EuroStat ha fotografato l'ICT europeo

Reso noto nei giorni scorsi il rapporto sullo stato dell'industria ICT nel 2000


Bruxelles – Il comparto ICT europeo contava, nel 2000, 6 milioni di lavoratori che generavano un PIL di 440 miliardi, numeri che tradotti in percentuale indicano il 3,7 per cento della forza lavoro per realizzare il 5,2 per cento del PIL complessivo dell’Unione Europea.

Per quanto riguarda la sola Italia nel 2000 si contavano 710.000 lavoratori nel settore per 44 miliardi di PIL, ovvero il 3,1 per cento della forza lavoro per il 3,8 per cento del PIL italiano di quell’anno. Le imprese attive nell’ICT erano in Italia 112.000 sulle 550.000 dell’intera Unione.

Quello del numero di aziende è un dato positivo per l’Italia perché la posiziona al secondo posto, dopo l’Inghilterra che ha registrato 160.000 aziende operative nell’ICT. Tuttavia, l’Italia è solo al nono posto per quanto riguarda il PIL diviso per numero di lavoratori: 62.000 Euro contro i 94.000 della Finlandia, gli 81.000 Euro degli inglesi o i 73.000 della media UE.

Il rapporto integrale di EuroStat contiene, oltre al dettaglio di tutti i dati divisi per singolo paese, anche i raffronti con il 1998 e il 1999.

L’Italia aveva nel 2000 il più basso numero di dipendenti per azienda (6 in media) però poteva contare su una buona distribuzione sul territorio delle aziende ICT e sul fatto che le piccole dimensioni delle aziende permettono l’offerta di servizi personalizzati e flessibili. Una situazione che, se oggi debitamente incentivata in un adeguato sistema concorrenziale, potrebbe proiettare l’Italia ben più avanti di quanto non era nel 2000.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anlan scrive:
    Re: ho il sospetto che...

    Scusa ma io mi ricordo questi rilasci:
    Win95
    Win95 OSR2
    Win98
    Win98 SE
    WinME
    WinNT4.0 Server
    WinNT4.0 WorkStation
    WinNT4.0 Terminal Server Edition
    Win2K Server
    Win2K Workstation
    Win2K Terminal Server Edition
    WinXP Server
    WinXP Professional (workstation)Per dovere di precisione:WinXP Server proprio non esisteWinNT4.0 Enterprise ServerWin2k Advanced Server EditionWin2k Datacenter EditionWin2003 Server (Standard / Enterprise / Datacenter / Web edition)Ciao
  • Anlan scrive:
    Re: E' arrivato il Service Pack per WinXP
    Mah.... francamente delle battute di spirito (come anche le tue) ne faccio volentieri a meno. Del resto, se non avete mai imparato a far funzionare Windows come si deve, perchè schiavi dei wizard e del click'n-go è ovvio che ad ogni minima difficoltà formattate oppure passate ad altro. Contenti voi.
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    - Scritto da: Anonimo

    Usciranno versioni di Windows (buggate)
    ogni

    due anni e il supporto sarà sempre più

    breve.
    sei un troll: la prox versione "client" di
    Windows (ossia il successore di XP, uscito
    nel 2001) sarà rilasciata nel 2005 o 2006.
    La prox versione "server" (l'ultima è di
    quest'anno) _non_ sarà rilasciata del 2006.
    documentati, prima di parlare a vanvera.Scusa ma io mi ricordo questi rilasci:Win95Win95 OSR2Win98Win98 SEWinMEWinNT4.0 ServerWinNT4.0 WorkStationWinNT4.0 Terminal Server EditionWin2K ServerWin2K WorkstationWin2K Terminal Server EditionWinXP ServerWinXP Professional (workstation)?? non so se come penso ci sia un WinXP Terminal Server Edition?? ho letto da qualche parte di un prossimo rilascio di una versione client sullo stile di Win9x/MEDati questi precedenti non so' se tu citi fonti attendibilio dichiarazioni di qualche markettaro.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' arrivato il Service Pack per WinXP
    - Scritto da: Anlan
    Ma che spiritosoni .... :(Spirito? A me sembrava un onesto consiglio.Se poi vendi antivirus o campi con l'assistenza non puoi essere contento che sparisca Windows... ;)
  • Anlan scrive:
    Re: E' arrivato il Service Pack per WinXP
    Ma che spiritosoni .... :(
  • Anonimo scrive:
    Re: E' arrivato il Service Pack per WinXP
    - Scritto da: Anonimo
    format c:Eheheh..... ;)
  • Anonimo scrive:
    E' arrivato il Service Pack per WinXP
    format c:
  • Anonimo scrive:
    Re: Per chi ha le connessioni lente...
    - Scritto da: paulatz
    Non polemizzo, anzi mi chiedo per quale
    motivo dai supporto tecnico per un SO che ha
    il supporto tecnico già incluso nel prezzoIn realtà su ogni bollettino MS c'è scritto, per esempio:http://www.microsoft.com/italy/technet/solutions/security/ms03_011.aspsolo che devi premere il "+" sulle domande frequenti, l'assistenza c'è, basta leggere, non credo poi che per supporto tecnico intendi dire qualcuno che venga a casa tua a farlo.
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...

    Tu devi essere un pirla tanto quanto quello
    a cui ho risposto sopra: non è questione di
    licenza o meno, quanto del fatto che con
    winupdate la ms ti fa sì scaricare patch, ma
    preleva un po' troppi dati di cui non le
    dovrebbe fottere niente...

    svegliaaaaaaaaaaaaa!ma ROTFL senti borioso-so-tutto-iosai che se ne fanno di quei quattrosquallidi dati che ti prendono ?cosa credi di avere l'invenzione cherivoluzionerà il pianeto nel tuo picci eche loro si svangano tutto il tuo arddiscper prendertela ?
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...

    Razza di pirla che non sei altro, è già più
    che dimostrato che con winupdate la MS sa
    anche quando vai al cesso...ma dimostrato da chi ?ignorante sei solo capace di faredisinformazione, sparati
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    - Scritto da: Anonimo

    forse ti sfugge che tra avere un cd col

    service pack e l'aggiornamento con win

    update DEVI CONNETTERTI ad un server M$ ?

    non è proprio la stessa cosa...

    ahhh scusa .. forse tu preferisci scaricarli
    dal sitto della gazzetta dello sport..
    chissà magari basta solo chiederglielo.
    Ma che per caso hai paura che ti possano
    spiare? non hai la licenza di win?Tu devi essere un pirla tanto quanto quello a cui ho risposto sopra: non è questione di licenza o meno, quanto del fatto che con winupdate la ms ti fa sì scaricare patch, ma preleva un po' troppi dati di cui non le dovrebbe fottere niente...svegliaaaaaaaaaaaaa!
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    - Scritto da: Anonimo
    Microsoft ne ha combinate talmente tante che
    è paragonabile a milioni di altre aziende.
    Sicuramente tu credi solo a tutto quello che
    getta fango su Micorsoft e Bill Gates..
    mentre rifiuti categorigamente ogni cosa
    possa lodare il loro lavoro... vabbè... non
    posso farci nulla.. però evita di sparare
    cavolate senza una prova.. almeno minima..
    piccina piccina..Razza di pirla che non sei altro, è già più che dimostrato che con winupdate la MS sa anche quando vai al cesso...
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...

    forse ti sfugge che tra avere un cd col
    service pack e l'aggiornamento con win
    update DEVI CONNETTERTI ad un server M$ ?
    non è proprio la stessa cosa...ahhh scusa .. forse tu preferisci scaricarli dal sitto della gazzetta dello sport.. chissà magari basta solo chiederglielo.Ma che per caso hai paura che ti possano spiare? non hai la licenza di win?
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...

    Ho il sospetto che tu non capisca che M$
    spinge proprio perchè venga usato windows
    update, già chissà perchè ??, come mai ??
    qualche cosa da nascondere ?? qualche
    giochetto sporco ?? qualche bella operazione
    di per sapere cosa fanno gli utenti e cosa
    usano ?? Magari un mezzo per 'segare' la
    concorrenza ??Senti mi dai anche i numeri del superenalotto di stasera?ahhh senza che pago SkyTV per quest'anno.. mi dici chi vince il campionato di Serie A e B?
    M$ ne ha combinate talmente tante che ormai
    ogni scusa è buona per lanciare accuse (più
    o meno fondate), ma la colpa è sua non di
    chi la accusa.Microsoft ne ha combinate talmente tante che è paragonabile a milioni di altre aziende.Sicuramente tu credi solo a tutto quello che getta fango su Micorsoft e Bill Gates.. mentre rifiuti categorigamente ogni cosa possa lodare il loro lavoro... vabbè... non posso farci nulla.. però evita di sparare cavolate senza una prova.. almeno minima.. piccina piccina..
  • The FoX scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    - Scritto da: Anonimo
    Sicuramente i fondi di caffe' daranno
    ragione al troll, ma i documenti ufficiali
    danno ragione all' altro.Xche', scusa, qualcuno si fida ancora delle dichiarazioni ufficiali della M$?Io ormai mi fido piu' di quelle non ufficiali, tipo le e-mail interneutilizzate per dimostrare durante il processo anti-trust le politiche monopolistiche applicate dalla M$ a danno degli utenti e dei suoi clienti diretti, nonche' dei suoi concorrenti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per chi ha le connessioni lente...
    - Scritto da: paulatz
    Non polemizzo, anzi mi chiedo per quale
    motivo dai supporto tecnico per un SO che ha
    il supporto tecnico già incluso nel prezzoforse perchè lui è un bravo ragazzo a ha capito che in giro ci sono troppe persone che non sanno dove cercare queste informazioni nè tantomeno proveranno mai a contattare il supporto tecnico ( sai a volte qualcuno ha il proprio OS copiato )
  • Anonimo scrive:
    Re: Per chi ha le connessioni lente...
    Grazie. Sempre utile.
  • Anlan scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo
    Anche per scaricare ul sp ti connetti a
    MS.com? Da dove li scarichi, tu? da gnu.org?Per gli abbonati TechNet te lo mandano a casa su CD o DVD.
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Forse ti sfugge che tutte le patch del sp2

    sono cmq disponibili singolarmente?

    forse ti sfugge che tra avere un cd col
    service pack e l'aggiornamento con win
    update DEVI CONNETTERTI ad un server M$ ?
    non è proprio la stessa cosa...Anche per scaricare ul sp ti connetti a MS.com? Da dove li scarichi, tu? da gnu.org?E poi, tra le varie opzioni di windows update c'e' anche la possibilita' di salvare su disco le patch per futura installazione, e non installarle solo "on the fly". Ma meglio fare fud che guardare, vero?
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    Sicuramente i fondi di caffe' daranno ragione al troll, ma i documenti ufficiali danno ragione all' altro.
  • paulatz scrive:
    Re: Per chi ha le connessioni lente...
    Non polemizzo, anzi mi chiedo per quale motivo dai supporto tecnico per un SO che ha il supporto tecnico già incluso nel prezzo
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    Ah beh... occhio ke ti sniffano la posta di Outlook.
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    - Scritto da: Anonimo
    Ho il sospetto che tu non capisca che M$
    spinge proprio perchè venga usato windows
    update, già chissà perchè ??, come mai ??
    qualche cosa da nascondere ?? qualche
    giochetto sporco ?? qualche bella operazione
    di per sapere cosa fanno gli utenti e cosa
    usano ?? Magari un mezzo per 'segare' la
    concorrenza ??Ma non l' avete ancora capito ke e' tutta una manovra x coprire i marziani sbarcati mercoledi' scorso?!___Ma andate a farvi ... paranoici di merda: con questi allarmismi senza senso riskiate di mettere in secondo piano quando un' azienda gioca sporco sul serio."come mai?? magari siete pagati da MS??"
  • paulatz scrive:
    Re: ho il sospetto che...

    Windows (ossia il successore di XP, uscito
    nel 2001) sarà rilasciata nel 2005 o 2006.
    La prox versione "server" (l'ultima è di
    quest'anno) _non_ sarà rilasciata del 2006.
    documentati, prima di parlare a vanvera.Purtroppo la mia sfera di vetro in questo momento è guasta, così non posso dare delle previsioni precise come le tue, tuttavia i fondi di caffé sembrerebbero dare ragione al presunto troll...:o
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    - Scritto da: Anonimo
    Forse ti sfugge che tutte le patch del sp2
    sono cmq disponibili singolarmente?forse ti sfugge che tra avere un cd col service pack e l'aggiornamento con win update DEVI CONNETTERTI ad un server M$ ? non è proprio la stessa cosa...
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    Minkia saresti capace di raccontare la fine del mondo a barzelletta :D
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    Forse ti sfugge che tutte le patch del sp2 sono cmq disponibili singolarmente?
  • darkpaladin scrive:
    SUS
    Ho capito che il SP serve a mettere le pezze legali e non quelle dei bug al sistema, ma che deve fare un povero disgraziato che ha una "rete" fatta a dadini per aggiornare tutto il parco macchine?Mi costringete ad adoperare il SUS?!?! :|
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    Ma perchè siete cosi catastrofici ?E' normale che un SO nasca e muoia.E poi..non è che ogni cosa che faccia M$ sia sbagliata.Su Unix ti mandano ogni mese cd con patch..ma non è detto che sia cosa buona e giusta..vedi anche il rovescio della medaglia..non tutti usano Unix e di errori ne ha molti.quindi... se errori ci sono vengono corretti con winupdate (presente anche nelle vecchie versioni tipo 98), e poi se il SO cambierà ogni 2 anni pazienza..i soldi sono quelli che sono..si arriverà al punto che uno non potrà avere il So nuovo per il budget a disposizione, e M$ quando vedrà il calo di vendite adotterà altre strategie...ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Per chi ha le connessioni lente...
    Non polmizzo..anzi ti ringrazio per le delucidazioni date.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...

    Usciranno versioni di Windows (buggate) ogni
    due anni e il supporto sarà sempre più
    breve.sei un troll: la prox versione "client" di Windows (ossia il successore di XP, uscito nel 2001) sarà rilasciata nel 2005 o 2006. La prox versione "server" (l'ultima è di quest'anno) _non_ sarà rilasciata del 2006.documentati, prima di parlare a vanvera.
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ... siccome tra poco usciranno i
    processori

    a 64 bit per il mercato home, le varie

    versioni di win a 32 bit saranno lasciate

    morire a poco a poco, a cominciare dal

    supporto inesistente (20 MESI per un
    service

    pack ?)

    Ho il sospetto che tu non sappia cosa sia
    Windows Update, SUS, qchain, hotfix.exe ecc
    ecc,

    ma si sa, ogni scusa è buona per lanciare
    accuse...Ho il sospetto che tu non capisca che M$ spinge proprio perchè venga usato windows update, già chissà perchè ??, come mai ?? qualche cosa da nascondere ?? qualche giochetto sporco ?? qualche bella operazione di per sapere cosa fanno gli utenti e cosa usano ?? Magari un mezzo per 'segare' la concorrenza ?? M$ ne ha combinate talmente tante che ormai ogni scusa è buona per lanciare accuse (più o meno fondate), ma la colpa è sua non di chi la accusa.
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...

    vorrei ricordarti che gli SP per NT4 sono
    usciti per 6 anni quasi...E questo cosa centra?? In futuro il ciclo di vita dei SO M$ sarà sempre più breve. Usciranno versioni di Windows (buggate) ogni due anni e il supporto sarà sempre più breve.
  • Anonimo scrive:
    Per chi ha le connessioni lente...
    Andate da un vostro amico/parente/negozio con una connessione veloce, lanciate un windows update da una qualsiasi macchina windows, selezionate "Personalizza windows update" sulla sinistra, mettete un flag sulla voce "Visualizzazione del collegamento al Catalogo di Windows Update nella sezione Vedere anche" e premete "Salva impostazioni".A questo punto selezionando "Catalogo di windows update" in pratica si possono scaricare su disco tutti gli aggiornamenti rilasciati per un certo SO (non ho voglia di scrivere tutti i passaggi ma è banale).Ecco allora che si possono masterizzare e portare dove si vuole (e magari prestare!!!) tutte le patch ed hotfix del vostro SO.Rispetto la versione on-line purtroppo sono richiesti più riavvi, mentre per l'utente domestico consiglio di farlo, quelli più esperti o gli amministratori di rete possono provare l'utility qchain, per adesso non ho trovato altre soluzioni, ben vengano altre prosposte.Concludo dicendo che per quanto scomoda questa è una procedura sicuramente valida, c'è gente che aspetta giorni per scaricarsi divx, altra che va da amici a scaricarsi iso di linux, non polemizziamo anche su winupdate perfavore.
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    - Scritto da: Anonimo
    ... siccome tra poco usciranno i processori
    a 64 bit per il mercato home, le varie
    versioni di win a 32 bit saranno lasciate
    morire a poco a poco, a cominciare dal
    supporto inesistente (20 MESI per un service
    pack ?)Ho il sospetto che tu non sappia cosa sia Windows Update, SUS, qchain, hotfix.exe ecc ecc,ma si sa, ogni scusa è buona per lanciare accuse...
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ... siccome tra poco usciranno i
    processori

    a 64 bit per il mercato home, le varie

    versioni di win a 32 bit saranno lasciate

    morire a poco a poco, a cominciare dal

    supporto inesistente (20 MESI per un
    service

    pack ?)

    vorrei ricordarti che gli SP per NT4 sono
    usciti per 6 anni quasi...e questo cosa cavolo c'entra con la lentezza del rilascio delle patch OGGI?credi che se si sono comportati una volta così in passato, con situazione completamente diversa (non era alle porte un salto generazionale dei PC), oggi faranno necessariamente lo stesso?
  • Zeross scrive:
    Re: Service pack 2 a metà 2004
    - Scritto da: Anonimo
    Scusate, ma Microsoft ha già aggiornato il
    sito della roadmap, nella prima versione
    della pagina parlava della fine del 2004 e
    non della metà.Il problema derivava dal fatto che probabilmente era stato comunicato agli addetti stampa che il SP2 di WinXP sarebbe stato rilasciato alla fine dell'anno fiscale 2004, e questi si sono dimenticati che l'anno fiscale termina il 30 giugno, non il 31 dicembre. ;)Zeross
  • Anonimo scrive:
    Re: ho il sospetto che...
    - Scritto da: Anonimo
    ... siccome tra poco usciranno i processori
    a 64 bit per il mercato home, le varie
    versioni di win a 32 bit saranno lasciate
    morire a poco a poco, a cominciare dal
    supporto inesistente (20 MESI per un service
    pack ?)vorrei ricordarti che gli SP per NT4 sono usciti per 6 anni quasi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Service pack 2 a metà 2004
    - Scritto da: Anonimo
    Scusate, ma Microsoft ha già aggiornato il
    sito della roadmap, nella prima versione
    della pagina parlava della fine del 2004 e
    non della metà.In generale una roadmap non viene mai rispettata per filo e per segno, guarda quella di AMD :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Service pack 2 a metà 2004
    Scusate, ma Microsoft ha già aggiornato il sito della roadmap, nella prima versione della pagina parlava della fine del 2004 e non della metà.
  • Anonimo scrive:
    Service pack 2 a metà 2004
    Fonti ufficiose parlano non della fine del 2004 come riportato erroneamente sul sito Microsoft, ma a metà del 2004.Il ritardo? Probabilmente vi saranno aggiornamenti a Ie 6 e Outlook express, in quanto questi prodotti non sono più disponibili in versione stand-alone.Ci saranno delle migliorie da testare probabilmente, oltre a 2 nuove caratterisitche di Windows Xp., tra cui il controllo di uno stesso desktop da 2 periferiche di input.
  • Anonimo scrive:
    ho il sospetto che...
    ... siccome tra poco usciranno i processori a 64 bit per il mercato home, le varie versioni di win a 32 bit saranno lasciate morire a poco a poco, a cominciare dal supporto inesistente (20 MESI per un service pack ?)
Chiudi i commenti