Fa acqua la PA online

Lo segnalano i lettori di Punto Informatico: l'ultimo caso è il software per i contratti di locazione. Non solo gira su pochi sistemi operativi ma riserva inattese sorpresine

Roma – “La trasmissione telematica dei contratti di locazione, delle denunce cumulative dei contratti di affitto di fondi rustici e dei pagamenti successivi alla registrazione è possibile per tutti i contribuenti”. Recita così la pagina delle Agenzie delle Entrate dedicata su Internet. Ma le cose stanno davvero in questo modo?

Scrive Davide: “Le notizie di PI sul software del fisco giungono proprio a fagiolo, visto che mi ci sono scontrato per una banale registrazione di un contratto di affitto. Ho computer con dual boot Linux/Windows ed un portatile con MacOsX ma, per un verso o nell’altro non riesco a registrare questo contratto di locazione via computer.
MacOsX: il software di installazione per Unico on line è installabile ma, gli altri pacchetti software sono tutti per Classic, per cui il mio mac non me li installa.
Windows: dato che di Linux non se ne parla (anche se, essendo in Java, avevo avuto una mezza idea che i programmi potevano girare), ho ripiegato su Windows. L’installazione è andata bene, inizio la compilazione del contratto da registrare ma…sorpresa! Il programma non prevede che locatario e conduttore possano essere nati in uno stato estero! Residenti si, nati no e senza possibilità di aggirare la “cocciutaggine del programma” (che dovrebbe solo riscrivere un contratto di locazione già stipulato…)”.

“Morale della favola: – conclude Davide – butto tutti i programmi nel cestino e perdo una giornata all’ufficio delle imposte per fare una cosa che, con un minimo di attenzione nella programmazione, mi avrebbe risparmiato un sacco di seccature”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Il lavoro del Dott. Nakamura
    Con il mio lavoro di tesi ho incontrato spesso il nome del Dott. Nakamura. Posso ampiamente confermare che lui e la sua ex azienda (la Nichia) sono stati pionieri nello studio di quei particolari semiconduttori che portano ad avere emissione laser in luce blu. Soprattutto sono stati fra i primi a costruire dei dispositivi funzionanti con tecnologie economicamente sfruttabili.Vero' e' che che la Nichia ha investito parecchi soldi nell'impresa e se non l'vesse fatto, senza togliere meriti al Nakamura, ben difficilmente questi potrebbe rivendicare la paternita' di tale invenzione.
  • Mazinga@ scrive:
    Ma si ricorda cos'ha inventato ??
    Cosa c'entra l'acqua potabile e l'archiviazione dei dati ???Imo quel milioncino deve avergli dato alla testa... ;)Allora e' lui che ha inventato il led che puo' fare tutti i colori...[img]http://www.mx5passion.it/forum/images/smilies/m201.gif[/img]Se non ci fosse stato lui, a quest'ora avrei 2 decimi...[img]http://www.mx5passion.it/icone/a_45.gif[/img]--------------Un saluto da Mazinga.
    • avvelenato scrive:
      Re: Ma si ricorda cos'ha inventato ??
      - Scritto da: Mazinga@
      Cosa c'entra l'acqua potabile e l'archiviazione
      dei dati
      ???ti dico solo una cosa: blu-ray
      Imo quel milioncino deve avergli dato alla
      testa...
      ;)
      spero per te che un giorno sarai ingegnere e rinomato ricercatore per poterlo dire.
      Allora e' lui che ha inventato il led che puo'
      fare tutti i
      colori...brav, tu quanti ne hai a casa?
      • Mazinga@ scrive:
        Re: Ma si ricorda cos'ha inventato ??
        - Scritto da: avvelenato

        - Scritto da: Mazinga@

        Cosa c'entra l'acqua potabile e l'archiviazione

        dei dati

        ???

        ti dico solo una cosa: blu-rayPer i dati, che testa che c'ho... mi era sfuggito. Ma l'acqua ??


        Imo quel milioncino deve avergli dato alla

        testa...

        ;)



        spero per te che un giorno sarai ingegnere e
        rinomato ricercatore per poterlo
        dire.Ma ero sarcastico... forse non si era capito, ma intendevo dire: non e' che vuole estendendere le applicazioni del suo brevetto come fanno molte ditte truffaldine ??(sai com'e': dal lettore cd all'acqua potabile...)Ma ripeto, ero sarcarstico...


        Allora e' lui che ha inventato il led che puo'

        fare tutti i

        colori...

        brav, tu quanti ne hai a casa?Funzionanti ? 0Sono belli quanto vuoi, ma *costano*, e non credo che a breve mi mettero' a fare cartelloni pubblicitari...--------------Un saluto da Mazinga.
  • Anonimo scrive:
    Finalmente!!!
    Adesso che è stato inventato il led blu sì che ci migliora la vita! p)S.
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente!!!
      - Scritto da:
      Adesso che è stato inventato il led blu sì che ci
      migliora la vita!
      p)

      S.Ti sfido a fare senza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente!!!
      - Scritto da:
      Adesso che è stato inventato il led blu sì che ci
      migliora la vita!
      p)

      S.i led blu sono decisamente + eleganti di quelli ross/giall/verd(ognoli), soprattutto nelle apparecchiature hitech, come hometheaters e notebooks
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente!!!
      Potevi leggere l'articolo, visto che è breve, invece di limitarti al titolo prima di sparare la tua cavolata superficialotta.
    • avvelenato scrive:
      Re: Finalmente!!!
      - Scritto da:
      Adesso che è stato inventato il led blu sì che ci
      migliora la vita!
      p)

      S.senza i led blu non si faceva il bianco coi led, per questa batuttaccia sarebbe da costruirti una ruote tipo quelle per i criceti ma di dimensioni umane, collegata ad una dinamo, e costringerti a correre finché non ripaghi tutta l'energia che consumi con la luce delle tue lampade a incandescenza.
      • Anonimo scrive:
        Re: Finalmente!!!

        senza i led blu non si faceva il bianco coi led,
        per questa batuttaccia sarebbe da costruirti una
        ruote tipo quelle per i criceti ma di dimensioni
        umane, collegata ad una dinamo, e costringerti a
        correre finché non ripaghi tutta l'energia che
        consumi con la luce delle tue lampade a
        incandescenza.esatto.
  • Anonimo scrive:
    Ovviamente...
    lavora DIFFERENT! :)
  • Anonimo scrive:
    BRAVO...
    ...DAVVERO!!! :)
Chiudi i commenti