E Wind proroga ancora le offerte per il GPRS

Questo nuovo rinvio potrebbe indicare che i problemi per le reti di seconda generazione e mezzo sono ancora tutti da superare


Milano – Diluvio di proroghe sul mercato GPRS. Wind annuncia che la sua promozione sul GPRS durerà fino all’11 novembre. Si potrà dunque navigare ancora per quasi un mese sulle reti 2,5 G, scaricando massimo 300 MB mensili, al costo dell’attivazione del servizio, di 10mila lire una tantum.

La precedente proroga lanciata dall’operatore risaliva a circa un mese fa e prolungava la durata della promozione fino al 25 ottobre. Questa data stava diventando troppo vicina e l’operatore ha deciso di differire ancora il termine offerta.

Wind non è però il solo gestore impegnato in questo gioco di rinvii e proroghe sul GPRS: gli altri operatori non sono da meno. In altri termini, non sembrano ancora maturi i tempi per il decollo delle prime offerte GPRS basate su listini ufficiali.

Omnitel Vodafone ha addirittura prorogato la sua promozione fino al febbraio 2002.
La causa principale di tante esitazioni da parte degli operatori potrebbe essere la ridotta presenza, ancora, di terminali GPRS sul mercato.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti