Estonia, il codice del voto elettronico

I responsabili della commissione per il voto online hanno deciso di offrire su Github il codice sorgente del sistema in uso a livello nazionale dal 2007
I responsabili della commissione per il voto online hanno deciso di offrire su Github il codice sorgente del sistema in uso a livello nazionale dal 2007

Sul sentiero della trasparenza digitale, le autorità estoni hanno deciso di rilasciare il codice sorgente del suo sistema di voto elettronico . Per zittire le critiche dell’opinione pubblica locale – lo stesso codice è stato finora disponibile previa sottoscrizione di un accordo confidenziale – i vertici della commissione per il voto elettronico lo hanno pubblicato sul repository GitHub.

A colloquio con numerosi esperti nel settore informatico, i responsabili della commissione per il voto elettronico hanno invitato la comunità degli sviluppatori a mettere mano al sistema per renderlo più stabile e sicuro dalla sua prima sperimentazione a livello locale nel 2005. Due anni più tardi, ai cittadini estoni era stata offerta la possibilità di votare online con un sistema basato su un documento d’identità digitale rilasciato per le elezioni politiche.

Come sottolineato dal presidente della commissione Tarvi Martens, il codice sorgente del sistema di voto elettronico è stato rilasciato solo a livello server .

La sua versione client-side non sarà disponibile al pubblico, per evitare la creazione di applicazioni fasulle che potrebbero mettere a repentaglio la sicurezza delle prossime tornate elettorali nel paese. ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 07 2013
Link copiato negli appunti