Fannulloni hi-tech? Difficili da scovare

Bastano pochi denari e poche risorse per sfruttare al meglio l'arte del fancazzismo. Con qualche gadget e un po' d'ingegno diventa impossibile scovare gli Homer Simpson del proprio ufficio

Roma – Lavorare in un anonimo ufficio può rivelarsi noioso. Tra conti, revisioni, colleghi maligni e odiati superiori spesso la voglia di lavorare passa: perché non investire questo tempo libero coltivando i propri interessi e svagandosi? È possibile, ma molto rischioso: se si viene sgamati come minimo si rischia una bella ramanzina dal capo. La soluzione al problema c’è: rendere la propria scrivania un sofisticato centro di fancazzismo dotato di apparecchi di copertura. Per non farsi sgamare mai.

a mali estremi... Nonostante quello dei perditempo sia un fenomeno molto discusso da istituzioni e manager, da tempo i gadget blog continuano a segnalare dispositivi utili a rendere meno grigio e serio il posto in cui si lavora, o perlomeno così dovrebbe essere. In fondo, chi non ha mai utilizzato il PC del proprio ufficio per accedere a siti o a programmi che poco hanno a che fare con le proprie mansioni lavorative? Chi non si concede una pausa su YouTube? L’importante è non farsi beccare, più che un’arte per il vero lavoratore svogliato. A tal proposito la tecnologia risulta molto utile, sviluppando applicazioni e gadget utili a mimetizzarsi con chi lavora per davvero.

Per i visitatori incalliti di siti di social networking in orario d’ufficio potrebbe rivelarsi molto utile Vanishd , utility che sovrappone al sito visitato una nuova pagina: basta spostare il mouse per visualizzare cosa si nasconde sotto. In caso di intrusione, basta un click destro del mouse per nascondere quello che si vuole nascondere. Un aiuto perfetto per la navigazione, inefficace però per mimetizzare le partite a giochi di ruolo, solitari, scacchi e via dicendo. In tal senso risulta vitale fare un giretto sulle pagine di ThinkGeek , vero e proprio punto di riferimento nel settore di inutility varie. Con una spesa pari a circa 60 dollari, è possibile trasformare la propria scrivania in un autentico e inespugnabile fortino del fannullone.

Ogni scansafatiche che lavora al PC ha ben imparato nel corso degli anni a guardarsi le spalle, anche in maniera letterale: il viavai di colleghi dietro alla scrivania può essere fastidioso, soprattutto se gli occhi sono impegnati sullo schermo. La soluzione è C.H.I.M.P. , lo specchietto retrovisore da monitor: piccolo e maneggevole può essere posizionato ovunque, consentendo di sapere sempre cosa succede alle proprie spalle, in modo da ridurre ad icona la prova del misfatto in tutta tranquillità. Ciò però può non bastare: un occhio attento noterebbe subito cosa in realtà stia accadendo, poiché potrebbe bastare un solo sguardo alla barra delle applicazioni o al dock per rendere inutile tutto il lavoro di copertura effettuato. A meno che non ci si munisca di StealthSwitch , il pedale intelligente che con un solo colpo nasconde tutte le attività presenti sullo schermo. Facile da usare, è provvisto di software apposito con il quale si possono scegliere le applicazioni da nascondere, permettendo di impostare una password che impedisca a chiunque di curiosare sul vostro oscuro operato.

Sicuro? Sì, ma mai fidarsi: al giorno d’oggi se le inventano tutte, quindi un dispositivo di difesa estrema pare più che necessario. Sempre dalla fucina di idee di ThinkGeek proviene il micidiale USB Rocket Launcher , il lanciamissili da scrivania. Una volta collegato, basta installare il software in dotazione per avere il controllo della propria zona con un’arma che ruota di 360° e ha un’inclinazione di 45°, permettendo di sparare tre missili di gommapiuma ad oltre 6 metri di distanza. Se anche questa infallibile arma dovesse fare cilecca, le alternative sono due, ugualmente estreme: o si torna a lavorare, o ci si affida al Voodoo, comprando su eBay la bambola con le sembianze del capo, provvista di spilloni per costringere con la magia l’infingardo superiore ad elargire complimenti, aumenti di stipendio o addirittura mandarlo a comprare il pranzo…

Vincenzo Gentile

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • cane bastardo scrive:
    terribile difetto nei macbook
    doppia emme nella tastiera fantastico una nuova feature-:)adesso cani macachi sbranatevi-:)http://www.iclarified.com/entry/index.php?enid=2074
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: terribile difetto nei macbook
      - Scritto da: cane bastardo
      doppia emme nella tastiera fantastico una nuova
      feature-:)
      adesso cani macachi sbranatevi-:)
      http://www.iclarified.com/entry/index.php?enid=207Certo come poteva mancare la M speciale di Macaco!
  • FinalCut scrive:
    Nuovo spot Apple
    [yt]MimCZikP8cY[/yt]FAVOLOSO questo nuovo spot, mette a nudo la cruda realtà di una azienda alla canna del gas!!!ve lo traduco...Mac: Che stai facendo?PC: Sto dividendo il budget, soldi per la pubblicità e per sistemare i problemi di Vista...Mac: Ma pensi che quei soldi basteranno a sistemare i problemi (di sviluppo) di Vista?PC: No... hai ragione... meglio puntare tutto sulla pubblicità!(linux)(apple)PS: Piccolo messaggio subliminale, notate il gesto completamente differente che fa il Mac confronto al PC
    • poveri macachi scrive:
      Re: Nuovo spot Apple
      che si esaltano con queste pubblicità e con i messaggi subliminali...eccoli là i lobotomizzati mac (fanboy) user
      • FinalCut scrive:
        Re: Nuovo spot Apple
        - Scritto da: poveri macachi
        che si esaltano con queste pubblicità e con i
        messaggi subliminali...eccoli là i lobotomizzati
        mac (fanboy)
        userpeccato che questo mio post distrugga la tua tesi:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2444415&m=2445773&is=0#p2445773La verità è sempre la verità che ci piaccia oppure no.(linux)(apple)
      • 0verture scrive:
        Re: Nuovo spot Apple
        Io penso solo questo:http://it.youtube.com/watch?v=pPqllS6ng2g
    • Andrea scrive:
      Re: Nuovo spot Apple
      looool- Scritto da: FinalCut
      [yt]MimCZikP8cY[/yt]

      FAVOLOSO questo nuovo spot, mette a nudo la cruda
      realtà di una azienda alla canna del
      gas!!!
      ve lo traduco...

      Mac: Che stai facendo?

      PC: Sto dividendo il budget, soldi per la
      pubblicità e per sistemare i problemi di
      Vista...

      Mac: Ma pensi che quei soldi basteranno a
      sistemare i problemi (di sviluppo) di
      Vista?

      PC: No... hai ragione... meglio puntare tutto
      sulla
      pubblicità!

      (linux)(apple)

      PS: Piccolo messaggio subliminale, notate il
      gesto completamente differente che fa il Mac
      confronto al
      PC
  • Conformista informatico scrive:
    E l ExpressCard su Macbook ??
    Non interessa a nessuno che al Macbook manchi l ExpressCard??con questa non è forse possibile avere un collegamento wireless a internet?con questa non è possibile avere altre USB 2.0 a disposizione?e magari anche una eSATA, una firewer 400/800a qualcuno serve una eSATA?vendono nei supermercati dischi da un tera con eSATA e USB 2.0serve a qualcuno? perchè mai un portatile qualsiasi di due anni ha pcmcia, e il Macbook non ha uno traccio di ExpressCard pur avendo solo 2 USB e nessuna firewer?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2008 20.02-----------------------------------------------------------
    • MarcOsX scrive:
      Re: E l expressCard su Macbook ??
      uhm...nessun iBook né MacBook ha mai avuto né Express card né pcmcia.Eppure sono tra i portatili più venduti al mondo (se guardi la classifica di Amazon).Boh...
      • Conformista informatico scrive:
        Re: E l expressCard su Macbook ??
        Delle volte mi chiedo se ha fatto del male a qualcuno per meritarmi questo...SOB!:'(:'(http://www.apple.com/it/macbookpro/features.htmlla vedi quella porta?riguardo la pcmcia infatti non mi riferivo ai mac ma ad un portatile qualsiasi.sveglia!
        • MarcOsX scrive:
          Re: E l expressCard su Macbook ??
          Beh i PowerBook avevano la pcmcia e sono passati con i MacBook Pro alla Express Card.Mentre iBook e MacBook non l'hanno mai avuta.Non capisco che cavolo stai dicendo....
          • Conformista informatico scrive:
            Re: E l expressCard su Macbook ??
            - Scritto da: MarcOsX
            Beh i PowerBook avevano la pcmcia e sono passati
            con i MacBook Pro alla Express
            Card.
            Mentre iBook e MacBook non l'hanno mai avuta.

            Non capisco che cavolo stai dicendo....non parlavo dei vecchi portatili, che c entrano?...vuoi dire che se quelli non ce l hanno mai avuta allora è normale continuare a non averla?metti il caso di uno che ce l ha bisogno per collegare il Mac ad internet con ExpressCard...come fa con il Macbook?oppure come aggiungi altre USB o firewer o altro?se ti colleghi in internet con usb ti rimane una usb libera, che fai?...vai in giro con un accessorio esterno per moltiplicare questa presa?di questo parlo-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2008 21.29-----------------------------------------------------------
          • MarcOsX scrive:
            Re: E l expressCard su Macbook ??
            Beh, i moltiplicatori di USB sono mediamente piccoli eh. Poi non è che generalmente quando sei in giro hai chissà che attaccato alle USB. Difficile averne più di 2 occupate. Nel caso un moltiplicatore di porte della trust costa credo 10 euro o forse meno.I modem pcmcia sono ormai abbandonati e pure quelli pci express stanno per morire in favore dei più comodi usb.Mi risulta poi che molti dei produttori PC hanno già abbandonato le PCMCIA.Sono d'accordo che sarebbe meglio che il macbook avesse queste porte, sarebbe bello avesse 2 firewire, pcmcia, pci express, magari anche il lettore di card e pure quello che ti scansiona il dito....Ma poi boh. Forse meglio così com'è. Mi sa di più affidabile.
          • Gino scrive:
            Re: E l expressCard su Macbook ??
            Guarda che stai parlando con gente che sosteneva fino al mese scorso che era normale avere ancora un combo nel portatile... basta fare la tara e lasciarli felici nei loro acquisti.:P
          • Conformista informatico scrive:
            Re: E l expressCard su Macbook ??
            - Scritto da: Gino
            Guarda che stai parlando con gente che sosteneva
            fino al mese scorso che era normale avere ancora
            un combo nel portatile... basta fare la tara e
            lasciarli felici nei loro
            acquisti.
            :Pquesto l ho capito,grazie comunque della precisazione ;)
  • MarcOsX scrive:
    Non prendetevi un netbook che è peggio!
    E' troppo piccoloNon ci fai nulla.E' fatto con materiali di scarsa qualità.E' un "usa e getta".A parte che sti Mac valgono veramente quello che offrono (non è che fanno un lavaggio del cervello alla prima accensione, provate a chiederlo a chi li ha provati entrambi) un portatile deve avere questi due requisiti.1) Devi poter vedere bene quello che fai2) Avere meno problemi possibili3) Avere una batteria decenteLeopard riesce a gestire al meglio la batteria già eccezionale dei macbook e Office ci gira benissimo!Secondo me i cosiddetti Desktop Replacement sono importantissimi! Pensateci bene. Sono meno ingombranti di un Desktop e hanno meno cavi e:1)Puoi lavorare seriamente anche quando sei fuori casa.2)Anche se gli elementi mobili sono meno potenti supportano giochi di ultima generazione3) Nel caso specifico dei mac se fai l'AppleCare sei in buonissime mani.Insomma questo è il modo di ragionare di un certo individuo...Ma che cazzo centra di fare sti ragionamenti... uno compra quello che gli serve. Punto.Se ti serve un ultraportatile a poco prezzo ti prendi un netbook, se hai bisogno di affidabilità e media potenza ti prendi un macbook pro.Se hai bisogno di una buona portabilità e di una discreta potenza un portatile medio è ok, eviterei gli "usa e getta da 400" ma con 8-900 euro hai una buona macchina. Con 1000 euro o giù di lì hai un macbook che ha ottime prestazioni e una gran bella resistenza.Se vuoi il top dei portatili il MacBook Pro è fantastico. Ci sono anche valide alternative sui PC comunque. Ovviamente dipende da quel che fate.QUESTO POST ERA UNA OVVIA PROVOCAZIONE (tanne il finale che è serio) A UN POST ASSOLUTAMENTE INUTILE DI UN ALTRO INDIVIDUO. Scoprite quale...
    • MarcOsX scrive:
      Re: Non prendetevi un netbook che è peggio!
      "Se ti serve un ultraportatile a poco prezzo ti prendi un netbook, se hai bisogno di affidabilità e media potenza ti prendi un macbook pro."INTENDEVO MACBOOK AIR
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Non prendetevi un netbook che è peggio!
      - Scritto da: MarcOsX
      E' troppo piccolo9-10 pollici di schermo con risoluzione 1024 x 600 sono più che adeguati per qualsiasi applicazione office!
      Non ci fai nulla.Cosa ci fa di diverso da applicativi office (a parte i giochi che comunque non girano decentemente su nessun portatile) il 90% degli utenti!Ah se devi fare una presentazione almeno i netbook hanno un'uscita VGA standard e non hanno bisogno di adattatori!
      E' fatto con materiali di scarsa qualità.
      E' un "usa e getta".
      Queste sono tue ilazioni gratuite, quello che è certo è che pesano poco anche meno di 1 Kg e hanno dimensioni di un A5, caratteristiche che fino ad un paio di anni fa erano appannaggio solo di alcuni costosissimi subnotebook e che nessun prodotto in listino di Apple neanche il più costoso riesce ad avvicinare, ne per peso ne per dimensioni!
      A parte che sti Mac valgono veramente quello che
      offrono (non è che fanno un lavaggio del cervello
      alla prima accensione, provate a chiederlo a chi
      li ha provati entrambi) un portatile deve avere
      questi due
      requisiti.

      1) Devi poter vedere bene quello che fai
      2) Avere meno problemi possibili
      3) Avere una batteria decente

      Leopard riesce a gestire al meglio la batteria
      già eccezionale dei macbook e Office ci gira
      benissimo!
      E tu ti compri un MAC per usare MS Office? RIDICOLO!
      Secondo me i cosiddetti Desktop Replacement sono
      importantissimi! Pensateci bene. Sono meno
      ingombranti di un Desktop e hanno meno cavi
      e:
      1)Puoi lavorare seriamente anche quando sei fuori
      casa.Non certo in viaggio visto gli ingombri e i pesi!E a casa molto meglio un desktop con un bello schermo panoramico da 22 pollici!, con una tastiera decente e mouse!Ho appena acquistato un E8400 con display da 22 pollici a 640 euro, Ha 4 Gb di Ram Kingston , Piastra madre Asus a condensatori solidi audio 7.1, 5 slot di espansione liberi, scheda grafica GT 9500 da 1GB (che non sarà un granchè per i giochi, ma certo meglio di quello che integra qualsiasi desktop replacement!), HD da 500 GbTu con 640 euro cosa ci compri? 1/2 Mac coso?
      2)Anche se gli elementi mobili sono meno potenti
      supportano giochi di ultima
      generazioneSi a frame rate penosi e con i vari effetti disabilitati! Una vera game Machine, almeno per il prezzo!
      3) Nel caso specifico dei mac se fai l'AppleCare
      sei in buonissime
      mani.
      Si te lo regalano, altri 250/300 euro per avere diritto ad un'assistenza decente!
      Insomma questo è il modo di ragionare di un certo
      individuo...
      Ma che cazzo centra di fare sti ragionamenti...
      uno compra quello che gli serve.
      Punto.
      Ci mancherebbe, ma poi non sta a trollare su PI osannando certe sue malaccorte scelte!
      Se ti serve un ultraportatile a poco prezzo ti
      prendi un netbook, Anche se ti serve semplicemente un ultraportatile, il fatto che costino poco è semplicemente un plus!se hai bisogno di affidabilità
      e media potenza ti prendi un macbook
      pro.Perchè mai il Mac dovrebbe essere più affidabile di un Netbook che ha componenti altamente standardizzati a basso consumo, bassa produzione di calore e quindi con minori stress termici?
      Se hai bisogno di una buona portabilità e di una
      discreta potenza un portatile medio è ok,
      eviterei gli "usa e getta da 400" ma con 8-900
      euro hai una buona macchina. Con 1000 euro o giù
      di lì hai un macbook che ha ottime prestazioni e
      una gran bella
      resistenza.Io continuo a chiederti a cosa serve un portatile con elevate prestazioni (elevate per il mondo mobile, perchè rispetto ad un desktop decente è sempre una pugnetta), cosa mai ci fai in viaggio in treno, qua pare che tutti debbano fare del CAD itinerante!
      Se vuoi il top dei portatili il MacBook Pro è
      fantastico. Ci sono anche valide alternative sui
      PC comunque.

      Se vuoi buttare i tuoi soldi vorrai dire!A cosa serve tanta potenza su un portatile? Per farci girare office? O magari le finestre di Vista?Il portatile è l'estremizzazione del consumismo in ambito informatico, un portatile dopo due anni è irrimediabilmente obsoleto, con una velocità di obsolescenza superiore a quella di qualsiasi desktop e con possibilità di aggiornamento minime!Molto meglio investire su un Desktop in ambito domestico e riservare un netbook (se realmente necessario) all'ambito "mobilità" Avrai prestazioni e ingombri senza compromessi nelle due diverse situazioni e il bello è che li paghi meno di un singolo notebook decente!
  • 0verture scrive:
    Girovagando sul web
    Ho trovato questohttp://thefutureofthings.com/news/1129/do-monkeys-pay-for-sex.htmle mi sono chiesto: dal momento che l'uomo discende dalle scimmie e nel caso specifico l'utente mac discende da una particolare famiglia delle stesse, il giorno che la crisi dei mutui farà fare un bel botto all'economia mondiale (non è ancora finita, state certi) i figli seguiranno le orme dei padri ?
  • Enjoy with Us scrive:
    Prendetevi un netbook che è meglio!
    Pesa di menoFa tutto quello che deve fare un portatileCosta mooolto meno!A parte sti Mac, che hanno il torto di essere troppo costosi, vi rendete conto che un portatile oggi deve coniugare due cose:1. essere il più possibile leggero e compatto2. costare il meno possibile Le prestazioni ormai sono adeguate anche per gli Atom! XP e Linux ci girano benissimo, così anche gli applicativi Office!Ma la maggior parte della gente cosa mai ci fa con un portatile, da non bastargli una suite tipo Office?Secondo me i cosidetti desktop replacement sono un'abominio! Pensateci bene, è vero che sono meno ingombranti di un Dektop e hanno meno cavi, ma:1. Sono nettamente più costosi2. Usano elementi "mobili" meno performanti (HD, Gpu, Cpu, DVD ecc)3. In caso di guasti si è legati mani e piedi al costruttore e se è finita la garanzia sono spese elevatissime con lunghi fermi macchina!A parte casi particolari in questi casi non è mille volte meglio un Desktop, se anche non hai competenze lo puoi far riparare in qualsiasi negozietto vicino casa a cifre in genere minime, tipo 30 euro l'alimentatore, 60 euro l'HD ecc e in tempi rapidissimi!Avete mai provato a vedere cosa si può prendere per 430 euro? Fatevi un giro su Ebay, trovate degli E8400 con motherboard anche di elevato livello 4Gb Ram, 500 Gb HD scheda grafica 9500 GT da 1GB eccQuanto dovreste spendere per un portatile di pari prestazioni ?
    • Uby scrive:
      Re: Prendetevi un netbook che è meglio!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Pesa di menoMa ha anche un monitor piccolino
      Fa tutto quello che deve fare un portatileNon per tutti...
      Costa mooolto meno!Vero!
      A parte sti Mac, che hanno il torto di essere
      troppo costosi, vi rendete conto che un portatile
      oggi deve coniugare due
      cose:
      1. essere il più possibile leggero e compatto
      2. costare il meno possibileForse per te, ma non per tutti sono queste le esigenze.Per me, ad esempio, un notebook deve essere leggero, comodo, robusto e il più possibile performante.Non potendo utilizzare un desktop devo usare un portatile, dovendo rinunciare a qualcosa.Ma un netbook sarebbe inutile per me.
      Le prestazioni ormai sono adeguate anche per gli
      Atom! XP e Linux ci girano benissimo, così anche
      gli applicativi
      Office!
      Ma la maggior parte della gente cosa mai ci fa
      con un portatile, da non bastargli una suite tipo
      Office?Io sviluppo applicazioni, per esempio :)
      Secondo me i cosidetti desktop replacement sono
      un'abominio!Che un portatile sopra i 17" sia utile a pochi è vero.Ma che siano un abominio è opinabile...
      Pensateci bene, è vero che sono meno
      ingombranti di un Dektop e hanno meno cavi,
      ma:
      1. Sono nettamente più costosi
      2. Usano elementi "mobili" meno performanti (HD,
      Gpu, Cpu, DVD
      ecc)
      3. In caso di guasti si è legati mani e piedi al
      costruttore e se è finita la garanzia sono spese
      elevatissime con lunghi fermi
      macchina!Vero, ma è pur vero che si deve trovare un compromesso tra ciò che ti serve e ciò che offre il mercato.
      A parte casi particolariNon sono tanto "particolari" secondo me.
      in questi casi non è
      mille volte meglio un Desktop, se anche non hai
      competenze lo puoi far riparare in qualsiasi
      negozietto vicino casa a cifre in genere minime,
      tipo 30 euro l'alimentatore, 60 euro l'HD ecc e
      in tempi
      rapidissimi!
      Avete mai provato a vedere cosa si può prendere
      per 430 euro? Fatevi un giro su Ebay, trovate
      degli E8400 con motherboard anche di elevato
      livello 4Gb Ram, 500 Gb HD scheda grafica 9500 GT
      da 1GB
      ecc
      Quanto dovreste spendere per un portatile di pari
      prestazioni
      ?Di più, ma in certi casi non ne puoi fare a meno!
      • 0verture scrive:
        Re: Prendetevi un netbook che è meglio!


        Ma ha anche un monitor piccolinoCi devi gestire Wall Street ed il Nikkei allo stesso tempo ?


        Fa tutto quello che deve fare un portatile

        Non per tutti...La stragrande maggioranza non ha realmente bisogno di schiodarsi da un P4/AXp su un desktop, figuriamoci su un portatile

        Forse per te, ma non per tutti sono queste le
        esigenze.
        Per me, ad esempio, un notebook deve essere
        leggero, comodo, robusto e il più possibile
        performante.
        Non potendo utilizzare un desktop devo usare un
        portatile, dovendo rinunciare a
        qualcosa.
        Ma un netbook sarebbe inutile per me.I mac portatili sono degli abomini per quello che costano. Si trova roba nettamente migliore

        Io sviluppo applicazioni, per esempio :)E allora non hai diritto di avere un super pc. Dovrebbero fare una legge che vieta ai programmatori di lavorare su macchine superiori ad un PIII perchè è anche merito di molti presunti "esperti" coder se ogni 6 mesi quello che sembrava essere il super computer definitivo, diventa una carretta che deve rimuginarci sopra perfino per far andare un mp3 o un divx

        Che un portatile sopra i 17" sia utile a pochi è
        vero.
        Ma che siano un abominio è opinabile...Dire che sono un abominio è ancora poco. Sono dei mostri. Forse andavano bene ai tempi di nerone che aveva gli schiavi al seguito ma al giorno d'oggi sono assurdi
        Vero, ma è pur vero che si deve trovare un
        compromesso tra ciò che ti serve e ciò che offre
        il
        mercato.
        Se il mercato non offre quello che si cerca, si fa in modo di spingere il mercato ad offrire le cose giuste. In fin dei conti i netbook sono nati con 4Gb di SSD e linux edizione per dementi mentre adesso sono dei mini portatili di tutto rispetto con xp (si spera anche con linux in edizione seria) perchè la gente ha spinto e voluto così

        in questi casi non è

        mille volte meglio un Desktop, se anche non hai

        competenze lo puoi far riparare in qualsiasi

        negozietto vicino casa a cifre in genere minime,

        tipo 30 euro l'alimentatore, 60 euro l'HD ecc e

        in tempi

        rapidissimi!

        Avete mai provato a vedere cosa si può prendere

        per 430 euro? Fatevi un giro su Ebay, trovate

        degli E8400 con motherboard anche di elevato

        livello 4Gb Ram, 500 Gb HD scheda grafica 9500
        GT

        da 1GB

        ecc

        Quanto dovreste spendere per un portatile di
        pari

        prestazioni

        ?

        Di più, ma in certi casi non ne puoi fare a meno!Casi veramente molto particolari e assolutamente non riscontrabili nella realtà di tutti i giorni
        • Uby scrive:
          Re: Prendetevi un netbook che è meglio!
          - Scritto da: 0verture



          Ma ha anche un monitor piccolino

          Ci devi gestire Wall Street ed il Nikkei allo
          stesso tempo
          ?No, ma se devo tenere contemporaneamente una macchina virtuale, un IDE, magari Apache e MySQL, se si tratta di sviluppo web, client ftp, firefox, ssh e via discorrendo, diventa difficile con un netbook.
          La stragrande maggioranza non ha realmente
          bisogno di schiodarsi da un P4/AXp su un desktop,
          figuriamoci su un
          portatileLa stragrande maggioranza vuole che "UINDOUS" parta in 10 secondi e che "UORD" ed "ECSEL" si avviino in quattro-e-quattro-otto.Un netbook queste cose non può farle agevolmente, è nato per altri scopi.
          I mac portatili sono degli abomini per quello che
          costano. Si trova roba nettamente
          miglioreSarà così per te. Tutto dipende da che uso ne fai.

          E allora non hai diritto di avere un super pc.
          Dovrebbero fare una legge che vieta ai
          programmatori di lavorare su macchine superiori
          ad un PIII perchè è anche merito di molti
          presunti "esperti" coder se ogni 6 mesi quello
          che sembrava essere il super computer definitivo,
          diventa una carretta che deve rimuginarci sopra
          perfino per far andare un mp3 o un
          divxBHUAHUAHUA, questa è la cosa più divertente che ho letto oggi!
          Dire che sono un abominio è ancora poco. Sono dei
          mostri. Forse andavano bene ai tempi di nerone
          che aveva gli schiavi al seguito ma al giorno
          d'oggi sono
          assurdiPerchè non servono a te?Ho visto gente comprare un sony vaio desktop (all-in-one) che aveva una *maniglia* per portarlo a spasso.
          Se il mercato non offre quello che si cerca, si
          fa in modo di spingere il mercato ad offrire le
          cose giuste. In fin dei conti i netbook sono nati
          con 4Gb di SSD e linux edizione per dementi
          mentre adesso sono dei mini portatili di tutto
          rispetto con xp (si spera anche con linux in
          edizione seria) perchè la gente ha spinto e
          voluto
          cosìEsatto: il mercato si adatta alle esigenze della massa. Ma se tu hai esigenze diverse sei fregato, quindi ti adegui.
          Casi veramente molto particolari e assolutamente
          non riscontrabili nella realtà di tutti i
          giorniCerto, tutti quelli che hanno un portatile potrebbero benissimo farne a meno.Mi hai convinto! :P
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Prendetevi un netbook che è meglio!
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: 0verture





            Ma ha anche un monitor piccolino



            Ci devi gestire Wall Street ed il Nikkei allo

            stesso tempo

            ?

            No, ma se devo tenere contemporaneamente una
            macchina virtuale, un IDE, magari Apache e MySQL,
            se si tratta di sviluppo web, client ftp,
            firefox, ssh e via discorrendo, diventa difficile
            con un
            netbook.Si fammi capire tu tutte queste cose dove le fai? Per strada? sul treno? O magari a casa tua o in ufficio?


            La stragrande maggioranza non ha realmente

            bisogno di schiodarsi da un P4/AXp su un
            desktop,

            figuriamoci su un

            portatile

            La stragrande maggioranza vuole che "UINDOUS"
            parta in 10 secondi e che "UORD" ed "ECSEL" si
            avviino in
            quattro-e-quattro-otto.Verissimo, ecco perchè in casa voglio un Desktop! Posso ad esempio fare a prezzi contenuti un bel volume raid e caricare il SO (Vista escluso) in meno di 20 secondi!
            Un netbook queste cose non può farle agevolmente,
            è nato per altri
            scopi.
            Infatti ti servono in mobilità per applicativi tipo Office per i quali sono adeguatissimi, cavolo a me gira benissimo su un portatile comprato d'occasione per 60 euro (un PII 233 Mhz! con 128 Mb di ram e HD da 5Gb) Office 2003 su Win 2000, perchè mai dovrei avere problemi con un ATOM a 1.6 Ghz e 1 o 2 Gb di Ram!

            I mac portatili sono degli abomini per quello
            che

            costano. Si trova roba nettamente

            migliore

            Sarà così per te. Tutto dipende da che uso ne fai.
            Tu dovrai anche per il tuo lavoro avere un notebook ultrapotente, ma non puoi non riconoscere che in giro le reali necessità degli utenti sono ben più limitate e possono tranquillamente essere soddisfatte da un netbook, che tra l'altro costa poco, consente di accedere ad internet via Wi-Fi o via UMTS (alcuni modelli hanno il modem UMTS già integrato) e soprattutto pesano 1 Kg e hanno dimensioni di un A5, ossia un libretto!



            E allora non hai diritto di avere un super pc.

            Dovrebbero fare una legge che vieta ai

            programmatori di lavorare su macchine superiori

            ad un PIII perchè è anche merito di molti

            presunti "esperti" coder se ogni 6 mesi quello

            che sembrava essere il super computer
            definitivo,

            diventa una carretta che deve rimuginarci sopra

            perfino per far andare un mp3 o un

            divx

            BHUAHUAHUA, questa è la cosa più divertente che
            ho letto
            oggi!Non ha tutti i torti invece, oggi il codice è sempre meno ottimizzato, ci sono programmi che richiedono 200-300 Mb per fare cose che versioni precedenti o altri programmi equivalenti fanno in 1 Mb!Facciamo un esempio: la suite di Nero! Oltre 300 Mb di spazio, quando programmi efficienti per masterizzare si trovano anche di soli 1 Mb! E nero Recode? Volete paragonarlo al buon vecchio DVDShrink? Utilissimo anche oggi per verificare il contenuto di una immagine ISO o per verificare in 30 secondi la corretta scrittura di un DVD (mai provato? se DVDshrink te lo legge puoi star sicuro che la copia è ok al 100%!)


            Dire che sono un abominio è ancora poco. Sono
            dei

            mostri. Forse andavano bene ai tempi di nerone

            che aveva gli schiavi al seguito ma al giorno

            d'oggi sono

            assurdi

            Perchè non servono a te?
            Ho visto gente comprare un sony vaio desktop
            (all-in-one) che aveva una *maniglia* per
            portarlo a
            spasso.
            Che ci siano Utonti è fuori di ogni dubbio! Ma chi compra un Desktop replacement da 17 pollici, cosa cavolo ci fa poi? certo non lo usa in mobilità! quindi spende certe cifre solo per non avere il fastidio dei cavi sulla scrivania? E a te questo non sembra un abominio? Con quello che spende ci potrebbe comprare almeno 2 desktop carrozzati anche meglio!

            Se il mercato non offre quello che si cerca, si

            fa in modo di spingere il mercato ad offrire le

            cose giuste. In fin dei conti i netbook sono
            nati

            con 4Gb di SSD e linux edizione per dementi

            mentre adesso sono dei mini portatili di tutto

            rispetto con xp (si spera anche con linux in

            edizione seria) perchè la gente ha spinto e

            voluto

            così

            Esatto: il mercato si adatta alle esigenze della
            massa. Ma se tu hai esigenze diverse sei fregato,
            quindi ti
            adegui.



            Casi veramente molto particolari e assolutamente

            non riscontrabili nella realtà di tutti i

            giorni

            Certo, tutti quelli che hanno un portatile
            potrebbero benissimo farne a
            meno.
            Mi hai convinto! :PNo ma la gran parte degli utenti che hanno un portatile potrebbero passare probabilmente ad un Netbook + un Desktop a casa!
          • Uby scrive:
            Re: Prendetevi un netbook che è meglio!
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Si fammi capire tu tutte queste cose dove le fai?
            Per strada? sul treno? O magari a casa tua o in
            ufficio?Casa (città dove studio e lavoro), Casa (città dove sono nato), università, ufficio ed ogni tanto in treno se il viaggio è particolarmente lungo.
            Verissimo, ecco perchè in casa voglio un Desktop!
            Posso ad esempio fare a prezzi contenuti un bel
            volume raid e caricare il SO (Vista escluso) in
            meno di 20
            secondi!Si, ma non tutti hanno bisogno di 2 PC. Se comprano un notebook (che non sia un netbook) sono più che soddisfatti.
            Infatti ti servono in mobilità per applicativi
            tipo Office per i quali sono adeguatissimi,
            cavolo a me gira benissimo su un portatile
            comprato d'occasione per 60 euro (un PII 233 Mhz!
            con 128 Mb di ram e HD da 5Gb) Office 2003 su Win
            2000, perchè mai dovrei avere problemi con un
            ATOM a 1.6 Ghz e 1 o 2 Gb di
            Ram!Il tuo concetto di mobilità è abbastanza diverso dal mio.Io preferisco avere un unico notebook performante che 2 PC, 1 desktop come si deve ed un netbook.Non metto in dubbio l'utilità di un netbook, ma non è nato per sostituire i notebook che servono per chi si sposta spesso, non per chi "li usa fuori casa".
            Tu dovrai anche per il tuo lavoro avere un
            notebook ultrapotente, ma non puoi non
            riconoscere che in giro le reali necessità degli
            utenti sono ben più limitate e possono
            tranquillamente essere soddisfatte da un netbook,
            che tra l'altro costa poco, consente di accedere
            ad internet via Wi-Fi o via UMTS (alcuni modelli
            hanno il modem UMTS già integrato) e soprattutto
            pesano 1 Kg e hanno dimensioni di un A5, ossia un
            libretto!
            Allora, i casi sono 2:1. Compri un netbook come unico PC, ed allora il fatto che sia piccolo e scomodo è un bel problema2. Compri un netbook ma a casa usi un Desktop, ed allora ha molto senso, visto che il netbook lo userai fuori casa.Ma se io mi muovo spesso ho bisogno di un PC che abbia le performance paragonabili ad un desktop, perchè voglio poterci fare tutto.
            Non ha tutti i torti invece, oggi il codice è
            sempre meno ottimizzato, ci sono programmi che
            richiedono 200-300 Mb per fare cose che versioni
            precedenti o altri programmi equivalenti fanno in
            1
            Mb!Partiamo dal presupposto che le "ottimizzazioni" in senso stretto le fa il compilatore e raramente si riesce a fare meglio.Nel 99% dei casi un programma scritto a mano in assembler sarà meno ottimizzato di un programma compilato.Se invece per ottimizzato intendi "codice scritto bene" ci può stare.E cmq se le tecnologie migliorano e le risorse disponibili aumentano è normale utilizzarle.Dire che è colpa dei programmatori è una balla colossale.Se youtube ha successo e il flash player usa il 99% della CPU non credo che la colpa sia dei programmatori...
            Facciamo un esempio: la suite di Nero! Oltre 300
            Mb di spazio, quando programmi efficienti per
            masterizzare si trovano anche di soli 1 Mb! E
            nero Recode? Volete paragonarlo al buon vecchio
            DVDShrink? Utilissimo anche oggi per verificare
            il contenuto di una immagine ISO o per verificare
            in 30 secondi la corretta scrittura di un DVD
            (mai provato? se DVDshrink te lo legge puoi star
            sicuro che la copia è ok al 100%!)
            Se vuoi solo masterizzare siamo d'accordo, ma la suite Nero offre molto di più.Che poi secondo me il 90% sia "spazzatura" è un altro discorso :D
            Che ci siano Utonti è fuori di ogni dubbio! Ma
            chi compra un Desktop replacement da 17 pollici,
            cosa cavolo ci fa poi?
            certo non lo usa in
            mobilità! quindi spende certe cifre solo per non
            avere il fastidio dei cavi sulla scrivania? E a
            te questo non sembra un abominio? Con quello che
            spende ci potrebbe comprare almeno 2 desktop
            carrozzati anche
            meglio!Non saprei, ma se continuano a venderli qualcuno li compra.Anche secondo me sono poco utili, ma non critico certo chi li ha comprati. Avranno avuto esigenze particolari.
            No ma la gran parte degli utenti che hanno un
            portatile potrebbero passare probabilmente ad un
            Netbook + un Desktop a
            casa!Si, ma se consideri la spesa abbiamo:400 circa per un Desktop come si deve300 circa per un netbookIn totale 700, direi che un notebook lo compri anche.Considera poi che tante persone usano il notebook perchè non hanno "fissa dimora", per così dire.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Prendetevi un netbook che è meglio!
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Si, ma non tutti hanno bisogno di 2 PC. Se
            comprano un notebook (che non sia un netbook)
            sono più che
            soddisfatti.
            Meglio due pc se la somma dei loro costi è inferiore a quello di un singolo notebook con prestazioni peggiori!

            Infatti ti servono in mobilità per applicativi

            tipo Office per i quali sono adeguatissimi,

            cavolo a me gira benissimo su un portatile

            comprato d'occasione per 60 euro (un PII 233
            Mhz!

            con 128 Mb di ram e HD da 5Gb) Office 2003 su
            Win

            2000, perchè mai dovrei avere problemi con un

            ATOM a 1.6 Ghz e 1 o 2 Gb di

            Ram!

            Il tuo concetto di mobilità è abbastanza diverso
            dal
            mio.
            Io preferisco avere un unico notebook performante
            che 2 PC, 1 desktop come si deve ed un
            netbook.
            Converrai che il tuo notebook per quanto performante è inadeguato ad esempio per i giochi 3D e per il montaggio audio video, non fosse altro che per lo spazio su HD e le dimensioni del display!
            Non metto in dubbio l'utilità di un netbook, ma
            non è nato per sostituire i notebook che servono
            per chi si sposta spesso, non per chi "li usa
            fuori
            casa".
            Ma qual'è tutta questa gente che si sposta spesso e abbisogna di tutta questa potenza di calcolo? Esclusi i videogiochi non è che siano poi in tanti a dover usare CAD o usare in modo intensivo linguaggi di programmazione


            Tu dovrai anche per il tuo lavoro avere un

            notebook ultrapotente, ma non puoi non

            riconoscere che in giro le reali necessità degli

            utenti sono ben più limitate e possono

            tranquillamente essere soddisfatte da un
            netbook,

            che tra l'altro costa poco, consente di accedere

            ad internet via Wi-Fi o via UMTS (alcuni modelli

            hanno il modem UMTS già integrato) e soprattutto

            pesano 1 Kg e hanno dimensioni di un A5, ossia
            un

            libretto!



            Allora, i casi sono 2:
            1. Compri un netbook come unico PC, ed allora il
            fatto che sia piccolo e scomodo è un bel
            problema
            Scomodo perchè? Risoluzioni di 1024 x 600 sono così limitanti? Una tastiera esterna costa così tanto? Guarda che la diagonale di un 10 pollici non è lontana dai vecchi CRT da 14 pollici degli anni 90!
            2. Compri un netbook ma a casa usi un Desktop, ed
            allora ha molto senso, visto che il netbook lo
            userai fuori
            casa.

            Ma se io mi muovo spesso ho bisogno di un PC che
            abbia le performance paragonabili ad un desktop,
            perchè voglio poterci fare
            tutto.
            Ma non è vero che ci fai tutto! Ad esempio non puoi farci girare un videogioco 3D di ultima generazione, non puoi farci seriamente del cad o dei montaggi audio-video in HD, insomma non hai a disposizione un sistema realmente "potente" anche spendendo cifre ragguardevoli! Vuoi mettere un display da 15 pollici con uno da 22?


            Non ha tutti i torti invece, oggi il codice è

            sempre meno ottimizzato, ci sono programmi che

            richiedono 200-300 Mb per fare cose che versioni

            precedenti o altri programmi equivalenti fanno
            in

            1

            Mb!

            Partiamo dal presupposto che le "ottimizzazioni"
            in senso stretto le fa il compilatore e raramente
            si riesce a fare
            meglio.
            Nel 99% dei casi un programma scritto a mano in
            assembler sarà meno ottimizzato di un programma
            compilato.
            Si certo come no oggi si vedono in giro alcuni programmini di 100-150 righe in tutto che per girare hanno bisogno di librerie per svariate decine di Mb, ecco cosa intendo per mancata ottimizzazione!
            E cmq se le tecnologie migliorano e le risorse
            disponibili aumentano è normale
            utilizzarle.Se le usi per fare qualcosa di più, non solo per sprecarle!

            Facciamo un esempio: la suite di Nero! Oltre 300

            Mb di spazio, quando programmi efficienti per

            masterizzare si trovano anche di soli 1 Mb! E

            nero Recode? Volete paragonarlo al buon vecchio

            DVDShrink? Utilissimo anche oggi per verificare

            il contenuto di una immagine ISO o per
            verificare

            in 30 secondi la corretta scrittura di un DVD

            (mai provato? se DVDshrink te lo legge puoi star

            sicuro che la copia è ok al 100%!)



            Se vuoi solo masterizzare siamo d'accordo, ma la
            suite Nero offre molto di
            più.Rimani anche solo sul nocciolo della suite, da solo pesa quasi 100 Mb e cosa fa? Semplicemente masterizza un CD, quello che qualsiasi software Open riesce a fare anche con un solo Mb a disposizione!
            Che poi secondo me il 90% sia "spazzatura" è un
            altro discorso
            :D
            Già come Nero recode! Fuori standard e assolutamente inutile! Vuoi mettere DVDShrink? molto più versatile, standard e bypassa anche molte protezioni, oltre ad occupare meno di 3 Mb!


            Che ci siano Utonti è fuori di ogni dubbio! Ma

            chi compra un Desktop replacement da 17 pollici,

            cosa cavolo ci fa poi?

            certo non lo usa in

            mobilità! quindi spende certe cifre solo per non

            avere il fastidio dei cavi sulla scrivania? E a

            te questo non sembra un abominio? Con quello che

            spende ci potrebbe comprare almeno 2 desktop

            carrozzati anche

            meglio!

            Non saprei, ma se continuano a venderli qualcuno
            li
            compra.
            Anche secondo me sono poco utili, ma non critico
            certo chi li ha comprati. Avranno avuto esigenze
            particolari.
            Quali?!? Per mia esperienza i desktop replacement non si muovono di un millimetro durante la loro esistenza, tranne che per il prima o poi probabile invio in assistenza!

            No ma la gran parte degli utenti che hanno un

            portatile potrebbero passare probabilmente ad un

            Netbook + un Desktop a

            casa!

            Si, ma se consideri la spesa abbiamo:
            400 circa per un Desktop come si deve
            300 circa per un netbook

            In totale 700, direi che un notebook lo compri
            anche.Un notebook di fascia bassa, con in genere grafica integrata e memoria condivisa, una soluzione ibrida che in mobilità si fa apprezzare per il suo peso 3Kg contro il Kg del netbook e in casa per la scarsa flessibilità/potenza disponibile per gli applicativi pesanti (giochi, montaggio audio/video, cad ecc...)
            Considera poi che tante persone usano il notebook
            perchè non hanno "fissa dimora", per così
            dire.Questi senza "fissa dimora" chi sarebbero? Gli studenti fuori sede? Lo sono stato anche Io, ma indovina un pò trovavo molto più comodo ed economico un Desktop a casa, tanto di pc ne trovavo anche in università!Diciamo la verità, ormai anche il notebook per certe persone è uno status symbol!
    • unfotografo scrive:
      Re: Prendetevi un netbook che è meglio!
      ok, la prossima volta che sono in giro e devo tirare giù 4 giga di raw dalla 5D e un ora di video alta definizione dalla telecamera ti chiamo.vieni tu con il netbook e lo facciamo assieme.poi vediamo se finisco prima io o prima tu.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Prendetevi un netbook che è meglio!
        - Scritto da: unfotografo
        ok, la prossima volta che sono in giro e devo
        tirare giù 4 giga di raw dalla 5D e un ora di
        video alta definizione dalla telecamera ti
        chiamo.

        vieni tu con il netbook e lo facciamo assieme.

        poi vediamo se finisco prima io o prima tu.Questa immagino rientri nella categoria di applicazioni comuni a tutta l'utenza!Parliamoci chiaro oggi la maggior parte delle persone che compra un portatile fa un cattivo investimento:1. In mobilità non necessità di tutta quella potenza, dato che tanto non può giocarci con giochi 3D spinti poichè il chipset grafico non è all'altezza, tranne che per portatili molto costosi! Quindi si limita ad utilizzare applicativi di tipo Office!2. A casa un portatile, a parte il risparmio di spazio, ha solo vincoli, limitazioni e costi superiori rispetto ad un Desktop! Vogliamo paragonare un buon display 19/22 pollici rispetto al 15 pollici di un portatile? Vogliamo paragonare mouse e tastiera? O forse la possibilità di aggiornare l'hardware? Il tutto a prezzi che sono meno della metà rispetto ad una soluzione mobile!
  • Enjoy with Us scrive:
    A proposito di costi...
    Steve non mette la Firewire e si giustifica adducendo che 500 euro per una nuova videocamera HD non sono tanti!Bello come ragionamento e se Io ho una videocamera più antiquata con la porta FireWire che faccio la butto?Il non mettere la firewire semplifica il disegno della MB e riduce i costi!!!!Avete mai visto quelle schede aggiuntive con tre Firewire On board? Costano si e no 20 euro e sono controllate da un chip microscopico! Sarebbe questo il risparmio 20 euro?E la storia del display port? Bisogna per forza buttare via qualsiasi periferica per comprare un nuovo Mac?E cosa ancora più divertente c'è qualche fans sfegatato che difende anche queste scelte assurde!
    • MarcOsX scrive:
      Re: A proposito di costi...
      DOVE ha detto " 500 euro per una nuova videocamera HD non sono tanti"?Non lo trovo da nessuna parte....Esiste ancora un modello MacBook con la firewire. Se non l'avete visto...Il Display Port non necessita buttare via assolutamente nulla. Al massimo solo di acquistare un adattatore.Povero trollettino.
      • 0verture scrive:
        Re: A proposito di costi...

        DOVE ha detto " 500 euro per una nuova
        videocamera HD non sono
        tanti"?
        Parla di prezzo a partire che secondo una visione comune significa proprio prezzo di partenza e quindi "solo" nel linguaggio del marketing moderno.Per risparmiarsi 20 euro in fase di progettazione, obbliga la gente a cacciarne 500 per rimattersi in pari. Bell'aiuto da, per far ripartire l'economia: invece di permettere alla gente di accumulare qualcosa per poter guardare con più sicurezza al futuro (verso le cose veramente importanti) da loro il colpo di grazia.Merita di fallire ma prima di lui, tutti i primati che gli danno corda. Dovete provare a stare con le pezze al culo e dopo sì che imparate qualcosa.

        Esiste ancora un modello MacBook con la firewire.
        Se non l'avete
        visto...Fino ad esaurimento scorte...
        Il Display Port non necessita buttare via
        assolutamente nulla. Al massimo solo di
        acquistare un
        adattatore.Ma per carità, un adattatore per lo schermo di tizio, uno per lo schermo di caio, poi c'è sempronio che non ce l'ha come tizio e caio, poi l'adattatore per la firewire (che d'ora in avanti i negozi per primati faranno a gara a chi li avrà per primo a prezzi capaci di far rivalutare i 500 euro della nuova videocamera accadì et ussebbì). Un adattatore anche per il bucio non ce lo vogliamo proprio mettere ? (sia chiaro non è per voi, ma per stiiv che gradisce stare comodo)

        Povero trollettino.hu hu hu hu aaaaaaaa aaaaa uh uh uh uh aaaaa aaaaaa
        • MarcOsX scrive:
          Re: A proposito di costi...

          Parla di prezzo a partire che secondo una visione
          comune significa proprio prezzo di partenza e
          quindi "solo" nel linguaggio del marketing
          moderno.
          Per risparmiarsi 20 euro in fase di
          progettazione, obbliga la gente a cacciarne 500
          per rimattersi in pari. Bell'aiuto da, per far
          ripartire l'economia: invece di permettere alla
          gente di accumulare qualcosa per poter guardare
          con più sicurezza al futuro (verso le cose
          veramente importanti) da loro il colpo di
          grazia.
          Merita di fallire ma prima di lui, tutti i
          primati che gli danno corda.
          Chi cavolo ha detto questo? Forse non sai che non esistono solo le videocamere AVCHD da 400 euro. ILife gestisce anche i filmati importati dalle fotocamere (e queste sono ben più accessibili e forse anche più usate).
          Fino ad esaurimento scorte...E' appena stato annunciato. Ci sarà per moooolto tempo.

          Ma per carità, un adattatore per lo schermo di
          tizio, uno per lo schermo di caio, poi c'è
          sempronio che non ce l'ha come tizio e caio, poi
          l'adattatore per la firewire (che d'ora in avanti
          i negozi per primati faranno a gara a chi li avrà
          per primo a prezzi capaci di far rivalutare i 500
          euro della nuova videocamera accadì et ussebbì).
          Un adattatore anche per il bucio non ce lo
          vogliamo proprio mettere ? (sia chiaro non è per
          voi, ma per stiiv che gradisce stare comodo)Ma vi leggete? prima dite che bisogna buttare via il monitor dato che non ci arrivate al fatto che è sufficiente un adattatore e poi fate polemica pure su questo? Ma mi chiedo PERCHÉ dovete per forza fare polemica u un prodotto che mai acquisterete?Vi divertite a dar noia alla gente, si è capito.Mah... poveri bimbi.
          hu hu hu hu aaaaaaaa aaaaa uh uh uh uh aaaaa
          aaaaaaSi tra un po' arriva la mammina a darti il latte. (Spero vivamente tu sia piccolino)
          • 0verture scrive:
            Re: A proposito di costi...
            scusa se non so fare il verso della scimmia come te: non è il mio linguaggio standard
          • MarcOsX scrive:
            Re: A proposito di costi...
            La differenza tra me e te è che io conosco windows. Non mi piace ma non sto a denigrarlo. Non mi interessa parlar male delle cose che non mi piacciono. Quello lo fanno il pubblico di Maria de Filippi. Sei come loro?Te non conosci mac e non sai fare altro che dire inutilità. Non sai discutere.Ma l'importante è che tu ne sia soddisfatto. E lo sei dopo ogni post.I limiti dei mac li conosco, ce ne sono e tanti. Un po' come avere una donna. ( http://it.wikipedia.org/wiki/Donna ) che ha dei piccoli e grandi difetti. Ma la ami come nessun altra cosa. Nessuno sentirebbe la tua mancanza se te ne andassi dalle discussioni sui prodotti Apple.E tu sei contento di tutto questo.Come fai?Non sarebbe bello un giorno discutere civilmente e basta sui vantaggi e svantaggi di un certo prodotto?O l'unica cosa importante è litigare?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: A proposito di costi...
        - Scritto da: MarcOsX
        DOVE ha detto " 500 euro per una nuova
        videocamera HD non sono
        tanti"?

        Non lo trovo da nessuna parte....

        Esiste ancora un modello MacBook con la firewire.
        Se non l'avete
        visto...
        Il Display Port non necessita buttare via
        assolutamente nulla. Al massimo solo di
        acquistare un
        adattatore.

        Povero trollettino.Cito dall'articolo di cui sopra:"Incomprensibile, forse, ma non indifendibile: Steve Jobs in persona sarebbe sceso in campo per difendere le scelte strategiche di Apple, inviando una email di risposta ad un utente deluso dalla sparizione della Firewire. "Tutte le nuove videocamere HD degli ultimi anni utilizzano USB 2" si legge in una presunta missiva del leader maximo del CEO dell'azienda di Cupertino, che di fronte alle ulteriori rimostranze sottolinea pure che "Le nuove telecamere HD hanno prezzi a partire da 500 dollari": come dire che l'upgrade alla nuova tecnologia non sarebbe così dispendioso, soprattutto alla luce dei possibili benefici derivanti."
    • 0verture scrive:
      Re: A proposito di costi...

      Avete mai visto quelle schede aggiuntive con tre
      Firewire On board? Costano si e no 20 euro e sono
      controllate da un chip microscopico! Sarebbe
      questo il risparmio 20
      euro?Secondo le scimmiette è più semplice ed economica la progettazione di due gpu diverse configurate in una sorta di mystic sli per avere potenza e "risparmio" energetico.Perfino le console hanno mollato dopo decenni la fissa di fare queste mescole tra cpu e gpu diverse con i costi che galoppavano e ci voleva qualcuno che raccogliesse il testimone...
  • Anonimo scrive:
    Ma come scrivi?
    Mi sembrava che ultimamente avessi imparato a scrivere meglio, ma credo che con questo articolo tu faccia dei gran passi indietro!! Un bel 10 e lode per la simpatia e l'uso delle metafore: "leader maximo" (poi barrato), "luna di miele", "jobs che scende in campo a difendere" (per ben 2 volte)...Mah!... Inizio quasi ad apprezzare chi dice che "non c'e' piu' Topo Gigio"...
  • matteopaga scrive:
    Mi avete rotto le palle.
    Volete sapere perche?Perche ci sono gli utenti che sostengono windows ke non hanno ke da ridire sui prodotti apple.Perche non sapete altro che criticare senza conoscere!Perche voi avete portatili o fissi HP, sony, Acer e non avete neanke toccato un mac!L'ignoranza degli utenti che stanno in questo sito sta nella credenza di essere migliori!Sopratutto critico quelli ke han da dire ke il mac di buono ha solo il SO.Allora come mai su mac gira anche win linux e tutti gli altri?E FACCIO NOTARE KE WIN GIRA QUASI MEGLIO!prima di aprire discussioni dicendo e "gli utenti mac son i soliti polli" e robe varie usino la testa non difendo gli utenti e neanke la casa apple.Voglio farvi capire ke accusate solo perche avete 4gb di ram sotto le dita e 300Gb di HD.Ci son state mancanze certo ma almeno tutto va al meglio!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2008 13.40-----------------------------------------------------------
    • paolo scrive:
      Re: Mi avete rotto le palle.
      askolta bimbetto, nn ttt sn figli di papà cm te!te l'ho scritto in bimbominkiese così capisci
      • 0verture scrive:
        Re: Mi avete rotto le palle.
        E aggiungo una cosetta:Adesso che hai esternato al mondo intero quanto sei disadattato, fai come tutti gli emo: riprendi la lametta e continua da dove hai lasciato
    • Anonimo Codardo scrive:
      Re: Mi avete rotto le palle.
      E' perche' ti sei rotto le palle che scrivi post in un forum con lo stile di un dodicenne che scrive sms?
    • 200 OK scrive:
      Re: Mi avete rotto le palle.
      Leggendo il tuo testo (rotfl) vedo tutte quelle K che cercano di uccidermi l'occhio (forum =/= cellulare).Che i fanboy criticano senza conoscere ormai è assodato (e fanboy non significa appassionato, ma fanatico... ed è una brutta cosa (rotfl) ).Comunque non si capisce se difendi Win o Mac ;)
      • matteopaga scrive:
        Re: Mi avete rotto le palle.
        cosa vi cambia se ci sono K o C? avete letto e bona mi son rotto le palle perche ogni volta che si parla di mac c'è gente che fa discorsi idioti.
        • 200 OK scrive:
          Re: Mi avete rotto le palle.
          Per le K... abitudine (rotfl) a molti da fastidio, ma più perchè ricorda la scrittura sintetica stile sms.Però hai davvero ragione sul fatto che ci sono sempre stupide discussioni.Linux al tappeto...Windows Vista fa schifo...OSX per macachi (però un video con steve jobs che applaude e fa ballare una scimmietta ci starebbe davvero bene O) )Opinioni personali:Io mi trovo bene con Vista per vedere film hd/fansub e giocare.OSX è un bell'OS, e mi permette di essere creativo (audio e video).Linux è perfetto per programmare e navigare su internet.Ognuno ha sue opinioni (e sicuramente molti non saranno d'accordo con me, ma hey! A me interessa usare il pc in un certo modo, non devo seguire gli altri), ma c'è gente CHE deve far sapere a tutto il mondo che le sue scelte sono migliori. Allora li inizia il disastro...
          • matteopaga scrive:
            Re: Mi avete rotto le palle.
            ecco è questo che volevo dire.Mi trovo da dio io con Apple ma tanto quel che ha apple nn ha magari win. oppure quel che ha win puo non avere apple!
        • grinder scrive:
          Re: Mi avete rotto le palle.
          E a me rompono le palle quelli che scrivono con la KChissa' che cazzo volete dimostrare...
    • Nokia scrive:
      Re: Mi avete rotto le palle.

      L'ignoranza degli utenti che stanno in questo
      sito sta nella credenza di essere
      migliori!Invece te sei diverso mi sembra di capire vero????Se uno ha provato un Vaio-Vista ed un Mac e preferisce il primo è sicuramente un troll, perchè non è possibile, non la pensa come te....te hai sicuramente ragione....te sei il migliore!!!!
      • matteopaga scrive:
        Re: Mi avete rotto le palle.
        no..io ho espresso la mia opinione dicendo che mi trovo da dio non che windows fa schifo!IO non sono il migliore ma tu sei a quanto pare un pirla che non sa leggere!
        • 200 OK scrive:
          Re: Mi avete rotto le palle.
          Gli insulti sono la base per distruggere una discussione (rotfl)Nokia penso ha frainteso il messaggio (non era in effetti chiarissimo).In ogni caso chi si sente superiore perchè ha preso un certo tipo di hardware, è davvero una nullità (parlo in generale).
      • matteopaga scrive:
        Re: Mi avete rotto le palle.
        ah beh vedo che sai leggere bene.io non ho detto che windows fa skifo ho solo detto che io mi trovo da dio con mac!Io non sono il migiore ma te mi sembri piu uno di quei pirla che sto criticando io!
      • matteopaga scrive:
        Re: Mi avete rotto le palle.
        io non ho detto che sono il migliore!!io ho detto solo che mi trovo da dio! tu poi fai quel cavolo che ti pare!
        • Nokia scrive:
          Re: Mi avete rotto le palle.
          "Perche ci sono gli utenti che sostengono windows ke non hanno ke da ridire sui prodotti apple."Non sia mai che qualcuno possa ridire qualcosa su un prodotto Mac....Matteo ti fulmina!!!!"Perche non sapete altro che criticare senza conoscere!Perche voi avete portatili o fissi HP, sony, Acer e non avete neanke toccato un mac!"Certo, chi critica la Apple è uno sfigato che ha visto nella vita solo HP Sony Acer...MAMMAMIA che sKifo!!!!!Come può certa genta così immonda aver solamente visto da lontano un Mac....Non è umanamente possibile usare una Mac e poi criticarlo!!!!Chi critica è perchè non l'ha mai visto, perchè Matteo ha deciso così....Anche se non è il migliore, è come se lo fosse!!!!
          • MarcOsX scrive:
            Re: Mi avete rotto le palle.
            Invece Matteo ha ragione, succede molto spesso che gente si metta a criticare i prodotti Apple senza averli mai provati.Non fa una grinza il post di 200. Se tutti la pensassero così e si comportassero così sarebbe moooolto meglio.
          • matteopaga scrive:
            Re: Mi avete rotto le palle.
            - Scritto da: Nokia
            "Perche ci sono gli utenti che sostengono windows
            ke non hanno ke da ridire sui prodotti
            apple."

            Non sia mai che qualcuno possa ridire qualcosa su
            un prodotto Mac....Matteo ti
            fulmina!!!!

            "Perche non sapete altro che criticare senza
            conoscere!
            Perche voi avete portatili o fissi HP, sony, Acer
            e non avete neanke toccato un
            mac!"

            Certo, chi critica la Apple è uno sfigato che ha
            visto nella vita solo HP Sony Acer...MAMMAMIA che
            sKifo!!!!!
            Come può certa genta così immonda aver solamente
            visto da lontano un
            Mac....
            Non è umanamente possibile usare una Mac e poi
            criticarlo!!!!
            Chi critica è perchè non l'ha mai visto, perchè
            Matteo ha deciso così....Anche se non è il
            migliore, è come se lo
            fosse!!!!io sto parlando di te?io vedo il 90% delle persone che lo fanno e un apple non sa neanche cosa sia magari lo han provato solo da mediaworld!se tu ti senti chiamato in causa hai un po la coda di paglia! scherza pure ma qua la figura del C****** la fai te!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2008 16.33-----------------------------------------------------------
          • matteopaga scrive:
            Re: Mi avete rotto le palle.
            Mmm sai cosa penso?che mi sembri veramente un bambino.hai un comportamento da bambino!
    • troppe kappa scrive:
      Re: Mi avete rotto le palle.
      Modificato dall' autore il 20 ottobre 2008 13.40
      --------------------------------------------------tl;dr[img]http://images.wikia.com/nonciclopedia/images/8/8a/Parlareitaliano.jpg[/img]
    • Renji Abarai scrive:
      Re: Mi avete rotto le palle.
      [img]http://farm1.static.flickr.com/106/266048702_9fb978ffa7.jpg?v=0[/img]
    • attonito scrive:
      Re: Mi avete rotto le palle.
      - Scritto da: matteopaga
      Volete sapere perche?
      Perche ci sono gli utenti che sostengono windows
      ke non hanno ke da ridire sui prodotti
      apple.a me rompe le palle leggere tutte le tue k.
  • nome e cognome scrive:
    No DVI?
    E grandissima Apple, spaccia il suo computer come multimediale poi che fa? Oltre alla firewire toglie la porta DVI e invece dell'HDMI piazza un accrocchio proprietario che nessuno usa.Eccezionale: per risparmiare 4 soldi di brevetto vi costringono a prendere il loro monitor (ma quello nuovo perchè il vecchio ha DVI) o l'adattatore al modico prezzo di 100 euro.Forza macachi, scatenatevi... fateci ridere un pò spiegando come questa scelta sia fantastica.
    • next scrive:
      Re: No DVI?
      - Scritto da: nome e cognome
      E grandissima Apple, spaccia il suo computer come
      multimediale poi che fa? Oltre alla firewire
      toglie la porta DVI e invece dell'HDMI piazza un
      accrocchio proprietario che nessuno
      usa.

      Eccezionale: per risparmiare 4 soldi di brevetto
      vi costringono a prendere il loro monitor (ma
      quello nuovo perchè il vecchio ha DVI) o
      l'adattatore al modico prezzo di 100
      euro.

      Forza macachi, scatenatevi... fateci ridere un pò
      spiegando come questa scelta sia
      fantastica.Avranno pensato che come il floppy, la fw anche la dvi era superata.... Magare queste cose dovrebbero deciderlo i sui clienti e non loro!Io sono macaco, lo ammetto, ma devo dire che questa è un azienda anomala.Lei non fa prodotti per i suoi clienti.Sono i suoi clienti che devono adattarsi a lei.E guai chi si lamenta!Al prossimo giro secondo me salta la ethernet sui macbook.
    • clax9000 scrive:
      Re: No DVI?
      - Scritto da: nome e cognome
      E grandissima Apple, spaccia il suo computer come
      multimediale poi che fa? Oltre alla firewire
      toglie la porta DVI e invece dell'HDMI piazza un
      accrocchio proprietario che nessuno
      usa.

      Eccezionale: per risparmiare 4 soldi di brevetto
      vi costringono a prendere il loro monitor (ma
      quello nuovo perchè il vecchio ha DVI) o
      l'adattatore al modico prezzo di 100
      euro.Pur essendo concorde nel criticare alcune delle ultime scelte fatte da parte di Apple, come la rimozione della Firewire, lo schermo solo lucido e la disponibiltà del nuovo 24" led solo con display port, vorrei provare a dettagliare un paio di punti.-Display port non è propietario, ma al contrario license-free e royalty-free, e come tale qualunque produttore lo voglia usare è libero di farlo.-Secondo questo articolo di apple insiderhttp://www.appleinsider.com/articles/08/10/18/inside_the_new_macbooks_audio_and_video.html"The new Mini DisplayPort contributes toward a much more compact array of expansion ports on the left side of the machine. Looking at the logic board (below), it's obvious why such a difference in physical port size matters. The MacBook's motherboard is only a bit larger than a quarter of the surface area inside the machine, and its left edge offers no vacancies for additional ports or a full sized DVI connector...."La circuiteria e le porta display port, oltre che portare vari vantaggi, sono molto piu compatte dell'equivalente dvi, il che immagino a livello di progettazione, possa aver aiutato non poco per contenere i volumi.-L'adattatore DVI da 100 neuro è quello con la doppia porta per i monitor da 30". Quello DVI standard costa 29 neuroAl solito, la parola passerà ai(dai) portafogli dei consumatori.. se la gente comprerà, vorrà dire che Apple aveva ragione, o quantomeno è riuscita ad essere convincente... ;-)
      • nome e cognome scrive:
        Re: No DVI?

        -Display port non è propietario, ma al contrario
        license-free e royalty-free, e come tale
        qualunque produttore lo voglia usare è libero di
        farlo.Quindi andava montata la display port E una porta quantomeno standard.
        La circuiteria e le porta display port, oltre che
        portare vari vantaggi, sono molto piu compatte
        dell'equivalente dvi, il che immagino a livello
        di progettazione, possa aver aiutato non poco per
        contenere i
        volumi.Scusa patetica (ovviamente non e' diretto a te ma alla apple) se volevano contenere i volumi mettevano un connettore HDMI che e' infinitamente piu' piccolo del DVI e sta diventanto rapidamente standard su tutti i dispositivi. E se volevano contenerli ancora di piu' c'e' il mini hdmi che e' quello montato sulle nuove telecamere HD.
        • MarcOsX scrive:
          Re: No DVI?
          Ma che te frega no? Tanto te non lo comprerai mai un mac? :)Io invece trovo una scelta forse in anticipo sui tempi ma molto valida.Non avrebbero mai potuto fare l'HDMI perché la risoluzione è troppo limitata (1920x1200) contro il DVI Dual Link o il Display Port (2560x1600). L'HDM non potrebbe mai gestire un monitor da 30" nella qualità giusta.Azzardata sì, ma finalmente ora c'è un solo tipo di uscita video contro le tre delle precedenti.
    • Paolino scrive:
      Re: No DVI?
      - Scritto da: nome e cognome[cut]
      Forza macachi, scatenatevi... fateci ridere un pò
      spiegando come questa scelta sia
      fantastica.Dopo che hai fatto tu una figura da macaco... certo, magari troverai qualcuno con cui spartire le banane! :D
    • grinder scrive:
      Re: No DVI?
      Macaco anch'io, ma questa csa del firewire mi ha fatto altamente girare le palle, come i discorsi che adesso le videocareme sono tutte USB. E quelle che abbiamo comprato 3 anni fa? Le buttiamo via? Cazzo io ci metto 4 mesi a risparmiare 400 Euro, pistola di gomma.I clienti Apple se li mantengono solo grazie Leopard... e li mungono nel modo piu' bastardo.Prima o poi la pagano.I clienti presi per il culo non dimenticano.- Scritto da: nome e cognome
      E grandissima Apple, spaccia il suo computer come
      multimediale poi che fa? Oltre alla firewire
      toglie la porta DVI e invece dell'HDMI piazza un
      accrocchio proprietario che nessuno
      usa.

      Eccezionale: per risparmiare 4 soldi di brevetto
      vi costringono a prendere il loro monitor (ma
      quello nuovo perchè il vecchio ha DVI) o
      l'adattatore al modico prezzo di 100
      euro.

      Forza macachi, scatenatevi... fateci ridere un pò
      spiegando come questa scelta sia
      fantastica.
  • Gino scrive:
    MacBook = figata MackBookPro = schifezza
    http://www.macitynet.it/immagini/test/macbookproalu08b/source/14.shtmlPer tutti coloro che sostengono che i nuovi schermi glossy sono OK per lavorare.
    • Gino scrive:
      Re: MacBook = figata MackBookPro = schifezza
      http://www.macitynet.it/macity/aA34770/nuovi_portatili_le_sched_grafiche_fanno_la_differenza.shtmlE questo articolo sottolinea invece le poca differenza nelle prestazioni tra macbook e macbookpro...In sostanza Apple ha completamente trascurato il settore pro, che difatti ha ricevuto davvero poca innovazione, e forse un sacco di problemi.
    • 0verture scrive:
      Re: MacBook = figata MackBookPro = schifezza
      Ma vuoi mettere con il fatto che sono stilosi ?E' quello ciò che conta !Guarda l'aifon: "fa un ottimo lavoro col tuo lavoro" poi non c'è un cane che lo usa per lavorare; sono tutti a comprare ibeer ed a ridere dietro la stessa sagoma...
      • MeX scrive:
        Re: MacBook = figata MackBookPro = schifezza
        e invece ne vedo un sacco che lavorano con l'N95 o l'HTC Diamond...
        • 0verture scrive:
          Re: MacBook = figata MackBookPro = schifezza
          Intanto hanno molte più possibilità di farlo...
          • Artur scrive:
            Re: MacBook = figata MackBookPro = schifezza
            Non credo proprio specialmente con il pacco N95 che il più delle volte si impacca.Escludendo n70 e n73 la serie N non è stata un successo.Il diamond non ne parliamo che è meglio in più monta pure winzoz mobileMa dai ...Cmq son d'accordo che le scelte di apple son molto discutibile specialmente per quanto riguarda firewire
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: MacBook = figata MackBookPro = schifezza
      - Scritto da: Gino
      http://www.macitynet.it/immagini/test/macbookproal

      Per tutti coloro che sostengono che i nuovi
      schermi glossy sono OK per
      lavorare.Ma dai perfino la cornice è riflettente! Ecco perchè hanno le tastiere retroilluminate, vanno usati solo al buio!
      • GameOver scrive:
        Re: MacBook = figata MackBookPro = schifezza
        e infatti leggendo i tuoi post si crea proprio questa sensazione di buioPacattaro!
  • Andrea Grandi scrive:
    Brevetti: quoque tu Brute fili mi?
    "...dovrebbe garantire ad Apple un bel risparmio in fatto di diritti di sfruttamento dell'interfaccia (che al contrario di DVI non è coperta da brevetti particolari)..."Se ne sono resi conto che i brevetti fanno lievitare i costi :) ???
  • Pino scrive:
    Perplime?
    Non mi risulta che Corrado Guzzanti debba inventare l'italiano.... :(
  • mimmOsx scrive:
    i nuovi modelli vanno a ruba
    se continua cosi' la apple da sola potrebbe arrivare al 10% del mercato con tutti gli altri costruttori del mondo nell'altro 90%.I nuovi macbook sono belli in alluminio anodizzato e vetro, performanti, leggeri , confermo una leggera incazzatura per l'assenza del firewire comunque tutti gli hard disk esterni sono sempre usb2/fw mentre per le telecamere e' davvero RARO che qualcuno faccia montaggi video non lineari col macbook (imac e macbook pro hanno la Firewire), sto aspettando i nuovi arrivi per vederli ma a roma probabilmente andra' esaurita anche la seconda partita nerd di pi a parte credetemi, fate un affare , li tenete a vita e ci montate su osx come os primario , windows e ubuntu per vivere felici. Quando li avrete comincerete a notare migliaia di piccoli accorgimenti, attenzione maniacale anche ai piu' piccoli dettagli, sono cose che per chi e' abituato agli spartani computer assemblati in afghanistan da 300 euro in plastica e vapori di diossina fanno sempre un certo effetto.
    • GianL scrive:
      Re: i nuovi modelli vanno a ruba
      i vapori mefitici non mancano neanche nei PC con la melina caro
    • next scrive:
      Re: i nuovi modelli vanno a ruba
      - Scritto da: mimmOsx
      se continua cosi' la apple da sola potrebbe
      arrivare al 10% del mercato con tutti gli altri
      costruttori del mondo nell'altro
      90%.Potrebbe arrivare a percentuali molto più alte se solo riuscisse ad abbattere i prezzi dei macbook che, a mio avviso, sono troppo alti.Saranno buoni quanto vuoi questi portatili ma se poi la gente non se li può permettere c'è poco da fare.Quello che ho letto, con dispiacere, è che molti, per non buttare via il proprio hardware fw, passeranno a windows o cercheranno di comprare macbook pro vecchi.Di certo apple con questa mossa si è giocata la fiducia di molti utenti storici.
      • bibop scrive:
        Re: i nuovi modelli vanno a ruba
        come quando tolse il floppy o passo' a intelne ha persi tanti di clienti.... e tutti hanno almeno un disco firewire sulla scrivania e lo scanner a3 e la videocamera sulla quale fa i montaggi... tutti tutti
        • next scrive:
          Re: i nuovi modelli vanno a ruba
          - Scritto da: bibop
          come quando tolse il floppy o passo' a intel
          ne ha persi tanti di clienti.... Bel paragone...Prezzo floppy disk = prezzo periferica firewire
          e tutti hanno almeno un disco firewire sulla
          scrivania e lo scanner a3 e la videocamera sulla
          quale fa i montaggi... tutti
          tuttiE quindi?Solo perchè tu non hai periferiche fw non è consentito che gli altri si lamentino?Io ho solo hd fw ma li posso collegare anche usb.Averlo saputo di certo non avrei speso soldi inutilmente.
          • MeX scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            pensa a chi aveva parco sfotware e backups su floppy...
          • next scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            - Scritto da: MeX
            pensa a chi aveva parco sfotware e backups su
            floppy...Eddai non è la stessa cosa
          • MeX scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            no é molto peggio!ma scusa se hai una DV us firewire... quanto vale ora? 200 300? se DEVI cambiare il computer perché ti serve allora ti compri il macbook bianco che é ancora in vendita, se non vuoi spendere 400/500 per una telecamera nuova puoi spenderne 300 in piú per un pro
          • next scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            - Scritto da: MeX
            no é molto peggio!
            ma scusa se hai una DV us firewire... quanto vale
            ora? 200 300? se DEVI cambiare il computer
            perché ti serve allora ti compri il macbook
            bianco che é ancora in vendita, se non vuoi
            spendere 400/500 per una telecamera nuova puoi
            spenderne 300 in piú per un
            proSono le periferiche audio che costano.E poi scusa che ragionamento è "ti devi comprare una telecamera nuova"? Non ho capito, dobbiamo anche far passare la mancanza della fw come un plus?Sono bellissimi i mac nuovi ma togliere la fw è stata una stronzata
          • MeX scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            ancora con ste periferiche audio? a che ti serve il nuovo macbook che le prestazioni sono praticamente identiche al vecchio fatto salva la parte grafica?Hai apparecchiatura da migliaia di euro? ti compri il macbook bianco, il pro, o ti tieni quelle che hai.La Apple doveva mettere una GPU sul macbook per i consumer, se lasciava la firewire il macbook si sovrapponeva al pro.
          • next scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            - Scritto da: MeX
            La Apple doveva mettere una GPU sul macbook per i
            consumer, se lasciava la firewire il macbook si
            sovrapponeva al
            pro.Sei troppo fan per i miei gusti.
          • MeX scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            secondo me sono piú fan quelli che pensano che Apple non punti al profitto e alla diversificazione del mercato consumer da quello pro... e che piagnucolano perché non possono fare a meno di comprare l'ultimo modello uscito ma non vogliono cambiare la loro videocamera... ;)
          • next scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            - Scritto da: MeX
            secondo me sono piú fan quelli che pensano che
            Apple non punti al profitto e alla
            diversificazione del mercato consumer da quello
            pro... e che piagnucolano perché non possono fare
            a meno di comprare l'ultimo modello uscito ma non
            vogliono cambiare la loro videocamera...
            ;)Ma per quanto tempo deve andare avanti la diversificazione tra utente pro e consumer?Ti rendi conto che la tiriamo fuori solo noi?E' come dire ci sono utenti di serie a serie b. Uno avrà il diritto di farci quello che vuole con il proprio computer? Un giorno voglio essere pro e l'altro consumer. Ma apple che gli frega? Dopo tutto si parla solo di una stupida porta!
          • MeX scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            non si parla di una stupida porta, si tratta di far comprare ad un professionista disposto a spendere 1500 per un macbook pro un macbook da 1200La diversificazione consumer e pro esiste da sempre nell'informatica e nella tecnologia in genere, pensa solo alle fotocamere, videocamere, apparecchiatura audio etc etc...Capisco la frustrazione di chi pensava con una bella GPU sul macbook di prendere due piccioni con una fava, Apple doveva evitarlo, e ho evitava la GPU nel macbook (perdendo tantissimi consumer) o non metteva la firewire... mi sembra abbiano falto la scelta giusta.
          • next scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            - Scritto da: MeX
            non si parla di una stupida porta, si tratta di
            far comprare ad un professionista disposto a
            spendere 1500 per un macbook pro un macbook da
            1200Ma quali azzo sarebbero questi professionisti?Se in quello che hai scritto sostitiuisci professionista con ricco e consumer con povero il senso non cambia.Mex con questo chiudo perchè abbiamo due opinioni troppo diverse.Ci rivediamo su melablog!
          • MeX scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            ciao next :)beh il professionista é quello che usa il computer per professione appunto, e raramente punta "al risparmio" poi c'é professionista e professionista... alla prossima
          • Mitch scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            - Scritto da: MeX
            ciao next :)
            beh il professionista é quello che usa il
            computer per professione appunto, e raramente
            punta "al risparmio" poi c'é professionista e
            professionista... alla
            prossimaBeh non so a che professionisti tu ti riferisca, cmq una definizione più corretta di Professionista credo sia quella di usare il pc per professione, e di scegliere la soluzione a minor costo per le proprie necessità...Al risparmio il professionista ci pensa eccome !Di solito chi non pensa al risparmio è chi con i "gadget tecnologici" ci fa tutto meno che lavorare.Byez
          • All Your Base Are Belong To Us scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            Ora capisco perché l'Italia arranca: i professionisti non investono, investe solo chi non produce...La prima, grande differenza tra un utente consumer e un professionista è che il professionista utilizza il computer *per* produrre reddito e il consumer... per spenderlo! Molti sorrideranno, ma tant'è.Ergo, il professionista dovrebbe essere maggiormente predisposto dell'utente consumer a una spesa più sostenuta perché:1. ne scarica l'IVA;2. si traduce in un investimento tecnologico più duraturo (i frequenti upgrade tecnologici comportano un rallentamento del workflow: per questo è preferibile spendere tanto una volta ogni tanto piuttosto che poco e spesso);3. in genere ci si dota di componentistica più affidabile.Chi rifiuta il punto 2 non ha un'organizzazione scientifica del lavoro... Nel mio caso, per esempio, quasi tutti i Mac acquistati in azienda sono stati ampiamente ripagati dal primo lavoro per il quale sono stati impiegati. In casi come il mio (e non credo che siano pochi), il loro prezzo diventa quasi ininfluente. Per un consumer, invece, questo discorso non regge, perché per lui il denaro va in una sola direzione e il modello dipenderà dal rapporto disponibilità/esigenze, molto più di quanto avvenga in ambito professionale, dove rientra imprescindibilmente anche la variabile tempo.D'altra parte è pur vero che tra gli utenti consumer c'è una grande varietà di esigenze e di portafogli: dall'utente testo&mail, al quale sarà più che sufficiente un modello entry level, all'hobbysta evoluto, allo sparatutto, al quale non basterà, mai e poi mai, il miglior modello di fascia alta. Di qui, la sua spasmodica ricerca delle prestazioni attraverso continui, e spesso costosi, aggiornamenti con componentistica all'ultimo grido.Questi - i consumer "prodotati" - sono ovviamente i più fortunati. Non tanto per la disponibilità economica, ma per la disponibilità di tempo. Ma questo -ahimè - è un altro discorso...- Scritto da: Mitch
            - Scritto da: MeX

            ciao next :)

            beh il professionista é quello che usa il

            computer per professione appunto, e raramente

            punta "al risparmio" poi c'é professionista e

            professionista... alla

            prossima

            Beh non so a che professionisti tu ti riferisca,
            cmq una definizione più corretta di
            Professionista credo sia quella di usare il pc
            per professione, e di scegliere la soluzione a
            minor costo per le proprie necessità...Al
            risparmio il professionista ci pensa eccome
            !

            Di solito chi non pensa al risparmio è chi con i
            "gadget tecnologici" ci fa tutto meno che
            lavorare.

            Byez
          • Gino scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            Per diversificare il mercato consumer da quello pro ci sono altre scelte possibili e praticabili che non il downgrade di un modello esistente... pi in sotto c'è un mio post in cui cito un paio di recensioni che fanno ben vedere come apple se ne stia ampiamente sbattendo del mercato pro... e probabilmente la rimozione della firewire era l'unico modo che aveva di tenere alto il settore "PRO".
          • MeX scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            ci sono tante scelte e loro hanno optato per quella... diciamo che Apple sull'HW puó continuare a fare un po' quello che vuole perché alla fine la scegli per il software (OSX, Final Cut, Aperture)
          • Gino scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            A me tange poco perchè ho l'MBP della serie appena precedente e ne sono entusiasta (e sono ancora + entusiasta di questo finto upgrade, perchè non solo il mio harware non è vecchio, ma la macchina nel suo complesso è addirittura meglio delle attuali!!!). Dico solo che se dovessi acquistare qualcosa della linea pro da loro ORA ci penserei mooooooooolto di più... e sopo averci pensato tanto... opterei per qualcos'altro. ;)
          • Gino scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            P.P.SCon questo ragionamento se(nel breve periodo) psystar vince in trbunale, Apple è finita...,(nel lungo periodo) windows 7 è un sistema decente, Apple ritorna al 3%... .... e se lo meriterebbero un po'.
          • FinalCut scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            - Scritto da: next
            Sono bellissimi i mac nuovi ma togliere la fw è
            stata una
            stronzataquotoAnche i Pro con la sola Fw800 mi "perplimono" 8) scherzi a parte, come minimo bisogna comprarsi un cavo nuovo (15/20 Euro) oppure un adattatore. Vabbè.....Poi ci sono gli adattatori per collegare monitor VGA, DVI, S-VIDEO, HDMI.... TUTTI DA RICOMPRARE perché il MacBook Pro non ha una DVI standard! :@una stronzata...(linux)(apple)
          • MeX scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            mah... se apprezzate la Apple perchè spinge sempre sull'innovazione mica poi potete star qui a lamentarvi di retrocompatibilità...
          • bibop scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            io ho tutte le periferiche da me elencate... videocamera sclusa.. ma ho una webcam firewire che ha oggi 5 anni .... che nn e' piu' grande di un pacchetto di gomme da masticare.... che e' costata anche un bel po' di soldi.. tanti soldi...e si la rimozione del floppy fu destabilizzante... e forse in italia i portatili apple sono ancora appannaggio di professionisti vari (qualunque modello prendi) ma negli stati uniti e' un po' diverso... dai com'e' le cifre sono un pochetto diverse.. le quote sono diverse... il macbook e' posizionato per quel mercato
      • GameOver scrive:
        Re: i nuovi modelli vanno a ruba
        secondo me dovrebbe produrre dei tower non pro...per catturare quella fascia di utenti a cui un PC pro supercarrozzato non serve, a cui un all-in-one non va bene e che non sono interessati ad un portatile.
        • next scrive:
          Re: i nuovi modelli vanno a ruba
          - Scritto da: GameOver
          secondo me dovrebbe produrre dei tower non
          pro...per catturare quella fascia di utenti a cui
          un PC pro supercarrozzato non serve, a cui un
          all-in-one non va bene e che non sono interessati
          ad un
          portatile.Stanno snobbando anche il mac mini.. figuriamoci se tirano fuori un tower...
        • 200 OK scrive:
          Re: i nuovi modelli vanno a ruba
          Non credo succederà mai :'(Spero solo che nei nuovi iMac potenzino ben bene la parte video...Certo che se potessi montarli due Velociraptor in raid 0... :p :p :p (decisamente improbabile).
          • Teo_ scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            - Scritto da: 200 OK
            Non credo succederà mai :'(

            Spero solo che nei nuovi iMac potenzino ben bene
            la parte
            video...

            Certo che se potessi montarli due Velociraptor in
            raid 0... :p :p :p (decisamente
            improbabile).Non so quanto scaldino, ma se vuoi puoi farlo nei MacBook/MacBook Pro togliendo il Superdrive che è collegato via SATA.
          • 200 OK scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            Diventerebbe un superportatile :DAh...ops... comunque avevo detto una cavolata, perchè anche se i Velociraptor sono da 2,5", hanno un dissipatore che fa diventare tutto un 3,5"!...:'(
      • 0verture scrive:
        Re: i nuovi modelli vanno a ruba
        Non è mica vero, la gente se li può permettere: deve soltanto non pagare l'affitto per un paio di mesi, ignorare le bollette e se in famiglia tiene qualche bella ragazza (o visti i tempi, ragazzo) li manda a battere così recupera i soldi necessari...Chi lìha detto che il lusso non è a portata di tutti...
        • next scrive:
          Re: i nuovi modelli vanno a ruba
          - Scritto da: 0verture
          ..se in famiglia tiene
          qualche bella ragazza (o visti i tempi, ragazzo)
          li manda a battere così recupera i soldi
          necessari...Bisognerebbe fare un indagine per capire se il fenomeno della prostituzione è legato in qualche caso al costo elevato dei macbook.
          • mimmOsx scrive:
            Re: i nuovi modelli vanno a ruba
            - Scritto da: next
            - Scritto da: 0verture

            ..se in famiglia tiene

            qualche bella ragazza (o visti i tempi, ragazzo)

            li manda a battere così recupera i soldi

            necessari...

            Bisognerebbe fare un indagine per capire se il
            fenomeno della prostituzione è legato in qualche
            caso al costo elevato dei
            macbook.rotfl
    • nome e cognome scrive:
      Re: i nuovi modelli vanno a ruba

      piccoli accorgimenti, attenzione maniacale anche
      ai piu' piccoli dettagli, sono cose che per chi
      e' abituato agli spartani computer assemblati in
      afghanistan da 300 euro in plastica e vapori di
      diossina fanno sempre un certo
      effetto.Confermo. Resterete piacevolmente sorpresi dai 150 euro di alluminio e dalla batteria esplosiva.
      • GameOver scrive:
        Re: i nuovi modelli vanno a ruba
        - Scritto da: nome e cognome

        piccoli accorgimenti, attenzione maniacale
        anche

        ai piu' piccoli dettagli, sono cose che per chi

        e' abituato agli spartani computer assemblati in

        afghanistan da 300 euro in plastica e vapori di

        diossina fanno sempre un certo

        effetto.

        Confermo. Resterete piacevolmente sorpresi dai
        150 euro di alluminio e dalla batteria
        esplosiva.Chissà come mai invece non rimaniamo mai sorpresi dai 10sec di ilarità che ci regalano i tuoi post
    • 0verture scrive:
      Re: i nuovi modelli vanno a ruba
      e'
      davvero RARO che qualcuno faccia montaggi video
      non lineari col macbook (imac e macbook pro hanno
      la Firewire), non vedo perchè dovrebbe essere raro visto che il grosso del lavoro di montaggio è tutto della cpu, cosa che nei macbook è stata sempre fin troppo generosa di potenza rispetto la gpu.
  • MeX scrive:
    nuova GPU = niente FireWire
    La mancanza della FireWire è semplicemente dovuta alla volontà di Apple di marcare nettamente la differenza tra il macbook pro e il macbook.Nella generazione precedente era proprio la differenza di prestazione della GPU a far propendere un professionista (Aperture, Final Cut Studio...) per il prodotto PRO, ma la mancanza di una GPU seria sul macbook teneva lontano molti switcher consumer, non disposti a rinunciare al gaming (o comprarsi una console) in più, con SnowLeopard la presenza di una GPU prestante sarà molto importante.Cosa ha fatto dunque Apple per evitare che un professionista cadesse nella linea consumer installandosi Final Cut Studio sul macbook? ha tolto la FireWire.Certo è una mossa limitante per i "prosumer" ma si parla principalmente di chi con la FireWire ci faceva musica perchè chi lavora seriamente nei video non può accontentarsi di Final Cut Express.In più, un vero consumer raramente si compra un disco FireWire (quando i prodotti USB costano molto meno) e quindi Apple ha dovuto operare una scelta, scontetare una piccola parte di utenti (che mal che vada non compreranno il macbook o ben che vada passano al pro) per accontentare una GRANDISSIMA fetta di utenti che con 1200 si portano a casa uno portatile con un chipset dalle prestazione inedite.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2008 07.37-----------------------------------------------------------
    • 200 OK scrive:
      Re: nuova GPU = niente FireWire
      Hai proprio ragione, e il fatto che comunque le differenze di prestazioni tra una FW 400 e una USB 2.0 non sono interessanti per i dischi esterni, non vedo dove sia il problema (fw leggermente più prestante, ma a sto punto prendete un disco con fw800 o eSata).Certo, è un'altro discorso per gli apparecchi come videocamere, che sfruttano le peculiarità della fw...Mi lascia molto più perplesso la decisione di avere solo schermi glossy sul pro, ma credo vogliano avere meno varianti possibili in modo da ottimizzare i prodotti e ridurre la possibilità di avere malfunzionamenti dovuti a determinate configurazioni.
    • 0verture scrive:
      Re: nuova GPU = niente FireWire
      Ahh... ecco spiegato l'arcano... un prodotto pro da uno non pro si differenziano sulla presenza di una porta...Differenziare sulle cpu o sulle gpu no, una porta sì...Da brave scimmiette, correte a comprare !
      • Anonimo... scrive:
        Re: nuova GPU = niente FireWire
        - Scritto da: 0verture
        Ahh... ecco spiegato l'arcano... un prodotto pro
        da uno non pro si differenziano sulla presenza di
        una
        porta...

        Differenziare sulle cpu o sulle gpu no, una porta
        sì...Forse se ti informassi eviteresti figure da ignorante. Il macbook monta una gpu condivisa, il macbook pro monta una gpu condivisa + una gpu dedicata.
        • Gino scrive:
          Re: nuova GPU = niente FireWire
          Si ma i test a benchmark danno risultati non sufficientemente distanti tra le due soluzioni per poterli suddividere in pro e consumer!!! Se io dovessi comprare ora col *azzo che gli comprerei un pro. Un bel Macbook (che è una gran figata di macchina!!!)!!! Era solo la GPU a fare la differenza nei modelli precedenti.
          • MarcOsX scrive:
            Re: nuova GPU = niente FireWire
            beh c'è anche chi ha la necessità di uno schermo più grande, della FW 800, della PCI Express, dell'HD da 7200.Non è solo la scheda grafica o una FW400 che fa la differenza.
          • Gino scrive:
            Re: nuova GPU = niente FireWire
            L'HD lo puoi upgradare anche sul MacBook. Se invece la necessità riguarda lo schermo, bhe li possiamo stendere un velo pietoso. Meglio cabiare marca.
      • MeX scrive:
        Re: nuova GPU = niente FireWire
        beh forse non sai che il macbook pro ha DUE GPU e che il processore ha la cache da 6 mega sul pro e 3 sul macbook...
        • 0verture scrive:
          Re: nuova GPU = niente FireWire
          Si sono sprecati allora...Invece di montare due gpu entry level, una quadro no eh ? Sarebbe stato troppo pro ?
          • MeX scrive:
            Re: nuova GPU = niente FireWire
            no, non avrebbe permesso una felssibilitá nella gestione dei consumi della batteria tale come due GPU distinte...
          • Gino scrive:
            Re: nuova GPU = niente FireWire
            Bastava non fare i pidocchiosi riducendo del 20% la capacità delle batterie... ah, non lo sapevate? Le durate sono pressocchè invariate perchè alla Apple per risparmiare hanno tagliato la capacità totale della batteria: domanda - ALLORA A CHE COSA SERVE DIRE:"PUNTIAMO TUTTO SULLA DURATA"? - 'sto giro ci vogliono prendere per i fondelli raga. Ma di brutto!!!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: nuova GPU = niente FireWire
            - Scritto da: MeX
            no, non avrebbe permesso una felssibilitá nella
            gestione dei consumi della batteria tale come due
            GPU
            distinte...Giustissimo, ecco perchè hanno tagliato la capacità delle batterie!
          • MeX scrive:
            Re: nuova GPU = niente FireWire
            esatto rientra in un bilanciamento dei costi, sono i primi fatti con il modello di produzione a "mattone" già hanno avvisato gli azionisti che i ricavi saranno ridotti, hanno ridotto il costo della batteria senza impattare sulle prestazioni finali
          • 0verture scrive:
            Re: nuova GPU = niente FireWire
            Vogliamo fare una discussioncina sulla realtà che stivetto ha ridotto gli amperaggi delle batterie e che per ragioni puramente tecniche due integrati consumano sempre più di uno ergo, se si volessero dare veramente lezioni di risparmio energetico si progetterebbero dei portatili con il minor numero possibile di chip, chippetti e chipponi ?
          • 0verture scrive:
            Re: nuova GPU = niente FireWire
            E quindi ribellarsi proprio no ?Appena avrai da parte 1200 euro correrai con la bava alla bocca a comprare il nuovo giocattolo altrimenti stiiv ti aspetterà per sculacciarti ?Se il mercato in molte sue forme non è ancora andato a gambe all'aria è anche perchè la gente ogni tanto si riprende dal torpore di mettere sempre mano al portafogli e fa girare il neurone arrivando a capire che a tutto c'è un limite.Se apple s'è rovinata così è merito soprattutto di quella massa di primati che non s'è mai permessa di criticare seriamente l'operato di stiiv.Ogni tanto uno sciopero degli acquisti non fa per niente male...
          • MeX scrive:
            Re: nuova GPU = niente FireWire
            ma guarda io ho comprato il mio primo macbook a marzo perchè il mio Amilo era una mitragliata di schermi blu... bello il nuovo macbook... ma il mio funziona ancora benissimo e l'età dei videogiochi l'ho passata da un po' Vado a dormire! cià!
    • Conformista informatico scrive:
      Re: nuova GPU = niente FireWire
      Ma che caspita dici!...un professionista se ha bisogno di un portatile Mac con monitor da 13 pollici che fa secondo te?...compra il pro da 13????ci sono pro da 13 con ExpressCard?noe allora, perchè argomenti come se ci fosse?non ci sono due gamme, ce n è una sola con in piu un veccio portatile bianco per fare prezzo...ecco tutto.quindi se ti necessita il 13 pollici ti pigli il macbook se hai bisogno firewer eSATA et etc...ti prendi il Macpro, chiaro?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2008 21.32-----------------------------------------------------------
      • MeX scrive:
        Re: nuova GPU = niente FireWire
        eih, e se un professionista vuole un 12'' cavoli, hanno anche dimenticato questa fascia di mercato!Un professionista non compra di certo una macbook senza una gpu decente, e allora prima il discoros era uguale?La Apple non ha mai voluto coprire TUTTE le fasce di mercato... fa le sue scelte, e chi vuole i suoi prodotti li compra...
  • dovella scrive:
    Sono sotto SHOCK!
    Apple censura i reclami?http://gizmodo.com/5065040/apple-deleting-discussions-about-firewire+less-macbooks-in-forums
    • MeX scrive:
      Re: Sono sotto SHOCK!
      oh che strano... guarda ne hanno lasciato uno!http://discussions.apple.com/thread.jspa?threadID=1758926&tstart=0:)
    • Giambo scrive:
      Re: Sono sotto SHOCK!
      - Scritto da: dovella
      Apple censura i reclami?
      http://gizmodo.com/5065040/apple-deleting-discussiE chi non lo fa :) ? Non ti ricordi il polverone sollevato quando la Microsoft ha piallato le critiche sul suo WGA :) ?
    • 0verture scrive:
      Re: Sono sotto SHOCK!
      Capperi, allora non esistono solo adepti con il gnau all'aria aperta, infatti si sta muovendo l'inquisizione...
  • 0verture scrive:
    Maaa che bello...
    1200 euro per farsi prendere letteralmente per il sedere da stiiv... no ma bisogna essere veramente dei geni...Giusto per curiosità, ma la borsa portaportatile di un utente dei nuovi macbook quanta roba deve contenere ?PortatileTrasformatoreHub USBLettore di Memory CardAdattatore USB-Eth/FWAdattatori video vari (fantastica la pagina sull'apple store, la cui lunghezza è monopolizzata da questi adattatori, ovviamente sperare in un modello unico era troppo da plebei pcisti...)Forse più che una borsa ci vorrebbe un sacco...Ah a proposito della firewire, dobbiamo aspettarci entro sei mesi una retromarcia del tipo "se le abbiamo tolte è perchè le usb 2.0 sono migliori" ?Dopo la sparata dei pentium lumaca stranamente migliori dei ppc, ne vedremo un'altra fantastica ?Utenti della mela: ribellarsi no eh ?
    • infame scrive:
      Re: Maaa che bello...
      ribellarsi?a cosa?se ti piace, compri, se ti piace non compri.magari senza farsi influenzare da quello che dicono uno o più decrebrati su un forum...
      • 0verture scrive:
        Re: Maaa che bello...
        Ma infatti, non ribellatevi, fatevi prendere per il culo vita natural durante.Lasciate pure che sto tizio svaluti a proprio uso e consumo quello che possedete, del resto l'ha detto chiaro e tondo: con "soli" 500 euro trovate le videocamere nuove...Ma chi è che al giorno d'oggi non va in giro ogni giorno con 500 (o 1200) euro freschi di banca da spendere dietro le furbate di stiiv...
    • Debugger scrive:
      Re: Maaa che bello...

      Utenti della mela: ribellarsi no eh ?ribellarsi a cosa? Utenti fiat, ribellatevi! non ha senso e nemmeno Utenti sony, ribellatevi! , ma solo tu ci trovi un perché.per farla breve, Get a life , evita le notizie Apple se ti danno tanto fastidio invece che fare ogni volta i tuoi insulsi commenti.
    • Tony scrive:
      Re: Maaa che bello...
      E cosa deve contenere la borsa di chi ha comprato un sony vaio da 2000 e passa euri??????
  • Rodo scrive:
    Apple sa che i suoi utenti sono polli
    Vabbé, tanto gli utenti di PC Mac, che solitamente di informatica non ci capiscono una mazza, sono disposti a pagare sempre di più per avere di meno.L'unica cosa decente che hanno è il sistema operativo, per avere il quale però devono pucciarci delle scatolette fighette e lucide da esibire alle sfilate di moda milanesi.Ho scritto PC Mac per turbarli. Loro, nella loro beata ignoranza, credono che i Mac non siano PC ma chissà cosa, forse portacipria multifunzione.
    • rolando scrive:
      Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
      eh si, perchè su windows non ce ne sono di ignoranti in informatica :Doddio sto morendo dal rideresei un genio
    • Alberto scrive:
      Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli

      Ho scritto PC Mac per turbarli. Loro, nella loro
      beata ignoranza, credono che i Mac non siano PC
      ma chissà cosa, forse portacipria
      multifunzione.Ho un vecchio MacBook PRO...- "Che fai?" - "Cazzeggio al PC"- "Vieni in università?" - "Prendo il PC e arrivo"- "Sai cosa danno al cinema?" - "Un momento guardo sul PC"- "Hey non riesco ad accedere a sto sito... maledette active X!"- "Don't worry ho anche windows sul PC"...e lo chiamo continuamente PC...- "Bello quel fim! Come l'hai fatto?"- "Col mio MAC"- "Qui non c'è il wifi..."- "Attacco l'ethernet e condivido wifi. Un click... col MAC"- "Come fai a tenere 23 applicazioni aperte?"- "La ram è gestita diversamente... sui MAC"...il migliore PC che abbia mai avuto.Ciao!A.
      • 0verture scrive:
        Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
        Eggià nei mac ci sono gli Oompa-Loompa che gestiscono la ram e dal momento che non ne mettono mai troppa, i rimanenti stanno ad affollarsi davanti l'apple store
        • GameOver scrive:
          Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
          devi essere l'unico ad abbisognare 10giga di ram, sempre che poi il tuo OS te li gestisca.
          • 0verture scrive:
            Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
            Poi quando le vetrine non sono abbastanza lunghe, vengono su pi...
        • bibop scrive:
          Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
          la ram dei mac intel costa quanto quella dei pc windows se ti fossi perso qualche passaggio... che poi osx gestisca il suo hardware meglio nn c'e' bisogno di scomodare gli oompa-loompa per dimostrarlo
          • 0verture scrive:
            Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
            Prima di dire un'altra parola, ti consiglierei di fare un giro sui siti che vendono ricambi per mac, sai giusto per evitare altre figure di merda...
          • next scrive:
            Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
            - Scritto da: 0verture
            Prima di dire un'altra parola, ti consiglierei di
            fare un giro sui siti che vendono ricambi per
            mac, sai giusto per evitare altre figure di
            merda...Ha ragione lui, è la stessa ram. Ci puoi mettere le kingston.
          • lellykelly scrive:
            Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
            puoi spendere al ristorante 200 euro, ma se cambi, ne puoi spendere 20. o esiste un solo ristorante?
          • bibop scrive:
            Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
            e prima di aprire bocca su cose che non conosci faresti meglio a informartioppure stare zitto... ma quello e' chiedere troppo
    • infame scrive:
      Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
      - Scritto da: Rodo
      Vabbé, tanto gli utenti di PC Mac, che
      solitamente di informatica non ci capiscono una
      mazza, sono disposti a pagare sempre di più per
      avere di
      meno.
      L'unica cosa decente che hanno è il sistema
      operativo, per avere il quale però devono
      pucciarci delle scatolette fighette e lucide da
      esibire alle sfilate di moda
      milanesi.

      Ho scritto PC Mac per turbarli. Loro, nella loro
      beata ignoranza, credono che i Mac non siano PC
      ma chissà cosa, forse portacipria
      multifunzione.su, dai, smetti di roderti d'inviaida e di a papino di comprartelo, sto caXXo di Mac......così ci risparmi queste sparate da bimbominkia!
    • malus scrive:
      Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
      Mai visto uno più ignorante di te!Non sai minimaente un beato caxxo di informatica e hardware!Studia un pò di storia dei SO prima di sparare a zero su Mac!Io ho un Vaio con Gentoo (non so se sai cosa sia), e un MacBook e posso dire che entrambi danno delle grandi soddisfazioni.Poi ognuno è libero di comprare quello che vuole, ma se tu non hai abbastanza soldi ti posso dire che mi dispiace per te, ma ciò non ti consente di "sputare" sugli altri.
    • dovella scrive:
      Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
      - Scritto da: Rodo
      Vabbé, tanto gli utenti di PC Mac, che
      solitamente di informatica non ci capiscono una
      mazza, sono disposti a pagare sempre di più per
      avere di
      meno.
      L'unica cosa decente che hanno è il sistema
      operativo, per avere il quale però devono
      pucciarci delle scatolette fighette e lucide da
      esibire alle sfilate di moda
      milanesi.

      Ho scritto PC Mac per turbarli. Loro, nella loro
      beata ignoranza, credono che i Mac non siano PC
      ma chissà cosa, forse portacipria
      multifunzione.Quoto in pieno!
    • ocan scrive:
      Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
      a quanto vedo essere si puo' essere polli facilmente con una workstation qualsiasi.Tu infatti cosa usi che non appari tanto arguto
    • GameOver scrive:
      Re: Apple sa che i suoi utenti sono polli
      O forse l'unico pollo che crede a queste razzate sei solo tu sia qui dentro che nel mondo reale.
  • audio scrive:
    firewire + audio
    La firewire è e rimane il collegamento preferito per periferiche che necessitano di trasferimenti di stream (OK, le videocamere stanno migrando verso il più diffuso USB, ma pensiamo ad esempio a schede audio/video esterne, o a codec audio per applicazioni real-time), e penso che con la sua rimozione dai modelli base di macbook, una buona fetta di figure quali DJ/VJ, pruducer, etc. rimarranno delusi da questa non secondaria mancanza...
    •    scrive:
      Re: firewire + audio
      - Scritto da: audio
      La firewire è e rimane il collegamento preferito
      per periferiche che necessitano di trasferimenti
      di stream (OK, le videocamere stanno migrando
      verso il più diffuso USB, ma pensiamo ad esempio
      a schede audio/video esterne, o a codec audio per
      applicazioni real-time), e penso che con la sua
      rimozione dai modelli base di macbook, una buona
      fetta di figure quali DJ/VJ, pruducer, etc.
      rimarranno delusi da questa non secondaria
      mancanza...se ti serve la Firewire sei un PRO, paga da PRO, comprati un PRO.Jobs è un genio, non bisogna pensare a nulla, pensa a tutto lui (apple)
    • Gabriele X scrive:
      Re: firewire + audio
      Per gli utilizzi professionali, esistono i macbook pro, infatti.
      • lettore zero scrive:
        Re: firewire + audio
        - Scritto da: Gabriele X
        Per gli utilizzi professionali, esistono i
        macbook pro,
        infatti.e chi lo dice? forse non calcoli il peso, un piccolo macbook e' comodissimo.. ce ne sono a migliaia anche usati dai professionisti, che poi a casa o lavoro attaccano monitor grande, e dischi firewire..per un professionista 15 o 17 pollici di un macbook pro sono comunque pochi, e costa IL DOPPIO di un macbook.... non so tu cosa usi, ma io sono un professionista con macbook 4gb ram monitor 21 pollici e 3 dischi firewire.. col cavolo che cambio macbook, peccato pero'
      • lellykelly scrive:
        Re: firewire + audio
        e io devo vendermi un rene per avere la fw???
  • Rob scrive:
    No firewire? No party!
    Personalmente trovo la scelta di togliere la fw alquanto azzardata e prematura. Sono abituato alle scelte più o meno forzate da parte di Apple (vedi i floppy, le usb ecc.) ma stavolta, con i dischi fw che ho, e la videocamera ancora in perfetta salute, il rinnovo del mio Macbook si fa molto aleatorio. Soprattutto sento la necessità della modalità target, cosa che non solo è comodissima, ma ritengo per me indispensabile, dovendo gestire più computer e volendoli tutti uguali (lo so sono esagerato ma io ho diversi mac). Il Pro non mi interessa, punto. Deluso e perplesso.Rob
    •    scrive:
      Re: No firewire? No party!
      - Scritto da: Rob
      Personalmente trovo la scelta di togliere la fw
      alquanto azzardata e prematura. Sono abituato
      alle scelte più o meno forzate da parte di Apple
      (vedi i floppy, le usb ecc.) ma stavolta, con i
      dischi fw che ho, e la videocamera ancora in
      perfetta salute, il rinnovo del mio Macbook si fa
      molto aleatorio. Soprattutto sento la necessità
      della modalità target, cosa che non solo è
      comodissima, ma ritengo per me indispensabile,
      dovendo gestire più computer e volendoli tutti
      uguali (lo so sono esagerato ma io ho diversi
      mac). Il Pro non mi interessa, punto. Deluso e
      perplesso.
      RobJobs ha detto che devi comprare una nuova videocamera HD compatibile USB 2.0Ha detto che ce ne sono a partire da 500 dollari.
      • anonimo scrive:
        Re: No firewire? No party!
        - Scritto da:   
        Jobs ha detto che devi comprare una nuova
        videocamera HD compatibile USB
        2.0

        Ha detto che ce ne sono a partire da 500 dollari.Mi ha anche quanto ha di pressione! Come posso non farlo contento?
  • giacomo scrive:
    i nuovi macbook sono perfetti
    sono eccezionali, belli, funzionali e a prezzi di tutto rispetto, se non vi basta la dotazione hardware puntate sul pro, quello sì che è un signor portatile! alla faccia di tutti i rosiconi che non possono permetterselo
    • 0verture scrive:
      Re: i nuovi macbook sono perfetti
      Conosco gente che per il proprio pc spende anche 1000 euro al mese eppure secondo la logica di apple e dei suoi adepti sono dei miserabili plebei...
    • fox82i scrive:
      Re: i nuovi macbook sono perfetti
      - Scritto da: giacomo
      sono eccezionali, belli, funzionali e a prezzi di
      tutto rispetto, se non vi basta la dotazione
      hardware puntate sul pro, quello sì che è un
      signor portatile! Si non c'è ombra di dubbio.
      alla faccia di tutti i rosiconi
      che non possono
      permetterseloC'è chi può e chi non può. Portare rispetto per coloro che non possono non sarebbe male!
      • Matteo C. scrive:
        Re: i nuovi macbook sono perfetti
        E imparare a spendere i soldi in maniera corretta non sarebbe male.Sono un libero professionista, non navigo nell'oro ma sto discretamente bene, ma questa non è una scusa per buttare via i miei soldi, non sono un rosicone, semplicemente sto attento alle mie spese e le pianifico.Chi parla di rosiconi molto probabilmente è il classico manager da 1000 euro al mese che arriva a 0 (quando va bene) sul conto corrente ma poi spande "cacca" allegramente cercando di farsi passare per quello che non è.Purtroppo gli italiani hanno il brutto vizio di fare i "grandi" all'apparenza...con questa mentalità l'unica cosa ottenuta è che abbiamo i prezzi più alti di tutta l'europa, mancandoci senso critico e reale cultura del denaro.
    • accappi scrive:
      Re: i nuovi macbook sono perfetti
      Ma per carità.....il MacBook Pro è un mezzo cesso...Il mio HP è molto + potente, certo, costa di più, ma tanto paga l'azienda, perchè il mio lavoro vale quella spesa!!!!!Per me solo il BEST del BEST!!!!
      • xxxxxxxxxx scrive:
        Re: i nuovi macbook sono perfetti

        Per me solo il BEST del BEST!!!!Eta' mentale
        • accappi scrive:
          Re: i nuovi macbook sono perfetti
          EhhhCapisco che rosichi perchè a te non ti mettono a disposizione un notebook potente come il mio....Evidentemente il tuo lavoro non vale abbastanza!!!!Tieniti il tuo MacBook Pro da sfigato, il mi tengo il TOP!!!!
          • . . scrive:
            Re: i nuovi macbook sono perfetti
            hahahahaha sei uno spasso...ammazzati
          • All Your Base Are Belong To Us scrive:
            Re: i nuovi macbook sono perfetti
            ... Cioè un tavolino da campeggio con scaldino incorporato, ottimo per le escursioni in quota...
      • Tony scrive:
        Re: i nuovi macbook sono perfetti

        sono eccezionali, belli, funzionali e a prezzi di
        tutto rispetto, se non vi basta la dotazione
        hardware puntate sul pro, quello sì che è un
        signor portatile! alla faccia di tutti i rosiconi
        che non possono
        permetterselo1 - A me personalmente la nuova grafica non piace.2 - Posso dire che i mac (a mio avviso) sono molto meglio di altri computer brandizzati (leggi sony - dell - etc)3 - non posso permettermi il Mac quindi mi sono installato linux4 - Non rosico assolutamente... a fine mese riesco a malapena a campare la famiglia ma vado fiero di cio'. Non faccio morire di fame i miei cari e non me ne fotte niente se non posso comprarmi una scatoletta elettronica.Mi fai davvero pena che valuti la gente dalle possibilita' economiche
        • Lorenzo scrive:
          Re: i nuovi macbook sono perfetti
          Ancora con i "rosiconi" e "gli invidiosi".Ma lo capite che si tratta di oggetti commerciali di prezzo solo leggermente superiore a tantissimi altri apparecchi elettronici o gadget? Ma invidiosi di che?E' di moda sbattere in faccia agli altri cose anche di dubbia qualità e di prezzo tutto sommato contenuto pur d'illudersi di far parte di un circolo di privilegiati.
      • Joe Tornado scrive:
        Re: i nuovi macbook sono perfetti
        E' un problema di mentalità, non di grana.
      • Grammaticus scrive:
        Perplime?
        Non esiste il verbo "perplimere" nella lingua italiana... "perplesso" è un aggettivo, non un participio passato!!!
        • forse no scrive:
          Re: Perplime?
          E' un neologismo, ma a quanto pare è presente nel dizionario (almeno in alcuni), anche se di fondo non nasce come participio passato, ma come aggettivo, come giustamente hai detto ;)http://it.wiktionary.org/wiki/perplimere
          • Sarcasticus scrive:
            Re: Perplime?
            Ironia, portami via...
          • Augusto Bastoni scrive:
            Re: Perplime?
            Meraviglioso esempio di italiano "correggiuto", l'ignoranza al potere, non deriva dal latino, non deriva da un termine di altra lingua, non esisteva prima che qualche ignorante lo creasse, allora invento anche io: spatacchiamo perplime che mi squacchia le 'recchie
            • infame scrive:
              Re: Perplime?
              non ti lamentare, non lo sai che il diploma da ignorante è diventato obbligatorio per legge in italia?senza non puoi fare nulla...
        • Foobar scrive:
          Re: Perplime?
          Ah ecco... non sono l'unico ad essere rimasto perplesso per quel perplime ;)Che svarione! Forse a PI dovrebbeo assumere un correttore di bozze che abbia almeno la licenza elementare.
        • Anonimo Codardo scrive:
          Re: Perplime?
          Why so serious?Il nome Rokko Smitherson ti dice niente?
Chiudi i commenti