Facile comprare online armi biologiche USA

Una clamorosa inchiesta del braccio investigativo del Congresso mette in luce quanto sia facile acquistare materiali che non servono più al Pentagono. Con cui costruire di tutto


Roma – Ci vuole davvero poco per acquistare online quanto necessario per realizzare armi chimiche e biologiche. Ancora meno da quando sono disponibili per l’acquisto via internet materiali a vario titolo dismessi dalla Difesa americana.

Questo è stato scoperto da una clamorosa inchiesta del GAO , il General Accounting Office, ovvero il braccio investigativo del Congresso americano. I suoi operatori hanno potuto acquistare per 4.100 dollari materiali che ne valevano quasi 50mila e che terroristi, secondo quanto dichiarato dal GAO stesso, potrebbero utilizzare per realizzare armamenti estremamente pericolosi.

In un’era di rigido controllo e monitoraggio delle tecnologie e della rete attuato dal Governo americano con sempre maggiori investimenti, è evidente il clamore che possono suscitare i risultati dell’indagine. In particolare, quei 4mila dollari sono stati sufficienti per entrare in possesso di tute protettive, gabbia di contenimento biologica, incubatore batteriologico, evaporatore e altro ancora, tutti materiali che possono essere usati, evidentemente, per gli scopi più diversi…

Stando alle indagini del GAO, però, i materiali in vendita sono ben di più e già sono stati venduti ad acquirenti egiziani, filippini, malesi e altri ancora.

“La cessione pubblica di questi materiali in eccesso del Dipartimento della Difesa – spiega il rapporto presentato dal GAO alla Commissione per le riforme governative – aumenta il rischio che gruppi di terroristi possano ottenerli per produrre e utilizzare agenti biologici all’interno degli Stati Uniti”.

Secondo Gregory Kutz, che ha guidato il team del GAO, negli ultimi tre anni e mezzo il Pentagono ha venduto a prezzi così ridotti quasi 300mila tute speciali di protezione, 199 incubatori, 521 centrifughe, 65 evaporatori e 18 gabbie di contenimento biologico, più tutta una serie di altri materiali.

Sebbene una parte di questi materiali sia comunque già disponibile sul mercato, la preoccupazione del GAO è che tutto questo, associato alla poca cura nel mantenere gli inventari di materiali tossici in alcuni laboratori, possa creare una situazione di potenziale pericolo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • realknip scrive:
    infopoverty
    L'informatizzazione dei paesi poveri e' un problema serio e ampiamente dibattutto in canali forse non molto frequentati dal "grande pubblico" ma cmq sostenuto fortemente anche dalle nazioni unite. Una persona che opera in loco mi diceva che richiedere un consulto medico via fax in certe zone dell'africa costa 40 $, via email pochi centesimi. cmq come punto di partenza per approfondire la cosa (per chi e' interessato) c'e'http://www.infopoverty.net/
  • Anonimo scrive:
    Bin
    Così magari trovano Bill alla prima telefonata che farà .... :D
  • Anonimo scrive:
    leggi qui
    ed io che pensavo che l'afganistan avesse bisogno di scuole, ospedali, medicinali...guarda un po' come cambiano le cose.
    • shand scrive:
      Re: leggi qui
      - Scritto da: Anonimo
      ed io che pensavo che l'afganistan avesse
      bisogno di scuole, ospedali, medicinali...
      guarda un po' come cambiano le cose."Se ha fame non dargli del pesce, insegnagli a pescare" Se gli diamo solo scuole, ospedalie medicinali come se la caverannoda soli quando "ce" ne saremo andati?
    • Anonimo scrive:
      Re: leggi qui (beata ignoranza)
      - Scritto da: Anonimo
      ed io che pensavo che l'afganistan avesse
      bisogno di scuole, ospedali, medicinali...
      guarda un po' come cambiano le cose.E' sicuro che in Afghanistan hanno bisogno di scuole, ospedali, medicinali. però per ottenere dei medicinali, un ambulanza, dei libri o dei quaderni o delle penne, non credi che avere un telefono a portata di mano possa essere utile anche a quei poveretti che sono ancora nel medioevo, o pretendi che si scambino messaggi a dorso di asino?.P.S. Prova ad immaginare se da noi non esistesse il 118, se ti capitasse un incidenti stradale chi cacchio chiameresti per far arrivare un elicottero che ti porti in ospedale, un mare di numeri come 20 anni fa? (carabinieri, pompieri, ospedale, ecc, ecc) svegliati, il telefono serve a chiunque...
    • Anonimo scrive:
      Re: leggi qui
      E' un po' difficile controllare chi si scambia messaggi "a dorso d'asino", così mettiamogli in mano un cellulare e poi monitoriamo la popolazione. Inoltre nasce un debito da 22 milioni di $ che l'Afghanistan non riuscirà mai a ripianare.Insomma, un ottimo investimento da parte di tutta la comunità internazionale che porterà i suoi frutti (agli U.S.A.).Per quanto riguarda gli ospedali, le scuole, le medicine e il resto non c'è fretta: abbiamo tempo... noi. E poi, cosa ce ne viene in tasca se un popolo ignorante e affamato si affranca da queste due fonti di schiavitù?
      • Anonimo scrive:
        Re: leggi qui
        - Scritto da: Anonimo
        E' un po' difficile controllare chi si
        scambia messaggi "a dorso d'asino", così
        mettiamogli in mano un cellulare e poi
        monitoriamo la popolazione. Inoltre nasce un
        debito da 22 milioni di $ che l'Afghanistan
        non riuscirà mai a ripianare.
        Insomma, un ottimo investimento da parte di
        tutta la comunità internazionale che porterà
        i suoi frutti (agli U.S.A.).
        Per quanto riguarda gli ospedali, le scuole,
        le medicine e il resto non c'è fretta:
        abbiamo tempo... noi. E poi, cosa ce ne
        viene in tasca se un popolo ignorante e
        affamato si affranca da queste due fonti di
        schiavitù?Certo certo perche' invece secondo te i medicinali e il resto le multinazionali glieli danno "agggratis" vero? ma si cosa vogliono questi straccioni adirittura il telefono? ma siamo pazzi si accontentino di morire nei nostri ospedali (finche' glieli diamo) di questo passo (telefoni strade scuole e magari addirittura industrie elavoro) dove "andvemo a finive madama la mavchesa" ?...Bello fare il "radical scic" vero? lasciati dire una cosa vergognati! anzi "vevgognati"! :D
        • Anonimo scrive:
          Re: leggi qui
          Se succedesse non piangerei....quei popoli sono guerrafondai nel DNA tanto quanto noi lo eravamo al tempo delle crociate, quindi hanno diritto anche loro di vivere....e morire.
        • Anonimo scrive:
          Re: leggi qui
          ?

          Certo certo perche' invece secondo te i
          medicinali e il resto le multinazionali
          glieli danno "agggratis" vero?i medicinali si possono produrre a basso costo SUDAFRICA DOCET mandando a fare in **** multinazionali e brevetti sulla vita
          ma si cosa
          vogliono questi straccioni adirittura il
          telefono?no gli straccioni vogliono la fine della guerra il ritiro degli stranieri lo sminamento scuole medicine e cibo...il telefono lo vogliono la Banca Mondiale e un ministro(probabilmente signore della guerra e faccendiere come buona parte del governo Karzai)la BM non e' nota per favorire le economie povere ma insieme al FMI per strangolarle
          ma siamo pazzi si accontentino di
          morire nei nostri ospedali (finche' glieli
          diamo) di questo passo (telefoni strade
          scuole e magari addirittura industrieio spero abbiano scuole...PER TUTTI (quindi libri e scuole universita comprese GRATIS, pagate coi soldi che possono pretendere dal passaggio di oleodotti o dall'estrazione di GAS) ospedali PER TUTTIe perche no un'economia INDIPENDENTE possibilmente libera dal capitale straniero...non vorrei vedere l'afganistan restare come il pakistan dove l'elite di mercenari USA vive nell'oro e il popolo....nel fango...
          elavoro) dove "andvemo a finive madama la
          mavchesa" ?...io direi "anche l'operaio vuole il figlio dottore non c'e' piu morale CONTESSA!"
          Bello fare il "radical scic" vero? lasciati
          dire una cosa vergognati! anzi "vevgognati"!
          :Dnon so l'autore precedente..ma io sono radical...ma molto poco chic...e dico che nonostante l'importanza delle tlc penso sian PRIORITARIE sanita,istruzione,energia e industria...OpenCurcio"non siamo hippie o yuppy non siam democristiani percio diciamo ciao e non bacio le mani"
    • Anonimo scrive:
      Certificazioni Microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      ed io che pensavo che l'afganistan avesse
      bisogno di scuole, ospedali, medicinali...
      guarda un po' come cambiano le cose.Tu pensa... anche io credevo avessero bisogno di cose più utili.Ma se noi siamo semplici cittadini e chi prende le decisioni è cosi in alto da pensare che in Afganistan hanno bisogno di queste mincate allora.... Osservazione: non era meglio dare prima certificazioni Microsoft a tutti gli afgani senza barba ????
Chiudi i commenti