European IST Prize, ecco i vincitori

La Commissione Europea assegna i tre gran premi da 200mila euro per l'innovazione tecnologica a tre piccole aziende. Italia esclusa dal podio, trionfano Danimarca, Olanda e Francia


Vienna – I vincitori del prestigioso European IST Prize , promosso dal commissario europeo per la società dell’informazione Vivianne Reding, sono tre piccole aziende specializzatesi in altrettanti settori strategici per il futuro tecnologico dell’Unione Europea: biometria, DRM e dispositivi di archiviazione miniaturizzati ad altissima resistenza.

Ciascun vincitore ha ottenuto un riconoscimento del valore di 200mila euro ed è riuscito a primeggiare tra gli oltre 200 partecipanti.

I francesi di Advestigo sono stati premiati per AdvestiSEARCH , un sistema antipirateria basato sul Digital Rights Management ; i danesi di Guardia con Guardia Control System , una piattaforma per il riconoscimento facciale pensata per gli aeroporti; gli olandesi di Cavendish Kinetics grazie a Nanomech , memoria flash resistente a temperature estreme e radiazioni nocive.

La Commissione ha inoltre conferito 17 premi minori da 5.000 euro ciascuno ai partecipanti che si sono distinti per competitività ed innovazione . Tra i vincitori del “premio di consolazione” c’è anche un’azienda italiana, Centrica , autrice di un sistema per la gestione editoriale di immagini digitali.

Durante la cerimonia di premiazione, Viviane Reding si è soffermata sulla “necessità di investire in tecnologia” ed ha richiamato l’attenzione dei 25 membri dell’Unione, affinché “gli investimenti nell’innovazione diano vita ad una reazione a catena verso la crescita economica del continente”.

Recentemente, la Reding ha varato un piano per il finanziamento pubblico e privato di ricerche sulle tecnologie embedded , chiamato Artemis. Basterà per reggere la competizione di Stati Uniti e Giappone? Ora che anche la Cina ha lanciato la sfida all’innovazione europea , c’è da augurarsi che i 25 paesi dell’UE inizino a scommettere seriamente nell’alta tecnologia.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Autostrada
    Anche i autostrada posso entrare 24/24, pago il servizio all'uscita, ma non ho un canone mensile da devolvere....Anche loro hanno manuntenzione.... quindi ?[Nb: non vuole essere un post a favore delle autostrade---che mi spennano 130,00 euro al mese.... ]Si, ok, fatemi pagare il canone però solo quello....
  • Anonimo scrive:
    Re: Telecom Italia in Francia
    Io non ho idea di che cosa ho nel mio appartamentino in Finlandia, sö che riesco a uppare a 1 mega al secondo (ma non credo sia il massimo) e non ho idea di quanta banda io abbia in down.ah... pago 15 euro al mese, e non chiedetemi delle telefonate: uso skype.in compenso in Italia, pago 36 ? a bimestre solo per il canone isdn e l ADSL (vivo in provincia di Biella PIEMONTE) non esiste nel mio paese (sebbene tutti gli altri paesi del circondario ce l´abbiano)Telecom é una gran merda, altro che!
  • Anonimo scrive:
    FORSE NASCONDONO LA VERITA'
    Il canone Telecom venne attivato anni, anni fa perchè a mio avviso lo Stato doveva per motivi istituzionali più che legittimi,avere le registrazioni telefoniche di utenze sotto inchiesta o altro e pertanto con il canone avrebbe dovuto servire per abbattere i costi dei supporti magnetici ,ecc. di registrazione.........e su questo non ci piove....MA.... asccoltando n telegiornale ho sentitto che il ministero della Giustizia spende per la voce intercettazioni telefoniche svariati milioni di EURO all'anno per i servizi di registrazione Telecom.Se così fosse Telecom verrebbe pagato dallo stato ( che poi siamo noi) due volte ...........Chi dovrebbe sorvegliare: Magistratura , Corte dei conti, ditelo voi........per riuscire a capire bene bisogna ritrovare le normative fatte con la vecchia Teti (di una volta )che poi Telecom fece proprie quando subentrò nel servizio telefonico ed è da lì che nasce l'inghippo......Cordilità e paghiamo!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    FORSE MASCONDONO LA VERITA'...........??
    Il canone Telecom venne attivato anni, anni fa perchè a mio avviso lo Stato doveva per motivi istituzionali più che legittimi,avere le registrazioni telefoniche di utenze sotto inchiesta o altro e pertanto con il canone avrebbe dovuto servire per abbattere i costi dei supporti magnetici ,ecc. di registrazione.........e su questo non ci piove....MA.... asccoltando n telegiornale ho sentitto che il ministero della Giustizia spende per la voce intercettazioni telefoniche svariati milioni di EURO all'anno per i servizi di registrazione Telecom.Se così fosse Telecom verrebbe pagato dallo stato ( che poi siamo noi) due volte ...........Chi dovrebbe sorvegliare: Magistratura , Corte dei conti, ditelo voi........per riuscire a capire bene bisogna ritrovare le normative fatte con la vecchia Teti (di una volta )che poi Telecom fece proprie quando subentrò nel servizio telefonico ed è da lì che nasce l'inghippo......Cordilità e paghiamo!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    FORSE NASCONDONO LA VERITA..............
    Il canone Telecom venne attivato anni, anni fa perchè a mio avviso lo Stato doveva per motivi istituzionali più che legittimi,avere le registrazioni telefoniche di utenze sotto inchiesta o altro e pertanto con il canone avrebbe dovuto servire per abbattere i costi dei supporti magnetici ,ecc. di registrazione.........e su questo non ci piove....MA.... asccoltando n telegiornale ho sentitto che il ministero della Giustizia spende per la voce intercettazioni telefoniche svariati milioni di EURO all'anno per i servizi di registrazione Telecom.Se così fosse Telecom verrebbe pagato dallo stato ( che poi siamo noi) due volte ...........Chi dovrebbe sorvegliare: Magistratura , Corte dei conti, ditelo voi........per riusire a capire bene bisogna ritrovare le normative fatte con la vecchia Teti (di una volta )che poi Telecom fece propria quando subentrò nel servizio telefonico ed è da li che nasce l'inghippo......Cordilità e paghiamo!!!!!!
  • fbuzz scrive:
    Re: Telecom Italia in Francia
    Non entro nel merito della qualità del servizio.Se ho interpretato bene l'offerta francese di Telecom, allora credo che ci sono elementi importanti a favore della causa vinta a Genova.Telecom giustifica il canone italiano perché questo "risponde ad una logica industriale per la quale viene remunerato il costo sostenuto dall'azienda per la fornitura di un servizio, cioè l'accesso alla rete telefonica e la manutenzione della stessa".Allora come fa in Francia a fornire di più senza canone fisso?
  • ZioMaialo scrive:
    Re: Telecom Italia in Francia
    Verissima sta cosa !!In Inghilterra e i n Francia le Adsl vanno meglio di quelle italiane, ma sopratutto costano meno!!!In italia come sempre Telecom fa i cax.i che gli pare senza che nessuno gli imponga i prezzi europei, o gli stessi che fa' in Francia, o sbaglio ma noi non facciamo parte dell'Unione Europea???Ma allora Telecom ci prende per il fondoschiena!!!!!!!!Danno l'adsl fino a 4mb, pero' poi ti dicono al telefono quando tu ti lamenti telefonando al 187, sentendo quel cazzo di musichetta e ti fanno aspettare 10' prima di risponderti (mentre dall'altra parte del call center si fanno i cavoli loro), gli fai presente che non riesci a navigare spiegandogli che paghi per una 4 mb, e che dovresti viaggiare un po' piu' veloce.. (hai fatto i test , e hai ragione che la tua linea e' lenta..) .Si sentono pure in ragione dicendoti, ma l'adsl e' fino a 4mb, (cioe' da 1 a 4mb.).Mi verrebbe voglia di vomitargli addosso.!!!Ma e' ora di finirla in italia di farsi prendere per i fondelli !!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Tanto se tolgono il canone....
    - Scritto da: Anonimo
    sì, ma poi i clienti vanno dalla concorrenza. Il
    canone è l'unico modo che ha di farsi pagare
    indipendentemente dalla qualità dell'offerta
    commercialeTranquillo, in mano ai farabutti i soldi rientrano *sempre* in qualche modo. Questo in linea generale, andando nello specifico potrebbero far pagare agli altri gestori un costo molto piu' alto per l'affitto della rete (le infrastrutture sono sempre in mano loro).Piu' che altro mi chiedo dopo quanti fantastiliardi di debiti un incapace con monopolio, in un paese ridicolo, debba fallire.
  • Anonimo scrive:
    Re: Telecom Italia in Francia

    Che cazzata. Come se tutte le adsl senza banda
    garantita andassero a zero.Parlane con chi si lamenta, che sono i più rispetto a quelli che hanno reali benefici, e tra i quali mi ci metto anche io. Negare l'evidenza non serve a nulla, se non a far gozzovigliare gli ISP che gongolano grazie ai polli e ai menefreghisti come te.
    Che sia una garanzia e' implicito nel termine, ma
    non esageriamo.Esageriamo invece. Non me ne faccio di nulla di ADSL che sulla carta raggiungono anche 50 MBPS, se poi l'upload non è neanche 512 kbps, e la banda garantita non è neanche metà canale ISDN, ovvero 32kbps..Iniziamo invece a chiedere servizi VERI e FUNZIONANTI per TUTTI. Poi possiamo pensare al resto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Telecom Italia in Francia
    Che cazzata. Come se tutte le adsl senza banda garantita andassero a zero.Che sia una garanzia e' implicito nel termine, ma non esageriamo.
  • Anonimo scrive:
    Re: è giusto non pagare il canone
    - Scritto da: Anonimo
    una società che non garantisce servizi come la
    Telecom non deve esistere. Avete mai provato a
    contattare il 187 dopo lunghissime attese ti
    attaccano il telefono in faccia. Quando un
    abbonato muore inviano un assegno di rimborso
    NOMINATIVO al morto.Se non è trasferibile, può sempre girarlo, no?
  • opazz scrive:
    Re: Telecom Italia in Francia
    Riesci a leggere la banda minima garantita?No, perchè non c'è, come non c'è in italia, quindi buttare 5 10 20 o 30 euro al mese per 1 2 4 10 20 mbps è pressocchè uguale in italia come in francia.Se ti piace buttare i soldi dalla finestra, avvertimi, che vengo a raccoglierli.
  • fbuzz scrive:
    Telecom Italia in Francia
    Bene. Supponiamo di dare ragione a Telecom.Mi domando allora quale sia la ragione delle loro migliori offerte in Francia, per esempio questa:http://abonnement.aliceadsl.fr/adsl/signup.phpPosso sbagliarmi, non conoscendo il francese, ma pare che con 29 euro al mese non solo distribuiscono 20Mbit/s, ma includono telefonate gratutite nell'area metropolitana e NESSUNA QUOTA mensile di canone telefonico.Anzi lo sottolineano nell'offerta che l'utente risparmia 13 euro/mese.. o leggo male?buzz
  • Anonimo scrive:
    Re: Telecozz patetica

    Ma guarda che per parlare al telefono mica ti
    pagano, quindi possono benissimo dire che con tim
    parli gratis. :) :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Adsl nel servizio universale
    ovviamente sarebbe piu propriamente l'accesso a larga banda, (non solo l'adsl)
  • Anonimo scrive:
    Re: Adsl nel servizio universale
    be se si dichiarasse l'adsl servizio universale (magari per uscire fuori da questa vicenda) farebbe fare un bel salto di qualita' e civilita' al Paese
  • AnyFile scrive:
    Re: 4 miliardi di euro l'anno...
    - Scritto da: Anonimo
    Le ditte specializzate (che sono appaltate da
    telecom) hanno vari tariffari, ma vanno sempre
    sulle centinaia di migliaia di euro a metroMa che razza di prezzi hanno assunto le cose ...per centinaia di euro al metro, il buco nel terreno per far passare il cavo, io lo scaverei anche a mani nude, non penso poi che il cavo costi poi chissa' quale cifra.Allora potrei vendermi come cavo ... mi metto adosso un cavo che va dalla mia spalla destra alla mia spalla sinistra ... dovrebbero darmi qualche centinaia di migliaia di euro ... uhmm .. ne dubito ... dubito che qualcuno acceterebbe di darmi una tale cifra ... bisogna concludere pertanto che chi si fa pagare centinaia di migliaia di euro al metro, non fa altro che gonfiare artificiosamente i prezzi!
  • DrZell scrive:
    Re: 4 miliardi di euro l'anno...
    "Telecom Italia - ha invece ribattuto l'azienda - ...... di avere la linea perfettamente funzionante, effettuando le attività di manutenzione e innovandola progressivamente".
    Per quanto riguarda l'adsl, poi, non può essere
    certo messo fra le voci di "innovazione", visto
    che non è affatto compreso nel canone! Solo il
    servizio voce è compreso nel canone. Per l'adsl
    si paga un canone aggiuntivo.
    Secondo me non conosci l'italiano. Innovazione vuol
    dire miglioria in senso di progresso tecnologico,
    quindi " E' " l'adsl e servizi futuri ulteriori.Ma perche', tu conosci l'italiano? Ma hai capito che telecom ha giustificato il canone dicendo che ti impone il pagamento per innovare la linea? Peccato che se vuoi l'innovazione devi pagare un altro canone: non so per te ma per me non e' molto logico.E poi chiami innovativo l'adsl che a 640 kbps teorici arriva al max a 80 kbps reali! Neanche questo per me e' logico ma telecom si ripara dicendo "..dipende dalla congestione della linea.."...va bene, allora se navigo meno velocemente perche' devo pagare uguale?E non dimentichiamo che fino a un'anno fa telecom faceva pagare 36 euro al MESE (!!!!) per l'adsl 2mega!Mi sa tanto di monopolio, no? mi sbaglio forse? Peccato che in scena sono entrati tiscali e tele 2 con un bel gioco al ribasso dei prezzi e allora (solo allora, cioe'dopo aver fatto il comodo suo!!!!!) telecom ha ribassato i prezzi.Innovare la linea e' una cosa, rubare perche' ne hai il monopolio e' un'altra. Confrontate i prezzi adsl con la Francia, poi vi renderete conto..
  • Anonimo scrive:
    Re: Tanto se tolgono il canone....
    sì, ma poi i clienti vanno dalla concorrenza. Il canone è l'unico modo che ha di farsi pagare indipendentemente dalla qualità dell'offerta commerciale
  • Anonimo scrive:
    Re: Ormai sono 5 anni...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: AnyFile


    E come ti connetti ad internet, senza linea

    fissa?



    Senza pagare il canone.
    E quanto paghi?
    Io solo 35 euro al mese...con infostrada e senza
    filtri.Non sono il tipo che ha cominicato il thread, comunque ci si può connettere a internet senza pagare il canone Telecom, basta collegarsi col telefonino, e, siccome i fornitori del servizio non sono obbligati a chiedere attivazioni, i soldi non vanno a finire a Telecom.
  • Anonimo scrive:
    Re: noleggio apparecchiature
    Quando si guasta, te lo cambiano.Se è tuo, invece, devi provvedere tu.
  • Anonimo scrive:
    Re: Va bene....
    - Scritto da: xander2k

    - Scritto da: Anonimo

    ....basta però che gli introiti derivanti dal

    canone vengano investisti SOLAMENTE

    nell'espansione / manutenzione della rete stessa

    e delle centrali e NON per foraggiare altre

    società o altri progetti...

    Che me ne frega che i soldi del mio canone
    vadano

    a finanziare il portale rosso alice o a pagare
    le

    pubblicitià della TIM ???? :@

    Forse perché Rosso Alice e pubblicità gli fanno
    guadagnare quei soldi che servono per la ricerca
    e lo sviluppo di TUTTI i servizi, ossia anche di
    quelli che usi tu?Ma va là...non ci crede nessuno...è come per il canone Rai: non basta assolutamente a coprire le spese dell'emittente, però di toglierlo non ci pensano neanche, perchè è un'entrata sicura! E per Telecom ancora di più, visto che non è possibile prevedere a priori quanto telefonerà la gente...
  • Faus74 scrive:
    Re: Innovandola?
    Esatto Opazz,1+1 fa ancora due? :D .
  • xander2k scrive:
    Tanto se tolgono il canone....
    Tanto se tolgono il canone alzano i prezzi ;-)
  • xander2k scrive:
    Re: Va bene....
    - Scritto da: Anonimo
    ....basta però che gli introiti derivanti dal
    canone vengano investisti SOLAMENTE
    nell'espansione / manutenzione della rete stessa
    e delle centrali e NON per foraggiare altre
    società o altri progetti...
    Che me ne frega che i soldi del mio canone vadano
    a finanziare il portale rosso alice o a pagare le
    pubblicitià della TIM ???? :@Forse perché Rosso Alice e pubblicità gli fanno guadagnare quei soldi che servono per la ricerca e lo sviluppo di TUTTI i servizi, ossia anche di quelli che usi tu?
  • Anonimo scrive:
    noleggio apparecchiature
    oltre al canone sarebbe anche il caso di richiamare l'attenzione sul noleggio del telefono (E. 1,98 a bimestre) e di altre apparecchiature fornite da Telecom.Non sarà il caso di inviare una disdetta e comprare un telefono in proprio? Anche perché non capisco cosa si riceva in cambio del noleggio. Secondo me, niente - in pratica, non in teoria-.
  • Anonimo scrive:
    Re: Telecozz patetica
    e gli altri non fanno pubblicita' ingannevole???Ma piantala!
  • awerellwv scrive:
    Re: Adsl nel servizio universale
    - Scritto da: Anonimo
    Con questa dichiarazione, Telecom si inguaia,
    perchè sostiene che a fronte del canone, oltre la
    manutenzione delle linee, è compresa
    l'innovazione delle stesse.
    Quindi, visto che tutti pagano il canone, tutti
    dovrebbero avere SUBITO le stesse innovazioni.
    Conclusione: chi deve, comprenda l'adsl nel
    servizio universale oppure chi è sprovvisto paghi
    la metà del canone, in quanto non vi è
    innovazione ma solo manutenzione.attenzione telecom non puo' attivare adsl senza il consenso dell'utente sulla linea telefonica. (vedi i casi di attivazioni fantasma etcetera) tuttavia c'e' una pratica che con la scusa "dell'aggiornamento della linea" viene fatto firmare un foglio all'ignaro cliente e bum, linea "aggiornata" con alice adsl free senza mondem; ed ecco come ti aggiornano la linea.
  • Anonimo scrive:
    Re: 4 miliardi di euro l'anno...
    - Scritto da: AnyFile

    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Ma quanto costa veramente posare i cavi da un
    abitazione (o ufficio) fino ad una centrale?
    Cioe' quanto costerebbe ad un utente essere
    propietario del cavo che entra in casa sua
    (ammesso che si possa fare)Le ditte specializzate (che sono appaltate da telecom) hanno vari tariffari, ma vanno sempre sulle centinaia di migliaia di euro a metro...poi ovviamente dipende dalla grandezza del cavo , dal fatto se le la "strada" la devono solo usare o crearla, etc etc...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ormai sono 5 anni...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: AnyFile

    E come ti connetti ad internet, senza linea
    fissa?

    Senza pagare il canone.E quanto paghi?Io solo 35 euro al mese...con infostrada e senza filtri.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ormai sono 5 anni...
    - Scritto da: opazz
    Beh fino a poco fa potevi avere abbonamenti adsl
    senza avere linea telecom in casa, senza
    ulteriori costi aggiuntivi.

    NGI era uno dei provider che ti permetteva di
    farlo.Quel provider fa schifo. Diffidate.
  • Anonimo scrive:
    Re: il mio bar
    - Scritto da: NSA

    - Scritto da: Anonimo


    anche il mio bar è aperto 24/24. il caffe' lo


    pago 60cent e non ho alcuna forma di

    abbonamento.


    Anche il mio bar si rinnova di tanto in tanto,

    ma


    per questo non mi chiede di sottoscrivere
    alcun


    abbonamento.



    non diciamo fesserie non mi puoi confrontare un

    bar (che sta in un posto preciso) con la rete di

    telecom che copre una nazione intera.



    Per dirne una se salta la luce tu di quali

    infrastrutture sei dotato per continuare a

    garantire il servizio per dirne una.





    Infatti gli introiti della telecom non sonoquelle
    del bar. Se non sono in grado di garantire il
    servizio senza il canone fisso, non ce ne frega
    niente. Ci sono pronte altre aziende a prendere
    il suo posto.e speriamo che anche i debiti del bar non siano pari a quelli di telecom! Ma come si fa in un regime di monopolio pressoche assoluto ad avere tutti quei debiti??? Sara colpa dei comunisti come al solito. O forse e' colpa del tempo? O le cavallette?
  • Anonimo scrive:
    Va bene....
    ....basta però che gli introiti derivanti dal canone vengano investisti SOLAMENTE nell'espansione / manutenzione della rete stessa e delle centrali e NON per foraggiare altre società o altri progetti...Che me ne frega che i soldi del mio canone vadano a finanziare il portale rosso alice o a pagare le pubblicitià della TIM ???? :@
  • Anonimo scrive:
    Re: 4 miliardi di euro l'anno...

    Allora perchè lo paga anche chi non ha l'ADSL, il
    canone?
    E perchè bisogna pafare un canone di 7-8 euro per
    il canone di un apparato che viene connesso alla
    tua linea?
    Ogni quanto lo sostituiscono?
    Ogni mese?Allora non hai capito. Io dico che tutti dovrebbero avere l'adsl a fronte o meno del canone.
  • Anonimo scrive:
    Re: e la RAi

    che ci bombarda con radiofrequenze (dannose ala
    salute), spot pubblicitari (dannosi alle
    generazioni fragili e facilmente convincibili) e
    Tv spazzatura (con ballerine svestite).
    Dal momento che siamo proprietari di una
    televisione, per la quale abbiamo pagato le tasse
    al momento drell`acquisto, la RAI pretende il
    canone.Infatti, è davvero scandalosa questa situazione. E' la sconfitta della politica, intesa come il risolvere le questioni ed i problemi dei cittadini.Immagina un partito che mettesse in programma l'abolizione del canone, la vera privatizzazione della rai, lo scorporo rete e servizi per telecom con contestuale abrogazione del canone, abolizione dell'ici sulla prima casa ( come in Germania ) e potrei andare avanti all'infinito... ma quand'è che ci svegliamo e ci autogoverniamo?
  • Anonimo scrive:
    Re: Telecozz patetica

    Ironia, questa sconosciuta!A me non sembrava tanto ironico...
  • Anonimo scrive:
    è giusto non pagare il canone
    una società che non garantisce servizi come la Telecom non deve esistere. Avete mai provato a contattare il 187 dopo lunghissime attese ti attaccano il telefono in faccia. Quando un abbonato muore inviano un assegno di rimborso NOMINATIVO al morto.
  • Anonimo scrive:
    e la RAi
    che ci bombarda con radiofrequenze (dannose ala salute), spot pubblicitari (dannosi alle generazioni fragili e facilmente convincibili) e Tv spazzatura (con ballerine svestite). Dal momento che siamo proprietari di una televisione, per la quale abbiamo pagato le tasse al momento drell`acquisto, la RAI pretende il canone.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ormai sono 5 anni...
    - Scritto da: AnyFile
    E come ti connetti ad internet, senza linea fissa?Senza pagare il canone.
  • Anonimo scrive:
    Re: Telecozz patetica
    - Scritto da: Anonimo

    Ma guarda che per parlare al telefono mica ti

    pagano, quindi possono benissimo dire che con
    tim

    parli gratis.

    ROTFL. Torna a rispondere al telefono dei call
    center, dopo averci fatto divertire.Ironia, questa sconosciuta!
  • Anonimo scrive:
    Re: il mio bar
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: NSA



    Ci sono pronte altre aziende a prendere

    il suo posto.

    Certo, è pieno cosi di aziende che volgiono
    portare un telefono nel centro della sardegna,
    usato 5 volte l'anno per 1 minuto.

    Miiii!Anche l'installazione e la manitenzione la fanno 5 volte all'anno per un minuto.
  • NSA scrive:
    Re: poche storie , indietro i soldi!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: NSA

    cito:







    "Infine Telecom fa notare come il canone stesso

    sia legittimato "da tutte le disposizioni
    vigenti

    in materia, in particolare dal Codice delle

    Comunicazioni elettroniche".



    Ma dov' è che si parla di costo fisso per
    l'utente?

    Leggetevi piuttosto questo articolo (CENSURA) !!!

    Art. 60

    Controllo delle spese

    1. Le imprese designate ai sensi dell?articolo
    58, nel fornire le prestazioni e i servizi
    aggiuntivi rispetto a quelli di cui agli articoli
    54, 55, 56, 57 e 59, comma 2, definiscono le
    condizioni e modalità di fornitura in modo tale
    che l'abbonato non sia costretto a pagare
    prestazioni o servizi che non sono necessari o
    che non sono indispensabili per il servizio
    richiesto.

    :o
    Ce lo devono dire loro dov'è che è legittimato sto canone fisso. In attesa che ce lo dimostrino mettiamo le mani avanti e diciamo che comunque ci devono ridare i soldi passati.
  • Anonimo scrive:
    Re: 4 miliardi di euro l'anno...
    - Scritto da: Anonimo


    Per quanto riguarda l'adsl, poi, non può essere

    certo messo fra le voci di "innovazione", visto

    che non è affatto compreso nel canone! Solo il

    servizio voce è compreso nel canone. Per l'adsl

    si paga un canone aggiuntivo.

    Secondo me non conosci l'italiano. Innovazione
    vuol dire miglioria in senso di progresso
    tecnologico, quindi " E' " l'adsl e servizi
    futuri ulteriori.
    Allora perchè lo paga anche chi non ha l'ADSL, il canone?E perchè bisogna pafare un canone di 7-8 euro per il canone di un apparato che viene connesso alla tua linea?Ogni quanto lo sostituiscono?Ogni mese?
  • opazz scrive:
    Re: Ormai sono 5 anni...
    Beh fino a poco fa potevi avere abbonamenti adsl senza avere linea telecom in casa, senza ulteriori costi aggiuntivi.NGI era uno dei provider che ti permetteva di farlo.
  • AnyFile scrive:
    Re: Ormai sono 5 anni...
    E come ti connetti ad internet, senza linea fissa?
  • Anonimo scrive:
    Re: E' la stesa storia...
    - Scritto da: Anonimo

    della RAI e Mediaset.... sinistra e liberalismo

    Telecom = sinistraSvegliati tu, il caro proprietario dell'incumbent è amico anche della destra e di Berlusconi, tanto è vero che è ricevuto con tutti gli onori dai ministri di questo governo e dichiara che siamo i primi nel mondo come innovazione delle tlc e servizi broadband, con applausi relativi di tutti i politicanti del centro destra.Come vedi la colpa è di tutta la politica. Poi hai sbagliato le equazioni:Prodi ( sinistra ) = Telecom privatizzata agli amiciBerlusconi = Digitale Terrestre, Cicero pro domo sua e del digital divide freghiamocene.
  • AnyFile scrive:
    Re: 4 miliardi di euro l'anno...
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo



    E poi scusate ma per i fili dell'Enel che ci

    consentono di essere collegati per 24 ore al

    giorno alla rete elettrica... si paga il canone
    ?

    Ovviamente sì: tutti i contratti (acqua, luce,
    gas...) hanno una quota fissa da pagare anche se
    uno non consuma nulla, ed è giustissimo, perché
    il solo fatto di essere abbonati comporta spese
    di gestione e manutenzione.
    Quello che si dovrebbe discutere è l'entità di
    questa quota fissa: nella bolletta Enel per un
    utente "home" da 3kW si paga meno di un paio di
    euro al mese.
    Il vero problema del canone Telecom è che è
    troppo alto per poter sostenere che serve a fare
    manutenzione della linea, tenendo conto che
    comunque il traffico si paga.concordo perfettamente.Anche io avevo fatto qualche anno fa, il conto a spanne e mi ero chiesto dove finissero tutti i soldi ... poi ho visto quanto prendono gli amministratori dei quella azienda per incontrarsi un paio di volte all'anno (mi pare 4 o 6) per mezza giornata l'una piu' una volta (una giornata) nell'assemblea dei soci (dove gli altri soci vanno gratis). Se si facesso il conto del costo orario di questi "amministratori" verrebbe fuori una cifra pazzesca.Poi ovvimanete una pare di soldi vanno in interessi verso le banche (che forse potrebbero essere a ragione essere considerate nei fatti comproprietarie) e parte dei soldi vanno in investimenti finanziari e in acquisizioni di societa' estere.
    Per quanto riguarda l'adsl, poi, non può essere
    certo messo fra le voci di "innovazione", visto
    che non è affatto compreso nel canone! Solo il
    servizio voce è compreso nel canone. Per l'adsl
    si paga un canone aggiuntivo.beh .. neanche poi il servizio voce, visto che oramai tutto il traffico voce ha un costo che dipende dalla durata. Un tempo nel canon era anche incluso che potevi fare le telefonate urbane al costo del solo scatto alla risposta. oramai questo non e' piu' vero, ma si continua a pagare il canone, anzi lo si paga ancora piu' caro.Per quanto poi rigurda l'innovazione dell'ADSL: dove sarebbe l'innovazione? Forse che che si devono inventare l'ADSL e non sia una cosa gia' nota da piu' di 10 anni?
    A mio parere è su questo che il tipo dovrebbe
    puntare: non dicendo che il canone è illegittimo,
    ma che anziché di 12 euro al mese dovrebbe essere
    di non più di un paio di euro, e chiedere il
    risarcimento della differenza.Ma quanto costa veramente posare i cavi da un abitazione (o ufficio) fino ad una centrale? Cioe' quanto costerebbe ad un utente essere propietario del cavo che entra in casa sua (ammesso che si possa fare)
  • Anonimo scrive:
    Re: Telecozz patetica

    Ma guarda che per parlare al telefono mica ti
    pagano, quindi possono benissimo dire che con tim
    parli gratis.ROTFL. Torna a rispondere al telefono dei call center, dopo averci fatto divertire.
  • Anonimo scrive:
    Re: poche storie , indietro i soldi!
    - Scritto da: NSA
    cito:



    "Infine Telecom fa notare come il canone stesso
    sia legittimato "da tutte le disposizioni vigenti
    in materia, in particolare dal Codice delle
    Comunicazioni elettroniche".
    Ma dov' è che si parla di costo fisso per l'utente?Leggetevi piuttosto questo articolo (CENSURA) !!!Art. 60Controllo delle spese1. Le imprese designate ai sensi dell?articolo 58, nel fornire le prestazioni e i servizi aggiuntivi rispetto a quelli di cui agli articoli 54, 55, 56, 57 e 59, comma 2, definiscono le condizioni e modalità di fornitura in modo tale che l'abbonato non sia costretto a pagare prestazioni o servizi che non sono necessari o che non sono indispensabili per il servizio richiesto. :o
  • Anonimo scrive:
    Re: il mio bar

    Certo, è pieno cosi di aziende che volgiono
    portare un telefono nel centro della sardegna,
    usato 5 volte l'anno per 1 minuto.Ma smettila, siamo in un contesto globale, meglio avere un'azienda estera che eroga servizi a tutti che tenersi un carrozzone privato sostenuto bipartisan dai politici che impone tariffe esose e lascia oltre venti milioni di persone senza servizi.
  • Anonimo scrive:
    Re: 4 miliardi di euro l'anno...

    Per quanto riguarda l'adsl, poi, non può essere
    certo messo fra le voci di "innovazione", visto
    che non è affatto compreso nel canone! Solo il
    servizio voce è compreso nel canone. Per l'adsl
    si paga un canone aggiuntivo.Secondo me non conosci l'italiano. Innovazione vuol dire miglioria in senso di progresso tecnologico, quindi " E' " l'adsl e servizi futuri ulteriori.
  • Anonimo scrive:
    Re: il mio bar
    - Scritto da: Anonimo

    anche il mio bar è aperto 24/24. il caffe' lo

    pago 60cent e non ho alcuna forma di
    abbonamento.

    Anche il mio bar si rinnova di tanto in tanto,
    ma

    per questo non mi chiede di sottoscrivere alcun

    abbonamento.

    non diciamo fesserie non mi puoi confrontare un
    bar (che sta in un posto preciso) con la rete di
    telecom che copre una nazione intera.lo so che il confronto è esagerato, quello che voglio dire è che le spese di manutenzione ed ampliamento sono a carico del barista che le recupera, se mai, aumentando il caffe' a 65 cent.

    Per dirne una se salta la luce tu di quali
    infrastrutture sei dotato per continuare a
    garantire il servizio per dirne una.
    perche' il bar non potebbe avere un gruppo elettrogeno?
  • Anonimo scrive:
    Adsl nel servizio universale
    Con questa dichiarazione, Telecom si inguaia, perchè sostiene che a fronte del canone, oltre la manutenzione delle linee, è compresa l'innovazione delle stesse.Quindi, visto che tutti pagano il canone, tutti dovrebbero avere SUBITO le stesse innovazioni.Conclusione: chi deve, comprenda l'adsl nel servizio universale oppure chi è sprovvisto paghi la metà del canone, in quanto non vi è innovazione ma solo manutenzione.
  • Anonimo scrive:
    Re: il mio bar
    - Scritto da: Anonimo
    L'ingoranza.. che brutta bestia, vivi nelle
    favole.si hai ragione sono un ... ingorante
  • Anonimo scrive:
    Re: il mio bar
    - Scritto da: NSA

    Ci sono pronte altre aziende a prendere
    il suo posto.Certo, è pieno cosi di aziende che volgiono portare un telefono nel centro della sardegna, usato 5 volte l'anno per 1 minuto.Vai a giocare con i tombini aperti... vai..
  • Anonimo scrive:
    Re: il mio bar

    anche il mio bar è aperto 24/24. il caffe' lo
    pago 60cent e non ho alcuna forma di abbonamento.L'ingoranza.. che brutta bestia, vivi nelle favole.
  • Anonimo scrive:
    Re: il mio bar

    Infatti gli introiti della telecom non sonoquelle
    del bar. Se non sono in grado di garantire il
    servizio senza il canone fisso, non ce ne frega
    niente. Ci sono pronte altre aziende a prendere
    il suo posto.Di grazia, visto il plurale, puoi tirare fuori i nomi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Telecozz patetica
    Ma che minchiate dici?La pubblicità e iperingannevole.La Canalis dice chiaramente, posso chiamarvi quante volte voglio, ho fatto tim parla parla, che non mi fa pagare le chiamate!Ma guardati il banner pure...http://www.privati.tim.it/pr/delivery/showimg/0,,9805,00.gifCioè svegliamoci eh..
  • NSA scrive:
    Re: Telecozz patetica
    - Scritto da: Anonimo
    Ecco che ci risiamo,telecozz è patetica peggio
    del nano.

    E poi come Tim-Telecozz ha il coraggio di
    dire,negli spot con la Canalis ed il piacione De
    Sica,che con parla parla si parla gratis...MA
    BA........ va. ( 30 cent alla risposta ogni
    telefonata,altro che gratis).
    Ma guarda che per parlare al telefono mica ti pagano, quindi possono benissimo dire che con tim parli gratis.
  • NSA scrive:
    Re: il mio bar
    - Scritto da: Anonimo

    anche il mio bar è aperto 24/24. il caffe' lo

    pago 60cent e non ho alcuna forma di
    abbonamento.

    Anche il mio bar si rinnova di tanto in tanto,
    ma

    per questo non mi chiede di sottoscrivere alcun

    abbonamento.

    non diciamo fesserie non mi puoi confrontare un
    bar (che sta in un posto preciso) con la rete di
    telecom che copre una nazione intera.

    Per dirne una se salta la luce tu di quali
    infrastrutture sei dotato per continuare a
    garantire il servizio per dirne una.

    Infatti gli introiti della telecom non sonoquelle del bar. Se non sono in grado di garantire il servizio senza il canone fisso, non ce ne frega niente. Ci sono pronte altre aziende a prendere il suo posto.
  • bilbob scrive:
    Re: 4 miliardi di euro l'anno...
    e della rapina dello scatto alla risposta che mi dite?e sufficiente quello a pagare la manuntenzione della linea. e sarebbe anche più corretto, chi telefona poco, paga poco....
  • NSA scrive:
    poche storie , indietro i soldi!
    cito:"Infine Telecom fa notare come il canone stesso sia legittimato "da tutte le disposizioni vigenti in materia, in particolare dal Codice delle Comunicazioni elettroniche".Non mi risulta che tale codice (piuttosto recente peraltro) abbia valore retroattivo, percio, anche se fosse vero, tale legittimazione non vale per tutto il tempo precedente ad esso.La mia impressione è che, essendosi accorti per tempo della possibilita di essere costretti a non far piu pagare il canone (avevano promesso che non lo avremmo pagato piu, con la pubblicita, ricordatelo), hanno fatto metttere nel codice in questione qualche frase magica...
  • Anonimo scrive:
    Re: 4 miliardi di euro l'anno...
    - Scritto da: Anonimo

    E poi scusate ma per i fili dell'Enel che ci
    consentono di essere collegati per 24 ore al
    giorno alla rete elettrica... si paga il canone ?Ovviamente sì: tutti i contratti (acqua, luce, gas...) hanno una quota fissa da pagare anche se uno non consuma nulla, ed è giustissimo, perché il solo fatto di essere abbonati comporta spese di gestione e manutenzione.Quello che si dovrebbe discutere è l'entità di questa quota fissa: nella bolletta Enel per un utente "home" da 3kW si paga meno di un paio di euro al mese.Il vero problema del canone Telecom è che è troppo alto per poter sostenere che serve a fare manutenzione della linea, tenendo conto che comunque il traffico si paga.Per quanto riguarda l'adsl, poi, non può essere certo messo fra le voci di "innovazione", visto che non è affatto compreso nel canone! Solo il servizio voce è compreso nel canone. Per l'adsl si paga un canone aggiuntivo.A mio parere è su questo che il tipo dovrebbe puntare: non dicendo che il canone è illegittimo, ma che anziché di 12 euro al mese dovrebbe essere di non più di un paio di euro, e chiedere il risarcimento della differenza.
  • Anonimo scrive:
    Re: il mio bar

    anche il mio bar è aperto 24/24. il caffe' lo
    pago 60cent e non ho alcuna forma di abbonamento.
    Anche il mio bar si rinnova di tanto in tanto, ma
    per questo non mi chiede di sottoscrivere alcun
    abbonamento.non diciamo fesserie non mi puoi confrontare un bar (che sta in un posto preciso) con la rete di telecom che copre una nazione intera.Per dirne una se salta la luce tu di quali infrastrutture sei dotato per continuare a garantire il servizio per dirne una.
  • Anonimo scrive:
    4 miliardi di euro l'anno...
    In Italia ci sono 25 miliioni di linee telefoniche per le quali si paga un canone di 12,14 euro al mese (le aziende però pagano di più !).Con una semplice moltiplicazione (12,14 x 12mesi x 25 milioni di linee) si arriva al totale di quasi 4 miliardi di euro che ogni anno Telecom italia sottrae al nostro Paese con il canone telefonico....E nonostante questo introito Telecom vanta un debito di oltre 40 miliardi di Euro ! Il giorno che Telecom Italia fallirà saremo tutti più ricchi !E poi scusate ma per i fili dell'Enel che ci consentono di essere collegati per 24 ore al giorno alla rete elettrica... si paga il canone ?
  • Anonimo scrive:
    9 --
  • Anonimo scrive:
    Ormai sono 5 anni...
    ... che non ho più l'abbonamento telecom.Sono senza telefono fisso proprio perchè non ho assolutamente intenzione di pagare alcun canone visto che il consumo sarebbe comunque nettamente inferiore ad esso.Se gli italiani imparassero a combattere... e invece sono incantati davanti a platinette e maria de filippi. :( :(
  • opazz scrive:
    Re: Innovandola?
    Non lo so, anche se penso di si. Il punto è un altro, non è ladro sol quel che ruba, ma anche quello che regge il sacco!Quindi trai le tue conclusioni.. ;)
  • CHKDSK scrive:
    Re: Innovandola?
    Quella parolina "innovandola" ha colpito pure me...Ma dove innova Telecozz ? Bah
  • Anonimo scrive:
    il mio bar
    "Telecom Italia - ha invece ribattuto l'azienda - consente al cliente di essere sempre collegato, 24 ore su 24, con la sua centrale locale, e di avere la linea perfettamente funzionante, effettuando le attività di manutenzione e innovandola progressivamente".anche il mio bar è aperto 24/24. il caffe' lo pago 60cent e non ho alcuna forma di abbonamento.Anche il mio bar si rinnova di tanto in tanto, ma per questo non mi chiede di sottoscrivere alcun abbonamento.
  • Faus74 scrive:
    Re: Innovandola?
    Bene,e se diciamo che sono ladri ci censurano,scommettiamo? ;) .
  • Anonimo scrive:
    9 --
  • opazz scrive:
    Innovandola?
    "Telecom Italia - ha invece ribattuto l'azienda - consente al cliente di essere sempre collegato, 24 ore su 24, con la sua centrale locale, e di avere la linea perfettamente funzionante, effettuando le attività di manutenzione e innovandola progressivamente".Talmente innovatrice che zone sono sprovviste completamente del DSLAM ADSL, nonostante paghino anche loro il canone!E' talmente innovatrice, che molti utenti hanno una linea penosa, che non può reggere 4 MBPS, e devono progressivamente downloadare..Per non parlare quelle zone, che quando tirano l'umido, il telefono va in isolamento.Per non parlare che c'è anche chi paga fior di soldi per una CDN che gli va giù basta un soffio di vento.Oramai è chiara la situazione, Telecom non deve essere smembrata. Deve essere SCIOLTA! Ben diverso.Se il futuro delle telecomunicazioni deve essere in mano ad una piovra, meglio non averle proprio questo tipo di telecomunicazioni.P.S.Un utente telefonico senza telecom da più di un anno e vivo felice.==================================Modificato dall'autore il 24/03/2006 0.12.41
  • Anonimo scrive:
    Telecozz patetica
    Ecco che ci risiamo,telecozz è patetica peggio del nano.E poi come Tim-Telecozz ha il coraggio di dire,negli spot con la Canalis ed il piacione De Sica,che con parla parla si parla gratis...MA BA........ va. ( 30 cent alla risposta ogni telefonata,altro che gratis).E noi dovremmo credere che sia leggittimo il pizzo ?
Chiudi i commenti