E ora spammano sul cellulare

Un lettore racconta come gli è accaduto di ricevere un messaggio che gli propone di chiamare un numero a pagamento. Un SMS che sta arrivando a tanti


Roma – Gentile redazione di Punto Informatico, sono un vostro assiduo lettore e vorrei segnalarvi uno strano SMS ricevuto oggi al mio numero Omnitel che riporta il seguente testo:
“Ciao! qualcuno che conosci è interessato a te. Scopri chi ti vuole incontrare. Chiama da linea fissa 89900XXXX subito! www.stopsms.net EUR 1.50/min” (abbiamo modificato il numero di telefono, NdR).

Premesso che il mio numero è riservato tranne per amici ai quali l’ho dato personalmente e inserito in banche dati per la ricerca di lavoro e di non avere concesso l’autorizzazione ad Omnitel (il mio gestore telefonico) affinchè il mio numero sia reso pubblico (la privacy ormai è un’utopia ma ci credo ancora…) mi chiedo quante persone abbiano ricevuto tale messaggio in maniera forse casuale.

Non escludo infatti che visto il basso costo per l’invio di SMS tale società prenda un campione di 1000 o più numeri spedendo sms indiscriminatamente e andando a “colpire” gli utenti a casaccio. Ovviamente non è mia intenzione rispondere a tale SMS, anzi.

Ma forse c’è di peggio! Se l’SMS contiene il costo della telefonata e indica il sito, ed è quindi “politicamente corretto”, la mia prima reazione è stata quella di collegarmi a www.stopsms.net.

Sorpresa! La home page è in tedesco e se si clicca sulla bandierina Italiana si rimanda a un link dal quale ci si può cancellare dal servizio. Ma perché dovrei cancellarmi da un servizio che non ho mai sottoscritto?

Secondo: l’eventuale cancellazione sarebbe tale effettivamente o andrebbe ad arricchire un “database” per spam?

Se la mia teoria del campione casuale è valida (temo lo sia, essendo Laureato in Statistica), un unsubscribe è la prova certa che il mio numero di cellulare esiste, quindi il campione potrebbe essere ristretto, il database rivenduto e l’SMS la prossima volta arrivare da www.pincopallino.it o chicchessia.

Altro fatto strano è che all’interno del sito (home page od altro) non ho notato alcun riferimento a società, persone o “obbiettivi”.

Insomma si riceve un SMS da un sito che si chiama STOPSMS.NET dove ti invitano a chiamare non si sa chi e poi andare al sito per fermare lo spam SMS? Una bella contraddizione in termini, non c’è che dire…

Spero di essere stato chiaro e che la mia segnalazione possa esservi d’interesse.

Cordiali Saluti,
Luca Mantovani

Caro Luca, mentre aprivamo anche noi stopsms.net sono arrivati ad alcuni membri della redazione gli stessi messaggi via cellulare insieme ad alcune altre segnalazioni di spam via SMS giunte all’indirizzo della redazione da altri lettori. Questo fa temere che l’entità dello spam sia notevole. Di certo, a fronte dell’accaduto, oltre ad una formale denuncia contro la società tedesca il comportamento migliore è evidentemente quello di non fornire conferme al sistema di stopsms.net, un sito la cui stessa URL appare come una presa in giro. L’indagine prosegue;) Un salutone, la Redazione .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Fascist si e Dweller no?
    Basta con ste discussioni politiche per favore...andate a parlarne da un'altra parte...come mai Dweller? Cosa centra con le particolarità italiane, qualcuno lo sa?
  • Anonimo scrive:
    Pensiero......
    Ma perché i Kompagni quando se ne vanno a Cuba in "VACANZA" non chiedono asilo politico a ZIO FIDEL visto che nell'isola sopravvive ancora il Komunismo e il Komunismo è bello..... o sennò in Cina, ancora meglio..... andate andate, poi fateci sapere se..............
  • Anonimo scrive:
    I soliti luoghi comuni ...
    E' risaputo da secoli che Italia è sinonimo di mafia, spaghetti, calcio ecc..Nonostante questo, tutti a fare polemica ed a dire la propria: questo era meglio di quello, governo illeggittimo, voi avete fatto questo ecc., dimenticandosi, i cari alfieri di questo o quella corrente, che per tutti i colori vale il detto: "FRANZA o SPAGNA, purchè SE MAGNA!!!" AHAHAHAHAH.Tutti a fare polemica, sempre e comunque.Mi fate rabbiaIrriguardosamente Vostro
  • Anonimo scrive:
    x Giangi
    ciao sei quello di fst?
  • Anonimo scrive:
    topi neri e zecche rosse
    Si si, continuiamo a farci del male!!!Altro che rossi e neri:ci sono solo persone rispettose del prossimo, siano ebrei, palestinesi, omossessuali, extracomunitari e persone a cui interessa solo il loro microcosmo come la fi*a, il soldo, la bella macchina etc etc.Io sono comunque una zeccona rossa...venitemi a cercare che poi ne riparliamo...senza violenza se possibile...altrimenti di solito quando passo io dopo non ricresce nemmeno l'erba...come i romani con i cartaginesi...capito???
    • Anonimo scrive:
      Re: topi neri e zecche rosse
      - Scritto da: seekers of tomorrow


      Io sono comunque una zeccona
      rossa...venitemi a cercare che poi ne
      riparliamo...senza violenza se
      possibile...altrimenti di solito quando
      passo io dopo non ricresce nemmeno
      l'erba...te la fumi tutta? come i romani con i
      cartaginesi...capito???
      Veramente era Attila: il precursore delle grandi reti viarie europee
      • Anonimo scrive:
        Re: topi neri e zecche rosse
        sdi solito si...se è di quella buona!!!evvero..non ci avevo pensato...Autolinee europee Attila&C.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: topi neri e zecche rosse
      Io sono comunque una zeccona rossa...venitemi a cercare che poi ne riparliamo...senza violenza se possibile...altrimenti di solito quando passo io dopo non ricresce nemmeno l'erba...come i romani con i cartaginesi...capito???Ah ah ah!Io e' da anni che combatto in palestra e sui ring!Vediamo chi resta in piedi tra me e te...
      • Anonimo scrive:
        Re: topi neri e zecche rosse
        chi dice che si possa combattere solo 'fisicamente'?.la forza delle parole è molto spesso più devastante!di solito preferisco un serrato confronto tramite quelle (le parole).in ogni caso sono sempre rimasto in piedi anche dopo tante botte...percui...sto in attesa di buone nuove.ciao anche a tep.s.sta attento a non perdere il senso della realtà in palestra...con tutte le botte che dai e ricevi da anni...qualche neurone sarà allo stremo delle forze...e lasciatelo dire...si vede
        • Anonimo scrive:
          Re: topi neri e zecche rosse
          Allora non scrivere cio' che non sei..Tra il male fisico e quello delle parole, preferisco quello delle parole....Chi parla cosi' e' perche' non le ha mai prese veramente da chi sa' veramente darle...Quando uno dice che dove passa non cresce piu' l'erba, lascia intendere tutt'altro che ad un "politicante" che "combatte" (parola grossa), a parole; combattere e' qualcosa d'altro.. Nel caso tuo si tratta di discussioni(piu' o meno animate..).Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: topi neri e zecche rosse
            Non mi posso valutare da solo come fai tu, ma di solito rispondo con la mia fisicità solo in situazioni di emergenza come agguati skinheads e tentativo di rapina a mano armata...nel mio quartiere si cresceva così...oppure Poi se tu ti eserciti per 'darle' sempre sono fatti tuoi, è una tua scelta.mageri un giorno trovi qualcuno che ti smentisce quando dici che sai darle veramente.Ciao e in bocca al lupo
      • Anonimo scrive:
        Re: topi neri e zecche rosse

        Ah ah ah!
        Io e' da anni che combatto in palestra e sui
        ring!token ring, ovviamente!! :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Sorpreso. In parte piacevolmente.
    - Scritto da: lordauberon

    Solo 13 opinioni ?
    Su un argomento cosi' delicato come la
    politica ?Tieni conto che non si sta parlando di politica ma del nome di un dominio registrato.E stiamo parlando di una polemica voluta da P.I. che ha lanciato la notizia titolandola in modo sibillino.Francamente faccio fatica a capire il sillogismo di P.I.: siccome uno registra fascist.tv, online gli italiani sono tutti fascisti.Se invece cercava quanti cazzi-italiani.it o fighepadane.com c'erano in rete cosa faceva? Sosteneva che gli italiani online erano tutti sessuomani?
    • Anonimo scrive:
      Re: Sorpreso. In parte piacevolmente.
      - Scritto da: Stefano
      Se invece cercava quanti cazzi-italiani.it o
      fighepadane.com c'erano in rete cosa faceva?
      Sosteneva che gli italiani online erano
      tutti sessuomani?Ma lo sono ! Basta vedere quanto tirano banner e siti erotici :-|Viva l'italietta dei luoghi comuni!ah, per la cronaca "i fatti vostri", e' una trasmissione recitata, non sono fatti veri. :)Ci tenevo a dirlo, giusto per comprovare quanto dico :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sorpreso. In parte piacevolmente.
      - Scritto da: Stefano


      - Scritto da: lordauberon



      Solo 13 opinioni ?

      Su un argomento cosi' delicato come la

      politica ?

      Tieni conto che non si sta parlando di
      politica ma del nome di un dominio
      registrato.
      E stiamo parlando di una polemica voluta da
      P.I. che ha lanciato la notizia titolandola
      in modo sibillino.
      Francamente faccio fatica a capire il
      sillogismo di P.I.: siccome uno registra
      fascist.tv, online gli italiani sono tutti
      fascisti.
      Se invece cercava quanti cazzi-italiani.it o
      fighepadane.com c'erano in rete cosa faceva?
      Sosteneva che gli italiani online erano
      tutti sessuomani?
      Il punto e' che se tu cerchi su quel sito un'alternativa suggerita a italians.*** (o quello che e') il primo risultato e' "fascist.tv" cosa significa? significa che il primo termina associato a "italiani" e' "fascisti", come dire "Mafia, spaghetti, pizza e mandolino", come dire che tutti i crucchi bevono birra e mangiano salsicce e le svedesi te la danno solo perche' sei italiano...l'articolo denuncia una generalizzazione, non la fa, anche se la notizia, come ho gia' detto in un'altro post e' presentata ad arte per attirare l'attenzione e animare il forumPAO
      • Anonimo scrive:
        Re: Sorpreso. In parte piacevolmente.

        non la fa, anche se la notizia, come ho gia'
        detto in un'altro post e' presentata ad arte
        per attirare l'attenzione e animare il forumMmmhh.. e io che speravo di generare domande scrivendo questo articolo. Io le domande me le sono fatte su questa associazione italiani-fascisti ma non trovo le risposte... Chi ce l'ha? ;)Ciao!Lamberto
        • Anonimo scrive:
          Re: Sorpreso. In parte piacevolmente.
          - Scritto da: lamb
          Mmmhh.. e io che speravo di generare domande
          scrivendo questo articolo. Io le domande me
          le sono fatte su questa associazione
          italiani-fascisti ma non trovo le
          risposte... Chi ce l'ha? ;)
          Ciao!
          LambertoCiao,l'associazione italiani-fascisti non mi pare così ardua... sessant'anni fà il fascimo "regno" per la bellezza di un ventennio, perciò è comunque parte della nostra storia...E' come associare alla Francia la rivoluzione o Napoleone...Non giudico quale siano state figure positive o negative, la cosa certa è che sono cmq tutte figure appartenenti alle storie dei rispettivi paesi...Ciao,MarcoP.S.: mi avrebbe fatto piacere l'associazione italiani-pasta, d'altronde nessuno la cucina bene come noi! :D
  • Anonimo scrive:
    Il navigatore medio....
    Però pensandoci bene...secondo me è maggiore l'utenza di destra rispetto a quella di sinistra... Voglio dire: il navigatore medio secondo me è di destra....è difficile trovare un comunistello coi jeans strappati e la maglietta di Che Guevara che naviga, scarica mp3, chatta, ecc. Non credete?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il navigatore medio....
      No, non credo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il navigatore medio....
      - Scritto da: Neil
      Però pensandoci bene...secondo me è maggiore
      l'utenza di destra rispetto a quella di
      sinistra... Voglio dire: il navigatore medio
      secondo me è di destra....è difficile
      trovare un comunistello coi jeans strappati
      e la maglietta di Che Guevara che naviga,
      scarica mp3, chatta, ecc. Non credete?sei ironico spero... il file-sharing la condivisione, quello che ho non e' mio ma nostro, le major si cuccano i soldi e noi britney spears.. secondo me non si puo' dire che l'utente medio sia di destra o di sinistra (basta vedere le elezioni italiane, una volta a destra e una volta a sinistra basandosi sul concetto di "Piove Governo ladro voto l'opposizione") ma credo che fenomeni inr ete come l'open source e il file-sharing, etc siano concettualmente di sinistra, anche se gli mp3 li scaricano anche sedicenti "camerati"...per la mia esperienza personale ho conosciuto tanti ragazzi e signori che scaricavano mp3, e si andava dal comunista, al fascita al sinistroide al leghista.. quindi, per quel che ne so io non posso confermare il tuo post.Ciao,PAOLOPS- Io non sono comunista-stalinista ma sono cmq di sinistra...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il navigatore medio....

      secondo me è di destra....è difficile
      trovare un comunistello coi jeans strappati
      e la maglietta di Che Guevara che naviga,
      scarica mp3, chatta, ecc. Non credete?Se e' per questo non conosco neanche nessun operaio meccanico che va a lavorare con jeans strappati e maglietta di Che Guevara. Il navigatore medio secondo me, se ne strafrega della politica, come e' giusto che sia.Vuoi classificarlo? ok: e' un homo sapiens sapiens. E' sufficiente direi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Il navigatore medio....
        - Scritto da: lordauberon
        Il navigatore medio secondo me, se ne
        strafrega della politica, come e' giusto che
        sia.Esatto.
        Vuoi classificarlo? ok: e' un homo sapiens
        sapiens. E' sufficiente direi...Su questo non sono daccordo.Il navigatore medio secondo me è un homo deficientes basta farsi un giro per la rete e vedere cosa ha successo.Giangi
        • Anonimo scrive:
          Re: Il navigatore medio....

          Il navigatore medio secondo me è un homo
          deficientes basta farsi un giro per la rete
          e vedere cosa ha successo.
          GiangiBasta per esempio incappare in un post come il tuo?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il navigatore medio....

        Il navigatore medio secondo me, se ne
        strafrega della politica, come e' giusto che
        sia.Secondo te è giusto che se ne "strafreghi" navigando... o in generale? Perché se propendi per la seconda ipotesi... vorresti forse che siano gli altri a decidere per te che ti coltivi il tuo orticello, per dirla col Voltaire del Candido?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il navigatore medio....
      Evviva gli stereotipi.Sei veramente un navigatore medio(oltre che italiano medio)
  • Anonimo scrive:
    Ecco la risposta...
    Eh eh...sembra che sia uno di quegli articoli messi apposta per animare il forum...peccato che la discussione non sia costruttiva ma si basi solo sugli sfotto'... meglio un forum su Roma-Lazio no? almeno i post sono simpatici...e adesso stupitemi...:-)PAO
  • Anonimo scrive:
    Seeeee
    Son tutti rossi che fumano cannoni....di fascisti solo 1 su 7!
  • Anonimo scrive:
    Per una volta.....
    Mamma mia che scandalo per qualche sito fascista....Su 100 siti comunisti (che nonostante contenganom..da, cannati, squatter fro..tti incitanti la violenza etc.. Non vengono quasi mai criticati o ritenuti socialmente pericolosi..), ce ne sono una decina scarsa di destra ed ecco che allora si grida allo scandalo!Ma piantatela!! Avete fatto un sacco di danno all'Italia, avete governato illegittimamente per anni ed adesso che il popolo vi ha respinto rompete ancora le b..le!Ma andate in esilio!Via la sinistra dall'Italia!
    • Anonimo scrive:
      Re: Per una volta.....
      bel fascistello...Una pacca di Stalin ci vorrebbe... (come dicevano i nonni) :-/
      • Anonimo scrive:
        Re: Per una volta.....
        Per te ci vorrebbe Benito (che QUEL MORTO DI FAME di Stalin, se lo mangiava a merenda)..Che fine hanno fatto gli italiani che durante la guerra sono scappati in RUSSIA, pensando di trovare accoglienza?? Il tuo amichetto li ha fatti fuori tutti (da documentario su RAI 3...).Comunque non sono ne' totalmente fascista, ne' totalmente leghista...
        • Anonimo scrive:
          Re: Per una volta.....

          Comunque non sono ne' totalmente fascista,
          ne' totalmente leghista...Sei totalmente cogli**e!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Per una volta.....
          - Scritto da: dragon
          [CUT]
          Comunque non sono ne' totalmente fascista,
          ne' totalmente leghista...Zi z6 TOTALMENTE STRUNZ ^^
        • Anonimo scrive:
          Re: Per una volta.....
          Benito...hahhh...non solo ti fai chiamare Dragon(miiii..che forte che sei)ma chiedi anche aiuto a Benito che in quanto a spirito di squadra era un maestro, in quattro contro uno leoni e da soli conigli.Rilassati un po che così rischi di scoppiare caro Dragon.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per una volta.....
            Per Vidock.Chi e' che si fa chiamare Dragon??E' uno pseudonimo come lo e' Vidock (suppongo che non sia il tuo vero nome); nessuno mai mi chiama Dragon come affermi tu...Chi te l'ha detto che sono alterato???probabilmente l'alterato sei tu (scommetto che sei anche andato a Genova nel luglio dell'anno scorso... Assieme agli altri alterati....).
    • Anonimo scrive:
      Re: Per una volta.....
      Stai tralasciando un particolare FONDAMENTALE:il fascismo (o meglio, l'apologia al fascismo) E' UN REATO, il comunismo NO!Che mi rispondi? I soliti insulti, immagino...
      • Anonimo scrive:
        Re: Per una volta.....
        chi diceva che in italia vi sono leggi garantiste per i delinquenti?
        • Anonimo scrive:
          Re: Per una volta.....
          Ma ci arrivi???I signori clandestini che girano dalle mie parti, pestando gente, entrando nelle case, etc...., sono praticamente intoccaabili: un conoscente (in presenza di testimoni), e' stato assalito da un albanese clandestino che voleva derubarlo: dopo aver ricevuto un pugno ed un calcio, e' riuscito a reagire restituendo il "favore", quando "disgraziatamente" a seguto di un calcio ha rotto il setto nasale dell'assalitore; morale?al clandestino niente (ha rifatto ancora gesti simili), mentre l'assalito e' stato denunciato.... Grazie alle vostre leggi di merda comuniste ha dovuto anche pagare!Spiegami anche perche' ai marocchini del mio paese e' garantito un sussidio giornaliero, mentre al barbone (italiano), che vive in centro in un garage con i pochi spiccioli della pensione (e' aiutato solo dalla parrocchia e non dalla sinistra...), non vede neanche il becco di un quattrino!Sinistra= razzista con gli italiani!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Per una volta.....
          Ma ci arrivi???I signori clandestini che girano dalle mie parti, pestando gente, entrando nelle case, etc...., sono praticamente intoccaabili: un conoscente (in presenza di testimoni), e' stato assalito da un albanese clandestino che voleva derubarlo: dopo aver ricevuto un pugno ed un calcio, e' riuscito a reagire restituendo il "favore", quando "disgraziatamente" a seguto di un calcio ha rotto il setto nasale dell'assalitore; morale?al clandestino niente (ha rifatto ancora gesti simili), mentre l'assalito e' stato denunciato.... Grazie alle vostre leggi di merda comuniste ha dovuto anche pagare!Spiegami anche perche' ai marocchini del mio paese e' garantito un sussidio giornaliero, mentre al barbone (italiano), che vive in centro in un garage con i pochi spiccioli della pensione (e' aiutato solo dalla parrocchia e non dalla sinistra...), non vede neanche il becco di un quattrino!Sinistra= razzista con gli italiani!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Per una volta.....

        Stai tralasciando un particolare
        FONDAMENTALE:
        il fascismo (o meglio, l'apologia al
        fascismo) E' UN REATO, il comunismo NO!Stai tralasciando tu un particolare...non è più reato lo scorso governo (di sinistra) lo ha depenalizzato.....Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Per una volta.....
      - Scritto da: DRAGON
      Ma piantatela!! Avete fatto un sacco di
      danno all'Italia...Già, invece Mussolini ha vinto la guerra, eh?Mah...
  • Anonimo scrive:
    ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
    ...TERROR DEI COMUNISTI!Tremate, zecche pelose, vi schiacceremo tutte!
    • Anonimo scrive:
      Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
      maVALA'!
    • Anonimo scrive:
      Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
      Ma torna nelle fogne...
    • Anonimo scrive:
      Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
      si, a suon di ammazzasentenze per i mafiosi e di annullamento delle rogatorie internazionali???Almeno i fascisti del '20 avevano piu' "stile" (il che e' tutto dire...)Buon articolo 18 a te,Paul Pot
      • Anonimo scrive:
        Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
        Anche se l'articolo 18 in un certo senso mi danneggia (sono un impiegato), sempre meglio lavorare che trovarsi in mezzo a clandestini, omosessuali mezzi nudi che sfialno in piazza davanti ai bambini, leggi garantiste per i delinquenti, razzismo verso gli italiani (per voi hanno sempre ragione gli immigrati), etc...
        • Anonimo scrive:
          Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
          ma e' un forum politico o informatico?A fare la guerra tutti su politicaonline.netgraziecmq dico la mia...INTIFADA FINO ALLA VITTORIA!
          • Anonimo scrive:
            Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
            Forza Israele!!Via i musulmani dall'Italia!!!!!!!!!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
            - Scritto da: Dragon
            Forza Israele!!

            Via i musulmani dall'Italia!!!!!!!!!!!!!!!A titolo puramente informativo, Israele è uno stato di religione ebraica... Non mi pare che gli ebrei siano (o siano stati) trattati con i guanti di velluto in italia...leggi qualche libro di storia...ne basta uno di quelli recenti, non più di 50 anni fa...
          • Anonimo scrive:
            Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...

            INTIFADA FINO ALLA VITTORIA!vai in israele a dire 'ste cazzate!che se un kamikaze deciderà di farsi saltare in aria a un metro da te, poi sarai contento!Bravo, bravissimo, inneggiamo pure alla violenza, non c'è mai abbastanza sangue!
          • Anonimo scrive:
            Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...

            A fare la guerra tutti su politicaonline.net
            grazie
            cmq dico la mia...
            INTIFADA FINO ALLA VITTORIA!quindi sei contro gli ebrei,quindi sei antisemita,quindi sei un fascista :-)(anche se sicuramente sei comunista)...storture della vita moderna....mettetevi d'accordo almeno con voi stessi.ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
          - Scritto da: DRAGON...sempre meglio
          lavorare che trovarsi in mezzo a
          clandestini, omosessuali mezzi nudi che
          sfialno in piazza davanti ai bambini, leggi
          garantiste per i delinquenti...DELIRIUM TREMENS!
        • Anonimo scrive:
          Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
          - Scritto da: DRAGON
          Anche se l'articolo 18 in un certo senso mi
          danneggia (sono un impiegato), sempre meglio
          lavorare che trovarsi in mezzo a
          clandestini, omosessuali mezzi nudi che
          sfialno in piazza davanti ai bambini, leggi
          garantiste per i delinquenti, razzismo verso
          gli italiani (per voi hanno sempre ragione
          gli immigrati), etc...Queste tue parole mi ricordano la triste morte di Jim Morrison, che e' morto perche' mentre era ubriaco e' caduto da un aereo di testa su un fucile da caccia carico.Come dici ? Non c'e' il nesso ? Hu... beh... neanche nelle tue parole, vero ? :)
        • Anonimo scrive:
          Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
          Sai a quante persone ha interessato l'articolo 18 nel 2001?20 persone su milioni di lavoratori.E ti assicuro che erano venti rompipalle sindacalizzati di quelli che nessuna azienda vorrebbe. Li hanno cacciati e hanno dovuto reintegrarli. Tu dimmi che dignità può avere una persona che torna, reintegrata da un giudice, sul posto di lavoro da quale è stato allontanto (a torto o ragione questo è un altro fim). Come passerà il resto della su vita in quel posto?Dalle tue parole non si capisce se la è la CANCELLAZIONE dell'art.18 che ti danneggia o la sua APPLICAZIONE. L'abolizione dell'art.18 danneggia solo chi non ha voglia di lavorare e sa di essere a rischio di licenziamento.Per me non hanno ragione gli immigrati. Gli immigrati spacciano, delinquono e sfruttano la prostituzione. Molti di loro perlomeno.Ma tu cosa ne sai della psicologia infantile?Ma lo sai che un bambino si turba molto di piùdavanti alle immagini shock dei telegiornali che davanti agli uomini nudi? Allora i figli dei naturisti sono tutti turbati?- Scritto da: DRAGON
          Anche se l'articolo 18 in un certo senso mi
          danneggia (sono un impiegato), sempre meglio
          lavorare che trovarsi in mezzo a
          clandestini, omosessuali mezzi nudi che
          sfialno in piazza davanti ai bambini, leggi
          garantiste per i delinquenti, razzismo verso
          gli italiani (per voi hanno sempre ragione
          gli immigrati), etc...
          • Anonimo scrive:
            Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
            - Scritto da: AlessandroVisintini
            Sai a quante persone ha interessato
            l'articolo 18 nel 2001?
            20 persone su milioni di lavoratori.
            E ti assicuro che erano venti rompipalle
            sindacalizzati di quelli che nessuna azienda
            vorrebbe. Li hanno cacciati e hanno dovuto
            reintegrarli. Tu dimmi che dignità può avere
            una persona che torna, reintegrata da un
            giudice, sul posto di lavoro da quale è
            stato allontanto (a torto o ragione questo è
            un altro fim). Come passerà il resto della
            su vita in quel posto?

            Dalle tue parole non si capisce se la è la
            CANCELLAZIONE dell'art.18 che ti danneggia o
            la sua APPLICAZIONE. L'abolizione
            dell'art.18 danneggia solo chi non ha voglia
            di lavorare e sa di essere a rischio di
            licenziamento.
            se non lavori possono licenziarti gia ora
            Per me non hanno ragione gli immigrati. Gli
            immigrati spacciano, delinquono e sfruttano
            la prostituzione. Molti di loro perlomeno.

            Ma tu cosa ne sai della psicologia infantile?
            Ma lo sai che un bambino si turba molto di
            più
            davanti alle immagini shock dei telegiornali
            che davanti agli uomini nudi? Allora i figli
            dei naturisti sono tutti turbati?


            - Scritto da: DRAGON

            Anche se l'articolo 18 in un certo senso
            mi

            danneggia (sono un impiegato), sempre
            meglio

            lavorare che trovarsi in mezzo a

            clandestini, omosessuali mezzi nudi che

            sfialno in piazza davanti ai bambini,
            leggi

            garantiste per i delinquenti, razzismo
            verso

            gli italiani (per voi hanno sempre ragione

            gli immigrati), etc...
          • Anonimo scrive:
            Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
            - Scritto da: AlessandroVisintini
            Sai a quante persone ha interessato
            l'articolo 18 nel 2001?
            20 persone su milioni di lavoratori.Dimentichi i milioni di persone che hanno manifestato a Roma, nella protesta organizzata dalla CGIL...
            E ti assicuro che erano venti rompipalle
            sindacalizzati di quelli che nessuna azienda
            vorrebbe.Lo assicuri perchè? cosa ne sai tu? sei quello che ha firmato la lettera di licenziamento?
            Li hanno cacciati e hanno dovuto
            reintegrarli. Tu dimmi che dignità può avere
            una persona che torna, reintegrata da un
            giudice, sul posto di lavoro da quale è
            stato allontanto (a torto o ragione questo è
            un altro fim).Col ca##o!Se ti licenziassero a 50/55 anni senza giusta causa, quanti sarebbero disposti ad assumerti? Ok, l'ex datore ti darà un indennizzo pari a uno, due anni di stipendio...e poi? se continui a non trovare lavoro? cosa vai a fare? chiedi l'elemosina?
            Come passerà il resto della
            su vita in quel posto?Forse non passerà il resto della vita in quell'azienda, ma sarà + sereno nel cercarsi un nuovo posto di lavoro, con uno stipendio a fine mese, non credi?
            Dalle tue parole non si capisce se la è la
            CANCELLAZIONE dell'art.18 che ti danneggia o
            la sua APPLICAZIONE. L'abolizione
            dell'art.18 danneggia solo chi non ha voglia
            di lavorare e sa di essere a rischio di
            licenziamento.l'abolizione dell'articolo 18 danneggia chiunque sia un lavoratore dipendente...forse ti sfugge, ma non è che l'articolo proibisca i licenziamenti...ma solo quelli, appunto, senza giusta causa...
            Per me non hanno ragione gli immigrati. Gli
            immigrati spacciano, delinquono e sfruttano
            la prostituzione. Molti di loro perlomeno.Tanto per inciso, io sono sposato con una extracomunitaria...non spaccia, non si droga, non scioglie i bambini nell'acido...e, udite udite, non lo fanno neanche i suoi amici!!Strano, no?Ah, tanto per sapere: quanti immigrati conosci, tu?
            Ma tu cosa ne sai della psicologia infantile?E tu?
            Ma lo sai che un bambino si turba molto di
            più
            davanti alle immagini shock dei telegiornali
            che davanti agli uomini nudi? Allora i figli
            dei naturisti sono tutti turbati?Boh? Tu come sai tutto questo? Sei un immigrato o un nudista?
          • Anonimo scrive:
            Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
            - Scritto da: AlessandroVisintini
            Sai a quante persone ha interessato
            l'articolo 18 nel 2001?
            20 persone su milioni di lavoratori.Mi fermo a questo perchè già mi pare pure troppo.Secondo te quindi il governo si é fatto fare uno sciopero di milioni di lavoratori per poterne licenziare solo poche decine? Bello affare, che governo! sa scegliere gli obbiettivi importanti. Tu difenderesti, quindi, l'abolizione di un articolo che non conta nulla? Ma allora non potreste trovare qualcosa di meglio da fare.Non ti chiedi che se non ci fosse stato quell'articolo ci sarebbero stati ben più di 20 licenziamenti, sempre che le cifre siano queste ma non cambia nulla.Non ti chiedi che questo è solo il primo passo per smantellare lo stato sociale?Lascia stare non ti chiedere niente non c'è bisogno dei tuoi dubbi, sei già incasianto di tuo.
      • Anonimo scrive:
        Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...(OT)
        - Scritto da: PAULPOT@URSS.RU
        si, a suon di ammazzasentenze per i mafiosi
        e di annullamento delle rogatorie
        internazionali???Senza polemica, ma leggendo in giro ho scoperto che le nuove norme sulle rogatorie funzionano, nel senso che molti magistrati le stanno molto apprezzando.infatti introducendo il principio che i documenti devono essere originali e non fotocopie (o bigliettini scritti a mano ecc...) si ha una immediata certezza delle informazioni (e gli avvocati delle difese non hanno più nulla su cui attaccarsi)
        Almeno i fascisti del '20 avevano piu'
        "stile" (il che e' tutto dire...)fammi il piacere, fascistone che non sei altro
        • Anonimo scrive:
          Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...(OT)
          - Scritto da: tristemente_famoso


          - Scritto da: PAULPOT@URSS.RU

          si, a suon di ammazzasentenze per i
          mafiosi

          e di annullamento delle rogatorie

          internazionali???

          Senza polemica, ma leggendo in giro ho
          scoperto che le nuove norme sulle rogatorie
          funzionano, nel senso che molti magistrati
          le stanno molto apprezzando.

          infatti introducendo il principio che i
          documenti devono essere originali e non
          fotocopie (o bigliettini scritti a mano
          ecc...) si ha una immediata certezza delle
          informazioni (e gli avvocati delle difese
          non hanno più nulla su cui attaccarsi)
          Apparte che sarei proprio curioso di sapere dove leggi "in giro" questa serie di baggianate.in nessun processo la difesa aveva sollevato il problema della veridicità della prove ricevute per rogatoria non in copia originale.questo presunto principio di civiltà giuridica non altro che un bastone da mettere tra le ruote alla giustizia.in tutto il mondo la necessità dell'originalità non è richiesta è una cosa assurda e anacronostica, viviamo nel 2002 le operazioni bancarie, ad esempio, si fanno via telefono, via internet, non esistono dichiarazioni firmate con il bollo in regola per fare ogni cosa, in più le banche ma anche altre istituzioni dopo un tot di anni distruggono i loro archivi cartacei. e allora che facciamo? in più pretendere l'originale è una doppia assurdità perchè poi alla banca cosa resta in mano? cioè ti danno il documento in originale a te per fare il processo magari loro devono per legge conservarlo ancora per legge altri 5 anni e intanto? (ti ricordo che secondo questa nuova legge non basta nemmeno una fotocopia autenticata vogliono proprio l'originale E DI TANTISSIME COSE ORAMAI NON ESISTE L'ORIGINALE NELLA FORMA RICHIESTA DALLA LEGGE). berlusconi e molti suoi scagnozzi hanno bisogno di rendere più difficile il lavoro della giustizia e grazie al voto di 16 milioni di idioti e di disonesti che vogliono che tutto resti come adesso, che ognuno possa continuare a farsi i suoi piccoli imbrogliucci e che tacciano di estremismo garantistico la sinistra non rendendosi conto che cose come questa legge e la depenalizzazione del falso in bilancio le fa la destra, lo possono fare liberamente.VERGOGNA!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ALL'ARMI SIAM FASCISTI...
      ma che paura. Si sa che poi finite a testa in giu :))
Chiudi i commenti