Egitto, lesione dolosa per il cavo sottomarino

Un gruppo di sommozzatori arrestati dalla guardia costiera al porto di Alessandria. Avrebbero reciso una infrastruttura Telecom Egypt. E non è la prima volta in quell'area

Roma – Al porto di Alessandria la polizia egiziana ha arrestato tre sommozzatori accusati di essersi immersi per tagliare un cavo sottomarino posato dalla telco locale Telecom Egypt . Dovrebbe trattarsi di uno tra i principali cavi SeaMeWe-4 (South East Asia-Middle East-Western Europe-4), importante backbone lunga più di 20mila chilometri che passando per il canale di Suez collega l’Asia all’Europa.

Capaci di trasportare più del 75 per cento del traffico tra Medio Oriente, Europa e Asia , i cavi sottomarini della backbone hanno subito diversi danneggiamenti negli anni scorsi . In genere, le ancore delle navi in transito hanno portato a lesioni fortuite causando un drastico rallentamento del traffico Internet tra decine di paesi dell’area SeaMeWe. L’ultimo incidente pare però legato all’intervento volontario dell’uomo.

Scarsi i dettagli offerti dalla guardia costiera egiziana sulle attività illecite dei tre sommozzatori colti in flagrante a più di 700 metri dal porto di Alessandria. Le connessioni garantite da Telecom Egypt hanno subito un drastico rallentamento, ora ripristinate attraverso flussi alternativi . I vertici di SEACOM – consorzio africano che gestisce i cavi – sono attualmente al lavoro per ripristinare la parte di backbone danneggiata. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Aniello Caputo scrive:
    ma che me ne frega a me di gugol
    ma che me ne frega a me di gugol
  • Aniello Caputo scrive:
    ma che me ne frega a me di gugol
    ma che me ne frega a me di gugol
  • Aniello Caputo scrive:
    ma che me ne frega a me di gugol
    ma che me ne frega a me di gugol
  • tucumcari scrive:
    algoritmi
    diffamatori?[img]http://rlv.zcache.com/laughing_hyena_card-p137332511764700905b21fb_400.jpg[/img]
  • Aniello Caputo scrive:
    ma che me ne frega a me di gugol
    ma che me ne frega a me di gugol
  • bubba scrive:
    ridere o piangere, un bel dilemma...
    "ridere o piangere, un bel dilemma..."Mi riferisco al fatto che su 3 casi sottoposti al giudice (2 a MI, uno a TO), sul concetto che il sig. Google faccia di proposito diffamazione verso taluni soggetti (ossia "pensi"), UNO su tre giudici ci creda. Uno di questi ha creduto che a mountain view, dove processano miliardi di query al giorno, ci sia un omino che abbia in antipatia una (non citata) imprenditrice finanziaria, di cui il Sig. Google vuole ledere la dignita'.D'altro canto, vedendola in positivo, 2 su 3 comprendono che un algoritmo automatico non ha antipatie.Il caso attuale (respinto) e' invece di un noto fuffologo patron di una variante cialtrona di scientology (Arkeon , da tempo in tribunale) e, evidentemente, di altre fondazioni.Dell'altro caso non so dire, MA guardando a questo, SEMBRA la solita richiesta "all'oblio" per mascherare i XXXXXX fatti anni prima. E dando, tanto per cambiare, la colpa a Google.
  • mario mario scrive:
    se sta' fuori di testa...
    Ma come si fa' a denunciare un algoritmo di completamento,ma soprattutto Google ? Come sta' messa mentalmente una persona che fa' una cosa del genere ? Quanto sta' scoppiata ? Quanta probabilita' hai di spuntarla ?
    • Saneufemio scrive:
      Re: se sta' fuori di testa...
      Il problema è l'ignoranza. Secondo te la persona che ha ricevuto la sentenza quando gli hanno detto la parola algoritmo cosa avrà pensato, cos'è roba che se magna?Certo grazie all'ignoranza il numero di utonti è aumentato così come è aumentato l'introito per Google.
    • Skywalkersenior scrive:
      Re: se sta' fuori di testa...
      - Scritto da: mario mario
      Ma come si fa' a denunciare un algoritmo di
      completamento,ma soprattutto Google ? Come sta'
      messa mentalmente una persona che fa' una cosa
      del genere ? Quanto sta' scoppiata ? Quanta
      probabilita' hai di spuntarla
      ?Visto che almeno un giudice aveva dato ragione ad un querelante per un caso del genere, direi che è quasi una forma di scommessa per qualche "investitore" con pochi scrupoli. Se la spunta, trovando il giudice col giusto grado di tontaggine, magari ci fa anche i soldi
  • thebecker scrive:
    sentenza giusta.
    Quello offerto dal motore di ricerca Google resta un comune servizio di caching volto a facilitare l'acXXXXX degli utenti alle informazioni online. La Grande G non può essere ritenuta responsabile del contenuto di tali informazioni, a norma dell'art. 15 del D.Lgs. 70/2003. Le conclusioni del Tribunale di Milano hanno dunque riaffermato il principio del mere conduit per le attività di un classico intermediario della Rete come il search engine di Mountain View.___________________Quando ci sono persone competenti che capsicono come funziona l'oggetto del contendere arrivano delle sentenze corrette.
  • Leguleio scrive:
    Ahaaaaaahah! Mitici!
    Sono andato a leggere la sentenza, che è tutta pecettata col pennarello nero per questioni di privacy.http://www.oppic.it/index.php?option=com_docman&task=doc_details&gid=490&Itemid=60A pagina 1, il pennarello "tiene". Da pagina 2, si legge benissimo sotto alcuni segni il nome del querelante. La cartuccia si stava esaurendo. (rotfl)È molto più interessante la gaffe del pennarello traditore, che ti pianta in asso come i deodoranti diversi da Rexona, che non il contenuto della sentenza in sé.
    • ces scrive:
      Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
      - Scritto da: Leguleio
      Sono andato a leggere la sentenza, che è tutta
      pecettata col pennarello nero per questioni di
      privacy.


      http://www.oppic.it/index.php?option=com_docman&ta

      A pagina 1, il pennarello "tiene". Da pagina 2,
      si legge benissimo sotto alcuni segni il nome del
      querelante. La cartuccia si stava esaurendo.
      (rotfl)(rotfl)
      È molto più interessante la gaffe del pennarello
      traditore, che ti pianta in asso come i
      deodoranti diversi da Rexona, che non il
      contenuto della sentenza in
      sé.Concordo, la sentenza riafferma principi che dovrebbero essere scontati.
    • panda rossa scrive:
      Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
      - Scritto da: Leguleio
      Sono andato a leggere la sentenza, che è tutta
      pecettata col pennarello nero per questioni di
      privacy.


      http://www.oppic.it/index.php?option=com_docman&ta

      A pagina 1, il pennarello "tiene". Da pagina 2,
      si legge benissimo sotto alcuni segni il nome del
      querelante. La cartuccia si stava esaurendo.
      (rotfl)

      È molto più interessante la gaffe del pennarello
      traditore, che ti pianta in asso come i
      deodoranti diversi da Rexona, che non il
      contenuto della sentenza in
      sé.Ho provato a leggere l'interessante documento che hai segnalato e andare a cercare in rete di che cosa si tratta.In effetti l'individuo in questione e l'associazione a cui fa capo sono state piu' volte oggetto di truffe, denunce varie, e altre cose del genere.Se la gente va a cercare su google il nome di quel tizio accanto alle parole "ladro" "truffa" "setta" e cose del genere, i documenti vengono fuori, e il suggerimento di google e' del tutto giustificato.Si ringraziano i giudici sia per la sentenza, sia per la pecetta alla medesima finalizzata a non far trapelare dati personali.La privacy dell'individuo e' stata salvaguardata, mentre la sua reputazione ormai e' perduta per sempre.Nessun oblio per gente del genere!
      • ivan ortega scrive:
        Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
        - Scritto da: panda rossa

        La privacy dell'individuo e' stata salvaguardata,
        mentre la sua reputazione ormai e' perduta per
        sempre.

        Nessun oblio per gente del genere!Ma quale privacy salvaguardata?, con una banalissima operazione in PSsi può benissimo leggere il nome. La pecetta nera cosa vuol dire?è messa lì e quindi è dato che non si può vedere quello che c'è sotto?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Sgabbio scrive:
          Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
          Si poteva oscurare i dati sensibili in vario modo usando un banale programma di fotoritocco, senza scomodoare photoshop
          • ivan ortega scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Sgabbio
            Si poteva oscurare i dati sensibili in vario modo
            usando un banale programma di fotoritocco, senza
            scomodoare
            photoshopPerché cos'è Photoshop?Una divinità o un vocabolario?
          • Shiba scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: ivan ortega
            - Scritto da: Sgabbio

            Si poteva oscurare i dati sensibili in vario
            modo

            usando un banale programma di fotoritocco,
            senza

            scomodoare

            photoshop

            Perché cos'è Photoshop?
            Una divinità o un vocabolario?È un po' come scrivere un readme in latex.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: ivan ortega
            - Scritto da: Sgabbio

            Si poteva oscurare i dati sensibili in vario
            modo

            usando un banale programma di fotoritocco,
            senza

            scomodoare

            photoshop

            Perché cos'è Photoshop?
            Una divinità o un vocabolario?Non hai capito, Photoshop è SOVRADIMENSIONATO per coprire 3 scritte con un banale filtro, ci sono fior fior di software gratuito che lo fanno, senza spendere mille euro del software Adobe.
          • Gino Tavera scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ivan ortega

            - Scritto da: Sgabbio


            Si poteva oscurare i dati sensibili in
            vario

            modo


            usando un banale programma di fotoritocco,

            senza


            scomodoare


            photoshop



            Perché cos'è Photoshop?

            Una divinità o un vocabolario?

            Non hai capito, Photoshop è SOVRADIMENSIONATO per
            coprire 3 scritte con un banale filtro, ci sono
            fior fior di software gratuito che lo fanno,
            senza spendere mille euro del software
            Adobe.L'unica cosa sovradimensionata è il tuo ego.1. non hai letto quello che ho scritto: esattamente il contrario (= per LEGGERE meglio quello che c'è sotto la pecettatura maldestra)2. la suite più costosa viene 700 euro.3. photoshop costa sotto i 300 e l'elemento sotto i 100Per la cultura dovresti cominciare a spendere un pochino di più.Lo so che inventarsi le cose è gratis, ma sono solo ca77ate.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Gino Tavera
            L'unica cosa sovradimensionata è il tuo ego.
            1. non hai letto quello che ho scritto:
            esattamente il contrario (= per LEGGERE meglio
            quello che c'è sotto la pecettatura
            maldestra)Se fosse fatto veramente ad un file d'immagine, salvandola in un jpg per esempio, la vedo dura rimuovere le barre nere per vedere i nomi. Tu citi Photoshop, io ho affermato che una operazione cosi banale si può fare con nei semplici freeware senza spendere mille euro o più di software professionale.
            2. la suite più costosa viene 700 euro.
            3. photoshop costa sotto i 300 e l'elemento sotto
            i
            100Eh ? Photoshop costa 950 euro DA SOLO, parlo della versione completa, non della licenza aggiornamento, che costa meno.La suite completa con tutti i software Adobe, va sui 3500 euro, versione completa, mentre l'aggiornamento sta ai 690 euro... insomma mica tanto "poco costosa)
            Per la cultura dovresti cominciare a spendere un
            pochino di
            più.
            Lo so che inventarsi le cose è gratis, ma sono
            solo
            ca77ate.Auto critica ?
          • Gino Tavera scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ivan ortega

            - Scritto da: Sgabbio


            Si poteva oscurare i dati sensibili in
            vario

            modo


            usando un banale programma di fotoritocco,

            senza


            scomodoare


            photoshop



            Perché cos'è Photoshop?

            Una divinità o un vocabolario?

            Non hai capito, Photoshop è SOVRADIMENSIONATO per
            coprire 3 scritte con un banale filtro, ci sono
            fior fior di software gratuito che lo fanno,
            senza spendere mille euro del software
            Adobe.L'unica cosa sovradimensionata è il tuo ego.1. non hai letto quello che ho scritto: esattamente il contrario (= per LEGGERE meglio quello che c'è sotto la pecettatura maldestra)2. la suite più costosa viene 700 euro.3. photoshop costa sotto i 300 e l'elemento sotto i 100Per la cultura dovresti cominciare a spendere un pochino di più.Lo so che inventarsi le cose è gratis, ma sono solo ca77ate.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Gino Tavera
            2. la suite più costosa viene 700 euro.
            3. photoshop costa sotto i 300 e l'elemento sotto
            i 100MA in quale mondo parallelo? Phtoshop CS6 costa 900 circa, la versione extended sui 1.300 .... Le suite non vanno sotto i 2.000 mi pare....
            Per la cultura dovresti cominciare a spendere un
            pochino di
            più.Anche per la verità...
            Lo so che inventarsi le cose è gratis, ma sono
            solo ca77ate.Senti chi parla.... Photoshop 300?
          • Gino Tavera scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Gino Tavera

            2. la suite più costosa viene 700 euro.

            3. photoshop costa sotto i 300 e l'elemento
            sotto

            i 100

            MA in quale mondo parallelo?In quello degli aggiornamenti.Hai ragione, non ho visto la dicitura.Per il resto, non stavo parlando con te.Comunque non sono l'unico che si è spostato dalla verità,anche se quei prezzi tuttavia lo erano.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Gino Tavera
            - Scritto da: FinalCut

            - Scritto da: Gino Tavera


            2. la suite più costosa viene 700 euro.


            3. photoshop costa sotto i 300 e
            l'elemento

            sotto


            i 100



            MA in quale mondo parallelo?

            In quello degli aggiornamenti.
            Hai ragione, non ho visto la dicitura.Hanno ragione che bisogna smettere di parlare a cuor leggero di un software che costa mille Euro per fare cose stupide.Puoi consigliare Pixelmator che per 14 fa più della metà di quello che Photoshop.https://itunes.apple.com/it/app/pixelmator/id407963104?mt=12Oppure The Gimp (che a me fa schifo) ma almeno è open e non costa nulla.
            Per il resto, non stavo parlando con te.Hai detto una castroneria ti ho corretto.
            Comunque non sono l'unico che si è spostato dalla
            verità,Non mi interessa. Photoshop non costa 300 , quelli al massimo, li devi prendere come 300 /anno da pagare per tenerlo aggiornato.
            anche se quei prezzi tuttavia lo erano.Se è per questo oggi quei prezzi sono fuori dal mondo... :(
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            Infatti esistono alternative poco costose o gratuite per operazioni simili, comunque Pixelmator, graficamente ricorda The Gimp... Ha lo svantaggio che ti devi iscrivere ad un servizio terzo per acquistarlo :/
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Sgabbio
            Infatti esistono alternative poco costose o
            gratuite per operazioni simili, comunque
            Pixelmator, graficamente ricorda The Gimp... Ma in quale universo? http://www.gimp.org/screenshots/http://www.pixelmator.com (gli screenshot sono in fondo alla pagina)
            Ha
            lo svantaggio che ti devi iscrivere ad un
            servizio terzo per acquistarlo
            :/Che O.O .... ma uscite e vivetevi la vita senza pensare sempre a certe minchionate...capire se parliamo di 1000 o "open=gratis" ma Pixelmator costa 15 ...Un servizio terzo, poi è democratico, non ti ammorba con DRM che ti impediscono di installare software sui computer che ti pare e fa campare gli sviluppatori...Quanti sviluppatori di The GIMP morirebbero di fame se dovesse mangiare di quello che gli da sviluppare GIMP? Io sono un professionista non voglio e non posso affidarmi solo alla buona volontà delle persone per il mio lavoro, ho bisogno di certezze, nello sviluppo e nel supporto, e quelle (a parte certe eccezioni) seguono sempre i soldi.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!

            capire se parliamo di 1000 o "open=gratis" ma
            Pixelmator costa 15
            ...15 euro in più rispetto a gimp.

            Un servizio terzo, poi è democratico, non ti
            ammorba con DRM che ti impediscono di installare
            software sui computer che ti pare e fa campare
            gli
            sviluppatori...Non ti ammorba con DRM?http://punto-informatico.it/3556483/PI/News/app-store-danni-dal-drm.aspxhttp://blog.metamatt.com/blog/2012/08/15/mac-app-store-drm/Il DRM c'è, non raccontare frottole.

            Quanti sviluppatori di The GIMP morirebbero di
            fame se dovesse mangiare di quello che gli da
            sviluppare GIMP?Gliel'ha ordinato il dottore di mangiare con GIMP? GIMP serve a fare fotoritocco, non a mangiare, ed è stato scritto per il fotoritocco, non come speculazione.
            Io sono un professionista non
            voglio e non posso affidarmi solo alla buona
            volontà delle persone per il mio lavoroInfatti non ti devi affidare alle persone (in particolare a persone che non hai mai visto nè conosciuto), ma agli strumenti. Io scelgo uno strumento che funzioni in base a quello che mi serve, e che faccia il suo lavoro adesso; non scelgo uno strumento inadeguato sperando che poi lo migliorino. E se lo strumento funziona già adesso, non ho bisogno di dipendere dagli sviluppatori (pagati da me o meno)
            , ho
            bisogno di certezze, nello sviluppo e nel
            supportoE il software proprietario non ne dà. Vedi il caso di Paint Shop Pro.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: uno qualsiasi

            15 euro in più rispetto a gimp.Se non sei disposto a pagare il lavoro degli sviluppatori nemmeno 15 sei un pezzente... chiaro e semplice...

            Il DRM c'è, non raccontare frottole.C'è, ma non da fastidio, inserisce la password su un nuovo Mac e scarichi quello che vuoi senza più preoccuparti di nulla.Puoi installarlo su quanti Mac ti pare senza controllo di licenze.
            Gliel'ha ordinato il dottore di mangiare con
            GIMP? GIMP serve a fare fotoritocco, non a
            mangiare, ed è stato scritto per il fotoritocco,
            non come speculazione.Infatti GIMP fa ancora schifo, dopo anni di sviluppo, forse se fossero seriamente pagati lo sviluppo andrebbe meglio. Pixelmator fa molto meglio.http://apple.blogoverflow.com/2012/02/graphics-editor-shootout-gimp-vs-photoshop-vs-pixelmator/ <i
            ConclusionPhotoshop is the overall winner, but Pixelmator is very close behind. GIMP didnt put on a great show.General users, amateur designers, and amateur photographers should get Pixelmator. It has lots of great standard-level features; a decent selection of pro-level features; and is a beautiful, fast app.Professional designers and photographers should get Photoshop. It has all the professional features that Pixelmator lacks, and the user experience is entirely acceptable.Really, GIMP isnt the best choice for anyone. Its feature set is acceptable, but its interface and sometimes-lackluster results mean that its slow and frequently painful to use. Even if youre on a tight budget, Pixelmator is well worth the money. </i
            Questo chiude il discorso. GIMP è tempo sprecato al momento.
            non
            scelgo uno strumento inadeguato sperando che poi
            lo migliorino. Ma nemmeno voglio scegliere uno strumento che poi muore e non viene più supportato, cambiare strumento per un professionista costa tempo e denaro in apprendimento.
            E il software proprietario non ne dà. Vedi il
            caso di Paint Shop Pro.Photoshop e Pixelmator ne danno e parecchie.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: uno qualsiasi



            15 euro in più rispetto a gimp.

            Se non sei disposto a pagare il lavoro degli
            sviluppatori nemmeno 15 sei un pezzente...
            chiaro e
            semplice...Alle solite, non sei capace di scrivere una riga senza insultare.




            Il DRM c'è, non raccontare frottole.


            C'è, ma non da fastidioSulla base di cosa lo dici? Perchè tu non ti senti infastidito (ma tu non saresti nemmeno infastidito da una mazzata nelle p@lle, se venisse da apple), vuol dire che non dà fastidio?

            Gliel'ha ordinato il dottore di mangiare con

            GIMP? GIMP serve a fare fotoritocco, non a

            mangiare, ed è stato scritto per il
            fotoritocco,

            non come speculazione.

            Infatti GIMP fa ancora schifo, dopo anni di
            sviluppoIn che senso "fa schifo"? Nel senso che TU non sei riuscito ancora a imparare ad usarlo dopo anni? Del resto, è vero: GIMP richiede un utente che sia un essere umano di intelligenza media, non una scimmia o un subumano.Per i subumani ci sono i programmi semplificati (a pagamento, è ovvio: chi scrive software libero non ha nessun interesse ad avere utenti subumani, che non lo aiuteranno mai nello sviluppo; chi scrive software a pagamento mira ai subumani, per mungerli come vacche)
            , forse se fossero seriamente pagati lo
            sviluppo andrebbe meglio. Pixelmator fa molto
            meglio.Certo... è indietro di anni. Già solo la funzione di content aware filling è stata messa un anno dopo rispetto a gimp.Ed il liquid rescale, esiste in pixelmator?


            http:// <b
            apple </b
            .blogoverflow.com/2012/02/graphics-edi
            Oste, il vino è buono?
            Questo chiude il discorso. GIMP è tempo sprecato
            al
            momento.Per te, di sicuro, visto che non leggi nemmeno le documentazioni.


            non

            scelgo uno strumento inadeguato sperando che
            poi

            lo migliorino.

            Ma nemmeno voglio scegliere uno strumento che poi
            muore e non viene più supportato, cambiare
            strumento per un professionista costa tempo e
            denaro in
            apprendimento.Ottimo: infatti io ti ho fatto proprio l'esempio di Paint Shop Pro, strumento proprietario (che all'epoca era al livello di photoshop, o quasi, in proporzione alla potenza dei computer di allora), che in pratica è morto e non è più supportato.

            Photoshop e Pixelmator ne danno e parecchie.Dimmene una.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Se non sei disposto a pagare il lavoro degli

            sviluppatori nemmeno 15 sei un pezzente...

            chiaro e

            semplice...

            Alle solite, non sei capace di scrivere una riga
            senza insultare.

            In che senso "fa schifo"? Nel senso che TU non
            sei riuscito ancora a imparare ad usarlo dopo
            anni? Del resto, è vero: GIMP richiede un utente
            che sia un essere umano di intelligenza media,
            non una scimmia o un
            subumano.Ecco appunto chi è che parlava di insultare l'altro?
            Per i subumani ci sono i programmi semplificati
            (a pagamento, è ovvio: chi scrive software libero
            non ha nessun interesse ad avere utenti subumani,
            che non lo aiuteranno mai nello sviluppo; chi
            scrive software a pagamento mira ai subumani, per
            mungerli come
            vacche)Ma quanto sei frustrato per uscirtene con perle del genere? :DGiornata dura al lavoro? perché almeno lavori?
            Certo... è indietro di anni. Già solo la funzione
            di content aware filling è stata messa un anno
            dopo rispetto a gimp.Mai usata, tipica funzionalità da utonto....bevi panzane del marketing :-o
            Ed il liquid rescale, esiste in pixelmator?Idem, funzioni che ti serviranno una volta nella vita con risultati spesso improbabili...anche i miracolosi filtri di Photoshop una volta che li usi su un'immagine che non sia stata scelta apposta per la demo producono risultati scarsi spesso e volentieri.Tra l'altro il liquid rescale non è GIMP è tecnicamente un plugin a quanto vedo.Ma tu un tutorial di gente che lavorano sul serio in photoshop lo hai mai visto?

            http:// <b
            apple </b

            .blogoverflow.com/2012/02/graphics-edi



            Oste, il vino è buono?Essendo Pixelmator, Mac OSX only, dove vuoi che facciano confronti, sul sito di Topolino? apple.blogoverflow.com ci guadagna qualcosa a consigliarti Photoshop o Pixelmator piuttosto che GIMP? Non mi pare...
            Ottimo: infatti io ti ho fatto proprio l'esempio
            di Paint Shop Pro, strumento proprietario (che
            all'epoca era al livello di photoshop, o quasi,
            in proporzione alla potenza dei computer di
            allora), che in pratica è morto e non è più
            supportato.Era "Windows only" è ha fatto la fine che meritava per questo... visto che su Win è pieno di pezzenti che non vogliono pagare i software.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!


            In che senso "fa schifo"? Nel senso che TU
            non

            sei riuscito ancora a imparare ad usarlo dopo

            anni? Del resto, è vero: GIMP richiede un
            utente

            che sia un essere umano di intelligenza
            media,

            non una scimmia o un

            subumano.

            Ecco appunto chi è che parlava di insultare
            l'altro?Ho forse detto che mi riferivo a te? Coda di paglia?



            Per i subumani ci sono i programmi
            semplificati

            (a pagamento, è ovvio: chi scrive software
            libero

            non ha nessun interesse ad avere utenti
            subumani,

            che non lo aiuteranno mai nello sviluppo; chi

            scrive software a pagamento mira ai
            subumani,
            per

            mungerli come

            vacche)

            Ma quanto sei frustrato per uscirtene con perle
            del genere?Neghi che sia così?
            Giornata dura al lavoro? perché almeno lavori?Sì, lavoro, a differenza di te.

            Certo... è indietro di anni. Già solo la
            funzione

            di content aware filling è stata messa un
            anno

            dopo rispetto a gimp.

            Mai usata, tipica funzionalità da utonto....Cerrrto.... non c'è, quindi fai i salti mortali per dire che non ti serve.
            bevi
            panzane del marketing
            :-oQuale marketing? L'unica pubblicità che hanno fatto di tale funzione è quella relativa a photoshop.


            Ed il liquid rescale, esiste in pixelmator?

            Idem, funzioni che ti serviranno una volta nella
            vita con risultati spesso
            improbabili...Certo, se NON uso un programma di fotoritocco tali funzioni serviranno una volta o due.
            anche i miracolosi filtri di Photoshop una volta
            che li usi su un'immagine che non sia stata
            scelta apposta per la demo producono risultati
            scarsi spesso e
            volentieri.Continua a saltare, l'uva è troppo alta.

            Tra l'altro il liquid rescale non è GIMP è
            tecnicamente un plugin a quanto
            vedo.E allora? Hai un plugin equivalente su pixelmator?

            Ma tu un tutorial di gente che lavorano sul serio
            in photoshop lo hai mai
            visto?Sì, mentre mi sa che tu non l'hai mai visto.




            http:// <b
            apple </b


            .blogoverflow.com/2012/02/graphics-edi






            Oste, il vino è buono?

            Essendo Pixelmator, Mac OSX only, dove vuoi che
            facciano confronti, sul sito di Topolino?


            apple.blogoverflow.com ci guadagna qualcosa a
            consigliarti Photoshop o Pixelmator piuttosto che
            GIMP? Non mi
            pare...È comunque un sito dove è più facile avere un forte bias.

            Ottimo: infatti io ti ho fatto proprio
            l'esempio

            di Paint Shop Pro, strumento proprietario
            (che

            all'epoca era al livello di photoshop, o
            quasi,

            in proporzione alla potenza dei computer di

            allora), che in pratica è morto e non è più

            supportato.

            Era "Windows only" è ha fatto la fine che
            meritava per questo... visto che su Win è pieno
            di pezzenti che non vogliono pagare i
            software.Infatti, chi non ha pagato ha solo perso un po' di tempo. Chi ha pagato ha anche perso i soldi.Paghi... e ottieni in cambio cosa? La nuova versione (che non è mai stata sviluppata)? No. Quindi, chi paga si dà la zappa sui piedi.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Neghi che sia così?Certo, ci sono fior fiori di professionisti che usano Photoshop e che guadagnano molto più di te, disprezzarli così non serve a nulla...
            Sì, lavoro, a differenza di te.Magari a progetto.... :D
            Quale marketing? L'unica pubblicità che hanno
            fatto di tale funzione è quella relativa a
            photoshop.


            Certo, se NON uso un programma di fotoritocco
            tali funzioni serviranno una volta o
            due.


            E allora? Hai un plugin equivalente su pixelmator?Non c'è un solo esempio nel video che non richiede un ulteriore intervento da parte dell'utente... certe cose si fanno prima a farlo a mano.... e sono esempi fatti un un guru un Adobe evangelist.... :Dcontent-aware una s*ga.... http://www.total-photoshop.com/2010/05/photoshop-cs5-cancellazioni-content-aware/
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!

            Certo, ci sono fior fiori di professionisti che
            usano Photoshop e che guadagnano molto più di te,Io guadagno abbastanza da poterti sbeffeggiare qui quando voglio.
            disprezzarli così non serve a
            nulla...E chi li disprezza? Io disprezzo gli utenti-scimmia.




            Sì, lavoro, a differenza di te.

            Magari a progetto.... :DSogna, sogna...
            Non c'è un solo esempio nel video che non
            richiede un ulteriore intervento da parte
            dell'utente... certe cose si fanno prima a farlo
            a mano....Sì, se sei abituato con carta e matita...
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            Messo davanti alla cruda realtà tagli il discorso (ed il link) e scappi dietro ad insulti e battute infantili?Se sei un uomo e non un misero troll da 4 soldi, commento il fantastico video del tutorial di Photoshop sul filtro che ti ho postato.... così ci facciamo 4 risate...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            Il mio commento è che mi ricorda questo:[yt]hw0qqsnKflo[/yt]
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            Ecco appunto... ti ricordi cosa ti ho detto? <i
            anche i miracolosi filtri di Photoshop una volta che li usi su un'immagine che non sia stata scelta apposta per la demo producono risultati scarsi spesso e volentieri. </i
            Non a caso hanno scelto due foto con uno sfondo facilmente ricostruibile.L'esempio che ti ho portato io con la cupola ricostruita male è lampante del fatto che un plug-in non può sostituire la mancanza di talento o bravura di chi lo usa.Ti stai fossilizzando poi su una "features" markettara, il valore di un software come Photoshop non si misura da quello strumento per utonti...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!

            L'esempio che ti ho portato io con la cupola
            ricostruita male è lampante del fatto che un
            plug-in non può sostituire la mancanza di talento
            o bravura di chi lo
            usa.Quando mai avrei detto il contrario?Chi ha talento riesce a fare miracoli anche con MS Paint, se è per questo.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: uno qualsiasi

            L'esempio che ti ho portato io con la cupola

            ricostruita male è lampante del fatto che un

            plug-in non può sostituire la mancanza di
            talento

            o bravura di chi lo

            usa.

            Quando mai avrei detto il contrario?
            Il problema è che ti ostini a NON voler leggere questo: <i
            anche i miracolosi filtri di Photoshop una volta che li usi su un'immagine che non sia stata scelta apposta per la demo producono risultati scarsi spesso e volentieri. </i
            e continui a postare tutorial markettari del razzo....
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            Smettila di arrampicarti...
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Smettila di arrampicarti...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3754530&m=3757543#p3757543Lo hai scritto tu:
            Certo... è indietro di anni. Già solo la funzione
            di content aware filling è stata messa un anno
            dopo rispetto a gimp.
            Ed il liquid rescale, esiste in pixelmator?Il voler paragonare dei software di fotoritocco professionale in base a due plug-in è da scimmie sub-umane...Tieni due esempi a caso:[yt]cbd21dGAPMM[/yt][yt]YdaqW2yFDj8[/yt]E nessuno dei due fa uso pesante dei layer e delle potenzialità nascoste di Photoshop...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!

            Tieni due esempi a caso:

            [yt]cbd21dGAPMM[/yt][yt]TwMELdEydyI[/yt]
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: uno qualsiasi
            [yt]cbd21dGAPMM[/yt]
            [yt]TwMELdEydyI[/yt]Ecco, bravo, ottimo autogol!!!!Ti sembra che il risultato finale (foto schifosa della tipa a parte) siano uguali?????C'è un abisso tra i due risultati finali... Studiatelo bene il video, non ti salta nulla agli occhi?? la vedi la GUI?? Lo vedi come è costretto a lavorare una persona con quella GUI?È orribile, veramente controproduttiva, concepita da un "ingegniere" che non capisce nulla di usability...Quel video è l'esempio lampante!E si ritorna a quello che ti avevo fatto notare io:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3754530&m=3756804#p3756804http://apple.blogoverflow.com/2012/02/graphics-editor-shootout-gimp-vs-photoshop-vs-pixelmator/ <i
            Really, GIMP isnt the best choice for anyone. Its feature set is acceptable, but its interface and sometimes-lackluster results mean that its slow and frequently painful to use. Even if youre on a tight budget, Pixelmator is well worth the money. </i
            Questo chiude il discorso. GIMP è tempo sprecato al momento.PS: sai chi mi ricorda quel tutorial che hai postato confronto al mio?Questo!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)[yt]xzoRuxHZogc[/yt]Il bello è che lo hai postato anche fiero e soddisfatto di te, non rendendonti conto di esserti reso ridicolo!!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 aprile 2013 23.17-----------------------------------------------------------
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!

            Studiatelo bene il video, non ti salta nulla agli
            occhi?? la vedi la GUI??Certo, aggrappati alla GUI.... non ti interessano le funzioni, solo la gui luccicante. Tipico dei macachi.
            Questo!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            [yt]xzoRuxHZogc[/yt][img]http://imgs.xkcd.com/comics/mac_pc.png[/img]

            Il bello è che lo hai postato anche fiero e
            soddisfatto di te, non rendendonti conto di
            esserti reso ridicolo!!!!Volevo essere sicuro di non farti sfigurare
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Studiatelo bene il video, non ti salta nulla
            agli

            occhi?? la vedi la GUI??

            Certo, aggrappati alla GUI.... non ti interessano
            le funzioni, solo la gui luccicante. Tipico dei
            macachi.Ti ho detto di guardare anche il risultato finale, ti sembra la stessa cosa? A me pare (e te lo dico da professionista quindi ci devi credere) esattamente lo stesso risultato del home movie PC come qualità finale di resa. Poi c'è la GUI...Poi ci sei tu che fai finta di non capire (nemmeno l'inglese)....
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            Devo credere a cosa? Che TU sia un professionista?Ridicolo, un professionista mostrerebbe qualche competenza in qualcosa, e non è il tuo caso.Oh, dimenticavo: fammi vedere un esempio in pixelmator, visto che parlavamo di quello.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Devo credere a cosa? Che TU sia un professionista?

            Ridicolo, un professionista mostrerebbe qualche
            competenza in qualcosa, e non è il tuo
            caso.E bravo... tu mostri competenza a sparare razzate... posti tutorial per dilettanti e dici a me di non essere un professionista...Fammi qualche domanda... vediamo se ho o non ho le competenze...
            Oh, dimenticavo: fammi vedere un esempio in
            pixelmator, visto che parlavamo di
            quello.Eccotene alcuni, nessuno di questi riflette quello che cerco di farti capire. http://www.pixelmator.com/tutorials/#advanced-tutorialshttp://abduzeedo.com/torch-man-pixelmatorhttp://www.pxm-tuts.com/tutorials/vectors/create-stunning-geometric-light-effects-scene/Eccone uno non facile da fare nemmeno per Photoshop senza plus-in esterni costosi:http://abduzeedo.com/speed-light-effect-pixelmator
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!

            Fammi qualche domanda... vediamo se ho o non ho
            le
            competenze...Non ti ci vorrebbe molto a cercarti le risposte su wikipedia....La vera domanda è: cosa sai realizzare tu? Se affermi di essere un professionista, mostraci qualche tua creazione. Fino ad allora, sei e rimani un millantatore.


            Oh, dimenticavo: fammi vedere un esempio in

            pixelmator, visto che parlavamo di

            quello.

            Eccotene alcuni, nessuno di questi riflette
            quello che cerco di farti capire.


            http://www.pixelmator.com/tutorials/#advanced-tuto

            http://abduzeedo.com/torch-man-pixelmator

            http://www.pxm-tuts.com/tutorials/vectors/create-s

            Eccone uno non facile da fare nemmeno per
            Photoshop senza plus-in esterni
            costosi:
            http://abduzeedo.com/speed-light-effect-pixelmatorMe li guardo bene domani (adesso sono col cellulare)
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Fammi qualche domanda... vediamo se ho o non
            ho

            le

            competenze...


            Non ti ci vorrebbe molto a cercarti le risposte
            su wikipedia....La competenza di cui parlo io non si trova certo su Wikipedia.
            La vera domanda è: cosa sai realizzare tu? Se
            affermi di essere un professionista, mostraci
            qualche tua creazione. Fino ad allora, sei e
            rimani un millantatore.Sono un regista ed un ex-fotografo. Realizzo produzione di medio/alto livello.I miei lavori non te li posso far vedere qui o perderei con l'anonimato anche la possibilità di parlare e criticare chi mi pare e i brand che voglio.Quindi ti tocca prendere per buono quello che ti dico, se non mi credi, non me ne frega nulla... ho dimostrato più di una volta che sono un professionista (vatti a rileggere i miei post), a dispetto di quanto può affermare un trolletto non registrato come te....

            Eccone uno non facile da fare nemmeno per

            Photoshop senza plus-in esterni

            costosi:


            http://abduzeedo.com/speed-light-effect-pixelmator

            Me li guardo bene domani (adesso sono col
            cellulare)Certo.... ci capirai parecchio... visto il tutorial da 4 elementare che mi hai postato su GIMP...[img]http://www.bambiniinfattoria.it/img/895_big.jpg[/img]ripeto e traduco: <i
            Really, GIMP isnt the best choice for anyone. Its feature set is acceptable, but its interface and sometimes-lackluster results mean that its slow and frequently painful to use. Even if youre on a tight budget, Pixelmator is well worth the money. "Sul serio, GIMP non è la scelta migliore per nessuno. Le sue funzionalità di base sono accettabili, ma la sua interfaccia e i risultati a volte poco brillanti lo rendono lento e penoso da usare. Anche se il vostro budget è ristretto, Pixelmator, vale tutti i vostri soldi fino all'ultimo centesimo." </i
            Una frase del genere è l'epitaffio sulla tomba di GIMP.... e tu che parli ancora e posti un tutorial, che ne evidenzia gli scarsi risultati e l'interfaccia penosa... (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Sei oltre il ridicolo renditene conto...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2013 00.43-----------------------------------------------------------
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            Bell'arrampicata sugli specchi... quando sei alle corde svicoli...Sai che ti dico?*PLONK*
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Una frase del genere è l' <s

            epitaffio sulla tomba di GIMP </s



            <b
            l'opinione di un fanboy apple
            </b



            FixedNo la tua ostinata negazione dell'oggettiva inferiorità di GIMP rispetto ai concorrenti è la difesa di un fanboy...Negare la verità è e comunque un brutto segno...Se così non è allora mostrami un articolo che evidenza la superiorità di GIMP rispetto a Photoshop o Pixelmator... se ci riesci...
          • Funz scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: FinalCutTitolo sul sito di Pixelmator: "Built exclusively for mac OS X".Ergo: non esiste.Lo tirino fuori dalla gabbietta dei fighetti e ne riparliamo.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: FinalCut

            Titolo sul sito di Pixelmator:
            "Built exclusively for mac OS X".

            Ergo: non esiste.
            Lo tirino fuori dalla gabbietta dei fighetti e ne
            riparliamo.Pixerlmator usa "robetta" basata sulle fondamenta di OS X, tipo GCD, Core Video, Core Animation, Retina display, etc...Tutto questo gli permette di surclassare in alcuni ambiti persino Photoshop... realtime, velocità, leggerezza, etc...No grazie, io mi tengo stretto un programma come quello, voi linari/winari tenetevi GIMP che state bene così...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Sgabbio

            Infatti esistono alternative poco costose o

            gratuite per operazioni simili, comunque

            Pixelmator, graficamente ricorda The Gimp...

            Ma in quale universo?
            http://www.gimp.org/screenshots/

            http://www.pixelmator.com (gli screenshot sono in
            fondo alla
            pagina)L'interfaccia e simile a quella di the gimp, tra l'altro faccio notare che The Gimp veniva criticato nel suo modo di presentarsi, come fa pixelmator.

            Che O.O .... ma uscite e vivetevi la vita senza
            pensare sempre a certe
            minchionate...
            capire se parliamo di 1000 o "open=gratis" ma
            Pixelmator costa 15
            ...Risposta che non è pertinente a quel che ho detto. Io ho detto che è un peccato doversi registrare o usare un servizio terzo per acquistare la licenza del programma, invece di acquistare anche direttamente dal produttore.
            Un servizio terzo, poi è democratico, non ti
            ammorba con DRM che ti impediscono di installare
            software sui computer che ti pare e fa campare
            gli
            sviluppatori...Intanto il tuo acquisto rimane legato al tuo accunt, intanto devi per forza passare per il produttore del sistema operativo per acquistare un software terzo.
            Quanti sviluppatori di The GIMP morirebbero di
            fame se dovesse mangiare di quello che gli da
            sviluppare GIMP? Io sono un professionista non
            voglio e non posso affidarmi solo alla buona
            volontà delle persone per il mio lavoro, ho
            bisogno di certezze, nello sviluppo e nel
            supporto, e quelle (a parte certe eccezioni)
            seguono sempre i
            soldi.Cosa c'entra questo con la mia osservazione sulla somiglianza d'interfaccia di The Gimp e Pixelmator?Ah! Dimenticavo, ho parlato in negativo di un dogma apple...
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: FinalCut

            - Scritto da: Sgabbio


            Infatti esistono alternative poco
            costose
            o


            gratuite per operazioni simili, comunque


            Pixelmator, graficamente ricorda The
            Gimp...




            Ma in quale universo?

            http://www.gimp.org/screenshots/



            http://www.pixelmator.com (gli screenshot
            sono
            in

            fondo alla

            pagina)

            L'interfaccia e simile a quella di the gimp, tra
            l'altro faccio notare che The Gimp veniva
            criticato nel suo modo di presentarsi, come fa
            pixelmator.Viene criticato da chi?GIMP fa ancora schifo, dopo anni di sviluppo. Pixelmator fa molto meglio.http://apple.blogoverflow.com/2012/02/graphics-editor-shootout-gimp-vs-photoshop-vs-pixelmator/ <i
            ConclusionPhotoshop is the overall winner, but Pixelmator is very close behind. GIMP didnt put on a great show.General users, amateur designers, and amateur photographers should get Pixelmator. It has lots of great standard-level features; a decent selection of pro-level features; and is a beautiful, fast app.Professional designers and photographers should get Photoshop. It has all the professional features that Pixelmator lacks, and the user experience is entirely acceptable.Really, GIMP isnt the best choice for anyone. Its feature set is acceptable, but its interface and sometimes-lackluster results mean that its slow and frequently painful to use. Even if youre on a tight budget, Pixelmator is well worth the money. </i
            Questo chiude il discorso. GIMP è tempo sprecato al momento.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: FinalCut


            Viene criticato da chi?
            GIMP fa ancora schifo, dopo anni di sviluppo.
            Pixelmator fa molto
            meglio.Che palla che sei, non hai capito che l'interfaccia dei due software è simile ? Ovvero finestre separate tra i menu vari ? Questo rendeva The gimp criticabile, tanto il più che hanno dovuto fare un opzione per fare un interfaccia in singola finestra.Con Quell'altro software vedo che nessuno se ne lamenta, forse perchè su OSX, Photoshop appare nella medesima maniera... Intendevo questo, chiaro ? :D
            http://apple.blogoverflow.com/2012/02/graphics-edi

            <i
            Conclusion
            Photoshop is the overall winner, but Pixelmator
            is very close behind. GIMP didnt put on a great
            show.

            General users, amateur designers, and amateur
            photographers should get Pixelmator. It has lots
            of great standard-level features; a decent
            selection of pro-level features; and is a
            beautiful, fast
            app.

            Professional designers and photographers should
            get Photoshop. It has all the professional
            features that Pixelmator lacks, and the user
            experience is entirely
            acceptable.

            Really, GIMP isnt the best choice for anyone.
            Its feature set is acceptable, but its interface
            and sometimes-lackluster results mean that its
            slow and frequently painful to use. Even if
            youre on a tight budget, Pixelmator is well
            worth the money. </i



            Questo chiude il discorso. GIMP è tempo sprecato
            al
            momento.Hai sprecato tempo visto che non stavo paragonando The Gimp e Pixelator in termini "qualitativi", anche se molti usano The Gimp facendo belle cose ugualmente.Ha dimenticavo, che questo articolo e molto ingorante su The gimp, oltre al fatto che siamo alla 2.8 e non alla 2.6 :D
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: FinalCut

            Viene criticato da chi?

            Che palla che sei, non hai capito che
            l'interfaccia dei due software è simile ? Appunto le similitudini sulla GUI iniziano e finiscono alle finestre separate, quello che conta è tutto diverso...
            Ovvero
            finestre separate tra i menu vari ? Questo
            rendeva The gimp criticabile, tanto il più che
            hanno dovuto fare un opzione per fare un
            interfaccia in singola
            finestra.

            Con Quell'altro software vedo che nessuno se ne
            lamenta, forse perchè su OSX, Photoshop appare
            nella medesima maniera... Intendevo questo,
            chiaro ?La finestra unica è un'aberrazione portata da Windows (curioso si chiama Windows ma gestisce solo finestre singole) che va contro le regole della usability.Usare Photoshop su un monitor 30" in una unica finestra sarebbe da minorati mentali. I Mac user lo sanno bene perché OSX ha sempre osteggiato quel tipo di software preferendo un approccio diverso.Ovvio non tutti i software si comportano e si usano allo stesso modo. Per fare un altro esempio la usability si After Effects che si è trasformata a finestra singola dalla CS in poi ha fatto un notevole passo indietro.Criticare GIMP perché, almeno in questo, cerca di copiare il meglio di Photoshop non è una cosa intelligente... :)Siete talmente infognati nei concetti sbagliati di usability di Windows, permutati anche su Linux, che quanto vi trovate davanti a un approccio corretto lo criticate.... Voglio svelarti un segreto, Photoshop nacque su Mac così come lo vedi adesso, si trasformò a finestra unica su Windows perché al tempo non era possibile fare altrimenti e così da allora è rimasto....(rotfl)(rotfl)(rotfl)PS: tanto per non essere tacciato di essere un fan boy, cito "Motion" di Apple un software a finestra unica che è un delirio di usabilità, forse il peggiore mai visto su Mac.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 aprile 2013 23.48-----------------------------------------------------------
          • Gino Tavera scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Gino Tavera

            - Scritto da: FinalCut


            - Scritto da: Gino Tavera



            2. la suite più costosa viene 700
            euro.



            3. photoshop costa sotto i 300 e

            l'elemento


            sotto



            i 100





            MA in quale mondo parallelo?



            In quello degli aggiornamenti.

            Hai ragione, non ho visto la dicitura.

            Hanno ragione che bisogna smettere di parlare a
            cuor leggero di un software che costa mille Euro
            per fare cose
            stupide.E' vero, ma è anche un po' stupido avere 5-6 programmi che fanno per il 70%le stesse cose e usare il 30% per la diversità; al limite - al massimo 2-3.
            Puoi consigliare Pixelmator che per 14 fa più
            della metà di quello che
            Photoshop.
            https://itunes.apple.com/it/app/pixelmator/id40796Infatti ho solo quello in più.

            Per il resto, non stavo parlando con te.

            Hai detto una castroneria ti ho corretto.Infatti ho detto "per il resto".

            Comunque non sono l'unico che si è spostato
            dalla

            verità,

            Non mi interessa. Photoshop non costa 300 ,
            quelli al massimo, li devi prendere come 300
            /anno da pagare per tenerlo
            aggiornato.Se è l'unico che mi va bene per come mi fa lavorarefaccio lo sforzo, ma non sono un maniaco degli aggiornamenti.Se valgono la pena è un altro paio di maniche.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Gino Tavera

            Non mi interessa. Photoshop non costa 300 ,

            quelli al massimo, li devi prendere come 300

            /anno da pagare per tenerlo

            aggiornato.

            Se è l'unico che mi va bene per come mi fa
            lavorare
            faccio lo sforzo, ma non sono un maniaco degli
            aggiornamenti.
            Se valgono la pena è un altro paio di maniche.Se lui usi per lavoro va benissimo anzi, è l'unica opzione valida, da affiancare a software come Lightroom o Aperture in caso.Gli aggiornamenti sono obbligatori, perché Adobe se salti due versioni non ti fa più aggiornare.La CS6 poi è necessaria per evitare Carbon su ML ad esempio... che gli aggiornamenti comunque NON valgono la spesa e certo, anzi PS peggiora di release in release...
          • Gino Tavera scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Gino Tavera


            Non mi interessa. Photoshop non costa
            300
            ,


            quelli al massimo, li devi prendere
            come
            300


            /anno da pagare per tenerlo


            aggiornato.



            Se è l'unico che mi va bene per come mi fa

            lavorare

            faccio lo sforzo, ma non sono un maniaco
            degli

            aggiornamenti.

            Se valgono la pena è un altro paio di
            maniche.

            Se lui usi per lavoro va benissimo anzi, è
            l'unica opzione valida, da affiancare a software
            come Lightroom o Aperture in
            caso.Sarebbe buona cosa anche usarlo per agevolare la prospettiva di un lavoro.In un colloquio non penso vedano di buon occhio un maestro di Gimp.
          • krane scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Gino Tavera
            - Scritto da: FinalCut

            - Scritto da: Gino Tavera

            Se lui usi per lavoro va benissimo

            anzi, è l'unica opzione valida, da

            affiancare a software come Lightroom

            o Aperture in
            caso.
            Sarebbe buona cosa anche usarlo per
            agevolare la prospettiva di un lavoro.
            In un colloquio non penso vedano di buon
            occhio un maestro di Gimp.In effetti se sei contro l'uso del software pirata dove vuoi trovare lavoro in Italia ?
          • FinalCut scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: krane

            Sarebbe buona cosa anche usarlo per

            agevolare la prospettiva di un lavoro.

            In un colloquio non penso vedano di buon

            occhio un maestro di Gimp.

            In effetti se sei contro l'uso del software
            pirata dove vuoi trovare lavoro in Italia
            ?Ma non diciamo troppe banalità... in azienda da me usiamo solo software originale, certo magari fossero tutti così, ma la questione pirata nelle aziende private di un certo livello è molto sentita, anche perché le multe sono salate.È vero anche che presentarti come esperto di GIMP e non di Photoshop ti precluderebbe effettivamente parecchie possibilità....
    • picicci scrive:
      Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
      - Scritto da: Leguleio
      Sono andato a leggere la sentenza, che è tutta
      pecettata col pennarello nero per questioni di
      privacy.


      http://www.oppic.it/index.php?option=com_docman&ta

      A pagina 1, il pennarello "tiene". Da pagina 2,
      si legge benissimo sotto alcuni segni il nome del
      querelante. La cartuccia si stava esaurendo.
      (rotfl)

      È molto più interessante la gaffe del pennarello
      traditore, che ti pianta in asso come i
      deodoranti diversi da Rexona, che non il
      contenuto della sentenza in
      sé.Beh, a dire il vero, si legge chiaramente tutto anche a pagina 1 ghghghghhghghghg
      • Leguleio scrive:
        Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
        - Scritto da: picicci

        A pagina 1, il pennarello "tiene". Da pagina
        2,

        si legge benissimo sotto alcuni segni il
        nome
        del

        querelante. La cartuccia si stava esaurendo.

        (rotfl)



        È molto più interessante la gaffe del
        pennarello

        traditore, che ti pianta in asso come i

        deodoranti diversi da Rexona, che non il

        contenuto della sentenza in

        sé.

        Beh, a dire il vero, si legge chiaramente tutto
        anche a pagina 1
        ghghghghhghghghgSì, con un po' più di fatica si legge anche pagina 1. Da pagina 2 in poi, è come non ci fossero.
        • panda rossa scrive:
          Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: picicci



          A pagina 1, il pennarello "tiene". Da
          pagina

          2,


          si legge benissimo sotto alcuni segni il

          nome

          del


          querelante. La cartuccia si stava
          esaurendo.


          (rotfl)





          È molto più interessante la gaffe
          del

          pennarello


          traditore, che ti pianta in asso come i


          deodoranti diversi da Rexona, che non il


          contenuto della sentenza in


          sé.



          Beh, a dire il vero, si legge chiaramente
          tutto

          anche a pagina 1

          ghghghghhghghghg

          Sì, con un po' più di fatica si legge anche
          pagina 1.

          Da pagina 2 in poi, è come non ci fossero.Piuttosto, perche' hanno cancellato nomi e riferimenti?Se e' una sentenza deve essere un documento pubblico.Se io prendo, la ripulisco, e la ripubblico in formato leggibile che cosa succede?
          • Leguleio scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: panda rossa



            A pagina 1, il pennarello "tiene".
            Da

            pagina


            2,



            si legge benissimo sotto alcuni
            segni
            il


            nome


            del



            querelante. La cartuccia si stava

            esaurendo.



            (rotfl)







            È molto più interessante la
            gaffe

            del


            pennarello



            traditore, che ti pianta in asso
            come
            i



            deodoranti diversi da Rexona, che
            non
            il



            contenuto della sentenza in



            sé.





            Beh, a dire il vero, si legge
            chiaramente

            tutto


            anche a pagina 1


            ghghghghhghghghg



            Sì, con un po' più di fatica si legge anche

            pagina 1.



            Da pagina 2 in poi, è come non ci fossero.

            Piuttosto, perche' hanno cancellato nomi e
            riferimenti?
            Se e' una sentenza deve essere un documento
            pubblico.

            Se io prendo, la ripulisco, e la ripubblico in
            formato leggibile che cosa
            succede?Violi la privacy. Cosa deve succedere?
          • panda rossa scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Leguleio

            Se e' una sentenza deve essere un documento

            pubblico.



            Se io prendo, la ripulisco, e la ripubblico
            in

            formato leggibile che cosa

            succede?

            Violi la privacy. Cosa deve succedere?Quindi una sentenza non e' mai conoscibile per via della privacy?
          • Leguleio scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: panda rossa


            Se e' una sentenza deve essere un
            documento


            pubblico.





            Se io prendo, la ripulisco, e la
            ripubblico

            in


            formato leggibile che cosa


            succede?



            Violi la privacy. Cosa deve succedere?

            Quindi una sentenza non e' mai conoscibile per
            via della
            privacy?La sentenza la conosci eccome. Dalla prima all'ultima riga. Ma perché mettere in piazza il nome del querelante? In ogni caso, come dici tu, le sentenza sono pubbliche. Se qualcuno interessato al caso fosse andato in tribunale quel giorno, avrebbe seguito il dibattimento e avrebbe sentito nome e cognome di questa persona. E secondo me questo qualcuno esiste. Era un segreto di Pulcinella già prima di quelle buffe pecette. :-D
          • panda rossa scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: panda rossa





            Se e' una sentenza deve essere un

            documento



            pubblico.







            Se io prendo, la ripulisco, e la

            ripubblico


            in



            formato leggibile che cosa



            succede?





            Violi la privacy. Cosa deve succedere?



            Quindi una sentenza non e' mai conoscibile
            per

            via della

            privacy?

            La sentenza la conosci eccome. Dalla prima
            all'ultima riga. Ma perché mettere in piazza il
            nome del querelante?Per ricordare meglio un riferimento qualora quella sentenza debba essere usata in altri dibattimenti.
            In ogni caso, come dici tu, le sentenza sono
            pubbliche. Se qualcuno interessato al caso fosse
            andato in tribunale quel giorno, avrebbe seguito
            il dibattimento e avrebbe sentito nome e cognome
            di questa persona. E secondo me questo qualcuno
            esiste. Era un segreto di Pulcinella già prima di
            quelle buffe pecette.
            :-DQuindi se non e' un segreto e se non deve essere un segreto, perche' bisogna fare queste buffonate?
          • tucumcari scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: panda rossa
            Quindi se non e' un segreto e se non deve essere
            un segreto, perche' bisogna fare queste
            buffonate?I buffoni cosa vuoi che facciano?
          • Saneufemio scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: panda rossa
            Se io prendo, la ripulisco, e la ripubblico in
            formato leggibile che cosa
            succede?Se lo fai come si deve, vedi anonymous, lo metti in sulo all'idiot, che ha cercato di affondare la verità di una grande società. Viva Google.Internet è un grande database che aiuta molta gente ad informare gli altri.E grazie a Google sappiamo tutte le malefatte dei furfanti.Io sono dell'idea che gente così non solo non deve aver ragione ma deve essere punita anche per provato a cancellare le traccie dei suoi malaffari.Naturalmente i perbenisti diranno ma ha pagato per i suoi reati.Si magari messo in galera ed ha mangiato a spese mie, senza pagare tasse. Direi che ho pagato più io che lui.Ci vogliono pene corporali per far capire alla gente che bisogna smettere di fare i furfanti.
          • Leguleio scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Saneufemio

            Se io prendo, la ripulisco, e la ripubblico in

            formato leggibile che cosa

            succede?
            Se lo fai come si deve, vedi anonymous, lo metti
            in sulo all'idiot, che ha cercato di affondare la
            verità di una grande società. Come fai a sapere che un idiota?Io il nome di questa persona l'ho letto sulla sentenza per la prima volta stamattina. E anche della sua fondazione.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Saneufemio




            Se io prendo, la ripulisco, e la
            ripubblico
            in


            formato leggibile che cosa


            succede?


            Se lo fai come si deve, vedi anonymous, lo
            metti

            in sulo all'idiot, che ha cercato di
            affondare
            la

            verità di una grande società.

            Come fai a sapere che un idiota?
            Io il nome di questa persona l'ho letto sulla
            sentenza per la prima volta stamattina. E anche
            della sua
            fondazione.E domani quando ti arrivera' una mail da quella fondazione promettendoti stipendi a tanti zeri, avrai un motivo in piu' per cancellarla.
    • ingiurioso scrive:
      Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
      - Scritto da: Leguleio
      Sono andato a leggere la sentenza, che è tutta
      pecettata col pennarello nero per questioni di
      privacy.


      http://www.oppic.it/index.php?option=com_docman&ta

      A pagina 1, il pennarello "tiene". Da pagina 2,
      si legge benissimo sotto alcuni segni il nome del
      querelante. La cartuccia si stava esaurendo.
      (rotfl)"Alcuni"? Dì pure "tutti"... :| è come se non avessero censurato niente... :| Ma come si fa!? :|
    • Sgabbio scrive:
      Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
      Sarebbe bastato uno scan decente e mettere delle barre nere con un banale software di fotoritocco.
      • Leguleio scrive:
        Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
        - Scritto da: Sgabbio
        Sarebbe bastato uno scan decente e mettere delle
        barre nere con un banale software di
        fotoritocco.Esiste anche in quella versione. In effetti il link di <I
        Punto Informatico </I
        rimanda allo stesso documento ma in versione .PDF e con pecette elettroniche:http://www.penalistiassociati.it/contents/attached/c3/Google_autocomplete_MI__-_annotated_-_flattened.pdf
        • ingiurioso scrive:
          Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: Sgabbio


          Sarebbe bastato uno scan decente e mettere
          delle

          barre nere con un banale software di

          fotoritocco.

          Esiste anche in quella versione. In effetti il
          link di <I
          Punto Informatico </I

          rimanda allo stesso documento ma in versione .PDF
          e con pecette
          elettroniche:

          http://www.penalistiassociati.it/contents/attachedCTRL+A + CTRL+C + CTRL+V in un file di testo -
          si legge tutto! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            conferno, mastava farlo con un programma di foto ritocco, magari usando effetti diversi.
        • ingiurioso scrive:
          Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: Sgabbio


          Sarebbe bastato uno scan decente e mettere
          delle

          barre nere con un banale software di

          fotoritocco.

          Esiste anche in quella versione. In effetti il
          link di <I
          Punto Informatico </I

          rimanda allo stesso documento ma in versione .PDF
          e con pecette
          elettroniche:

          http://www.penalistiassociati.it/contents/attachedMa le pecette elettroniche nei PDF non funzionano! Perché non provi a copiare e incollare il testo? (rotfl)
          • Leguleio scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: ingiurioso


            Sarebbe bastato uno scan decente e mettere

            delle


            barre nere con un banale software di


            fotoritocco.



            Esiste anche in quella versione. In effetti il

            link di <I
            Punto Informatico </I


            rimanda allo stesso documento ma in versione
            .PDF

            e con pecette

            elettroniche:




            http://www.penalistiassociati.it/contents/attached

            Ma le pecette elettroniche nei PDF non
            funzionano! Perché non provi a copiare e
            incollare il testo?
            (rotfl)Insomma, quelle elettroniche non funzionano; quelle fisiche, apposte a mano con un pennarellone, nemmeno.Ma non è che al Tribunale di Milano si sono divertiti alle spalle di qualcuno? (newbie)
          • ingiurioso scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Leguleio
            Insomma, quelle elettroniche non funzionano;
            quelle fisiche, apposte a mano con un
            pennarellone,
            nemmeno.
            Ma non è che al Tribunale di Milano si sono
            divertiti alle spalle di qualcuno?
            (newbie)In effetti il dubbio viene... :D
        • Shiba scrive:
          Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: Sgabbio


          Sarebbe bastato uno scan decente e mettere
          delle

          barre nere con un banale software di

          fotoritocco.

          Esiste anche in quella versione. In effetti il
          link di <I
          Punto Informatico </I

          rimanda allo stesso documento ma in versione .PDF
          e con pecette
          elettroniche:

          http://www.penalistiassociati.it/contents/attachedÈ stupendo perché il lettore PDF di Firefox, in tutta la sua lentezza, mi ha caricato le barre nere alcuni secondi dopo :D
          • jaro scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: Shiba

            È stupendo perché il lettore PDF di Firefox,
            in tutta la sua lentezza, mi ha caricato le barre
            nere alcuni secondi dopo
            :DInsomma, una tecnica che non andrebbe bene neanche per coprire uno spoiler ...
          • Leguleio scrive:
            Re: Ahaaaaaahah! Mitici!
            - Scritto da: jaro

            È stupendo perché il lettore PDF di
            Firefox,

            in tutta la sua lentezza, mi ha caricato le
            barre

            nere alcuni secondi dopo

            :D
            Insomma, una tecnica che non andrebbe bene
            neanche per coprire uno spoiler
            ...Tra l'altro questa topica l'avevano già fatta gli Usa anni fa, quando coprirono con pecette il testo PDF con i dati dei soldati che avevano sparato all'impazzata sull'auto con dentro Giuliana Sgrena e ucciso Nicola Calipari: il nome di Mario Lozano venne fuori dopo pochi minuti:http://forum.igz.it/archive/index.php/t-266582.htmlNon si riesce a imparare nemmeno dagli sbagli altrui.
  • il solito bene informato scrive:
    E' come...
    E' come sentirsi offesi dalla natura perché certe piante hanno forma fallica...
    • Leguleio scrive:
      Re: E' come...
      - Scritto da: il solito bene informato
      E' come sentirsi offesi dalla natura perché certe
      piante hanno forma
      fallica...Uh?!?[img]http://www.cactus-art.biz/schede/TRICHOCEREUS/Trichocereus_bridgesii/Trichocereus_bridgesii_mostruosa_B/Trichocereus_mostruosus_penis_cactus_810.jpg[/img]
Chiudi i commenti