Email con gaffe per Kellogg's

Sarebbe colpa di un database l'invio a migliaia di persone di una email che annunciava la vincita di un premio di un ricco concorso messo su dall'azienda
Sarebbe colpa di un database l'invio a migliaia di persone di una email che annunciava la vincita di un premio di un ricco concorso messo su dall'azienda


Battle Creek (USA) – Ci sarebbe un errore di inserimento e di gestione del database dietro la spedizione a migliaia di americani di email che annunciano la vincita di un concorso Kellogg’s che metteva in palio 25mila dollari in premi di varia natura.

Il concorso, realizzato da Kellogg’s insieme ad American Airlines, prevedeva una selezione da effettuare tra gli utenti del programma di frequent-flying della compagnia aerea, un modo cioè per “premiare”, appunto, la fedeltà dei passeggeri.

Dell’incidente, che ha creato naturalmente un certo scompiglio, ha dato notizia una portavoce della compagnia aerea sostenendo che nel corso del weekend è partito un unico messaggio che, anziché essere inviato ai vincitori di questa fase del concorso, è stato inviato a molti dei nominativi inseriti nel database.

Kellogg’s ha comunque assicurato che ora il problema è stato risolto e per attenuare la delusione ha assegnato 500 miglia American Airlines a ciascuno di coloro che hanno ricevuto il falso messaggio. L’azienda ha anche garantito che il concorso non si fermerà e continuerà ad offrire premi fino al prossimo cinque giugno. Database, o funzionari, permettendo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 04 2003
Link copiato negli appunti