Enea, laser in Cappella Carafa

Da domani a Roma, nell'ambito della Mostra sul '400 Romano

Roma – Ci sarà anche la tecnologia ITRC dell’ ENEA tra le esposizioni della Mostra sul ‘400 romano che apre i battenti al Museo del Corso il 29 aprile e che si chiuderà il 7 settembre. Si tratta di un radar ottico che consente la riproduzione 3D della Cappella Carafa di Santa Maria Sopra Minerva.

un particolare Il radar a scansione di colori è indirizzato tipicamente alle tecnologie di esplorazione dello spazio ma in questo caso è stato utilizzato dall’ENEA per dare una dimostrazione della sua versatilità. Uno strumento realizzato e brevettato dal dipartimento Visione Artificiale dell’ENEA di Frascati.

In una nota, l’Ente ha spiegato che il laser, “sommatoria di tre fasci di lunghezze d’onda corrispondenti ai tre colori primari e modulati ad altissima frequenza”, ha consentito di “ricostruire l’intera cappella compresa la cupola il cui picco è a 15 metri di altezza”.

ENEA promette massima accuratezza dei dettagli, che potrebbero essere utilizzati anche da un restauratore per la pianificazione e gli interventi di opere architettoniche. Sovrapponendo le immagini dettagliate degli ambienti con gli ambienti stessi sarà anche possibile verificare eventuali mutamenti intervenuti a causa di umidità o altri fattori ambientali.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ennio scrive:
    Problemi Libero ADSL ed ora NGI ADSL
    Sono stato utente telecom per diverso tempo, la prima adsl era una 320 ed andava sempre bene, poi sono diventati 640, 1280, 2mega, 4 mega ed infine i 7 mega. Avevo cambiato provider in quanto pagavo esattamente il doppio di chi si abbonava da nuovo, cos' sono passato a libero e per 2 anni sono andato alla grande, in ogni orario e con velocità di tutto rispetto.Da 2 anni invece ho avuto mille problemi, linea assente o in continua disconnessione per tutto il giorno e magicamente la notte andava alla grande (ma la gente di solito dorme la notte e non tutti navigano o si scaricano la posta o guardano dei filmati su internet...Quindi dopo varie segnalazioni e mai nessuna sistemazione del problema, mi sono deciso a disdire ed ho fatto NGI con tanto blasonata "banda minima garantita" . Orrore, mai andato così male , di giorno è quasi impossibile aprire un sito internet o scaricare le mail (tranne qualche sporadico guizzo di linea). Dopo varie segnalazioni, non ancora risolte, ho già presentato disdetta (si sono presi i soldi in anticipo per 1 anno) e deciderò se ternimare l'anno con loro o taglierò tutto prima se ho una minima certezza di rivedere i soldi del mancato utilizzo nei mesi a venire.E' inutile che pubblicizzino queste velocità se non ti danno niente poi.... Io al massimo arrivo ad avere una 3mega di notte ma non mi fanno pagare la metà, sarebbe ora di finirla di tirare in giro la gente e dovrebbero farsi pagare per quello che ti danno.Scusate ma leggendo i vari post ho dovuto sfogarmi anch'io.
  • Riccardo scrive:
    Re: Vi faccio ridere
    Vuoi un consiglio? Vai alla piu' agguerrita delle associazioni consumatori , ti iscrivi e tramite il loro legale li citi per danni e per interruzione di pubblico servizio (reato penale) ,ti garantisco che poi risolvono in un battibaleno .Poi quando hanno perso la causa pagato i danni e le sanzioni li mandi a fanc... e cambi provider.
  • Mario Marinoni scrive:
    Re: Fastweb - nega gli adeguamenti di banda
    a sto punto se le linee sono di telecom passiamo tutti a telecom. così paghiamo la metà
  • claudio masiani scrive:
    adsl pessima.....7 mega di caz.......
    è una cosa vergognosa pagare pagare per poi ritrovarsi sempre nei problemi.....mai che una cosa funzioni in italia...ho alice 7mega....si,7 mega....lo dicono loro! peccato che facendo un test di linea risulti che viaggio a 70 kbps!..ieri addirittura meno....il tecnico,gentile,della telecom ha fatto un sopralluogo per vedere di sistemare eventuali danni....dopo un accurata perizia se ne viene fuori dicendo che che la linea di casa è a posto e che tutto il disagio dipende dalle vecchie condutture sotterranee che la telecom non si degna di sistemare...!!!...io a sto punto che dovrei fare?...invece dei 20euro mensili richiesti da loro, dovrei pagare solo 1 decimo...per stare pari con cosa mi offrono....c è solo da augurarsi che un domani cambi le cose....sperando in meglio! tanti saluti.
  • Dre scrive:
    Re: Vi faccio ridere
    TELECOM : Mio problema : Disconnessione della linea ADSL durante l'arco della giornataMi sono lamentato tutte le volte sia al 187, ma che spesso ricevevo anche da qualcuno risposte non tanto educate e poi al servizio tecnico, ho avuto qualcuno che mi ha riattaccato la cornetta.Poi alla fine mi sono rotto le scatole di pagare una cosa che non ho , ho preso il codice penale e il codice civile alla mano .Leggendo al relativo "Truffa", gli ho scritto una letteraccia spedendo circa i problemi avuti al numero verde di Roma e Milano .Scrivendo che non intendo pagare per un servizio che non ho', scrivendo le date che ho telefonato, le date che hanno chiuso il guasto e non riparato (perche' continuavo ad avere il problema), oltre tutto anche a tutti i vari problemi e perdite di tempo.Intimandogli una denuncia per truffa Aggravata e continuata se entre 90 gg non risolvono il problema.Aggravandogli anche una denuncia per danni morali (Perdite di tempo al telefono, incazzature e arrabbiature con persone incompetenti che rispondono a nome SIP ma.... sembra che non conoscano nulla circa quello che dovrebbero sapere, continuazione del problema e stress personale causato da tutti questi perditempo.)Contestandogli anche tutti i problemiSono stato contattato entro 2 giorni dopo da una signora di Torino o dell'area Nord, gentilissima che hanno proveduto a risolvere il problema diciamo nell'arco di 3 mesi... Mi hanno cambiato la linea perche' risultava degradata, (resistivita' e resistenza non decendti che, vanno a influire sul segnale, ll'Adsl 2 mi sembra sia asimmetrica e duale .... comunque..)Sono venuti diverse volte a casa a controllare con degli strumenti la linea ADSL .E via dicendo, collaborando anche io perche' e' anche interesse mio, ma dalla 20mb sono dovuto ritornare alla 7mb, perche' la linea o meglio il multiplex di centrale non supporta evidentemente tale profilo, non si capisce il motivo.Comunque mi si disconnetteva sempre la linea a volte, quando navigavo o scaricavo durante il giorno, (patch linux), ed anche senza fare assolutamente nulla.Questo e' il problema, a me' non interessa e non me ne frega nulla a riguardo, IO non pago un servizio che non mi viene dato e su questo se uno controlla sul Codice penale, equivale a Truffa !!!State sempre ben attenti, perche' io al momento forse dovrei avere risolto il problema, ma a volte a giorni non sempre, ho rallentament sulla linea, assurdi.E se gli telefonate loro vi dicono che la linea e "Fino a " --- nel senso che loro vi garantiscono una velocita' minima, (tutti i gestori lo fanno), ma in realta' la velocita' di navigazione e' molto meno .Ricordate che se si scarica un file via http, che la velocita' dipende dai server e spesso e' utile effettuare dei test durante l'arco del giorno, per vedere la variazione della linea e contestargli il problema .Al momento onestamente vedo che tutti si lamentano di altri gestori (non Telecom), onestamente io preferisco rimaere con mamma Telecom, perche' nonostante tutto le lineee sono le loro, dandole in affitto ad altri gestori .Quindi attenzione, ma sopratutto lamentatevi per quello che pagate e non avete.
  • Andrea Sorio scrive:
    Re: Infostrada (Libero Flat 7 mega) - Novara
    HolaCome te dal 2004 ADSL Affari flat a 4Mbit 25.00 euro + IVA al mese.Soddisfatto, banda media 2MBit, in molti casi scaricavo a 500 KByte/sec.Gennatio 2008. Il router mi dice che la portante e' passata a 8096Kbit! WOW.Cambio contratto: passo ad affari flat a 20.00 euro + IVA al mese a 7Mbit!!!L'avessi mai fatto. La mattina se va bene ho 1Mbit ma nel pomeriggio 2Kbit ... 100 Kbit!Assistenza 155: non possimo fare nulla per la velocita. Faccia i test sul sito e invii i report.Faccio 3 (tre) test al giorno e invio i report. Nessuna risposta.Un tecnico, dopo varie chiamate, mi accenna, in via ufficiosa, che sembra che molti clienti che hanno cambiato tipologia di contratto navigano lentamente.Ma per ora nulla.CiaoAndrea
  • Donatello scrive:
    Tiscali: pessima...
    Tempo fa decisi di cambiare provider e di passare da Fastweb, buona ma decisamente cara, ad un altro più economica. Nel mio caso la scelta fu Tiscali.Scelta che si è rivelata un grande errore. Quelli di Tiscali mi hanno spedito subito il modem in comodato d'uso poi più niente. Mi hanno attribuito un numero di telefono che è risultato per vari mesi inattivo. Il giorno dopo la mia decisione di interrompere il rapporto mai nato con Tiscali, mi richiamano per dirmi che il tecnico poteva finalemente passare (ma io avevo già spedito la raccomandata per disdire).Torno quindi sui miei passi. I tecnici passano e mi istallano la linea.Happy ending? Nemmeno per sogno: ho certo l'ADSL ma della linea telefonica nemmeno l'ombra. Mi sono adattato perché i miei amici vari usano Skype o MSN sennò...Insomma Tiscali è una gran sola!Per chiudere due parole sul 130 o altri numeri tiscaliani: di regola al 130 non risponde quasi mai nessuno (vi potrei raccontare di attese di 5 minuti risoltesi con un'inaspettata fine della comunicazione); se qualcuno risponde, invece, bisogna sperare che l'interlocutore sia di luna buona ed evitare di assillarli.
  • Zio Bill scrive:
    Re: TELE2
    Eccomi! un altro utente Tele2 scontento, infatti ho fatto la disdetta un paio di giorni fa e penso proprio di abbonarmi ad Alice; almeno non ha i "filtri".
  • paolo marino scrive:
    800 kb pagati per 7000
    Dopo aver usato con soddisfazione in città la fibra ottica di Fastweb, a causa di un trasloco, ho dovuto passare ad una Adsl di Alice UNICA fornitrice di accesso Adsl nell mia zona. Faccio il contratto "Tutto incluso" imbonito dalla venditrice che attiverano subito una 2 mbit e da li a un mese faranno l'upgrade a 7 mbit. Purtroppo appena attivata la Adsl presenta continue disconnessioni. Non vi sto ad elencare i 2 mesi di telefonate e tecnici che venivano a casa mia senza sapere cosa fosse un modem. Sintesi dei fatti è che Telecome decide unilateralmente di abbassarmi la banda da 2 mbit a 800 kbit. Il tecnico che me lo comunica dice che a causa della "cattiva qualità della linea" non possono garantire una velocità superiore. Quindi attualmente io pago una 7 mbit per usufruire di una 800 kbit ovvere quasi un decimo della velocità. E sottolineo che non è una velocità rilevata, ma proprio imposta alla mia connessione che è stata configurata dai tecnici telecom in centrale per non sumerare mai gli 800 kbit.Mi domando: ma se usufruisco di una connessione che è un decimo di quella contrattuale non dovrei pagare anche un decimo del prezzo ?Cordiali saluti,Paolo MarinoOrvietoPS Alle mie rimostranze una operatore telecom ha risposto (ridacchiando): "...e disdica l'abbonamento!" (nella mia zona telecom è l'UNICO operatore!!!)PPS Ecco una schermata che conferma la limitazione in centrale da parte di telecom della mia banda: http://www.paolomarino.it/alice800.png
    • San copyright scrive:
      Re: 800 kb pagati per 7000
      ringrazia dio che te ne arrivano 800k... se fosse per fastweb (di cui eri tanto contento) non avresti nemmeno l'adsl in quel posto li!!!
      • arkano scrive:
        Re: 800 kb pagati per 7000
        vedi se esiste un wisp nella tua zona ...wireless internet service provider ...magari risolvi ... via etere ma risolvi !
    • ottomano scrive:
      Re: 800 kb pagati per 7000
      In realtà il problema non deriva da Telecom ma dalla tua linea.Guarda i parametri di attenuazione: 63/31.5 dBIo, in pieno centro a Milano, con un'attenuazione di 11/7 dB non posso superare i 5 Mbit con la mia linea. L'ho scoperto quando mi sono abbonato ad una 6 Mbit ma il router negoziava sempre 5 Mbit.Il consiglio che posso darti è questo:1-Con quei parametri di attenuazione non puoi farci nulla (e neanche Telecom).2-Guardando il valore SNR Margin, vedo che hai un discreto 20 dB in upstream. Puoi chiedere ai tecnici Telecom di aumentare leggermente la banda in upstream (diciamo 1 Mb).Dai 12 dB in sù la portante rimane abbastanza stabile. Quindi, ponendo che passando a 1 Mb il valore SNR Margin scenda a 15 dB, puoi comunque avere 200 kb in più senza perderne in stabilità.Nicola
      • paolo marino scrive:
        Re: 800 kb pagati per 7000
        Ma come si fa a dire che la colpa non è della telecom ma della linea. Ed io la linea da chi l'ho comprata.E' come dire che dopo aver comprato una fiat percorsi 100 metri esplodono le gomme e non è colpa della fiat ma dell mie gomme.Se a causa del cattivo stato della linea non potevano vendere l'abbonamento non dovevano venderlo oppure se potevano vendere un abbonamento ridotto dovrebbero far pagare un prezzo ridotto.Se io compro una casa di 100mq e poi il giorno della consegan me la danno di 50mq mi aspetto quanto meno la restituzione di metà del prezzo pagato.Sono pazzo io o loro ?
        • paolo marino scrive:
          Re: 800 kb pagati per 7000
          cmq grazie ottomano del consiglio sul upstramdomani ricomincio con le telefonate e vedo almeno se mi fanno questoci spero poco cmq
        • oll scrive:
          Re: 800 kb pagati per 7000
          Si ma se tu con la macchina vuoi andare a 200kmh su uno sterrato ( ovvero la tua linea degradata ) e la fiat ti dice che al massimo puoi andare a 30kmh su una strada del genere per non avere problemi ( ovvero disconnessioni continue)...Probabilmente bisognerebbe sostituire i cavi che vanno dalla tua abitazione alla centrale telefonica...ovviamente il costo dell'intervento non lo ripaga un abbonamento mensile di 15/19 euro e quindi non lo farà mai telecom, soprattutto se riguarda un unico cliente.
    • arkano scrive:
      Re: 800 kb pagati per 7000
      fatti anche un giretto qua http://forum.antidigitaldivide.org/index.php
  • centopino2 scrive:
    Da me In Toscana siamo peggio
    Ciao , non saranno eccellenti le adsl di oggi ma pensate che alcune zone (parlo per me, dell'abitazione e dell'agriturismo ) della Toscana in provincia di Pisa ancora non sono coperte dalla banda larga e devo ancora andare con il vecchio doppino telefonico di Telecom, partiamo da li e cerchiamo di dare almeno una base di adsl a tutti!!Ciao
  • mio nonno scrive:
    infrastutture da ratti
    www.tgaserver.net
  • Pietro Magnanini scrive:
    Re: Fastweb - nega gli adeguamenti di banda
    ... per non parlare del fatto che in sede di verifica della linea, prima dell'attivazione del servizio, Fastweb ha segnalato la mia zona come coperta da una 20Mbit.A servizio attivato, mi sono ritrovato con una ADSL 1 da 6Mbit........ nessuna risposta dal call center quando ho chiesto delucidazioni in proposito, nessuna risposta a raccomandate A/R.... in pratica un muro di gomma.Ora mi chiedo, è possibile che FASTWEB in fase di attivazione ti prometta un'ADSL 2 (20Mbit) e poi ti attivi un servizio con 6Mbit (ADSL 1)?Perchè a fronte di un servizio inferiore devo pagare allo stesso modo?Non ci sono gli estremi per recedere dal contratto per inadempienza contrattuale?
    • c.r. scrive:
      Re: Fastweb - nega gli adeguamenti di banda
      http://www.fastweb.it/forum/viewtopic.php?p=789845#789845fatti due risatine ....ora hanno sparato su un'altro forum che gli upgrade sono slittati dal 28 giugno .... per adsl e adsl2 tanto paghiamola stessa cifra!loro comprano meno banda da telecom.La tireranno il più a lungo possibile.
      • Pietro Magnanini scrive:
        Re: Fastweb - nega gli adeguamenti di banda
        leggendo quanto mi hai segnalato, credo che l'unica soluzione è inviare una raccomandata per disdire il servizio.... 80 eur/bimestre x una 6Mbit??!?! Ma siamo scemi!!??
        • c.r. scrive:
          Re: Fastweb - nega gli adeguamenti di banda
          veramente io ho una 2 (due megabit) a ottanta euro bimestre ... follia pura ...
  • jumpjack scrive:
    Re: Infostrada (Libero Flat 7 mega) - Novara
    Mah, a me Libero faceva schio prima che avevo la Mini 2 MB, e fa schifo ora che ho la flat a 7 MB.Non ho fatto ancora test puntuali, ma lo vedo da quanto ci mette a scaricare una pagina di un normale forum...
  • gabriele pieralli scrive:
    ADSL Alice dopo 6 anni..
    Alla fine dopo due petizioni firmate da tutto il paese hanno raggiunto anche la piccola frazione dove abito ma, meraviglia delle meraviglie la centralina (dicono) non si può cambiare ed è di quelle vecchie con una banda di ben 800 Kbs ! Quindi da due anni pago quest'ultimi come se avessi una banda da contratto di 4 Mega.. Non so se la denuncia potrebbe migliorare la situazione, anzi sono sicuro che staccherebbero la linea. E vai così ! Sempre al servizio dell'utente la Telecom buona solo per estorcere un canone mensile privo di significato . Saluti
  • Be&O scrive:
    Alice 20Mega ora con 1M di Upload !
    Lo spot dice da un mese che è disponibile ben1Mb di Upload, una cifra "Enorme" Mille !!!Eppure 5 mesi fa le 20 Mega dovevano passare a512k di Upload !!!La verità è che OGGI ho ancora 380K in UPe il 187 sempre pronto a sparare Falsitàtanto che dicono che prima bisogna chesistemino le 7Mega però Io e molti altristanno ancora aspettando il Primo di Upgrade !!E da li non si sfugge, visto che dopo 4Mesistanno ancora sistemando gli altri e da menon mettono mano perchè alle 7mega laportante con up a 478 va già bene !!
    • staN scrive:
      Re: Alice 20Mega ora con 1M di Upload !
      Guarda io non posso lamentarmi della mia adsl ed alice 20 Mega, ho 1 mbit effettivo in upload e lo sfrutto al massimo, e 20 Mbit in download che quando trovi un server con le capacità lo sfrutto a pieno..
  • lellykelly scrive:
    Re: Infostrada (Libero Flat 7 mega) - Novara
    dato che con BT vei veloce, che siano i DNS da cambiare?
  • lellykelly scrive:
    dopo decenni di canone
    dovremmo avere l'adsl gratis oltre che il telefono.oppure sarebbe da pagare solo il canone per avere tutto, o a consumo senza canone.
  • Marco Angeletti scrive:
    L'adsl del mio provider è ok
    Volevo segnalare che non tutti i provider offrono servizi cosi scadenti"fortunatamente".Il mio provider eroga servizi ottimi, non voglio fare spam, ma a scopo solo informativo si tratta di Siadsl.
    • Kalt scrive:
      Re: L'adsl del mio provider è ok
      Sì, va bene, ma se ti si guasta devi chiamare sempre la Telecom e quella, ti posso garantire che non si muove di un centimetro per affari che non la riguardano..Possono accadere delle cose del tipo che per uno spinotto assegnato male in centrale, assegnino il tuo numero di telefono ad un altro e che questo "sbafi" telefonate a tuo carico: e dopo prova a fare la denuncia o a chiedere il rimborso...Ti accorgerai che non ne valeva la pena.Purtroppo dobbiamo fare i conti con il monopolista Telecom. Quando usi un altro fornitore di connettività, sia che si chiami SiAdsl che si chiami NoAdsl, in quel momento stai usando le linee Telecom e questo a me sembra una grande presa per il culo....Buona fortuna!!
  • p1ng0 scrive:
    L'adsl a 2 passi dall'aeroporto
    L'adsl a 2 passi dall'aeroporto di Genova è una chimera: dal 2000 Tcom seguita a dire che non ci sono borchie disponibili e non possiamo rivolgerci nemmeno ad altro operatore
  • Enrico M. scrive:
    Tiscali- sei mesi (!!!) per staccare
    Il 2 novembre 2007 (avrò mica sbagliato il giorno) do disdetta della 4 mb flat che avevo con tiscali. Raccomandata, poi telefonate, poi altre chiamate, altra raccomandata (gennaio) poi fax, altre telefonate di sollecito...Alla fine ho scritto all'adiconsum, al corecom, a Renato Soru...Al 130 il massimo della cafonaggineall'892130 non ne parliamo neanche (fra l'altro aveva pure iniziato a non funzionare più, secondo loro a causa del p2p, che neanche uso...)Alla fine di aprile pare mi abbiano staccato, ma senza ovviamente avvisare.Ora sto con una chiavetta usb umts. Meravigliosa!Tiscali, libertà da.
  • lalla63 scrive:
    Telecom Alice Flat in caduta libera
    Alice flat upgradata a 7mega da dicembre 2007, utenza di Orbassano (Torino).E' un paio di settimane che la situazione è disastrosa.Ieri 1 maggio (come tutti i fine settimana) è stato impossibile navigare (velocià inferiore ai 0,500 Mbps) e continue disconnessioni del router.Tecnicamente l'impianto è immutato da dicembre, col nuovo router wifi Alice Gate 2 plus Wi-Fi ....... chiamarlo router è una gentilezza perchè di router non ha nulla e dalla centrale, nonostante le promesse del 187, non sono riusciti o non hanno voluto aggiornare il fireware per permettermi i settaggi lan. Ma da appunto due settimane le disconnessioni sono frequentissime, sia che sono collegato solo ethernet col fisso o anche wireless col portatile.Quindi non può essere un problema di "rumore" o di linea, visto che non è cambiato nulla (le disconnessioni col nuovo router all'inizio erano del tutto sporadiche) ....... a meno che si sia consumato il rame nel doppino a viaggiare a sta velocità.Nei momenti più felici riuscivo a raggiungere 4.6 Mbps anche con due pc collegati ....... bei tempi.Credo che le linee e le centrali inadeguate stiano collassando sotto un carico gestito più dalla telecom commerciale che da quella tecnica.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2008 10.15-----------------------------------------------------------
    • Kalt scrive:
      Re: Telecom Alice Flat in caduta libera
      Che io sappia, per aver visto numerosissime centraline Telecom aperte ed esposte alle intemperie, sembra tutto dipendere dalla enorme trascuratezza in cui versano gli impianti. "Loro" intevengono solo se si raggiunge un certo numero di utenti che protesta (a detta di un tecnico Telecom, almeno un centinaio): altrimenti sono in grado di lasciarti a secco senza alcun problema. Tanto sanno che il rischio di una denuncia da parte di un utente, causa disservizio, non supera lo 0,005%..
  • TazmanianDevil scrive:
    doppini....
    Quello dei cavi è sopratutto il grosso problema della rete italiana.Cavi vecchi, in molti casi con piu' di 20 anni di servizio, spesso esposti alle intemperie,sole cocente ed escrementi di volatili, con scatole di derivazione e giuzioni tenute dal nastro isolante.Ancora per l' ennesima volta ci troviamo a pagare il prezzo del monopolio telecom che non ha mai investito sul rinnovo dei sistemi piu' usurati( cavi, centrali).Io sono un abbonato Fastweb e conversando con il tecnico che mi ha installato la linea ho saputo che una larga fetta dei guasti sulle linee si verificano proprio per colpa della rete obsoleta e trascurata. Per non parlare poi del personale interno che lavora ancora con il concetto azienda statale( lavoro meno che posso tanto lo stipendio è garantito).La controprova l' abbiamo vedendo i tempi di attivazione delle linee nuove, interi quartieri residenziali e zone produttive senza linee telefoniche,guasti che si protraggono per settimane e disservizi a piu' non posso.E pensare che la fibra ottica ben distribuita risolverebbe tutti i problemi di sta rete vetusta e mal gestita.Basterebbe sostituire gli impianti man mano che si guastano per avere in pochi anni un rinnovo graduale dell' intera rete che porterebbe vantaggi per i cittadini ma sopratutto per l' azienda che potrebe offrire piu' servizi via cavo ondemand ( hdtv, telefonia, internet, home banking,ecc ecc). Ovviamente chi dirige sto carrozzone telefonico non è lungimirante come me...
    • informati scrive:
      Re: doppini....
      puo' essereanche se proverei con altro modem/router ;)
    • supu brummer scrive:
      Re: doppini....
      "...Per non parlare poi del personale interno che lavora ancora con il concetto azienda statale..."L'azienda da cui deriva Telecom (SIP) era privata e non statale ed i suoi dipendenti ti assicuro non lavoravano con il concetto di azienda statale.La SIP era un'azienda florida finche' non sono arrivati i nostri imprenditori capitalisti pirati che hanno comprato l'azienda senza soldi facendoseli prestare dalle banche e poi l'anno spezzata, svenduta, defraudata fino a lasciarla piena di debiti e senza soldi per gli investimenti.Gli unici che ci hanno guadagnato sono questi capitalisti corsari (Gnutti, Colaninno, Tronchetti,..) e le banche che dove si puo' far rapina sono le prime ad arrivare. Nota finale: per completezza di informazione c'e' da dire che esisteva anche un'azienda telefonica statale ma questa si occupava solo delle comunicazioni internazionali.
      • TazmanianDevil scrive:
        Re: doppini....
        Io non conosco gli assetti societari di sip, telecom e compagnia bella..Io come tanti altri vediamo una azienda con un bel nome( Telecom) che malgestisce la rete telefonica. E vedo i suoi operatori con tanto di macchinina telecom e tutina telecom che vanno in giro a far riparazioni e ti posso assicurare che sono molto piu' sbragati e perditempo di un qualsiasi operatore di impianti di una qualsiasi azienda privata.E poi vedo e leggo quello che scrivono tutti gli altri su telecom sui suoi disservizi. E vedo anche lo speco di risorse per publicita' sui canali nazionali che dovrebbero essere utilizzate per migliorare il servizio e le infrastrutture.E lewggo anche i listini dei prezzi per le nuove installazioni...( sempreche ci siano cavi disponibili e infrastrutture adeguate ) Chi c' è dietro al marchio telecom a me non importa perche' sulla fattura, sugli armadi, sulle cassette e sulla publicita' c' e scritto telecom non colaninno o tronchetti o vattelapesca..Rimane il fatto che siamo rimasti indietro nelle telcomunicazioni e non certo grazie all' utenza che paga il canone tutti i mesi( di cui facevo parte fino a poco tempo fa).
  • Categorico scrive:
    Re: Fastweb - nega gli adeguamenti di banda
    Io ho una linea in condizioni repellenti, con Fastweb non ho mai superato 1,6 Mbit/s, pure quando portarono l'offerta base a 4 o 6 Mbit/, non ricordo di preciso.Tornato a malincuore con Telecom (che è lungi dall'essere rose e fiori, anzi, la sua posizione dominante è una delle cause dell'attuale schifo, ma non assolviamo però gli imprenditori concorrenti che investono poco o niente nelle linee), però, nonostante la linea sia sempre la stessa schifezza, da subito ho avuto 2 Mbit/s come da contratto, quando hanno upgradato a pari canone gli abbonamenti, sono arrivato a un po' più di 4 Mbit/s.L'upload, da contratto, con Alice è più basso che con Fastweb, tuttavia lo tengono sempre più alto di quanto sarebbero tenuti da contratto.L'unica cosa da fare tassativamente con Telecom è una flat internet e voce, spendendo magari di più per scegliere nel guazzabuglio di offerte quella con più voci comprese, altrimenti come 10 anni fa, nulla è cambiato, la bolletta lievita rispetto alla cifra base teorica.In definitiva Telecom conviene se si vuole la flat sia internet che voce e se si hanno familiari anziani e tecnotard cui dev'essere garantito il funzionamento degli apparecchi telefonici tradizionali anche se mancasse la luce e/o si guastasse il modem (con Fastweb in questi casi niente telefono).Certo che se si vedono le offerte che fa Telecom Italia fuori dall'Italia, dove non gode di posizione dominante e deve competere alla pari coi concorrenti, per esempio in Francia, ci si fa un nervoso notevole...
  • anonimo scrive:
    Re: Fastweb - nega gli adeguamenti di banda
    io con fastweb 20 mega effettivi ne ho 16..sinceamente non mi lamento :D
  • anonimo scrive:
    mbps/kbps
    da "le parole sono importanti" :)
    con una 4 mbps ho 450 kbps (effettivi) ...4 Mbps, con la M maiuscola di Mega, non minuscola di milli.che danno 450kBps, con la B maiuscola di Byte, non minuscola di bit.okay? quindi "con una 4 Mbps ho 450 kBps (effettivi)"messaggio inteso per tutti, nonostante la citazione di un post a caso.
  • Roby Robot scrive:
    Ancora aspetto Wind
    Ho una ADSL presso una mia casa a Verona di Tiscali e tutto sembra andare bene senza grossi problemi e senza grandi performance. A volte è lenta altre volte migliora, ed ho avuto solo 3-4 giorni di problemi in 3 anni.Tra l'altro in quella casa è impossibile avere ADSL con banda superiore a 3,5Mbit/s. È proprio un limite fisico per la distanza dalla centrale e qualità dei cablaggi. Per cui non mi sogno minimamente di cambiare contratto e chiedere fantomatiche 20Mega...Ho richiesto una ADSL per la casa dove vivo e lavoro 5 giorni a settimana a Parma prima a Tiscali. In questa casa non c'è linea telefonica per cui un tecnico deve tirare fuori i cavi dalla cassetta in casa e portarli fino al punto dove mettere la presina tripolare.Dopo un'attesa di un mese Tiscali che prima aveva detto di raggiungere quell'abitazione ha poi detto di non avere più risorse e ha fatto una proposta indecente addirittura più cara di Telecom.Rifiuto e chiedo a Wind, sembra che raggiungano l'appartamento, aspetto la chiamata del tecnico, ma a 2 mesi di distanza ancora nulla, non si è fatto sentire nessuno dopo ripetuti solleciti.
    • AleXsKaN scrive:
      Re: Ancora aspetto Wind
      Personalmente sono appena uscito dopo anni dalla traumatica esperienza Wind-infostrada. Un baraccone che non ha una neppur lontana idea dei canoni di un ISP "normale". Oltre al normale intasamento delle loro centrali con una banda che fa concorrenza solo ai 56k ti garantiscono un servizio clienti da Ruanda.Il ritardo nel tuo aggancio a Wind la considererei una fortuna. Ripensaci prima di passare a Wind.Mi sono da poco abbonato a Fastweb e la differenza è evidente per entrambi tutti e due i parametri: una signora banda nonostante sia solo una 10mbit ed un servizio clienti che risponde in tempi brevi ed in maniera competente.SALUTONI
  • Zeross scrive:
    Re: Vi faccio ridere
    Estremamente curioso poi il fatto che, mentre il settore tecnico sta operando ad oggi con 11 settimane di ritardo, quello amministrativo si è rivelato oltremodo efficiente: puntuale come un orologio svizzero (e come TUTTI i miei pagamenti) la mattina del 26/06 ho ricevuto il conto telefonico del bimestre. Stò seriamente considerando di adeguare i miei pagamenti ai tempi del settore tecnico.Ad oggi Telecom Italia, nella persona dei suoi operatori del 187, afferma di essere in grado di fornire il servizio richiesto nella zona indicata... sarebbe ora che lo dimostrasse, e senza causare ulteriori disservizi.Nota: questa presente è inviata a Telecom Italia S.p.A. (fax), e in copia per conoscenza (e-mail) all'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni attraverso il Comitato Regionale per le Comunicazioni dell'Emilia-Romagna, alle principali Associazioni di Consumatori e a diverse testate giornalistiche nazionali e locali, per gli scopi e nei modi che più riterranno opportuni.-----------------------
  • Mirko scrive:
    E lo streaming?
    Con Wind verso sera mi risulta impossibile guardare video in streaming, per esempio youtube. Devo attendere 15 minuti per riuscire a vedere un filmato che ne dura a malapena 1 e mezzo.
    • Ciao scrive:
      Re: E lo streaming?
      Non è detto che comunque dipenda da wind se il tuo problema si riferisce solo ad youtube, visto che questo sito ultimamente è diventato piuttosto lento e di certo non per colpa della wind...Ciao!
  • fuoristanda rd scrive:
    l'hardware ha il suo perchè
    Con infostrada, finchè andava a 640K tutto bene con un banale modem ADSL. Quando mi hanno upgradato a 4M un disastro: intanto il modem non era sufficiente e quindi ho preso un router/modem adsl 2+. Ma peggio di prima e il servizio di assistenza era latitante o volevano soldi fitti per "consulenza"Alla fine mi sono armato di forbici e cacciavite e ho ispezionato il percorso del doppino in casa. Estirpati un contascatti residuo dei tempi SIP e una suoneria supplementare attaccata al muro. Ricollegate le due prese tripolari in parallelo e finalmente tutto ha cominciato a funzionare come di dovere..Una controllatina alla linea fa sempre bene.
  • picard12 scrive:
    Re: Lamentatevi con Telecom
    come fai a lamentarti con telecom se l'autorità di controllo che vige in italia sta a suo favore e non dei cittadini?che facciamo, bruciamo telecom e sta utorità?Dobbiamo fare l'ennesima petizione alla commissione europea per avere 1/4 di diritto^?
  • Fanfulla da Lodi scrive:
    Ma perchè i filtri invece?
    Io sto con wind e non mi lamento, però da quando mi filtrano il traffico mi rode di molto il fondoschiena.Tra l'altro essendo in ULL, al call center continuano a negare che facciano shaping sul traffico delle loro linee.Sarà, ma il mulo (che già non è che fosse proprio una scheggia neanche prima) mi è cmq passato dai 120Kb in download ai tristi 30 cappati. Dalle 1.30 alle 7.30 del mattino, guarda un pò, ritorna ai vecchi fasti.Almeno, lo avessero detto...
  • raz3r scrive:
    uno dei pochi utenti felici..
    Ho alice 7mb qui a Eraclea (2km da Jesolo) e finalmente dopo un calvario iniziato a Luglio (che mi sono trasferito qui da Milano) sono riuscito ad avere una aDSL perfetta. Aggancio 8128/480 di portante e sono anche riuscito a farmi settare l'aDSL in fastpath (con un culo incredibile). Questo però ha richiesto mesi e mesi di sofferenza. C'era solo uno splitter rotto in centrale, ma per accorgersene ci hanno messo un'eternità. In anni e anni di aDSL a Milano non ho mai avuto problemi (pingavo 30 in interleaved), appena mi sono spostato un pò fuori città ho dovuto fare 48 chiamate al 187 (si le ho contate) per riuscire ad agganciare una stupida portante. La mia lamentela è riferita ai tecnici telecom che sono letteralmente scandalosi, uno si era fissato che il problema dipendeva dai filtri quando ho solo un router in casa e niente telefono bah. Un'altro che diceva che il problema fosse il mio pc quando non c'era portante. Io mi chiedo dove cazzo li vanno a cercare i centralinisti...
    • informati scrive:
      Re: uno dei pochi utenti felici..
      io direi gli utenti, e i modemla maggior parte di problemi e' data da modem/router penosi
      • meno boiate scrive:
        Re: uno dei pochi utenti felici..
        credi agli ufo ... prova a trafficare con vari server europei ... o a monitorare il ping & la banda effettiva durante le varie ore della giornata, con router nuovo, qcore OC formattato e pulito, filtri posizionati perfettamente, sono dovuto passare da alice ad aruba per avere un ping che non oscillasse tra 60 e 260 -.- servizio penoso, non ho voglia di scrivere ma anche io ho ho avuto tira e molla per 4 anni ... e ora sono stabile su aruba solo perchè è in fastpath e utilizza un istradamento diverso (pur sempre telecom ma diverso)
  • Pino De Salvo scrive:
    e se fosse pubblicità ingannevole?
    Mi prometti 3000 Mega e poi me ne dai mezzo? Allora la tua pubblicità e' INGANNEVOLE....
  • christian ricchi scrive:
    Re: leggete il contratto, caxxo!
    giusto ... ma nessuno manco telecom ti garantisce una banda minima se non 6 /7 provider italianiovvimante a prezzi alti perche per garantire il servizio lo devi pagare e anche caro! l'adsl è diventato un diritto come tanti vedi tv e telefono e tali problematiche non dovrebbero essere celate in postille da lente di ingrandimentoma garantite dallo stato italiano come standard di qualità e basta...e mi ripetero' è veramente strano che le conf consumatori non si muovano!
  • vittorio gaber scrive:
    magari degradasse soltanto!
    con cheapnet il 40% delle volte non ho neppure la linea, altro che degrado!e alla faccia di Bersani per uscire dalle loro sgrinfie, dopo oltre un anno di patimenti, hanno avuto pure il coraggio di chiedere 18 euro (nel contratto, per carità) senza contare che ho usato la linea solo 200 giorni all'anno per loro inadempienza. tutto questo sapendo bene che fare causa non conviene.
    • omero scrive:
      Re: magari degradasse soltanto!
      Anche io sto avendo dei GROSSI problemi con Cheapnet ultimamente.
      • vittorio gaber scrive:
        Re: magari degradasse soltanto!
        non solo: quando ho chiesto di chiudere il contratto, secondo loro indicazioni entro una certa data, hanno disconnesso immediatamente la linea, ma avevo già pagato il bimestre corrente! il punto è che se non rispettano la banda, anche garantita, contratto alla mano, non succede assolutamente nulla! non c'è, in Italia, garanzia che ottemperino i loro obblighi. e non è solo cheapnet, anche se l'apice della non professionalità l'ho visto solo con loro.
  • Tuxer scrive:
    Info Tiscali ADSL
    Salve.Volevo segnalare questo interessante post - col permesso della redazione - a proposito di Tiscali:http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1683246Credo vi si possa scorgere una ragione possibile (ma non la "giustificazione) dei problemi lamentati da alcuni dopo il passaggio dalla Flat 4 megabit alla 7 mega.Se c'è qualcuno esperto da queste parti magari potrebbe tradurre per i meno "pratici" come il sottoscritto.Ma è evidente che probabilmente si tratta di una situazione di transizione, in cui provvisoriamente ci si ritrova serviti su rete telecom in attesa di passare definitivamente su quella tiscali.Se questa mia "impressione" fosse esatta, non si capisce perché questi "dettagli" non vengano resi noti dal provider al momento della sottoscrizione.O forse hanno sottostimato le "nuove adesioni" e le centrali telecom non reggono il peso di tutto sto' "abracadabra". Se magari qualcuno di tiscali si facesse vivo per spiegarci la situazione.... non sarebbe male.In attesa, la parola agli esperti.Saluti
  • marietto2008 scrive:
    perche' si disconnette sempre al mattino
    mi sapete spiegare perche' la linea alice adsl di telecom mi si disconnette ripetutamente e costantemente sempre al mattino e quasi mai alla sera ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2008 18.07-----------------------------------------------------------
    • Matteo Ianeselli scrive:
      Re: perche' si disconnette sempre al mattino
      Da qualche mese è entrato in funzione il profilo adattivo, per cui la velocità del link ADSL può variare nel tempo, con aumenti o cali.Alcuni modem/router (il mio Zyxel ad esempio, cerca "wan adsl rateadap off") sono configurati di serie per registrare la velocità massima del link e di disconnettersi automaticamente in caso di un calo (e riconnettersi nuovamente tentando di rinegoziare la velocità massima). Ultimamente ciò mi risultava in connessioni che, alla mattina e alla sera, cascavano ogni poche decine di minuti (mentre mesi fa duravano giorni se non settimane).Modificando quella configurazione ho risolto. Forse è anche il tuo caso (e può darsi di no).
    • Luigi Mantellini scrive:
      Re: perche' si disconnette sempre al mattino
      Tanti motivi: -- diafonia/crosstalk -- carico di lineaControlla il margine SNR: se sei a pelo (~6dB) avrai una linea piuttosto instabile.luigi
      • marietto2008 scrive:
        Re: perche' si disconnette sempre al mattino
        qualunque problema ci sia,non dipende da me,ma da telecom e cio' vuol dire che loro devono aggiustare la linea senza addebitarmi spese e nel minor tempo possibile,giusto ?
  • Paolino scrive:
    Re: Infostrada (Libero Flat 7 mega) - Novara
    Quoto completamente. Anch'io ho avuto l stessa esperienza con Infostrada. I primi due anni andava in maniera accettabile poi ho avuto la grande idea di passare alla nuova flat. Le prime settimane sembrava andasse meglio di prima per poi avere un crollo verticale. Il brutto della faccenda è che email e telefonate hanno sortito solo chiacchiere di scusa e promesse di intervento, ma nessuna azione efettiva per migliorare il servizio. Intanto a volte passa anche un minuto prima di visualizzare una semplice pagina web...
  • Ale scrive:
    Uno dei pochi fortunati , soddisfatti
    Ciao io devo dire che avendo l'adsl da molto tempo non ho trovato mai nessun problema , sempre velocità massima raggiunta , giostamente quando scarico da siti affidabili, qualche hanno fà passai a tiscali e la velocità calò dai 4 mega a 1 mega , all'epoca la 4mb era il top , ora sono tornato ad telecom e mi garantiscono perfino i 20mega e la stessa cosa è con fastweb che ho avuto modo di collaudare a casa di un'amico ma sò benissimo che molto probabilmente siamo noi l'eccezione
    • antonio scrive:
      Re: Uno dei pochi fortunati , soddisfatti
      Per "collaudare" la velocità basta andare sul sito di http://www.infostrada.it/ e c'è una parte dove fare lo speed test
  • Jiraya scrive:
    Re: RARO: Io sono "soddisfatto"
    30 per una 640 kbit mi sembra un tantino un furto...
  • giacomo scrive:
    La mia esperienza
    Abito a Roma e sono con Libero ADSL in ULL a 4 megabit. Da me navigazione e download (da server HTTP) sono lentissimi solo dalle 10.00 del mattino circa fino alle 00:30 di notte per poi schizzare a velocità massima (450 KB/s) durante le ore notturne.Mi spiego meglio... Durante certe ore del giorno scarico dai server HTTP a una velocità massima di 15 KB/s per connessione. Dunque se scarico senza download manager vado a 15 KB/s, da qualsiasi server, in qualsiasi parte del mondo risieda il server in questione.Se invece uso un download manager (che effettua connessioni multiple) arrivo a scaricare a 15 * n KB/s, dove n è il numero di connessioni simultanee.In altre parole non c'è una limitazione sulla banda, ma credo sia un volontario collo di bottiglia sulle singole connessioni, anche se ignoro il perché di questo provvedimento. Forse un "difetto" del loro QoS?Vi assicuro che il risultato è un'esperienza di navigazione sofferta e frustrante. Ci tengo a precisare che non abuso del p2p, utilizzo BitTorrent una volta ogni tanto e le velocità di cui parlo sono state "calcolate" quando ormai erano giorni che non aprivo un client p2p.La cosa più brutta e più umiliante è che ho inviato decine di reclami senza mai ottenere risposta. Ma non c'era l'obbligo legale, da parte dell'azienda, di rispondere entro tot giorni? Non posso inchiodare quei delinquenti almeno su questo?
  • Asterisk scrive:
    Anche i doppini...
    ...ci mettono del suo!Io sono un soddisfatto cliente di NGI (anche se come diceva qualcuno è divenuta abbastanza cara) e fino a che sono andato a 2mbit tutto benone, quando mi hanno portato a 4mbit ho cominciato ad avere qualche problemino, non tantissimi però ad esempio ho dovuto spostare il ruouter e metterlo nella presa principale di casa (ho solo cavo dati) e tagliare fuori il resto delle prese.In questo momento ho un SNR di 7.5 (non arrivo mai ad 8 ) ed una attenuazione di 53.8, sono molto distante dalla centrale, ma è l'unica disponibile in zona ed a quella mio hanno allacciato.Non è che sto in campagna eh, sono 6km da Siena, purtroppo questa frazione è un un limbo che non ha DSLAM in centrale, e noi pochi fortunati siamo collegati con quella del paese vicino (Monteroni d'Arbia).Quindi che comunque mi funziona bene è un mezzo miracolo!--Marcohttp://www.sienait.net-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2008 15.17-----------------------------------------------------------
  • Davide scrive:
    Adsl varie
    I miei problemi sono i seguenti...Innanzi tutto mi sento molto fortunato del fatto che almeno a 900 kbyte al secondo scarico (non sempre, ma di solito).. .pultroppo a 20 mega manca piu del doppio pero', e questo soltanto se scarico da siti che ne raggiungano la velocità poiche se scarico tramite bit torrent o altre reti p2p ritorniamo al discorso dei 40kbyte e anche meno, poiche la cara alice a fronte dei 20 mega di download fornisce 512/712kbps di upload, pertanto tutti noi ci scambiamo i file a quella velocità, di conseguenza se io scarico a 40 è perchè dall'altra parte c'e' qualcuno che piu di tanto non puo inviare, senza calcolare il fatto che se sto inviando, non ho banda a sufficienza per inviare richieste ad una pagina web, pertanto non riesco piu nemmeno a visualizzare la pagina di un sito.Pultroppo prima avevo fastweb che chi sa perche certificava 6 mega e sei mega erano.stessa linea, stessi fili, mah saranno dei maghi.. pultroppo ho dovuto cambiare ormai inbestialito dal vedere le 20 mega fioccare e soprattutto essere regalate gratis per 1 anno hai nuovi clienti, e vecchi clienti come me da 3 anni niente, In piu sempre i nuovi clienti venivano forniti di apparati wireless gratuiti, video station HD con uscita dvi/hdmi , e alle mie richieste di cambio apparati, nonche cambi di piano tarriffario per aderire alla nuova offerta, mi hanno risposto dopo aver comunque addebitato 30 euro in bolletta per il cambio piano, ci dispiace ma queste sono agevolazioni per i nuovi clienti, in pratica lei deve darci i soldi e fare silenzio, non vi suona un po come una parodia della Gialappas?E' cosi eccomi con alice 20 mega che va a 7, un apparato wireless (almeno questo) una Video Station con la porta hdmi che di HD ha solo le iniziali della porta, che apparte qualche suite commedy di 10 anni fa, riceve il segnale dal digitale terrestre, che a casa mia funziona solo per rai 1/2 e oramai rassegnato e convinto del fatto che devo pagare è fare silenzio.
  • sigeis scrive:
    Vero, dipende dalla centrale.
    Ho alice 7 mega e avevo problemi di linea, ora dopo ripetute chiamate al 187 hanno messo a posto la centrale e ho quasi sempre la massima banda!E solo un problema di centrale!Per adesso da Telecom non mi muovo!
    • Fabio scrive:
      Re: Vero, dipende dalla centrale.
      Dipende anche dalla Centrale, ma soprattutto dalla qualita del doppino telefonico e dalla sua lunghezza (dalla centrale alla abitazione). Quando si superano certe distanza ed il doppino è di scarsa qualita o in uno stato pietoso, la qualita del segnale adsl è scarso, ci sono molti disturbi e questo causa lentezza, indipendentemente dal provider che si utilizza. Sembra un paradosso ma a volte facendo abbassare la velocita della propria adsl in centrale e portandola da 7 a 2 si migliorano le prestazioni.
      • Ale scrive:
        Re: Vero, dipende dalla centrale.
        è vero infatti il mio cavo dalla centrale a casa mia è meno di 50mt :P si ho la fortuna di avere al secondo piano del mio palazzo le centrali telecom ^_^ e ho sempre i 20mega e se non li ho perchè il router si è sincronizzato ad una velocità + bassa di solito intorno a 18mega , basta riavviarlo e torna tutto alla grande :p
    • Ehi scrive:
      Re: Vero, dipende dalla centrale.
      Anche io al momento con Alice mi trovo più che bene, ho la 7Mb ed arrivo a scaricare tranquillamente a 850+Kbps. Ho avuto un problema solo dopo pochi giorni dall'attivazione, risolto in due giorni, con telefonata del tecnico per assicurarsi della riuscita ed in più offrendosi di venire direttamente in loco nel caso il problema non fosse sparito.
  • tuz scrive:
    Re: RARO: Io sono "soddisfatto"
    e ti sembra una connessione di cui essere soddisfatto???con quello che paghi?
  • Zeno scrive:
    Re: leggete il contratto, caxxo!
    - Scritto da: anonimo
    Insomma, ve la siete prese in quel posto e non
    potete farci niente,
    punto.Si... e io che non posso scegliere altri provider all'infuori di telecom? Me la devo prendere per forza in quel posto per avere adsl? Ma dove vivi?
  • tuz scrive:
    telecom schifo...tutti con ngi
    mediamente spendo di più di una adsl di bassa qualità (cioè telecom,infostrada,tele2...ecc) però il servizio va oltre l'eccellenza.tempi rapidissimi di intervento in caso di problemi(chiamata assistenza alle 15, alle 16.15 avevo il tecnico in casa) e inesistenti i problemi di calo di prestazione o linea down.e dulcis in fundo le prestazioni: semplicemente fantastiche.con una 4 mbps ho 450 kbps (effettivi) di minimo garantito; però in genere viaggia a velocità superiori.fino a poco tempo fa non era neanche tanto cara la linea(solo dati); però da quando bisogna pagare la tangente alla telecom anche per le linee nude...grazie telecom : meglio cercare di fregare + soldi possibili che fornire servizi decenti
    • Marco Marcoaldi scrive:
      Re: telecom schifo...tutti con ngi
      E la centralina di chi è ?Trolleggia di meno !
      • Zago scrive:
        Re: telecom schifo...tutti con ngi
        - Scritto da: Marco Marcoaldi
        E la centralina di chi è ?

        Trolleggia di meno !non mi pare abbia trolleggiato nullapure io ho una linea solo dati e adesso mi trovo a dover pagare 20 euri di "mini" canone alla telecazz a bimestre, come se il mio provider già non pagasse le linee
  • SonoIo scrive:
    Wind Infostrada
    24 euro al mese4 Mbit Arrivo anche a 400 Kbyte/sec in download (quinci 3,2 Megabit)Ho un po' di latenza ma è sopportabile.Nessun disservizio ad oggi.No filtri.Soddisfatto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Wind Infostrada
      Ho wind infostrada 2 Mbit.Fa schifo, funziona male; il segnale è instabile ed è un miracolo se sta connessa più di 3 ore consecutive.
      • jango scrive:
        Re: Wind Infostrada
        Wind Infostrada 4 mbit a casa di mio padre.media: 450kbyte/s download, eccellente vicino al massimo teorico.L'upload invece fa altamente schifo. 22 kbyte/sec non una goccia di più.... Immagino che sia 256kbit. Ehhhh.... sono abituato ai 10mbit della fibra :)
        • Elvandar scrive:
          Re: Wind Infostrada
          Anch'io avevo la 4Mbit infostrada, e scaricavo intorno ai 460/470 kbps max...anche se ho sempre raggiunto questa velocità solo con scaricamenti in multithreading, se facevo un download normale se arrivavo intorno ai 70/80 kbps ero fortunato...Ora mi han fatto l'upgrade a 7Mbit...cambiamenti? Se va bene scarico come prima, se va male (il 90% del tempo) la latenza è esasperante, i download soprattutto delle pagine html vanno a singhiozzo, e alcune volte navigare è proprio impossibile...
    • papi scrive:
      Re: Wind Infostrada
      WIND INFOSTRADA 20 megabit scarico "solo" a 1,6 Mb a qualsiasi ora del giorno e della notte, 1 mb in up = 100 Kb ping rtt min/avg/max/mdev = 8.346/8.767/9.244/0.309 mssono un ragazzo fortunato.... probabilmente potrei fare di meglio con un buon router ora ne ho uno (ADSL1) con firmware taroccato :)Costo ADSLe telefono circa 40 al mese -15 per 5 installazioni ad amici e parenti :)ciao
      • xxx666 scrive:
        Re: Wind Infostrada
        anche io infostrada 4MBit , va molto bene secondo me paragonata ad altri che conoscoche hanno telecom, in download si attesta tra 400KByte/sec - 500 KByte/sec e in upload non va malissimo sui 50/60 Kbyte/sec (certe volte ma raramente si arriva anche a 100 Kbyte/sec ma veramente raramente) Cordiali Saluti a tutti
  • Luke scrive:
    La mia esperienza con Tiscali
    Avevo una 4mb e andava decentemente, mi hanno fatto l'upgrade a 7mb e la manda a disposizione è al massimo di 50-60kbts, cioè uno schifo!!!L'unica cosa che non mi fa cambiare contratto sono le rogne burocratiche e i tempi (schifosamente e volutamente) lunghi di passaggio!!!Per quanto mi riguarda possono anche offrire 60kbits ma non devono avere l'ipocrisia di offrire un servizio che non sanno di poter garantire già in partenza!!! E' pura ipocrisia offrire un servizio in una zona dove si sà che non potrà essere garantito: il tecnino (a pagamento e e per giunta del tutto inutile) mi ha detto, parafrasando "bhè, ci poteva pensare prima e informarsi se nella sua zona il servizio è disponibile"....ma porca miseria, se un provider chiama a casa e mi offre un servizio io ritengo IMPLICITO che il servizio sia disponibile!!!!La mia esperienza è con Tiscali è deludente: con ciò non voglio fare campagna contro Tiscali, sicuramente in altre parti d'Italia offrirà un servizio decente, ma non da me!Ciao
    • Ti si scali scrive:
      Re: La mia esperienza con Tiscali
      Porca pu....pazzola.Quand'è che ti hanno fatto l'upgrade?L'hai richiesto tu?Io sono nella tua stessa situazione. Anch'io ho un contratto ADSL 4 mbit dal 2006, ma a tutt'oggi non hanno upgradato nulla.E ho paura che lo facciano loro in automatico.Tisca@li...caxxo, spero che qualcuno di loro venga a leggere da queste parti.Hanno sempre offerto un servizio + che decente in relazione all'ammontare del canone mensilePoi hanno cambiato rotta.L'assistenza tecnica è divenuta a pagamento su numeri 892.Poi assoldano quell'idiota di .... tiiiiiiiscali......ma andate al diavolo!! Io pago 20 euro al mese per dare da mangiare a uno che fà lo scemo in televisione? Ce n'era bisogno?Siamo alle comiche.Pensate a garantire 7 mega se decidete di darli. E FINITELA di prendere la gente per idiota con campagne pubblicitarie pensate per cerebrolesi.
      • nome e cognome scrive:
        Re: La mia esperienza con Tiscali
        per definizione, tira piu una pubblicita' azzeccata che un buon servizion tecnico. PEr cui, "tiiiiscali", funziona piu di un "pronto, in cosa posso esserle utile"
    • Francesco R scrive:
      Re: La mia esperienza con Tiscali
      Sono nella tua stessa posizione!Quanto mai ho fatto quel finto upgrade..ora dal pomeriggio alla sera va peggio di una analogica e se chiami non si risolve niente..Al momento non disdico solo per la "paura" di dover restare senza connessione per un tempo indefinito! Uno schifo
      • Massimo scrive:
        Re: La mia esperienza con Tiscali
        Idem. Sconsiglio a tutti tiscali.
        • Danycat scrive:
          Re: La mia esperienza con Tiscali
          Non si può generalizzare dicendo "sconsiglio Tiscali" Io sono abbonato con loro da un bel pò di tempo, e non ho mai riscontrato alcun problema.La zona è Roma Casilina. La banda è 10 Mega tutto compreso. Mai un intoppo, e la connessione, tenendo sempre acceso il router, mantiene lo stesso ip anche per 15 giorni senza mai disconnettersi.La velocità scaricando la iso di debian dai server fastweb, è prossima a 1000, e a volte li supera anche. Fortunato ? certo, ho beccato un ottimo doppino, tutto qui. Questo per farvi capire che lo stato dei cavi telefonici in Italia, è molto variegato: quante volte in strada ci siamo imbattuti in un armadio ripartilinee in pessime condizioni e per giunta aperto ?Il cavo è fondamentale per la qualità delle connessioni.
      • Zago scrive:
        Re: La mia esperienza con Tiscali
        - Scritto da: Francesco R
        Sono nella tua stessa posizione!Quanto mai ho
        fatto quel finto upgrade..ora dal pomeriggio alla
        sera va peggio di una analogica e se chiami non
        si risolve niente..Al momento non disdico solo
        per la "paura" di dover restare senza connessione
        per un tempo indefinito! Uno
        schifoguarda che la nostra adsl è ANALOGICA :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: La mia esperienza con Tiscali
      Io ad un amico ho fatto fare il contrario.Ha una 2 Mega con Tiscali da una vita e quando gli hanno proposto il passaggio a 4 e poi a 6 gli ho detto di dire di no !!Va benissimo !! (Mi tocco io per lui pero', non si sa mai !!)
    • Antonino Sabetta scrive:
      Re: La mia esperienza con Tiscali
      Sono tre mesi che aspetto l'attivazione dell'ADSL da parte di Tiscali. Chiamo un giorno si e uno no e tutto quello che sanno dirmi e' che devo pazientare. Quello che mi fa piu' rabbia e' che rilevo la portante ma qualcuno che deve attivare la mia utenza (dal punto di vista amministrativo) per qualche ragione non si decide a farlo.STATE ALLA LARGA DA TISCALI.
    • Saggio scrive:
      Re: La mia esperienza con Tiscali
      Questo perchè tutti vogliono passare ai 7 mega in ws, generano traffico oltre quello disponibile e si và lenti come lumache. se avete una 2-4 mega in ws tenetevela. Se non lo richiedete voi l'upgrade non viene fatto in automatico.
      • Luke scrive:
        Re: La mia esperienza con Tiscali
        bhè, hai ragione, l'upgrade l'ho richiesto io, SOLO dopo che Tiscali mi ha chiamato e mi ha detto (parafrasando): "da oggi le offriamo la 7mb ad un costo inferiore (-10euro) rispetto il suo attuale contratto!!!"un utente "medio" che razza di decisione vuoi che prenda se non quella di "catapultarsi" nel nuovo contratto!Io non mi sento minimamente responsabile (come anche Tiscali ha detto) del fatto che l'ADSL va lenta! E' pubblicità ingannevole!!! Punto e Basta!!!
    • invece scrive:
      Re: La mia esperienza con Tiscali
      Io ho una flat 4 mega tiscali da anni ormai, poi da un anno ho anche il voip. Problemi pochissimi, velocità discreta, servizio buono. A quelli che sconsigliano Tiscali (o anche altri provider, a parte tele2 che è una compagnia di truffatori), meglio precisare la zona in cui abitate. Io sono in provincia di Cagliari ed il servizio funziona in maniera più che soddisfacente.
  • SiN scrive:
    OK: chi garantisce la banda?
    Facciamo un po' un elenco di chi fornisce almeno uno straccio di banda garantita? InfinitoNGI qualcun altro?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2008 12.12-----------------------------------------------------------
    • Qualcuno scrive:
      Re: OK: chi garantisce la banda?
      - Scritto da: SiN
      Facciamo un po' un elenco di chi fornisce almeno
      uno straccio di banda
      garantita?


      Infinito
      NGI

      qualcun altro?mi pare anche McLink
      • Lorenzo scrive:
        Re: OK: chi garantisce la banda?
        anche cheapnet
        • vittorio gaber scrive:
          Re: OK: chi garantisce la banda?
          la vera domanda è: cosa succede quando la banda non viene rispettata? nulla.quei maledetti di cheapnet non solo non fanno nulla, ma:1. per uscire dal contratto ti chiedon soldi anche se lo fai per loro inadempienza2. casualmente test indipendenti danno velocità inferiori al loro test e..3. comunque anche quando il loro test dichiara che la banda non è sufficiente non capita nulla e...4. "causualmente" il loro test può durare anche 10 minuti: il tempo di trovare pochi secondi nei quali la linea è almeno al limite del garantito.pensateci.
    • christian ricchi scrive:
      Re: OK: chi garantisce la banda?
      siadsleuteliamclink
    • informati scrive:
      Re: OK: chi garantisce la banda?
      la "banda garantita" che significa?ad esempio con una 7mega quanto e' garantito?con una 2 mega?se ti ritrovi con quella che viene definita "banda garantita" potresti pensare di non essere collegato ;)
  • flymax scrive:
    Re: ADSL non soddisfa affatto
    Beh, è un po' inutile girarci attorno.Gli investimenti non ci sono più da tempo perchè Telecom è stata già ribaltata come un calzino e spolpata di tutto il spolpabile!! I dirigenti sono gli unici che stanno bene!Alla faccia dei dipendenti e degli utenti!
  • er pecoraro scrive:
    il mondo al contrario
    ho un'idea, pagare il provider secondo la propria disponibilita' finanziaria del momento.esempio:Devo pagare 24mese? Ok -al massimo - ma non garantito, se questo mese non ce la faccio, pago la bolletta per quello che posso, non è colpa mia se ho fatto troppi finanziamenti contemporaneamente...
    • kattle87 scrive:
      Re: il mondo al contrario
      ROTFL!!!!!!Cmq è vero loro possono sempre permettersi di fare tutto, noi guai se combiniamo qualcosa appena fuori dal previsto!
  • oncelot scrive:
    fastweb sono molto soddisfatto
    avevo pure io di questi problemi..in casa siamo in 4 e tutti che utilizziamo tutta la banda..siamo passati a fastweb e siamo contetti di averlo fatto, si certo paghiamo di più, ma la spesa diviso quattro la rende meno pesante..scegliete bene...
    • Matteo scrive:
      Re: fastweb sono molto soddisfatto
      Personalmente penso una cosa molto semplice:se potete permettervi di spendere un pò di più e siete cablati: FIBRA di Fastweb...non c'è confronto per ora....
  • er pecoraro scrive:
    Re: leggete il contratto, caxxo!

    Insomma, ve la siete prese in quel posto e non
    potete farci niente,
    punto.punto un caxxo, se in un contratto c'è una clausola vessatoria va fatta firmare a parte!
    • flymax scrive:
      Re: leggete il contratto, caxxo!
      Questo è vero!Difatti bisognerebbe che fossero riconosciute come clausole vessatorie, e quindi automaticamente tutti i contratti sono nulli!Un sogno!
  • flymax scrive:
    Tiiiiiscali pago 4 mega e ne ho solo 1!!
    Tiiiiiiiscali che servizio!!Ho aderito a Tiscali l'anno scorso, ad agosto, quand'era l'unico a fornire servizio adsl + voip sena bisogno di numero Telecom (casa nuova). Mai l'avessi fatto!!!!Mi attivano il contratto, mi addebitano anticipati quasi 200 euro fra canoni bimestrali anticipati, contributi una tamtum, attivazioni, ecc., mandano un tecnico TELECOM per attivare la linea dentro casa (tecnico scazzatissimo perchè non sta lavorando per Telecom...). Appronta la linea ma il resto lo deve fare Tiscali dal suo armadietto. Dopo due giorni, il tempo di portare il pc in casa nuova, e la linea non c'è...Luci spente del modem. Reclamo.Dopo un mese ed altri 7 tecnici tra Telecom e terze parti, la linea parte...640kb contro i 4 mega che sto pagando (certo non garantiti, ma chi volete che vi garantisca il servizio??!!) Tiscali si ripara il sedere dicendo che è colpa della linea portante Telecom, l'ultimo tecnico telecom fa la prova e indirizzata sul loro armadio la linea va a 1,2 mb. Altro Reclamo. Tiscali non può fornire di meno di quello che fornisce Telecom sulla stessa linea.Dopo un altra settimana, un operatore non furbo finisce col dirmi che qualcuno in centrale aveva impostato 640 kb di limitazione, per non avere problemi. Ah, però!Il massimo comunque a cui posso arrivare è 1,2 mb, perchè effettivamente Telecom non investe nella linea (e figuriamoci se lo Tiscali che non è roba sua!).Chiedo riduzione del canone, visto che non arriverò mai a 4 mega. Non è possibile, è il contratto minimo (Telecom invece dichiara che fa anche contratti più bassi, ma oramai...)Nel frattempo, mi sono stati addebitati in anticipo 40 euro di canone nel periodo in cui la linea non funzionava proprio, non era nemmeno mai stata attivata. Quindi richiedo indietro i miei 40 euro.Sono passati 6 mesi signori!! 6 mesi, due reclami, due raccomandate, una decina di fax di avviso scadenza dei termini ed adesso siamo in contenzioso al Corecom.La scusa di Tiscali è che non riesce a riaccreditarmi i 40 euro perchè da 6 mesi stanno aggiornando i sistemi informatici...Che balle!!!Mi dispiace per Greggio che ci rimette la faccia a fargli pubblicità!Alla fine, meglio optare per Telecom. Loro gestisco le linee, loro possono investire nelle centraline, mentre gli altri rivendono solo quello che resta.PS: mia sorella vive in un comune a 56 k, dove addirittura le aziende portano in tribunale Telecom perchè senza adsl non riescono ad essere competitive.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2008 11.24-----------------------------------------------------------
    • Gregio Esio scrive:
      Re: Tiiiiiscali pago 4 mega e ne ho solo 1!!
      - Scritto da: flymax
      Mi dispiace per Greggio che ci rimette la faccia
      a fargli
      pubblicità!
      Se è per quello la faccia ce l'ha rimessa di suo a prescindere.Ma l'hai visto com'è "concordato"?Tiiiiiiiiiiscali!!!! Poi figurati che gli frega.Lui la grana l'ha già incassata e che gli importa se alla faccia tua quest'estate se ne va in Costa Smeralda a rinfrescarsi le pudenda.Penoso lui e Tisc@li che l'ha assoldato.Come si dice dalle mie parti: a presa per il culø, come -d'altronde - la pubblicità di cui sopra.
  • carlj scrive:
    Almeno l'adsl voi l'avete!
    Pensate a quelle moltissime persone che non sono raggiunti dal servizio.. cosa dovrebbero fare... ma l'Italia è così.. se non c'è un super guadagno sotto nessuno si muove per cambiare le cose...
    • christian ricchi scrive:
      Re: Almeno l'adsl voi l'avete!
      prova a vedere il forum antidigitaldivide magari nella tua zona esiste quelche WISPWirelessServiceInternet Providerconnessione adsl via wi fi prova magari risolvi :)
    • AxAx scrive:
      Re: Almeno l'adsl voi l'avete!
      abito in una zona che è coperta solo da una specie di finta adsl che telecom ha portato per via della legge sul digital divide.Hanno venduto accessi per 3 volte la capacità della zona, ping medio su google 236 ms. quando va bene
  • Silvione scrive:
    A volte dipende dal modem/router
    Se andate sempre molto lenti con un contratto che prevede svariati megabit, *e non avete programmi p2p attivi*, allora prendetevela col provider, ma se la linea e' ok per la normale navigazione ma le prestazioni crollano usando programmi p2p anche sul web (esempio: ho 4 Mbit ma scarico a 30 kbit e vado lento pure sul web), se subite frequenti disconnessioni, inchiodamenti del router, rallentamenti al di la' dei tappi che mettono alcuni provider ecc. allora vi conviene cambiare modem/router perche' i segni del router che 'gnaafa' ci sono tutti: quelli che danno con i contratti (soprattutto se usb) e molti di quelli che trovate sugli scaffali, anche e spesso di marche famose, sono delle autentiche porcherie.I programmi p2p (torrent, xMule, ecc.) creano un numero molto elevato di connessioni e cambi di contesto che costringono i router a un lavoro spesso eccessivo per la velocita' della cpu e la quantita' di memoria che hanno a bordo, e quasi tutti i routerini domestici vanno a panza all'aria se uno chiede loro di lavorare in quel modo alle velocita' attuali.Purtroppo non esiste nessun settaggio in grado di eliminare i problemi: cambi di modulazione, restrizioni sulle connessioni, ecc.Senza sconfinare nel professionale, mi permetto il consiglio di cambiare modem/router con uno piu' carrozzato e decisamente molto piu' serio.L'australiano Billion Bipac 7402R2-M e' un gioiellino molto ben considerato all'estero.http://au.billion.com/product/adsl/bipac7402.phpIn Italia pero' e' introvabile, ma fortunatamente c'e' in versione rimarchiata da Atlantis Land come Webshare 440.http://www.atlantisland.it/scheda_prodotto.php?prodottiID=160Costa circa il doppio del tipico routerino casalingo, e il motivo c'e'. Chiaramente non puo' far nulla se la linea fa schifo di suo o se L'ISP mette tappi troppo stretti, ma se avete i problemi che ho descritto e un routerino economico, molto probabilmente ve li risolvera' tutti.
    • Mc Laden scrive:
      Re: A volte dipende dal modem/router
      ottimo, peccato che con gestori come TI non puoi usare un router diverso da quello che ti forniscono.
      • Gordon scrive:
        Re: A volte dipende dal modem/router
        - Scritto da: Mc Laden
        ottimo, peccato che con gestori come TI non puoi
        usare un router diverso da quello che ti
        forniscono.Se per TI intendi Telecom, sappi che io uso un netgear, e non quello bianco della pirelli che danno loro (che oltretutto non fà navigare se usi penne wifi diverse da quelle loro)
        • Mc Laden scrive:
          Re: A volte dipende dal modem/router
          - Scritto da: Gordon
          - Scritto da: Mc Laden

          ottimo, peccato che con gestori come TI non puoi

          usare un router diverso da quello che ti

          forniscono.

          Se per TI intendi Telecom, sappi che io uso un
          netgear, e non quello bianco della pirelli che
          danno loro (che oltretutto non fà navigare se usi
          penne wifi diverse da quelle
          loro)se sei un vecchio abbonato hai la vecchia smart che consente l'uso di qualsiasi modem/router, adesso non è più cosi, portroppo!!(anonimo)
    • informati scrive:
      Re: A volte dipende dal modem/router
      - Scritto da: Silvione
      Se andate sempre molto lenti con un contratto che
      prevede svariati megabit, *e non avete programmi
      p2p attivi*, allora prendetevela col provider, ma
      se la linea e' ok per la normale navigazione ma
      le prestazioni crollano usando programmi p2p
      ..........per esperienza ti dico che anche in caso di linee lentissime e frequenti disconnessioni senza p2p, spesso cambiando modem o router si risolve il problemada un amico giusto una settimana fa (ed e' solo l'ultimo) con banda inesistente e disconnessioni a raffica e "quel coso bianco che danno ora", sostituito perche' pensavano difettoso, ho collegato un netge e anche con quello non cambiava nullaho collegato il mio, che tu ci creda o no, connessione al volo e banda in linea con quella massima teorica (700KB o 6000kb che dir si voglia con download da un buon sito)quindi non era il "famoso" doppino!con il p2p entrano invece in gioco altri fattori come la ram del router e la bonta' del firmware
  • agg3r scrive:
    ADSL 2 Megabit
    Il mio provider mi garantisce 2 megabit al secondo (pari a 256 Kbyte/sec)in download. Ma la velocità di upload è di soli 36 Kbyte/sec. Quindi "caricare" dati in Rete richiede tempi biblici. Inoltre la linea ADSL cade fino a 40 volte al giorno nelle ore che vanno dalle 8:00 alle 18:30. In pratica ti garantiscono 256 Kbyte/sec in download ma, quando la linea è satura, ti distaccano senza fare complimenti!
  • fiorefr73 scrive:
    Re: leggete il contratto, caxxo!
    Sono d'accordo sul leggere il contratto, ma quello che viene chiesto qui è come mai è permesso a queste aziende di vendere un prodotto che potrebbe non funzionare o funzionare molto male.E' come se i costruttori di automobili vendessero un auto e nel contratto ci fosse scritto che la velocità massima garantita è 5 Km/h e poi effettivamente non andasse di più...Per come la vedo io chi prende un ADSL ha diritto a ricevere ben altre garanzie che non i fatidici 20 K garantiti in molti contratti (e in alcuni casi nemmeno quelli!).Ci sono le linee e le centraline sovraccariche? Visto che i provider vengono pagati per un servizio, che le aumentino!
  • W il marketing scrive:
    adsl garantita fino a 20 Mb!!!
    Ovviamente l'unica garanzia e' che non andrete mai piu' velocemente di 20Mb/sec.Magari a 1 o 2kb ma mai piu' di 20Mb/sec questo e' garantito. :D
  • Stever scrive:
    tutto dipende dalla centrale
    Io ho Wind Tutto incluso con 7 MB teorici che a stento superano i 500KB in down mentre in Up va meglio (in genere 300KB). A due isolati lo stesso abbonamento va almeno a 5MB alle stesse ore con gli stessi test ! Quale è la differenza ? il mio amico è attaccato ad una nuova centrale non ancora saturata mentre io sono attaccato ad una vecchia dove transitano tantissime altre adsl di vari provider e dove potrei scendere teoricamente anche sino a 32KB (che è tecnicamente il minimo garantito).Provider che garantiscono (anche nello stesso palazzo) una banda minima garantita ce ne sono tanti (Telecom e WInd ad esempio) ma si tratta di adsl costose che usano in genere solo le società.Esempio: dove lavoro abbiamo una HDSL Wind a 256K, si avete capito bene solo 0,256 MB ! però costa più della mia 7MB di Wind e ha come banda garantita 256K sempre sia in up che in down ed i test mi riportano addirittura 300K ! Eppure navighiamo, aggiorniamo programmi, leggiamo email con allegati e passiamo anche una discreta mole di dati alle filiali in 50 ! 50 utenti !!! e anche quando tutti lavorano (e scaricano) difficilmente la banda cala di tanto eseguendo un test... quando si dice qualità e non (finta) velocità !
    • warpe scrive:
      Re: tutto dipende dalla centrale
      bada, MB vuol dire megabyte, e non megabit. Se hai la 256k(bits) allora hai 0.03125MByte/sec, un ordine di grandezza in meno!Stesso discorso per il minimo garantito che di certo sarà 32kbits/sec, ecc... Ragazzi per farci valere dobbiamo almeno capire di che stiamo parlando!
      • Stever scrive:
        Re: tutto dipende dalla centrale
        - Scritto da: warpe
        bada, MB vuol dire megabyte, e non megabit. Se
        hai la 256k(bits) allora hai 0.03125MByte/sec, un
        ordine di grandezza in meno!Stesso discorso per
        il minimo garantito che di certo sarà
        32kbits/sec, ecc... Ragazzi per farci valere
        dobbiamo almeno capire di che stiamo
        parlando!volevo dire 256KByte
    • trikketrakk e scrive:
      Re: tutto dipende dalla centrale
      quanto costa l hdsl di wind?
    • christian ricchi scrive:
      Re: tutto dipende dalla centrale
      qui effettivamente è la qualifica di linea che sicuramente avrebbe bisogno di un intervento tecnico telecom o isp che sia se in ull .. per il tuo a lavoro idem .. il problema è che nn ti puo avvalere di nulla se il garantito è erogato ma anche li puoi richiedere se in ull una riqualifica o un controllo sulle cablature
  • snoop88 scrive:
    ---
    il problema è ke loro vendono una banda massima e nn minima e quindi anke se nn è giusto hanno ragione loro...ps ho il vostro stesso problema
    • provider scrive:
      Re: ---
      la pubblicita ti dice naviga sino a 7 mega! o a 20... poi navighi a 400kbts ti fai l'abbontamento per esempio alice home tv non ti funziona perche' non hai banda e nemmeno ti rimborsano..
  • provider scrive:
    problema
    il problema di base è che le risorse disponibili non sono in grado di soddisfare le richieste.. e mettono sul mercato prodotti che i commerciali stessi sanno che non funzionano io lavoro con un provider e al giorno ricevo centinaia di lamentele... e indovinate un po quando si apre un guasto mi rispondono banda garantita 5k 10k 20k e io lo devo dire al cliente.. è una cosa insostenibile sarebbe meglio che decidano di vendere un prodotto es un 2mega che funzioni da due mega invece che un sette che funziona a 800kbts ( e nn parlo di zone antidigitaldivide)il flusso in circolazione è uno, le strutture non vengono ampliate di conseguenza la banda è sempre quella.. gli utenti aumentano di giorno in giorno in quanto ormai l'adsl viene considerata piu necessaria del pane quasi quasi.. o si investe o si riducono le offerte, invece per esperienze personali mi accorgo che su pop dove possono gestire 500 clienti ne attivano 2000 di conseguenza i collegamenti non funzionano quasi mai tranne quando si è nei limiti della gestione.. come detto da qualcuno alle 7 del mattino... alle 2 di notte. e il problema non mi vengano a dire che è tutto del p2p perche oltre la metà delle adsl in circolazione sono di aziende che oltre alla posta e aggiornamenti non scaricano nulla.. ovviamente quando hai un flusso con una capacita di 1000 mega di banda ne attivi per 7000 di richiesta è normale che tutto sia saturo e niente funzioni.. la gente è stanca e stufa di questo.
  • AranBanjo scrive:
    Mia esperienza
    Io sono collegato con un provider locale, e a fronte del pagamento di un paio di euro un più al mese rispetto ad altre offerte di provider più grandi, la mia linea funziona perfettamente. Ho una 7 mega che funziona a 7 mega. Ovviamente dipende dall'upload dall'altra parte, ma ad esempio eseguendo un download dal garr va a piena banda.Ovvio che se se qualche grande provider ti vende una linea a pochi soldi, qualcosa sotto c'è...CiaoAranBanjo
  • Zeno scrive:
    Alice 20 mega: solo di notte
    Buongiorno a tutti.Anche io problemi infiniti cn Telecom. Sono possessore di una Alice 20 mega da quando è diventata disponibile nella mia città (novembre 2006). I primi mesi la linea era instabilissima. Lenta, lenta, lenta, a differenza della precedente 4 mega che andava da dio. Poi verso la metà del 2007 la linea si è stabilizzata cn valori non da 20 mega ma cmq migliori della mia vecchia 4 (in media scaricavo a 8/9 mega. Da gennaio 2008 tutto torna nel buio. La 20 mega è tale solo dopo mezzanotte e fino alle 8 di mattina. Nel resto della giornata è di una lentezza mai vista, a volte mi sembra di avere il vecchio modem a 56K. Inutile dirvi che i valori della portante sono buoni, che è venuto un tecnico a casa nel febbraio 2008 e che, udite udite, ha telefonato davanti a me al centro Telecom di Nola da dove "passa" la mia connessione dove ci hanno chiaramente detto che è un "PROBLEMA DI SATURAZIONE DELLE LINEE!". Ad oggi il problema ancora non si è risolto e, oltretutto, sto aspettando il famigerato aumento di banda in upload da gennaio. Hanno avuto il coraggio di mandarmi una lettera a casa dove dicevano che avrebbero aumentato l'upload entro dicembre 2007, ma niente di niente.Nella mia città i vecchi clienti non sono stati portati a 7 mega, restano a 2, ma le nuove attivazioni le fanno a 7 mega. Unico provider alternativo a Telecom è fastweb (adsl e non fibra) ma anche loro hanno problemi e cmq a me non vanno bene perchè mi serve l'ip pubblico... sono in un vicolo cieco :(
  • stefano scrive:
    problemi con TIN.IT
    io non mi lamento della velocità... potrà sembrare strano, ma mi "muovo" abbastanza bene (zona SUD MARCHE)Il mio problema è un altro. Ogni tanto scelgono di staccarmi e io rimango senza ADSL per 2-3 giorni di media... E il bello che questo avviene a loro completa discrezione. La frequenza è almeno un paio di volte al mese. Vi pare una cosa possibile?? quando chiamo il call center gli dico di ripetere la stessa segnalazione dell'ultima volta.Mi garantiscono poi che un tecnico mi richiamerà entro 48 ore... Sono andato a vedere sul vocabolario se la parola tecnico avesse qualche significato a me sconosciuto...Purtroppo chi ci governa non si rende conto della reale importanza delle telecomunicazioni...
  • Lazarus scrive:
    40 k? magari...
    Abito in un condominio, il mio dirimpettaio ha l'adsl e io no perché la mia linea è dietro MT4, un apparecchio installato dalla sip negli anni 70 che impedisce la banda larga. Per me 40k sono fantascienza. vedete voi...
    • D G scrive:
      Re: 40 k? magari...
      Magari l'adsl arrivasse a casa mia... 40K... che sogno... tariffaflat...Invece devo pagare 30 euro a bimestre ai signori telecom per averel'accesso di un modem che nei fine settimana e la sera potrebbeservirmi. Non effettuo mai telefonate visto che sono sempre fuoricasa.Un furto.Ah per la cronaca da me non arrivano neanche servizi superiori al GPRSche ho provato, grazie Vodafone (tono ironico), con le mirabilantivelocità di 1.5kbs...
      • warpe scrive:
        Re: 40 k? magari...
        si ma qui c'è la solita confusione tra Kbits e kBytes... Non credo che gli utenti si stiano lamentando di una velocità di 40KBytes al secondo perché questi corrispondono a una linea di 320Kbits/sec, più che sufficiente a quasi qualunque utilizzo. Si riferiscono invece proprio a 40Kbs, circa 5KB/s, poco meno della tradizionale linea analogica in pratica. Tu ad esempio ti lamenti di andare a 1.5kbs con il gprs, ma è alquanto improbabile, piuttosto vai a 1.5KB/s, ovvero 12Kbits/sec, certo è scandalosamente lento, ma non è come "andare" a 1.5Kbits/sec.
    • warpe scrive:
      Re: 40 k? magari...
      Che vuol dire? Se non hai la banda larga vuol dire che ti colleghi con l'analogico, il quale va a 56Kbits/sec
      40Kbits/sec.Siamo nel 2008 e ancora non capiamo la differenza tra bit e byte??
    • gionnico scrive:
      Re: 40 k? magari...
      Ferma un panda man e spiegagli il problema.Magari ti sposta sui doppini diretti dove può andare l'adsl.
  • lol scrive:
    Leggete questo
    Un problema affligge moltissimi utenti ADSL, cioè la velocità cala mostruosamente nella fascia oraria 14:30-22:00 circahttp://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1614067Il problema va avanti da molto tempo.
    • William scrive:
      Re: Leggete questo
      se è per questo a casa mia si spacca il secondo :-)i problemi di navigazione iniziano dalle 14.00 alle 24.00, ...eh raga', sono puntualissimi, non sgarrano di un secondo!!!
  • QC_35 scrive:
    Messi male davvero
    Quasi tutte le offerte hanno clausole di dettaglio che specificano come la banda effettiva dipenda da condizioni di traffico.Con questi presupposti non vedo molto potenziale di miglioramento.I servizi a banda garantita sono pochi - su quelli si può valutare se rispettino quanto espresso nel contratto, il problema è semmai, in questo caso, far valere i propri diritti in sede opportuna.ciao
  • pInOSX scrive:
    OGGI OK, prima con Tele2 Aiaiaiaiai
    Con Alice 2Mb che dovrebbe passare a 7Mb (forse è già passata a 7Mb ma visto che uso un modem Siemens Santis s50 vecchio va solo a 2Mb) va tutto bene, riesco a vedere pure le partite la domenica senza grossi problemi.....download veloci, sempre online, ping veloci, insomma tutto okma prima... e per 2 lunghissimi anni (visto che il primo anno ci sono stati problemi con la disdetta) con Tele2..... un'angoscia allucinante....Andava così lento, ma così lento, che 2-3 volte per seguire delle aste in scadenza su ebay, mi sono collegato con la linea classica per paura di non fare in tempo...non vi dico le lettere di lamentela, fax, Raccomandate ecc ecc..... niente.... dovevo restare così.....ripeto PER 2 ANNI e l'adsl (che era spacciata per 4Mb) costava 29,95718,80 euro buttati (se ci compravo un mac mini, oggi avevo un oggetto di valore assoluto)
  • trikketrakk e scrive:
    Ma oramail la telecom e di un messicano
    staranno facendo la siesta magari...
    • Fatto scrive:
      Re: Ma oramail la telecom e di un messicano
      Neanche a fare le battute siamo capaci?Telecom non è stata acquistata da America Movil ma da Telco..
  • jumpjack scrive:
    Qualcuno soddisfatto c'e'?
    Ho cercato un po' in giro e ho trovato due o tre provider che pare forniscano ADSL con banda minima garantita.Vedo che NGI, che e' uno di quelli che ho trovato, in realta' "non va".C'e' qualcuno qui che è abbonato a un operatore con banda minima garantita e ne è soddisfatto?Anche SiADASL e SuperADSL offrono banda minima garantita, qualcuno li ha provati?E poi c'e' AriaADSL che funziona col wimax: e' ancora pochissimo diffusa, ma se prende piede, potrebbe essere la svolta, avendo "linee" proprietarie.
    • Andrea scrive:
      Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
      eccomiho alice adsl prima avevo tin e on ho mai avuto problemi , abito a 500 m dalla centrale però...
      • Mr.Pink scrive:
        Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
        Sei soddisfatto perchè paghi 24 e ti danno 2. Riderei di te se non fossimo in Italia. Invece hai ragione, sei già fortunato.
    • Mauro scrive:
      Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
      A Cagliari Tiscali 24 mega è soddisfacente, ho un download a 2 mega sempre e upload a 880 quasi sempre. Chiaro che dai 24 mega promessi e pubblicizzati ai 2 mega ce ne passa ma cmq è un buon risultato per le mie esigenze.Saluti
      • Mattia scrive:
        Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
        - Scritto da: Mauro
        A Cagliari Tiscali 24 mega è soddisfacente, ho un
        download a 2 mega sempre e upload a 880 quasi
        sempre. Chiaro che dai 24 mega promessi e
        pubblicizzati ai 2 mega ce ne passa ma cmq è un
        buon risultato per le mie
        esigenze.2 Mbit o 2 Mbyte? C'è una bella differenza :-)
    • Doppiadi scrive:
      Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
      Di solito la gente tende a farsi sentire quando le cose non vanno, per questo sembrano tutti insoddisfatti.. comunque io ho la Tuttoincluso Infostrada da quando esiste e non ho mai avuto grossi problemi in molti anni, è capitato un paio di volte non ci fosse la linea, ma tutto ripristinato "abbastanza" velocemente dopo una telefonata. Velocità massime sempre rispettate, ora sto aspettando il passaggio automatico a 8 mega, ma già a 4 va più che bene..Ah dimenticavo: abito a Padova-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2008 09.35-----------------------------------------------------------
      • Kori scrive:
        Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
        idem, anche io di Padova, anche io tutto incluso di libero e avevo la sua flat ADSL anche prima che uscisse quest'offerta.le velocità reali corrispondono praticamente sempre a quelle del contratto, scarico in media a 400Kbyte/s con picchi anche oltre i 500, in upload ho di media i 40Kbyte/s con picchi di 45-50.non ho mai notato rallentamenti in particolari ore del giorno o per certe applicazioni, la portante c'è sempre, ogni tanto mi cade la connessione ma è per causa mia (quando per esempio apro 10 torrent in mezzo minuto), una volta resettato il router riparte tutto in tranquillità.ora stò aspettando l'upgrade a 8 mega, ma francamente sono più che soddisfatto anche così, leggendo i commenti riguardo agli upgrade malsani di telecom che causano solo problemi preferisco di gran lunga che ci mettano più tempo a farlo e che poi funzioni piuttosto che me lo facciano subito con relativi casini.
    • Gabriele scrive:
      Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
      - Scritto da: jumpjack
      Ho cercato un po' in giro e ho trovato due o tre
      provider che pare forniscano ADSL con banda
      minima
      garantita.
      Vedo che NGI, che e' uno di quelli che ho
      trovato, in realta' "non
      va".

      C'e' qualcuno qui che è abbonato a un operatore
      con banda minima garantita e ne è
      soddisfatto?Sì, io con MClink :)idem altre persone che lo usano, da tempo.E non solo per la banda (sia garantita che media reale), ma anche per l'ottimo servizio del call-center e vari servizi che hai inclusi.Anche il voip funziona bene.G.
    • lellykelly scrive:
      Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
      se le linee non sono di telecom, va bene chi le possiede, ma chi si appoggia a telecom è penalizzato, ed è per questo che telecom è la meno peggio, purtroppo...
    • DeAbner scrive:
      Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
      Eccomi... cliente superadsl.Mai avuto un problema in 18 mesi, banda SEMPRE a 70 KB/s (contratto da 640/256 con 20 KB/S garantiti).
    • Caio scrive:
      Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
      Tiscali a Torino raggiunti recentemente gli 8 Mbps del contratto scaricando il SP1 di Vista a 980 Kbyte/s di media. Ma anche in altre occasioni ho raggiunto questo limite.
      • Frank Starling scrive:
        Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
        Alice 2 Mega, 20 euro al mese, velocità sempre ottima, non mi lamento affatto, anzi!!Non sempre si raggiungono i 250Kbyte/secondo in download, ma penso sia più colpa dei siti che della linea, comunque spesso si viaggia oltre i 200 Kbyte/secondo.Per quanto riguarda il ping..beh dipende dagli orari mi pare.Ho l'adsl dal 2003, e avrò avuto max 2-3 problemi, sempre risolti velocemente.(mi sto toccando..) :-)
    • gerry scrive:
      Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
      - Scritto da: jumpjack

      C'e' qualcuno qui che è abbonato a un operatore
      con banda minima garantita e ne è
      soddisfatto?Io ho NGI e va bene, ad altri non è andata altrettanto bene.McLink ha un servizio clienti di prim'ordine, però costa.Mi dicono che anche tiscali su rete proprietaria vada molto bene.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2008 15.42-----------------------------------------------------------
    • picard12 scrive:
      Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
      lascia perdere superadsl:testimonio che per quanto io abbia una 4 mega e dopo 4 mesi di segnalazioni: mi chiamano dopo che hanno rivevuto la disdetta del contratto e mi chiedono:tutto bene?io; certo se non mi si disconettesse sempre dalle 15 in poi.Lascia perdere, informati su quale isp funziona meglio nella tua zona, escluso truffacom e sceglilo
      • bubba scrive:
        Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
        ho NGI da anni e va bene.... salvo RARI casi, l'allineamento e' quello che ci si aspetta e il throughput pure. E nessun filtro strano (chi ricorda filtri di infostrada, redirezione sul portale di tin e altri casini di mangling che sono accaduti negli anni?)Ma un altro fattore MOLTO RILEVANTE imho è l'assistenza. Forse e' andata un po peggiorando negli anni, ma i provider "for masses" (libero,tin ecc) sono sempre un maledetto muro di gomma (tra costi, kg di chiamate inutili con risposte evasive ecc)... NGI ,quando mi e' servito, e' sempre stata abbastanza efficiente. (un essere umano senziente che rispondeva al tel, email rigirata a un tecnico che rispondeva e rapidamente,ecc). Quando ho detto che la linea era scadente (questioni di impianto,ecc) han fatto loro segnalazione a telecom e rapidamente e' arrivato un omino... insomma, non c'e' stato confronto rispetto agli orrori subiti da mia sorella con l'assistenza di tin
    • informati scrive:
      Re: Qualcuno soddisfatto c'e'?
      banda minima garantita?e chi la vorrebbe?10 k 20 k ? :D :Dcon alice ho avuto solo due blackout in qualche anno, per il resto sempre banda piena (oddio 90% di banda ad essere pignoli) non posso far altro che consigliare alice
  • paoloholzl scrive:
    Va cambiata la norma. Proposta..
    Esempio 'vinicolo'.Vendere l'ADSL in Italia è come vendere una bottiglia opaca con la scritta 'contiene fino a 2 litri' a cui un concorrente ne contrappone una che ne contiene 'fino a 7' ecc.I contratti DEVONO prevedere TUTTI! un contenuto da un minimo a un massimo di banda assicurando una determinata banda media.Proposta:Perché non organizzare un Wiki e scrivere come consumatori con l'aiuto di qualche giurista un contratto ADSL Flat senza 'mannelli', che preveda banda minima e banda media garantita, no filtri ecc, da sottoporre ai vari gestori che, se disposti ad accettarlo, faranno la loro offerta.Ma almeno si saprà quello che si acquista.
  • H5N1 scrive:
    Leggi, organi ed evasione fiscale.
    Il discorso si estende.Le leggi non sono rispettate dagli operatori, non vengono fatte rispettare dal Garante e dagli altri organi di controllo che NOI TUTTI paghiamo profumatamente con le nostre tasse.A questo punto mi piacerebbe poterle evadere (cosa che non posso, visto che sono un dipendente)... che senso ha pagare un servizio che non si ha?
  • netnemo scrive:
    Non c'è l'adsl? Usate l'umts!
    Meglio ancora l'HSDPA! Io faccio così e sono soddisfattissimo. Uso wind mega no limit (3,6 Mbps, ma con una media reale di 1Mbps) e quando mi dovrò scaricare molti giga più velocemente (ho la huawei e270) farò una sola attivazione di un piano tim (7.2Mbps anche se non so la velocità media reale).
    • ciaociciu scrive:
      Re: Non c'è l'adsl? Usate l'umts!
      ecco basta che non usate vodafone come me, a volte salta e il p2p e' ntauralmente bloccato completamente...
      • Tizio e Caio scrive:
        Re: Non c'è l'adsl? Usate l'umts!
        - Scritto da: ciaociciu
        ecco basta che non usate vodafone come me, a
        volte salta e il p2p e' ntauralmente bloccato
        completamente...ed invece il VoIP SIP e Skype come sono, pure bloccati?vorrei usare l'UMTS per avere internet e telefono in un'abitazione che non dispone di linea telefonica.
    • illo scrive:
      Re: Non c'è l'adsl? Usate l'umts!
      bravo. buon per te che abiti dove l'UMTS arriva.e dove non arriva?
      • netnemo scrive:
        Re: Non c'è l'adsl? Usate l'umts!
        Beh dove non arriva ne' l'umts ne' l'adsl, ne' il gsm e neanche il telefono... piccioni viaggiatori? o segnali di fumo broadband, anche se poi essendo broadcast non potete mandare messaggi privati. :D :D :D
        • illo scrive:
          Re: Non c'è l'adsl? Usate l'umts!
          Beh, si parla tanto di digital divide.. ma sta di fatto che l'UMTS ad oggi è assai meno diffuso dell'ADSL...quindi la tua proposta non mi sembrava una gran soluzione.. salvo nei pochi casi in cui l'ADSL è itasato e l'UMTS c'è ed è libero(Se poi da te è così, niente da dire, buon per te)
          • netnemo scrive:
            Re: Non c'è l'adsl? Usate l'umts!
            Non solo è così e a questo punto non so se ritenermi fortunato o meno, ma a seconda della zona a Cagliari e provincia, puoi anche aspettare mesi prima di ottenere l'allaccio adsl in quanto molti quartieri hanno esaurito lo spazio fisico per cavi, centraline e pozzetti. Quindi se sfigatamente tu sei il primo che chiede e non c'è spazio, devi aspettare che almeno un tot di altri possibili utenti faccia richiesta e quindi il lavoro valga la candela per l'operatore.
    • Akiro scrive:
      Re: Non c'è l'adsl? Usate l'umts!
      sarà pure conveniente, prezzo e ping a parte però...
      • Qualcuno scrive:
        Re: Non c'è l'adsl? Usate l'umts!
        - Scritto da: Akiro
        sarà pure conveniente, prezzo e ping a parte
        però...o tralasciando il fatto che in alcuni casi passi da un proxy che ti altera tutto il codice HTML delle pagine per poter far passare le immagini da un server che le comprime (a volte da renderle inguardabili), e che sta cosa ovviamente nelle pubblicità non te la dicono.
  • lorenzo scrive:
    architettura telecom ita
    L'adsl in Italia è destinata a funzionare sempre peggio a meno di restaurare la rete Telecom Italia eliminando un po' di "rumore". Ma come tutti sappiamo i soldi per farlo non ci sono. Quindi se volete navigare alla velocità che pagate o passate a fastweb o vi comprate una connessione satellitare o provate con un'adsl a banda garantita anche se poi spesso anche con questi contratti la garanzia è solo una teoria.
    • Mr Ice scrive:
      Re: architettura telecom ita
      - Scritto da: lorenzo
      L'adsl in Italia è destinata a funzionare sempre
      peggio a meno di restaurare la rete Telecom
      Italia eliminando un po' di "rumore". Ma come
      tutti sappiamo i soldi per farlo non ci sono.
      Quindi se volete navigare alla velocità che
      pagate o passate a fastweb o vi comprate una
      connessione satellitare o provate con un'adsl a
      banda garantita anche se poi spesso anche con
      questi contratti la garanzia è solo una
      teoria.Oserei dire che e' troppo semplicistico dire o passate a fastweb,in quanto escluso la fibra ottica che e' davvero poca cosa nel panorama nazionale.Forse dovresti informarti meglio su quale sia il panorama reale degli utenti fastweb adsl,un percentuale altissima e' vittima di puntuali downgrade di banda causa fantomatico degrado del doppino,ergo chiedi 20mega e se sei uno dei fortunati ti trovi piu' o meno a 6 ma nella maggioranza dei casi si va sotto i 4Mbit,e' indubbio che ci siano problemi sulla rete ma e' anche altrettanto vero che non e' possibile che un operatore qualunque la linea regga una portante da 10Mbit mentre con fastweb la stessa linea non regge piu' di 3Mbit.Forse punto informatico dovrebbe tenere in considerazione anche il panorama fastweb che non e' sicuramente quello che l'azienda stessa vorrebbe far credere.La mia idea e' che anche fastweb oltre all'handicap causato dalla rete telecom che purtroppo tutti sanno in che condizioni versa,beh dicevo che probabilmente fastweb non ha banda disponibile a sufficienza per garantire un certo servizio a tutti i clienti e da qui scaturiscono tagli netti di banda mi domando solo perche' in italia sia consentito un simile comportamento e non vi sia alcun tipo di tutela del consumatore.Il prodotto che vendono,alla fine e' un po' come acquistare una ferrari per poi dire che per x motivi non puo' andare a piu' di 80Kmh nemmeno in autostrada,in conclusione mi vendi una connessione fino a 20Mbit e con tutto il buon senso che si vuole non puoi pero' dirmi che per motivi x la mia connessione arriva a 4Mbit e questa purtroppo e' una regola.
    • AranBanjo scrive:
      Re: architettura telecom ita
      Telecom ha stanziato fondi per il "rimessaggio" degli armadi e posso dire che lo sta facendo. Un paio di settimane fa c'erano 3 tecnici (uno per armadio) che stavano ricablando con nuovi cavi gli armadi lungo la via dove lavoro.
    • lellykelly scrive:
      Re: architettura telecom ita
      il canone telecom a cosa è servito?
      • Fatto scrive:
        Re: architettura telecom ita
        A pagare la manutenzione che viene fatta su centrali, armadi, box e cavi.
        • lellykelly scrive:
          Re: architettura telecom ita
          ok, ma se invece di aggiustare sempre le cose vecchie, in questo caso avessero messo delle centraline nuove...c'è da dire anche una cosa, che andando in giro trovo cabine telefoniche e telefoni senza cabina spaccati o bruciati, colonnine con la scritta telecom divelte, ecc... se sti dementi la smettessero di spaccare illudendosi di non dover pagare anche loro le riparazioni tutti ne gioveremmo.
        • Zibu scrive:
          Re: architettura telecom ita
          - Scritto da: Fatto
          A pagare la manutenzione che viene fatta su
          centrali, armadi, box e
          cavi.Il canone NON dovrebbe servire a quello. Era stato pensato x ripagare il costo iniziale della rete, la manutenzione andrebbe fatta con i soldi ricavati dai consumi...
          • Fatto scrive:
            Re: architettura telecom ita
            Preferisci l'aumento delle tariffe?E poi dove lo metti lo sviluppo della rete?
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: architettura telecom ita
            sviluppo della rete? ma dove? ma se in alcune città..divise da un fiume in una sponda c'è adsl e nell'altra no?(si mi è capitato di leggere questa lamentela da un povero utente telecom in un forum, ma di esempi assurdi di questo tipo se ne trovano a bizzeffe)...la rete va a convenienza telecom...se ha potenziale ritorno porta la "banda larga" altrimenti ciccia!..altro ke sviluppo della rete...invece di fregarsi i soldi tronchetto e company( cessioni a prezzi ridicoli di immobili telecom ecc ecc) avrebbero dovuto reinvestire i soldi del canone e dai ricavi delle bollette per ampliare e ammodernare la rete..e invece siamo negli ultimi posti dei paesi eu come penetrazione e qualità banda larga
          • Fatto scrive:
            Re: architettura telecom ita
            Vedo che la gente che parla senza cognizione di causa c'è sempre ^^Ricordo che Telecom è una azienda PRIVATA (grazie stato italiano) e quindi è ovvio che porta la banda larga solo dove le conviene.E di ampliamento di rete se ne fa, ma ovviamente per l'utenza è difficile vedere e, soprattutto, capire (non so in quanti riescano a capire quanto costa interrare un cavo, fare ponti radio o mettere palifiche).
  • aghost scrive:
    Ma quale "dialogo fruttifero"!
    Coi gestori non ci può essere nessun "dialogo fruttifero". Il peccato originale è sempre quello, il monopolio di telecom italia, che da monopolio privatizzato (grazie Prodi-D'Alema!) ora fa il bello e il cattivo tempo.I cosiddetti gestori "alternativi" non sono altro che rivenditori, e quindi nulla possono se non stare al gancio di Telecom. A tutto questo si aggiunge la vergognosa latitanza delle Authority, che fanno poco o nulla. E quelle poche norme che fanno, le fanno tagliate sui misura dei gestori e non degli utenti.Dalle scorrettezze commerciali fino alla truffe telefoniche per milioni di euro, l'utente è da sempre vaso di coccio tra vasi di ferro. Se adsl non funziona, cambiare gestore è perfettamente inutile perché l'infrastruttura è sempre di Telecom Italia.Servirebbero Auhtority che fanno il loro mestiere, leggi serie, sanzioni salate ai gestori scorretti, invece è tutta una barzelletta. Giusto l'altro giorno l'Authority Agcom ha riabilitato gli 899 gonfiabollette. Abbiamo un garante che guadagna 440.000 euro per fare il garante non si capisce di chi, se degli utenti o dei truffatorihttp://aghost.wordpress.com/2008/04/20/ma-lagcom-da-che-parte-sta/
    • Zeross scrive:
      Re: Ma quale "dialogo fruttifero"!
      Premesso che reputo una porcata riattivarli a chi aveva già DECISO di disattivare tutte le numerazioni speciali, da quel che ho capito saranno riabilitati solo questi 5 numeri: 892000, 892400, 892412, 892424 e 892892; non tutte le numerazioni 892*.
      • aghost scrive:
        Re: Ma quale "dialogo fruttifero"!
        - Scritto da: Zeross
        Premesso che reputo una porcata riattivarli a chi
        aveva già DECISO di disattivare tutte le
        numerazioni speciali, da quel che ho capito
        saranno riabilitati solo questi 5 numeri: 892000,
        892400, 892412, 892424 e 892892; non tutte le
        numerazioni
        892*.e di mancherebbe anche che li riabilitasssero tutti. In ogni caso resta la superporcata: i truffatori dirotteranno le loro truffe sui numeri abilitati, lo capisce anche un bambino di terza elementare...
  • marietto2008 scrive:
    i miei problemi con la linea alice adsl
    Ciao,io da circa 6 mesi ho dei problemi con la linea alice adsl di telecom italia. Codesti problemi sono iniziati quando mi hanno passato la velocita' da 2 a 7 mb. In pratica quando scarico da siti molto veloci come ad esempio i torrents,la linea si disconnette all'improvviso,rimane giu' per un paio di minuti e poi torna su e questo avviene regolarmente finche' non chiudo utorrent. Cio' avviene sia usando Windows,sia Linux,sia FreeBSD. Inoltre ho cambiato 3 router. Sono arrivato a pensare che forse Telecom effettui un controllo sui dati che scambio e che non voglia che io scarichi da reti P2P. In ogni caso,dopo aver chiamato innumerevoli volte l'assistenza tecnica e dopo aver sentito dire le solite stronzate,come che era colpa di Linus perche' non supporta i routers o perche' ho un firewall o un antivirus poco aggiornati,finalmente becco un operatore che si decide a mandarmi un tecnico. Il tecnico le prime due volte mi da buca,alla terza viene a casa mia. Effettua un controllo sulla linea usando un programma che puo' girare solo su Windows 98,come ha detto lui e arriva alla seguente conclusione : c'e' un problema sulla mia linea,in pratica ad un certo punto al router arriva una scarica di errori che esso non riesce a gestire e la portante si resetta. Inoltre afferma che il problema puo' essere in un punto qualsiasi della linea e che dovrebbe controllarla palmo a palmo e che lui non puo' farlo perche' Telecom gli permette di stare a casa del cliente solo per 15 minuti,passato questo tempo,se non e' riuscito a risolvere il problema,lui non puo' fare piu' niente e il cliente deve richiamare l'assistenza tecnica. Alla fine e' andato via e io sono rimasto con il mio problema,che a tuttoggi non sono ancora riuscito a risolvere.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2008 03.36-----------------------------------------------------------
    • gohan scrive:
      Re: i miei problemi con la linea alice adsl
      probabilmente hai troppi disturbi sulla linea e la portante non riesce a rimanere stabile quando fai molto traffico. Anche io ho avuto un periodo in cui mi cedava spesso la linea perchè improvvisamente il SNR (rapporto segnale rumore) era sceso sotto i 10 e l'attenuazione era a 40. Se hai modo di controllare che il SNR sia superiore 10 e l'attenuazione ben inferiore a 40, allora la linea è buona e il problema è un altro. Io sono riuscito a sistemare la linea chiamando l'assistenza tecnica della TIN.it, e un tecnico ha controllato sul momento confermando i miei valori letti dal mio router, il quale ha poi inviato un tecnico in centrale che ha sistemato un po' le cose.
      • marietto2008 scrive:
        Re: i miei problemi con la linea alice adsl
        si,hai centrato il problema,e' quello che ha detto il tecnico. Ha chiamato la centrale di telecom e gli ha fatto cambiare profilo,ma le cose non sono migliorate. alla fine ha detto che risolvere il problema non era facile,necessitavano degli interventi lunghi e complessi e lui come altri tecnici non potevano eseguirli per via dei limiti temporali imposti da telecom.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 aprile 2008 10.20-----------------------------------------------------------
    • mikepao scrive:
      Re: i miei problemi con la linea alice adsl
      anche io ho avuto lo stesso problema, pagavo 40 euro al mese per 2mega, fino a due anni fa, poi me l'hanno aumentata a 4 e aveevo il tuo problema, che e' attribuibile alla mia zona che e' mal collegata e i doppini in tutta la strada sono di 40 anni fa!!! PErcio' gli ho detto riabbassatela a 2mega, pago la meta'19.90 e per lo meno non ho cadute di linea... da allora vado a 2 mega e la linea non cade mai... le infrastrutture sono quelle che sono.. ci possiamo lamentare se non garantiscono il servizio che pubblicizzano.. pero' bisogna imporre che non e' giusto pagare 100 ed avere 90
    • Ed Collante scrive:
      Re: i miei problemi con la linea alice adsl
      Succede la stessa cosa anche a me con Alice: da quando hanno fatto l'upgrade a 7Mb è praticamente impossibile navigare: la linea cade e il modem si resetta. Ho chiamato il 187 svariate volte, mandato fax finché si sono accorti che il "rumore di fondo" era alto e hanno fatto un downgrade a 2.4Mb; ha funzionato per un paio di giorni e poi i problemi si sono ripresentati esattamente come prima. Non perdo nemmeno più tempo a chiamare il 187 ormai.
      • marietto2008 scrive:
        Re: i miei problemi con la linea alice adsl
        nemmeno io,non ho proprio voglia,paradossalmente preferisco tenermi il problema,conscio del fatto che se gli dico di effettuare il downgrade non risolverebbero comunque il problema,anzi andrei anche meno veloce. Poi tutte quelle attese al telefono,la perdita di tempo e l'irritazione nello spiegare loro che non e' colpa di linus se mi disconnetto o del firewall poco aggiornato. Ah una cosa : il tecnico mi ha spiegato un trucchetto per ingannare gli operatori del call center e obbligarli a chiamare il tecnico,perche' la maggiorparte delle volte non lo fanno : prima di chiamarli staccare il filo della portante e dire loro che la portante e' andata via da giorni.
        • Ed Collante scrive:
          Re: i miei problemi con la linea alice adsl
          Che poi, a dirla tutta, la cosa che mi manda letteralmente in bestia e l'sms che ti mandano: "Gentile cliente, abbiamo sistemato il problema. Grazie della segnalazione." Nemmeno si degnano di chiamarti per parlare con te. E, ovviamente, dopo cinque minuti esatti, la linea torna a cadere. Semplicemente vergognosi.
          • marietto2008 scrive:
            Re: i miei problemi con la linea alice adsl
            mi sapete spiegare perche' queste disconnessioni ripetute e costanti avvengono sempre al mattino e quasi mai alla sera ?
    • Anonimo scrive:
      Re: i miei problemi con la linea alice adsl
      Ho wind infostrada 2Mbit e la linea cade continuamente. Dopo vari test ho scoperto che è colpa della scarsa qualità delle linee telefoniche.Mi sono arrangiato con filtri e ho staccato tutti i telefoni, tranne uno. La situazione è un po' migliore ma il problema persiste e la wind se ne frega. Che merda, e poi vorebbero portare l'ADLS in tutta italia, ma se le linee non reggono i 2 Mbit figurati 20, bah.Dovrebbero cambiare tutte le linee. Per fortuna c'è fastweb, ma nella mia zona non c'è la fibra ottica, quindi qualità parì a quella infostrada.
    • iltronchett o scrive:
      Re: i miei problemi con la linea alice adsl
      Uno dei problemi può essere dovuto al fatto che Telecom ( a detta dei loro tecnici in via confidenziale ) vende più banda di quanta non ne acquisti. In sostanza...qualcuno a piedi deve rimanere !!Il problema legato alla velocità è risolvibile leggendo semplicemente il contratto in cui c'è scritto ( in piccolo ma è scritto ) che la banda è FINO a 7 mega e, di conseguenza, qualsiasi valore da 0 e 7 mega...va bene !!!Scordatevi la qualità di servizio, specialmente da Telecom, poichè è già tanto se avete il servizio !!!Siamo in Italia, non dimenticatelo mai !
    • informati scrive:
      Re: i miei problemi con la linea alice adsl
      1) hai avuto sfiga e hai solo acquistato router pessimi2) tutti i programmi p2p creano molte connessioni, forse vivendo su marte non lo sapevi, e non tutti reggono un numero decente di connessioni3) acquista un modem decente e un router decente4) alice 7mega con router indecente= disconnessioni a raffica e banda inesistente? cambialo con uno migliore: banda piena e disconnessioni inesistenti
      • marietto2008 scrive:
        Re: i miei problemi con la linea alice adsl
        Io non penso che i router USRobotics ADSL2+Ethernet/USB Modem/Router Model 9112 e ADSL+4-Port model 9107A siano indecenti.
        • informati scrive:
          Re: i miei problemi con la linea alice adsl
          con che criterio?io definisco ottimo un router che non si disconnette e pessimo uno che lo fa( in anni, ne ho provati parecchi da me e da amici e pochi sembrano funzionare decentemente)
    • Paperoliber o scrive:
      Re: i miei problemi con la linea alice adsl
      Io a casa o Alice 7M e vado benissimo, ma forse è solo un caso. Se avete visto Report due anni fa, fecero un servizio proprio sulle centrali e centraline Telecom ed alcune erano a "cielo aperto" nel senso sventrate, io ieri l'altro ero a Livigno, per fare un esempio, e ne ho vista una aperta da un lato e usata come cestino della spazzatura, non so che linea poteva offrire ??!!!??? Telecom oramai non fa più manutenzione se non ne i casi più gravi e intascano tutto i dirigenti, che guadagnano più dei petrolieri Arabi !!!!!
  • Marco Marcoaldi scrive:
    Overselling, e cavilli legali !
    Tutte le offerte disponibili si basano sul fatto dell'overselling, ossia sperare che tutti non consumino la loro banda sottoscritta.In fondo anche chi ha 20 megabit normalmente (utente comune) per un 80 % della giornata naviga al 20 % del potenziale.Ovviamente i reseller (tiscali, libero, ecc....) comprano da Telecom e rivendono appunto con la speranza di fare un largo overselling e sopratutto giocare sul fatto che debbano rispettare solo la banda minima garantita.Conosco un collega che avendo Libero infostrada nell'ore di punta non riusciva nemmeno a scaricare la mail. Dopo esser passato a Telecom ora dice di volare.Ovviamente le situazioni sono molto soggettive e variabili in base a moltissimi fattori (zona in primis) ma vale la regola che più si compra alla fonte e meglio doverbbero essere i servizi.Attualmente l'unica che davvero ha le palle, ma con prezzi inammissibili a mio avviso è NGI che fornisce ottimi servizi ma a prezzi fuori mercato !!!Personalmente ho una Telecom 20 Mega (14 effettivi in Down, e 560 in up) e debbo dire che finalmente sono QUASI contento di pagare un canone.
    • elledi scrive:
      Re: Overselling, e cavilli legali !
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      Ovviamente le situazioni sono molto soggettive e
      variabili in base a moltissimi fattori (zona in
      primis) ma vale la regola che più si compra alla
      fonte e meglio doverbbero essere i
      servizi.beh due casi non fanno storia ma io e il vicino, in un posto dove le linee telecom non son cavi ma stracci e la centrale a km (sardegna), abbiamo in un anno forse due-tre interruzioni di linea dovute proprio a questo colabrodo. Interruzioni che rientrano nel giro di pochissime ore. Tutti gli altri attorno che usino alice, tiscali o libero son messi più che malissimo. Con Tiscali, che pure è a casa sua, stanno anche settimane senza portante oppure ce l'hanno 1 ora al giorno. Morale: ho idea che ci sia una particolare specifica contrattualità di NGI verso Telecom e che questa magari dipende da zona a zona.
      Attualmente l'unica che davvero ha le palle, ma
      con prezzi inammissibili a mio avviso è NGI che
      fornisce ottimi servizi ma a prezzi fuori mercato
      !!!Beh ci son da fare alcune considerazioni: ngi è nata per un pubblico di nicchia, prima i gicatori online e poi i professionisti. Sono due figure che, detto genericamente, pagano ma non vogliono rogne, disconnessioni o altro.Chi la sceglie (un pò come chi sceglie mc link, anche se ultimamente non mi pare nel passato splendore) sa cosa vuole e cosa è disposto a spendere e non ha problemi su quelle cifre.Quindi credo che sia una buona politica quella di ngi verso il suo cliente. Almeno finchè non intende virare e massificarsi ma non ne vedrei la convenienza allo stato attuale.
  • cognome scrive:
    titolo
    O(c @^(ghost)(geek)(idea)(newbie) :-o p) :-o p)(cylon)(troll4)(troll2)(nolove)
  • Cristiano Beli scrive:
    Proprio per questo EOLO si vende bene
    Noi (www.direte.it) stiamo vendendo da diversi mesi EOLO, il servizio di NGI che punto proprio sulla banda minima garantita. Non potete capire quanta gente si interessa solo alla cifra finale e non guardano alla qualità del servizio che viene propostooo
    • Gauss scrive:
      Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
      Mi sembra come un primo piano su un bel pacchetto di sigarette in qualche film americano!Fai pubblicità a "voi", a NGI, o entrambi?
    • Marco Marcoaldi scrive:
      Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
      Grossa boiata la banda minima garantita di NGI !!!Nel 95 % dei casi una linea Telecom schifosa va comunque più veloce della banda minima di NGI !(NGI compra e rivende da Telecom) e se le centrali sono sature NGI fa ben poco.Complimenti per i prezzi furtivi NGI invece !Ho conosciuto tizi che hanno avuto down la linea ADSL per 3 giorni .... ma tanto la colpa era di Telecom ... e che lo compro a fare allora NGI ?A spalare mer.. !!!
      • sganasso scrive:
        Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
        Assolutamente sbagliato quello che dici di NGI.Si affidano al solo cavo Telecom, come quasi tutti, ma in centrale hanno dispositivi loro da loro gestiti (anche Tele2 e Libero fanno così).Sei mai entrato in una centrale Telecom per vedere come altri fornitori utilizzano le reti, o meglio l'infrastruttura?Il problema non è chi, semmai "come" possano ancora permettersi di prendere in giro il cliente.
        • Leo scrive:
          Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
          Beh, Provate NGI in calabria, scaricate a 1.5KBp/s e vedete se siete contenti. Tra l'altro NGI manco rimborsa con tutto che la mia ADSL era sotto il minimo garantito. Se la scusano con telecom. Bravi quanto vogliono, ma se i VP e i VC sono saturi non possono fare niente!!!!! Solo trovare scuse per non rimborsarti il canone anticipato che gli hai corrisposto.
          • Gabriele scrive:
            Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
            - Scritto da: Leo
            Beh,
            Provate NGI in calabria, scaricate a 1.5KBp/s e
            vedete se siete contenti. Tra l'altro NGI manco
            rimborsa con tutto che la mia ADSL era sotto il
            minimo garantito. Se la scusano con telecom.
            Bravi quanto vogliono, ma se i VP e i VC sono
            saturi non possono fare niente!!!!! Solo trovare
            scuse per non rimborsarti il canone anticipato
            che gli hai
            corrisposto.Basta mettere meno clienti sul canale, come fa mclink.Piuttosto trovo assurdo che NGI chieda il canone anticipato, ancora prima di attivare la linea e vedere se funziona !Gabriele
      • lorenzo scrive:
        Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
        - Scritto da: Marco Marcoaldi
        Ho conosciuto tizi che hanno avuto down la linea
        ADSL per 3 giorni .... ma tanto la colpa era di
        Telecom ... e che lo compro a fare allora NGI
        ?a loro è andata bene il mio down è durato 3 mesi comprensivi di scarica barile, email inutili, tecnico telecom che è venuto a csa a chiedermi se avevo collegato bene i filtri... conseguenza di questo sono passato a fastweb salutanto doppini, interferenze e centrali telecom.
      • asfhasjlfh scrive:
        Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
        - Scritto da: Marco Marcoaldi

        Complimenti per i prezzi furtivi NGI invece !Saranno pure furtivi, ma la mia 4M va SEMPRE (SEMPRE !!!!!!!) a 4M, nonostante la mia distanza dalla centrale e della mia linea di mrd che ha un rapporto segnale rumore prossimo allo 0Io pago volentieri 28 euro al mese per un servizio ottimo.Credo inolte che non ci voglia una laurea per capire che gente che ti vende a 9,90/mese tutto incluso (pure la donna di servizio) nasconde qualche ciulata.In quanto a EOLO: beh chi lo fa lo mette nel di dietro a telecom, visto che non ci guadagna un cent, ed inoltre hai della banda anche in su.Ping e latenze sono ottimi (meglio di ADSL) e cmq, ripeto, non essendoci telecom di mezzo scuse di centrali sature (poi vai a capire cosa centra) o colpe di terze parti non sussistono.
      • tuz scrive:
        Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
        mi spiace, ma non sai che stai dicendo
    • No Spam scrive:
      Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
      Ma perché non te ne vai al diavolo tu e portandoti dietro il "Dio dei Venti"?Questo (il TUO) è Spam bello e buono.Per non parlare dei prezzi poi. Roba da rapina in banca.A chi vuoi prendere per il culø?- Scritto da: Cristiano Beli
      Noi (www.direte.it) stiamo vendendo da diversi
      mesi EOLO, il servizio di NGI che punto proprio
      sulla banda minima garantita. Non potete capire
      quanta gente si interessa solo alla cifra finale
      e non guardano alla qualità del servizio che
      viene
      propostooo
    • Ad Sl scrive:
      Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
      ciao, quande' che installate qualche bts anche in provincia di trapani?
    • illo scrive:
      Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
      Se è per questo anche Infinito, lo fa.E anche Tiscali su alcuni abbonamenti..
    • Truffa Truffa Ambiguita scrive:
      Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
      Ma se siete tutti uguali....... sempre a cercare di raccattare il soldo con comportamenti a dir poco "fraudolenti".26 euro al mese per un'ADSL 2 megabit? Ma la dovete dare a 7 al mese una roba del genere.Per non parlare dei servizi si assistenza.A PAGAMENTO??????Ho bisogno di assistenza perchè la vostra linea del caxxo non funziona, e devo PAGARE per chiamarvi?Oh figli di buona donna!!L'Italia è una Repubblica fondata su...l'imbroglio.Altro che storie.E voi non fate eccezione.
      • ciaociciu scrive:
        Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
        quoto, guardate i prezzi dei nostri vicini europei, ed anche americani! invece di sganciare poca banda e farvi strapagare perche' volete rientrare dei costi in 2 annetti invece che di 5, 6, 7...
        • Andrea scrive:
          Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
          - Scritto da: ciaociciu
          quoto, guardate i prezzi dei nostri vicini
          europei, ed anche americani! invece di sganciare
          poca banda e farvi strapagare perche' volete
          rientrare dei costi in 2 annetti invece che di 5,
          6,
          7...Ben detto, come non quotare!
      • Luigi scrive:
        Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
        Se andate a vedere sul sito che propone quello li, il prezzo è di 30 euro e passa iva compresa, in più se sei lontano dalla BTS devi mettere un'antenna più potente e pagare 10 euro in più al mese! Quindi sono 40 euro per 2 Megabit!!!!!
        • Luigi scrive:
          Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
          Ah, se guardate bene, il pagamento è anticipato per i successivi 2 MESI e se paghi col RID bancario sono altri 2,50 euro in più!!!! Ma che cazzo chiunque sa dare una banda decente per quel prezzo! 42,5 euro al mese per 2 Mbit!!!!!!!!!
    • pippone scrive:
      Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
      - Scritto da: Cristiano Beli
      Noi (www.direte.it) stiamo vendendo da diversi
      mesi EOLO, il servizio di NGI che punto proprio
      sulla banda minima garantita. Non potete capire
      quanta gente si interessa solo alla cifra finale
      e non guardano alla qualità del servizio che
      viene
      propostoooSi si, bevete Punt e Mes...
    • La fata turchina scrive:
      Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
      Eolo????E Pisolo, Brontolo, e quella "pivellona" di Biancaneve dove sono?Cioè, tu approfitti della visibilità di punto informatico, e di una discussione che tocca centinaia di persone, per fare pubblicità a quella non so che cosa per cui lavori?Ma ci hai preso per fessi tutti quanti?Tu credi che se voglio sottoscrivere un contratto con NGI vengo a chiedere a te?Dicci un pò: chi sei o siete?Non mi dire: forse appartenete a quella razza di filibustieri che ci telefona(va)no a casa a romperci le balls 3 volte al giorno?Poi si conclude il contratto e in caso di problemi scappate col "malloppo"?Quanto vi paga NGI di commissione?E il "pizzo" noi a chi lo paghiamo: a te (voi) o a NGI?Ma facci il piacere và.... spammer che non sei altro...
    • christian ricchi scrive:
      Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
      e de sti tempi di chiari di luna .. pretendete il pagamento in soluzione unica ... una f5 non wifi di ngi costa piu di 1000 in soluzione unica ... si parla di famiglie che non arrivano a fine mese vuoi pure che spedano 1000 euro per avere una buona adsl ?sarà ma confermi quanto dico ... se il prodotto poi non viene venduto come previsto ...mettete bimestrale mensile o quant'altro .. e vedrete che sare te sommersi dalle richieste ! vista la qualità
    • informati scrive:
      Re: Proprio per questo EOLO si vende bene
      quanto e' "sta banda garantita?"ad esempio se di solito la connessione e' 700kB o meglio 5600kb , la "banda garantita" quanto e'?dieci volte piu' lenta? leggendo sul sito sembra ancora meno :(
  • Ste scrive:
    Serve una legge?
    questa è una ulteriore prova del cartello in atto. Perchè basterebbe che solo una delle compagnie attuasse una politica di comunicazione trasparente perchè le altre si debbano adeguare rapidamente, pena la gogna da parte dei clienti.Cioè...non è che serve una legge per andare di corpo ogni mattina! Le iniziative si possono prendere anche spontaneamente.Ufficialmente non lo fanno trincerandosi dietro il fatto che i clienti sono una mandria di pecoroni...Se hanno ragione i clienti sono una mandria di pecoroni e allora fare comunicazione trasparente non serve a nulla.Se hanno torto allora si tratta di cartello.
    • illo scrive:
      Re: Serve una legge?
      - Scritto da: Ste

      Se hanno ragione i clienti sono una mandria di
      pecoroni e allora fare comunicazione trasparente
      non serve a
      nulla.credo sia questo il problemanelle telecomunicazioni, in Italia, la comunicazione trasparente non paga
    • lellykelly scrive:
      Re: Serve una legge?
      dal mio ignorante punto di vista credo che sia colpa delle infrastrutture non aggiornate al 2008...
      • christian ricchi scrive:
        Re: Serve una legge?
        ci vuole una legge che garantisca degli standard che se non rispettati .. l'isp paga la penale a chi di dovere ...ci sono bollini di qualità su tutti i prodotti persino per la linea telefonica standard e non ci puo' essere per l'adsl ????? ma dico siamo matti ma che nn sia alla bersani che se no siamo da capo a dodici ... fatta la legge rovato l'inganno !
    • Luke scrive:
      Re: Serve una legge?
      Si, hai ragione...la colpa è in gran parte di Telecom che, come dici te, fa il bello e il cattivo tempo, però, c'è un però!!! Questo però si chiama pubblicità ingannevole!!! Come può tiscali (nel mio caso ad es.) offrire un servizio che sanno già di non poter garantire? La mia disavventura con tiscali ha del ridicolo (come tutte quelle degli altri utenti): sono arrivati a dirmi che è colpa mia (al di là del sistema telefonico) se la connessione fa schifo, perchè prima del contratto avrei dovuto informarmi se la mia zona era supportata...ma io mi chiedo: se sono loro a chimare a casa e a offrire il servizio, con che faccia dicono una cosa come questa?Tornando a noi...Telecom "colpevole"? perfetto, siamo d'accordo, gli altri no? da un punto di vista tecnico magari no, ma sicuramente sono tutti dei grandissimi ipocriti!!!Ciao
    • Branco di Ladroni scrive:
      Re: Serve una legge?
      - Scritto da: Paolo Sabatino
      Siccome l'ADSL è per una azienda, il normale
      recesso entro 10 giorni non si applica, ma in
      questo caso NGI è stata
      seria.No amico, si chiama in un altro modo:strizza al cul@.In quel caso, se non riuscivano a garantire la banda per un problema alla centrale, si trattava di inadempimento contrattuale.E in simili situazioni, oltre al recesso, è previsto il risarcimento del danno.Se la son cavata col primo: felici voi e felici loro. Ma non hanno regalato nulla.
      • Branco di Ladroni scrive:
        Re: Serve una legge?
        .... e dimostra ancora una volta e in modo inequivocabile che nessun ISP, al di la dei proclami, può garantire effettivamente la banda promessa. O almeno quelli che si appoggiano in tutto o in parte alle centrali di telezozz.
      • picard12 scrive:
        Re: Serve una legge?
        Avranno fatto anche il loro interessi, ma almeno si sono comportati correttamente:La telecom per non pagare il risarcimento ti chiude la segnalazione arbitrariamente dopo 48h.E tu se non ti sbatti na vita e li minacci o se conosci qualcuno non ne esci sano.
      • Paolo Sabatino scrive:
        Re: Serve una legge?
        No la banda garantita per quel profilo è di 128kbps, banda che tralaltro è aggregata in download e upload, quindi alla fine è stata una loro "gentilezza", visto che dai miei test superavo, seppur di poco, la suddetta quantità. In ogni caso sono stati loro che hanno rilevato che la centrale è satura ben oltre il massimo consentito, non sono certo io che ho fatto test 24h per vedere se stavo sotto o sopra i 128kbps di banda garantita.
        • Anonimo IT scrive:
          Re: Serve una legge?
          Scusa la domanda, ma non ho capito la faccenda.Loro ti danno un'ADSL da 7 megabit e ti garantiscono 128kbps? Kilobit al secondo?E addirittura complessivi, cioè upload e download contemporaneamente?Ma che razza di offerta è?Poi secondo me , va bene telecom e le sue responsabilità, va bene quelle dei politici che fanno le leggi per permettere ai furbi di fare il grano a "scrocco". Ma accidenti:è ora che NGI & Co. anziché addossare tutta la colpa agli altri, mettano mano al portafogli e inizino a investire in centrali proprie, assumendo come tempi di rientro dall'investimento 5-6 anni non 2 o tre.E che diamine: parlano di 7 8 mega e sanno già in partenza che non possono garantirli.Mettano le 640 a prezzi onesti e siamo tutti tranquilli, senza prese per il culø.
          • Paolo Sabatino scrive:
            Re: Serve una legge?
            Si, l'offerta prevede una adsl 7mega/384kbps. Ovviamente quei valori, come per tutti (e sottolineo tutti) i gestori sono massimi raggiungibili. Anzi, NGI offre un minimo (chiamato MCR, minimum cell rate mi pare significhi l'acronimo) di 128kbps, telecom offre qualcosa come 0 o 20 kbps, cioè addirittura meno di una vecchia connessione 56kbps.Purtroppo i gestori alternativi non hanno la possibilità di organizzarsi in proprio: se osservi i grandi gestori (come tiscali, infostrada e fastweb) questi coprono con le loro reti solo alcune città italiane, e considera che loro possono effettuare grandi investimenti perchè hanno molti clienti. I piccoli gestori (ma anche i grandi gestori nelle zone non da loro coperte direttamente) non possono fare altro che appoggiarsi sulla rete di Telecom, costruita ed ereditata dallo stato italiano, che è molto capillare.Purtroppo il fatto che telecom abbia il monopolio delle linee le permette di decidere tutto il mercato. Parallelamente in francia le infrastrutture sono statali, ed infatti la connettività ADSL costa una frazione di quello che costa in italia.
          • Anonimo IT scrive:
            Re: Serve una legge?
            Tutto vero quello dici, ma permettimi:sappiamo tutti "tutto" dell'anomalia Italiana.Dalla privatizzazione anche delle rete piuttosto che soltanto dei servizi al fatto che ancora oggi milioni di famiglie italiane pagano un canone alla telecom, canone che non ha + alcuna giustificazione. Abbiamo trasformato un monopolio pubblico in uno privato che si comporta appunto da monopolista.Che telecom -tanto per continuare a fare nomi e cognomi - fa pagare gli altri ISP per agganciarsi a qualcosa che semmai dovrebbe essere "nostro", cioè dello Stato....pubblico.. perché lo abbiamo pagato noi ...non la fata turchina, è risaputo.Ma il punto è un altro.Vista la situazione che tutti conosciamo:come puoi prendermi in giro offrendomi 7 mega garantendo banda minima, quando questo minimo sono 128Kbps in up & down? Come possono parlare di banda garantita? La sproporzione tra i 2 valori (minimo garantito e massimo teorico) è a dir poco "allucinante".Negli altri paesi europei non è cosi. Se dicono 10 mega sono 10 mega o giù di li'.Noi non possiamo competere con Francia e Germania. E' inutile ingannare la gente ...perché di questo si tratta. Possiamo avere delle buone 640, o delle 1.2/2/4 mega... a parte 2 o 3 isp che sono in grado di fare qualcosa di meglio.Ma tutti gli altri?Questi signori, gira e rigira, dichiarano il falso. E' questo è permesso solo in Italia.Perché se fanno la metà di quello che fanno da noi in Inghilterra, questi domani mattina vanno tutti a casa."Scusa per il disturbo che ti abbiamo arrecato, abbiamo sbagliato: la centrale (non nostra) è satura e non possiamo garantire il servizio. Ti concediamo il recesso..."Ti concediamo?Gli fanno un culo grande come una casa altro che "concessioni". Risarcimento danni a go go.Cosi' per sbaglio, mi facevo un giro su tiscali.uk. 8Mb di velocità in Download? Router wireless gratis? Download illimitato? E il prezzo? Ma è vero o anche li è una presa in giro?No, li se vuoi fare i soldi, i soldi prima li devi cacciare fuori di tasca tua, poi se sei bravo e competitivo guadagni. Altrimenti torni a fare il lavoratore dipendente e non l'imprenditore.
          • Paolo Sabatino scrive:
            Re: Serve una legge?
            Sono d'accordissimo. Purtroppo tutto torna in mano alla politica che, causa corruzione, è gestita sempre dalle stesse persone e sempre nello stesso modo.Purtroppo i nostri "potenti" sono fatti tutto allo stesso modo: si fa la legge contentino al popolo con la scappatoia apposta per l'imprenditore multimiliardario. Poi magari si evita che venga fatta rispettare e voilà, benvenuti in italia!I nostri politicanti quando usano la parola Italia dovrebbero prima sciaquarsi la bocca!
          • Paolo Sabatino scrive:
            Re: Serve una legge?
            Pardon: *sciacquarsi :)
Chiudi i commenti