eBay e gli indirizzi mischiati

Il portalone negli States sta lavorando per sistemare un problemino diventato problemone

Roma – Ci sono utenti eBay negli USA che hanno spedito la merce acquistata dai propri compratori agli indirizzi sbagliati, e lo hanno fatto per un errore nella gestione dei dati, una delle funzionalità della complessa architettura del portalone delle aste. Ne ha preso atto con un post sul blog di PayPal la stessa eBay spiega che il problema esiste, che riguarda però pochi utenti e che sarà comunque risolto a breve.

La questione è esplosa sui forum di eBay, dove gli utenti ormai da alcuni giorni lamentano una serie di problemi: prima le segnalazioni di merce spedita e mai ricevuta, poi il sospetto e infine la certezza che si tratti proprio di un problema di gestione degli indirizzi.

Mentre i problemi al sistemone vengono risolti, eBay-PayPal ha comunque suggerito agli utenti una via alternativa: “abbiamo capito che non ci sono problemi se si utilizza lo strumento di Shipping di PayPal o se si crea la propria shipping label attraverso i dettagli delle transazioni sul sito di PayPal. Sul breve termine, vi incoraggiamo ad utilizzare il sito di PayPal per spedire le vostre merci”.

“Infine – conclude il post di eBay – sarebbe buona cosa che chi acquista tentasse di contattare chi vende nel caso in cui il bene comprato non arriva in un tempo ragionevole, e di farlo prima di lasciare un feedback negativo sul profilo eBay del venditore”. Non è chiaro, evidentemente, cosa accadrà con i pacchi che sono già stati spediti (e ricevuti) agli indirizzi sbagliati.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nispa scrive:
    Inutilites by Microsoft
    Beh, ritengo che la notizia di questa inutilità sia utilissima... Un mouse deve fare il mouse, la cache deve fare la cache... Ma che succede se si scarica il mouse e vista non trova pi la cache? Errore di sistema???? :D :D Secondo me si. :D
    • Andak scrive:
      Re: Inutilites by Microsoft
      Micro$oft non è stupida, questa è una vera stupidata ma che porterà sicuramente qualche guadagno. $$$$$$$$
  • VDM scrive:
    Bluetooth E wireless?
    Interessante, ma tra Bluetooth che è un meccanismo wireless a 2.4 GHz e wireless 2.4 GHz che differenza c'è?Interessante è in realtà il fatto che si possa _anche_ attaccare il cavo quando la batteria è scarica. Io ho tastiera e mouse bluetooth, ma la seccatura è che se si scaricano le batterie sto fermo...
  • vaff@nUl0 scrive:
    La cose serie
    Perchè non pensano a tappare la falle di Windows invece di sfornare stronzate.
  • andrea barilli scrive:
    non è proprio una novità
    nel campo dell'informatica forense questa non è una novità2 saldaturine tutto quipresentato a smau accademy 2005 come uno dei casi possibili di ritrovamento dati in supporti non comuni allo storage, il bravissimo forenser Andrea Ghirardini (autore pure di un libro sulla materia - Computer Forensic), ne aveva riprodotto in laboratorio uno funzionante smontando un mouse ottico, saldandovi un hub usb con una memoria flash. l'esigenza nata dalla furbizia di chi doveva nascondere dati che non potessero essere reperibili dalle forze dell'ordine che sequestravano solamente come supporti informatici i case dei computer e poco altro ancora.ora questa è solo una sua implementazion (già possibile da diversi anni) su scala industriale...
    • . . scrive:
      Re: non è proprio una novità
      - Scritto da: andrea barilli
      nel campo dell'informatica forense questa non è
      una novità [...]
      l'esigenza nata dalla furbizia di chi
      doveva nascondere dati che non potessero essere
      reperibili dalle forze dell'ordine che
      sequestravano solamente come supporti informatici
      i case dei computer e poco altro ancora.Il problema è che ancora oggi i sedicenti "cybercops" si pavoneggiano alle conferenze, irridendo "l'ignoranza" dei primi operatori, con la barzelletta di .(fatto commesso in Ivrea, primavera 2007, ma scommetto anche altrove)Quando lo capiranno che tutta questa smania nella computer forensic non serve altro che ad inguaiare chi in buona fede (pensa) di non avere nulla da nascondere, perché tanto i (pochi) che davvero delinquono con le tecnologie, conoscono perfettamente le tecniche di indagine e quindi anche le relative contromisure??!
      • m00f scrive:
        Re: non è proprio una novità
        beh non tutti le conosconovedi l'ingeniere (o forse contabile) della parmalat, ha spaccato la tastiera con un martello, pensando di distruggere i dati finanziari presenti sull'hd :)
  • memory scrive:
    memories are made of this
    ma che ci si fa con un giga nel mouse?
    • ioioio scrive:
      Re: memories are made of this
      bo! chi lo sa
    • Lorenzo M scrive:
      Re: memories are made of this
      Vista e' in grado di utilizzare la memoria usb come cache per i file di sistema... purche' sia connessa permanentemente!Sembra che cosi' facendo si guadagnino BEN 6 secondi sul boot :PPP
      • m00f scrive:
        Re: memories are made of this
        e non azzardarti ad usarlo per nascondere i porno perchè tanto quel giga lo usa tutto Vista per la cache :D
      • Blah scrive:
        Re: memories are made of this
        Ottimo!!Secondo voi no? O aspettate che ci sia il marchio Apple sopra per riconoscere una buona idea?
        • Flash Gordon scrive:
          Re: memories are made of this
          A me il mouse piace col filo e leggero... sinceramente mi sembra una grande idiozia.Ho gia avuto in passato mouse wireless logitech, e devo ammettere che col cavo si sta meglio: precisione maggiore, niente pile, nessun problema di sync... e poi solitamente il pc è distante un metro o forse 2 al massimo!! E la memoria flash all'interno? con 10 euri comprateA me pare una grande idiozia, un'invenzione zombi.Date un'occhiata qui:* IL MOUSE IN QUESTIONE- Mouse microzozz wireless con 1gb flash = 100 Euro* ALTERNATIVA LOGICA- Mouse Logitech Optical Weel Black Ps2 = 9,50 Euro- Corsair Turbo Flash Usb 2.0 Drives 1 Gb, Nuova Tecnologia Readyboost Per Windows Vista = 20,90 EuroE notare bene: questi 2 prodotti sono di marche fidatissime.Totale 30,4 Euro.
          • krane scrive:
            Re: memories are made of this
            Non solo, ma questa roba si trovava gia' nei siti che vendono microspie e cose del genere: il vero must e' la lampada con hd nascosto : http://www.security-shopping.com/ sezione Sicurezza dati.Purtroppo non vedo piu' il mouse con flash nascosta, l'avevo visto qualche gg fa.- Scritto da: Flash Gordon
            A me il mouse piace col filo e leggero...
            sinceramente mi sembra una grande
            idiozia.

            Ho gia avuto in passato mouse wireless logitech,
            e devo ammettere che col cavo si sta meglio:
            precisione maggiore, niente pile, nessun problema
            di sync... e poi solitamente il pc è distante un
            metro o forse 2 al massimo!! E la memoria flash
            all'interno? con 10 euri
            comprate

            A me pare una grande idiozia, un'invenzione zombi.

            Date un'occhiata qui:

            * IL MOUSE IN QUESTIONE
            - Mouse microzozz wireless con 1gb flash = 100
            Euro

            * ALTERNATIVA LOGICA
            - Mouse Logitech Optical Weel Black Ps2 = 9,50
            Euro
            - Corsair Turbo Flash Usb 2.0 Drives 1 Gb, Nuova
            Tecnologia Readyboost Per Windows Vista = 20,90
            Euro

            E notare bene: questi 2 prodotti sono di marche
            fidatissime.

            Totale 30,4 Euro.
Chiudi i commenti