E50, il middle-Nokia

Dal colosso finlandese arriva un nuovo cellulare di classe media destinato al mondo business

Helsinki – Dimensioni compatte, ambizioni estese: sono queste le caratteristiche salienti del modello che Nokia ha presentato la scorsa settimana. Si chiama E50 e punta all’utenza business.

Nelle dimensioni di 113×43,5×15,5 mm, e nel peso di 104 grammi, trova posto un terminale quadband EDGE dotato di sistema operativo Symbian 9.1 con supporto Java, Wap 2.0, memoria interna di 70 MB espandibile con microSD, connettività USB e Bluetooth. Naturalmente c’è una fotocamera integrata, da 1,3 Megapixel.

L'ultimo cellulare finlandese Il supporto alla messaggistica offre varie possibilità e caratterizzano la vocazione “enterprise” dell’E50, dal momento che permette l’utilizzo di Intellisync Wireless Email di Nokia, Microsoft ActiveSync, Altexia, BlackBerry Connect e Visto Mobile.

Sarà probabilmente disponibile a fine giugno, ad un prezzo attorno ai 350 euro. Un prezzo non esattamente da distribuzione di massa, nonostante le parole di Pekka Isosomppi, portavoce della divisione enterprise di Nokia: “Puntiamo al grosso mercato, dove la gente cerca telefonini di base”. La divisione stima di andare in utile nel primo trimestre 2007 e l’E50 dovrebbe esserne uno dei veicoli.

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    I diamanti li fa il terzo modnoq
    Quindi dobbiamo comprare i cellulari con i diamanti così che gli sforzi dei terzi mondi non siano stati invani!
  • Anonimo scrive:
    Naomo
    E' copiato da quello di Naomo !;-);-)
  • Gabryel scrive:
    Ma io mi chiedo e mi domando...
    ...: e chi cavolo se la comprerebbe 'na roba del genere? (newbie)
  • Anonimo scrive:
    Le skin!
    Si potrà cambiare la skin con una tutta tempestata di smeraldi e/o rubini?Sapete com'è... l'abbinamento è importante! :|
  • Anonimo scrive:
    Cari PROTletari
    io ce l'ho quel cellu, ah ah ah(troll2)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Peppino, 32 anni, laureato al Ceppu
  • Anonimo scrive:
    diamanti insanguinati
    http://www.amnestyusa.org/amnestynow/diamonds.htmlIL VERO COSTO DEI DIAMANTIhttp://web.tiscali.it/amnestybergamo/campagne/diamanti.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: diamanti insanguinati
      Lo so, ma ormai non dovremmo più né vestirci, né andare in auto, né fare tante altre cose perché implicano lo sfruttamento di altre persone.Viviamo in un mondo ingiusto.
      • Anonimo scrive:
        Re: diamanti insanguinati
        - Scritto da:
        Lo so, ma ormai non dovremmo più né vestirci, né
        andare in auto, né fare tante altre cose perché
        implicano lo sfruttamento di altre
        persone.

        Viviamo in un mondo ingiusto.Il tuo intervento rispecchia la classica ipocrisia dell'uomo occidentale: dato che non si può fare diversamente tanto vale godersi il consumismo (=sfruttamento del Terzo Mondo) senza limiti di sorta. Innnanzitutto non è vero che non si possa fare niente: il problema è che non se ne ha la voglia perché, tutto sommato, chi se ne frega se i prodotti che compriamo sono stati creati sfruttando altri... basta che non sfruttano noi va tutto bene! Ogni tanto ci si indigna per qualche aziendona che sfrutta i bambini del Terzo Mondo giusto per mettere in pace le proprie coscienze, ma subito dopo ricominciamo a comprare prodotti fregandocene altamente di informarci da dove provengono, dove sono stati prodotti ecc.Ti auguro di diventare povero, tanto povero da dover mangiare una volta sola al giorno e al dover piangere per la fame.
      • Akiro scrive:
        Re: diamanti insanguinati

        Viviamo in un mondo ingiusto.cio non legittima certi comportamenti
    • Anonimo scrive:
      Re: diamanti insanguinati
      - Scritto da:
      http://www.amnestyusa.org/amnestynow/diamonds.html

      IL VERO COSTO DEI DIAMANTI
      http://web.tiscali.it/amnestybergamo/campagne/diamspiegalo alla tua donna, il giorno del fidanzamento...
    • Anonimo scrive:
      Re: diamanti insanguinati
      Sono d'accordo: IO MI IMPEGNO A NON ACQUISTARLO MAI ED A SCONSIGLIARE TUTTI I MIEI AMICI DAL COMPRARNE UNO.L'irrisolvibilità del problema è data dal fatto che chi si pone il problema stesso non potrà mai in nessun modo riuscire ad acquistarlo.Gli unici che potranno acquistarselo sono quelli di cui non gliene frega assolutamente nulla del problema.
      • Anonimo scrive:
        Re: diamanti insanguinati

        IO MI IMPEGNO A NON ACQUISTARLO MAI ED A
        SCONSIGLIARE TUTTI I MIEI AMICI DAL COMPRARNE
        UNO.Com'era la volpe e l'uva? Tanto è acerba.. :D
  • Anonimo scrive:
    pidocchiosi
    per un milione di dollari, potrebbero farlo anche UMTS.
Chiudi i commenti