Entro l'anno i regolamenti Wireless LAN

Lo sostiene il ministro Gasparri


Roma – I contatti nell’ambito dell’Unione Europea procedono speditamente e entro l’anno o al massimo entro gennaio si dovrebbe riuscire a stilare un regolamento armonico per i paesi membri, in alternativa una regolamentazione italiana. Questa la sostanza di alcune dichiarazioni del ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri in merito alle reti Wireless e alla necessità di un quadro normativo di riferimento.

“Se l’Unione Europea – ha affermato Gasparri – rapidamente ci darà la raccomandazione ci adegueremo, altrimenti entro la fine dell’anno pensiamo di varare un regolamento per uso pubblico. Già da oggi sono in corso degli incontri tecnici a livello europeo, quindi entro la fine dell’anno, o in ogni caso i primissimi giorni di gennaio, potremmo arrivare ad una regolamentazione europea”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    domanda da ignorante
    Ma un pellegrino che ha una ricaricabile con telefonate convenienti verso il proprio operatore come fa a sapere se il numero chiamato appartiene o no all'operatore cui il numero fa riferimento?Qualcuno lo sa?
    • Anonimo scrive:
      Re: domanda da ignorante
      Se hai un Tim (rintracciabile facilmente sul sito): 4884 seguito dal numero di telefono per il quale si desidera l'informazione (es. 48843397308986): è gratuitoOmnitel (trovato tramite motore di ricerca perche' lo mettono come servizio): digitare il codice 454 seguito dal numero da chiamare e premere invio;- inviare un SMS al numero 42454 digitando come sintassi il numero da chiamare (inserendo numeri con qualsiasi prefisso).Wind (tramite motore di ricerca poiche' sotto AZIENDA!!!): digitare il codice 4114 seguito dal numero da chiamare e premere invio.
  • Anonimo scrive:
    Io mi sono trovato bene
    nel passare da omni a wind, la pratica e' stata snella e la copertura non e' ridotta (come dicono).Adesso ho la mia bella tariffa a tempo senza scatto la risposta e tutta una serie di servizi che gli altri gestori neanche si sognano di dare.Migrate gente, migrate...
    • Anonimo scrive:
      Re: Io mi sono trovato bene
      Io invece ho scelto di passare da Wind a TIM, perchè la copertura di Wind nei dintorni di Milano ma anche sull'autostrada del sole tra MI e Piacenza è scarsa.La convenienza effettivamente c'era, ma se chi ti telefona poi non ti trova, la convenienza non serve a niente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io mi sono trovato bene
      - Scritto da: FPipPO
      Migrate gente, migrate...Seee... segui it.tlc.gestori.wind e guarda il tuo nuovo operatore come si comporta, ed inoltre sta segando una dopo l'altra tutte le tariffe che hanno fatto la sua fortuna, rimettendo i costi di ricarica, gli scatti alla risposta ecc.
      • Anonimo scrive:
        Re: Io mi sono trovato bene
        appuntopassate ORA a WIND come feci io a suo tempo e NON CAMBIATE MAI contratto neppure per le offerte estive cosi non potranno cambiarvi la tariffa e voi mantenete quelle vantaggiosissime :)
Chiudi i commenti