Duron supera Celeron sui 750 MHz

Il chip economico di AMD sorpassa il Celeron e si porta a quota 750 MHz. Intel, attardata un po ' su tutti i fronti, sembra perdere sempre più terreno anche nella fascia bassa del mercato


Sunnyvale (USA) – AMD sembra navigare con il vento in poppa e dopo il successo incontrato dal suo nuovo chip economico, il Duron, si appresta ora a lanciare sul mercato il modello a 750 MHz.

Duron, che a giugno ha di fatto mandato in pensione il buon vecchio K6, eredita la stessa architettura del fratello maggiore, l’Athlon, contando su di una cache L1 di 192 KB e 200 MHz di FSB. Il suo costo all’ingrosso è di 181$, allineato a quello del Celeron 700.

Dai test comparativi fra Duron e Celeron pubblicati su alcuni dei siti di hardware più noti si può vedere come il chip di Intel cominci ormai a segnare il passo, soprattutto per il fatto di avere una minore cache L1 (160 KB) e un FSB di soli 66 MHz.

Intel ha annunciato che porterà il clock del bus a 100 MHz a partire dal prossimo modello di Celeron, il 733 MHz, atteso per inizio autunno.

Nel frattempo sono più di 20 i grandi produttori di PC già pronti ad offrire sistemi equipaggiati con il nuovo Duron 750, segno che il chip di AMD sta incontrando un sempre più vasto favore di pubblico.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti