Emulatore PS2 al suo primo vagito

Non consente ancora di giocare ma sembra il primo serio tentativo di emulare una bestiaccia come l'ultima console di Sony
Non consente ancora di giocare ma sembra il primo serio tentativo di emulare una bestiaccia come l'ultima console di Sony

Roma – È ancora ad uno stadio larvale, un pugno di righe di codice piene di bug, poco più di un esperimento di programmazione. Eppure, dietro a questo abbozzo di programma, si nasconde un grande progetto: rendere l’emulazione della Playstation 2 una realtà.

Sviluppato dallo stesso team, PCSX , che ha creato uno dei più noti emulatori di Playstation, il nuovo PCSX 2 è al momento in grado di far girare qualche piccola demo scritta per l’occorrenza: niente di più. È probabile, visto lo stadio di sviluppo di PCSX 2, che occorrerà ancora parecchio tempo prima di veder girare su di un PC un gioco per PS2. Ma la strada sembra ormai aperta e, come dichiarano gli stessi sviluppatori, PCSX 2 rappresenta “un nuovo passo nell’era dell’emulazione”.

“(…) PCSX 2 non fa ancora girare i giochi per PS2! E, senza dubbio, è ancora lontano dal far questo. Quindi PCSX 2 non fa ancora girare GT3, capito?:-)”, si legge nel file Readme che accompagna il programma. “E dunque, cos’è PCSX 2? PCSX 2 è un tentativo di emulare la bestia di Sony. Naturalmente, questo non è così semplice come potrebbe sembrare. Per ora potete considerare PCSX 2 come un tool di sviluppo (…)”.

L’emulatore, scaricabile qui , è accompagnato da due plug-in open source (uno per la gestione del video ed uno per la gestione dell’input) e da un pacchetto contenente 10 demo (solo piccoli esperimenti, per cui può non valere la pena scaricarsi 7 MB di roba).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 03 2002
Link copiato negli appunti