Ecuador: Assange è il benvenuto

L'accettazione della richiesta d'asilo politico fa perdere la testa al Regno Unito, che manda la polizia all'ingresso dell'ambasciata londinese del paese sudamericano

Roma – Nonostante la parziale smentita dei giorni scorsi, il Ministro degli esteri dell’Ecuador ha accettato la richiesta d’asilo politico sottoscritta dal fondatore di Wikileaks Julian Assange.

Ad accogliere con favore la notizia il Partito Pirata britannico, il cui portavoce ha riferito come l’Ecuador abbia accolto in questo modo la tesi per cui un’eventuale estradizione di Assange possa mettere in pericolo la sua vita. A quanto pare, però, nel Regno Unito non la pensano tutti così.

Le autorità locali hanno infatti deciso di non cedere il passo e, con una mossa che rischia seriamente di violare non poche norme del diritto internazionale, hanno minacciato non solo di proibire qualsiasi tipo di sortita fuori dall’ambasciata ecuadoriana di Assange (e quindi la concretizzazione dell’asilo nel paese sudamericano), ma anche di inviare le forze di polizia per prelevare il ricercato: secondo il Ministro degli Esteri dell’Ecuador Ricardo Patino, il Regno Unito avrebbe minacciato l’azione nei giorni precedenti alla sua decisione con una missiva finita poi su Wikileaks (che nel frattempo è tornata operativa dopo l’attacco DDoS rivendicato dal gruppo “AntiLeaks”).

L’Ecuador, naturalmente, considera l’eventuale incursione una chiara violazione della Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche, che riconosce lo status di extra-territorialità agli edifici di rappresentanza di uno Stato all’estero: l’entrare nell’ambasciata, insomma, sarebbe in tutto e per tutto da considerare un’invasione.

Le minacce britanniche, peraltro, sono terribilmente vicine al concretizzarsi: al momento diverse camionette hanno accerchiato l’ingresso dell’ambasciata (sede anche di quella colombiana). La polizia, nel frattempo, sembra essersi scontrata con un gruppo di manifestanti presenti a sostegno di Assange: nessuna violenza, ma tre picchettatori sono stati arrestati per tafferugli.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • EType scrive:
    Massacri ...
    Quanta pubblicità gratuita per queste aziende....come se gliene importasse veramente qualcosa....Chi dovrebbe controllare il loro operato ??Poi ci sono degli esempi strani ....Apple è tra le prime posizioni per la lotta contro questi massacri ...ma se è vero che il prossimo Iphone 5 monterà un display fatto da Sharp che è una delle ultime è un controsenso.Chi mi dice che in una motherboard HP non ci siano componenti insanguinati ,visto che lei fa fare anche le motherboard presso terzi.Come dice la fine dell'articolo nessuna azienda può ritenersi veramente immacolata.Alla fine mi sembra più una pubblicità che fatti veri.
  • iRoby scrive:
    Target sbagliato
    Come in tante questioni strategiche dell'occidente, si sbaglia target, ma non è necessariamente un male...Ce la stiamo prendendo con aziende di elettronica che alla fine sono i consumatori finali di minerali e terre rare, per i quali a monte il controllo di queste risorse è strategico per molti paesi occidentali, proprio come per il petrolio...All'interno del film Zeitgeist Addendum dalle parole di un ex-agente della CIA che aveva il compito di corrompere e rovinare le economie di quei paesi considerati strategici per l'occidente, per farli indebitare e poi sfruttarne le risorse. Inganni sotterfugi, corruzione, anche omicidi, e tutto in nome del denaro, del potere e dello sfruttamento...[yt]olBU01q7MxU[/yt]Ora uno dei fenomeni per i quali non è corretto agire in questo modo, è proprio quello del rigetto, da parte dell'opinione pubblica per questi comportamenti e per lo sfruttamento di quei paesi.Per cui alla fine gli sfruttatori non fanno che darsi la zappa sui piedi. Le aziende che usano e devono comprare per forza di cose, quegli elementi "insanguinati" si ritrovano ingenti perdite qualora non riescano a dimostrare provenienze lecite e umanamente sostenibili.E questo darsi la zappa sui piedi sta avvenendo in molti settori. Come per esempio in quello alimentare gli OGM, il pus delle mastiti nel latte, e tutta la sofisticazione alimentare che sta causando milioni di intolleranze e problemi, per cui lo sfruttamento selvaggio della natura e dell'organismo umano dei consumatori, sta producendo perdita di clienti e di mercato proprio a causa della stessa crescente sofisticazione alimentare.Milioni di intolleranti a glutine da OGM, lattosio da latte contaminato e snaturato, e un'infinità di altri problemi, stanno facendo abbandonare l'alimentazione industriale ad 1 individuo su 20, e si presume che entro alcuni anni saranno 1/8 clienti persi per l'industria alimentare, a causa dell'industria alimentare stessa.Sembrerà strano ma le leggi di mercato, stanno tendendo ad un equilibrio proprio come le altre leggi della natura...Internet è promotore e acceleratore di questo equilibrio proprio perché veicolo di conoscenza.Quando la gente sa, diviene consumatore consapevole, e di conseguenza tutto il castello dello sfruttamento, dei monopoli, del colonialismo, va a farsi benedire.Peccato prima di ciò ne sia passato e ne dovrà passare di tempo e sofferenze umane e peri il pianeta, dato che la presa di coscienza è sempre un fenomeno piuttosto lento...
    • brave new world scrive:
      Re: Target sbagliato
      - Scritto da: iRoby
      Ce la stiamo prendendo con aziende di elettronica
      che alla fine sono i consumatori finali di
      minerali e terre rare, per i quali a monte il
      controllo di queste risorse è strategico per
      molti paesi occidentali, proprio come per il
      petrolio...si ma... prendersela con queste "aziende di elettronica" è GIUSTISSIMO: sono le più grandi e potenti multinazionali del capitalismo globale... sono LORO che governano il mondo, che decidono cosa fare, come e dove...il livello "statale" (governi/governanti più o meno "democratici" o "tirannici" che siano) conta poco e nulla, sono come dei "maggiordomi" che eseguono ciò che altri (i CDA di queste multinazionali, WTO, FMI, BM ecc. - tutti formati da personaggi rigorosamente NON ELETTI) hanno deciso...
      • Rover scrive:
        Re: Target sbagliato
        Esattamente così. E poi fanno le verginelle...
        • linknin1655 scrive:
          Re: Target sbagliato
          Un grande strumento! Android!Need un modo semplice per avere un PC Android Mini per navigare sul web, leggere e-mail e guardare i video online sul televisore, questo prodotto è giusto che fa per voi. Basta collegarlo alla porta di ingresso HDMI del televisore, quindi si ottiene un Android PC pronto per correre a casa. Android 4.0 Android Mini PC e Android TV Box (Cortex A5, HDMI, USB, 4GB)! Prezzo: $ 55.00! http://jdem.cz/vzvx7
      • iRoby scrive:
        Re: Target sbagliato
        Ehm, giusto con le aziende di elettronica che diventa sempre più pervasiva e condiziona le nostre vite...Ma sinceramente, sono solo dei topolini a confronto con Bayer, Monsanto, Nestle, Cargill, e altre aziende del mondo dell'alimentazione e dei farmaci...
        • iGoogler scrive:
          Re: Target sbagliato
          Diciamo la verità la colpa è anche nostra, tutti noi andiamo sempre a spendere meno e siamo felici quando ci riusciamo e facciamo spesso finta di non sapere a cosa è dovuto il nostro "affare"
          • iRoby scrive:
            Re: Target sbagliato
            Non lo so se sia così...In fondo se ci pensi bene, se le terre rare non venissero sfruttate dai cartelli occidentali come quello del petrolio, dell'oro, dei diamanti, sarebbero sfruttati dalle popolazioni locali o dai loro governi.Ora cosa ti dice che il governo del Congo se avesse il controllo dei suoi minerali, di conseguenza i prodotti finali elettronici che li usano avrebbero prezzi più elevati?Cioè sia un ipotetico e democratico Congo che sfrutta le sue risorse, che i cartelli commerciali che sfruttano un Congo corrotto e in guerra, devono poi rispettare le leggi di mercato, dove se l'industria spunta ha un prezzo elevato, andrà a comprare le terre rare in altri paesi che fanno un prezzo migliore.Il problema anzi sorgerà nel momento in cui il cartello commerciale di sfruttatori avrà in mano l'intera produzione di terre rare in tutti i paesi che è riuscita a corrompere e circuire.A quel punto diviene un monopolio e i prezzi salgono, indipendentemente dalle preferenze dei consumatori per gli oggetti più a buon mercato.Ed ormai si sa chi sono questi cartelli, chi c'è dietro e come agiscono...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 agosto 2012 10.48-----------------------------------------------------------
          • MacGeek scrive:
            Re: Target sbagliato
            - Scritto da: iRoby
            Non lo so se sia così...

            In fondo se ci pensi bene, se le terre rare non
            venissero sfruttate dai cartelli occidentali come
            quello del petrolio, dell'oro, dei diamanti,
            sarebbero sfruttati dalle popolazioni locali o
            dai loro governi.Guarda che tutto questo discorso sulle terre rare non ha senso.Le terre rare vengono estratte per
            90% in Cina.Prima le estraevano anche da altre parti (es. USA), ma le normative sempre più restringenti riguardante gli scarti radioattivi (insieme alle terre rare c'è il torio) le ha messe tutte fuori mercato.È notizia di pochi mesi fa che la Cina inizia ad approfittarsi della cosa ed ha iniziato ad aumentare sostanzialmente i prezzi delle terre rare per l'export, per favorire il mercato interno (ovviamente di multinazionali soprattutto straniere), quindi in USA ora stanno pensando di riaprire le miniere 'abbandonate'.In tutto ciò Congo, cartelli e cose simili non c'entrano pressoché niente.
          • iRoby scrive:
            Re: Target sbagliato
            Nel Congo c'è in atto una guerra civile per lo sfruttamento del Coltan.Il Coltan si usa per fare tanti componenti elettronici, specie condensatori.Se non sono terre rare, ci sono comunque molti altri minerali, ed il coltan è uno di questi.
          • MacGeek scrive:
            Re: Target sbagliato
            Ok. Ma non parliamo di terre rare, che sono un'altra cosa. Per esempio il Neodimio, utilizzato nei potenti magneti che piacciono tanto ad Apple ma anche negli HD, è una terra rara.
          • iRoby scrive:
            Re: Target sbagliato
            - Scritto da: MacGeek
            Ok. Ma non parliamo di terre rare, che sono
            un'altra cosa.Minerali pregiati?
          • MacGeek scrive:
            Re: Target sbagliato
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: MacGeek

            Ok. Ma non parliamo di terre rare, che sono

            un'altra cosa.

            Minerali pregiati?ELEMENTI. Non minerali come questo Coltanhttp://it.wikipedia.org/wiki/Terre_rare
          • collione scrive:
            Re: Target sbagliato
            e chi ti dice che spendendo di più non ci trovi il sangue degli africani dentro?
          • iGoogler scrive:
            Re: Target sbagliato
            devono fare il bollino !!!!
          • rover scrive:
            Re: Target sbagliato
            La sua credulità.
  • axel scrive:
    Apple seconda nel mobile, androidi giù
    Vorrei far notare che la apple occupa il secondo posto (dopo RIM, che ormai ha una produzione molto bassa e quindi anche una catena di fornitori più facile da controllare) tra le aziende che costruiscono telefonini-smartphone. Devices che richiedono una particolare attenzione all'efficienza energetica e alla durata delle batterie, e che quindi hanno maggior bisogno dei minerale in questione, che spesso vengono usati proprio nelle componenti elettriche (alimentazione-batteria).Seguono Motorola (anch'essa con una bassa produzione) e Nokia.Notare i risultati dei marchi chiave dell'ecosistema Android: Samsung, LG, HTC. La stessa Sony che produce non a caso molti apparecchi portatili.Questo non per dire che Apple sia buona e loro cattivi, ma se Apple ha ancora moltissimo da fare, gli "Androidiani" hanno da fare praticamente tutto.
    • Emoticon scrive:
      Re: Apple seconda nel mobile, androidi giù
      - Scritto da: axel
      Vorrei far notare che la apple occupa il secondo
      posto (dopo RIM, che ormai ha una produzione
      molto bassa e quindi anche una catena di
      fornitori più facile da controllare) tra le
      aziende che costruiscono telefonini-smartphone.
      Devices che richiedono una particolare attenzione
      all'efficienza energetica e alla durata delle
      batterie, e che quindi hanno maggior bisogno dei
      minerale in questione, che spesso vengono usati
      proprio nelle componenti elettriche
      (alimentazione-batteria).
      Seguono Motorola (anch'essa con una bassa
      produzione) e
      Nokia.
      Notare i risultati dei marchi chiave
      dell'ecosistema Android: Samsung, LG, HTC.

      La stessa Sony che produce non a caso molti
      apparecchi
      portatili.

      Questo non per dire che Apple sia buona e loro
      cattivi, ma se Apple ha ancora moltissimo da
      fare, gli "Androidiani" hanno da fare
      praticamente
      tutto.Ma che XXXXX stai dicendo?? Ma anche su una notizia del genere vuoi rompere le palle dicendo che la mela è più bella??Ma vattene affanXXXX.
      • axel scrive:
        Re: Apple seconda nel mobile, androidi giù

        Ma che XXXXX stai dicendo?? un po' quello che mi pareMa anche su una
        notizia del genere vuoi rompere le palle dicendo
        che la mela è più
        bella??vedo che hai capito tutto
        Ma vattene affanXXXX.essendo io omosessuale, lo faccio sempre con vero piacere
        • Rover scrive:
          Re: Apple seconda nel mobile, androidi giù
          Dacci i tuoi riferimenti, che ti inviamo dei conoscenti molto prestanti...
          • axel scrive:
            Re: Apple seconda nel mobile, androidi giù
            Quando hanno finito con te, fammi un fischio...
          • Rover scrive:
            Re: Apple seconda nel mobile, androidi giù
            Sono il mandante, non il destinatario. Sciocco..
      • Burn scrive:
        Re: Apple seconda nel mobile, androidi giù
        - Scritto da: Emoticon
        - Scritto da: axel

        Vorrei far notare che la apple occupa il secondo

        posto (dopo RIM, che ormai ha una produzione

        molto bassa e quindi anche una catena di

        fornitori più facile da controllare) tra le

        aziende che costruiscono telefonini-smartphone.

        Devices che richiedono una particolare
        attenzione

        all'efficienza energetica e alla durata delle

        batterie, e che quindi hanno maggior bisogno dei

        minerale in questione, che spesso vengono usati

        proprio nelle componenti elettriche

        (alimentazione-batteria).

        Seguono Motorola (anch'essa con una bassa

        produzione) e

        Nokia.

        Notare i risultati dei marchi chiave

        dell'ecosistema Android: Samsung, LG, HTC.



        La stessa Sony che produce non a caso molti

        apparecchi

        portatili.



        Questo non per dire che Apple sia buona e loro

        cattivi, ma se Apple ha ancora moltissimo da

        fare, gli "Androidiani" hanno da fare

        praticamente

        tutto.

        Ma che XXXXX stai dicendo?? Ma anche su una
        notizia del genere vuoi rompere le palle dicendo
        che la mela è più
        bella??
        Ma vattene affanXXXX.Davvero che tristezza,il fanatismo ha bruciato il cervello a molti, spegnete l'icoso e andate a farvi una passeggiata va..
        • axel scrive:
          Re: Apple seconda nel mobile, androidi giù
          - Scritto da: Burn
          - Scritto da: Emoticon

          - Scritto da: axel


          Vorrei far notare che la apple occupa il
          secondo


          posto (dopo RIM, che ormai ha una produzione


          molto bassa e quindi anche una catena di


          fornitori più facile da controllare) tra le


          aziende che costruiscono
          telefonini-smartphone.


          Devices che richiedono una particolare

          attenzione


          all'efficienza energetica e alla durata delle


          batterie, e che quindi hanno maggior bisogno
          dei


          minerale in questione, che spesso vengono
          usati


          proprio nelle componenti elettriche


          (alimentazione-batteria).


          Seguono Motorola (anch'essa con una bassa


          produzione) e


          Nokia.


          Notare i risultati dei marchi chiave


          dell'ecosistema Android: Samsung, LG, HTC.





          La stessa Sony che produce non a caso molti


          apparecchi


          portatili.





          Questo non per dire che Apple sia buona e loro


          cattivi, ma se Apple ha ancora moltissimo da


          fare, gli "Androidiani" hanno da fare


          praticamente


          tutto.



          Ma che XXXXX stai dicendo?? Ma anche su una

          notizia del genere vuoi rompere le palle dicendo

          che la mela è più

          bella??

          Ma vattene affanXXXX.
          Davvero che tristezza,il fanatismo ha bruciato il
          cervello a molti, spegnete l'icoso e andate a
          farvi una passeggiata
          va..ah sono io il fanatico? scrivo una cosa che penso senza insultare nessuno, vengo mandato bellamente affanXXXX (molto urbano direi), rispondo in modo pacatissimo, e IO sono il fanatico. complimenti per la capacità di lettura dei post e della realtà. comunque le passeggiate le faccio con l'icoso acceso ;-)
  • iGoogler scrive:
    x Ruppolo
    Caro Ruppolo tu che sei uno dei pochi che usa il cervello in questo sito, hai notato che i "migliori" partners di Google sono negli ultimi posti di questa classifica ?per fortuna che sono il don't be evil....
  • ... scrive:
    non posso viveve senza iphone & Co.
    smavthpone, display da 60 pollici, cpu supevveloci, navigatove satellitave...Ovmai NON posso piu' viveve senza questi mevavigliosi gadget elettvonici che vendono la vita degna di esseve vissuta. E se per questo, da qualche pavte nel mondo, quanche negvo/cinese/indiano o altro sub-umano ci deve vimetteve la pelle beh, chi se ne fvega.Ci si vede dopo per l'happy houv....
  • Funz scrive:
    Repubblica domenicana del Congo?
    anche se è un po' assurdo si chiama democratica...
    • rover scrive:
      Re: Repubblica domenicana del Congo?
      Chiamala come ti pare. E' un disastro totale...
    • iRoby scrive:
      Re: Repubblica domenicana del Congo?
      Perché Mario Monti l'hai potuto votare?E tutta la commissione UE l'ha votata qualcuno?
    • MeX scrive:
      Re: Repubblica domenicana del Congo?
      beh anche l'Italia dice di essere una repubblica
    • iRoby scrive:
      Re: Repubblica domenicana del Congo?
      - Scritto da: Funz
      anche se è un po' assurdo si chiama democratica...Ma perché il governo attuale del tuo paese l'hai potuto votare?E i membri della commissione europea che decidono molte cose che condizioneranno la tua vita, li può votare qualcuno?
      • MacGeek scrive:
        Re: Repubblica domenicana del Congo?
        Anche il nome della vecchia DDR a me faceva ridere :)
        • iRoby scrive:
          Re: Repubblica domenicana del Congo?
          E che c'entra? Condiziona la tua vita quell'acronimo?
          • MacGeek scrive:
            Re: Repubblica domenicana del Congo?
            No, è che mi fa ridere che siano proprio i regimi meno democratici a voler mettere la parola "democrazia" nel loro nome. E anche alcuni partiti... ;)
          • iRoby scrive:
            Re: Repubblica domenicana del Congo?
            Gli eserciti più sanguinari della storia avevano quasi tutti la parola Libertà nel nome.Dissimulare è una delle prime regole per l'inganno dei popoli.
  • ruppolo scrive:
    Si chiamano...
    ...terre rare.http://it.wikipedia.org/wiki/Terre_rare
    • rover scrive:
      Re: Si chiamano...
      Terre rare=guerre certe
    • jerard scrive:
      Re: Si chiamano...
      Non sono solo terre rare. Tra i piu' famosi c'e' il coltan, minerale di niobio e tantalio, entrambi metalli del gruppo di transizione, per il quale e' noto il congo. Quindi non si parla solo dei lantanidi.- Scritto da: ruppolo
      ...terre rare.

      http://it.wikipedia.org/wiki/Terre_rare
      • iRoby scrive:
        Re: Si chiamano...
        Del coltan so che c'è un florido mercato nero.Anche in Italia ci sono commercianti che hanno agganci in Congo e cercano di smerciare in Cina coltan congolese nascondendone l'origine.È uno sfruttamento che ha origine politica e nel commercio internazionale strategico, così come per il petrolio ci sono guerre continue in medio-oriente.
    • gnammolo scrive:
      Re: Si chiamano...
      super sapiente saggio trovi qualche corrispondenza con i minerali citati nell'articolo?http://it.wikipedia.org/wiki/Terre_rare
      • ruppolo scrive:
        Re: Si chiamano...
        - Scritto da: gnammolo
        super sapiente saggio trovi qualche
        corrispondenza con i minerali citati
        nell'articolo?
        http://it.wikipedia.org/wiki/Terre_rareI minerali citati non mi interessano più tanto, sono le terre rare quelle necessarie alla produzione di alcuni componenti elettronici importanti e sono i paesi con quelle terre rare a subire uno sfruttamento che si potremmo definire "criminale".
        • gnammolo scrive:
          Re: Si chiamano...
          [img]http://profile.ak.fbcdn.net/hprofile-ak-ash2/373731_186351191422314_49760126_n.jpg[/img]Non hai letto (o compreso) né l'articolo di P-I né il link di wikipedia che ho postato.
  • Carletto scrive:
    ....
    "Nessuna azienda, in ogni caso, può dirsi completamente priva di tali materie prime nelle proprie produzioni".E quindi che si fa?
    • rover scrive:
      Re: ....
      E cosa fanno di grazia questi tre colossi?Intendo all'atto pratico e non a chiacchere.
      • iGoogler scrive:
        Re: ....
        che se paghi un po' di più i loro prodotti è per una giusta causa !!!!
        • Eppol scrive:
          Re: ....
          - Scritto da: iGoogler
          che se paghi un po' di più i loro prodotti è per
          una giusta causa
          !!!!In genere ogni prodotto che ha un costo di produzione basso può permettersi un prezzo di vendita basso.Lo sfruttamento spesso è sinonimo di paghe basse + orari disumani ed altro, in cambio di una materia dal costo inferiore rispetto alla concorrenza "meno scorretta".Se applichi la stessa filosofia al mercato dei vestiti, ti accorgerai che là dove la fabbrica lavora H24, in condizioni disumane, senza regole sindacali e spesso d'igiene perchè chi lavora non esiste (leggasi persone asiatiche) il costo poi del prodotto è praticamente impossibile batterlo.Se compri i loro prodotti indirettamente accetti questo.Non dico che le aziende sono o pulite o sporche, c'è del grigio. Ma se uno vuole riesce a trovare quel grigio tendente al bianco, che magari alla lunga se viene premiato verrà sbiancato del tutto.
          • ruppolo scrive:
            Re: ....
            Questo discorso andrebbe fatto a tutti quelli che si vantano di aver acquistato un prodotto che "costa meno e fa le stesse cose".
          • collione scrive:
            Re: ....
            - Scritto da: ruppolo
            Questo discorso andrebbe fatto a tutti quelli che
            si vantano di aver acquistato un prodotto che
            "costa meno e fa le stesse
            cose".guarda che apple fa parte del gioco ed in più ti fa pagare il triplola differenza finisce nelle capienti tasche di Tim il Cuoco
          • aphex twin scrive:
            Re: ....
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: ruppolo

            Questo discorso andrebbe fatto a tutti quelli
            che

            si vantano di aver acquistato un prodotto che

            "costa meno e fa le stesse

            cose".

            guarda che apple fa parte del gioco ed in più ti
            fa pagare il
            triplo
            Metti d'accordo i neuroni. Se fa parte del gioco ha ragione Eppol e tu hai scritto l'ennesima razzata.Se non fa parte del gioco (perché é Apple e voi dovete giustificare che sia cattiva) hai scritto l'ennesima razzata.Come la giri ... hai scritto l'ennesima razzata.
            la differenza finisce nelle capienti tasche di
            Tim il
            CuocoChe tu di economia non ne capisci nulla é chiaro, almeno evita di peggiorare la tua situazione. :D
          • gnammolo scrive:
            Re: ....



            la differenza finisce nelle capienti tasche
            di

            Tim il

            Cuoco

            Che tu di economia non ne capisci nulla é chiaro,
            almeno evita di peggiorare la tua situazione.
            :DInfatti Apple ha più di 100 mld di dollari in cassa grazie a donazioni volontarie di enti assistenziali e non grazie margini di guadagno paurosi.
          • aphex twin scrive:
            Re: ....
            Si si ma sempre una razzata resta. E tu gli dai anche ragione confermando la razzata.
          • aphex twin scrive:
            Re: ....
            E ti ricordo che il Samsung SIII costa UGUALE al 4S ...
          • gnammolo scrive:
            Re: ....
            CAMBIANO I MARGINI DI GUADAGNO SVELTONE! Non centra il prezzo di vendita ma il rapporto tra questo valeore e costo di produzione!
          • aphex twin scrive:
            Re: ....
            Quindi calcolando che uno é di plasticaccia e l'altro in vetro il tuo errore é ancora piú grossolano, sveglione.
          • gnammolo scrive:
            Re: ....
            a te la matematica ti fa un baffo vero?
          • aphex twin scrive:
            Re: ....
            Dai allora, fammi vedere i costi di produzione di un iPhone e del S3 a confronto con i prezzi di listino.Vediamo se hai coraggio di ridicolizzarti fino in fondo :D
          • iRoby scrive:
            Re: ....
            Sono stato in Cina qualche anno fa, un cellulare tradizionale stava sui $10, i primi smartphone touch resistivo sui $25, quelli capacitivi a schermo grande e CPU a 400-600Mhz sui $50.Dubito questi nuovi superino i $100-$120. Anche perché in Cina telefoni ultime novità dual core come il Newmann N1, o Jiayu G3 hanno come caratteristiche:Display IPS o LG di qualità 4,3"-4,5" qHD o HD con Gorilla Glass; CPU dual core MTK6577 a 1-1,2Ghz;1GB di Ram, 4GB di rom integrata + slot transflash;2 sim di cui una WCDMA dual stand by;Wifi, Bluetooth;GPS, bussola, accelerometri, soliti ammennicoli;doppia fotocamera;Android 4.Al pubblico vengono sui $160, presumibile che all'ingrosso siano sui $110-120 e alla produzione? $80-$90?
          • aphex twin scrive:
            Re: ....
            Vorrei vedere i telefonini per il mercato "extra Cina", tipo il Samsung S3 e l'iPhone 4S, vorrei che mi venisse dimostrato che l'iPhone costa il triplo, ecc.Del mercato cinese non me ne faccio nulla, io non comprerei mai un telefono PER il mercato cinese. Giá non si sa bene l'effetto che possa avere sulla salute nel lungo periodo, non voglio immaginare quelli per il mercato cinese.Cmq, per l'iphone si trovano fior fior di siti che ne fanno le pulci sul costo di produzione , mentre per i Samsung non ho trovato nulla. Ma sicuramente "gnammolo" é molto piú informato di me e riuscirá a dimostrare il "margine di ricarico mostruoso" che fa Apple.http://www.businessmagazine.it/news/i-componenti-di-iphone-4s-costano-203-dollari_38839.html
          • iRoby scrive:
            Re: ....
            Guarda che tra i livelli di qualità A, B, C, doppio A, ecc. Ci sono $20 di differenza, per i test alla produzione e gli oneri degli enti di certificazione.Quindi dai $90 di un Newmann/Jyaiu a quelli di iPhone/Samsung ci sono $20 per i migliori materiali e CPU più prestante e $20 per tutti i test di Grado e gli enti di certificazione. Per cui non siamo molto sopra i $150.
          • gnammolo scrive:
            Re: ....
            fammeli vedere tu... sei tu che insisti... io sto solo dicendo che le casse piene di schei della apple sono la prova di ricarichi sui prodotti elevatissimi. Visto che a quanto pare ti ritieni una mente illuminata che ha capito tutto del mercato della telefonia, per favore illuminami anche me e posta tali dati. Sai com'è io lavoro e tempo da perdere non ne ho.
          • aphex twin scrive:
            Re: ....
            Io so che alla vendita l'iPhone ed l'S3 costano uguale. E di questo spero che sei d'accordo. Verificabile ovunque, in rete e non.Tu ritieni che Apple faccia un ricarico mostruoso, io posso dimostrarti che l'iPhone 4S e l'S3 costano uguale , tu sai dimostrarmi la TUA affermazione ?Ti do anche un aiuto, http://www.businessmagazine.it/news/i-componenti-di-iphone-4s-costano-203-dollari_38839.htmlTu cosa mi porti a sostegno della tua tesi ?
          • gnammolo scrive:
            Re: ....

            Tu cosa mi porti a sostegno della tua tesi ?2 persone: uno psicologo per aiutarti ed un impiegato dell'ufficio di collocamento per trovarti un lavoro.
          • collione scrive:
            Re: ....
            - Scritto da: gnammolo
            uno psicologo per aiutarti che probabilmente si licenzierà entro le prime 2 ore :D
            ed un
            impiegato dell'ufficio di collocamento per
            trovarti un
            lavoro.si chiama Gesù? :D
          • gnammolo scrive:
            Re: ....
            Io so che alla vendita l'iPhone ed l'S3 costano ugualefammi vedere il link plz.... io non ci credo!
          • gnammolo scrive:
            Re: ....
            niente risposte? heheheheheehhttp://www.asymco.com/2011/05/18/the-rawr-chart/guarda guarda che sberla di ricarico applica apple ai suoi prodotti rispetto alla concorrenza...
          • aphex twin scrive:
            Re: ....
            Mi stai dando i dati sbagliati, stiamo parlando di due telefonini specifici.Se vuoi continuare a tergiversare fai pure da solo, ma non pensare di aver detto una cosa intelligente.
          • gnammolo scrive:
            Re: ....
            tutto è partito da questa mia frase:Infatti Apple ha più di 100 mld di dollari in cassa grazie a donazioni volontarie di enti assistenziali e non grazie margini di guadagno paurosi.... e adesso chiudo perché sei più "intelligente" di ruppolo, non credevo di riuscire a trovarne uno ma sembra che tu esisti
          • aphex twin scrive:
            Re: ....
            No adesso chiudi perché non sai portare dati a supporto della tua tesi.E' come se io ti dicessi che babbo natale é una donna di colore, ora spetta a te smentirmi :D
          • aphex twin scrive:
            Re: ....
            - Scritto da: gnammolo
            Io so che alla vendita l'iPhone ed l'S3 costano
            uguale

            fammi vedere il link plz.... io non ci credo!Basta chiedere,negozio 1, http://www.swisscom.ch/it/clienti-privati/mobile/devices/iphone-4s-32gb-black.htmlhttp://www.swisscom.ch/it/clienti-privati/mobile/devices/samsung-galaxy-siii-32gb-pebble-blue.htmlnegozio 2,http://www.pixmania.com/it/it/11670718/art/apple/iphone-4s-32-gb-nero.htmlhttp://www.pixmania.com/it/it/12654043/art/samsung/i9300-galaxy-s-iii-s3-32.htmlnegozio 3,http://compraonline.mediaworld.it/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?catalogId=20000&storeId=20000&productId=11160976&langId=-1&category_rn=60597134http://compraonline.mediaworld.it/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?catalogId=20000&storeId=20000&productId=15770546&langId=-1&category_rn=60597134E dove starebbe il "mostruoso ricarico" di Apple ? :D
          • gnammolo scrive:
            Re: ....
            COSTANO A PRODURLI!!! MA prendi per il c..lo sei stonato o cosa?
          • aphex twin scrive:
            Re: ....
            Guarda caso si trovano tutti i dati necessari meno che il costo di produzione di un SIII, forse tu sei troppo piú bravo di me e lo riesci a trovare, io non lo trovo. Ma finché non lo trovi non puoi dire di non aver detto una razzata e possiamo chiuderla qui. Io piú di questo non riesco a portarti , se tu riesci a trovare di meglio di una statistica che non c'entra nulla col discorso ti ringrazio.
          • gnammolo scrive:
            Re: ....
            fumi eroina vero?
          • aphex twin scrive:
            Re: ....
            Solo tanto bla bla bla ... come immaginavo :D
          • collione scrive:
            Re: ....
            un commento intelligente è così difficile da scrivere?cosa non ti è chiaro di "apple vive sul sangue degli africani tanto quanto samsung, sony, nokia e compagnia ed in più ti fa pure pagare di più?"capisco che per un utonto apple cerebroleso è difficile comprendere una frase così lunga, ma fai almeno uno sforzo (rotfl)p.s. non ti sforzare troppo se sei lontano dal XXXXX
        • rover scrive:
          Re: ....
          Sei serio o stai trollando?
      • bradipao scrive:
        Re: ....
        - Scritto da: rover
        E cosa fanno di grazia questi tre colossi?
        Intendo all'atto pratico e non a chiacchere.Effettivamente l'articolo lo da' per scontato senza spiegarlo esplicitamente.All'atto pratico i tre colossi selezionano materiali e componenti cercando di evitare il più possibile quelli che coinvolgono l'uso di "conflict minerals" (solitamente terre rare, ma non tutte, solo quelle estratte e prodotte in paesi con conflitti).
      • Eppol scrive:
        Re: ....
        - Scritto da: rover
        E cosa fanno di grazia questi tre colossi?
        Intendo all'atto pratico e non a chiacchere.Basta andare a vedere che fa di preciso la Enought Project.
        • iGoogler scrive:
          Re: ....
          Ma dal grafico sia Dell che Acer hanno fatto meglio di Apple, non capisco invece perche nell'articolo il giornalista evidenzia solo i risultati di Apple !!!
          • Eppol scrive:
            Re: ....
            - Scritto da: iGoogler
            Ma dal grafico sia Dell che Acer hanno fatto
            meglio di Apple, non capisco invece perche
            nell'articolo il giornalista evidenzia solo i
            risultati di Apple
            !!!Evidenzia anche HP ed Intel.
          • iGoogler scrive:
            Re: ....
            si ma Intel e HP sono primo e secondo !!!!
          • aphex twin scrive:
            Re: ....
            Perché senza Apple i commenti sarebbero inutili e tu non sapresti cosa scrivere
          • axel scrive:
            Re: ....
            - Scritto da: iGoogler
            Ma dal grafico sia Dell che Acer hanno fatto
            meglio di Apple, non capisco invece perche
            nell'articolo il giornalista evidenzia solo i
            risultati di Apple
            !!!"Apple was the first company to publicly identify the number of smelters in its sup- ply chain175and require its suppliers to use only audited, conflict-free smelters, when enough are available. It also leads a smelter training program."
      • rover scrive:
        Re: ....
        Storie.I nostri gingilli di cui discutiamo qui hanno sulla coscienza costi umani molto alti.Poi c'è chi pensa di lavarsi la coscienza con queste ridicole affermazioni d'intenti. Almeno un po' di rispetto per il buon senso.....
      • collione scrive:
        Re: ....
        lo sanno bene gli operai della foxconn :Druppolo, ma tu credi a tutte le XXXXXXX che i tuoi semidei "think different" ti raccontano?
        • Eppol scrive:
          Re: ....
          - Scritto da: collione
          lo sanno bene gli operai della foxconn :D

          ruppolo, ma tu credi a tutte le XXXXXXX che i
          tuoi semidei "think different" ti
          raccontano?...si beh, c'è chi invece preferisce dipendenti da 10 anni...
Chiudi i commenti