E' vero, rubavo agli utenti P2P

Si avvia alla conclusione la vicenda del furto di dati personali ottenuti col file sharing. L'accusato ammette le sue colpe

Roma – Gregory Kopiloff, il ladro di identità che sfruttava le reti di file sharing per procurarsi le informazioni con cui truffava le sue vittime, si è dichiarato colpevole di accesso illecito ad un computer per commettere frode, nonché di furto di identità aggravato.

Patteggiando , Kopiloff è riuscito a dribblare una seconda accusa di furto di identità: anche così, tuttavia, rischia una pena detentiva che potrebbe raggiungere i 20 anni di carcere , oltre ad una ammenda da 170mila euro. A decidere dovrà essere il tribunale di Seattle, ove si svolge il caso.

Come ben sanno i lettori di Punto Informatico , Kopiloff aveva truffato decine di ignari frequentatori del P2P, i quali avevano inavvertitamente condiviso alcuni documenti contenenti dati personali. Grazie a queste informazioni, Kopiloff era riuscito a mettere insieme un bottino da 50mila euro in gadget tecnologici.

Secondo le autorità, il suo sarebbe il primo caso di cittadino incriminato per aver utilizzato il P2P allo scopo di rubare l’identità altrui. La sentenza è attesa per il prossimo gennaio. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Javelin scrive:
    Non solo quick time,anche Leopard
    Simpatica caratteristica di Leopard, spostando un file da un dispositivo all'altro se per qualche motivo il collegamento viene interrotto viene cancellato (perso) il file originale. Foooortee!!http://www.dailytech.com/article.aspx?newsid=9561
    • FinalCut scrive:
      Re: Non solo quick time,anche Leopard
      - Scritto da: Javelin
      Simpatica caratteristica di Leopard, spostando un
      file da un dispositivo all'altro se per qualche
      motivo il collegamento viene interrotto viene
      cancellato (perso) il file originale.
      Foooortee!!

      http://www.dailytech.com/article.aspx?newsid=9561Vero, ma avviene solo se "sposti" un file quindi premi il tasto mela (comand) mentre dragghi il file su un computer di rete o disco esterno e comunque non è il solo bug.FrontRow 2 è bella ma ha un sacco di problemi (mancano le preview dei film su una libreria condivisa, si blocca ed ha scarse prestazioni in rete)Pare che il 10.5.1 sia già in corsa:http://macdailynews.com/index.php/weblog/comments/15421/Secondo me anche la GUI è da rivedere le finestre del finder e di safari sono in grigio troppo scuro e l'ombra sotto le finestre di stato del sistema è troppo profonda...l'integrazione con iPhone è la stessa di Tiger e invece mi aspettavo di più!Quicklook e Spaces invece sono una benedizione divina per chi lavora con la grafica e molte apps aperte.questo IMHO(linux)(apple)
      • FinalCut scrive:
        Re: Non solo quick time,anche Leopard

        Quicklook e Spaces invece sono una benedizione
        divina per chi lavora con la grafica e molte apps
        aperte.

        questo IMHO

        (linux)(apple)dimenticavo, anche gli stack non sono male
    • Prov scrive:
      Re: Non solo quick time,anche Leopard
      - Scritto da: Javelin
      Simpatica caratteristica di Leopard, spostando un
      file da un dispositivo all'altro se per qualche
      motivo il collegamento viene interrotto viene
      cancellato (perso) il file originale.
      Foooortee!!

      http://www.dailytech.com/article.aspx?newsid=9561se leggessi non solo il titolo... The bug dating back to OS X 10.3 is caused by a lack of error trapping in the "file move" process, and only occurs when moving a file or directory to another volume.e se usassi veramente OS X dovresti già saperloe come già detto"Vero, ma avviene solo se "sposti" un file quindi premi il tasto mela (comand) mentre dragghi il file su un computer di rete o disco esterno e comunque non è il solo bug."e se la mia memoria non mi inganna questo genere di problemi mi era capitato anche su windows (su vista il problema è la lentezza da bradipo del trasferire i files in rete: bug di win e vabbeh si va di pausa caffe in attesa); difatti dopo aver perso dati parecchio tempo fa, preferisco il "copy" al "move"; almeno l'originale nel peggiore dei casi mi rimane e cancellarlo a copia avvenuta mi prende poco.
      • Luca Schiavoni scrive:
        Re: Non solo quick time,anche Leopard
        - Scritto da: Prov
        e se usassi veramente OS X dovresti già saperlobello eh.
        e come già detto
        "Vero, ma avviene solo se "sposti" un file quindi
        premi il tasto mela (comand) mentre dragghi il
        file su un computer di rete o disco esterno e
        comunque non è il solo bug."bene, io sposto continuamente file su drive esterni, non faccio altro. Non ne ho mai perso uno pero'. Uso WindowsXP sp2. e' grave ? :D
        e se la mia memoria non mi inganna questo genere
        di problemi mi era capitato anche su windows (su
        vista il problema è la lentezza da bradipo del
        trasferire i files in rete:lento si ok, ma preferisco aspettare che perdere file.
        aver perso dati parecchio tempo fa, preferisco il
        "copy" al "move"; almeno l'originale nel peggiore
        dei casi mi rimane e cancellarlo a copia avvenuta
        mi prende
        poco.si ok pero' uno in teoria col pc ci fa quello che gli pare, se devo copiarmi giga di roba, rintuzzando il doppio dello spazio, invece di spostarla perche' un sistema operativo "perfetto" invece ha un bug cosi' grosso conosciuto da tempo beh, su.LucaS
        • FinalCut scrive:
          Re: Non solo quick time,anche Leopard


          e se la mia memoria non mi inganna questo
          genere

          di problemi mi era capitato anche su windows (su

          vista il problema è la lentezza da bradipo del

          trasferire i files in rete:

          lento si ok, ma preferisco aspettare che perdere
          file.Vista è significativamente più lento di XP su operazioni di copia filee poi con Windows rischi tutti i giorni di perdere:la tua privacyi numeri della tua carta di creditoil conto della Telecom per qualche dialeril controllo del tuo PC, Zombizzato...ecc...dai su ;)(rotfl)
          si ok pero' uno in teoria col pc ci fa quello che
          gli pare, se devo copiarmi giga di roba,
          rintuzzando il doppio dello spazio, invece di
          spostarla perche' un sistema operativo "perfetto"
          invece ha un bug cosi' grosso conosciuto da tempo
          beh,
          su.vabbè dai, io sono uno di quelli che trova molto comodo "spostare" i file piuttosto che copiarli e non ho mai perso un solo file in anni di utilizzo di Mac OSnon che voglia negare l'esistenza del bug, semplicemente non è tanto grave perché l'errore avviene solo se stacchi la presa di alimentazione o della rete durante la copia dei file... era meglio un sistema che in quel caso non cancellasse il file, ma nessuno è perfetto!Secondo me è tutta fuffa anti Apple il bug non è così grave come quelli che spesso si trovano su Windows (che nel 2007 Excel ancora sbagliava le somme!) (rotfl) (linux)(apple)
          • Luca Schiavoni scrive:
            Re: Non solo quick time,anche Leopard
            - Scritto da: FinalCut
            Vista è significativamente più lento di XP su
            operazioni di copia
            fileyes, uno dei motivi per cui dopo un anno quasi tutti preferiscono ancora xp..
            e poi con Windows rischi tutti i giorni di
            perdere:
            la tua privacy
            i numeri della tua carta di credito
            il conto della Telecom per qualche dialer
            il controllo del tuo PC, Zombizzato...
            ecc...

            dai su ;)(rotfl)vuoi virus per apple? aspetta che superi una quota decente di mercato di nuovo. Mi sembra che gia' qualche prova tecnica la stanno facendo, no? ;)io sono di quelli convinti che l unico motivo per cui non ci sono molti virus e altro malware su linux e apple non e' la sicurezza del sistema, ma il fatto che ad esempio uno spammer che distribuisce zombizzatori vuole colpire il 90 per cento delle macchine. Nessuno crea virus per le minoranze, e non e' una battuta. Ma se uno bravo ci si mette in un mese trova 30 bug anche li, il che non e' poco.
            non che voglia negare l'esistenza del bug,
            semplicemente non è tanto grave perché l'errore
            avviene solo se stacchi la presa di alimentazione
            o della rete durante la copia dei file... era
            meglio un sistema che in quel caso non
            cancellasse il file, ma nessuno è
            perfetto!e comunque meno male che e' uscito fuori, cosi' lo tappano. A me capita spesso, ahime, sono in campagna e la luce salta spesso e non ho tutto tutto tutto sull UPS anzi
            Secondo me è tutta fuffa anti Apple il bug non è
            così grave come quelli che spesso si trovano su
            Windows (che nel 2007 Excel ancora sbagliava le
            somme!) (rotfl)
            (linux)(apple)mmh no piu che fuffa e' un bug, e ce ne sono sempre piu spesso come gli aggiornamenti, sempre piu frequenti. Questo non depone molto a favore di apple ma era un passo obbligatorio - imho - ora che il sistema e' nuovamente piu diffuso.ahime.LucaS
          • Illo scrive:
            Re: Non solo quick time,anche Leopard

            vuoi virus per apple? aspetta che superi una
            quota decente di mercato di nuovo. Mi sembra che
            gia' qualche prova tecnica la stanno facendo, no?
            ;)il famoso figlio di un trojan che richiede la password per installarsi? ma allora anche "format C:" è un virus...
            io sono di quelli convinti che l unico motivo per
            cui non ci sono molti virus e altro malware su
            linux e apple non e' la sicurezza del sistema, ma
            il fatto che ad esempio uno spammer che
            distribuisce zombizzatori vuole colpire il 90 per
            cento delle macchine.ma chi sei "Mr. Get the facts"?...solo chiacchiere e distintivo!...solo chiacchiere e distintivo!... iTunes (Music Store) sarebbe un bersaglio molto ghiotto per i virus-writers (tanto per fare un esempio) lo vorresti negare?Apple Store sarebbe un altro bel bersaglio... e i server Linux in giro per la rete (la maggioranza) dove li mettiamo?meglio di me può risponderti questo sito:comincia a leggere dal paragrafo"Microsofts Security Embarrassment."http://www.roughlydrafted.com/RD/RDM.Tech.Q2.07/616874CC-35CE-49D3-B859-C2719B6FF352.htmlforse capirai che l'informatica non si ferma ad "XP SP2"
            Nessuno crea virus per le minoranze, e non e' una
            battuta. Ma se uno bravo ci si mette in un mese
            trova 30 bug anche li, il che non e' poco.riferimento casuale oppure alludi a quella inconcludente iniziativa che attribuiva ad OSX bugs di software terze parti?no perché se alludi a quella... cominciamo ad elencare tutti i 30 bug trovati e vediamo quanti sono di Apple e quanti di questi sono ancora aperti e poi facciamo lo stesso gioco con Microsoft... ci stai?vediamo anche quante falle critiche ad oggi ci sono APERTE sui due OS come critical?

            cancellasse il file, ma nessuno è

            perfetto!

            e comunque meno male che e' uscito fuori, cosi'
            lo tappano. A me capita spesso, ahime, sono in
            campagna e la luce salta spesso e non ho tutto
            tutto tutto sull UPS
            anzi...ovvio, magari se PI si impegnasse nello scovare un bug su questo o quel software apporterebbe un servizio molto più utile di "certi articoli" che si leggono ultimamente...d'altra parte se mio avesse avuto 3 palle...
            mmh no piu che fuffa e' un bug, e ce ne sono
            sempre piu spesso come gli aggiornamenti, sempre
            piu frequenti. Questo non depone molto a favore
            di apple ma era un passo obbligatorio - imho -
            ora che il sistema e' nuovamente piu
            diffuso.

            ahime.
            LucaSlo vedi che sei in malafede... sono un utente Apple dal 1984 e ti posso garantire che gli aggiornamenti Apple non hanno avuto nessun incremento in questi anni. Di aggiornamenti per l'OS ce ne sono stati sempre a pacchi moltiplicati per altri pacchi dei vari software (quicktime, iLife, Airport, Firmware, iWork, FinalCut, ecc...) Mac OS 10.2 ha avuto le sue belle 9 minor release, 12 servi pack mensili, con decine di aggiornamenti vari ed eventuali.Avendo in azienda entrambe i sistemi operativi posso confermarti che i Mac vengono da sempre aggiornati più spesso che le controparti PC. Unica nota positiva è che su Windows un service pack mira solo a chiudere un bug, mentre su Apple vengono anche aggiunte features o migliorate velocità o usabilità, ecco perché un utente Apple sopporta tutto questo di buon grado.e meno male!(linux)(apple)
        • Dario scrive:
          Re: Non solo quick time,anche Leopard
          - Scritto da: Luca SchiavoniLuca sicuramente questo è il posto sbagliato in cui chiederlo, ma qui vedo il forum con sfondo tutto nero coi messaggi in bianco: è un pungno in un occhio per il contrasto troppo forte fra i colori...non è che si possa scegliere qualcosa di meno contrastato?Thanks :)
          • Ciccio scrive:
            Re: Non solo quick time,anche Leopard
            - Scritto da: Dario
            - Scritto da: Luca Schiavoni
            Luca sicuramente questo è il posto sbagliato in
            cui chiederlo, ma qui vedo il forum con sfondo
            tutto nero coi messaggi in bianco: è un pungno in
            un occhio per il contrasto troppo forte fra i
            colori...
            non è che si possa scegliere qualcosa di meno
            contrastato?
            Thanks :)Se hai Firefox puoi usare Adblock per bloccare il banner di MS.Con altri browser non saprei dirti :)
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Non solo quick time,anche Leopard
            - Scritto da: Ciccio
            - Scritto da: Dario

            - Scritto da: Luca Schiavoni

            Luca sicuramente questo è il posto sbagliato in

            cui chiederlo, ma qui vedo il forum con sfondo

            tutto nero coi messaggi in bianco: è un pungno
            in

            un occhio per il contrasto troppo forte fra i

            colori...

            non è che si possa scegliere qualcosa di meno

            contrastato?

            Thanks :)

            Se hai Firefox puoi usare Adblock per bloccare il
            banner di
            MS.
            Con altri browser non saprei dirti :)Grazie a dio c'è FF!! 8)
        • Ciccio scrive:
          Re: Non solo quick time,anche Leopard
          - Scritto da: Luca Schiavoni
          - Scritto da: Prov


          bene, io sposto continuamente file su drive
          esterni, non faccio altro. Non ne ho mai perso
          uno pero'. Uso WindowsXP sp2. e' grave ?
          :D
          Sento odore di flame...
          si ok pero' uno in teoria col pc ci fa quello che
          gli pare, se devo copiarmi giga di roba,
          rintuzzando il doppio dello spazio, invece di
          spostarla perche' un sistema operativo "perfetto"
          invece ha un bug cosi' grosso conosciuto da tempo
          beh,
          su.

          LucaSIl doppio dello spazio lo "sprechi" cmq se si tratta di drive esterno. Lo "spostamento" altro non è che una copia ed una successiva cancellazione.Visto che c'è questo bug conviene prima copiare e poi cancellare.A questo punto mi sorge una domanda:Non è assurdo che un membro della redazione si metta ad alimentare flame di questo genere?Boh...
          • Illo scrive:
            Re: Non solo quick time,anche Leopard

            A questo punto mi sorge una domanda:
            Non è assurdo che un membro della redazione si
            metta ad alimentare flame di questo
            genere?
            Boh...Forse solo quando agli altri autori non riesce di farlo con le notizie che ultimamente scrivono. :o(newbie)
  • danieleNA scrive:
    aggressivi
    non vi pare che la Apple sia un po' aggressiva, da un punto di vista della diffusione dei propri programmi?Ad es., non chiede se voglio inserire il programma in un sotto meù del menù Start ma lo installa nell'elenco principale. Come non chiede se voglio una icona sul desktop.Facendo lo 'Apple Software update', inoltre, mi viene sempre proposto anche l'abbinamento con iTunes.Capisco che la pubblicità è l'anima del commercio, ma allora gli altri sono scemi perché rispettano un minimo di regole?
    • MeX scrive:
      Re: aggressivi
      eh... forse sei troppo giovane e non ricordi bene il Real Player... quello si che dava sui nervi!
      • Bacio: so kiss me scrive:
        Re: aggressivi
        - Scritto da: MeX
        eh... forse sei troppo giovane e non ricordi bene
        il Real Player... quello si che dava sui
        nervi!Mi pare che la Real abbia pagato i suoi errori...Real Player era diffusissimo, come in rete erano diffusi i suoi formati.Mi riesce difficile credere che ora siano meno diffusi solo perché Microsoft piazza WMP di serie. Parte delle colpe sono pure della Real che aveva fatto un programma stracarico in tutti i sensi.
    • Prov scrive:
      Re: aggressivi
      - Scritto da: danieleNA
      non vi pare che la Apple sia un po' aggressiva,
      da un punto di vista della diffusione dei propri
      programmi??
      Ad es., non chiede se voglio inserire il
      programma in un sotto meù del menù Start ma lo
      installa nell'elenco principale. Come non chiede
      se voglio una icona sul
      desktop.beh non lo fanno tanti sw...sono aggressivi pure loro?poi puoi sempre farla a mano questa operazione, no?
      Facendo lo 'Apple Software update', inoltre, mi
      viene sempre proposto anche l'abbinamento con
      iTunes.perché QT ha una certa utilità per far girare tutte le funzionalità di itunes.ma ci sono anche gli installer separati da scaricare nel caso. disattiva quegli updates nel swupdate.
      Capisco che la pubblicità è l'anima del
      commercio, ma allora gli altri sono scemi perché
      rispettano un minimo di
      regole?ma scusa eh se faccio windows update per vista MS mi propone pure aggiornamenti al suo sw, che poi posso accettare o no.non capisco il problema se non da un punto squisitamente filosofico.
      • danieleNA scrive:
        Re: aggressivi
        - Scritto da: Prov
        - Scritto da: danieleNA
        [cut]
        non capisco il problema se non da un punto
        squisitamente
        filosofico.infatti.Ma ti fanno anche perdere un attimo di tempo in più, perché se ti distrai, ti ritrovi - ad es. - con iTunes, che non volevi, installato.
Chiudi i commenti