Eolas: bloccate Microsoft Internet Explorer

L'azienda vuole impedire che il browser sia ulteriormente diffuso. L'unica alternativa per Microsoft - afferma - è acquistare le licenze che coprono le tecnologie brevettate da Eolas. E si appella ai giudici


Chicago (USA) – Eolas gira il coltello nella piaga tentando di ottenere il più possibile da Microsoft per i brevetti che detiene su certe funzionalità web. L’azienda ha presentato una richiesta alla Corte distrettuale di Chicago perché venga inibita l’ulteriore distribuzione del browser Internet Explorer in quanto capace di far girare applicativi plug-in e applet che rientrano nei brevetti Eolas.

La richiesta di Eolas rappresenta l’ultimo atto di una escalation nei confronti della softwarehouse di Bill Gates, che già deve all’azienda 521 milioni di dollari e che sta lavorando per modificare Internet Explorer in modo da non violare le tecnologie brevettate dall’Università della California e amministrate in via esclusiva da Eolas. L’azienda ha anche affermato che, visto il riconoscimento dei 521 milioni di dollari, è comunque disponibile a fornire una licenza d’uso a Microsoft, per un prezzo da stabilire…

“Se Microsoft si rifiuterà di acquistare le licenze di Eolas – spiegano i legali dell’azienda – allora il tribunale dovrà fermare la distribuzione di Explorer”.

A questo punto, dunque, se il tribunale dovesse dar ragione ad Eolas, Microsoft si troverebbe nella scomoda situazione di dover pagare la licenza per distribuire il proprio browser. Cosa che accadrebbe anche nel caso in cui il tribunale ritenesse che le modifiche ad IE non siano sufficienti a garantire i diriti di Eolas.

Microsoft, da parte sua, non sta a guardare e punta decisamente sull’appello contro Eolas, un appello nel quale probabilmente spera anche il World Wide Web Consortium, preoccupato dell’avanzata dei brevetti Eolas. Una delle ragioni di speranza per l’appello sta nel fatto che Microsoft ha individuato il browser costruito da un giovane ingegnere dell’Università di Berkeley nel 1991, il Viola browser , che in data antecedente ai brevetti Eolas avrebbe già avuto capacità di far girare plug-in, al punto da invalidare i brevetti Eolas.

Del Viola browser parlano in questi giorni al W3C . E online è disponibile il Viola Browser Archive .

La battaglia si annuncia lunga.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Elwood_ scrive:
    sco-perti?
    beh giustamente si chiedono le prove, ma queste prove non escono mai... o sbaglio?
  • Anonimo scrive:
    Sco-rnacchiati
    come il cacio sui maccheroni
  • Anonimo scrive:
    Dis-informazia
    Una richiesta di informazioni diventa una condanna....Ci manca solo Di Pietro in versione Anti.SCO
  • Sandro kensan scrive:
    E due...
    Dopo la Germania siamo all'Australia, speriamo che i manager abbiano i soldi per pagare le cause e i risarcimenti, ma qui i danneggiati sono così tanti che i SCOlaretti di unix dovranno vendersi pure il grembiule...
  • Anonimo scrive:
    giusto
    indipendentemente dal fatto che sco abbia o meno i diritti che vanta (sic!), sbandierarli senza fornire prove e minacciare clienti e concorrenti (sempre senza prove) è un reato.
  • Anonimo scrive:
    Tanto va la SCO al lardo........
    .......che ci lascia lo zampino!
  • toponzo scrive:
    tra i koala e i canguri
    possibile che ci abbiano pensato prima gli australiani che gli americani a fare una verifica? Mah..comunque è proprio il caso di vederci chiaro in questa faccenda
    • Anonimo scrive:
      Re: tra i koala e i canguri
      - Scritto da: toponzo
      possibile che ci abbiano pensato prima gli
      australiani che gli americani a fare una
      verifica? Mah..perché gli ammmericani non si fermano a pensare!Tit.
    • Anonimo scrive:
      Re: tra i koala e i canguri
      Per la precisione, ci hanno pensato prima i tedeschi.
  • Anonimo scrive:
    altra batosta
    come quella gia' presa in germania!Mi viene un dubbio!Forse SCO e' addirittura pagata da IBM per prendere bastonate sui denti e porre termine in modo clamoroso ma convincente al FUD M$... hihihheheh :DParadossale vero... pero' pensateci bene! Se SCO perde molte delle tesi M$ sarebbero destituite di fondamento...Vedo gia' ballmer che cerca i pirlotti di SCO con gli attributi di fuori! :D
  • Anonimo scrive:
    Era ora
    basta con i burattini della microsoft, era ora che qualcuno cominciasse a dargli mazzate sui denti!
  • Anonimo scrive:
    Sco-stumati
    Oltre a darsi delle gran zappate sui piedi , quelli di Sco, si prenderanno dei gran calci nel sedere come sta già succedendo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sco-stumati
      sco in fondo merita un riconoscimento per come illustra le proprieta' di questa nuova razza di parassiti umani che non si accontantano di succhiare sangue ma aspirano a infettare il sistema. altro che turbativa e tentata estorsione, secondo me e' terrorismo e la galera per loro e per i mandanti sarebbe giusto il minimo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sco-stumati
        - Scritto da: Anonimo
        sco in fondo merita un riconoscimento per
        come illustra le proprieta' di questa nuova
        razza di parassiti umani che non si
        accontantano di succhiare sangue ma aspirano
        a infettare il sistema. altro che turbativa
        e tentata estorsione, secondo me e'
        terrorismo e la galera per loro e per i
        mandanti sarebbe giusto il minimo.stai per ricevere una bella denuncia per1- calunnia2- istigazione all'odio razzialepreparati
        • Anonimo scrive:
          Re: Sco-stumati
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          sco in fondo merita un riconoscimento per

          come illustra le proprieta' di questa
          nuova

          razza di parassiti umani che non si

          accontantano di succhiare sangue ma
          aspirano

          a infettare il sistema. altro che
          turbativa

          e tentata estorsione, secondo me e'

          terrorismo e la galera per loro e per i

          mandanti sarebbe giusto il minimo.

          stai per ricevere una bella denuncia per
          1- calunnia
          2- istigazione all'odio razziale

          preparatiGia' che ci sei, inviala anche a me,visto che sono d'accordo con il post.P.S.mi sto' preparando, non e' necessarioche mi avvisi
          • Anonimo scrive:
            [OT] Re: Sco-stumati
            - Scritto da: Anonimo
            mi sto' preparando, non e' necessario
            che mi avvisiCome? Ti sei messo il busto x non scoppiar dal ridere?
        • Anonimo scrive:
          Re: Sco-stumati
          - Scritto da: Anonimo
          stai per ricevere una bella denuncia per
          1- calunniaHu? quale? esplicita
          2- istigazione all'odio razzialeari -Hu? quale ? ri- esplicita
          preparatima de che ? A Tarzan... facce ride !ma dimmi te...:-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Sco-stumati
          - Scritto da: Anonimo
          stai per ricevere una bella denuncia per
          1- calunniaeh già.... è tutta una calunnia....
          2- istigazione all'odio razzialema contro quale razza? Gli SCOlisti? (o SCOliotici? o SCOglionati?)Luke
        • Anonimo scrive:
          Re: Sco-stumati
          - Scritto da: Anonimo
          stai per ricevere una bella denuncia per
          1- calunnia
          2- istigazione all'odio razziale

          preparatiE tu stai per ricevere la visita di due tizi conun camice bianco.Tranquillo, è per il tuo bene.Preparati.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sco-stumati

          stai per ricevere una bella denuncia per
          1- calunnia
          2- istigazione all'odio razziale

          preparatiDenuncia anche me per atti osceni in luogo pubblico ...Prooooooot !!!
Chiudi i commenti