DTT in onda sui cellulari Samsung

L'azienda coreana non delude i suoi aficionado, ormai abituati a spendere pur di avere le ultime novità. L'ultima offerta è digitale terrestre in salsa mobile
L'azienda coreana non delude i suoi aficionado, ormai abituati a spendere pur di avere le ultime novità. L'ultima offerta è digitale terrestre in salsa mobile

Roma – Il dinamismo di Samsung nel settore della telefonia cellulare è evidente. Il poliedrico produttore coreano sforna senza sosta modelli versatili e innovativi, senza trascurare possibili sviluppi in settori collaterali: l’esempio è dato da modelli come SCH-B200 e SCH-B130, apparecchi in grado di ricevere trasmissioni televisive attraverso la tecnologia del digitale terrestre (Dmb – Digital Media Broadcasting).

Dotato di fotocamera digitale da 2 megapixel e lettore MP3, il Samsung SCH-B200 ha un involucro di tipo slide che sembrerebbe studiato appositamente per una visione “cinematografica”: ha un display lcd di 2,2 pollici, che può essere ruotato di 90 gradi per consentire una visione orizzontale delle immagini ricevute, e un’autonomia dichiarata che può arrivare a tre ore, decisamente più elevata di quella consentita da altri apparecchi.

Samsung e DTT Degno fratello del SCH-b200, per aspetto e caratteristiche, anche il nuovo SCH-B130 si rivela notevolmente innovativo. Venduto innanzitutto sul mercato coreano, e più avanti anche all’estero, ha un display a cristalli liquidi da 2,34 pollici ad alta risoluzione e una batteria che permette un’autonomia di 2,5 ore per la visione ininterrotta di programmi tv.

E’ inoltre possibile effettuare chiamate telefoniche o scambi di messaggi durante la visione di una trasmissione televisiva, grazie alle provvidenziali funzionalità multitasking. Sempre che anche il nostro cervello ne sia dotato…

DB

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 05 2005
Link copiato negli appunti