Egitto, messaggi coatti per gli operatori

Le reti mobile di Vodafone e France Telecom prese di mira dalle autorità del Cairo, obbligate a mandare messaggi propagandistici al popolo egiziano. Dura condanna da parte del governo britannico

Roma – Sarebbe stato commesso un abuso del tutto inaccettabile, contrario a qualsiasi principio a tutela della neutralità delle reti mobile . Il ministro degli Esteri britannico Alistair Burt ha così condannato le recenti strategie messe in atto dal governo egiziano, in seguito ai disordini scoppiati per le strade del Cairo.

Le autorità egiziane avrebbero obbligato l’operatore Vodafone ad inviare alcuni messaggi di testo favorevoli alla presidenza di Hosni Mubarak , appellandosi in particolare alle misure d’emergenza nazionali previste dalla legge locale sulle telecomunicazioni. Il governo avrebbe di fatto preso possesso dei network gestiti dagli operatori Etisalat e Mobinil , entrambi operativi in terra egiziana.

“L’esercito invita i leali cittadini egiziani a combattere i traditori e i criminali – si può leggere nel testo di uno degli SMS ottenuti dalla stampa internazionale – a proteggere le nostre famiglie, il nostro onore e il nostro amato Egitto”. Messaggi di chiara natura propagandistica, inviati per volere del governo del Cairo attraverso le reti mobile locali di Vodafone e France Telecom .

I due grandi operatori hanno successivamente condannato le azioni del governo di Mubarak, sottolineando soprattutto la loro estraneità alla natura dei messaggi inviati . I servizi di messaggistica di Vodafone sono tuttora bloccati nel paese egiziano, con il CEO Vittorio Colao ad attendere un’autorizzazione per il definitivo ripristino.

“Questi messaggi non sono stati scritti dagli operatori”, ha spiegato un portavoce di Vodafone. L’operatore britannico ha definito inaccettabile la mancata indicazione di un mittente all’interno dei messaggi , portando il popolo egiziano a credere che siano stati i carrier a farlo.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bollore vince scrive:
    offerta di prestito senza pagare tasse
    Si desidera ricevere credito per la realizzazione dei vostri progetti, si vuole beneficiare di un fondo affari, ricevere un credito per il progresso dei vostri studi, si desidera cambiare l'auto, munitevi di elettrodomestici , offrire una nuova casa. Purtroppo si scopre che sei disoccupato, uno studente o uno studente, persona a servirvi a valle si è disoccupati o bloccati in banca o che non si oppongano a che incidente non bancario oltre il vostro controllo, quindi nessuna istituzione finanziaria è disposto a fare un prestito. Tuttavia, è necessario per finanziare il progetto dei vostri sogni e un cuore che ti tiene in cui si desidera festeggiare bene, non preoccuparti, questo non dovrebbe causare alcun problema Godetevi ora la nostra posta. Siamo specializzati in istituto di finanza. Noi siamo riconosciuti governo francese e italiano dalla nostra esperienza. Il nostro prestito è libero di avanzarePreventivo gratuito e veloceBOLLORE GROUP FINANCESiret 32064550000044107 RUE LA FAYETTE PARISFRANCETEL: 003369998167mail:bollore-groupfinance@groupmail.com
    • Passante scrive:
      Re: offerta di prestito senza pagare tasse
      - Scritto da: bollore vince
      BOLLORE GROUP FINANCEAttenzione, questi sono spammer...
  • eqqHSvXBmNS HpnPSPQ scrive:
    JsFFtHQUvMkubyNXlp
    , http://www.pharbenia.com/ www.pharbenia.com, :-]]],
  • CtsMVqbtgNq oRrlSoqx scrive:
    ZxuqFYbCcrPFJc
    Last but not least, if you are diabetic, pregnant women should refrain from ingesting anything that belongs to the adolescents for 20 weeks., http://www.pharbenia.com/ www.pharbenia.com, 0849,
  • The Dude scrive:
    mah
    Giusto, siamo seri, ci sarà si e no l'1% di reti aperte apposta...apposta per cosa, poi? Per farsi usare come seedbox?
  • Guybrush scrive:
    Consapevolezza
    Nel mio lavoro ne ho viste tanteHo visto utenti poco gelosi della propria connessione, ho visto virus "robin hood" che sbloccano le connessioni altrui, ho visto connessioni aperte allo scopo di intercettare dati personali (o almeno ho avuto modo di sospettare questa cosa) e ho visto utenti mettere come password il nome dell'hotspot.Certo non le ho viste ancora tutte, ma il panorama e' assai più vario di quello prospettato dall'articolo :-DGT
    • James Kirk scrive:
      Re: Consapevolezza
      Se per caso mi trovo in una sala di attesa od al ristorante mi diverto con il cellulare a cercare i wifi aperti e devo dire che la maggioranza di queste connessioni è protetta (come non indago).Diciamo che 10-15% delle connessioni rilevate da WIFinder (un app Android) risulta aperta.
      • Motore a Toast Bilaterale scrive:
        Re: Consapevolezza
        Anch' io ogni tanto provo a vedere con il cell se ci sono wifi aperti...passeggiando per le strade se ne trovano...solo nel palazzo davanti casa mia ce ne sono cinque.Anche se non avessi un abbonamento dati (o con il pc) non mi azzarderei mai a "scroccare" la connessione, sono abbastanza paranoico su queste cose e ricordo i rischi ad amici e parenti che puntualmente si vantano...ma prima o poi quando la loro sboronaggine supererà la mia pigrizia metto in atto questo:http://divilinux.netsons.org/archives/797http://divilinux.netsons.org/archives/798ci metto la copia del sito della loro banca e gli faccio vedere come gli rubo utente e password!!!
        • iii scrive:
          Re: Consapevolezza
          Bello scherzo..anche io ogni tanto ho pensato di fare qualcosa di simile
        • Polemik scrive:
          Re: Consapevolezza
          Bella roba, tutta questa fatica per niente: sto un attimo a girare di 180° il tablet :p
          • embe scrive:
            Re: Consapevolezza
            - Scritto da: Polemik
            Bella roba, tutta questa fatica per niente: sto
            un attimo a girare di 180° il tablet
            :pChe XXXXX che sono! E io che cercavo di girare la testa! :D
      • embe scrive:
        Re: Consapevolezza
        - Scritto da: James Kirk
        Se per caso mi trovo in una sala di attesa od al
        ristorante mi diverto con il cellulare a cercare
        i wifi aperti e devo dire che la maggioranza di
        queste connessioni è protetta (come non
        indago).
        Diciamo che 10-15% delle connessioni rilevate da
        WIFinder (un app Android) risulta
        aperta.Così tanto? Uhmm, io ultimamente credo di averne beccate al massimo il 5% aperte...
    • embe scrive:
      Re: Consapevolezza
      - Scritto da: Guybrush
      Nel mio lavoro ne ho viste tante
      Ho visto utenti poco gelosi della propria
      connessione, ho visto virus "robin hood" che
      sbloccano le connessioni altrui, ho visto
      connessioni aperte allo scopo di intercettare
      dati personali (o almeno ho avuto modo di
      sospettare questa cosa) e ho visto utenti mettere
      come password il nome
      dell'hotspot.
      Certo non le ho viste ancora tutte, ma il
      panorama e' assai più vario di quello prospettato
      dall'articolo
      :-D

      GTGiusto per curiosità, quali erano gli indizi che ti hanno fatto sospettare che alcune reti aperte fossero in realtà trappole vere e proprie?
      • iii scrive:
        Re: Consapevolezza
        Forse le immagini dei siti erano capovolte :D(vedi [url]http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3083494&m=3083679#p3083679[/url])
        • embe scrive:
          Re: Consapevolezza
          - Scritto da: iii
          Forse le immagini dei siti erano capovolte :D
          (vedi
          [url]http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3083494&O l'SSID della rete era "ti.ho.fregato"? :Siamo seri, va...
          • iii scrive:
            Re: Consapevolezza
            Volevo solo fare una battuta in attesa della risposta di Guybrush, anche io sono curioso di sapere cosa l'ha insospettito
          • embe scrive:
            Re: Consapevolezza
            - Scritto da: iii
            Volevo solo fare una battuta in attesa della
            risposta di Guybrush, anche io sono curioso di
            sapere cosa l'ha
            insospettitoPurtroppo non risponde... :(
          • Motore a Toast Bilaterale scrive:
            Re: Consapevolezza
            - Scritto da: embe
            - Scritto da: iii

            Forse le immagini dei siti erano capovolte :D

            (vedi


            [url]http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3083494&

            O l'SSID della rete era "ti.ho.fregato"? :
            Siamo seri, va...No, dopo aver inserito user e password sul sito della banca si è ritrovato su una pagina con scritto:"BECCATO XXXXXXXCCHIONE"**cit.
Chiudi i commenti