Due asteroidi verso la Terra

Che però sarà solo sfiorata. Visibili anche con telescopi amatoriali nelle notti tra il 7 e il 9 settembre

Roma – Due asteroidi, con una circonferenza di massimo 25 metri, starebbero per passare vicino alla Terra. Niente allarmismi , ma solo viva curiosità perché con le giuste attrezzature potranno essere inquadrati dagli occhi dei curiosi.

Per la precisione 2010 RF12, così è denominato il più piccolo , passerà a meno di 80mila chilometri (venti per cento circa della distanza Terra-Luna, mentre il maggiore , 2010 RX30, viaggerà a 0,66 distanze Terra-Luna. Non vi è, in ogni caso, alcuna possibilità secondo la NASA che colpiscano il nostro pianeta. L’estinzione della razza? Rinviata.

A individuarli per primo è stato l’italiano Andrea Boattini che lavora presso l’osservatorio Mount Lemmon in Arizona.

Non sono visibili ad occhio nudo, tuttavia sarà possibile individuarli se ci si dota delle giuste attrezzature (anche amatoriali) durante le notti in cui passeranno : il 7 settembre il primo e l’8 il secondo . Istruzioni sono già state pubblicate online dai siti degli osservatori.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Enrico Piccini scrive:
    E quindi con facebook come la mettiamo?
    Salve,dato che neanche la polizia può intercettare dove sono le persone senza aver un mandato, perchè facebook tramite il suo nuovo servizio americano Places dovrebbe poter intercettare dove ci troviamo per mandarci pubblicità mirata senza aver un mandato? Mi sembra MOLTO una violazione della privacy.Che ne pensate?
Chiudi i commenti