Emissioni, ecco i cellulari più attivi

Secondo una lista messa a punto dagli esperti, i cellulari in commercio negli USA con valori SAR più alti sono quelli prodotti da Motorola. Sono più dannosi? Questo non è ancora dimostrato

Washington (USA) – Molti dei cellulari dotati di un elevato tasso di elettrosmog sono venduti negli Stati Uniti e, secondo una lista pubblicata da Cnet , sono in particolare quelli prodotti da Motorola .

Lo studio si basa sull’analisi dei valori SAR , un indice che viene utilizzato ormai da lungo tempo dall’industria della telefonia mobile come parametro per misurare l’assorbimento corporeo delle onde elettromagnetiche prodotte da un dispositivo cellulare.

La lista è stata compilata tenendo conto dei modelli di cellulare più diffusi sul mercato statunitense. Negli USA, l’Autorità federale per le telecomunicazioni, FCC , ha stabilito come valore SAR massimo per i cellulari in commercio di 1,6 watt per chilogrammo di tessuto corporeo.

Gli apparecchi targati Motorola, in base ad una classifica di dieci cellulari con valori SAR compresi tra 1,5 ed 1,58, sono i nove telefoni con valori più alti , appena sotto il limite consentito per legge.
In Europa, differentemente da quanto accade negli Stati Uniti, il limite SAR è pari a 2 watt per chilogrammo.

Nonostante il numero sempre più imponente di studi scientifici sugli effetti dell’esposizione alle emissioni prodotte dai cellulari, i ricercatori non hanno ancora scoperto se esista un nesso proporzionale tra i valori SAR e lo sviluppo di tumori o di altre complicazioni patologiche.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Garson Poole scrive:
    Re: USA, chip sottopelle per gli immigra
    Giusto e necessario.Viva il grande fratello e il nuovo pensiero unico, il bispensiero!Amen
  • puffetta scrive:
    Re: Siamo abituati
    "Abbiamo già parlato con molti funzionari del governo" dice Scott Silverman dell'azienda che li produce. ma va'?Oggi tocca agli immigrati e domani a tutti gli altri per il LORO bene.Non esiste l'epoca di ieri o di oggi, la storia si ripete ... non più ducati e contee del medio evo con i signorotti che spadroneggiavano, usurpavano e uccidevano la dignità della plebe. No, certo, al loro posto oggi ci sono i borghesotti delle aziende sostenuti da una politica sempre più corrotta da far arrossire i complotti di Enrico VIII.Non più plebaglia, certo, siamo istruiti, abbiamo la TV,la lavatrice,l'auto e pure il pc, ma come mai siamo destinati a ricevere sempre qualcosa nel cVlo?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2006 00.48-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Siamo abituati
      - Scritto da: puffetta
      "Abbiamo già parlato con molti funzionari del
      governo" dice Scott Silverman dell'azienda che li
      produce. ma
      va'?
      Oggi tocca agli immigrati e domani a tutti gli
      altri per il LORO
      bene.
      Non esiste l'epoca di ieri o di oggi, la storia
      si ripete ... non più ducati e contee del medio
      evo con i signorotti che spadroneggiavano,
      usurpavano e uccidevano la dignità della plebe.
      No, certo, al loro posto oggi ci sono i
      borghesotti delle aziende sostenuti da una
      politica sempre più corrotta da far arrossire i
      complotti di Enrico
      VIII.
      Non più plebaglia, certo, siamo istruiti, abbiamo
      la TV,la lavatrice,l'auto e pure il pc, ma come
      mai siamo destinati a ricevere sempre qualcosa
      nel
      cVlo?Perché godi?
  • pierob scrive:
    repellente
    repellente
    • Anonimo scrive:
      Re: repellente
      in america si abbassano a trattare le persone come animali e non comprendono diessere loro gli animali
  • Anonimo scrive:
    Meglio serializzare tutti
    Buona l'idea di arrivare alla identificazione univoca di chiunque voglia vivere nella societa' moderna. Nonostante qualche protesta si arrivera' alla identificazione ed al tracking di ogni cittadino. Con buona pace di clandestini, piccoli delinquenti e terroristi veri. Il problema e' che il chip e' facilmente identificabile e sostituibile, meglio investire in sistemi biometrici che diano accesso a qualunque installazione civile, supermarket, ospedali, centri sportivi, uffici amministrativi... etc.E' necessario disporre di sensori biometrici rapidi ed economici, collegamenti sicuri e cifrati, database efficienti e ultimo ma fondamentale, un sistema informatico di analisi dei comportamenti individuali per segnalare con un flag possibili elementi problematici per la societa'.
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio serializzare tutti
      - Scritto da:
      Buona l'idea di arrivare alla identificazione
      univoca di chiunque voglia vivere nella societa'
      moderna. Nonostante qualche protesta si arrivera'
      alla identificazione ed al tracking di ogni
      cittadino. Con buona pace di clandestini, piccoli
      delinquenti e terroristi veri.


      Il problema e' che il chip e' facilmente
      identificabile e sostituibile, meglio investire
      in sistemi biometrici che diano accesso a
      qualunque installazione civile, supermarket,
      ospedali, centri sportivi, uffici
      amministrativi...
      etc.

      E' necessario disporre di sensori biometrici
      rapidi ed economici, collegamenti sicuri e
      cifrati, database efficienti e ultimo ma
      fondamentale, un sistema informatico di analisi
      dei comportamenti individuali per segnalare con
      un flag possibili elementi problematici per la
      societa'.Senti, su di te possono anche risparmiarlo, è superfluo: ragioni già come uno mentalmente controllato
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio serializzare tutti

      Buona l'idea di arrivare alla identificazione
      univoca di chiunque voglia vivere nella
      societa'
      moderna. Nonostante qualche protesta si
      arrivera'
      alla identificazione ed al tracking di ogni
      cittadino. Con buona pace di clandestini,
      piccoli
      delinquenti e terroristi veri.non puoi essere cosi ingenuo non puoi esserlo
      Il problema e' che il chip e' facilmente
      identificabile e sostituibile, meglio
      investire
      in sistemi biometrici che diano accesso a
      qualunque installazione civile, supermarket,
      ospedali, centri sportivi, uffici
      amministrativi...
      etc.e che cazzo per comprare il gatorade al supermercato me devo fare scanerizzare l'iride ?????
      E' necessario disporre di sensori biometrici
      rapidi ed economici, collegamenti sicuri e
      cifrati, database efficienti e ultimo ma
      fondamentale, un sistema informatico di
      analisi
      dei comportamenti individuali per segnalare
      con
      un flag possibili elementi problematici per la
      societa'.vedi che bello a lanciare un bel pulse EM come in matrix
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio serializzare tutti
        - Scritto da:

        Buona l'idea di arrivare alla identificazione

        univoca di chiunque voglia vivere nella

        societa'

        moderna. Nonostante qualche protesta si

        arrivera'

        alla identificazione ed al tracking di ogni

        cittadino. Con buona pace di clandestini,

        piccoli

        delinquenti e terroristi veri.
        non puoi essere cosi ingenuo non puoi esserlo


        Il problema e' che il chip e' facilmente

        identificabile e sostituibile, meglio
        investire

        in sistemi biometrici che diano accesso a

        qualunque installazione civile, supermarket,

        ospedali, centri sportivi, uffici

        amministrativi...

        etc.
        e che cazzo per comprare il gatorade al
        supermercato me devo fare scanerizzare l'iride
        ?????mi pare giusto :))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))e per affittare una stanza in un motel devo pure portare esami aids, esami malattie infettive, stato vaccinazioni, esami del sangue e tessera sociale delle trombate :))))))))))))))))))))))))ovvio tutto per la sicurezza degli altri.mi sa che il primo a diventare clandestino in quel caso sono io
    • pierob scrive:
      Re: Meglio serializzare tutti
      Mi togli una curiosità che QI hai?
  • Anonimo scrive:
    USA, il cancro del pianeta
    Guerra preventivaGuerra per il petrolio (NON contro il terrorismo)Guerra per derubare/colonizzare gli stati piu' deboliLa guerra infinitaLa guerra contro il maleChi sono veramente gli USA (il governo USA, non i cittadini USA) ???
    • Anonimo scrive:
      Re: USA, il cancro del pianeta
      - Scritto da:
      Chi sono veramente gli USA (il governo USA, non i
      cittadini USA)
      ???Il governo USA è eletto dai cittadini USA.
  • Anonimo scrive:
    Fanno bene! E basta a fare i buonisti!!
    A mali estremi estremi rimedi, per la cosa pubblica è necessario oltre che doveroso pensare prima al bene dei PROPRI cittadini e poi degli altri.sasa
    • Anonimo scrive:
      Re: Fanno bene! E basta a fare i buonist
      Fanno male! I clandestini restano senza chip e senza controllo.Non solo non risolve il problema, è un modo stupido di sprecare risorse e guardare dall'altra parte.Il buonismo non c'entra niente, anzi, ma anche solo usando l'intelligenza e lasciando stare etica e morale, è ovvio che chi è onesto e in regola va incoraggiato, non vessato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fanno bene! E basta a fare i buonist
      - Scritto da:
      A mali estremi estremi rimedi, per la cosa
      pubblica è necessario oltre che doveroso pensare
      prima al bene dei PROPRI cittadini e poi degli
      altri.

      sasaNessuno puó sostenere di volere il mio bene impiantandomi un chip sottocutaneo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Fanno bene! E basta a fare i buonist

        Nessuno puó sostenere di volere il mio bene
        impiantandomi un chip
        sottocutaneo.pensa a un padre che premuroso lo impianta al bambino appena nato applausi della platea medici e infermiere in lacrime la madre del bambino commossa la televisione che filma l'evento e tutti che si abbracciano (due trombano dietro le quinte lei rimane incinta poi ci risiamo quando nasce il bambino cipiamo e chopiamo anche lui)
    • Anonimo scrive:
      (j0e-ized) Re: Fanno bene! E basta ...
      - Scritto da:
      A mali estremi estremi rimedi, per la cosa
      pubblica è necessario oltre che doveroso pensare
      prima al bene dei PROPRI cittadini e poi degli
      altri.

      sasaTu, sapientone, sei cittadino americano?Per la "cosa pubblica"? Quale "cosa"?j0e
  • ND scrive:
    in assenza della tecnologia RFID
    avrebbero certamente appoggiato l'idea di schiaffare delle bandierine su per il culo.
    • Anonimo scrive:
      Re: in assenza della tecnologia RFID

      avrebbero certamente appoggiato l'idea di
      schiaffare delle bandierine su per il
      culo.E sai quanti immigrati in meno sarebbero venuti negli USA. (idea)(rotfl)Praticamente risolvevano il problema.
  • Anonimo scrive:
    Apocalisse
    [16]Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte; [17]e che nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome. [18]Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia: essa rappresenta un nome d'uomo. E tal cifra è seicentosessantasei.
    • Anonimo scrive:
      Re: Apocalisse
      - Scritto da:
      [16]Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi
      e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio
      sulla mano destra e sulla fronte; [17]e che
      nessuno potesse comprare o vendere senza avere
      tale marchio, cioè il nome della bestia o il
      numero del suo nome. [18]Qui sta la sapienza. Chi
      ha intelligenza calcoli il numero della bestia:
      essa rappresenta un nome d'uomo. E tal cifra è
      seicentosessantasei.Vero, ma in realtà non ci vuole proprio tanta intelligenza per capire che pure il codice a barre contiene il 666 (ognuna delle coppie di linee più lunghe ai lati e al centro rappresenta un 6)
  • Anonimo scrive:
    che giorno siamo oggi ?????
    mettete insieme giorno mese e annosolo una coincidenza la notizia sia uscita oggi ?????
  • Anonimo scrive:
    Ecco perché
    il governo USA ha commissionato una nuova generazione di RFID e relativi rivelatori che permettano di effettuare una lettura anche se l'RFID è in movimento. Un'altra caratteristica è che si devono poter rilevare minimo 30-50 RFID che passano contemporaneamente in uno stesso punto.Notare che queste cose non sono fattibili con le attuali tecnologie.A questo punto possono, o meglio portranno, rintracciare proprio tutti i fortunati detentodi di RFID mettendo rilevatori in punti "critici".
  • Anonimo scrive:
    Stupidità.
    Che siano leggi sul lavoro, sull'immigrazione o anche sulla fruizione di contenuti soggetti al diritto d'autore, tutto ciò che complica la vita ai "regolari" in questi campi è stupido, crudele, inefficiente e offensivo e non incide minimamente sugli "irregolari", che si tratti di lavoratori, immigrati o "pirati".Se vogliono portare gli onesti all'esasperazione, facciano pure, ma si ricordino che l'ira dei mansueti è la più rara, ma la più terribile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Stupidità.

      Se vogliono portare gli onesti
      all'esasperazione,
      facciano pure, ma si ricordino che l'ira dei
      mansueti è la più rara, ma la più
      terribile.questa cosa la ignorano ma prima o poi ci dovranno fare i conti quindi
    • Anonimo scrive:
      Re: Stupidità.

      facciano pure, ma si ricordino che l'ira dei
      mansueti è la più rara, ma la più
      terribile.L'ira di chi ha qualcosa da perdere e' ridicola rispetto a quella di chi non ha nulla da perdere ed in piu' male che vada se ne ritorna nel proprio stato lindo come un giglio.Noi vorremmo poter camminare di notte nella nostra citta' senza la preoccupazione di essere malmenati e rapinati, vorremmo avere un occupazione onesta che ci permetta di vivere e magari anche di creare una famiglia... e' davvero chiedere troppo dopo tutti i sacrifici fatti dai nostri padri e nonni per creare una societa' "vivibile" ?Possibile che siamo diventati così VIGLIACCHI da non saper difendere quello che e' stato conquistato e pagato caro da chi e' vissuto prima di noi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Stupidità.
        Non c'entra un fico secco, chi viene da noi con cattive intenzioni andrebbe rispedito via a pedate, ma imporre il chip a chi viene a lavorare in regola e onestamente è stupido, non risolve nulla, va controllata l'immigrazione clandestina. Ogni sforzo profuso controllare i regolari sottrae risorse preziose per contrastare l'irregolarità.Ma io manderei a pedate nel terzo mondo anche gli imprenditori che tengono a lavorare clandestini in nero, sono schiavisti coi dipendenti, sleali coi concorrenti e, in quanto grandi evasori, disonesti con tutti i propri concittadini.
      • Anonimo scrive:
        Re: Stupidità.

        Noi vorremmo poter camminare di notte nella
        nostra citta' senza la preoccupazione di
        essere
        malmenati e rapinati,fai un protesto al ministero degli interniitalia ha il piu alto numero di polizia & Co.
        vorremmo avere un
        occupazione onesta che ci permetta di vivere e
        magari anche di creare una famiglia...si e la marmotta che confeziona il cioccolato
        e' davvero
        chiedere troppo dopo tutti i sacrifici fatti
        dai
        nostri padri e nonni per creare una societa'
        "vivibile"
        ?dove sono i grandi ideali in quello che chiedi tu ?????
        Possibile che siamo diventati così VIGLIACCHI
        da
        non saper difendere quello che e' stato
        conquistato e pagato caro da chi e' vissuto
        prima
        di
        noi?c'e un libro che riassume molto bene il concetto si chiama rich dad poor dad leggi solo l'inizio il resto e irrillevante ma l'inizio merita di essere letto
  • Anonimo scrive:
    Dunque solo i pellerossa senza chip
    Fatemi capire, questo chip lo metteranno a tutti gli *immigrati*. Praticamente gli unici che non lo dovranno avere saranno poche migliaia di pellerossa. Giusto?Ho capito male? ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Dunque solo i pellerossa senza chip
      be se fossero coerenti dovrebbe essere così...ma sai chi lancia le bombe su ospedali, case e bambini non sta a vedere queste piccole cose.. :|
  • Anonimo scrive:
    auschwitz
    il chip sottopelle è la versione moderna dei tatuaggi agli ebrei di aushwitz.tra un po' sarà obbligatorio il saluto:"heil bush!"
    • Anonimo scrive:
      Re: auschwitz
      - Scritto da:
      il chip sottopelle è la versione moderna dei
      tatuaggi agli ebrei di
      aushwitz.

      tra un po' sarà obbligatorio il saluto:

      "heil bush!"e pensa che la mia prof di storia sosteneva che la storia nelle scuole si insegna per evitare di ripetere gli errori del passato.a saperlo mi evitavo ore di lagna e racconti di massacri tanto basta spaventare un pò la gente e quelli il chip lo vogliono mettere pura ai cani (via anale)
  • Anonimo scrive:
    Inutile...
    Uno spacciatore si e' adirittura fatto trapiantare la pelle dei piedi su quella delle mani per passare i controlli figurati cosa non farebbero fare i veri delinquenti ai disgraziati che lavorano per loro.Comunque se una democrazia così avanzata arriva a tali misure per poter mantenere l'ordine pubblico molto presto saremo noi italiani a doverci misurare con questo tipo di problemi che non siamo assulutamente preparati ad affrontare. (newbie)
    • Anonimo scrive:
      Re: Inutile...

      Comunque se una democrazia così avanzata arriva a
      tali misure per poter mantenere l'ordine pubblico
      molto presto saremo noi italiani a doverci
      misurare con questo tipo di problemi che non
      siamo assulutamente preparati ad affrontare.
      (newbie)L'ordine pubblico è una scusa. Vogliono arrivare a marchiare la popolazione, punto e basta. Non è ormai chiaro che ogni volta che gli serve un pretesto per una legge (o una guerra) questi se lo creano? Ancora credete alla versione ufficiale dell'11/9? Aprite gli occhi per favore.
      • Anonimo scrive:
        Re: Inutile...
        Ahahahahahhahahahahahah :-DUn altro paranoico... e vai con il falso allunaggio, l'area 51, il triangolo delle bermude (un po' fuori moda), l'arca dell'alleanza... ahahahahhahahahah :-D :-D :-DDai non prendertela, tutti hanno un amico o un parente che crede ai tabloid ;-)- Scritto da:


        Comunque se una democrazia così avanzata arriva
        a

        tali misure per poter mantenere l'ordine
        pubblico

        molto presto saremo noi italiani a doverci

        misurare con questo tipo di problemi che non

        siamo assulutamente preparati ad affrontare.

        (newbie)

        L'ordine pubblico è una scusa. Vogliono arrivare
        a marchiare la popolazione, punto e basta.


        Non è ormai chiaro che ogni volta che gli serve
        un pretesto per una legge (o una guerra) questi
        se lo creano? Ancora credete alla versione
        ufficiale dell'11/9? Aprite gli occhi per
        favore.
        • Anonimo scrive:
          Re: Inutile...
          - Scritto da:
          Ahahahahahhahahahahahah :-D
          Un altro paranoico... e vai con il falso
          allunaggio, l'area 51, il triangolo delle bermude
          (un po' fuori moda), l'arca dell'alleanza...
          ahahahahhahahahah :-D :-D
          :-D
          Dai non prendertela, tutti hanno un amico o un
          parente che crede ai tabloid
          ;-)
          COMPLIMENTI, STAI RIDENDO DELLA TUA IMBECILLITA'NON HAI ARGOMENTI, INFATTI TENTI DI ATTRIBUIRMI COSE DI CUI NON HO MAI PARLATO.I TABLOID RIPORTANO LA TESI UFFICIALE SUL 9/11 QUINDI CI CREDI TU, STRONZO!
        • Anonimo scrive:
          Re: Inutile...

          Ahahahahahhahahahahahah :-D
          Un altro paranoico...ce ne fossero di piu
          e vai con il falso
          allunaggio,l'allunaggio c'e stato il falso e stato trasmettere censurato quello che hanno trovato li
          l'area 51,serviva solo a distogliere l'attenzione dalla vera area
          il triangolo delle bermudeah questo si che e un bel "mistero"
          (un po' fuori moda), l'arca dell'alleanza...sapessi ;)
          ahahahahhahahahah :-D :-D
          :-Dvedo che la tua sicurezza ti fa sorridere bhe chissa se hai ragione a sentirti cosi sicuro ;)
          Dai non prendertela, tutti hanno un amico o un
          parente che crede ai tabloid
          ;-)pero hai un bel sorriso almeno questo
        • Anonimo scrive:
          Re: Inutile...
          - Scritto da:
          Ahahahahahhahahahahahah :-D
          Un altro paranoico... e vai con il falso
          allunaggio, l'area 51, il triangolo delle bermude
          (un po' fuori moda), l'arca dell'alleanza...
          ahahahahhahahahah :-D :-D
          :-D
          Dai non prendertela, tutti hanno un amico o un
          parente che crede ai tabloid
          ;-)
          I paranoici oggi sono quelli come te, che continuano a vedere tutto bello, tutto ok, nonostante l'evidenza e la realtà. Vivi in un mondo a parte, fatto di risatine idiote. E ci rimproveri che non siamo tutti come te!Non sapendo cosa rispondere agli argomenti di cui ho accennato, ti prendi la libertà di attribuirmene altri: allunaggio, area 51 ecc..Ma sei chiaramente in malafede, altrimenti ci sarebbe da dubitare gravemente sulla tua integrità mentale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Inutile...
      - Scritto da:
      Comunque se una democrazia così avanzata [...]Più che "democrazia avanzata" direi avanzi di democrazia .
  • Anonimo scrive:
    In realtà vogliono metterlo a tutti 666
    Per trovare il consenso della gente iniziano sempre col proporlo a categorie quali gli immigrati, i reclusi, i malati, i bambini (che così non si perdono) ecc...Così preparano un po' alla volta l'opinione pubblica ad accettare l'operazione, ma la realtà è che lo vogliono rifilare a tutti.A dimostrazione che il problema è reale uno stato americano ha votato in questi giorni una legge che proibisce (almeno per ora) l'impianto sulle persone:http://www.infowars.com/articles/bb/rfid_doyle_signs_bill_outlawing_mandatory_implants.htm E giusto per capire di quale considerazione godiamo presso di loro, pensate che a tutt'oggi hanno imposto il microchip obbligatorio... per i cani.
  • Anonimo scrive:
    immagino già...
    Lo sgabuzzino del cinese dove ti tolgono il chippino, lo impiantano al primo cagnolino randagio di passaggio e poi la lasciano libero di vagare per tutti gli States...
    • painlord2k scrive:
      Re: immagino già...
      I chip non servono per i randagi e gli illegali.I chip servono per identificare quelli che hanno diritto di rimanere.Niente chip, calcio nel sedere e ritorno a casa.Non è una brutta idea.
  • Anonimo scrive:
    Non facciamoli entrare
    Invece di riempire loro di chip,invece di riempire noi di poliziotti e caserme (a brescia in centro ormai c'è una stazione di polizia/carabinieri ogni 50 metri!)invece di pagare tutti questi soldi per i chip e per i poliziotti,NON FACCIAMOLI ENTRARE!!!E quelli che ci sono rimandiamoli a lavorare (o a delinquere, cosa che gli riesce molto meglio) al loro paese e per il loro paese.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non facciamoli entrare
      non sei mai uscito dall'Italia tu no?Su 10 immigrati, 3 sono coglioni di cui uno malavitoso.Gli altri 7 sono persone oneste come TE o ME che cercano di cavarsela al meglio, per loro e per la loro famiglia.EMIGRANTI, grande parola, e gli ITALIANI negli anni 70-80 in germania, svizzera, americhe, ecc.. cosa erano ? invasori? anche loro andavano in altri paesi a "rubare il posto di lavoro" ai locali, a lavorare sottocosto, a rubare? eh si anche li 3 su 7 erano cattivi cattivi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non facciamoli entrare
        - Scritto da:
        non sei mai uscito dall'Italia tu no?Sei mai venuto in centro a Brescia?? :'(
        • Anonimo scrive:
          Re: Non facciamoli entrare
          io sì, sono stato a brescia per nove mesi, e le persone più interessanti erano gli immigrati. il governo può mettere tutti i chip che vuole ma non riuscirà mai a fermare guerre, furti, assassinii, strupri. questo mondo è marcio, la gente è malata.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare

            io sì, sono stato a brescia per nove mesi, e le
            persone più interessanti erano gli immigrati. il
            governo può mettere tutti i chip che vuole ma non
            riuscirà mai a fermare guerre, furti, assassinii,
            strupri. questo mondo è marcio, la gente è
            malata.Se vieni da un paese dove questi fatti sono la norma per poter sopravvivere e' chiaro che la cosa non ti scuote piu' di tanto, spanventa invece la gente che e' abituata a vivere piu' pacificamente perche', con parecchi sforzi, dopo generazioni e' riuscita a conquistare una, seppur fragile, pace sociale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            - Scritto da:
            io sì, sono stato a brescia per nove mesi, e le
            persone più interessanti erano gli immigrati. il
            governo può mettere tutti i chip che vuole ma non
            riuscirà mai a fermare guerre, furti, assassinii,
            strupri. questo mondo è marcio, la gente è
            malata."le persone più interessanti erano gli immigrati" .. che frase mielosa e propagandistica tanto quanto vuota e senza senso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            - Scritto da:
            "le persone più interessanti erano gli immigrati"
            .. che frase mielosa e propagandistica tanto
            quanto vuota e senza
            senso.Non credo volesse essere mieloso. Credo intendesse dire che anche una mucca al pascolo è più interessante di un bresciano.C'è poco da obiettargli, ne converrai con me.(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non facciamoli entrare

        non sei mai uscito dall'Italia tu no?Si, abbanstanza per intuire le politiche, il piu' delle volte ricattatorie, di certi paesi verso altri.
        Su 10 immigrati, 3 sono coglioni di cui uno
        malavitoso.Sicuro? davvero conosci così bene la situazione?Davvero credi che un clandestino in italia anche se si tratta di una bravissima persona potrebbe vivere onestamente senza i documenti in regola?
        Gli altri 7 sono persone oneste come TE o ME
        che
        cercano di cavarsela al meglio, per loro e
        per la loro famiglia.Esatto persone oneste che violano la legge di un paese per poter campare meglio?Bell'inizio.
        EMIGRANTI, grande parola, e gli ITALIANI negli
        anni 70-80 in germania, svizzera, americhe, ecc..EMIGRANTI non clandestini, esiste una grande differenza, mentre i primi venivano richiesti dallo stato estero i secondi non sono ne utili ne voluti.
        cosa erano ? invasori? anche loro andavano in
        altri paesi a "rubare il posto di lavoro" ai
        locali, a lavorare sottocosto, a rubare? eh si
        anche li 3 su 7 erano cattivi
        cattivi...Gli italiani "cattivi" sono riusciti ad isediarsi in quei paesi in cui l'immigrazione e' stata poco regolamentata e controllata, ora quelli stessi paesi stanno proponendo norme assurde per far fronte all'emergenza che la loro trascuratezza ha creato.
        • Anonimo scrive:
          Italiani clandestini
          - Scritto da:
          EMIGRANTI non clandestini, esiste una grande
          differenza, mentre i primi venivano richiesti
          dallo stato estero i secondi non sono ne utili ne
          voluti.Guarda che l'immigrazione italiana fu in gran parte clandestina, informati. I porti degli USA erano gestiti dalla mafia italiana che oltre a droga e armi importava clandestini.Per andare in Francia la gente valicava le Alpi, mica andava alla dogana. Infatti ogni tanto ci morivano.In Germania la criminalità italiana (quasi sempre la 'ndrangheta calabrese) è proprietaria di interi quartieri. Non li controlla, possiede proprio i palazzi. Hanno investito nel mattone. Magari queste storie in Italia non si dicono, ma chiedi ai tedeschi.E tu vieni a parlare male degli immigrati che abbiamo in Italia? Che al 95% lavorano onestamente e sopportano soprusi (affitti assurdi, lavori malpagati, maltrattameni ecc). Ma taci almeno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani clandestini

            Guarda che l'immigrazione italiana fu in gran
            parte clandestina, informati.Leggendo il resto del tuo post si evince che tu convieni con me che l'immigrazione clandestina non puo' portare altro che criminalita'.Lo fai anche in un modo che non lascia nessuna speranza di regolarizzarsi a chi ha scelto questa via.
            Ma taci almeno.Se speri di far "tacere" la gente con le tue povere argomentazioni ti sbagli di grosso e se il tuo unico modo per aver ragione e' tentare di ridurre gli altri al silezio, qui hai proprio sbagliato posto. (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani clandestini
            - Scritto da:

            Guarda che l'immigrazione italiana fu in gran

            parte clandestina, informati.

            Leggendo il resto del tuo post si evince che tu
            convieni con me che l'immigrazione clandestina
            non puo' portare altro che
            criminalita'.
            Lo fai anche in un modo che non lascia nessuna
            speranza di regolarizzarsi a chi ha scelto questa
            via.Guarda che quelli che arrivavano clandestinamente non erano delinquenti ma solo disperati. Hanno dato un grosso contributo nei paesi dove sono andati, senza di loro l'economia degli USA non sarebbe stata la stessa.Se il problema è la clandestinità, come dici tu, allora converrai con me che basta regolarizzare tutti ed il problema è risolto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani clandestini
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Guarda che l'immigrazione italiana fu in gran


            parte clandestina, informati.



            Leggendo il resto del tuo post si evince che tu

            convieni con me che l'immigrazione clandestina

            non puo' portare altro che

            criminalita'.

            Lo fai anche in un modo che non lascia nessuna

            speranza di regolarizzarsi a chi ha scelto
            questa

            via.

            Guarda che quelli che arrivavano clandestinamente
            non erano delinquenti ma solo disperati. Hanno
            dato un grosso contributo nei paesi dove sono
            andati, senza di loro l'economia degli USA non
            sarebbe stata la
            stessa.
            Se il problema è la clandestinità, come dici tu,
            allora converrai con me che basta regolarizzare
            tutti ed il problema è
            risolto.Sì, vabbè. Credici.
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani clandestini
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            EMIGRANTI non clandestini, esiste una grande

            differenza, mentre i primi venivano richiesti

            dallo stato estero i secondi non sono ne utili
            ne

            voluti.

            Guarda che l'immigrazione italiana fu in gran
            parte clandestina, informati.

            I porti degli USA erano gestiti dalla mafia
            italiana che oltre a droga e armi importava
            clandestini.
            Per andare in Francia la gente valicava le Alpi,
            mica andava alla dogana. Infatti ogni tanto ci
            morivano.

            In Germania la criminalità italiana (quasi sempre
            la 'ndrangheta calabrese) è proprietaria di
            interi quartieri. Non li controlla, possiede
            proprio i palazzi. Hanno investito nel mattone.
            Magari queste storie in Italia non si dicono, ma
            chiedi ai
            tedeschi.

            E tu vieni a parlare male degli immigrati che
            abbiamo in Italia? Che al 95% lavorano
            onestamente e sopportano soprusi (affitti
            assurdi, lavori malpagati, maltrattameni ecc).

            Ma taci almeno.Ma che ragionamenti fai ? Dici tutte le verità sulla mafia e criminalità italiana nel mondo e poi mitizzi gli immigrati in Italia ? Perchè secondo te cosa sono, angioletti ? Santi ? Non fanno quello che hanno fatto gli italiani, vero ? Ehh! No, infatti sono più furbi, fanno di peggio. I tuoi discorsi non fanno una piega, sei incoerente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani clandestini
            - Scritto da:
            Ma che ragionamenti fai ?
            Dici tutte le verità sulla mafia e criminalità
            italiana nel mondo e poi mitizzi gli immigrati in
            Italia ? Perchè secondo te cosa sono, angioletti
            ? Santi ? Non fanno quello che hanno fatto gli
            italiani, vero ? Ehh! No, infatti sono più furbi,
            fanno di peggio.

            I tuoi discorsi non fanno una piega, sei
            incoerente.Il punto è che nonostante una minoranza di delinquenti, l'immigrazione italiana ha contribuito a far girare il motore economico americano. I gruppi mafiosi non erano solo italiani, ma anche ebrei (non meno importanti). Il problema è che tu ti basi solo sui film americani per ricostruire la storia, per cui mafia americana = Italia.I migliori se ne sono andati all'estero e noi siamo rimasti con i rimasugli e i delinquenti.Per cui dobbiamo importare gente dell'estero altrimenti ci rubiamo fra ladri e la cosa non funziona. :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Italiani clandestini
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Ma che ragionamenti fai ?

            Dici tutte le verità sulla mafia e criminalità

            italiana nel mondo e poi mitizzi gli immigrati
            in

            Italia ? Perchè secondo te cosa sono, angioletti

            ? Santi ? Non fanno quello che hanno fatto gli

            italiani, vero ? Ehh! No, infatti sono più
            furbi,

            fanno di peggio.



            I tuoi discorsi non fanno una piega, sei

            incoerente.

            Il punto è che nonostante una minoranza di
            delinquenti, l'immigrazione italiana ha
            contribuito a far girare il motore economico
            americano. I gruppi mafiosi non erano solo
            italiani, ma anche ebrei (non meno importanti).
            Il problema è che tu ti basi solo sui film
            americani per ricostruire la storia, per cui
            mafia americana =
            Italia.

            I migliori se ne sono andati all'estero e noi
            siamo rimasti con i rimasugli e i
            delinquenti.
            Per cui dobbiamo importare gente dell'estero
            altrimenti ci rubiamo fra ladri e la cosa non
            funziona.
            :DSì, sicuro, come no. Gli USA sono cresciuti grazie ai mafiosi stile Soprano.. ehhh!Ma per favore !
        • Anonimo scrive:
          Re: Non facciamoli entrare
          mi fa sorridere l'idea ke tu hai dell'emigrazione o dell'immigrazione...secondo te le migliaia di cittadini italiani emigranti verso le americhe erano voluti dal paese ospitante?si certo...c'era anke heidi kon loro e andavano tutti a vivere nel mondo dei balokki..è x questo motivo ke gli italiani in tutto il mondo vengono descritti kome mafiosi, ladri, kapaci di fare solo la pizza e suonare il mandolino..è 1 circolo vizioso a quanto pare...nessuno ha l'intelligenza tale da kapire ke la propria nazionalità dipende solo da dove si è stati partoriti...se tua madre fosse stata in viaggio in afrika saresti nato in mezzo ai NEGRI (pensa 1 pò ke orrore). Secondo te gli immigrati dovrebbero essere rikiesti xkè utili all'economia di un paese...nn t sembra (lontanamente eh, x karità) un mercificazione degli esseri umani? ti senti al sicuro semplicemente xkè lo status di salute economika del tuo paese rientra tra le grandi potenze mondiali, è qusto ke t fa parlare kosi...ma se tu provenissi da 1 paese in via di sviluppo nn so quanto il tuo pensiero sarebbe coerente...t consiglio di iniziare a pensare prima di sparare kosi tante PUTTANATE insieme...e se pensi prima di dirle...beh la questione mi preokkupa abbastanza SOAD
      • Anonimo scrive:
        Re: Non facciamoli entrare

        EMIGRANTI, grande parola, e gli ITALIANI negli
        anni 70-80 in germania, svizzera, americhe, ecc..
        cosa erano ? invasori? anche loro andavano in
        altri paesi a "rubare il posto di lavoro" ai
        locali, a lavorare sottocosto, a rubare? eh si
        anche li 3 su 7 erano cattivi
        cattivi...Beh ... un pò di mafia in america l'abbiamo portata :$
        • Anonimo scrive:
          Re: Non facciamoli entrare

          Beh ... un pò di mafia in america l'abbiamo
          portata
          :$Esatto cerchiamo di non fare gli stessi errori che fecero a suo tempo gli americani, adesso per rimediare stanno esagerando con la proposta di leggi al limite dell'umano. :o
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare

            rimediare stanno esagerando con la proposta di
            leggi al limite dell'umano. ma che limite dell'umano e del buon senso siamo gia nel baratto da un po quindi
      • Anonimo scrive:
        Re: Non facciamoli entrare
        - Scritto da:
        non sei mai uscito dall'Italia tu no?
        Su 10 immigrati, 3 sono coglioni di cui uno
        malavitoso.
        Gli altri 7 sono persone oneste come TE o ME che
        cercano di cavarsela al meglio, per loro e per la
        loro
        famiglia.
        EMIGRANTI, grande parola, e gli ITALIANI negli
        anni 70-80 in germania, svizzera, americhe, ecc..
        cosa erano ? invasori? anche loro andavano in
        altri paesi a "rubare il posto di lavoro" ai
        locali, a lavorare sottocosto, a rubare? eh si
        anche li 3 su 7 erano cattivi
        cattivi...Cavolate ! 7-8 sono criminali di vario tipo e 1-2 sono onesti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non facciamoli entrare

      Invece di riempire loro di chip,
      invece di riempire noi di poliziotti e caserme (a
      brescia in centro ormai c'è una stazione di
      polizia/carabinieri ogni 50
      metri!)
      invece di pagare tutti questi soldi per i chip e
      per i
      poliziotti,Integriamoli nella nostra societàChiudiamo tutti i CPT e troviamo un altra soluzione al problema della clandestinità, non reprimendo le persone che sono state già represse dalla miseria dei loro paesi di origine, ma reprimiamo le politiche come quella fatta da Gheddafi con il nostro amato Silvio.Mischiamo la nostra cultura con la loro, per vedere che non siamo poi così tanto diversi.Condanniamo sempre e comunque gli xenofobi di turno come Calderoli, Borghezio e tutta la cricca della lega nord o come tante piccole persone (piccole celebralmente intendo) che postano su questo forum.Vedrai che non serviranno Chip, non serviranno sbirri e altre forme di controllo che limitano solamente le libertà di ogni individuo, non solo dell' immigrato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non facciamoli entrare
        - Scritto da:

        Invece di riempire loro di chip,

        invece di riempire noi di poliziotti e caserme
        (a

        brescia in centro ormai c'è una stazione di

        polizia/carabinieri ogni 50

        metri!)

        invece di pagare tutti questi soldi per i chip e

        per i

        poliziotti,

        Integriamoli nella nostra società
        Chiudiamo tutti i CPT e troviamo un altra
        soluzione al problema della clandestinità, non
        reprimendo le persone che sono state già represse
        dalla miseria dei loro paesi di origine, ma
        reprimiamo le politiche come quella fatta da
        Gheddafi con il nostro amato
        Silvio.
        Mischiamo la nostra cultura con la loro, per
        vedere che non siamo poi così tanto
        diversi.
        Condanniamo sempre e comunque gli xenofobi di
        turno come Calderoli, Borghezio e tutta la cricca
        della lega nord o come tante piccole persone
        (piccole celebralmente intendo) che postano su
        questo
        forum.

        Vedrai che non serviranno Chip, non serviranno
        sbirri e altre forme di controllo che limitano
        solamente le libertà di ogni individuo, non solo
        dell'
        immigrato.Ma che cavolate dici ? Il 90% degli immigrati clandestini sono criminali e non "disperati". Fra di loro si annidano una marea di terroristi pronti a massacrarci. Spacciatori di droga, prostitute, pappa. C'è di tutto. Ma no, non si possono mandare via, nè colpire con la forza "poverini", eh! L'unica verità è che la sinistra ci sguazza nel caos e nella criminalità, impedisce di imporre la legalità nella società. Per la sinistra la legalità è solo la prevaricazione di chiunque non abbia idee in linea con il proprio credo '68ino neo-comunista. L'opposizione deve essere solo uno specchietto per le allodole, tutti appiattiti sulle idee della sinistra o si viene ghettizzati. Questa è la realtà.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non facciamoli entrare
          - Scritto da:
          Ma che cavolate dici ? Il 90% degli immigrati
          clandestini sono criminali e non "disperati". Ahahah ma dai, almeno guardati i dati del Ministero degli Interni. La maggioranza lavora più onestamente degli italiani (a dire il vero ci vuol poco ad essere più onesto di un italiano).
          Fra
          di loro si annidano una marea di terroristi
          pronti a massacrarci. Spacciatori di droga,
          prostitute, pappa. Questa marea di terroristi la vedi solo tu, sembra di leggere quello che scrivevano i giornalisti statunitensi riguardo gli italiani nei primi del '900.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare

            Questa marea di terroristi la vedi solo tu,
            sembra di leggere quello che scrivevano i
            giornalisti statunitensi riguardo gli italiani
            nei primi del
            '900.Poi pero' i fatti hanno dato ragione a questi giornalisti, che invece di prendersela con i "clandestini" dovrebbero prendersela con le autorita' che non riescono a creare politiche valide che favoriscano l'immigrazione e non la clandestinita'.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare

            Poi pero' i fatti hanno dato ragione a questi
            giornalisti, che invece di prendersela con i
            "clandestini" dovrebbero prendersela con le
            autorita' che non riescono a creare politiche
            valide che favoriscano l'immigrazione e non la
            clandestinita'.si e la marmotta confezionava il cioccolato quindi
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            ... valide che favoriscano l'immigrazione e non la clandestinita'.
            si e la marmotta confezionava il cioccolato quindiDa questa risposta si evince come la pubblicita' riesca ad influire sulle menti povere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare


            si e la marmotta confezionava il cioccolato
            quindi

            Da questa risposta si evince come la pubblicita'
            riesca ad influire sulle menti
            povere.almeno questa pubblicita era genialecosa che non si puo dire dei personaggi (giornalisti, potere) di cui si parlava
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Ma che cavolate dici ? Il 90% degli immigrati

            clandestini sono criminali e non "disperati".

            Ahahah ma dai, almeno guardati i dati del
            Ministero degli Interni. La maggioranza lavora
            più onestamente degli italiani (a dire il vero ci
            vuol poco ad essere più onesto di un
            italiano).Sì, vabbè. Il tuo razzismo al contrario e la tua mitizzazione degli immigrati dai paesi poveri, perchè quelli dei paesi ricchi per te sono ovviamente cattivi, è sconcertante.Sono i miti spiccioli creati da gente come te che creano il razzismo. E creano situazioni come quelle in Francia con immigrati "onesti" che distruggono le città.

            Fra

            di loro si annidano una marea di terroristi

            pronti a massacrarci. Spacciatori di droga,

            prostitute, pappa.

            Questa marea di terroristi la vedi solo tu,
            sembra di leggere quello che scrivevano i
            giornalisti statunitensi riguardo gli italiani
            nei primi del
            '900.Ed avevano torto ? Davvero ? Le più grandi famiglie mafiose sono italiane, guarda caso e stanno negli USA... La serie tv "I Soprano" è una trasposizione di fatti veri di alcune di queste famiglie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare

            quelle in Francia con immigrati "onesti" che
            distruggono le città.quelli sono CITTADINI FRANCESI
        • Anonimo scrive:
          Re: Non facciamoli entrare

          Ma che cavolate dici ? Il 90% degli immigrati
          clandestini sono criminali e non "disperati".
          Fra
          di loro si annidano una marea di terroristi
          pronti a massacrarci. Spacciatori di droga,
          prostitute, pappa. C'è di tutto. Ma no, non si
          possono mandare via, nè colpire con la forza
          "poverini", eh!statistiche della lega immaginola cosa dei terroristi poi quindi
          L'unica verità è che la sinistra ci sguazza
          nel caos e nella criminalità, impedisce di
          imporre la legalità nella società. Per la
          sinistra la legalità è solo la prevaricazione
          di chiunque non abbia idee in linea con il
          proprio credo '68ino neo-comunista.
          L'opposizione deve essere solo uno
          specchietto per le allodole, tutti appiattiti
          sulle idee della sinistra o si viene
          ghettizzati.

          Questa è la realtà.e per la destra cos'e la legalita cosi tanto a titolo informativo
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            - Scritto da:

            Ma che cavolate dici ? Il 90% degli immigrati

            clandestini sono criminali e non "disperati".

            Fra

            di loro si annidano una marea di terroristi

            pronti a massacrarci. Spacciatori di droga,

            prostitute, pappa. C'è di tutto. Ma no, non si

            possono mandare via, nè colpire con la forza

            "poverini", eh!
            statistiche della lega immagino
            la cosa dei terroristi poi quindiEcco la cavolata di politica spicciola e razzista. Ovvio, se lo dice la sinistra è verità assoluta.

            L'unica verità è che la sinistra ci sguazza

            nel caos e nella criminalità, impedisce di

            imporre la legalità nella società. Per la

            sinistra la legalità è solo la prevaricazione

            di chiunque non abbia idee in linea con
            il

            proprio credo '68ino neo-comunista.

            L'opposizione deve essere solo uno

            specchietto per le allodole, tutti appiattiti

            sulle idee della sinistra o si viene

            ghettizzati.



            Questa è la realtà.
            e per la destra cos'e la legalita cosi tanto a
            titolo
            informativoDi certo non sono i noglobal che distruggono le città "per solidarietà e libertà".
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare

            Ecco la cavolata di politica spicciola e
            razzista. Ovvio, se lo dice la sinistra è
            verità
            assoluta.allora voglio vedere quanti clandestini sono stati condannatti per terrorismo sentiamo le statistiche quindi
            Di certo non sono i noglobal che distruggono le
            città "per solidarietà e
            libertà".e certo voi di destra mettete i chip ai no globalti sembra piu giusto mettere un chip nel **** pur di non avere una vetrina spaccata bella logica
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            - Scritto da:

            Ecco la cavolata di politica spicciola e

            razzista. Ovvio, se lo dice la sinistra è

            verità

            assoluta.
            allora voglio vedere quanti clandestini sono
            stati condannatti per terrorismo sentiamo le
            statistiche
            quindiI tuoi compagni magistrati e giudici li scarcerano i terroristi, è difficile che possano essere condannati grazie ai tuoi compagni.

            Di certo non sono i noglobal che distruggono le

            città "per solidarietà e

            libertà".
            e certo voi di destra mettete i chip ai no global
            ti sembra piu giusto mettere un chip nel **** pur
            di non avere una vetrina spaccata bella
            logicaLogica vorrebbe che chi sfascia le vetrine marcisca in una prigione per il resto della vita. Ma i giudici e magistrati di sinistra non lo permettono. Salvo poi mettere in galera chi osa difendersi da questi criminali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare


            allora voglio vedere quanti clandestini sono

            stati condannatti per terrorismo sentiamo le

            statistiche

            quindi

            I tuoi compagni magistrati e giudici li
            scarcerano i terroristi, è difficile che
            possano
            essere condannati grazie ai tuoi
            compagni.stiamo parlando di terroristi mica di black block che spaccano una vetrina quindipoi affermare che 100% di chi fa il magistrato sia di sinistra bhe la statistica fa acqua da tutte le parti allora e la matematica e una *******e come dire che i polizziotti sono tutti di destra e i giudici tutti di sinistra quindi

            ti sembra piu giusto mettere un chip nel

            **** pur

            di non avere una vetrina spaccata bella

            logica

            Logica vorrebbe che chi sfascia le vetrine
            marcisca in una prigione per il resto della
            vita.
            Ma i giudici e magistrati di sinistra non lo
            permettono. Salvo poi mettere in galera chi
            osa
            difendersi da questi
            criminali.a questo punto spiegami secondo il TUO ragionamento che utilita avrebbe allora il chip e chop quindi
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            - Scritto da:


            allora voglio vedere quanti clandestini sono


            stati condannatti per terrorismo sentiamo le


            statistiche


            quindi



            I tuoi compagni magistrati e giudici li

            scarcerano i terroristi, è difficile che

            possano

            essere condannati grazie ai tuoi

            compagni.
            stiamo parlando di terroristi mica di black block
            che spaccano una vetrina
            quindi
            poi affermare che 100% di chi fa il magistrato
            sia di sinistra bhe la statistica fa acqua da
            tutte le parti allora e la matematica e una
            *******
            e come dire che i polizziotti sono tutti di
            destra e i giudici tutti di sinistra
            quindiLe solite chiacchiere di uno di sinistra per creare confusione e distogliere l'attenzione. E' un giochetto vecchio compagno, non ti hanno insegnanto trucchetti nuovi nelle cellule di partito che frequenti, eh ? I poliziotti sono quasi tutti della CISL, quindi non sono certo di destra e lo sai meglio di me. I giudici ed i magistrati sono oltre il 90% di sinistra. La sinistra ha sbattuto fuori nei decenni chi non era di sinistra mettendo nei posti i suoi uomini.


            ti sembra piu giusto mettere un chip nel


            **** pur


            di non avere una vetrina spaccata bella


            logica



            Logica vorrebbe che chi sfascia le vetrine

            marcisca in una prigione per il resto della

            vita.

            Ma i giudici e magistrati di sinistra non lo

            permettono. Salvo poi mettere in galera chi
            osa

            difendersi da questi

            criminali.
            a questo punto spiegami secondo il TUO
            ragionamento che utilita avrebbe allora il chip e
            chop
            quindiIntanto mettiamolo, poi quando ci sarà gente che farà applicare la legge sarà più facile prendere i criminali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare

            I poliziotti sono quasi tutti della CISL,
            quindi
            non sono certo di destra e lo sai meglio di
            me.che la polizia sia di sinistra non l'avevo ancora sentito ;)
            I
            giudici ed i magistrati sono oltre il 90% di
            sinistra. La sinistra ha sbattuto fuori nei
            decenni chi non era di sinistra mettendo nei
            posti i suoi
            uomini.allora anche falcone e borsellino (onore alla loro memoria) erano di sinistra ?????



            ti sembra piu giusto mettere un chip nel



            **** pur



            di non avere una vetrina spaccata bella



            logica





            Logica vorrebbe che chi sfascia le vetrine


            marcisca in una prigione per il resto della


            vita.


            Ma i giudici e magistrati di sinistra non lo


            permettono. Salvo poi mettere in galera chi

            osa


            difendersi da questi


            criminali.

            a questo punto spiegami secondo il TUO

            ragionamento che utilita avrebbe allora il chip
            e

            chop

            quindi

            Intanto mettiamolo, poi quando ci sarà gente
            che
            farà applicare la legge sarà più facile prendere
            i
            criminali.leggi quello che hai scritto e spiegami ancora una volta l'utilital'hai scritto tu in pratica hai affermato che non serve a nulla quindiallora mettiamolo che cosaquindi
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            - Scritto da:
            Logica vorrebbe che chi sfascia le vetrine
            marcisca in una prigione per il resto della vita.Per una vetrina rotta l'ergastolo? E per chi passa col rosso la sedia elettrica? E per chi evade le tasse che facciamo? Tortura?A chi non fa la raccolta differenziata dunque almeno 300 frustate al dì.
            Ma i giudici e magistrati di sinistra non lo
            permettono. Salvo poi mettere in galera chi osa
            difendersi da questi
            criminali.Sei proprio disinformato.Guarda che hanno dato 1 anno di galera e basta ad un negoziante che ha sparato ad uno che fuggiva per strada per un tentativo di rapina non riuscito (nel senso che non riuscirono nemmeno a entrare nel negozio). Quello ha sparato alle spalle del fuggitivo e se l'è cavata con un anno di galera. Magistrati di sinistra?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Logica vorrebbe che chi sfascia le vetrine

            marcisca in una prigione per il resto della
            vita.

            Per una vetrina rotta l'ergastolo? E per chi
            passa col rosso la sedia elettrica? E per chi
            evade le tasse che facciamo?
            Tortura?
            A chi non fa la raccolta differenziata dunque
            almeno 300 frustate al
            dì.Ecco, solita risposta di uno di sinistra sparata lì per fare impressione. Ed appunto non si fa nulla. La tua retorica che va avanti oramai da decenni ed è entrata in testa a tanti altri oltre te impedisce di stabilire l'ordine. Questo è il problema. Qualsiasi cosa si fa si considera sempre troppo, esagerata, "bisogna educare", quindi si liberano gli assassini, come Erika De Nardo.

            Ma i giudici e magistrati di sinistra non lo

            permettono. Salvo poi mettere in galera chi osa

            difendersi da questi

            criminali.

            Sei proprio disinformato.
            Guarda che hanno dato 1 anno di galera e basta ad
            un negoziante che ha sparato ad uno che fuggiva
            per strada per un tentativo di rapina non
            riuscito (nel senso che non riuscirono nemmeno a
            entrare nel negozio). Quello ha sparato alle
            spalle del fuggitivo e se l'è cavata con un anno
            di galera. Magistrati di
            sinistra?"1 anno di galera e basta" ?? Eh sì, giustissimo. Infatti poi quello è il primo ed unico caso, vero ? Siamo pieni di criminali recidivi a piede libero. E la sinistra promuove pure amnistia ed indulto per scarcerarli tutti. Roba da pazzi !
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare


            A chi non fa la raccolta differenziata

            dunque

            almeno 300 frustate al

            dì.

            Ecco, solita risposta di uno di sinistra
            sparata
            lì per fare impressione. Ed appunto non si fa
            nulla. La tua retorica che va avanti oramai da
            decenni ed è entrata in testa a tanti altri
            oltre
            te impedisce di stabilire l'ordine. Questo è
            il
            problema. Qualsiasi cosa si fa si considera
            sempre troppo, esagerata, "bisogna educare",
            quindi si liberano gli assassini, come Erika
            De
            Nardo.io di sinistra sono contro la liberazione di erikaseconda cosa se le leggi fossero effettive si dovrebbero punire anche cittadini di destra sicuro che questo ti va bene quindi ?????
            "1 anno di galera e basta" ?? Eh sì,
            giustissimo.se sparava quello li al gioielliere cosa usciva ?????
            Infatti poi quello è il primo ed unico caso,
            vero ?

            Siamo pieni di criminali recidivi a piede
            libero.allora perche voi di destra non fatte piu carceri
            E la sinistra promuove pure amnistia ed
            indulto
            per scarcerarli tutti.

            Roba da pazzi !su questo sono d'accordo devono stare in carcere
          • holtzen scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            - Scritto da:
            Ecco, solita risposta di uno di sinistra sparata
            lì per fare impressione. Ed appunto non si fa
            nulla. La tua retorica che va avanti oramai da
            decenni ed è entrata in testa a tanti altri oltre
            te impedisce di stabilire l'ordine. Questo è il
            problema. Qualsiasi cosa si fa si considera
            sempre troppo, esagerata, "bisogna educare",
            quindi si liberano gli assassini, come Erika De
            Nardo.Sei un pappagallo al soldo di Schifani per caso?Ma prima di parlare, perche' non leggi un giornale? (non quei "fondi per lettiere" come La Padania, Libero o Il Giornale).Svelami le tue fonti... Nessuno ha liberato Erika, ne tantomeno vuole farlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            - Scritto da:


            Questa è la realtà.

            e per la destra cos'e la legalita cosi tanto a

            titolo

            informativo

            Di certo non sono i noglobal che distruggono le
            città "per solidarietà e
            libertà".Le città italiane devono essere piene di noglobal visto che sono semidistrutte da traffico e cementificazione selvaggia.Punta Perotti credo l'abbiano fatta i Disobbedienti. :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare

            Le città italiane devono essere piene di
            noglobal
            visto che sono semidistrutte da traffico e
            cementificazione
            selvaggia.
            Punta Perotti credo l'abbiano fatta i
            Disobbedienti.
            :Dse leggi attentamente i post si contradice da solo quindi ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            - Scritto da:

            Le città italiane devono essere piene di

            noglobal

            visto che sono semidistrutte da traffico e

            cementificazione

            selvaggia.

            Punta Perotti credo l'abbiano fatta i

            Disobbedienti.

            :D
            se leggi attentamente i post si contradice da
            solo quindi
            ;)Sì, certo. Voi di sinistra siete i più intellighienti del mondo.. ehhh!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Questa è la realtà.


            e per la destra cos'e la legalita cosi tanto a


            titolo


            informativo



            Di certo non sono i noglobal che distruggono le

            città "per solidarietà e

            libertà".

            Le città italiane devono essere piene di noglobal
            visto che sono semidistrutte da traffico e
            cementificazione
            selvaggia.
            Punta Perotti credo l'abbiano fatta i
            Disobbedienti.
            :DMa semidistrutte da che ? Ma che dici ?I centri sociali, gli immigrati nelle periferie che spacciano e si prostituiscono e rubano assieme alla criminalità italiana sono i distruttori.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non facciamoli entrare


            Le città italiane devono essere piene di

            noglobal

            visto che sono semidistrutte da traffico e

            cementificazione

            selvaggia.

            Punta Perotti credo l'abbiano fatta i

            Disobbedienti.

            :D

            Ma semidistrutte da che ? Ma che dici ?
            I centri sociali, gli immigrati nelle periferie
            che spacciano e si prostituiscono e rubano
            assieme alla criminalità italiana sono i
            distruttori.questo posto e auto esplicativo ;)
          • holtzen scrive:
            Re: Non facciamoli entrare
            - Scritto da:
            Ma semidistrutte da che ? Ma che dici ?
            I centri sociali, gli immigrati nelle periferie
            che spacciano e si prostituiscono e rubano
            assieme alla criminalità italiana sono i
            distruttori.Ma credi veramente ai tuoi delirii, oppure vuoi farci omaggio delle tua ignoranza?
    • Anonimo scrive:
      Prima emigravano gli italiani
      Sì e chi bada a mio nonno? Tu? Ci vai tu ad accudirlo?Che un italiano faccia certi discorsi, dopo che abbiamo invaso mezzo mondo di migranti negli anni passati, mi pare assurdo. Gli italiani sono proprio gli ultimi al mondo a poter aprir bocca.
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima emigravano gli italiani

        Sì e chi bada a mio nonno? Tu? Ci vai tu ad
        accudirlo?
        Che un italiano faccia certi discorsi, dopo che
        abbiamo invaso mezzo mondo di migranti negli anni
        passati, mi pare assurdo. Gli italiani sono
        proprio gli ultimi al mondo a poter aprir
        bocca.E si, quelli morti in miniera non possono piu' parlare e nemmeno quelli che hanno perso la vita in zone pericolose dell'Africa.Possono parlare quelli che si sono fatti conoscere come onesti e lavoratori in Canada.Possono parlare tutti gli italiani che sono IMMIGRATI regolarmente per portare il loro contributo in terre straniere mentre tacciono e si nascondono i CLANDESTINI che, il piu' delle volte, non hanno fatto altro che rafforzare la criminalita' all'estero.
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima emigravano gli italiani
        xkè scusa gli immigrati sono bravi solo ad accudire gli anziani?nn possono avere una laurea?aver studiato?lavorare e magari essere anke il tuo capo in ufficio?
  • Anonimo scrive:
    060606 il segno della bestia
    il segno della bestia
    • Anonimo scrive:
      Re: 060606 il segno della bestia
      infatti oggi e il 662006coincidenza?
    • Anonimo scrive:
      Ahahahahahahahah :-D
      Ahahahahahahahahahahah :-DAnno 2006... millenni di matematica, secoli di fisica, decenni di biologia... sappiamo com'era l'universo un quadrillionesimo dopo il bang, ci trastulliamo con il dna ed i codici della vita, speculiamo sulla teoria M e le 11 dimensioni mentre progettiamo a tavolino computer molecolari e nuovi organismi... e... ripeto e... c'e' ancora gente che pur vivendo tra la minoranza di fortunati non condannatti all'ignoranza dalla poverta e dall'aretratezza... gente che tira fuori stupidaggini e profezie???! Ahahahahahhahahahaha :-D fai uan cosa buona, mantieni agli studi un giovane del terzo mondo e riscatta la tua colpa ;-)- Scritto da:
      il segno della bestia
      • Anonimo scrive:
        Re: Ahahahahahahahah :-D

        Anno 2006... millenni di matematica, secoli di
        fisica, decenni di biologia... sappiamo com'era
        l'universo un quadrillionesimo dopo il bang, ci
        trastulliamo con il dna ed i codici della vita,
        speculiamo sulla teoria M e le 11 dimensioni
        mentre progettiamo a tavolino computer molecolari
        e nuovi organismi... e... ripeto e... c'e' ancora
        gente che pur vivendo tra la minoranza di
        fortunati non condannatti all'ignoranza dalla
        poverta e dall'aretratezza... gente che tira
        fuori stupidaggini e profezie???!
        Ahahahahahhahahahaha :-D fai uan cosa buona,
        mantieni agli studi un giovane del terzo mondo e
        riscatta la tua colpaMA COSA CREDI DI SAPERE, IMBECILLE..."L'UNIVERSO DOPO UN QUADRIMILIONESIMO DI SECONDO..." PENSA TE CHE STRONZATE SPARI... C'ERI? L'HAI SPERIMENTATO DI PERSONA? O TI FIDI DI QUELLI CHE PRETENDONO DI DIRTI COME SI E' CREATO L'UNIVERSO 15 MILIARDI DI ANNI FA' (DOVE NESSUNO POTRA' MAI VERIFICARE) E NON SANNO (O NON VOGLIONO) DIRTI MANCO COME E PERCHE' SI FORMA UN CERCHIO NEL GRANO ORA!CREDI DI ESSERE IL PIU' SVEGLIO INVECE FAI PENA!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ahahahahahahahah :-D
        - Scritto da:
        Ahahahahahahahahahahah :-D

        Anno 2006... millenni di matematica, secoli di
        fisica, decenni di biologia... sappiamo com'era
        l'universo un quadrillionesimo dopo il bang, ci
        trastulliamo con il dna ed i codici della vita,
        speculiamo sulla teoria M e le 11 dimensioni
        mentre progettiamo a tavolino computer molecolari
        e nuovi organismi... e... ripeto e... c'e' ancora
        gente che pur vivendo tra la minoranza di
        fortunati non condannatti all'ignoranza dalla
        poverta e dall'aretratezza... gente che tira
        fuori stupidaggini e profezie???!
        Ahahahahahhahahahaha :-D fai uan cosa buona,
        mantieni agli studi un giovane del terzo mondo e
        riscatta la tua colpa
        ;-)Credi a quelli che pretendono di dirti come si è formato l'universo 15 miliardi di anni fa' (dove nessuno potrà mai verificare), ma che non sanno (o non vogliono) dirti... manco come si forma un cerchio nel grano ora? Complimenti
  • Anonimo scrive:
    E se uno se lo toglie?
    Mettiamo il caso che una volta installato il famoso cip decida di togliemelo.Del resto come è possibile metterlo è possibile anche toglierlo.Potrei ad esempio rivolgermi ad una clinica farmi togliere il cip e poi buttarlo nel cesso.Voglio vedere poi che fanno.
    • Anonimo scrive:
      Re: E se uno se lo toglie?
      - Scritto da:
      Mettiamo il caso che una volta installato il
      famoso cip decida di
      togliemelo.
      Del resto come è possibile metterlo è possibile
      anche
      toglierlo.
      Potrei ad esempio rivolgermi ad una clinica farmi
      togliere il cip e poi buttarlo nel
      cesso.
      Voglio vedere poi che fanno.Mettiamo il caso che da un certo giorno in poi le banche decidano (ufficialmente per sicurezza) che la loro porticina si apre solo a chi ha il microchip... sai come torni di volata al cesso a cercare di recuperarlo!
      • Anonimo scrive:
        Re: E se uno se lo toglie?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Mettiamo il caso che una volta installato il

        famoso cip decida di

        togliemelo.

        Del resto come è possibile metterlo è possibile

        anche

        toglierlo.

        Potrei ad esempio rivolgermi ad una clinica
        farmi

        togliere il cip e poi buttarlo nel

        cesso.

        Voglio vedere poi che fanno.

        Mettiamo il caso che da un certo giorno in poi le
        banche decidano (ufficialmente per sicurezza) che
        la loro porticina si apre solo a chi ha il
        microchip... sai come torni di volata al cesso a
        cercare di
        recuperarlo!E fare a meno della banca?Perchè il punto è questo: io cliente posso rinunciare alla banca , ma la banca può rinunciare al cliente?Ovviamente non sto parlando a livello individuale, perchè se veramente si arrivasse ad un punto del genere credo che la gente comincerebbe ad incaxxarsi un pochino.
        • Anonimo scrive:
          Re: E se uno se lo toglie?

          E fare a meno della banca?
          Perchè il punto è questo: io cliente posso
          rinunciare alla banca , ma la banca può
          rinunciare al
          cliente?
          Ovviamente non sto parlando a livello
          individuale, perchè se veramente si arrivasse ad
          un punto del genere credo che la gente
          comincerebbe ad incaxxarsi un
          pochino.Il problema è (come questo forum dimostra in altre risposte) che di cretini pronti a farselo infilare è pieno il mondo. Per cui tu (e io) rimarremo senza soldi, ma non le banche senza clienti.In assoluto sono convinto che si debba già da oggi far a meno delle banche!
          • Anonimo scrive:
            Re: E se uno se lo toglie?

            In assoluto sono convinto che si debba già da
            oggi far a meno delle
            banche!bravo ;)invece c'e gente che fa il prestito per andare in vacanza quindi
    • Anonimo scrive:
      Re: E se uno se lo toglie?
      - Scritto da:
      Mettiamo il caso che una volta installato il
      famoso cip decida di
      togliemelo.
      Del resto come è possibile metterlo è possibile
      anche
      toglierlo.
      Potrei ad esempio rivolgermi ad una clinica farmi
      togliere il cip e poi buttarlo nel
      cesso.
      Voglio vedere poi che fanno.Semplice, la carne proveniente da oltreconfine si divide in due categorie: quelli col chip e la materia prima per hamburger... tanto il 90% dei clienti dei McDonalds manco sa com'è fatta una mucca, e a paragonare il sapore di un loro hamburger con quello di un hamburger fatto in casa con un pezzo di manzo tritato davanti ai propri occhi c'è da pensare male...SOYLENT GREEN IS PEOPLE!!! O) O) O) @^ @^ @^ :| :| :| :D :D :D(cylon)(cylon)(cylon)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: E se uno se lo toglie?

      Potrei ad esempio rivolgermi ad una clinica farmi
      togliere il cip e poi buttarlo nel
      cesso.
      Voglio vedere poi che fanno.potrebbero pensare che sei una m3rd4
    • painlord2k scrive:
      Re: E se uno se lo toglie?
      - Scritto da:
      Voglio vedere poi che fanno.Ti prendono e ti rispediscono a casetta. @^A calci nel sedere.(troll2)
    • Anonimo scrive:
      Re: E se uno se lo toglie? Esplode!
      Rimedio drastico ma sicuro :|
  • Anonimo scrive:
    Ma quale Rfid!!!!!!
    In Italia per tenere buone quelle scimmie africane che arrivano suoi barconi,servono dei bei chip di piombo sparati direttamente nel cervello,da fatturare poi alla maroccolandia e zone limitrofe,cosi siamo sicuri che non fanno più danni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quale Rfid!!!!!!
      fanno già anche troppi danni le scimmie padane, vero ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quale Rfid!!!!!!
      Se tua madre non ti avesse cagato saremmo tutti felici.- Scritto da:
      In Italia per tenere buone quelle scimmie
      africane che arrivano suoi barconi,servono dei
      bei chip di piombo sparati direttamente nel
      cervello,da fatturare poi alla maroccolandia e
      zone limitrofe,cosi siamo sicuri che non fanno
      più
      danni.
  • Anonimo scrive:
    "La moglie cinese"
    in questo telefilm, in quattro puntate recentemente trasmesso dalla RAI, si ipotizzava che a mettere un microchip fosse la mafia.Per poter controllare ogni singola persona allo scopo di sfruttarla meglio per i propri scopi.
    • Anonimo scrive:
      Re: "La moglie cinese"

      in questo telefilm, in quattro puntate
      recentemente trasmesso dalla RAI, si ipotizzava
      che a mettere un microchip fosse la
      mafia.
      Per poter controllare ogni singola persona allo
      scopo di sfruttarla meglio per i propri
      scopi.Certo una nuova "arma" la puo' utilizzare chiunque, governi e malavita.
  • Anonimo scrive:
    Sì, ma il collare esplosivo...
    ... è senz'altro più efficace! O)(idea) @^(rotfl)(troll2)(troll3)(troll4)(troll1)
    • Santos-Dumont scrive:
      Re: Sì, ma il collare esplosivo...
      - Scritto da:
      ... è senz'altro più efficace! O)(idea)
      @^(rotfl)(troll2)(troll3)(troll4)(troll1)(ROTFL)The Running Man! 8) Adesso rivelaci chi è il magico Damon Killian! (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì, ma il collare esplosivo...
        - Scritto da: Santos-Dumont

        - Scritto da:

        ... è senz'altro più efficace! O)(idea)

        @^(rotfl)(troll2)(troll3)(troll4)(troll1)

        (ROTFL)
        The Running Man! 8)
        Adesso rivelaci chi è il magico Damon Killian!
        (rotfl)E siamo messi male, se come cattivi dobbiamo accontentarci di Bush e Ahmadinejad, ma porca miseria, almeno nei film il cattivo ha lo sguardo intelligente 8) :pFERMATE IL MONDO, VOGLIO SCENDERE!!! :| :| :| :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Sì, ma il collare esplosivo...
      si e chi smena i soldi ?????
  • Anonimo scrive:
    E' giusto. Punto.
    Chi si oppone desidera il caos. Le idiozie sulla privacy in questi anni sono servite esclusivamente a far aumentare i controlli occulti ed ipocriti nonchè burocrazia, tasse e problemi per la società. Tenere sotto controllo chi entra nel paese è giusto. Sarebbe ancora più giusto che tutta la popolazione venisse tracciata con un ID di riconoscimento elettronico sotto pelle. Se vengono usati per gli animali domestici come cani e gatti, perchè non per gli umani ?
    • Anonimo scrive:
      Re: E' giusto. Punto.
      - Scritto da:
      Chi si oppone desidera il caos. Già tutti questi neo anarchici, radical-chic, vanno proprio di moda.
    • Santos-Dumont scrive:
      Re: E' giusto. Punto.
      - Scritto da:
      Chi si oppone desidera il caos.
      Le idiozie sulla privacy in questi anni sono
      servite esclusivamente a far aumentare i
      controlli occulti ed ipocriti nonchè burocrazia,
      tasse e problemi per la società.

      Tenere sotto controllo chi entra nel paese è
      giusto. Sarebbe ancora più giusto che tutta la
      popolazione venisse tracciata con un ID di
      riconoscimento elettronico sotto pelle.

      Se vengono usati per gli animali domestici come
      cani e gatti, perchè non per gli umani
      ?Grazie no, ma prego: accodati pure ai simpatici quattrozampe. (rotfl)Io non capisco più se siete degli umoristi sopraffini o se parlate sul serio. (cylon)
    • Anonimo scrive:
      Re: E' giusto. Punto. MANCO PER NIENTE
      oggi agli immigrati, domani agli ebrei. dopodomani ai tifosi della Lazio, in futuro a chiunque dice governo ladro, da subito a te.
    • holtzen scrive:
      Re: E' giusto. Punto.
      - Scritto da:
      Se vengono usati per gli animali domestici come
      cani e gatti, perchè non per gli umani ?Questo è il tipico schema mentale di "destra", non dico pensiero, dato che per quello sarebbero coinvolti molti neuroni.Ti spiego anche perchè non devono venire usati per gli esseri umani... semplicemente per una cosa che si chiama libertà personale, la quale include la privacy.Concludo citando una frase pronunciata da un grande personaggio della storia Americana: "Chi e' disposto a rinunciare alle proprie liberta' fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza, non merita ne' la liberta' ne' la sicurezza"Benjamin Franklin
      • Anonimo scrive:
        Re: E' giusto. Punto.
        hey deficiente, come ti permetti di dire che il pensiero malsano di quell'individuo è tipico di quelli di destra? è un'idea sbagliata, punto, non c'è nè destra nè sinistra. la libertà è libertà per tuttipiuttosto come dicono altri ragazzi qui nel forum, invece di spendere soldi per cercare sta gente e impiantare il chip, potrebbero rafforzare i controlli in ingresso, ma sa tutto di manovra speculativa per piazzare del ciarpame pseudoelettronico e creare fasulli posti di lavoro
      • Anonimo scrive:
        Re: E' giusto. Punto.
        - Scritto da: holtzen

        - Scritto da:


        Se vengono usati per gli animali domestici come

        cani e gatti, perchè non per gli umani ?

        Questo è il tipico schema mentale di "destra",
        non dico pensiero, dato che per quello sarebbero
        coinvolti molti
        neuroni.
        Ti spiego anche perchè non devono venire usati
        per gli esseri umani... semplicemente per una
        cosa che si chiama libertà personale, la quale
        include la
        privacy.
        Concludo citando una frase pronunciata da un
        grande personaggio della storia Americana: "Chi
        e' disposto a rinunciare alle proprie liberta'
        fondamentali per comprarsi briciole di temporanea
        sicurezza, non merita ne' la liberta' ne' la
        sicurezza"
        Benjamin FranklinLa privacy.. la libertà personale... Ehh.. Sì, la libertà dei criminali, noglobal e terroristi di sconvolgere la società. Questo è il concetto di libertà dei '68ini neo-comunisti e figli.
        • Anonimo scrive:
          Re: E' giusto. Punto.
          - Scritto da:
          - Scritto da: holtzen

          - Scritto da:


          Se vengono usati per gli animali domestici


          come cani e gatti, perchè non per gli


          umani ?

          Questo è il tipico schema mentale di

          "destra", non dico pensiero, dato che per

          quello sarebbero coinvolti molti neuroni.

          Ti spiego anche perchè non devono venire

          usati per gli esseri umani... semplicemente

          per una cosa che si chiama libertà

          personale, la quale include la privacy.
          La privacy.. la libertà personale... Ehh.. Sì,
          la libertà dei criminali, noglobal e
          terroristi di sconvolgere la società. Questo è
          il concetto di libertà dei '68ini
          neo-comunisti e figli.Io chiederei anche a qualche ebreo tatuato nei campi di concentramento se gli va un chip sotto pelle.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' giusto. Punto.
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da: holtzen


            - Scritto da:




            Se vengono usati per gli animali domestici



            come cani e gatti, perchè non per gli



            umani ?



            Questo è il tipico schema mentale di


            "destra", non dico pensiero, dato che per


            quello sarebbero coinvolti molti neuroni.


            Ti spiego anche perchè non devono venire


            usati per gli esseri umani... semplicemente


            per una cosa che si chiama libertà


            personale, la quale include la privacy.


            La privacy.. la libertà personale... Ehh.. Sì,

            la libertà dei criminali, noglobal e

            terroristi di sconvolgere la società. Questo è

            il concetto di libertà dei '68ini

            neo-comunisti e figli.

            Io chiederei anche a qualche ebreo tatuato nei
            campi di concentramento se gli va un chip sotto
            pelle.Ecco, questa sì che è propaganda e retorica spicciole. Chiedigli pure se si sente minacciato dai cellulari, dalle carte di credito, eh ? Perchè "lo spiano" ... ehhhh! Si può sempre rinchiudere in una caverna o andare su qualche montagna sperduta e disabitata.. ohhh.. la sua privacy verrebbe violata dagli animali che vi abitano .. ehh! Che oltraggio ! Verrebbe schiavizzato, "controllato" .. eh! Ehhhh!
        • Anonimo scrive:
          Re: E' giusto. Punto.
          - Scritto da:

          - Scritto da: holtzen



          - Scritto da:




          Se vengono usati per gli animali domestici
          come


          cani e gatti, perchè non per gli umani ?



          Questo è il tipico schema mentale di "destra",Non è tanto di destra, è meramente nazista.Luca
        • holtzen scrive:
          Re: E' giusto. Punto.
          - Scritto da:
          La privacy.. la libertà personale... Ehh.. Sì, la
          libertà dei criminali, noglobal e terroristi di
          sconvolgere la società. Questo è il concetto di
          libertà dei '68ini neo-comunisti e figli.Quanta retorica propagandistica e luoghi comuni nelle tue parole. Cerca di usare il cervello, e non seguire come un pecorone i tuoi simili, ormai instupiditi.Si vede che ti sono alieni i concetti basilari di democrazia e libertà, dato che non riesci a comprenderne il significato.Povero illuso.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' giusto. Punto.
            - Scritto da: holtzen

            - Scritto da:


            La privacy.. la libertà personale... Ehh.. Sì,
            la

            libertà dei criminali, noglobal e terroristi di

            sconvolgere la società. Questo è il concetto di

            libertà dei '68ini neo-comunisti e figli.

            Quanta retorica propagandistica e luoghi comuni
            nelle tue parole. Cerca di usare il cervello, e
            non seguire come un pecorone i tuoi simili, ormai
            instupiditi.
            Si vede che ti sono alieni i concetti basilari di
            democrazia e libertà, dato che non riesci a
            comprenderne il
            significato.
            Povero illuso.Eh sì, uno che ha votato i noglobal criminali terroristi per portarli in Parlamento come te è proprio nella posizione di parlare di democrazia e libertà.. ehhhLa retorica e la propaganda sono il punto forte della sinistra di cui fai ovviamente parte, sarei appunto un illuso a volervi superare. Il vostro livello è inarrivabile...
          • Anonimo scrive:
            Re: E' giusto. Punto.
            - Scritto da:

            - Scritto da: holtzen



            - Scritto da:




            La privacy.. la libertà personale... Ehh.. Sì,

            la


            libertà dei criminali, noglobal e terroristi
            di


            sconvolgere la società. Questo è il concetto
            di


            libertà dei '68ini neo-comunisti e figli.



            Quanta retorica propagandistica e luoghi comuni

            nelle tue parole. Cerca di usare il cervello, e

            non seguire come un pecorone i tuoi simili,
            ormai

            instupiditi.

            Si vede che ti sono alieni i concetti basilari
            di

            democrazia e libertà, dato che non riesci a

            comprenderne il

            significato.

            Povero illuso.

            Eh sì, uno che ha votato i noglobal criminali
            terroristi per portarli in Parlamento come te è
            proprio nella posizione di parlare di democrazia
            e libertà..
            ehhhCosi' gli dai solo ragione: rendi evidente quanto la retorica propagandistica parla attraverso di te e offusca tutto cio' che vedi.
            La retorica e la propaganda sono il punto forte
            della sinistra di cui fai ovviamente parte, sarei
            appunto un illuso a volervi superare. Il vostro
            livello è inarrivabile... Cosi' gli dai solo ragione: rendi evidente quanto la retorica propagandistica parla attraverso di te e offusca tutto cio' che vedi.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' giusto. Punto.
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: holtzen





            - Scritto da:






            La privacy.. la libertà personale... Ehh..
            Sì,


            la



            libertà dei criminali, noglobal e terroristi

            di



            sconvolgere la società. Questo è il concetto

            di



            libertà dei '68ini neo-comunisti e figli.





            Quanta retorica propagandistica e luoghi
            comuni


            nelle tue parole. Cerca di usare il cervello,
            e


            non seguire come un pecorone i tuoi simili,

            ormai


            instupiditi.


            Si vede che ti sono alieni i concetti basilari

            di


            democrazia e libertà, dato che non riesci a


            comprenderne il


            significato.


            Povero illuso.



            Eh sì, uno che ha votato i noglobal criminali

            terroristi per portarli in Parlamento come te è

            proprio nella posizione di parlare di democrazia

            e libertà..

            ehhh

            Cosi' gli dai solo ragione: rendi evidente quanto
            la retorica propagandistica parla attraverso di
            te e offusca tutto cio' che
            vedi.Ma sì, certo. Oh grande guida spirituale! ehh!Mah!

            La retorica e la propaganda sono il punto forte

            della sinistra di cui fai ovviamente parte,
            sarei

            appunto un illuso a volervi superare. Il vostro

            livello è inarrivabile...

            Cosi' gli dai solo ragione: rendi evidente quanto
            la retorica propagandistica parla attraverso di
            te e offusca tutto cio' che
            vedi.Sei tu che sei offuscato ed incapace di discernere. Scendi dal piedistallo su cui ti sei posto.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' giusto. Punto.
            - Scritto da:
            Eh sì, uno che ha votato i noglobal criminali
            terroristi per portarli in Parlamento come te è
            proprio nella posizione di parlare di democrazia e libertà..
            ehhhPremessa: sono italo-olandese. Vedi... quello che mi fa incazzare degli italiani come te (quelli che hanno supportato il precedente governo per esempio), e' che si ritrovano un palo infilato su per il basso intestino e non se ne lamentano. Non voto e ne mai votero' nessuno che non rappresenti almeno in parte le mie idee, figurati questo governo...Pero' il rispetto reciproco (oltre ad una minima traccia di senso civico) e' quello che manca in questa nazione, e tu ne sei la prova lampante.
            La retorica e la propaganda sono il punto forte della sinistra di cui fai ovviamente parte, sareiCome al solito, tu, lagnone fascista, ti aggrappi ai tuoi pregiudizi inculcati dal tuo gerarca di partito.Io NON sono di sinistra, lo ripeto per la tua zucca vuota. Come vedi parlo direttamente a te, e non faccio di un erba un "fascio", come fai tu.Sei l'essenza dell'ignoranza.
            appunto un illuso a volervi superare. Il vostro
            livello è inarrivabile...vostro... voi di sinistra... i noglobal... fidel castro... babbo natale.Ma vaff!
          • Anonimo scrive:
            Re: E' giusto. Punto.
            - Scritto da:
            Ma davvero ? Dopo tutto quello che hai scritto io
            ne sarei la prova lampante ? Un minimo di
            vergogna per quello che succede nella tua cara
            Olanda in cui pedofili fondano un partito
            politico proprio no, eh
            ?L'ho forse creato io? Quanti sono gli Olandesi che ne fanno parte?Ti rispondo... Io non ne faccio parte e mi fa ribrezzo, come molti altri miei concittadini.Devo dire che qui in italia molti altri partiti idioti sono stati creati, vedi la lega e vari partiti xenofobi. Sono tutte distorsioni dei concetti base di democrazia. Cosa dovrei dire di chi, vota partiti che fanno apologia del fascismo, oppure minano i pilastri stessi della democrazia? Anche quella gente mi fa ribrezzo, ma lottero' affinche' possa parlare liberamente.
            Ma sì, continua ad insultare a spada tratta. Sei
            così rispettoso delle idee altrui, tu,
            eh!Leggi sopra. E' che un discorso del genere non e' possibile quando tu, inizi a derivare a vanvera dal filo conduttore.
            Ecco, appunto. Ti sei qualificato. Mi raccomando,
            insulta tutti quelli che non la pensano come
            te.Scorri il thread e noterai quanto questo modello ti si addice. Ho solo risposto per le rime ad un discorso che non puo' portare da nessuna parte.Credo che una persona come te non possa esistere veramente, sei un troll.(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: E' giusto. Punto.
        - Scritto da: holtzen

        - Scritto da:


        Se vengono usati per gli animali domestici come

        cani e gatti, perchè non per gli umani ?

        Questo è il tipico schema mentale di "destra",
        non dico pensiero, dato che per quello sarebbero
        coinvolti molti
        neuroni.
        Ti spiego anche perchè non devono venire usati
        per gli esseri umani... semplicemente per una
        cosa che si chiama libertà personale, la quale
        include la
        privacy.
        Concludo citando una frase pronunciata da un
        grande personaggio della storia Americana: "Chi
        e' disposto a rinunciare alle proprie liberta'
        fondamentali per comprarsi briciole di temporanea
        sicurezza, non merita ne' la liberta' ne' la
        sicurezza"
        Benjamin FranklinDi destra un cavolo, anche la sinistra appena può sottopone i cittadini-sudditi al controllo più stretto possibile, anche se preferisce farlo con la burocrazia e l'iperlegificazione.Gli unici veramente contrari a questo schifo sono i liberali, che evidentemente devono essere ben fuori dagli schemi se da noi e nei paesi nordici sono classificati di destra e in altri paesi, per esempio quelli anglosassoni, sono considerati di sinistra.Ai tempi d'oro delle riforme liberali dell'800 anche da noi erano considerati di sinistra...
        • Anonimo scrive:
          Re: E' giusto. Punto.
          - Scritto da: [holtzen]
          Di destra un cavolo, anche la sinistra appena può sottopone i cittadini-sudditi al controllo più stretto possibile, anche se preferisce farlo con
          la burocrazia e
          l'iperlegificazione.Ok, ti posso dare ragione su di questo, in fondo ci sono stai ottimi politici di destra, come ottimi politici di sinistra, ma e' vero anche il contrario (molto spesso).Avrei dovuto dire il "pensiero fascista"
    • Anonimo scrive:
      Re: E' giusto. Punto.

      Se vengono usati per gli animali domestici come
      cani e gatti, perchè non per gli umani
      ?quindi se ti do del cane non ti offendi?Omissis (apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: E' giusto. Punto.
        - Scritto da:

        Se vengono usati per gli animali domestici come

        cani e gatti, perchè non per gli umani

        ?

        quindi se ti do del cane non ti offendi?

        Omissis (apple)Si offenderebbe forse, ma solo per l'orgoglio tipico delle persone vuote; i cani invece, quelli sì che avrebbero diritto a sentirsi offesi, paragonati a Mr./Ms. "E' giusto. Punto."
    • alfridus scrive:
      Re: E' giusto. Punto.
      - Scritto da:
      Chi si oppone desidera il caos.
      Le idiozie sulla privacy in questi anni sono
      servite esclusivamente a far aumentare i
      controlli occulti ed ipocriti nonchè burocrazia,
      tasse e problemi per la società.

      Tenere sotto controllo chi entra nel paese è
      giusto. Sarebbe ancora più giusto che tutta la
      popolazione venisse tracciata con un ID di
      riconoscimento elettronico sotto pelle.

      Se vengono usati per gli animali domestici come
      cani e gatti, perchè non per gli umani
      ?Stai scherzando, vero?doct.alfridus
    • Anonimo scrive:
      Re: E' giusto. Punto.
      - Scritto da:
      Chi si oppone desidera il caos.
      Sarebbe ancora più giusto che tutta la
      popolazione venisse tracciata con un ID di
      riconoscimento elettronico sotto pelle.

      Se vengono usati per gli animali domestici come
      cani e gatti, perchè non per gli umani
      ?d'altra parte i gatti vengono castrati e i cani idrofobi vengono soppressi, non vedo perchè i bloggers che sparano minchiate come la tua non debbano fare la stessa fine
    • Anonimo scrive:
      Re: E' giusto. Punto.
      - Scritto da:
      Chi si oppone desidera il caos.
      Le idiozie sulla privacy in questi anni sono
      servite esclusivamente a far aumentare i
      controlli occulti ed ipocriti nonchè burocrazia,
      tasse e problemi per la società.

      Tenere sotto controllo chi entra nel paese è
      giusto. Sarebbe ancora più giusto che tutta la
      popolazione venisse tracciata con un ID di
      riconoscimento elettronico sotto pelle.

      Se vengono usati per gli animali domestici come
      cani e gatti, perchè non per gli umani
      ?Scusa; ma da quale casa di cura sei scappato?
    • Anonimo scrive:
      Re: E' giusto. Punto.
      per sparare cazzate, puoi solo al sabato e il giovedi, a targhe alterne o cip alterni.Sessant'anni fa, un umanoide (Hitler) tatuava un numero nel braccio alle persone che lui non riteneva degne di viviere, e il mondo intero si è rivoltato.Ora arrivano i paladini della democrazia, della libertà, della famiglia, a marchiare per controllare... 4°Reich ?Cippo azzurro per sua maestà? Inquietante la notizia, ancor piu inquietante l'ignoranza o SS in rete...
    • Anonimo scrive:
      Re: E' giusto. Punto.
      va che non sono pasticche di extasy, il cippotto non fa figo in discoteca, e non emette nessun fascio laser a mezzanotte Pirla
    • Anonimo scrive:
      Re: E' giusto. Punto.
      Billy... Billy!!! Che ci fai in giro per il corridoio, vieni è l'ora della medicina...
    • Anonimo scrive:
      Re: E' giusto. Punto.
      - Scritto da:
      Chi si oppone desidera il caos.
      Le idiozie sulla privacy in questi anni sono
      servite esclusivamente a far aumentare i
      controlli occulti ed ipocriti nonchè burocrazia,
      tasse e problemi per la società.
      Tenere sotto controllo chi entra nel paese è
      giusto. Sarebbe ancora più giusto che tutta la
      popolazione venisse tracciata con un ID di
      riconoscimento elettronico sotto pelle.
      Se vengono usati per gli animali domestici come
      cani e gatti, perchè non per gli umani ?Pensa come si sarebbero divertiti i nazisti se questa tecnologia fosse stata disponibile negli anni della 2' guerra :D
    • Anonimo scrive:
      Re: E' giusto. Punto.

      Chi si oppone desidera il caos. chi appoggia questa ***** desidera il caos e prima o poi lo avra
      Tenere sotto controllo chi entra nel paese è
      giusto. Sarebbe ancora più giusto che tutta la
      popolazione venisse tracciata con un ID di
      riconoscimento elettronico sotto pelle.solo per curiosita si puo sapere dove lavori ?????
      Se vengono usati per gli animali domestici come
      cani e gatti, perchè non per gli umani
      ?tralasciando NON PARLO DI TE QUESTO LO METTO IN EVIDENZA che ci sono umani che valgono meno di un cane perche io devo dire alla polizia il mio nome dove abito dove sono nato se non sono beccato a fare niente di illegale ?????cosa facciamo mettiamo tutto illegale cosi uno non puo vivere senza fare niente di illegale ?????cosi devo dare conto alla poliziatanto per capirci io sono contrario anche alla carta d'identita
      • Anonimo scrive:
        Re: E' giusto. Punto.
        - Scritto da:

        Chi si oppone desidera il caos.
        chi appoggia questa ***** desidera il caos e
        prima o poi lo
        avra


        Tenere sotto controllo chi entra nel paese è

        giusto. Sarebbe ancora più giusto che tutta la

        popolazione venisse tracciata con un ID di

        riconoscimento elettronico sotto pelle.
        solo per curiosita si puo sapere dove lavori ?????


        Se vengono usati per gli animali domestici come

        cani e gatti, perchè non per gli umani

        ?
        tralasciando NON PARLO DI TE QUESTO LO METTO IN
        EVIDENZA che ci sono umani che valgono meno di un
        cane perche io devo dire alla polizia il mio nome
        dove abito dove sono nato se non sono beccato a
        fare niente di illegale
        ?????
        cosa facciamo mettiamo tutto illegale cosi uno
        non puo vivere senza fare niente di illegale
        ?????
        cosi devo dare conto alla polizia
        tanto per capirci io sono contrario anche alla
        carta
        d'identitaEcco, poi pretendi pure che i terroristi vengano catturati in fretta e furia, però se poi li catturano ovviamente si crede al complotto che la destra è cattiva e fa gli attentati.. ehhh!
        • Anonimo scrive:
          Re: E' giusto. Punto.

          Ecco, poi pretendi pure che i terroristi vengano
          catturati in fretta e furia, io ho mai detto questo ?????
          però se poi li
          catturano ovviamente si crede al complotto che
          la
          destra è cattiva e fa gli attentati..
          ehhh!avevo un commento da fare ma sarebbe inutile quindileggiti le norme internazionali per quello che riguarda l'attivita delle banche sul riciclaggio di denaro sporco poi ne parliamo
          • Anonimo scrive:
            Re: E' giusto. Punto.
            - Scritto da:

            Ecco, poi pretendi pure che i terroristi vengano

            catturati in fretta e furia,
            io ho mai detto questo ?????


            però se poi li

            catturano ovviamente si crede al complotto che

            la

            destra è cattiva e fa gli attentati..

            ehhh!
            avevo un commento da fare ma sarebbe inutile
            quindi
            leggiti le norme internazionali per quello che
            riguarda l'attivita delle banche sul riciclaggio
            di denaro sporco poi ne
            parliamoSì, lo abbiamo visto. Unipol, Parmalat.. ehhh!
          • Anonimo scrive:
            Re: E' giusto. Punto.


            leggiti le norme internazionali per quello che

            riguarda l'attivita delle banche sul

            riciclaggio

            di denaro sporco poi ne

            parliamo

            Sì, lo abbiamo visto. Unipol, Parmalat.. ehhh!vedi prima di tutto io parlavo di una cosa dopo avresti dovuto fare il dovuto collegamento con la notizia e i post precedentibhe io l'ho detto poi se t'impegni un po sono sicuro che capisci quello che volevo dire quindi
          • Anonimo scrive:
            Re: E' giusto. Punto.
            - Scritto da:


            leggiti le norme internazionali per quello che


            riguarda l'attivita delle banche sul


            riciclaggio


            di denaro sporco poi ne


            parliamo



            Sì, lo abbiamo visto. Unipol, Parmalat.. ehhh!
            vedi prima di tutto io parlavo di una cosa dopo
            avresti dovuto fare il dovuto collegamento con la
            notizia e i post
            precedenti
            bhe io l'ho detto poi se t'impegni un po sono
            sicuro che capisci quello che volevo dire
            quindiMa chi credi di essere ? Vuoi ordinarmi cosa devo dire e come lo devo dire ? Oh, badrone, berdonami ..! Ma per favore !
          • Anonimo scrive:
            Re: E' giusto. Punto.
            volevo solo sottolineare che se qualcosa sfugge al governo (in questo caso il riciclo del denaro attraverso le banche) e solo perche il governo vuole farselo sfuggire quindi
    • Anonimo scrive:
      Re: E' giusto. Punto.
      guarda...ti guro ke solo l'esistenza di esseri nn definibili "UMANI" kome te, oltre ke a farmi inkazzare mi incuriosisce...sai nel '600 in francia studiavano gli organi delle donne kolpevoli di infanticidio per scoprire se il loro disturbo mentale era kausato da qualche problema nei loro organi...o i nazisti studiavano i gemelli ebrei per vedere se vi erano kollegamenti komportamentali o psichici tra loro...ekko vei io sarei kurioso di aprire il tuo kranio x vedere se dentro vi è 1 cervello o qlk di lontanamente simile..è incredibile ke dopo tutte le konquiste a livello mondiale...come la carta dei diritti dell'uomo..ke scusa ma nn l'ho scritta io sulla karta igienika di casa...la cancellazione delle leggi razziali, esista ankora qualcuno kapace di riferire idiozie di tale portata..mi kiedo se tu abbia mai letto qlcosa in vita tua...o cosa tu abbia mai letto..xkè mi rifiuto di pensare ke 1 persona kon 1 minimo livello di kultura possa avere "idee" di tal tipo... sono soggetti km te ke mi fanno VERGONARE di vivere in questo mondo...xkè rovinano ogni mio sforzo di migliorarlo
    • Anonimo scrive:
      Re: E' giusto. Punto.
      Deprimente paragonare gli uomini alle bestie. Ancor più deprimente fare una differenza fra la popolazione immigrata, che è composta di esseri umani a tutti gli effetti, che non compie nessun reato ad allontanarsi dal proprio Paese per esigenze materiali, e quella autoctona. O tutti o nessuno. Però non ho voglia di fare monitorare quante volte vado al cesso ogni giorno. Mi basta sapere che ogni volta che uso il telefono so di poter essere registrato se uso delle parole chiave.Controllare i cittadini vuol dire uccidere la democrazia. E poichè i cittadini non devono essere controllati non lo saranno neppure gli immigrati, dato che la condizione di immigrato non è equivalente a quella di "individuo socialmente pericoloso". Grazie
  • Anonimo scrive:
    Non capisco che problema c'è...
    In Italia non abbiamo già da sempre un numero univoco di identificazione (il codice fiscale)?I nostri dati non sono già registrati (con consenso) in un mare di posti? certo forse manca l'archivio unico, ma se volessero scoprire qualcosa di noi non è che ci voglia chissà che indagine....
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco che problema c'è...
      - Scritto da:
      In Italia non abbiamo già da sempre un numero
      univoco di identificazione (il codice
      fiscale)?Sì, ma nessuno ti obbliga a metterlo sottopelle :-)
    • Santos-Dumont scrive:
      Re: Non capisco che problema c'è...
      - Scritto da:
      In Italia non abbiamo già da sempre un numero
      univoco di identificazione (il codice
      fiscale)?
      I nostri dati non sono già registrati (con
      consenso) in un mare di posti? certo forse manca
      l'archivio unico, ma se volessero scoprire
      qualcosa di noi non è che ci voglia chissà che
      indagine....Se permetti all'RFID neppure i paranoici più sfegatati d'Ausonia avevano ancora pensato... O forse si, a giudicare da certe risposte a questa notizia. Un conto è aver bisogno di un mandato del giudice per indagare sul conto di qualcuno, ben altro avere potenzialmente la possibilità di monitorare costantemente gli individui.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco che problema c'è...
        - Scritto da: Santos-Dumont

        - Scritto da:

        In Italia non abbiamo già da sempre un numero

        univoco di identificazione (il codice

        fiscale)?

        I nostri dati non sono già registrati (con

        consenso) in un mare di posti? certo forse manca

        l'archivio unico, ma se volessero scoprire

        qualcosa di noi non è che ci voglia chissà che

        indagine....

        Se permetti all'RFID neppure i paranoici più
        sfegatati d'Ausonia avevano ancora pensato... O
        forse si, a giudicare da certe risposte a questa
        notizia. Un conto è aver bisogno di un mandato
        del giudice per indagare sul conto di qualcuno,
        ben altro avere potenzialmente la possibilità di
        monitorare costantemente gli
        individui.Con l'RFID non monitori costantemente gli individui, e non c'e' neppure la possibilita' potenziale di farlo.Forse hai in mente il GPS.
        • Santos-Dumont scrive:
          Doppione
          Come da oggetto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 giugno 2006 06.48-----------------------------------------------------------
        • Santos-Dumont scrive:
          Re: Non capisco che problema c'è...
          - Scritto da:


          - Scritto da: Santos-Dumont



          - Scritto da:


          In Italia non abbiamo già da sempre un numero


          univoco di identificazione (il codice


          fiscale)?


          I nostri dati non sono già registrati (con


          consenso) in un mare di posti? certo forse
          manca


          l'archivio unico, ma se volessero scoprire


          qualcosa di noi non è che ci voglia chissà che


          indagine....



          Se permetti all'RFID neppure i paranoici più

          sfegatati d'Ausonia avevano ancora pensato... O

          forse si, a giudicare da certe risposte a questa

          notizia. Un conto è aver bisogno di un mandato

          del giudice per indagare sul conto di qualcuno,

          ben altro avere potenzialmente la possibilità di

          monitorare costantemente gli

          individui.

          Con l'RFID non monitori costantemente gli
          individui, e non c'e' neppure la possibilita'
          potenziale di
          farlo.
          Forse hai in mente il GPS.No, ho proprio in mente l'RFID. Che in pratica è un transponder con una portata di qualche metro. Se iniziano a impiantare rilevatori a ogni angolo come stanno facendo con le telecamere che riprendono le vie cittadine in vari luoghi del mondo, e creando quindi una rete di sensori, altro che GPS... Possono fare rilevamenti anche più precisi. Sapere dove sono entrato, in compagnia di chi, se ho comprato qualcosa... Possono mappare OGNI MIO SPOSTAMENTO!http://en.wikipedia.org/wiki/RFIDSe ti va bene questo stile di vita: padronissimo. Io rifiuto di adeguarmi a questo Grande Fratello pervasivo e onnipresente che distrugge anche le parvenze di privacy.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco che problema c'è...
            - Scritto da: Santos-Dumont
            - Scritto da:





            - Scritto da: Santos-Dumont





            - Scritto da:



            In Italia non abbiamo già da sempre un
            numero



            univoco di identificazione (il codice



            fiscale)?



            I nostri dati non sono già registrati (con



            consenso) in un mare di posti? certo forse

            manca



            l'archivio unico, ma se volessero scoprire



            qualcosa di noi non è che ci voglia chissà
            che



            indagine....





            Se permetti all'RFID neppure i paranoici più


            sfegatati d'Ausonia avevano ancora pensato...
            O


            forse si, a giudicare da certe risposte a
            questa


            notizia. Un conto è aver bisogno di un mandato


            del giudice per indagare sul conto di
            qualcuno,


            ben altro avere potenzialmente la possibilità
            di


            monitorare costantemente gli


            individui.



            Con l'RFID non monitori costantemente gli

            individui, e non c'e' neppure la possibilita'

            potenziale di

            farlo.

            Forse hai in mente il GPS.

            No, ho proprio in mente l'RFID. Che in pratica è
            un transponder con una portata di qualche metro.
            Se iniziano a impiantare rilevatori a ogni angolo
            come stanno facendo con le telecamere che
            riprendono le vie cittadine in vari luoghi del
            mondo, e creando quindi una rete di sensori,
            altro che GPS... Possono fare rilevamenti anche
            più precisi. Sapere dove sono entrato, in
            compagnia di chi, se ho comprato qualcosa...
            Possono mappare OGNI MIO
            SPOSTAMENTO!
            http://en.wikipedia.org/wiki/RFID
            Se ti va bene questo stile di vita: padronissimo.
            Io rifiuto di adeguarmi a questo Grande Fratello
            pervasivo e onnipresente che distrugge anche le
            parvenze di
            privacy.quoto in pieno. poi magari inizieranno a rendere obbligatorio il possesso in ogni casa di megaschermi che trasmettono propaganda e che non possono essere spenti..Io il chip non me lo farei mettere, non perchè ho qualcosa da nascondere, ma per un fatto di dignita' personale: che cazzo sono? una mucca, che ho bisogno del marchio sulla chiappa? questa storia è orrendamente futur-feticista, sembra l'inizio di uno scenario da film di fantascienza sul futuro ultratecnologico dove tutti sono tenuti d'occhio costantemente.NaaaaaaaaaaaaaaaaOmissis (apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco che problema c'è...
            - Scritto da:

            - Scritto da: Santos-Dumont

            - Scritto da:








            - Scritto da: Santos-Dumont







            - Scritto da:




            In Italia non abbiamo già da sempre un

            numero




            univoco di identificazione (il codice




            fiscale)?




            I nostri dati non sono già registrati (con




            consenso) in un mare di posti? certo forse


            manca




            l'archivio unico, ma se volessero scoprire




            qualcosa di noi non è che ci voglia chissà

            che




            indagine....







            Se permetti all'RFID neppure i paranoici più



            sfegatati d'Ausonia avevano ancora
            pensato...

            O



            forse si, a giudicare da certe risposte a

            questa



            notizia. Un conto è aver bisogno di un
            mandato



            del giudice per indagare sul conto di

            qualcuno,



            ben altro avere potenzialmente la
            possibilità

            di



            monitorare costantemente gli



            individui.





            Con l'RFID non monitori costantemente gli


            individui, e non c'e' neppure la possibilita'


            potenziale di


            farlo.


            Forse hai in mente il GPS.



            No, ho proprio in mente l'RFID. Che in pratica è

            un transponder con una portata di qualche metro.

            Se iniziano a impiantare rilevatori a ogni
            angolo

            come stanno facendo con le telecamere che

            riprendono le vie cittadine in vari luoghi del

            mondo, e creando quindi una rete di sensori,

            altro che GPS... Possono fare rilevamenti anche

            più precisi. Sapere dove sono entrato, in

            compagnia di chi, se ho comprato qualcosa...

            Possono mappare OGNI MIO

            SPOSTAMENTO!

            http://en.wikipedia.org/wiki/RFID

            Se ti va bene questo stile di vita:
            padronissimo.

            Io rifiuto di adeguarmi a questo Grande Fratello

            pervasivo e onnipresente che distrugge anche le

            parvenze di

            privacy.

            quoto in pieno. poi magari inizieranno a rendere
            obbligatorio il possesso in ogni casa di
            megaschermi che trasmettono propaganda e che non
            possono essere spenti..Io il chip non me lo farei
            mettere, non perchè ho qualcosa da nascondere, ma
            per un fatto di dignita' personale: che cazzo
            sono? una mucca, che ho bisogno del marchio sulla
            chiappa? questa storia è orrendamente
            futur-feticista, sembra l'inizio di uno scenario
            da film di fantascienza sul futuro
            ultratecnologico dove tutti sono tenuti d'occhio
            costantemente.
            Naaaaaaaaaaaaaaaa

            Omissis (apple)La propaganda comunistoide '68ina spacciata per "cultura" e "satira" è già obbligatoria in televisione, purtroppo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco che problema c'è...

            La propaganda comunistoide '68ina spacciata per
            "cultura" e "satira" è già obbligatoria in
            televisione, purtroppo.Anche ammettendo che c'entri qualcosa, che cosa sarebbe la propaganda comunistoide sessantottina (a parte una contraddizione in termini)?(Io più che altro mi preoccuperei del fatto che stiamo tutti a guardare la televisione - o i principali portali di informazione, o quasi tutti i giornali più venduti - non preccupandoci del fatto che molte delle notizie più importanti ci sono nascoste, e ci si riempe la testa con le cose più tranquille e vendibili. Quasi tutto è predigerito con pretesa obiettività. Intanto arriviamo perfino a credere che sia sommamente desiderabile vivere una vita lunga, prevedibile, controllata e SICURA.)Luca
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco che problema c'è...
            - Scritto da:

            La propaganda comunistoide '68ina spacciata per

            "cultura" e "satira" è già obbligatoria in

            televisione, purtroppo.

            Anche ammettendo che c'entri qualcosa, che cosa
            sarebbe la propaganda comunistoide sessantottina
            (a parte una contraddizione in
            termini)?Perchè il '68 da chi è nato, dai capitalisti, forse ? La sinistra violenta e razzista ha scatenato "i movimenti" nel '68, persone che inneggiano al comunismo e che hanno plasmato la nostra società negli ultimi 35 anni a loro immagine, e si vedono i risultati tragici purtroppo.
            (Io più che altro mi preoccuperei del fatto che
            stiamo tutti a guardare la televisione - o i
            principali portali di informazione, o quasi tutti
            i giornali più venduti - non preccupandoci del
            fatto che molte delle notizie più importanti ci
            sono nascoste, e ci si riempe la testa con le
            cose più tranquille e vendibili. Quasi tutto è
            predigerito con pretesa obiettività. Intanto
            arriviamo perfino a credere che sia sommamente
            desiderabile vivere una vita lunga, prevedibile,
            controllata e
            SICURA.)?? Troppo cervellotico. Fai di tutta un'erba un fascio.
            Luca
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco che problema c'è...

            arriviamo perfino a credere che sia sommamente
            desiderabile vivere una vita lunga, prevedibile,
            controllata e
            SICURA.)io sinceramente non l'ho mai pensato quindi
    • Anonimo scrive:
      chi non capisce il problema...
      ... quasi sempre ne é parte ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco che problema c'è...
      - Scritto da:
      In Italia non abbiamo già da sempre un numero
      univoco di identificazione (il codice
      fiscale)?
      I nostri dati non sono già registrati (con
      consenso) in un mare di posti? certo forse manca
      l'archivio unico, ma se volessero scoprire
      qualcosa di noi non è che ci voglia chissà che
      indagine....Non capisci il problema? Il problema è che se in futuro per un qualsiasi motivo volessimo sottrarci e renderci indipendenti dal sistema, nel modo in cui siamo identificati adesso potremmo farlo, con un chip rfid a farci compagnia piantanto nel palmo della nostra mano no... la privacy sta anche nel potersi rendere irriconoscibili in un dato momento...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco che problema c'è...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        In Italia non abbiamo già da sempre un numero

        univoco di identificazione (il codice

        fiscale)?

        I nostri dati non sono già registrati (con

        consenso) in un mare di posti? certo forse manca

        l'archivio unico, ma se volessero scoprire

        qualcosa di noi non è che ci voglia chissà che

        indagine....

        Non capisci il problema? Il problema è che se in
        futuro per un qualsiasi motivo volessimo
        sottrarci e renderci indipendenti dal sistema,
        nel modo in cui siamo identificati adesso
        potremmo farlo, con un chip rfid a farci
        compagnia piantanto nel palmo della nostra mano
        no... la privacy sta anche nel potersi rendere
        irriconoscibili in un dato
        momento...Tu credi davvero che si ti vogliono controllare puoi renderti irriconoscibile ? Sì, sicuro. I terroristi sfuggono perchè hanno delle talpe all'interno del nostro sistema di spionaggio, polizia e militare, altrimenti verrebbero presi tutti. Purtroppo c'è gente, e quasi tutta di sinistra e cattolici, che blaterano della privacy ed impediscono di stringere le maglie del sistema per poter prendere i criminali ed i terroristi. Tanto è che i recidivi, i criminali che stanno a piede libero la stessa polizia sa esattamente chi sono, quante volte sono stati arrestati, però ? Non fanno nulla. Ogni tanto vengono ripresi ma poi c'è il giudice di turno, che guarda caso è di sinistra quasi sempre "e tollerante" che scarcera "il povero criminale". Bhè, se questa è una società che funziona secondo te.. ! Allora bene, continuiamo a dire no a controlli seri "per tutelare la privacy" .. sì, ma la privacy di chi ? Di chi ci lucra in maniera illecita e chi ci specula su tutto questo sistema e dei criminali ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Non capisco che problema c'è...


          Tu credi davvero che si ti vogliono controllare
          puoi renderti irriconoscibile ? Sì, sicuro.

          I terroristi sfuggono perchè hanno delle talpe
          all'interno del nostro sistema di spionaggio,
          polizia e militare, altrimenti verrebbero presi
          tutti. Ho più di un dubbio su questa tua affermazione...Purtroppo c'è gente, e quasi tutta di
          sinistra e cattolici, che blaterano della privacy
          ed impediscono di stringere le maglie del sistema
          per poter prendere i criminali ed i terroristi.Ah ok, adesso parlare di privacy vuol dire essere di sinistra...
          Tanto è che i recidivi, i criminali che stanno a
          piede libero la stessa polizia sa esattamente chi
          sono, quante volte sono stati arrestati, però ?
          Non fanno nulla. Ogni tanto vengono ripresi ma
          poi c'è il giudice di turno, che guarda caso è di
          sinistra quasi sempre "e tollerante" che scarcera
          "il povero criminale".


          Bhè, se questa è una società che funziona secondo
          te.. !Qual'è la tua idea di "società che funziona"?

          Allora bene, continuiamo a dire no a controlli
          seri "per tutelare la privacy" .. sì, ma la
          privacy di chi ? Di chi ci lucra in maniera
          illecita e chi ci specula su tutto questo sistema
          e dei criminali ?
          No, molto più semplicemente, la mia privacy... tu fatti pure impiantare un bel codice a barre se ti va... buona giornata, signor 5343484941564F
        • Anonimo scrive:
          Re: Non capisco che problema c'è...

          Tu credi davvero che si ti vogliono controllare
          puoi renderti irriconoscibile ? Sì, sicuro.intanto non avere un dispositivo che quando riceve onde radio trasmette la tua identità aiuta
          I terroristi sfuggono perchè hanno delle talpe
          all'interno del nostro sistema di spionaggio,
          polizia e militare, altrimenti verrebbero presi
          tutti. quì hai ragione, sennò come si fa a rubare il petrolio se non ci sono i terroristi ?
          Purtroppo c'è gente, e quasi tutta di
          sinistra e cattolici, che blaterano della privacy
          ed impediscono di stringere le maglie del sistema
          per poter prendere i criminali ed i terroristi.ah ecco la colpa é della sinistra e dei cattolici, nella spagna di franco la criminalità non esisteva, nella monarchica thailandia neppure...
          Tanto è che i recidivi, i criminali che stanno a
          piede libero la stessa polizia sa esattamente chi
          sono, quante volte sono stati arrestati, però ?
          Non fanno nulla. Ogni tanto vengono ripresi ma
          poi c'è il giudice di turno, che guarda caso è di
          sinistra quasi sempre "e tollerante" che scarcera
          "il povero criminale".e ci sono alcuni partiti che li candidano in parlamento, pensa un po'
          Bhè, se questa è una società che funziona secondo
          te.. !certo una bella dittatura militare funzionerebbe meglio, vero ?
          Allora bene, continuiamo a dire no a controlli
          seri "per tutelare la privacy" .. sì, ma la
          privacy di chi ? Di chi ci lucra in maniera
          illecita e chi ci specula su tutto questo sistema
          e dei criminali ?e secondo te chi é che non vuole chiudere i paradisi fiscali che sono uno dei modi per riciclare proventi illegali e finanziare azioni terroristiche ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non capisco che problema c'è...
            - Scritto da:

            Purtroppo c'è gente, e quasi tutta di

            sinistra e cattolici, che blaterano della

            privacy ed impediscono di stringere le

            maglie del sistema per poter prendere i

            criminali ed i terroristi.
            ah ecco la colpa é della sinistra e dei
            cattolici, nella spagna di franco la
            criminalità non esisteva, nella monarchica
            thailandia neppure...Ha ragione, infatti ammetterai che alla destra della Germania nazista sarebbero piaciuti un sacco questi giocattolini.
  • dogbert scrive:
    con un coltello...
    mi posso sempre incidere il braccio e rimuoverlo...
    • Anonimo scrive:
      Re: con un coltello...
      - Scritto da: dogbert
      mi posso sempre incidere il braccio e
      rimuoverlo...Sarebbe giusto che tale atto venisse identificato via satellite e ti arrestassero nel caso per rimozione abusiva e non autorizzata. Altrimenti tutti i terroristi ed i criminali lo farebbero e non servirebbe a nulla istituirlo.
      • Santos-Dumont scrive:
        Re: con un coltello...
        - Scritto da:

        - Scritto da: dogbert

        mi posso sempre incidere il braccio e

        rimuoverlo...

        Sarebbe giusto che tale atto venisse identificato
        via satellite e ti arrestassero nel caso per
        rimozione abusiva e non autorizzata.

        Altrimenti tutti i terroristi ed i criminali lo
        farebbero e non servirebbe a nulla
        istituirlo.Sarebbe giusto che un satellite ti filmasse per bene 24 ore al giorno. Giusto per essere sicuri che non fai nulla di errato. (cylon)
      • Anonimo scrive:
        Re: con un coltello...
        - Scritto da:

        - Scritto da: dogbert

        mi posso sempre incidere il braccio e

        rimuoverlo...

        Sarebbe giusto che tale atto venisse identificato
        via satellite e ti arrestassero nel caso per
        rimozione abusiva e non autorizzata.

        Altrimenti tutti i terroristi ed i criminali lo
        farebbero e non servirebbe a nulla
        istituirlo.Naaaa meglio una minicarica esplosiva che ti fa in mille pezzi il braccio se tenti la rimozione del dispositivo.Un po come in mission impossible 3, dove impiantano una bomba nel cervello che all'atto di esplodere, esternamente non mostra nulla (vabbè un po l'occhio rovesciato e iniettato di sangue ma nulla di più -,-), ma di fatto di mandava in pappa il cervello ihihih (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: con un coltello...
      - Scritto da: dogbert
      mi posso sempre incidere il braccio e
      rimuoverlo...Più comodo schermarlo con un foglio di stagnola (o qualcosa del genere), credo.
  • Anonimo scrive:
    Non è eccessivo dire che
    si tratta di una marchiatura per giunta indelebile.Mi pare folle che in America dove il voto sionista è determinante una normativa del genere possa passare...ricorda molto i famosi tatuaggi.Ok, non si tratta di ammazzare nessuno, ma di limitare e controllare i diritti civili in maniera pesante quello si.Certo se usati in modo legale e controllato...bla,bla,bla ma il punto resta e sempre resterà: chi controlla chi controlla? La sovranità viene dal cittadino, ma se ne viene privato il giocattolo costituzionale si rompe.
    • Alessandrox scrive:
      Re: Non è eccessivo dire che
      - Scritto da:
      si tratta di una marchiatura per giunta
      indelebile.
      Mi pare folle che in America dove il voto
      sionista è determinante una normativa del genere
      possa passare...ricorda molto i famosi
      tatuaggi.
      Ok, non si tratta di ammazzare nessuno, ma di
      limitare e controllare i diritti civili in
      maniera pesante quello
      si.
      Certo se usati in modo legale e
      controllato...bla,bla,bla ma il punto resta e
      sempre resterà: chi controlla chi controlla? La
      sovranità viene dal cittadino, ma se ne viene
      privato il giocattolo costituzionale si
      rompe.Neppure i tatuaggi nazisti all' inizio dovevano servire per ammazzare qualcuno, anzi erano per il bene della gente, quindi.... la storia si ripete ed e' inammissibile che questo possa essere tollerato proprio da chi questa tragica storia ha vissuto. L' unica spiegazione e' che ci sia qualche interesse tra chi decide, tra i capi delle comunita'.
      • Santos-Dumont scrive:
        Re: Non è eccessivo dire che
        - Scritto da: Alessandrox
        - Scritto da:

        si tratta di una marchiatura per giunta

        indelebile.

        Mi pare folle che in America dove il voto

        sionista è determinante una normativa del genere

        possa passare...ricorda molto i famosi

        tatuaggi.

        Ok, non si tratta di ammazzare nessuno, ma di

        limitare e controllare i diritti civili in

        maniera pesante quello

        si.


        Certo se usati in modo legale e

        controllato...bla,bla,bla ma il punto resta e

        sempre resterà: chi controlla chi controlla? La

        sovranità viene dal cittadino, ma se ne viene

        privato il giocattolo costituzionale si

        rompe.

        Neppure i tatuaggi nazisti all' inizio dovevano
        servire per ammazzare qualcuno, anzi erano per il
        bene della gente, quindi.... la storia si ripete
        ed e' inammissibile che questo possa essere
        tollerato proprio da chi questa tragica storia ha
        vissuto. L' unica spiegazione e' che ci sia
        qualche interesse tra chi decide, tra i capi
        delle
        comunita'.Oh finalmente qualcuno che non si piega a 90! ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è eccessivo dire che

        Neppure i tatuaggi nazisti all' inizio dovevano
        servire per ammazzare qualcuno, anzi erano per il
        bene della genteSi quello che dici e' tanto impressionante quanto falso.Infatti non e' mica detto che ogni atto porti al nazismo.Se uno stato ti da un codice univoco, il passo successivo non e' necessariamente che ti accompagna al lager. Non e' detto nemmeno che ti discrimini o ti sfasci le vetrine del negozio.Dipende dal paese, dalle leggi, dalle forze armate, dalle parti democratiche, ecc. Non dimenticare che per prima cosa un regime si libera dell'opposizone politica e mette le mani sulle comunicazioni. Occorre quindi un dittatore, non una democrazia elettiva, che ha tante, troppe teste che bilanciano le spinte piu' etremiste.
        ... la storia si ripeteMa anche no. Pero' il paragone con il nazismo e' sempre comodo nelle discussioni... :)
        • Santos-Dumont scrive:
          Re: Non è eccessivo dire che
          - Scritto da:

          Neppure i tatuaggi nazisti all' inizio dovevano

          servire per ammazzare qualcuno, anzi erano per
          il

          bene della gente

          Si quello che dici e' tanto impressionante quanto
          falso.
          Infatti non e' mica detto che ogni atto porti al
          nazismo.
          Se uno stato ti da un codice univoco, il passo
          successivo non e' necessariamente che ti
          accompagna al lager. Non e' detto nemmeno che ti
          discrimini o ti sfasci le vetrine del
          negozio.No, ma qui non parliamo di un codice univoco. Parliamo di un apparato con il quale, teoricamente, possono tracciare ogni mio movimento. Chi gli da il diritto di sapere, anche solo teoricamente, dove vado, con chi sto, che acquisti faccio, etc?E non è come un cellulare che posso lasciare a casa, o una carta di credito che semplicemente non uso. Questo ce l'avrei impiantato nel corpo! :|
          Dipende dal paese, dalle leggi, dalle forze
          armate, dalle parti democratiche, ecc. Non
          dimenticare che per prima cosa un regime si
          libera dell'opposizone politica e mette le mani
          sulle comunicazioni. Occorre quindi un dittatore,
          non una democrazia elettiva, che ha tante, troppe
          teste che bilanciano le spinte piu'
          etremiste.Io non ho tanta fiducia in questo tipo di democrazia-supermercato dove sono chiamato a scegliere e ad autorizzare un tizio a fare quel che gli pare ogni tot anni.Tengo sempre a mente quell'adagio cinese che consiglia di dare un'ampio pascolo alla vacca così da poterla avere sotto controllo nel senso più ampio del termine... L'illusione di libertà è il miglior metodo di controllo.

          ... la storia si ripete

          Ma anche no. Pero' il paragone con il nazismo e'
          sempre comodo nelle discussioni...
          :)Anche la mitologia sul potere taumaturgico della democrazia rappresentativa... 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che



            ... la storia si ripete



            Ma anche no. Pero' il paragone con il nazismo e'

            sempre comodo nelle discussioni...

            :)

            Anche la mitologia sul potere taumaturgico della
            democrazia rappresentativa...
            8)Potere che vediamo all'opera ogni giorno, caro mio e da tanti anni. Mentre per fortuna le svolte naziste sono meno frequenti. Sotto il nazismo non si votava, e quando vedremo questo allora l'argomento sara' pertinente, fino ad allora e' un mero artifizio retorico. Infatti in una dittatura viene prima il controllo politico, altrimenti il chip non lo metti e non costringi a tenerlo.La storia si ripete se ci sono le premesse. Il RIFD non e' una premessa, e' la fuoriuscita orwelliana di un braccio del governo, che e' un grosso corpo con molti arti, che va avanti. E' il governo di un paese in cui si vota e si votera' ancora a lungo, e che ha fatto piu' passi avanti che passi indietro in merito a discriminazione. Pensa a 100 anni fa e pensa oggi alla la liberta' e al potere che hanno neri d'America. E ma lo so che per te gli USA sono peggio di Hitler... che parlo a fare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che

            Sotto il nazismo non
            si votava, e quando vedremo questo allora
            l'argomento sara' pertinente, fino ad allora e'
            un mero artifizio retorico. Cioè tu ti allarmerai solo quando avranno eliminato le opposizioni (partiti, sindacati, libertà di stampa) ???Figliuolo, se la storia ci ha insegnato qualcosa , è che quando saremo giunti a questo punto saremo già fritti. Allora allarmarsi sarà totalmente inutile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che

            Sotto il nazismo non
            si votava, e quando vedremo questo allora
            l'argomento sara' pertinente, fino ad allora e'
            un mero artifizio retorico. Infatti in una
            dittatura viene prima il controllo politico,
            altrimenti il chip non lo metti e non costringi a
            tenerlo.in molte dittature ci sono e ci sono state elezioni (spesso solo formali), anche nei primi tempi del nazismoinoltre dato che anche tu ammetti che la storia non sempre si ripete, non ti pare plausibile che qualcuno tenti di spegnere le possibili resistenze PRIMA di prendere il controllo, per prevenire le opposizioni successive all'instaurazione del regime ?
            La storia si ripete se ci sono le premesse. Il
            RIFD non e' una premessa, e' la fuoriuscita
            orwelliana di un braccio del governo, che e' un
            grosso corpo con molti arti, che va avanti. e che se diventa grosso può amputare tutti gli altri artiE' il
            governo di un paese in cui si vota e si votera'
            ancora a lungo, e che ha fatto piu' passi avanti
            che passi indietro in merito a discriminazione.
            Pensa a 100 anni fa e pensa oggi alla la liberta'
            e al potere che hanno neri d'America. E ma lo so
            che per te gli USA sono peggio di Hitler... che
            parlo a
            fare.per quel che riguarda i passi avanti sono abbastanza d'accordo ma ti consiglio di dare un'occhiata alla percentuale di carcerati e sottoposti misure restrittive , alla percentuale di persone che occupano cariche dirigenziali, alla percentuale di povericonsiderando il rapporto fra afroamericani/latini/asiatici e bianchie comunque il razzismo non é prerogativa di alcun popolo in particolarepensa che ancora oggi si discetta nella matura e civile stampa europea se ci siano islamici moderati, un po' come un paio di secoli fa oltreoceano si discuteva se ci fossero negri buoni e una cinquantina di anni fa a pochi km da qui se ci fossero ebrei buoni e non ci accorgiamo delle analogie...comunque le discriminazioni che personalmente temo ci possano importare iniziando da misure come l' RFID sono quelle fra chi ha i mezzi e chi non li ha
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che
            Leggi un qualsiasi libro di storia, L'ascesa di Hitler non si è fatta in quidici giorni, ma un po piu di vent'anni, c'è stata una grande preparazione ancor prima di parlare degli Ebrei... Un unico disegno, portato avanti con demezia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che
            Ti possono tracciare già ora con il cellulare. Pensa te !Quindi dove sta lo scandalo ?- Scritto da: Santos-Dumont

            - Scritto da:


            Neppure i tatuaggi nazisti all' inizio
            dovevano


            servire per ammazzare qualcuno, anzi erano per

            il


            bene della gente



            Si quello che dici e' tanto impressionante
            quanto

            falso.

            Infatti non e' mica detto che ogni atto porti al

            nazismo.

            Se uno stato ti da un codice univoco, il passo

            successivo non e' necessariamente che ti

            accompagna al lager. Non e' detto nemmeno che ti

            discrimini o ti sfasci le vetrine del

            negozio.

            No, ma qui non parliamo di un codice univoco.
            Parliamo di un apparato con il quale,
            teoricamente, possono tracciare ogni mio
            movimento. Chi gli da il diritto di sapere, anche
            solo teoricamente, dove vado, con chi sto, che
            acquisti faccio,
            etc?
            E non è come un cellulare che posso lasciare a
            casa, o una carta di credito che semplicemente
            non uso. Questo ce l'avrei impiantato nel corpo!
            :|


            Dipende dal paese, dalle leggi, dalle forze

            armate, dalle parti democratiche, ecc. Non

            dimenticare che per prima cosa un regime si

            libera dell'opposizone politica e mette le mani

            sulle comunicazioni. Occorre quindi un
            dittatore,

            non una democrazia elettiva, che ha tante,
            troppe

            teste che bilanciano le spinte piu'

            etremiste.

            Io non ho tanta fiducia in questo tipo di
            democrazia-supermercato dove sono chiamato a
            scegliere e ad autorizzare un tizio a fare quel
            che gli pare ogni tot
            anni.
            Tengo sempre a mente quell'adagio cinese che
            consiglia di dare un'ampio pascolo alla vacca
            così da poterla avere sotto controllo nel senso
            più ampio del termine... L'illusione di libertà è
            il miglior metodo di
            controllo.



            ... la storia si ripete



            Ma anche no. Pero' il paragone con il nazismo e'

            sempre comodo nelle discussioni...

            :)

            Anche la mitologia sul potere taumaturgico della
            democrazia rappresentativa...
            8)
          • Santos-Dumont scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che
            - Scritto da:
            Ti possono tracciare già ora con il cellulare.
            Pensa te
            !

            Quindi dove sta lo scandalo ?
            Che il cellulare se voglio lo lascio a casa, il braccio no a meno di una chirurgia al volo da parte del nostro ineffabile xrcoroner. (cylon)

            - Scritto da: Santos-Dumont



            - Scritto da:



            Neppure i tatuaggi nazisti all' inizio

            dovevano



            servire per ammazzare qualcuno, anzi erano
            per


            il



            bene della gente





            Si quello che dici e' tanto impressionante

            quanto


            falso.


            Infatti non e' mica detto che ogni atto porti
            al


            nazismo.


            Se uno stato ti da un codice univoco, il passo


            successivo non e' necessariamente che ti


            accompagna al lager. Non e' detto nemmeno che
            ti


            discrimini o ti sfasci le vetrine del


            negozio.



            No, ma qui non parliamo di un codice univoco.

            Parliamo di un apparato con il quale,

            teoricamente, possono tracciare ogni mio

            movimento. Chi gli da il diritto di sapere,
            anche

            solo teoricamente, dove vado, con chi sto, che

            acquisti faccio,

            etc?

            E non è come un cellulare che posso lasciare a

            casa, o una carta di credito che semplicemente

            non uso. Questo ce l'avrei impiantato nel corpo!

            :|




            Dipende dal paese, dalle leggi, dalle forze


            armate, dalle parti democratiche, ecc. Non


            dimenticare che per prima cosa un regime si


            libera dell'opposizone politica e mette le
            mani


            sulle comunicazioni. Occorre quindi un

            dittatore,


            non una democrazia elettiva, che ha tante,

            troppe


            teste che bilanciano le spinte piu'


            etremiste.



            Io non ho tanta fiducia in questo tipo di

            democrazia-supermercato dove sono chiamato a

            scegliere e ad autorizzare un tizio a fare quel

            che gli pare ogni tot

            anni.

            Tengo sempre a mente quell'adagio cinese che

            consiglia di dare un'ampio pascolo alla vacca

            così da poterla avere sotto controllo nel senso

            più ampio del termine... L'illusione di libertà
            è

            il miglior metodo di

            controllo.





            ... la storia si ripete





            Ma anche no. Pero' il paragone con il nazismo
            e'


            sempre comodo nelle discussioni...


            :)



            Anche la mitologia sul potere taumaturgico della

            democrazia rappresentativa...

            8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che

            Che il cellulare se voglio lo lascio a casa,
            il
            braccio no a meno di una chirurgia al volo da
            parte del nostro ineffabile xrcoroner.
            (cylon)io sto pensando di sposare una chirurga quindi
          • Santos-Dumont scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che
            - Scritto da:

            Che il cellulare se voglio lo lascio a casa,
            il

            braccio no a meno di una chirurgia al volo da

            parte del nostro ineffabile xrcoroner.

            (cylon)
            io sto pensando di sposare una chirurga quindiQuindi hai quattro possibilità nella vita di uscire liberamente. Una volta espiantate braccia e gambe, te lo installano in fronte o nel petto e buonanotte ai suonatori. (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che
            allora diventero una forma di vita di pura energia quindi
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che
            - Scritto da:
            allora diventero una forma di vita di pura
            energia
            quinditi agganciano una nanomacchina fotonica...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che


            allora diventero una forma di vita di pura

            energia

            quindi

            ti agganciano una nanomacchina fotonica... non penso perche se arrivo allo stato di pura energia saro incazzato assai quindi
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che
            - Scritto da: Santos-Dumont

            - Scritto da:


            Che il cellulare se voglio lo lascio a casa,

            il


            braccio no a meno di una chirurgia al volo da


            parte del nostro ineffabile xrcoroner.


            (cylon)

            io sto pensando di sposare una chirurga quindi

            Quindi hai quattro possibilità nella vita di
            uscire liberamente. Una volta espiantate braccia
            e gambe, te lo installano in fronte o nel petto e
            buonanotte ai suonatori.
            (rotfl)Lo sparano direttamente nella scatola cranica....
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che

            Lo sparano direttamente nella scatola
            cranica....fino verso il 2025 siamo salvi almeno su questo dopo non garantisco quindi
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è eccessivo dire che

            movimento. Chi gli da il diritto di sapere,
            anche solo teoricamente, dove vado, con chi
            sto, che
            acquisti faccio,NESSUNO NON HANNO NESSUNO DIRITTO PER FARLO
        • Santos-Dumont scrive:
          Ignorare please
          Doppione-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 giugno 2006 06.49-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è eccessivo dire che

          Dipende dal paese, dalle leggi, dalle forze
          armate, dalle parti democratiche, ecc.eh qui vedo paesi ma senza nessuna o quasi democrazia
          Non
          dimenticare che per prima cosa un regime si
          libera dell'opposizone politica e mette le
          mani sulle comunicazioni. Occorre quindi un
          dittatore, non una democrazia elettiva,
          che ha tante, troppe
          teste che bilanciano le spinte piu'
          etremiste.soluzione risolvibile guarda chavez in venezuela e l'esempio piu veloce per dimostrare la teoria
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è eccessivo dire che

      Mi pare folle che in America dove il voto
      sionista è determinante una normativa del genere
      possa passare...ricorda molto i famosi
      tatuaggi.
      Ok, non si tratta di ammazzare nessuno, ma di
      limitare e controllare i diritti civili in
      maniera pesante quello
      si.ti sei gia risposto da solo quindi
  • Santos-Dumont scrive:
    Il "personaggino" Uribe
    Alias Álvaro Uribe Vélez, perché non ci si meravigli troppo di questa sua entusiastica adesione all'idea di marchiare gli emigranti come buoi:http://www.selvas.org/newsCO0306.htmlPurtroppo ha vinto le elezioni. Cosa aggiugere...?Forza FARC! (cylon)http://www.peacereporter.net/dettaglio_articolo.php?idpa=&idc=6&ida=&idt=&idart=5000
  • Anonimo scrive:
    E se domani il regalino fosse x tutti?
    Tra un po' verrà inoculato agli immigrati in USA, poi seguirà naturalmente la Gran Bretagna e poi pian piano seguiranno a ruota i vari stati europei e chissà che qualcuno non inizi ad inocularlo anche ai cittadini residenti. In fondo più controllo uguale più sicurezza no? E se io non faccio niente di male cosa dovrei temere? Ma andate a fa.... andate!!!
    • Santos-Dumont scrive:
      Re: E se domani il regalino fosse x tutt
      - Scritto da:
      Tra un po' verrà inoculato agli immigrati in USA,
      poi seguirà naturalmente la Gran Bretagna e poi
      pian piano seguiranno a ruota i vari stati
      europei e chissà che qualcuno non inizi ad
      inocularlo anche ai cittadini residenti. In fondo
      più controllo uguale più sicurezza no? E se io
      non faccio niente di male cosa dovrei temere? Ma
      andate a fa....
      andate!!!Inizieranno a in(o)cularlo alle loro nobili mamme prima di avvicinarsi al sottoscritto.
      • Anonimo scrive:
        Re: E se domani il regalino fosse x tutt

        Inizieranno a in(o)cularlo alle loro nobili mamme
        prima di avvicinarsi al
        sottoscritto.E tu cosa pensi di fare? Per loro saresti solo una bestia da tenere sotto controllo e stai pur certo che se la DEMOCRAZIA evolverà come sta evolvendo un futuro come da me descritto non sarà probabile ma pura certezza!
        • Santos-Dumont scrive:
          Re: E se domani il regalino fosse x tutt
          - Scritto da:


          Inizieranno a in(o)cularlo alle loro nobili
          mamme

          prima di avvicinarsi al

          sottoscritto.

          E tu cosa pensi di fare? Per loro saresti solo
          una bestia da tenere sotto controllo e stai pur
          certo che se la DEMOCRAZIA evolverà come sta
          evolvendo un futuro come da me descritto non sarà
          probabile ma pura
          certezza!Prima devono arrivare qui. Non tira aria buona per loro... (cylon) Chavez, Morales, Lula, Kirchner non sono propriamente amanti degli USA.Sono ottimista e confido nella realizzazione di un blocco sudamericano di sinistra contrapposto alle mire egemoniche statunitensi nella regione.I buoni rapporti di Chavez con la Cina saranno certamente d'aiuto per tenere gli yankee al largo.
          • Anonimo scrive:
            Re: E se domani il regalino fosse x tutt
            - Scritto da: Santos-Dumont

            - Scritto da:




            Inizieranno a in(o)cularlo alle loro nobili

            mamme


            prima di avvicinarsi al


            sottoscritto.



            E tu cosa pensi di fare? Per loro saresti solo

            una bestia da tenere sotto controllo e stai pur

            certo che se la DEMOCRAZIA evolverà come sta

            evolvendo un futuro come da me descritto non
            sarà

            probabile ma pura

            certezza!

            Prima devono arrivare qui. Non tira aria buona
            per loro... (cylon) Chavez, Morales, Lula,
            Kirchner non sono propriamente amanti degli
            USA.
            Sono ottimista e confido nella realizzazione di
            un blocco sudamericano di sinistra contrapposto
            alle mire egemoniche statunitensi nella
            regione.
            I buoni rapporti di Chavez con la Cina saranno
            certamente d'aiuto per tenere gli yankee al
            largo.Eh sì, c'è proprio da confidare in spacciatori di droga, venditori di armi e pappa di professione che "fanno solidarietà" a tante "povere pecorelle smarrite" (le prostitute.. ehhh) ... Sì, i salvatori del mondo della sinistra... ehhhh!Mamma mia !
          • Anonimo scrive:
            Re: E se domani il regalino fosse x tutt
            - Scritto da:

            - Scritto da: Santos-Dumont



            - Scritto da:






            Inizieranno a in(o)cularlo alle loro nobili


            mamme



            prima di avvicinarsi al



            sottoscritto.





            E tu cosa pensi di fare? Per loro saresti solo


            una bestia da tenere sotto controllo e stai
            pur


            certo che se la DEMOCRAZIA evolverà come sta


            evolvendo un futuro come da me descritto non

            sarà


            probabile ma pura


            certezza!



            Prima devono arrivare qui. Non tira aria buona

            per loro... (cylon) Chavez, Morales, Lula,

            Kirchner non sono propriamente amanti degli

            USA.

            Sono ottimista e confido nella realizzazione di

            un blocco sudamericano di sinistra contrapposto

            alle mire egemoniche statunitensi nella

            regione.

            I buoni rapporti di Chavez con la Cina saranno

            certamente d'aiuto per tenere gli yankee al

            largo.


            Eh sì, c'è proprio da confidare in spacciatori di
            droga, venditori di armi e pappa di professione
            che "fanno solidarietà" a tante "povere pecorelle
            smarrite" (le prostitute.. ehhh) ...

            Sì, i salvatori del mondo della sinistra... ehhhh!
            Mamma mia !Attento che el Puerco Du Monte ti fulmina.
          • Santos-Dumont scrive:
            Re: E se domani il regalino fosse x tutt
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: Santos-Dumont





            - Scritto da:








            Inizieranno a in(o)cularlo alle loro
            nobili



            mamme




            prima di avvicinarsi al




            sottoscritto.







            E tu cosa pensi di fare? Per loro saresti
            solo



            una bestia da tenere sotto controllo e stai

            pur



            certo che se la DEMOCRAZIA evolverà come sta



            evolvendo un futuro come da me descritto non


            sarà



            probabile ma pura



            certezza!





            Prima devono arrivare qui. Non tira aria buona


            per loro... (cylon) Chavez, Morales, Lula,


            Kirchner non sono propriamente amanti degli


            USA.


            Sono ottimista e confido nella realizzazione
            di


            un blocco sudamericano di sinistra
            contrapposto


            alle mire egemoniche statunitensi nella


            regione.


            I buoni rapporti di Chavez con la Cina saranno


            certamente d'aiuto per tenere gli yankee al


            largo.





            Eh sì, c'è proprio da confidare in spacciatori
            di

            droga, venditori di armi e pappa di professione

            che "fanno solidarietà" a tante "povere
            pecorelle

            smarrite" (le prostitute.. ehhh) ...



            Sì, i salvatori del mondo della sinistra...
            ehhhh!

            Mamma mia !

            Attento che el Puerco Du Monte ti fulmina.Già fatto, pappagallo. Eh già, voi polimeroni non sapete fare altro che emulare un mentecatto... (rotfl)
          • Santos-Dumont scrive:
            Re: E se domani il regalino fosse x tutt
            - Scritto da:

            - Scritto da: Santos-Dumont



            - Scritto da:






            Inizieranno a in(o)cularlo alle loro nobili


            mamme



            prima di avvicinarsi al



            sottoscritto.





            E tu cosa pensi di fare? Per loro saresti solo


            una bestia da tenere sotto controllo e stai
            pur


            certo che se la DEMOCRAZIA evolverà come sta


            evolvendo un futuro come da me descritto non

            sarà


            probabile ma pura


            certezza!



            Prima devono arrivare qui. Non tira aria buona

            per loro... (cylon) Chavez, Morales, Lula,

            Kirchner non sono propriamente amanti degli

            USA.

            Sono ottimista e confido nella realizzazione di

            un blocco sudamericano di sinistra contrapposto

            alle mire egemoniche statunitensi nella

            regione.

            I buoni rapporti di Chavez con la Cina saranno

            certamente d'aiuto per tenere gli yankee al

            largo.


            Eh sì, c'è proprio da confidare in spacciatori di
            droga, venditori di armi e pappa di professione
            che "fanno solidarietà" a tante "povere pecorelle
            smarrite" (le prostitute.. ehhh) ...

            Sì, i salvatori del mondo della sinistra... ehhhh!
            Mamma mia !Spacciatori di droga che costruiranno il primo gasdotto che attraversa tutto il subcontinente. Gli sfruttatori della prostituzione che hanno dato il benservito al FMI, o hanno reso il Brasile definitivamente indipendente nella produzione di petrolio.Di certo non esportatori di "democrazia" marchiati Halliburton. (rotfl) (cylon)
          • Anonimo scrive:
            Re: E se domani il regalino fosse x tutt

            Eh sì, c'è proprio da confidare in spacciatori
            di droga, venditori di armi e pappa di
            professione che "fanno solidarietà" a tante
            "povere pecorelle smarrite" (le prostitute..
            ehhh) ...

            Sì, i salvatori del mondo della sinistra...
            ehhhh!
            Mamma mia !alla fine come vedi c'e chi ha in mano il martello e chi la falce per cui queste distinzioni sono inutili
          • Santos-Dumont scrive:
            Re: E se domani il regalino fosse x tutt
            - Scritto da:

            Eh sì, c'è proprio da confidare in spacciatori

            di droga, venditori di armi e pappa
            di

            professione che "fanno solidarietà" a tante

            "povere pecorelle smarrite" (le prostitute..

            ehhh) ...



            Sì, i salvatori del mondo della sinistra...

            ehhhh!

            Mamma mia !
            alla fine come vedi c'e chi ha in mano il
            martello e chi la falce per cui queste
            distinzioni sono
            inutiliRagazzi, aggiornatevi per favore! (cylon)Falce e martello, ma che comunismo primitivo... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: E se domani il regalino fosse x tutt
            ah bhe .. quelli del "blocco di centro -sinistra" quelli si che sono dei nobiluomini e pure i cinesi , anche quelli si che sono meglio degli americani ....vatti 1 po a vedere dove stanno nella classifica mondiale per libertà individuale i tuoi paladini della giustizia
          • Santos-Dumont scrive:
            Re: E se domani il regalino fosse x tutt
            - Scritto da:
            ah bhe .. quelli del "blocco di centro -sinistra"
            quelli si che sono dei nobiluomini e pure i
            cinesi , anche quelli si che sono meglio degli
            americani
            ....Certo che no, i cinesi sono solo una versione diversa degli amerregani. Vedo la cosa da un punto di vista utilitaristico. I cinesi non invadono per procurarsi le risorse, fanno scambio. Se a te sembra un aspetto trascurabile...Centro-sinistra... L'ho votato turandomi il naso. Per non arrivare al punto di autoescludermi dall'elettorato, cosa che farò se l'attuale governo non dimostrerà di essere differente dal precendente e di molto.
            vatti 1 po a vedere dove stanno nella classifica
            mondiale per libertà individuale i tuoi paladini
            della
            giustiziaSe parli dei leader sudamericani, non sono certo peggiori di certi "primomondisti" come Bush o Blair, al contrario.
        • Anonimo scrive:
          Re: E se domani il regalino fosse x tutt

          E tu cosa pensi di fare? Per loro saresti solo
          una bestia da tenere sotto controllosi ma l'animale ogni tanto qualche danno (piccolo) lo puo sempre fare immagina un re che cade e rimane paralizzato per colpa del cavallo quindi
      • Anonimo scrive:
        Re: E se domani il regalino fosse x tutt

        Inizieranno a in(o)cularlo alle loro nobili
        mamme
        prima di avvicinarsi al
        sottoscritto.penso pochi hanno capito la sottile ironia ;)
        • Santos-Dumont scrive:
          Re: E se domani il regalino fosse x tutt
          - Scritto da:

          Inizieranno a in(o)cularlo alle loro nobili

          mamme

          prima di avvicinarsi al

          sottoscritto.
          penso pochi hanno capito la sottile ironia ;)Dici? Non é questione di sottigliezza ma di lunghezza, anche se pare, dicono che non é tanto la lunghezza a importare quanto il piacere che é in grado di dare... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: E se domani il regalino fosse x tutt
      - Scritto da:
      Tra un po' verrà inoculato agli immigrati in USA,
      poi seguirà naturalmente la Gran Bretagna e poi
      pian piano seguiranno a ruota i vari stati
      europei e chissà che qualcuno non inizi ad
      inocularlo anche ai cittadini residenti. In fondo
      più controllo uguale più sicurezza no? E se io
      non faccio niente di male cosa dovrei temere? Ma
      andate a fa....
      andate!!!Ed allora ? Che problema avresti ? Lo si usa già per cani e gatti. Perchè gli umani no ?
  • Anonimo scrive:
    Re: USA, chip sottopelle per gli immigrati
    W w il chip sottopelle! Lo voglio anch'io! Voglio diventare bestiame! SIAMO GIA' BESTIAME! Produci, consuma, crepa, PRECARIO! Il Bennet sia l'ultima tua spiaggia per sputtanare i quattro ridicoli euro che ti gettano nella fossa dei Leoni!Aveva ragione NERONE! (bruciamo tutto...)
  • Anonimo scrive:
    Anche per i turisti sarebbe ottimale!
    Anche per i turisti non sarebbe male un bel chip sottopelle, al posto del passaporto elettronico che bisogna fare (PROPRIO PER) entrare negli Stati Uniti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche per i turisti sarebbe ottimale
      Se continua così ci arriveranno. E l'Europa zitta e subire.
      • dogbert scrive:
        Re: Anche per i turisti sarebbe ottimale
        - Scritto da:
        Se continua così ci arriveranno. E l'Europa zitta
        e
        subire.difatti la corte europea ha detto che il consiglio europeo non può inviare agli usa i dati sensibili dei viaggiatori. E cosa ha risposto il consiglio? cambiamo la legge per continuare a fare i sudditi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche per i turisti sarebbe ottimale!
      - Scritto da:
      Anche per i turisti non sarebbe male un bel chip
      sottopelle, al posto del passaporto elettronico
      che bisogna fare (PROPRIO PER) entrare negli
      Stati
      Uniti!A dire il vero ha tante applicazioni utili, per turisti e no, pero' va messo a chi lo vuole.
  • Anonimo scrive:
    Re: USA, chip sottopelle per gli immigra
    E che se lo tenga lui nel su braccio quel coso!! ahah :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: USA, chip sottopelle per gli immigra
      - Scritto da:
      E che se lo tenga lui nel su braccio quel coso!!
      ahah :D
      :DE che se lo metta pure da qualche altra parte...Omissis (apple)
Chiudi i commenti