti cancella lo stesso, luca non ammette si
        parli contro di lui nemmeno per schezo. si sa che è proprio un gran simpaticone ;-)
  • AxAx scrive:
    Questo dell'Icann
    è una grande idiozia e aumenterà a dismisura il phishing oppure saranno domini inutili con i filtri sulla posta che bloccheranno a priori tutte questi domini allucinanti.ASCII rules.
  • panda rossa scrive:
    Prevedo phishing
    Questa astuta mossa di aprire gli URL anche ad alfabeti non latini provochera' le stesse conseguenze di quando hanno aperto ai caratteri accentati e utf: nuove ed incredibili possibilita' di phishing.Stay tuned!
    • tucumcari scrive:
      Re: Prevedo phishing
      - Scritto da: panda rossa
      Questa astuta mossa di aprire gli URL anche ad
      alfabeti non latini provochera' le stesse
      conseguenze di quando hanno aperto ai caratteri
      accentati e utf: nuove ed incredibili
      possibilita' di
      phishing.

      Stay tuned!Io sono disposto a scommettere su quale browser risulterà più vulnerabile! :DNon lo dico solo per non sparare sulla croce rossa....Chi vuole scommettere? 8)
      • tucumcari scrive:
        Re: Prevedo phishing
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: panda rossa

        Questa astuta mossa di aprire gli URL anche ad

        alfabeti non latini provochera' le stesse

        conseguenze di quando hanno aperto ai caratteri

        accentati e utf: nuove ed incredibili

        possibilita' di

        phishing.



        Stay tuned!
        Io sono disposto a scommettere su quale browser
        risulterà più
        vulnerabile!
        :D
        Non lo dico solo per non sparare sulla croce
        rossa....
        Chi vuole scommettere?
        8)Ma anche qualche categoria di utente. Penso ai macachi e alle bertucce.La scommessa vale anche così. ;)
        • tucumcari scrive:
          Re: Prevedo phishing
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: tucumcari

          - Scritto da: panda rossa


          Questa astuta mossa di aprire gli URL
          anche
          ad


          alfabeti non latini provochera' le
          stesse


          conseguenze di quando hanno aperto ai
          caratteri


          accentati e utf: nuove ed incredibili


          possibilita' di


          phishing.





          Stay tuned!

          Io sono disposto a scommettere su quale
          browser

          risulterà più

          vulnerabile!

          :D

          Non lo dico solo per non sparare sulla croce

          rossa....

          Chi vuole scommettere?

          8)
          Ma anche qualche categoria di utente. Penso ai
          macachi e alle
          bertucce.
          La scommessa vale anche così. ;)e mettiamoci pure i cloni astroturfer a cui brucia sapere quanto sia facile prevedere quale sarà il browser più vulnerabile.P.S.non ce'ra bisogno di dimostrare che le mosche rimangano sempre e invariabilmente intrappolate in un poco di acqua zuccherata...ci avevi fatto caso?
          • tucumcari scrive:
            Re: Prevedo phishing
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: panda rossa



            Questa astuta mossa di aprire gli URL

            anche

            ad



            alfabeti non latini provochera' le

            stesse



            conseguenze di quando hanno aperto ai

            caratteri



            accentati e utf: nuove ed incredibili



            possibilita' di



            phishing.







            Stay tuned!


            Io sono disposto a scommettere su quale

            browser


            risulterà più


            vulnerabile!


            :D


            Non lo dico solo per non sparare sulla
            croce


            rossa....


            Chi vuole scommettere?


            8)

            Ma anche qualche categoria di utente. Penso ai

            macachi e alle

            bertucce.

            La scommessa vale anche così. ;)
            e mettiamoci pure i cloni astroturfer a cui
            brucia sapere quanto sia facile prevedere quale
            sarà il browser più
            vulnerabile.
            P.S.
            non ce'ra bisogno di dimostrare che le mosche
            rimangano sempre e invariabilmente intrappolate
            in un poco di acqua
            zuccherata...
            ci avevi fatto caso?No.Ora avanti con il repertorio di zampini, di "lacrime della pioggia", di infermieri e psicofarmaci, di natura matrigna e di adieu mon petit choux. Sei in ritardo oggi.
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: Prevedo phishing
        Spero che tu sappia cosa significa "phishing"...
      • attonito scrive:
        Re: Prevedo phishing
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: panda rossa

        Questa astuta mossa di aprire gli URL anche ad

        alfabeti non latini provochera' le stesse

        conseguenze di quando hanno aperto ai caratteri

        accentati e utf: nuove ed incredibili

        possibilita' di

        phishing.



        Stay tuned!
        Io sono disposto a scommettere su quale browser
        risulterà più
        vulnerabile!
        :D
        Non lo dico solo per non sparare sulla croce
        rossa....
        Chi vuole scommettere?
        8)croce rossa? ti confondi con la "e azzurra" :)
    • bubba scrive:
      Re: Prevedo phishing
      - Scritto da: panda rossa
      Questa astuta mossa di aprire gli URL anche ad
      alfabeti non latini provochera' le stesse
      conseguenze di quando hanno aperto ai caratteri
      accentati e utf: nuove ed incredibili
      possibilita' di
      phishing.

      Stay tuned!US-ASCII Semper Fidelis!PS: per chi pensa sia una panzana, basta vedere l'unicode & co negli IDN (aka visibili nell'url) che XXXXXX hanno provocato negli anni (es: http://en.wikipedia.org/wiki/IDN_homograph_attack )
Chiudi i commenti