Edisontel struttura il network Edison

L'operatore ha realizzato il network che interconnette gli impianti elettrici di Edison


Roma – EdisonTel , società di TLC controllata da Edison spa, sta ultimando la realizzazione di una rete di comunicazione basata su IP a supporto del Sistema Integrato di Supervisione e Teleconduzione degli impianti di produzione e distribuzione dell’energia elettrica di Edison.
La nuova infrastruttura di rete permette il collegamento fra le 50 stazioni elettriche e centrali idro/termoelettriche di Edison, distribuite nel nord e centro Italia, ed i due Centri di Supervisione e Teleconduzione di Cesano Maderno e Bolzano, interconnessi fra loro alla velocità di 10 Megabit/s e con possibilità di subentro reciproco in caso di avarie (disaster recovery).

Il network utilizza avanzate tecnologie di trasporto basate su una architettura ad anelli in fibra ottica. L’infrastruttura consentirà ad Edison di analizzare on-line gli scostamenti tra produzione reale e programmata di energia elettrica e di effettuare correzioni in tempo reale.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Smentita di Galactica: nessun atto giudiziario
    L'azienda smentisce seccamente in una lettera alla redazione di Punto Informatico i contenuti di un messaggio apparso sui forum di questa flash."L'anonima lettera del non troppo bene informato "creditore" - scrive Galactica a Punto Informatico - che pretende di fare da giudice nella lite fra Telecom e Galactica, assolvendo la prima e condannando la seconda, contiene informazioni totalmente inventate come quella di una - oltretutto non meglio precisata e precisabile - "notifica giudiziaria di messa in mora con istanza di fallimento".""Galactica - continua la lettera - non ha ricevuto ad oggi alcuna notifica giudiziaria di qualsivoglia atto giudiziario esecutivo e tanto meno di una del tutto inammissibile ed infondata istanza di fallimento di una azienda sì in liquidazione, ma solvibilissima (come agevolmente potrò dimostrare a chi potesse nutrire una effettiva posizione di interesse e non solo velleità denigratorie).""Sia piuttosto chiaro - continua l'azienda - che, come già ampiamente comunicato, sono in corso i contatti per un corretto e tempestivo rimborso ai clienti di quanto dovuto in particolare per i canoni anticipati a fronte di somme non usufruite."
  • Anonimo scrive:
    -----
    Commento cancellato su richiesta degli interessati
  • Anonimo scrive:
    E se fosse stato tutto un bluff?
    Il fallimento di galactica organizzato per tagliare i rami secchi dell'azienda e consentire a Podesta' di tornare in sella?
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse stato tutto un bluff?
      - Scritto da: tony manero
      Il fallimento di galactica organizzato per
      tagliare i rami secchi dell'azienda e
      consentire a Podesta' di tornare in sella?A me pare piu' un suicidio... Come fanno a pensare di vendere qualcosa con uno finito in mezzo a tutti quei casini.. bOH
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse stato tutto un bluff?
      Sicuramente.Peccato che il primo ramo secco fosse proprio lui.Per cui......
Chiudi i commenti