Droni e UAV, tutto si può

Una sentenza USA potrebbe aprire la strada allo sviluppo dell'industria degli UAV a scopo commerciale, mentre altrove nel mondo si pensa alle polizze assicurative o a sfruttare i droni per gli scopi più impensati

Roma – Il drone tira, i robot saranno presto tra noi ma almeno negli USA ci sono le regolamentazioni della Federal Aviation Administration (FAA) che bloccano l’uso commerciale dei piccoli UAV sempre più ubiqui e comuni. O forse no, visto che un giudice ha stabilito che la FAA non ha alcuna autorità in materia.

Ad aprire potenzialmente la strada a un vero e proprio boom dell’industria dei piccoli UAV ci ha pensato il giudice Patrick Geraghty, chiamato a decidere su una multa di 10mila dollari comminata da FAA a Raphael Pirker per aver usato un drone dotato di telecamera registrando alcuni video presso il campus dell’Università della Virginia.

Geraghty ha stabilito che non esiste alcuna regola FAA applicabile al caso di Pirker e al tipo di drone usato dall’uomo, una decisione che potrebbe avere ripercussioni importanti sulla messa al bando dei droni commerciali imposto dall’agenzia federale nell’oramai lontano 2007.

La FAA avrà ora la possibilità di fare appello e portare la questione all’attenzione della Corte di Washington D.C., ma è indubbio che aziende piccole e grandi sperano nella riaffermazione del principio stabilito dal giudice Geraghty per poter realizzare quelli che al momento sono solo sogni di pacchi consegnati da droni e connessioni Internet ” volanti ” per i paesi carenti sul piano infrastrutturale.

Dopotutto i droni e (più in generale) i sistemi di trasporto automatizzati trovano scenari di applicazione sempre più variegati, con la Cina che vuole usare gli UAV per provare ad abbattere gli assurdi livelli di inquinamento di Pechino e Rolls-Royce che progetta di realizzare navi merci robotiche per trasportare i container in giro per il mondo.

E in Europa? Al momento il Vecchio Continente non ama particolarmente i droni, e le autorità francesi comminano multe salate (mille euro) per chi fa volare UAV sulla Torre Eiffel. In Italia, patria delle tasse e dei balzelli, si obbligano invece le aziende che usano i droni (300-400 e in crescita) a dotarsi di apposita polizza assicurativa entro il 30 aprile .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • 3408314628 scrive:
    faxbooch nuovo
    ciao
  • lorenzo garsia scrive:
    calcio
    lo voglio per me
  • cdf scrive:
    Manca la chat
    La cosa più stupida è quella di aver tolto il riquadro della chat a sinistra -.-''
  • bruno anna savina scrive:
    facebook
    vorrei aggiornare l immaggine
    • Passante scrive:
      Re: facebook
      - Scritto da: bruno anna savina
      vorrei aggiornare l immaggineSe mi mandi la foto nuda te la metto su io.
  • barbara bosi scrive:
    facebook
    ho vecchia versione di facebook come faccio ad avere nuova versione
    • Passante scrive:
      Re: facebook
      - Scritto da: barbara bosi
      ho vecchia versione di facebook come faccio ad
      avere nuova versioneMe la dai, e io in meno di un paio di settimane al massimo faccio si che tu abbia la nuova versione.
  • nivescalipa ri scrive:
    rivoglio facebook come prima
    e se possibile subitissimo SUBITISSIMOOOO , CHE P....., NON RIESCO A VEDERE E FARE NULLA
  • nivescalipa ri scrive:
    schifoso
    FA SCHIFOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOORIVOGLIO COME PRIMA XXXXX PUZZOLA NON CI CAPISCO NULLACOME PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAFA SCHIFO COSì..............A ME LASCIATE IL SOLITO
  • armanda.ces taro scrive:
    face book
    non mi piace come avete impostato face book,non mi trovo per niente !vorra dire che mi tolgo!
  • Funz scrive:
    è sempre stato un XXXXXXXX
    Una confusione infinita, da sempre. Io non riesco proprio a digerirlo, a parte tutte le considerazioni sulla privacy...
  • bino scrive:
    Incredibile
    Questa si che è innovazione.Direi che i 30 miliardi (stimati) di paper-dollari che ha zuccaberg sono proprio MERITATI dal primo all'ultimo cent!!!Un tempo si parlava di Turing, Von Neumann, Stroustrup, Kernighan, ma anche Jobs, Woz e Gates.Oggi abbiamo zuccaberg, quello di twitter, quello di uozzapp e quello di instagram (non so come si chiamano e vivo felice).Cavolo che passi avanti ha fatto la società.
    • pompiere scrive:
      Re: Incredibile
      - Scritto da: bino
      Questa si che è innovazione.
      Direi che i 30 miliardi (stimati) di
      paper-dollari che ha zuccaberg sono proprio
      MERITATI dal primo all'ultimo
      cent!!!
      Un tempo si parlava di Turing, Von Neumann,
      Stroustrup, Kernighan, ma anche Jobs, Woz e
      Gates.
      Oggi abbiamo zuccaberg, quello di twitter, quello
      di uozzapp e quello di instagram (non so come si
      chiamano e vivo
      felice).
      Cavolo che passi avanti ha fatto la società.tu ce l'hai avuta un'idea geniale e remunerativa come loro? no? allora taci.
      • bino scrive:
        Re: Incredibile
        - Scritto da: pompiere
        tu ce l'hai avuta un'idea geniale e remunerativa
        come loro? no? allora
        taci.(rotfl)C'è ancora gente che crede alla favoletta dell'idea geniale!! Siete carinissimi!!!(rotfl)Dove sarebbe l'idea "geniale"? Io vedo solo tanti paper-dollari stampati e "piovuti" a fondo perduto; la stessa identica "idea" in un altro stato non sarebbe mai nemmeno decollata.Ma tu sei libero di pensarla come ti pare, se pensi che facebook sia un'idea geniale ho tanta pena per te ma sei libero di pensarlo.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Incredibile
          contenuto non disponibile
          • bino scrive:
            Re: Incredibile
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: bino
            Facebook *E'* un'idea geniale.
            Dell'NSA.parole sante :-)
          • prova123 scrive:
            Re: Incredibile
            Alla fine di qualsiasi cosa è l'uso che se ne fa può essere o meno intelligente. Facebook è solo un mezzo. Se tu metti un telefono in giardino e con il vivavoce fai sentire tutti i ca**i di casa tua al vicinato, il problema non è certamente il telefono ed il vivavoce..
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Incredibile

        tu ce l'hai avuta un'idea geniale e remunerativa
        come loro? no? allora
        taci.Oddio, di geniale o innovativo non ci vedo proprio niente, i social network esistevano già da prima (vedi myspace), lui è stato bravo (e probabilmente ha avuto anche i fondi) a spingerla nel modo giusto. Punto.Il resto è solo invidia.
        • vinci coros scrive:
          Re: Incredibile
          Elementi difformi non sono tutti arbitrari, rispondono anch'essi a certe esigenze e quindi possono attendere ad un comprensivo intendimento. Vincenzo corroppoli
  • Noemi Carruezzo scrive:
    Deludente
    Fa schifo.
  • pompiere scrive:
    la solita minestra riscaldata
    amici miei, stanno cominciando a riscaldare la minestra...
  • isabella soffiati scrive:
    complimenti
    a qualche profilo io gia' c'e0 lo mi piace e bello cosi rinnovato grazie fb.
    • Funz scrive:
      Re: complimenti
      - Scritto da: isabella soffiati
      a qualche profilo io gia' c'e0 lo mi piace e
      bello cosi rinnovato grazie
      fb.Ma scrivi così per colpa di FB o FB fa schifo perché scrivete così? :pNOTA A TUTTISi scrive "ce l'ho".NON"c'è lo" Ogni volta che lo vedo (continuamente) mi casca qualche altro capello e si risveglia l'ortogranazista che è in me :p
  • catullo giuseppe scrive:
    ma quando
    a me è sempre lo stesso mah??
    • Ciccio scrive:
      Re: ma quando
      - Scritto da: catullo giuseppe
      a me è sempre lo stesso mah??Forse per ora hanno aggiornato solo la versione inglese, e via via aggiorneranno anche le altre...O altrimenti potrebbe trattarsi di "a/b testing"... http://en.wikipedia.org/wiki/A/B_testingL'articolo dice "e dovrebbe essere questione di giorni prima che tutti si ritrovino con l'interfaccia aggiornata."
  • ... scrive:
    quanto paga facebook?
    ma quanto paga facebook per questi sarticoli-pubblicita'? quando li fa l.a. si sa che ci sono di mezzo i soldi.
Chiudi i commenti