Elisir di lunga vita? Il videogioco!

Uno studio condotto da alcuni ricercatori canadesi mette in luce i benefici dell'intrattenimento digitale: i videogiochi allenano il cervello e lo mantengono fresco ed elastico. Utili a tutte le età
Uno studio condotto da alcuni ricercatori canadesi mette in luce i benefici dell'intrattenimento digitale: i videogiochi allenano il cervello e lo mantengono fresco ed elastico. Utili a tutte le età


Toronto (Canada) – Passione irrefrenabile per i videogiochi? Ha gli stessi effetti benefici di un vero e proprio elisir terapeutico per il cervello : preserva la memoria, velocizza l’attività logica e previene l’invecchiamento precoce. Questo il risultato più interessante di una ricerca condotta da alcuni psicologi su 100 videogiocatori di Toronto, in Canada.

“Chi gioca col computer o con le console”, dice la psicologa Ellen Bialystok in un’intervista alla stampa locale, “riesce a sviluppare spiccatissime doti intellettuali”. Gli effetti del pallino per i videogiochi sono stati comparati a quelli del bilinguismo , tratto comune per larghe fasce della popolazione canadese.

I soggetti dell’insolito test, stando a quando pubblicato sul Canadian Journal of Experimental Psychology , sono tutti compresi tra un’età di 18 e 25 anni. L’abilità cerebrale fondamentale che viene “allenata” dall’uso dei videogiochi è il multitasking , un concetto preso in prestito da gergo informatico.

“I ragazzi di oggi sono in grado di usare contemporaneamente molti strumenti e gadget elettronici”, sostiene la ricercatrice Cheryl Grady, “perché nascono e crescono nel nome di questa necessità”. Una necessità della società moderna, assolutamente nuova rispetto al mondo monotasking delle passate generazioni.

Gli studi sui benefici dei videogiochi, ultimamente, stanno tentando di togliere la patina oscura creata dalle moltissime ricerche che collegano l’intrattenimento digitale a comportamenti deviati e violenti . Sempre più spesso si apprendono ragioni che fanno delle attività videoludiche un trampolino di lancio per lo sviluppo intellettuale.

Tommaso Lombardi

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 02 2006
Link copiato negli appunti