Email marketing senza consenso? Follia

Lo afferma uno studio di Forrester Research, secondo cui il consenso è l'arma vincente


Roma – Inviare email che promuovono servizi o prodotti senza che chi riceve la comunicazione abbia dato il suo consenso all’invio è una tattica fallimentare. La scomunica alle azioni di spam e alle forme più aggressive di marketing via email arriva da uno dei più autorevoli osservatori, quello di Forrester Research.

Secondo gli esperti gli utenti sono interessati allo strumento della promozione pubblicitaria via email ma non sono disponibili ad accettare abusi o invasioni. Luca Paderni, autore del rapporto “E-mail Marketing Needs Permission” sostiene che le aziende del marketing devono chiedere il permesso prima di inviare le loro email, secondo le regole dell’opt-in.

Tutte le informazioni disponibili sul sito di Forrester .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    somari,sono 30 i milioni di utenti interessati
    non sapete nemmeno contare voi della bertelsmann ? gli utenti interessati ad acquistare musica da voi sono molti di +,si parte da una base di 30 milioni di utenti haahahahavi dico solo poveri scemi.
  • Anonimo scrive:
    Ma che bravi
    Ulala' veramente bravi.. Hanno preso Napster e ne hanno fatto un'altra cosa... In pratica cancellando tutto quello che ha significato...Intelligenti!! FURBI!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che bravi
      se non puoi sconfiggerlo, compralo!Questa è la filosofia, peccato che con gnutella & co la cosa si farà dura. Alla fine rimarà solo questo protocollo libero, non è il massimo ma spero che riescano a migliorarlo!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che bravi
        Sbagli, già da tempo per Gnutella c'è un ottimo programma di nome XOLOX www.xolox.nl che a mio parere diventerà popolare quasi quanto napster con l'avanzare del tempo. RIAA E BGM TREMATE!!Per quanto riguarda la notizia... 23 milioni di utenti?? muahahahahahahahahauahuauahuah non ho mai riso tanto... io credo che quando la gente si accorgerà di avere a disposizione una rete gratuita e potente (e letale, TOC TOC :P) come quella di Gnutella sarà una gioia per gli utenti, e dei nuovi incubi per le Major (ihihi come godo).USATE XOLOX, il migliore in assoluto :))))))Cgun.
Chiudi i commenti