Epson vende stampanti senza cartucce

Il produttore giapponese presenta quella che definisce la prima stampante pensata avendo in mente criteri di econsostenibilità. L'inchiostro per tre anni è compreso nel prezzo
Il produttore giapponese presenta quella che definisce la prima stampante pensata avendo in mente criteri di econsostenibilità. L'inchiostro per tre anni è compreso nel prezzo

Economica, facile da utilizzare, innovativa e soprattutto sviluppata espressamente per l’esigenza di rispettare l’ambiente e fornire nel contempo una soluzione di stampa adatta a utilizzi professionali e amministrativi. Così viene descritta nella presse release Epson EC-01 , la stampante a getto d’inchiostro riciclabile che non contiene cartucce ma è dotata di inchiostro sufficiente a realizzare 8mila diverse stampe a colori prima della dismissione .

Secondo i dati forniti da Epson, le suddette 8mila stampe corrispondono a un utilizzo di tre anni in un impiego medio, con un risparmio complessivo rispetto alle laser di pari categoria stimato in un 60 per cento. In più EC-01 ci mette il fatto di essere nata da “un nuovo modello di business”, dice ancora Epson, legata all’ambizioso progetto Environmental Vision 2050 con cui la società intende ridurre la stragrande maggioranza delle emissioni di CO2 (precisamente il 90 per cento) legate all’intero ciclo di vita dei suoi prodotti.

In tal senso EC-01 non solo riduce grandemente lo spreco di risorse e materiali grazie alla fornitura, in un’unica soluzione, del dispositivo di stampa e dell’inchiostro, ma è anche “amica della natura” nella misura in cui consuma solo 26 Watt in fase di stampa , “equivalenti a soli 12 kg di CO2 in un anno, cioè il 90 per cento in meno rispetto a una laser di pari categoria” dice Epson. E una volta terminato l’inchiostro, l’utente è invitato a restituire la stampante per far si che la società la rigeneri e la reimmetta sul mercato “con tutta la qualità del prodotto nuovo Epson”.

Di EC-01 Epson loda le qualità Plug&Play, sostenendo che basta “inserire la spina e iniziare a stampare”; la qualità di stampa grazie alla tecnologia Micro Piezo ; il costo di appena 0,13 Eurocent per la stampa di foto da 10×15 cm (carta esclusa); e la convenienza in ambienti di utilizzo professionali quali scuole, pubblica amministrazione e (piccole e medie) aziende in cui il suo essere un “blocco unico” favorisce la pianificazione economica e massimizza il risparmio da esso derivante.

Epson comunica infine che il costo al pubblico di Epson EC-01 è 319 Euro Iva esclusa, e che sono disponibili non meglio precisati incentivi per chi, una volta esaurito l’inchiostro integrato nella periferica, la restituiranno a un rivenditore autorizzato Epson per la rigenerazione.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 07 2009
Link copiato negli appunti