Ellison: il computer annoia

Come sempre clamorose le previsioni dell'inossidabile boss di Oracle, secondo cui nei prossimi mille anni ci sarà solo l'Internet computing. E finisce poi col parlare di politica, "settore" in cui potrebbe un giorno decidere di approdare

New Orleans (USA) – “Se avessi 21 anni probabilmente non mi butterei nel computing. L’industria del computing sta per diventare noiosa”: così Larry Ellison ha iniziato il suo discorso all’Oracle AppsWorld Conference in Louisiana.

Un Ellison in forma ha spiegato alla platea che il suo futuro, se fosse oggi un ragazzo che deve scegliere la propria strada, sarebbe sicuramente in mezzo a provette e microscopi: “Io mi introdurrei nell’industria dell’ingegneria genetica… nella ricerca biologica molecolare. Se uno avesse la capacità di curare la malaria, le sue scoperte avrebbero effetti sulla vita di milioni di persone”.

Ellison non ha mancato l’appuntamento per una clamorosa previsione: “Abbiamo avuto tre generazioni di computing: mainframe, client-server e Internet computing. Non ci saranno nuove architetture per il computing nei prossimi mille anni”. Ellison ha anche sottolineato che, come afferma da tempo, saranno vincenti le soluzioni leggere capaci di interfacciarsi con la Rete in modo nuovo, come il “suo” Internet computer .

Stoccate feroci Ellison le ha riservate ad IBM e alla sua strategia sul software, che costringerebbe i clienti IBM ad assumere consulenti per sapere come far funzionare insieme le diverse soluzioni IBM, proprio il contrario di quanto propone Oracle con le proprie suite di prodotti. “E ‘ proprio un altro mondo. – ha sostenuto Ellison – IBM vuole che tu compri molti prodotti diversi e vuole costringerti a lavorarci sopra molto. Il nostro business è fornire il software, installarlo rapidamente e senza bisogno di ulteriori modifiche”.

In un fitto dibattito con i reporter, Ellison ha risposto anche alla domanda che sempre gli viene rivolta, se abbia o meno intenzione di entrare in politica. E per la prima volta non l’ha escluso a priori: “Me l’hanno chiesto diverse volte e io rispondo sempre la stessa cosa. Non ho ambizioni politiche ma sono un fanatico dell’istruzione. L’educazione è il più importante problema del mio paese. Se essere Governatore può portare ad una riforma scolastica in California, allora sarei entusiasta di farlo”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ed io vado stralento con Adsl Infostrada :(
    Qui si parla di HDSL... ma se poi alla fine ti va a 10kb/s... o ancora peggio ha delle apnee di connesssione vera e propria baaah!!
  • Anonimo scrive:
    Alla fine...
    Mi giungono spontanee due considerazioni:- Alla fine si sono calati i pantaloni e via.- 2 mesi corrispondono ad un paio di ere geologiche, nel mondo internet.QWE Time
    • Anonimo scrive:
      Re: Alla fine...

      Mi giungono spontanee due considerazioni:
      - Alla fine si sono calati i pantaloni e via.Prima aspetterei di vedere i prezzi di tutti i concorrenti per controllare se si fanno la guerra o si accordano su una cifra particolare
      - 2 mesi corrispondono ad un paio di ere
      geologiche, nel mondo internet.Io sono un fortunato utente di HDSL, funziona bene e vi assicuro che se bisogna aspettare 2 mesi per vederlo in opera in tutta Italia, vale la pena aspettare.Soprattutto se si paga a forfeit e NON a consumo come lo pago io....
      • Anonimo scrive:
        Re: Alla fine...

        Io sono un fortunato utente di HDSL,
        funziona bene e vi assicuro che se bisogna
        aspettare 2 mesi per vederlo in opera in
        tutta Italia, vale la pena aspettare.
        Soprattutto se si paga a forfeit e NON a
        consumo come lo pago io....Non hai il limite dei 2 Giga al mese?
      • Anonimo scrive:
        Re: Alla fine...
        Io non ho ben chiaro il discorso del pagamento a consumo.In particolare mi puzza di inculata il fatto che se metto un sito su HDSL e subisco un DDOS che mi satura la banda, dovrei pure sborsare dei milioni al giorno.Becco e bastonato ?Tu come fai ?- Scritto da: tonibottos




        Mi giungono spontanee due considerazioni:


        - Alla fine si sono calati i pantaloni e
        via.

        Prima aspetterei di vedere i prezzi di tutti
        i concorrenti per controllare se si fanno la
        guerra o si accordano su una cifra
        particolare


        - 2 mesi corrispondono ad un paio di ere

        geologiche, nel mondo internet.

        Io sono un fortunato utente di HDSL,
        funziona bene e vi assicuro che se bisogna
        aspettare 2 mesi per vederlo in opera in
        tutta Italia, vale la pena aspettare.
        Soprattutto se si paga a forfeit e NON a
        consumo come lo pago io....
        • Anonimo scrive:
          Re: Alla fine...
          - Scritto da: GIO CONDOR
          Io non ho ben chiaro il discorso del
          pagamento a consumo.
          In particolare mi puzza di inculata il fatto
          che se metto un sito su HDSL e subisco un
          DDOS che mi satura la banda, dovrei pure
          sborsare dei milioni al giorno.
          Becco e bastonato ?
          Tu come fai ?Un Flood Ping che saturi tutta la banda che dici tu puo' fartelo solo un ISP o almeno qualcuno con grosse risorse.E cmq e una cosa della quale ti accorgi immediatamente stai sicuro :).
          • Anonimo scrive:
            Re: Alla fine...
            Non serve una potenza della madonna ... basta fare un DDoS "distribuito", da piu' punti.Gli ultimi DDoS, partivano sempre da universita', che notoriamente hanno delle ottime connessioni.Se poi ti attaccano il sabato mattina, quando non c'e' nessuno vicino al server; hai ottime probabilita' di superare i famosi 2Gb in circa una giornata.Io li supero in 3gg, con la normale posta elettronica.CiaoG.
            Un Flood Ping che saturi tutta la banda che
            dici tu puo' fartelo solo un ISP o almeno
            qualcuno con grosse risorse.

            E cmq e una cosa della quale ti accorgi
            immediatamente stai sicuro :).
          • Anonimo scrive:
            Re: Alla fine...
            ALLA FINE????Ti danno una ferrari per viaggiare su internet ma al posto che andare a 300 all'ora di dicono che puoi andare a 130 all'ora....CHE PAESE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! (DI MERDA OVVIAMENTE)- Scritto da: Gianluca
            Non serve una potenza della madonna ...
            basta fare un DDoS "distribuito", da piu'
            punti.

            Gli ultimi DDoS, partivano sempre da
            universita', che notoriamente hanno delle
            ottime connessioni.

            Se poi ti attaccano il sabato mattina,
            quando non c'e' nessuno vicino al server;
            hai ottime probabilita' di superare i famosi
            2Gb in circa una giornata.

            Io li supero in 3gg, con la normale posta
            elettronica.


            Ciao
            G.


            Un Flood Ping che saturi tutta la banda
            che

            dici tu puo' fartelo solo un ISP o almeno

            qualcuno con grosse risorse.



            E cmq e una cosa della quale ti accorgi

            immediatamente stai sicuro :).
          • Anonimo scrive:
            Re: Alla fine...

            Un Flood Ping che saturi tutta la banda che
            dici tu puo' fartelo solo un ISP o almeno
            qualcuno con grosse risorse.

            E cmq e una cosa della quale ti accorgi
            immediatamente stai sicuro :).Non ne sarei così sicuro, se volessi dare fastidio ad una linea che 'so' essere una HDSL FBC pagata a traffico, farei innanzitutto un flood sull'IP router, neanche evidentissimo in modo che la linea mantenga almeno parte dellle funzionalità e quindi non si noti più di tanto, e comunque sulla ethernet non arrivi nulla.L'unico modo (che conosca, beninteso) per rilevare tale traffico anomalo è attaccarsi sulla seriale di servizio del router e monitorare periodicamente lo stato della seriale, in modo da vedere il numero di byte scambiati. Sarebbe molto più facile farlo in SNMP, ma a detta dei Telecomici 'non è compreso nell'offerta'. Al suo posto ci dovrebbe essere una pagina accesibile sotto password su un loro sito web, che comunque non è possibile controllare automaticamente, e che comunque a tutt'oggi non sembra funzionare.
Chiudi i commenti