FBI: il database del DNA funziona

Per ora conserva solo i dati di tutti i detenuti americani. Avrebbe consentito di risolvere molti casi e di scagionare un certo numero di innocenti. Ogni mese si aggiungono migliaia di evidenze genetiche

Washington (USA) – C’è soddisfazione all’ FBI mentre vengono diffusi i dati che sembrano dimostrare l’efficace ai fini di indagine del database del DNA, l’archiviazione informatica che associa i dati personali di tutti i detenuti americani al loro DNA.

CODIS, cioè Combined DNA Indexing System , è il risultato di una iniziativa partita alla fine degli anni ’90, che ha consentito alla polizia federale di prelevare campioni di DNA a chiunque sia stato condannato da un giudice statunitense.

In uno scenario che a qualcuno ricorda il celebre film Gattaca , l’FBI nei giorni scorsi ha confermato che la possibilità di confrontare il DNA ha consentito di risolvere due casi di omicidio in Kansas che non erano mai stati risolti. Hanno consentito anche di identificare il colpevole di una serie di aggressioni sessuali ai danni di giovani a Houston, in Texas. Allo stesso modo, la possibilità per gli investigatori di raffrontare le prove raccolte anche molto tempo fa, che spesso comprendono i primi test DNA dei sospetti, con il nuovo database avrebbe consentito persino di risolvere un caso che ha portato al ritrovamento del cadavere di un bambino ucciso vent’anni fa.

“Questa – ha spiegato ai reporter il capo della polizia di Garden Grove in California, Joseph M. Polisar – è la tecnologia delle impronte portata in questo secolo. Non ci sono limiti alle possibilità, per noi che lavoriamo nella giustizia criminale, di risolvere crimini sfruttando questa tecnologia”.

Gattaca Un punto su cui viene messo l’accento dalle forze dell’ordine statunitensi è che il database del DNA ha anche consentito di scagionare degli innocenti , gente condannata per crimini che non ha commesso. E sta contribuendo a scartare dalle indagini persone sospettate per crimini che, a leggere il DNA sulle scene del delitto, non possono aver commesso.

In questi mesi, hanno spiegato quelli dell’FBI, sono state trovate corrispondenze tra il database e le vecchie prove in più di 8mila casi, alcuni dei quali hanno consentito di gettare luce su vicende mai chiarite. In altri 3mila casi, hanno spiegato all’FBI, si sono creati dei collegamenti tra casi diversi, generando nuove piste di indagine per vicende irrisolte.

Oggi come oggi CODIS raccoglie i dati genetici di 1,6 milioni di persone condannate negli Stati Uniti. In più ci sono 80mila tracce genetiche raccolte su luoghi di delitti ancora irrisolti. Le autorità locali, che collaborano con l’FBI al mantenimento e alla condivisione dei dati di CODIS, ogni mese forniscono dai 10mila ai 40mila nuovi campioni genetici.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Fatto bene: te lo meritavi!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Oggi ho osato dir male di linux e mi hanno
    spostato nel forum dei troll...PPPpppppppppprrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma perché litigate con loro ?
    - Scritto da: Anonimo
    Gli open system sono perfetti ? peggio che
    mai. Di Linux si sta "affinando" il kernel
    da un decennio, si tappano falle per ogni
    dove e il tutto sta in piedi con gli
    stecchini.e poi ti chiedi come mai si litiga ?tu ti renderssi conto di COME hai detto quello che hai detto capiresti il come mai dello scatenarsi delle ire della gente.
  • Anonimo scrive:
    E intanto... 2.6.4 è fuori
    http://groups.google.it/groups?dq=&hl=it&lr=&ie=UTF-8&oe=UTF-8&group=linux.kernel&safe=off&selm=1yp3J-50H-5%40gated-at.bofh.it
  • Anonimo scrive:
    Ascoltami...
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao,

    non sono quello del post precedente, ma alla
    fin fine ha un po' ragione: linux è
    difficile.Caro Anonimo,evidentemente come molti altri in questi forum che sparlano di linux, hai commesso una grossissima mancanza, non hai mai provato a installarne una distribuzione.Oramai le distro più user-friendly (Mandrake, Redhat, Suse) hanno una semplicità d'uso pari a windows e se non ti serve la shell te la puoi dimenticare.C'è tanto di installazione grafica guidata, pannellini di controllo per ogni minchiata e, soprattutto, programmi di update automatici che funzionano moooolto meglio di winupdate (leggi rhn, yast,....) in quanto ti aggiornano TUTTO il software e non solo il sistema operativo.Quindi: prima di sparlare, dedicare una partizione e qualche ora ad una installazione di linux, grazie
    Certo, voi direte che bisogna studiare, ma
    io non ho voglia di studiare, voglio usare
    un computer come una macchina da
    caffè o un tostapane. Installati mandrake
    Ebbene, io mi vanto di non saper che cosa
    sia un kernel: sono una persona normale,
    che fa altro nella vita...In una riga, il kernel è:il programma fondamentale di un sistema operativo, che si occupa di dare la cpu un po' ad un programma, un po' ad un altro, dandoti l'illusione che tutto funzioni parallelamente. Inoltre gestisce la memoria e le comunicazioni con i dispositivi hardware. I programmi parlano col kernel, il kernel parla con l'hardware.Per te utente "che fa altro" questo basta.Ogni distro decente nel programma di aggiornamento automatico include la possibilità di aggiornare, tra tutto, anche il kernel. A te, utente "che fa altro", ti basta dire di SI. Punto.
    rifletteteci, voi linari, rifletteteci, e
    magari rispondetemi qualcosa di sensato...
    se vi riesce...Ho riflettuto e le mie riflessioni sono scritte sopra.Ciao ;)(linux)P.S. Ovviamente se sei un utente che vuole saperne di più, che vuole conoscere i perchè.... allora qualcosina lo devi studiare.
  • Anonimo scrive:
    Re: linux colabrodo...
    - Scritto da: Anonimo

    -



    com'è possibile che nel 2004 ci
    sia

    ancora gente che utilizzi la linea di

    comando?
    Ciao,
    mi spieghi allore perché in windows
    2000 è stato introdotto un telnet
    server e in windows 2003 viene strombazzata
    l'introduzione di una shell con comandi da
    riga di comando molto potenti?...e in .NET 2 ci sarà un sistema unico di build xml che praticamente è un rifacimento di makefile?(un po' alla volta, con gli anni, copiando, ci arrivano anche loro)
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: Anonimo


    e se mai linux sarebbe anarchico e non di
    sinistra o di destra...è comunistaè stato dimostrato scientificamente
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: Anonimo
    E ci risiamoo!!!!
    Dovete mettere la politica ovunque.Siete
    NOIOSI!già e cmq anche io sono di dx(quasi pentito :D) e uso linux (sempre se non sono obligato a win come ora :P) da tanto tempo.e se mai linux sarebbe anarchico e non di sinistra o di destra...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma perché litigate con loro ?
    Già hai ragione, Microsoft non è un monopolio, stiamo tutti prendendo delle cantonate ragazzi, ma svegliamoci, microsoft è una dei miliardi di ditte che fa sistemi operativi per PC.Sei nel campo da una vita, probabilmente quando quella vita sarà finita tu sarai ancora nello stesso campo.
  • Anonimo scrive:
    Re: AHAHA E' SEMPRE LA STESSA!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Ma come già SlashDot aveva preso una
    cantonata, anche Punto Informatico se
    l'è beccata, con l'aggravante che su
    /. si era già tutto chiarito 1 giorno
    fa....

    Riflettiamoci su un po va...Mi correggo: /. aveva chiarito già DOMENICA SERA. Quindi oggi che siamo mercoledì sera sono passati 1 2 3 - che bravo so contare - 3 giorni. :) :)
  • Anonimo scrive:
    AHAHA E' SEMPRE LA STESSA!!!
    Ma come già SlashDot aveva preso una cantonata, anche Punto Informatico se l'è beccata, con l'aggravante che su /. si era già tutto chiarito 1 giorno fa....Riflettiamoci su un po va...
  • Anonimo scrive:
    Re: Boh...
    - Scritto da: Anonimo
    Oggi ho osato dir male di linux e mi hanno
    spostato nel forum dei troll...

    Qualche giorno per esperimento dico male di
    M$, voglio proprio vedere se mi spostano...probabilmente dipende cos'hai detto...penso che una critica "costruttiva" non dia fastidio a nessuno.magari mi sbaglio.
  • Anonimo scrive:
    Boh...
    Oggi ho osato dir male di linux e mi hanno spostato nel forum dei troll...Qualche giorno per esperimento dico male di M$, voglio proprio vedere se mi spostano...
  • Anonimo scrive:
    Re: Kernel
    - Scritto da: pippo75
    Sbaglio o linux ha un kernel monolitico.Non e' monolitico come intendononei libri di testo, se non ero dalla 2.0 e'monolitico con supporto di moduli caricabilion-demand (tieni "fissi nel kernel" soloi moduli che per questioni di praticitao di efficienza vuoi "sempre presenti")mentre tutto il resto viene "integrato"on demand, che si tratti dell'equivalentedi device driver o di funzionalita aggiuntive.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma perché litigate con loro ?
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao,
    è da un decennio che osservo dal di
    fuori questa ridicola guerra di rligione fra
    fautori dell'open source e difensori di
    Windows.vecchio
    Pe niente. Migliore è ciò che
    il mercato sceglie, e la scelta del mercato
    è chiarissima: migliore è il
    mondo Microsoft.stronzate
    Io scrivo software da un ventennio, il mio
    lavoro mi piace ed ho la fortuna di farlo
    per un'azienda che mi concede tutto lo
    spazio che voglio. I miei programmi al
    momento li scrivo per .NET, in passato li
    scrivevo per Unix e magari fra dieci anni,
    se ci arriverò, svilupperò
    sotto vattelappesca.tu non scrivi software da un ventennio sei un 15 enne che ha imparato ad usare Visual Basic.NET
    Perchè solo un ragazzino, privo di
    memoria storica e di malizia, potrebbe
    accusare Gates di essere un monopolita e
    scegliere la IBM come potente alleata nella
    lotta verso la libertà.Forza IBM
    programmatori, e così noi li possiamo
    assumere e farli lavorare, magari, allo
    sviluppo di un bel programmone gestionale
    per una banca.Eddaglie co sta storia dei gestionali, non esistono solo questi esistono vagonate di altre INTERESSANTI applicazioni
    Sempre per macchine IBM, naturalmente. Non
    quelle Linux però, ma quelle vere,
    che certo non hanno il sistema operativo
    scaricabile da Internet in formato sorgente.

    Ciao a tutti, Giacomovoto: (troll)(troll)OOOpowered by gentoo(linux)
  • Anonimo scrive:
    Ma perché litigate con loro ?
    Ciao,è da un decennio che osservo dal di fuori questa ridicola guerra di rligione fra fautori dell'open source e difensori di Windows.Mi chiedo: dov'è il senso della cosa ?Cosa si intende per "sistema operativo migliore" ? Windows è perfetto ? certo che no. XP e 2003 server sono migliori dei precedenti, ma non sono certo perfetti.Gli open system sono perfetti ? peggio che mai. Di Linux si sta "affinando" il kernel da un decennio, si tappano falle per ogni dove e il tutto sta in piedi con gli stecchini.Ma, tutto ciò, ha a che fare con l'essere migliore ?Pe niente. Migliore è ciò che il mercato sceglie, e la scelta del mercato è chiarissima: migliore è il mondo Microsoft.Per ora, forse. Se un domani il mercato cambierà idea, noi cambieremo idea con esso.Ma, fino a quando Windows ci permetterà di avere un giro di affari superiore a quello che ci porterebbe l'open source, noi sceglieremo, e faremo scegliere, Bill Gates.L'informatica non è una religione... i computer sono macchine, come i frullatori e le locomotive. La ragione è sempre e solo quella del mercato.Io scrivo software da un ventennio, il mio lavoro mi piace ed ho la fortuna di farlo per un'azienda che mi concede tutto lo spazio che voglio. I miei programmi al momento li scrivo per .NET, in passato li scrivevo per Unix e magari fra dieci anni, se ci arriverò, svilupperò sotto vattelappesca.E con ciò ?Consentitemi un'ultima frecciata ai linuxari:Si vede, cari ragazzi, che siete giovani. Molto giovani.Perchè solo un ragazzino, privo di memoria storica e di malizia, potrebbe accusare Gates di essere un monopolita e scegliere la IBM come potente alleata nella lotta verso la libertà.Comunque, non perdete tempo a litigare con loro. E' impossibile discutere con un esaltato, ma è loro diritto esserlo, esaltati: tutti siamo stati giovani.E si sa, i giovani tendono per loro natura ad abbracciare le cause sbagliate.Poi però, per fortuna, quando crescono sono diventati dei bravi programmatori, e così noi li possiamo assumere e farli lavorare, magari, allo sviluppo di un bel programmone gestionale per una banca.Sempre per macchine IBM, naturalmente. Non quelle Linux però, ma quelle vere, che certo non hanno il sistema operativo scaricabile da Internet in formato sorgente.Ciao a tutti, Giacomo
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: Anonimo
    Non è vero, menti sapendo di mentire
    ... in realtà la patch era fuori
    ancora prima che scoprissero il bug!
    :)E' vero lo ammetto sonop uno sporco mentitore !Anzi colgo l'occasione per dire che uindos è un sistema operativo eccezionale !
  • MemoRemigi scrive:
    PUSSA VIA !
    fila via subito a sistemare il tuo orribile sito !
  • Anonimo scrive:
    ma che voi stuccaaaaa...buttalo!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Considerazioni serie
    - Scritto da: Anonimo
    a parte gli auguri che ti faccio di cuore,

    di questo passo arriverete ad affermare che
    la vecchia macchina da scrivere e' migliore
    del pc perche' la posta non prende virus....
    solo un po' di sporco....Sei tu a dirlo, non mettere in bocca adaltri parole tue.
    non vi passa mai per la mente che nessuno ha
    voglia di scrivere o trovare bugs in unQuei "nessuno" di cui parli hanno creato da zeroun sistema operativo POSIX compliante lo hanno portato su molte piu piattaformehardware di Windows.Altri "nessuno" hanno creato unamole enorme di software robusto ed affidabile.Nessuno ti ha chiesto di scrivere softwaree/o di testarlo, altri lo hanno fatto e ti permettonodi trarre vantaggio dal loro lavoro, non mi sembrail caso di insultarli con lo sfoggio di ignoranzadi cui hai dato prova.
    sistema operativo quantomeno pacchiano e che
    da vent'anni e' la promessa di un futuro
    migliore come altre ideologie franate
    dovunque?Non e' una promessa, da piu di un decennioc'e' un sacco di roba "critica"che gira su server Linux.Persino chi usa Windows ha beneficiatodi questo, se non ci fosse stato un temibileconcorrente piu stabile e robustoora ti ritroveresti con un Win XPparecchio piu instabile e con moltepiu bug irrisolte.
    vent'anni fa il padrone di MS stava in una
    cantina, perche' non ci pensate qualche
    volta... .....E' una battuta mal riuscita ?VENTI ANNI FA (1984) il padrone di MSaveva gia fatto i soldi con MS-DOSe non e' mai stato in una cantina(aveva i genitori ricchi, si parla di ricchezza valutata in milioni di dollari di venti anni fa).
  • Anonimo scrive:
    Re: ...e bastaaaaa......
    - Scritto da: Anonimo
    dei troll 2 volte, torna a giocare con
    ctrl-alt-canc...fino a che bill non lo brevetta...dopo è un euro per ogni reset :DPS.: uso win e mi piace XP, è solo una battuta ;)
  • Anonimo scrive:
    Stasera, non vi preoccupate
    Ci sarà una notizia su M$;)perchè lo so?perchè l'ho letto in un sito da dove PI "attinge"ci rifaremo li(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Grave buco di sicurezza???
    dipende dove si trovano i server :-))cioe se per arrivare al pc e sederti devi forzare i 2 pinguini all'ingresso l' anicamera la key card e il passaggio biometricoovviamente se 6 arrivato li puoi fare il tet a tet con il pce la password di root anche se la metti sotto la tastierae' al sicuro dato che se 6 entrato hai l'accesso al sistemae non credo che uno che riesca ad accedere ad un sistema del genere si preoccupa della password di rootovviamente arrivare li e arrendersi davanti ad una pasword di root e' da deficenti :-
  • Anonimo scrive:
    Re: ...e bastaaaaa......
    ci hai rotto le palle cò stò post, ti hanno già messo nel forum dei troll 2 volte, torna a giocare con ctrl-alt-canc...
  • Anonimo scrive:
    ...e treeee......
    Meno male che Linux non ha bug! E stiamo parlando solo del Kernel,pensa te se li vai a cercare su i vari pacchetti che gli fanno da contorno (quanti sono? 2000-3000 o di più...).A Linuxiani......svegliatevi e smettetela di raccontare favole alla gente.....Questo scellerato figlio di Unix fà schifo quanto il suo creatore che lo ha creato "per divertimento".Uno che per divertirsi "scrive una sistema operativo" invece di uscire a cena o a ballare con la moglie e giocare con i figli come minimo è uno psicolabile....Io comunque TORVALDS lo avevo già tanato che non era normale quando l'ho visto come và in giro:Sandaletti con mezzo calzino grigio topo e pantaloncini bermuda.........che schifo.....
  • Shuren scrive:
    Re: Una volta per tutte...
    - Scritto da: Anonimo
    La comunità linux è
    generalmente molto disponibile, solo che non
    ama persone che vogliono la "pappa pronta".
    Dagli utenti Linux spesso ricevi le
    informazioni necessarie a trovare la
    soluzione, ma non sempre la soluzione.
    Questo non per supponenza o ignoranza: usare
    linux è una SCELTA. I suoi utenti
    sono curiosi per natura, amano sperimentare
    ed imparare proprio perchè utenti
    "consapevoli". Se non hai questo spirito sei
    libero di usare windows, OSX o quello che
    vuoi, nessuno ti obbliga ad usare linux.
    Fai un giro sul NG di Linux e
    guarda....troverai un clima molto amichevoleQuoto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Una volta per tutte...

    a quale post ti riferisci?A questo in particolare:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=558915ma la mia risposta voleva essere generica a tutti quelli che hanno un immagine spagliata degli utenti linux:Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: gentoo...come al solito...

    ma ci lavori anche col pc, oltre a cambiare
    kernel ogni 2 giorni?
    non per fare il troll... era solo una
    curiosità, io ho il 2.4.21 da ormai
    parecchio e ormai aspetto ancora qualche
    mese e poi farà il grande salto (2.6)
    ma aspettiamo che lo patchino ancora un
    po'...evidentemente non conosci gentoo...apri una shell e scrivi:emerge gentoo-dev-sourcesal prossimo riavvio hai il nuovo kernel.Oppure se vuoi fare il figo, metti unemerge worldnel cron (magari in ora serale) e al mattino ti ritrovi tutti (ripeto tutti) i programmi aggiornati all'ultima versione e ultraottimizzati per la tua macchina, senza muovere un dito.Altri mondi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Una volta per tutte...
    - Scritto da: Anonimo
    Rispondo a questo commento ingiusto.....

    """Scusate lo sfogo, è pure molto
    tardi ma dopo aver letto la supponenza e la
    spocchia con cui i linari trattano gli
    altri, pur essendo utenti Linux, non ho
    potuto resistere."""

    Risposta:
    La comunità linux è
    generalmente molto disponibile, solo che non
    ama persone che vogliono la "pappa pronta".
    Dagli utenti Linux spesso ricevi le
    informazioni necessarie a trovare la
    soluzione, ma non sempre la soluzione.
    Questo non per supponenza o ignoranza: usare
    linux è una SCELTA. I suoi utenti
    sono curiosi per natura, amano sperimentare
    ed imparare proprio perchè utenti
    "consapevoli". Se non hai questo spirito sei
    libero di usare windows, OSX o quello che
    vuoi, nessuno ti obbliga ad usare linux.

    P.S.
    Fai un giro sul NG di Linux e
    guarda....troverai un clima molto amichevolea quale post ti riferisci?
  • Anonimo scrive:
    Re: PERFETTAMENTE DACCORDO
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Se hai un sistema che è un
    colabrodo,

    pieno di buchi e di falle, non venirti
    a

    lamentare con me...



    Windows non ha grossi problemi di

    sicurezza... e quando capita (se
    capita...)

    che ci sia un piccolo aggiornamento da
    fare,

    io faccio CLICK-CLICK con Windows
    update e

    sono tranquillo... mentre voi linari
    dovete

    fare
    apt-get-put-cip-liz-man-zoz-tromb-...

    insomma, comandi lunghissimi,
    complicati ed

    incomprensibili... ed in più
    tutto a

    linea di comando!!!



    com'è possibile che nel 2004 ci
    sia

    ancora gente che utilizzi la linea di

    comando?



    Cambiate mestiere, va...

    Come da oggetto.ma va là va... che quando winzozz ha problemi (e a quanto pare non è così poco frequente) dovete usare una CONSOLE di ripristino... mah ! neanche i vostri strument conoscete !
  • Anonimo scrive:
    Una volta per tutte...
    Rispondo a questo commento ingiusto....."""Scusate lo sfogo, è pure molto tardi ma dopo aver letto la supponenza e la spocchia con cui i linari trattano gli altri, pur essendo utenti Linux, non ho potuto resistere."""Risposta:La comunità linux è generalmente molto disponibile, solo che non ama persone che vogliono la "pappa pronta". Dagli utenti Linux spesso ricevi le informazioni necessarie a trovare la soluzione, ma non sempre la soluzione. Questo non per supponenza o ignoranza: usare linux è una SCELTA. I suoi utenti sono curiosi per natura, amano sperimentare ed imparare proprio perchè utenti "consapevoli". Se non hai questo spirito sei libero di usare windows, OSX o quello che vuoi, nessuno ti obbliga ad usare linux.P.S.Fai un giro sul NG di Linux e guarda....troverai un clima molto amichevole
  • Anonimo scrive:
    Re: Considerazioni serie

    vent'anni fa il padrone di MS stava in una
    cantina, perche' non ci pensate qualche
    volta... .....quello della cantina era Steve Jobs con macintosh.Evidentemente il buon Bill s'è comprato pure la leggenda, oltre che la GUI...
  • Anonimo scrive:
    Re: Considerazioni serie
    - Scritto da: Anonimo
    vent'anni fa il padrone di MS stava in una
    cantina, perche' non ci pensate qualche
    volta... .....Pensato.E adesso?
  • Anonimo scrive:
    Re: Kernel
    - Scritto da: Anonimo
    questo RMS
    steve-parker.org/linux/imageproblem/richard_s
    steve-parker.org/linux/imageproblem/saintignuSi, quel Grandissimo RMS.
  • Anonimo scrive:
    Re: gentoo...come al solito...
    - Scritto da: Anonimo

    Sei il classico linaro cantinaro. Lo sfigato
    che si esalta con poco :D Al posto del
    poster della Canalis hai quello di Linus
    Torvald o di Stalmann? :D Ti fai le pippe,
    vero? :D:D :D:D:D :D:D :D :D :D:D:D:D :D:D:D :D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Sfogo...
    - Scritto da: lunix
    Manager: "Insomma, cosa è
    meglio: Unix o Windows?"Risposta orientata al business. Chiaramente è molto diretta.
    Responsabile tecnico: "Windows,
    perchè è più
    compatibile"Ha perfettamente ragione
    A questo punto ho pianto lacrime amare.....

    ShalomNo! Ti è crollato il mondo addosso. Ecco perchè hai pianto :-D
  • Anonimo scrive:
    Re: gentoo...come al solito...
    - Scritto da: Anonimo
    come al solito ho i pacchetti troppo
    aggiornati...infatti sulla mia gentoo il
    kernel sei giorni fa era
    linux-2.6.3-gentoo-r2... mmm....anche se
    sono due giorni che uso
    linux-2.6.4-rc1-mm2...

    Dùh... :)

    Inoltre è più di un anno che
    non avvio più windows...mi
    chiedo...sarà ora di fare il grande
    passo....?

    # mkfs.xfs /dev/hda1 ( ntfs C: )
    # mkfs.xfs /dev/hda5 ( ntfs D: )

    ...mica per niente....è solo
    perchè se inventano un virus che
    funziona su windows anche quando è
    spento mi fregano!

    uhuhuh.... :))))Sei il classico linaro cantinaro. Lo sfigato che si esalta con poco :-D Al posto del poster della Canalis hai quello di Linus Torvald o di Stalmann? :-D Ti fai le pippe, vero? :-D
  • Anonimo scrive:
    Open Sorcio
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha detto che è senza bachi????????
    - Scritto da: Anonimo

    1) gratis(troll)
    2) con una velocità di patching
    notevolissima (a detta di tutti)Insomma
    3) il sorgente è a disposizione di
    tuttiE con questo? Ci sai mettere le mani? Forse uno su 100000 lo sa fare a regola d' arte.
    4) non ci sono spyware, trojans e
    backdoors.....(troll)Rileggiti le vulnerabilità su SecurityFocus
    5) COSA VUOI DI +
    ?????????????????????????La finirai di trollare?
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
    - Scritto da: Anonimo
    Stai zitto che la microsoft anziche'
    spendere forze a correggere i buchi di
    windows pensa a stronzate come la webcam da
    indossare.Vi rode vero? Eccome che vi rode :-D
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
    - Scritto da: Anonimo

    Ti piacerebbe.

    compilavo i kernel quando ancora puppavi da
    tua madre.
    e ora che uso linux e tu windows me lo puppi
    a me invece.

    divertiti quando windows si sputtana e devi
    reinstallare tutto.bla, bla, bla. Non sai altro che dire stronzate :-D
  • Anonimo scrive:
    PERFETTAMENTE DACCORDO
    - Scritto da: Anonimo

    Se hai un sistema che è un colabrodo,
    pieno di buchi e di falle, non venirti a
    lamentare con me...

    Windows non ha grossi problemi di
    sicurezza... e quando capita (se capita...)
    che ci sia un piccolo aggiornamento da fare,
    io faccio CLICK-CLICK con Windows update e
    sono tranquillo... mentre voi linari dovete
    fare apt-get-put-cip-liz-man-zoz-tromb-...
    insomma, comandi lunghissimi, complicati ed
    incomprensibili... ed in più tutto a
    linea di comando!!!

    com'è possibile che nel 2004 ci sia
    ancora gente che utilizzi la linea di
    comando?

    Cambiate mestiere, va...Come da oggetto.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] share download
    anche io posto un link va...http://www.wup.it/article.php/sid/4567commento ?come rendere utonti gli utenti sbarazzandosi della concorrenza...
  • Sandino scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: MemoRemigi

    - Scritto da: Anonimo

    Mhmm.. anche se verrò tacciato di

    spudorato trolleggio :



    MemoRutelli , l'opensource ha molti
    vantaggi

    , inutile sbandierarli e inutile
    attaccare

    l'avversario perchè fa molto
    sinistra

    !



    Ma si sa che l'open source NON ha

    riferimenti politici , vero ?!?!?!?!?

    Emh c'è un problema, io voto destra :)DS?Margherita?
    E diciamola tutta, Rutelli mi sta veramente
    sugli zebedei !anche a me...non so se peggio lui,d'alema o il nano
    Sono solo un pratico, scelgo il meglio !
    (amaro Lucano) :)
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] share download
    - Scritto da: Anonimo
    punto-informatico.it/download/dr.asp?sel=2&x=
    1 | 2 | 3 | 4 | ... | Successiva
    (pagina 1/38 - 373 download)
           &nb

    punto-informatico.it/download/dr.asp?sel=2&x=
    (pagina 1/2 - 20 download)
           &nb

    punto-informatico.it/download/dr.asp?sel=2&x=
    (pagina 1/3 - 21 download)
           &nb

    Win = 90,10 %
    Lin = 4,83 %
    Mac = 5,07 %

    commentatesemplice rispecchia la realtà della penetrazione di win sul mercato italiano(win)
  • Anonimo scrive:
    Re: Open Source? More Like Openly Racist
    - Scritto da: Anonimo
    Your point is irrelavent because Micro$oft
    discrimates against black people
    (www.vanmechelen.net/microsoft/black.html )
    and supports racism against jews
    (pw1.netcom.com/~jna/msn /). So while Open
    Source may be bad, at least it is better
    than Micro$oft.


    leggi e stai muto ^^^^^^^^^^^^^^^^se è questa la filosofia dittatoriale Open Source ne starò alla larga, e pensare che mandrak mi era piacuto, ma vedo che in Italia ci son troppi estremisti
  • Anonimo scrive:
    Re: Sfogo...
    - Scritto da: lunix


    ... conseguenze nefaste della perversa

    logica dell'informatica 'facile' o se

    preferisci dell'idea perversa per la
    quale

    non importa se uno è ignorante,
    conta

    il prezzo dei vestiti che indossa...
    dimmi

    un pò il 'tecnico' in questione

    è per caso uno con l'ECDL ?

    peggio, nel suo uffico c'è appeso il
    certificato di Microsoft Certified Network
    Engineer...

    bah...allora non c'è modo di recuperarlo nemmeno con una comunità... :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: MemoRemigi
    - Scritto da: Anonimo


    allora non ne capisci un h di politica

    l'open source è comunismo

    (linux)

    No no hai sbagliato, si scrive Komunismo,
    con la kappa ! :)

    ==================================
    Modificato dall'autore il 10/03/2004 13.41.45(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: Uindos vs Linux 100:001
    - Scritto da: MemoRemigi

    intendo di bug ! :)(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: Uindos vs Linux 100:001
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: MemoRemigi



    intendo di bug ! :)

    alimenta i flames, bravo troll

    PS.: (linux)(troll)
  • Anonimo scrive:
    [OT] share download
    http://punto-informatico.it/download/dr.asp?sel=2&x=1&p=1&cate=&so=Win1 | 2 | 3 | 4 | ... | Successiva(pagina 1/38 - 373 download) ^^^^^^^^^^^^^^http://punto-informatico.it/download/dr.asp?sel=2&x=1&p=1&cate=&so=Lin(pagina 1/2 - 20 download) ^^^^^^^^^^^^^http://punto-informatico.it/download/dr.asp?sel=2&x=1&p=1&cate=&so=Mac(pagina 1/3 - 21 download) ^^^^^^^^^^^^Win = 90,10 %Lin = 4,83 %Mac = 5,07 %commentate
  • Anonimo scrive:
    Re: Considerazioni serie
    a parte gli auguri che ti faccio di cuore, di questo passo arriverete ad affermare che la vecchia macchina da scrivere e' migliore del pc perche' la posta non prende virus.... solo un po' di sporco....non vi passa mai per la mente che nessuno ha voglia di scrivere o trovare bugs in un sistema operativo quantomeno pacchiano e che da vent'anni e' la promessa di un futuro migliore come altre ideologie franate dovunque?vent'anni fa il padrone di MS stava in una cantina, perche' non ci pensate qualche volta... .....bye
  • Anonimo scrive:
    Re: Open Source? More Like Openly Racist
    Your point is irrelavent because Micro$oft discrimates against black people (http://www.vanmechelen.net/microsoft/black.html) and supports racism against jews (http://pw1.netcom.com/~jna/msn/). So while Open Source may be bad, at least it is better than Micro$oft.leggi e stai muto
  • Anonimo scrive:
    Re: Kernel
    - Scritto da: Anonimo

    Beh, conoscendo RMS probabilmente
    bacchetterebbe quelli che lo chiamerebbero
    Hurd e non GNU/Hurd ;)

    Ce ne fossero di bacchettoni come RMS 8)questo RMShttp://steve-parker.org/linux/imageproblem/richard_stallman66.jpghttp://steve-parker.org/linux/imageproblem/saintignucius.jpg
  • Anonimo scrive:
    Re: Sfogo...
    ma non era windows ad avere buchi?.....mah......
  • Anonimo scrive:
    Re: Kernel
    - Scritto da: lunix

    è solo una sottile disquisizione
    filosofica... quello sarebbe un os
    completamente GNU (e cosi' Stallman la
    smetterebbe di bacchettare sulle dita di
    tutti quelli che dicono Linux e non
    GNU/Linux... :))Beh, conoscendo RMS probabilmente bacchetterebbe quelli che lo chiamerebbero Hurd e non GNU/Hurd ;)Ce ne fossero di bacchettoni come RMS 8)
  • lunix scrive:
    Re: Sfogo...

    ... conseguenze nefaste della perversa
    logica dell'informatica 'facile' o se
    preferisci dell'idea perversa per la quale
    non importa se uno è ignorante, conta
    il prezzo dei vestiti che indossa... dimmi
    un pò il 'tecnico' in questione
    è per caso uno con l'ECDL ?peggio, nel suo uffico c'è appeso il certificato di Microsoft Certified Network Engineer...bah...
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
    - Scritto da: Anonimo
    Da come replichi si evince che hai tra i 9
    ed i 10 anni. Complimenti alla mamma che ti
    lascia navigare su Internet.Ti piacerebbe.compilavo i kernel quando ancora puppavi da tua madre.e ora che uso linux e tu windows me lo puppi a me invece.divertiti quando windows si sputtana e devi reinstallare tutto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi.
    - Scritto da: Anonimo
    rotlf, rotlf, rotfl

    rendetevi conto di essere delle tastiere
    parlanti senza senso, è l'unica cosa
    che sapete fare: ciarlare...apporta una argomentazione altrimenti l'unico che ciarla sei tu... e lo capisci anche da solo.DIMOSTRA che linux è meno sicuro e meno stabile di windows e se ne può parlare.Forse non hai capito che LINUX (il kernel) è talmente solido da non crashare praticamente MAI se la macchina è ben configurata... drivers delle periferiche instabili o meno.invece quante BSOD per colpa dei drivers della scheda video su windows... vero ?...uno che ama linux ma che usa windows per colpa di adobe che non fa il porting di photoshop...
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha detto che è senza bachi????????
    - Scritto da: Anonimo

    2) con una velocità di patching
    notevolissima (a detta di tutti)
    3) il sorgente è a disposizione di
    tutti
    4) non ci sono spyware, trojans e
    backdoors.....
    5) COSA VUOI DI +
    ?????????????????????????Open source non significa gratis!
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: MemoRemigi

    Perchè mai ?

    Ho detto solo la pura verità !
    Non è vero, menti sapendo di mentire ... in realtà la patch era fuori ancora prima che scoprissero il bug! :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Open Source? More Like Openly Racist
    - Scritto da: Anonimo
    www.adequacy.org/public/stories/2002.2.11.121stavo facendomi grasse risate :D:D:D:D, quando a un tratto mi ha assalito il dubbio: ma non e' che sono seri? :s:s
  • Anonimo scrive:
    Re: Sfogo...
    - Scritto da: lunix
    scusate, sono un po' OT, ma vorrei giusto
    condividere con voi cio' che ho appena udito
    in una riunione di lavoro presso un
    cliente...

    Manager: "Ma linux, che cos'è?"

    Responsabile tecnico: "E' una sorta di
    Unix".

    Manager: "Ah, già... ma a
    proposito, che cosa è Unix? E' un
    programma come Windows?

    Responsabile tecnico: "No, unix non
    è ai livelli di windows. Unix
    è come DOS, solo un po' più
    potente... diciamo che è un dialetto
    di DOS"

    Io: "Cosa?" [segue spiegazione di 10
    min. di cosa sia un sistema Unix]

    Manager: "Insomma, cosa è
    meglio: Unix o Windows?"

    Responsabile tecnico: "Windows,
    perchè è più
    compatibile"

    A questo punto ho pianto lacrime amare.....

    Shalom... conseguenze nefaste della perversa logica dell'informatica 'facile' o se preferisci dell'idea perversa per la quale non importa se uno è ignorante, conta il prezzo dei vestiti che indossa... dimmi un pò il 'tecnico' in questione è per caso uno con l'ECDL ?
  • Trin scrive:
    Re: Linux è difficile...
    Solo un complimento per la pacatezza e l'esposizione.:)
  • Anonimo scrive:
    Re: Open Source? More Like Openly Racist
    'bash' (bring a slave home)E' da rotflare :DMa non crederete mica a queste baggianate! Come in quello stato USA dove non è possibile più definire i drive "master" e "slave"... roba da matti(linux)
  • lunix scrive:
    Re: Sfogo...
    - Scritto da: Anonimo
    Si vede che nel business ci sei da poco....
    Non hai chiarito:
    - chi era il cliente
    - cosa vendevi tu
    - chi ti paga
    - a chi devi dare consigli


    Facendo cosi ti sei solo scontrato
    frontalmente col tecnico, il manager si fida
    sempre di lui, hai parlato 10 minuti ma sono
    stati buttati al vento....

    Devi essere piu furbo, non passa cio' che e'
    "migliore" ma cio' che e' venduto meglio....Bah, veramente nel business ci sono già da parecchio e con buoni risultati... :)io ero presente a quella riunione come consulente esterno per un progetto che non ha niente a che vedere con Unix. Sono stato testimone di qualcosa che non mi rigurda direttamente.Personalmente non ho alcun interesse (economico) che quella società utilizzi unix o win o qualsiasi altra cosa, io per loro faccio consulenza applicativa.comunque hai ragione in generale, si vende cio' che è "pubblicizzato" meglio (marketing, marketing, marketing).Shalom
  • Anonimo scrive:
    Re: Sfogo...
    Si vede che nel business ci sei da poco....Non hai chiarito:- chi era il cliente- cosa vendevi tu- chi ti paga- a chi devi dare consigliFacendo cosi ti sei solo scontrato frontalmente col tecnico, il manager si fida sempre di lui, hai parlato 10 minuti ma sono stati buttati al vento....Devi essere piu furbo, non passa cio' che e' "migliore" ma cio' che e' venduto meglio....
  • lunix scrive:
    Sfogo...
    scusate, sono un po' OT, ma vorrei giusto condividere con voi cio' che ho appena udito in una riunione di lavoro presso un cliente... Manager : "Ma linux, che cos'è?" Responsabile tecnico : "E' una sorta di Unix". Manager : "Ah, già... ma a proposito, che cosa è Unix? E' un programma come Windows? Responsabile tecnico : "No, unix non è ai livelli di windows. Unix è come DOS, solo un po' più potente... diciamo che è un dialetto di DOS" Io : "Cosa?" [segue spiegazione di 10 min. di cosa sia un sistema Unix] Manager : "Insomma, cosa è meglio: Unix o Windows?" Responsabile tecnico : "Windows, perchè è più compatibile"A questo punto ho pianto lacrime amare.....Shalom
  • Anonimo scrive:
    Re: OK, YOU fa il mestiere...
    - Scritto da: Anonimo
    accendi il computer (SuSE) YOU ti informa
    che c'è una patch del kernel con un
    problema di sicurezza (critico) e ti dice,
    che faccio, scarico e installo?Idem il mio computer con una BSD.
    tu gli dici, e che cavolo, certo....VAI!
    ti chiede la password di root...
    la metti...Idem anche questa.
    gioco fatto..
    servirà un riavvio visto che si
    è toccato il kernel....
    fine.... Purtroppo, quando c'è di mezzo il kernel ;-)
    QUESTO E' UN SISTEMA USABILE!!!Anche il mio.
    comunque non per fare il troll pro SuSE,
    apt-get o YUM fanno lo stesso mestiere, in
    maniera altrettanto semplice....No, il mio è più semplice: sotto l'iconcina della melina scelgo "Aggiornamento software..." =)
    cosa che non si può dire per winzoz,
    dove se hai da scaricare una patch e
    installarla ti perdi nei codici della M$ che
    tra bullettin e altro non ci si capisce mai
    un tubo....
    (per capire come si chiamava la patch di
    blaster mi è toccato leggermi tutti i
    numeri delle loro newsletter...
    usabilità altissima complimenti)Beh, anche tu! Toglierti Exploder! Insomma, lo vuoi far crashare ogni tanto sta benedetta macchina o no? Povero, chissà che fatica: Windows senza Exploder si surriscalderà!
  • Anonimo scrive:
    Re: Considerazioni serie
    erano quelle. io sono d'accordo. perchè tu no? mi interesserebbe sapere il tuo punto di vista.
  • Anonimo scrive:
    Re: Considerazioni serie
    - Scritto da: MemoRemigi

    Oggi è uscito un bug di Linux, niente
    di strano, nessuno qui ha mai detto che
    Linux (e il sw open source in generale)
    è esente da bug.

    Ma c'è un "ma", anzi ce ne sono vari
    di ma, elenchiamoli:

    1 - Di bug ne escono pochi, diciamo proprio
    pochini
    2 - Quelli dei vari programmi allegati alle
    distro non contano dato che un bug di gimp
    non può essere paragonato a un bug di
    Apache
    3 - Al massimo contano i bug dei servizi
    più diffusi, quindi sendmail, apache,
    vsftp etc.
    4 - Nonostante ciò i bug rimangono
    pochi, molto pochi se comparati a quelli di
    windows
    5 - La tempestività nel rilasciare
    patch è eccellente, spesso micro$oft
    ci mette mesi a rilasciare una patch e
    spesso ci vuole la patch per la patch.

    Scusate se è poco, ma per me è
    più che sufficiente per affidarmi a
    Linux piuttosto che a windows.

    Stiamo ancora aspettando le "considerazioni serie".
  • lunix scrive:
    Re: Kernel
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: lunix



    Peccato, perchè se si fosse
    arrivati

    ad avere una versione stabile di Hurd,
    si

    potrebbe avere un sistema 100% GNU, con

    tutto quello che ne deriva (anche

    filosoficamente...).



    La licenza del Kernel é la GPL
    esattamente come sarebbe quella di Hurd. Non
    capisco la tua distinzioneè solo una sottile disquisizione filosofica... quello sarebbe un os completamente GNU (e cosi' Stallman la smetterebbe di bacchettare sulle dita di tutti quelli che dicono Linux e non GNU/Linux... :))
  • MemoRemigi scrive:
    Considerazioni serie
    Oggi è uscito un bug di Linux, niente di strano, nessuno qui ha mai detto che Linux (e il sw open source in generale) è esente da bug.Ma c'è un "ma", anzi ce ne sono vari di ma, elenchiamoli:1 - Di bug ne escono pochi, diciamo proprio pochini2 - Quelli dei vari programmi allegati alle distro non contano dato che un bug di gimp non può essere paragonato a un bug di Apache3 - Al massimo contano i bug dei servizi più diffusi, quindi sendmail, apache, vsftp etc.4 - Nonostante ciò i bug rimangono pochi, molto pochi se comparati a quelli di windows5 - La tempestività nel rilasciare patch è eccellente, spesso micro$oft ci mette mesi a rilasciare una patch e spesso ci vuole la patch per la patch.Scusate se è poco, ma per me è più che sufficiente per affidarmi a Linux piuttosto che a windows.
  • lunix scrive:
    Re: Linux è difficile...
    ... quoto in pienoshalom
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux è difficile...


    rifletteteci, voi linari, rifletteteci, e

    magari rispondetemi qualcosa di
    sensato... se vi riesce...

    qualcosa di sensato ? e lo dice una persona
    che non ha voglia di imparare perchè
    quello che sa gli basta per svoglere i
    propri compiti ? bha ma il mondo da che
    parte gira ?... dall'altra...
  • Anonimo scrive:
    Open Source? More Like Openly Racist
    http://www.adequacy.org/public/stories/2002.2.11.121814.443.html
  • Numero28 scrive:
    Re: Linux è difficile...
    - Scritto da: Anonimo
    Adesso comunque ti dico un'altra cosa...
    Windows lo usi più facilmente.
    Accendi il PC, clicchi in giro e bene o male
    qualche cosa combini. Sicuramente con Linux
    devi fare un piccolo sforzo per utilizzare
    il sistema. Poi però scopri che hai
    il PC pieno di virus, dialer, spyware ecc.
    ecc. e alcuni programmi smettono di
    funzionare. Ti sbatti per rimettere tutto a
    posto. Magari chiami qualche amico
    smanettone che ne sa più di te. Ma
    alla fine non tutto va a posto. Formatti e
    reinstalli. L'amico smanettone ti insegna
    che devi mettere l'antivirus e il firewall.
    Tu impari e 3 mesi dopo ti ritrovi allo
    stesso punto di prima. A questo punto un
    altro amico un po' meno smanettone e un po'
    più preparato ti dice che devi
    installare le patch, devi aggiornare
    l'antivirus, devi configurare il firewall.
    Impari il tutto e dopo 3 mesi hai nuovamente
    il PC incasinato. Compri qualche libro, ti
    rivolgi a forum specifici, ti metti a
    studiare e scopri che alcuni software sono
    strutturalmente vulnerabili, quindi vanno
    configurati bene o meglio non vanno
    utilizzati, poi scopri che anche il sistema
    operativo che stai utilizzando è
    malconfigurato. Impari la gestione degli
    utenti e dei permessi sui file. Scopri
    anche che è possibile, almeno a
    volte, recuperare un sistema malfunzionante.
    Alla fine ti rendi conto che utilizzare bene
    Windows è possibile. Però devi
    studiare. Ne più e ne meno di quanto
    devi studiare per Linux. Oppure continui ad
    utilizzare Windows come hai sempre fatto,
    con il rischio di perdere i dati, essere
    infettato dai virus, essere truffato dai
    dialer, dover riformattare ogni 6 mesi, ecc.
    ecc.
    Sono solo scelte....

    P.S. Poi non capisco come mai alcuni utenti
    non hanno voglia di cercarsi un howto in
    rete e di imparare ad usare un programma
    guardando la manpage, mentre non hanno alcun
    problema a cercarsi in rete un crack o ad
    imparare un programma complicatissimo senza
    manuale perchè piratato... Bah....
    misteri....GRANDE.
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux è difficile...
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao,

    non sono quello del post precedente, ma alla
    fin fine ha un po' ragione: linux è
    difficile.Nella vita ci sono cose più facili e cose più difficili. E nessuno ha mai detto che le cose più facili siano necessariamente migliori di quelle più difficili, anzi spesso è proprio il contrario.Detto questo, Linux non è poi così difficile...
    Certo, voi direte che bisogna studiare, ma
    io non ho voglia di studiare, voglio usare
    un computer come una macchina da
    caffè o un tostapane. Perfetto. Posso consigliarti Windows ?
    Certo, è facile dire: "bisogna
    ricompilare il kernel"... ma io non so
    nemmeno che cosa sia un kernel!Usa Windows. Così non saprai che anche in Windows esiste un kernel...
    Io sono un utente medio di computer: mi
    ritengo abbastanza preparato e colto in
    campo informatico, ma non ho bisogno
    studiare per utilizzare un computer.Uno preparato e colto in campo informatico che però non ha bisogno di studiare per utilizzare un computer....Una contraddizione nei termini, non credi ?Oppure sei nato 'imparato' ?
    Ebbene, io mi vanto di non saper che cosa
    sia un kernel: sono una persona normale,
    che fa altro nella vita...L'ignoranza non è mai motivo giustificabile di vanto....
    rifletteteci, voi linari, rifletteteci, e
    magari rispondetemi qualcosa di sensato...
    se vi riesce...Usa Windows... più sensato di così....Però, se permetti, non criticare chi è disposto a metterci qualche cosa in più per ottenere qualche cosa in più....Adesso comunque ti dico un'altra cosa... Windows lo usi più facilmente. Accendi il PC, clicchi in giro e bene o male qualche cosa combini. Sicuramente con Linux devi fare un piccolo sforzo per utilizzare il sistema. Poi però scopri che hai il PC pieno di virus, dialer, spyware ecc. ecc. e alcuni programmi smettono di funzionare. Ti sbatti per rimettere tutto a posto. Magari chiami qualche amico smanettone che ne sa più di te. Ma alla fine non tutto va a posto. Formatti e reinstalli. L'amico smanettone ti insegna che devi mettere l'antivirus e il firewall. Tu impari e 3 mesi dopo ti ritrovi allo stesso punto di prima. A questo punto un altro amico un po' meno smanettone e un po' più preparato ti dice che devi installare le patch, devi aggiornare l'antivirus, devi configurare il firewall. Impari il tutto e dopo 3 mesi hai nuovamente il PC incasinato. Compri qualche libro, ti rivolgi a forum specifici, ti metti a studiare e scopri che alcuni software sono strutturalmente vulnerabili, quindi vanno configurati bene o meglio non vanno utilizzati, poi scopri che anche il sistema operativo che stai utilizzando è malconfigurato. Impari la gestione degli utenti e dei permessi sui file. Scopri anche che è possibile, almeno a volte, recuperare un sistema malfunzionante. Alla fine ti rendi conto che utilizzare bene Windows è possibile. Però devi studiare. Ne più e ne meno di quanto devi studiare per Linux. Oppure continui ad utilizzare Windows come hai sempre fatto, con il rischio di perdere i dati, essere infettato dai virus, essere truffato dai dialer, dover riformattare ogni 6 mesi, ecc. ecc.Sono solo scelte....P.S. Poi non capisco come mai alcuni utenti non hanno voglia di cercarsi un howto in rete e di imparare ad usare un programma guardando la manpage, mentre non hanno alcun problema a cercarsi in rete un crack o ad imparare un programma complicatissimo senza manuale perchè piratato... Bah.... misteri....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?
    - Scritto da: Nonninz

    vedi la famosa

    backdoor del frontpage e la frase "gli

    ingegneri di netscape sono senza palle".
    Queste non le ho mai sentite... avresti
    qualche link, così mi faccio due
    risate? :)
    (linux)Volentieri:La storia per intero:http://www.s0ftpj.org/bfi/online/bfi10/BFi10-02.htmlLo screenshot della scritta:http://www.modelm.org/weenie.htmlp.s. la cosa brutta è che la Micros~1 ha insabbiato tutto... e praticamente nessun utente Micros~1 è a conoscenza di questa losca vicenda. E poi hanno pure il coraggio di venire a guardare la pagliuzza (baco nel kernel) che ha avuto Linux quando loro hanno avuto per anni una trave (la backdoor).
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux è difficile...
    - Scritto da: Anonimo
    rifletteteci, voi linari, rifletteteci, e
    magari rispondetemi qualcosa di sensato...
    se vi riesce...ti sei rovinato sul finale
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    E ci risiamoo!!!!Dovete mettere la politica ovunque.Siete NOIOSI!
  • Anonimo scrive:
    Re: linux colabrodo...
    - Scritto da: Anonimo
    Se hai un sistema che è un colabrodo,
    pieno di buchi e di falle, non venirti a
    lamentare con me...

    Windows non ha grossi problemi di
    sicurezza... e quando capita (se capita...)
    che ci sia un piccolo aggiornamento da fare,
    io faccio CLICK-CLICK con Windows update e
    sono tranquillo... mentre voi linari dovete
    fare apt-get-put-cip-liz-man-zoz-tromb-...
    insomma, comandi lunghissimi, complicati ed
    incomprensibili... ed in più tutto a
    linea di comando!!!

    com'è possibile che nel 2004 ci sia
    ancora gente che utilizzi la linea di
    comando?

    Cambiate mestiere, va...nell'imbarazzo di dover scrivere una tonnellata di cose per ogni stronzata che hai detto dico soloROTFL
  • Anonimo scrive:
    Re: linux colabrodo...
    - Scritto da: Anonimo
    ....
    Se hai un sistema che è un colabrodo,
    pieno di buchi e di falle, non venirti a
    lamentare con me...Non si stava lamentando...
    Windows non ha grossi problemi di
    sicurezza... e quando capita (se capita...)AHAHAHAHAHAH !!!!!!Ho capito: sei un cabarettista....
    che ci sia un piccolo aggiornamento da fare,
    io faccio CLICK-CLICK con Windows update e
    sono tranquillo... mentre voi linari dovetefare CLICK-CLICK con Mandrake Update o con Synaptic o con quel che è.....Ah... non sono a linea di comando....
    fare apt-get-put-cip-liz-man-zoz-tromb-...
    insomma, comandi lunghissimi, complicati ed
    incomprensibili... ed in più tutto a
    linea di comando!!!apt-get update; apt-get upgradeNon mi sembra ne lungo ne complicato. E se proprio vuoi fai uno script e lo colleghi ad una icona piazzata al centro del desktop.... così fai CLICK-CLICK (anzi solo CLICK) e sei contento....Però se per qualche motivo hai problemi con l'interfaccia grafica con Linux la rimetti a posto in modalità testuale, mentre con Windows tiri fuori il caro buon vecchio CD di installazione....Ah... l'interfaccia a linea di comando, ovviamente disponibile anche in modalità grafica, è molto ma molto più efficente dell'interfaccia grafica.... Ad esempio con un'interfaccia grafica prova a fare uno script, o a concatenare due programmi, o ad eseguire un certo comando a tutti i file che corrispondono ad un certo pattern...
    com'è possibile che nel 2004 ci sia
    ancora gente che utilizzi la linea di
    comando?--8
  • Anonimo scrive:
    Re: gentoo...come al solito...
    mah...ti dirò che non è proprio saperci fare...anzi...è più semplice di quello che credi...veramente...e non sai quanto possa essere facile compilare un kernel in automatico con uno script fatto ad hoc....basta dare un comando.... ;-) ...basta un comando e fa tutto da solo....capito....DA SOLO SENZA MOUSE!!! ...volendo anche senza tastiera...volendo ad una determinata ora....giorno...mese...quando vuoi...insomma quando glielo dici tu...e gli fai fare tu ciò che vuoi che faccia...e non ti adatti a ciò che un software (di solito proprietario) ti permette o meno di fare...ma cmq...è solo una questione di gusti......lo uso solo come desktop...cmq non cambierebbe nulla anche se ci lavorassi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: MemoRemigi



    Emh c'è un problema, io voto
    destra :)



    E diciamola tutta, Rutelli mi sta
    veramente

    sugli zebedei !



    Sono solo un pratico, scelgo il meglio !

    (amaro Lucano) :)

    allora non ne capisci un h di politica
    l'open source è comunismo
    (linux)hmm non e' proprio cosi' mi vienein mente un pezzo di revolution os che suonava piu' o meno cosi' : in ambito comunista stretto saresti "costretto" a condividere, nel nostro caso sei libero di scegliere se farlo o no.se potete rivederlo cosi' capite meglio il contesto .ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: Kernel
    - Scritto da: Anonimo

    micro kernel rulez... l'ho sentito dire
    troppe volte... e poi allo stato delle cose,
    i risultati non si sono mai visti, forse
    QNX, ma forse...perché vorrei vederlo
    a sgobbare davvero...
    Hanno smesso di fare i BSD? Apple ha abbandonato OSX?
    HURD è un bellissimo progetto,
    già vecchissimo eppure ancora in
    alpha come un poppante....
    non ha mai avuto applicazioni pratiche...
    non ha mai intravveduto la stabilità
    neanche col canocchiale... Beh ma quello deriva dalle difficiltà di debug (già detto), da problemi fisici di RMS (primi anni 90), da problemi organizzativi della FSF... e probabilmente anche dalla concorrenza di Linux. Ma non si può dare la colpa (solo) al Microkernel!
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: Anonimo
    allora non ne capisci un h di politica
    l'open source è comunismo
    (linux)No no hai sbagliato, si scrive Komunismo, con la kappa ! :)==================================Modificato dall'autore il 10/03/2004 13.41.45
  • Anonimo scrive:
    Re: Uindos vs Linux 100:001
    - Scritto da: MemoRemigi

    intendo di bug ! :)alimenta i flames, bravo trollPS.: (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Kernel
    - Scritto da: lunix

    Peccato, perchè se si fosse arrivati
    ad avere una versione stabile di Hurd, si
    potrebbe avere un sistema 100% GNU, con
    tutto quello che ne deriva (anche
    filosoficamente...).
    La licenza del Kernel é la GPL esattamente come sarebbe quella di Hurd. Non capisco la tua distinzione
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?
    - Scritto da: Anonimo....

    il tuo cazzo di Windows...



    Un vero signore, lucido e tollerante...Certo. Per abbassarmi al tuo livello. Altrimenti non capivi....
    A parte ciò, non si diceva
    propriamente questo:
    Sta bene per Mandrake... e per Debian,
    Slackware, Suse, RedHat, Fedora, Gentoo (e
    via andare come i santi del calendario)
    è la stessa cosa? Non è sempre
    Linux? Non c'è lo stesso kernel da
    aggiornare, le stesse librerie ecc?Se te lo installi a mano le operazioni sono uguali per tutte le distro. Se usi dei tool specifici della distro è ovvio che saranno diversi fra distro e distro. Se non ti sta bene Debian, Slackware, Suse, RedHat, Fedora, Gentoo allora usa Mandrake. Se poi non ti va bene neppure Mandrake allora usa Windows. Mica nessuno ti obbliga a cambiare.
    Adesso rispondi per favore con una
    motivazione logica e concreta sul
    perché di tutto questo. Oppure dimmiSemplicemente qualcuno preferisce avere un prodotto preconfezionato sempre uguale (si fa per dire....) a se stesso. Altri preferiscono avere un sistema personalizzabile a piacimento. Non vedo cosa ci sia di male.
    se pensi che tutto questo faccia bene a
    Linux, alla sua diffusione e
    all'usabilità del sistema.Non lo so, ma mi interessa relativamente. Uso il sistema che mi piace e non necessariamente quello più diffuso.
    Il
    comunista-linaro-troll-cantinaro-anarcoideQuesta fa il paio con:"la supponenza e la spocchia con cui i linari trattano gli altri"e dimostra solo la tua tolleranza e il tuo rispetto per il prossimo.
    in genere dice che tutto ciò è
    bello perché ognuno può fare
    come gli pare, onestamente mi sembra solo
    ideologia filosofica... per questa davvero
    siete disposti a frammentarvi
    all'inverosimile e sacrificare la
    possibilità di avere realmente un
    sistema che oltre essere sicuro, affidabile,
    leggero, scalabile è anche _diffuso_?Se ad un certo punto il 90% dell'utenza Linux deciderà che Mandrake o Debian o un'altra è sigificativamente migliore delle altre allora questa diventerà la distribuzione più diffusa. Fino ad allora non vedo cosa ci sia di male ad avere diverse distribuzioni fra le quali uno possa scegliere quella più adatta. Di certo poi uno che passa a Linux non lo fa di certo per trovarsi di fronte ad un nuovo sistema rigido e preconfezionato.
  • lunix scrive:
    Re: Linux è difficile...
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao,

    non sono quello del post precedente, ma alla
    fin fine ha un po' ragione: linux è
    difficile.
    Anche imparare a leggere e far di conto è difficile... e penso che se ne vedano i risultati... :s
    Certo, voi direte che bisogna studiare, ma
    io non ho voglia di studiare, voglio usare
    un computer come una macchina da
    caffè o un tostapane.
    Ignoranza, tu regina dell'universo... :'(:'(:'(
    Certo, è facile dire: "bisogna
    ricompilare il kernel"... ma io non so
    nemmeno che cosa sia un kernel!
    E allora? Se sei un "mokey-user" oppure utilizzi il pc solo per applicazioni d'ufficio, non hai alcun bisogno di sapere che cosa sia un kernel per utilizzare linux. Certo, se lo sai è meglio... ma non bisogna spremere troppo i tuoi neuroni: potrebbero piangere... :'(
    Io sono un utente medio di computer: mi
    ritengo abbastanza preparato e colto in
    campo informatico, ma non ho bisogno
    studiare per utilizzare un computer.
    Colto? Scusa, mi sai dire che cosa sia l'informatica? Mi sapresti spiegare che cosa si intende per matematica booleana? bah, (troll) di basso livello...:@
    Ebbene, io mi vanto di non saper che cosa
    sia un kernel: sono una persona normale,
    che fa altro nella vita...
    Vantarti? Tu ti vanti di non conoscere?Ignoranza, regina dell'universo... :|
    rifletteteci, voi linari, rifletteteci, e
    magari rispondetemi qualcosa di sensato...
    se vi riesce...Da bravo, torna a letto...:@
  • Anonimo scrive:
    gentoo rocks
  • Anonimo scrive:
    Moderatori
    spostate i post (quelli da troll) di MemoRemigi nei forum adatti!!
  • lunix scrive:
    Re: Kernel
    - Scritto da: pippo75
    Premesso che sono della squadra dei winari.

    In questo caso non c'entra direttamente con
    il problema.


    Sbaglio o linux ha un kernel monolitico.

    Non sarebbe meglio avere un kernel con
    dentro il meno possibile e se non erro un
    progetto era già presente qualche
    tempo fa ( Hurd? ).

    Si legge che il kernel è sempre i
    sviluppo, ma non sarebbe meglio tenere il
    kernel il piu' semplice possibile (come
    divevano una colta KISS) e fare il resto in
    modo che giri intorno.

    ciaoLa filosofia dietro a Hurd è molto interessante IMHO. Purtroppo non ha funzionato nella pratica a causa della grossa difficoltà del fare il debug del micro-kernel...Peccato, perchè se si fosse arrivati ad avere una versione stabile di Hurd, si potrebbe avere un sistema 100% GNU, con tutto quello che ne deriva (anche filosoficamente...).Lo dico senza polemica: peccato che non si possa vedere il kernel di Win. Io dallo studio del kernel di Linux ho imparato un sacco...Shalom
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: MemoRemigi

    Emh c'è un problema, io voto destra :)

    E diciamola tutta, Rutelli mi sta veramente
    sugli zebedei !

    Sono solo un pratico, scelgo il meglio !
    (amaro Lucano) :)allora non ne capisci un h di political'open source è comunismo(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: MemoRemigi

    Emh c'è un problema, io voto destra :)

    E diciamola tutta, Rutelli mi sta veramente
    sugli zebedei !

    Sono solo un pratico, scelgo il meglio !
    (amaro Lucano) :)allora non ne capisci un h di political'open source è comunismo
  • Anonimo scrive:
    Re: Kernel
    - Scritto da: pippo75
    Premesso che sono della squadra dei winari.

    In questo caso non c'entra direttamente con
    il problema.


    Sbaglio o linux ha un kernel monolitico.

    Non sarebbe meglio avere un kernel con
    dentro il meno possibile e se non erro un
    progetto era già presente qualche
    tempo fa ( Hurd? ).la tua distinzione non è molto legata alla realtà, tra la teoria di un kernel e le sue reali applicazioni ne passa molto...micro kernel rulez... l'ho sentito dire troppe volte... e poi allo stato delle cose, i risultati non si sono mai visti, forse QNX, ma forse...perché vorrei vederlo a sgobbare davvero...HURD è un bellissimo progetto, già vecchissimo eppure ancora in alpha come un poppante.... non ha mai avuto applicazioni pratiche... non ha mai intravveduto la stabilità neanche col canocchiale... insomma, tanta bella teoria, ma la pratica è che il kernel 2.6 di linux, avrà anche una concezione vecchia secondo alcuni... ma rulla come poco.... ha una preemptiveness simile solo al mai abbastanza compianto BeOS
  • gareuselesinge scrive:
    Re: Kernel
    si linux non e' a microkenel come hurd. pero' questa caratteristica non ha solo dei contro. ad esempio hurd non ha avuto successo perche' il design all'avanguardia in realta' era enormemente bug-prone e difficile da debuggare. linus invece ha adottao da subito la filosofia "semplice ma che vada" e infatti linux va.linux-microkernel non credo esistera' mai perche' a linus sta molto sul cazzo il microkernel :)
  • pippo75 scrive:
    Kernel
    Premesso che sono della squadra dei winari.In questo caso non c'entra direttamente con il problema.Sbaglio o linux ha un kernel monolitico.Non sarebbe meglio avere un kernel con dentro il meno possibile e se non erro un progetto era già presente qualche tempo fa ( Hurd? ).Si legge che il kernel è sempre i sviluppo, ma non sarebbe meglio tenere il kernel il piu' semplice possibile (come divevano una colta KISS) e fare il resto in modo che giri intorno.ciao
  • CERCHIO scrive:
    Re: Uindos vs Linux 100:001
    ahhh!! dal titolo te stavo già pe' parti' ;-) (linux)(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: gentoo...come al solito...
    Oh, sei troppo figo, veramente oh. Ci sai fare di brutto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Grave buco di sicurezza???
    - Scritto da: lunix
    Ciao a tutti,

    mi sembra un po' azzardato parlare di grave
    buco di sicurezza per una falla che non sia
    utilizzabile da remoto e che per la quale
    è già uscita la versione
    2.4.25 (se non mi sbaglio) del kernel da
    circa tre settimane per risolvere il
    problema...Non è azzardato, PI ha preso un granchio grosso come una casa: hanno scambiato l'update (del 1 Marzo) all'advisory (del 18 Febbraio) per una nuova vulnerabilità.Complimenti per la professionalità. Bravi.saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: gentoo...come al solito...
    - Scritto da: Anonimo
    come al solito ho i pacchetti troppo
    aggiornati...infatti sulla mia gentoo il
    kernel sei giorni fa era
    linux-2.6.3-gentoo-r2... mmm....anche se
    sono due giorni che uso
    linux-2.6.4-rc1-mm2...ma ci lavori anche col pc, oltre a cambiare kernel ogni 2 giorni?non per fare il troll... era solo una curiosità, io ho il 2.4.21 da ormai parecchio e ormai aspetto ancora qualche mese e poi farà il grande salto (2.6) ma aspettiamo che lo patchino ancora un po'...
  • Anonimo scrive:
    gentoo...come al solito...
    come al solito ho i pacchetti troppo aggiornati...infatti sulla mia gentoo il kernel sei giorni fa era linux-2.6.3-gentoo-r2... mmm....anche se sono due giorni che uso linux-2.6.4-rc1-mm2...Dùh... :-)Inoltre è più di un anno che non avvio più windows...mi chiedo...sarà ora di fare il grande passo....?# mkfs.xfs /dev/hda1 ( ntfs C: )# mkfs.xfs /dev/hda5 ( ntfs D: )...mica per niente....è solo perchè se inventano un virus che funziona su windows anche quando è spento mi fregano!uhuhuh.... :))))
  • Anonimo scrive:
    X la redazione
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux è difficile...
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao,

    non sono quello del post precedente, ma alla
    fin fine ha un po' ragione: linux è
    difficile.guarda, prima installati linux, provalo e poi riposta...vedi l'autore del post sopra, dice una serie di cose che non esistono proprioo meglio puoi aggiornare l'OS da shell, senza dubbio... ma non è l'unico modo...ad esempio se hai SuSE ti basterà attivare YOU che un icona a fianco all'orologio, lui cercherà le patch di sistema, le scaricherà e installerà, in maniera semplicissima... e puoi ance non sapere cosa sia un kernel...poi se lo sai, meglio per te...
    Io sono un utente medio di computer: mi
    ritengo abbastanza preparato e colto in
    campo informatico, ma non ho bisogno
    studiare per utilizzare un computer.ti assicuro che per usare una SuSE o meglio ancora una mandrake non ti occorre sapere nulla, a mia sorella le ho messo una mandrake e lei se lo tiene patchato, tranquillamente... si aggiorna anche i programmi alle nuove versioni etc... e non è una cima di informatica...
    rifletteteci, voi linari, rifletteteci, e
    magari rispondetemi qualcosa di sensato...
    se vi riesce...ti assicuro che ci si riflette...poi linux ha varie strade tutte percorribili... c'è chi fa tool grafici per l'auto aggiornamento.... e chi patch tutto a mano dai sorgenti....questa è la libertà di scelta...
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux è difficile...
    -
    Io sono un utente medio di computer: mi
    ritengo abbastanza preparato e colto in
    campo informatico, ma non ho bisogno
    studiare per utilizzare un computer.Tu sarai colto nell'uso di un computer ma non in informatica per piacere. Altrimenti io ti dico che sono un genio della meccanica perché ho la patente.Qui va a finire che chi si scarica i crack da astalavista (o chi sa cambiare un parametro in un file di testo perché l'ha letto in un news group) si arroga il diritto di "esperto di informatica".L'informatica è una scienza quindi se non conosci l'algebra di boole, la teoria dei grafi, il funzionamento di stack e heap, il funzionamento di un processore etc.. di informatica non sai nulla! Punto e basta. Per quanto riguarda il tuo appunto sul kernel guarda che anche windows ha un kernel non capisco cosa c'entri chiamare le cose con il loro nome con la difficoltà di un sistema. E poi basta con il mito della ricompilazione del kernel. Se stai usando linux è perché hai un kernel funzionante quindi:1)Sai ricompilarlo2)Il precompilato incluso nella tua installazione ti soddisfa.Nel caso 1) il problema non esiste.Nel caso 2) il tutto si risolve con l'aggiornamento di un pacchetto esattamente come si farebbe con windowsSe non stai usando linux tieniti windows e vivi felice.
  • Anonimo scrive:
    X la redazione
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux è difficile...
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao,

    non sono quello del post precedente, ma alla
    fin fine ha un po' ragione: linux è
    difficile.certo è ad un livello superiore
    Certo, voi direte che bisogna studiare, ma
    io non ho voglia di studiare, voglio usare
    un computer come una macchina da
    caffè o un tostapane. c'è Windows per questo
    Certo, è facile dire: "bisogna
    ricompilare il kernel"... ma io non so
    nemmeno che cosa sia un kernel!:|:|
    Io sono un utente medio di computer: mi
    ritengo abbastanza preparato e colto in
    campo informatico, ma non ho bisogno
    studiare per utilizzare un computer.per utilizzarlo come qualsiasi deficente certo che no
    Ebbene, io mi vanto di non saper che cosa
    sia un kernel: sono una persona normale,
    che fa altro nella vita...ma tu credi che gli appassionati di linux stiamo in casa 24/24 in cantina a scrivere righe e righe di comandi nella propria bash ?lo sapevi che gesu bambino esiste?
    rifletteteci, voi linari, rifletteteci, e
    magari rispondetemi qualcosa di sensato...
    se vi riesce...qualcosa di sensato ? e lo dice una persona che non ha voglia di imparare perchè quello che sa gli basta per svoglere i propri compiti ? bha ma il mondo da che parte gira ?
  • Anonimo scrive:
    Re: linux colabrodo...
    -

    com'è possibile che nel 2004 ci sia
    ancora gente che utilizzi la linea di
    comando? Ciao,mi spieghi allore perché in windows 2000 è stato introdotto un telnet server e in windows 2003 viene strombazzata l'introduzione di una shell con comandi da riga di comando molto potenti?
  • Anonimo scrive:
    Re: linux colabrodo...
    :|:|:|:|:|:|:|ma ki sei ? bill Gatez per caso? il suo amante? (troll)(troll)(troll)da eleggere troll del mese ahhaahhaPS. perkè gli ip di certi elementi non vengono publicati ? :$(troll)(linux)(linux)(linux)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Linux è difficile...
    Ciao,non sono quello del post precedente, ma alla fin fine ha un po' ragione: linux è difficile.Certo, voi direte che bisogna studiare, ma io non ho voglia di studiare, voglio usare un computer come una macchina da caffè o un tostapane. Certo, è facile dire: "bisogna ricompilare il kernel"... ma io non so nemmeno che cosa sia un kernel!Io sono un utente medio di computer: mi ritengo abbastanza preparato e colto in campo informatico, ma non ho bisogno studiare per utilizzare un computer.Ebbene, io mi vanto di non saper che cosa sia un kernel: sono una persona normale, che fa altro nella vita...rifletteteci, voi linari, rifletteteci, e magari rispondetemi qualcosa di sensato... se vi riesce...
  • lunix scrive:
    Re: linux colabrodo...
    - Scritto da: Anonimo

    Windows non ha grossi problemi di

    sicurezza... e quando capita (se
    capita...)

    che ci sia un piccolo aggiornamento da
    fare,

    io faccio CLICK-CLICK con Windows
    update e

    sono tranquillo... mentre voi linari
    dovete

    fare
    apt-get-put-cip-liz-man-zoz-tromb-...

    insomma, comandi lunghissimi,
    complicati ed

    incomprensibili... ed in più
    tutto a

    linea di comando!!!



    com'è possibile che nel 2004 ci
    sia

    ancora gente che utilizzi la linea di

    comando?



    Cambiate mestiere, va...


    ROTFL!!!!

    livello di TROLL

    (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)propongo di premiarlo come (troll) del mese
  • Anonimo scrive:
    Re: linux colabrodo...

    Windows non ha grossi problemi di
    sicurezza... e quando capita (se capita...)
    che ci sia un piccolo aggiornamento da fare,
    io faccio CLICK-CLICK con Windows update e
    sono tranquillo... mentre voi linari dovete
    fare apt-get-put-cip-liz-man-zoz-tromb-...
    insomma, comandi lunghissimi, complicati ed
    incomprensibili... ed in più tutto a
    linea di comando!!!

    com'è possibile che nel 2004 ci sia
    ancora gente che utilizzi la linea di
    comando?

    Cambiate mestiere, va...ROTFL!!!!livello di TROLL(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)
  • lunix scrive:
    Re: linux colabrodo...


    Se hai un sistema che è un colabrodo,
    pieno di buchi e di falle, non venirti a
    lamentare con me...
    Non mi stavo lamentando, anzi ho fatto il contrario: ho detto che il problema è meno grave di quando si possa pensare IMHO...
    Windows non ha grossi problemi di
    sicurezza... :|:|:|:|:| penso che le iconcine dicano tutto, non aggiungo altro...
    e quando capita (se capita...)
    che ci sia un piccolo aggiornamento da fare,
    io faccio CLICK-CLICK con Windows update e
    sono tranquillo... bravo, complimenti... se le tue capacità motorie sono pari a quelle celebrali, allora per te fare CLICK-CLICK è un'impresa ardua... :@
    mentre voi linari dovete
    fare apt-get-put-cip-liz-man-zoz-tromb-...
    insomma, comandi lunghissimi, complicati ed
    incomprensibili... ed in più tutto a
    linea di comando!!!
    mmmmmmm... mi viene un dubbio... non sarà che tu non sai che cosa sia una shell? che tu abbia paura di uno schermo nero con un cursore? :'(
    com'è possibile che nel 2004 ci sia
    ancora gente che utilizzi la linea di
    comando?
    :|:|:|:|:|:|:|:|:|Quando si dice: cultura informatica...
    Cambiate mestiere, va...Grazie di esistere, senza i tuoi post le nostre giornate sarebbero molto più tristi..... vai, da bravo, ora torna a mangiare il tuo lecca-lecca, altrimenti viene il pinguino cattivo che te lo mangia...:'(Shalom (ma si', dai, Shalom anche a te...) (troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: come mai ?
    Rubini ha scritto Linux Device Drivers, non Understanding the Linux Kernel ;)
  • Anonimo scrive:
    linux colabrodo...
    - Scritto da: lunix
    Ciao a tutti,

    mi sembra un po' azzardato parlare di grave
    buco di sicurezza per una falla che non sia
    utilizzabile da remoto e che per la quale
    è già uscita la versione
    2.4.25 (se non mi sbaglio) del kernel da
    circa tre settimane per risolvere il
    problema...

    Insomma, capisco che possa essere un bug di
    una certa importanza, ma se un hacker riesce
    ad avere libero accesso ad un server
    fisicamente, vuol dire che vanno riviste le
    policies di sicurezza dell'azienda (i server
    DOVREBBERO essere sempre protetti
    fisicamente).

    Comunque, sulle mie Debian il problema era
    già stato patchato da tempo...

    Shalom

    Se hai un sistema che è un colabrodo, pieno di buchi e di falle, non venirti a lamentare con me... Windows non ha grossi problemi di sicurezza... e quando capita (se capita...) che ci sia un piccolo aggiornamento da fare, io faccio CLICK-CLICK con Windows update e sono tranquillo... mentre voi linari dovete fare apt-get-put-cip-liz-man-zoz-tromb-... insomma, comandi lunghissimi, complicati ed incomprensibili... ed in più tutto a linea di comando!!!com'è possibile che nel 2004 ci sia ancora gente che utilizzi la linea di comando?Cambiate mestiere, va...
  • lunix scrive:
    Re: Grave buco di sicurezza???
    - Scritto da: Anonimo
    magari con la password di root scritta su un
    post-it appeso sul monitorbeh, questo è un altro problema... purtroppo una patch celebrale per administrator celebrolesi non esiste ancora...:'(Shalom
  • Anonimo scrive:
    Re: E' solo l'inizio??
    - Scritto da: Anonimo


    guarda che l'unica cosa che viene

    sbandierata sono le pubblicità
    M$...

    chiunque capisca qualcosa di Linux sa
    che

    non esiste il SO perfetto o
    l'applicativo

    perfetto... e se devo dirla tutta sono

    contento che non ci sia tutto questo

    marketing alle spalle, qualcuno potrebbe

    pensare di risparmiare davvero 5 cents a

    transazione. L'unica cosa da fare
    è

    distinguere il marketing dalla
    realtà

    e questo è difficile farlo con
    una

    multinazionale che ti riempie il
    cervello di

    palle grosse come una casa, Linux ha
    bachi ?

    si, come win , come *BSD e come tutti
    gli

    altri, la differenza è l'apertura

    mentale dell'utente che deve capire che
    non

    esiste la perfezione ma la REALTA'
    ('cidenti

    !!!)

    Sull'ultima parte sono con te.
    Per quanto rigurarda il marketing...mah...io
    mi ricordo di pinguini che giocano a basket,
    mi ricordo di un figone che sale in macchina
    con la scusa che è giù ma la
    scusa sarà valida per poco
    perchè "tra un po' passeremo a
    Linux"....
    Insomma, sul marketing (grazie a IBM e
    altri) non sono per nulla daccordo con te.

    Ciao

    Lucasi, ma quella è IBM che cerca un mercato in ambito Linux, purtroppo (per me ovviamente) il mercato (a volte impazzito) impone queste cose, ma non si può mica impedire ad una azienda di fare pubblicità, e poi IBM non è Linux. (anche se mi fa piacere che lo supporti, ovviamente)
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: Anonimo
    Mhmm.. anche se verrò tacciato di
    spudorato trolleggio :

    MemoRutelli , l'opensource ha molti vantaggi
    , inutile sbandierarli e inutile attaccare
    l'avversario perchè fa molto sinistra
    !

    Ma si sa che l'open source NON ha
    riferimenti politici , vero ?!?!?!?!?Emh c'è un problema, io voto destra :)E diciamola tutta, Rutelli mi sta veramente sugli zebedei !Sono solo un pratico, scelgo il meglio ! (amaro Lucano) :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Sbucano dai cespugli


    Scusa ma quello che citi è un

    utilizzo SBAGLIATO di Uin.

    Se usi un utenza con diritti di

    administrator sei un co***one, se non

    imposti i permessi utente idem.



    Io continuo a usare Linux, ma quello che

    citi tu IMHO non è un problema di

    Windows, ma un utilizzo sbagliato della

    gente.

    Hai perfettamente ragione. Infatti io non
    stavo criticando Windows, ma quelli che:

    1) vengono a trollare per la falla di Linux
    quando con tutta probabilità, a causa
    della loro incompetenza, si trovano con il
    PC ugalmente insicuro anche senza alcuna
    falla.

    2) si lamentano che Linux non è alla
    portata dell'utente medio (vedasi il thread
    sul kernel della Mandrake), ma non si
    rendono conto che lo stesso utente medio non
    è in grado di utilizzare
    correttamente e in sicurezza Windows.Ok, avevo intrpretato male il tuo post.CiaoLuca
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    Mhmm.. anche se verrò tacciato di spudorato trolleggio :MemoRutelli , l'opensource ha molti vantaggi , inutile sbandierarli e inutile attaccare l'avversario perchè fa molto sinistra ! Ma si sa che l'open source NON ha riferimenti politici , vero ?!?!?!?!?
  • Anonimo scrive:
    Re: Grave buco di sicurezza???
    Mi sono spiegato male:le falle sono diverse ma l'ultima scoperta non riguarda i kernel già "pacciati" per la precedente quindi chie si già tuteleato in realtà non deve fare nulla.
  • Anonimo scrive:
    Re: Grave buco di sicurezza???
    magari con la password di root scritta su un post-it appeso sul monitor
  • TeX scrive:
    Re: Sbucano dai cespugli
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: TeX



    - Scritto da: francescone


    Cut dall'articolo:





    "Sebbene, al pari di quella
    scoperta lo


    scorso mese, la falla non possa
    essere


    sfruttata da remoto, un cracker che


    riuscisse ad ottenere l'accesso ad
    un


    computer local potrebbe essere in
    grado

    di


    ottenere i privilegi di root."





    Tanto per rinfrescare le idee ai
    tanti


    fan-sudditi-felici-di-esserlo di
    MS che

    ....



    Vorrei anche aggiungere che quello che
    si

    può ottenere sfruttando questa
    falla

    è nulla di più di quello
    che

    si ottiene sui sistemi Windows, senza

    sfruttare nessuna falla, quando non sono

    stati impostati i permessi utente,

    cioè nel 99% dei PC Windows....



    Per non parlare poi di tutti quelli che

    utilizzano normalmente utenti con i
    diritti

    di administrator....



    I tanti 'fan-sudditi-felici-di-esserlo
    di

    MS' invece di fare commenti stupidi

    farebbero meglio quindi a fare un giro
    per

    dare una controllatina alle proprie

    impostazioni di sistema....



    Scusa ma quello che citi è un
    utilizzo SBAGLIATO di Uin.
    Se usi un utenza con diritti di
    administrator sei un co***one, se non
    imposti i permessi utente idem.

    Io continuo a usare Linux, ma quello che
    citi tu IMHO non è un problema di
    Windows, ma un utilizzo sbagliato della
    gente.Hai perfettamente ragione. Infatti io non stavo criticando Windows, ma quelli che:1) vengono a trollare per la falla di Linux quando con tutta probabilità, a causa della loro incompetenza, si trovano con il PC ugalmente insicuro anche senza alcuna falla. 2) si lamentano che Linux non è alla portata dell'utente medio (vedasi il thread sul kernel della Mandrake), ma non si rendono conto che lo stesso utente medio non è in grado di utilizzare correttamente e in sicurezza Windows.
  • Anonimo scrive:
    Re: e' vecchia e c'hanno messo il cement
    - Scritto da: Anonimo
    il 2.4.25 e' uscito il 18/2 per questo motivoT ti riferisci ad una falla quasi identica che è stata patchata lo scorso mese (citata da PI all'interno della news). Nella notizia si parla di una vulnerabilità segnalata per la prima volta la scorsa settimana.Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: Grave buco di sicurezza???
    - Scritto da: Anonimo
    Infatti

    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=559084

    la falla è "nuova" solo per i vecchi
    kernelNo, tu ti riferisci ad una falla quasi identica che è stata patchata lo scorso mese (citata da PI all'interno della news). Nella notizia si parla di una vulnerabilità segnalata per la prima volta la scorsa settimana.Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sbucano dai cespugli
    - Scritto da: TeX

    - Scritto da: francescone

    Cut dall'articolo:



    "Sebbene, al pari di quella scoperta lo

    scorso mese, la falla non possa essere

    sfruttata da remoto, un cracker che

    riuscisse ad ottenere l'accesso ad un

    computer local potrebbe essere in grado
    di

    ottenere i privilegi di root."



    Tanto per rinfrescare le idee ai tanti

    fan-sudditi-felici-di-esserlo di MS che
    ....

    Vorrei anche aggiungere che quello che si
    può ottenere sfruttando questa falla
    è nulla di più di quello che
    si ottiene sui sistemi Windows, senza
    sfruttare nessuna falla, quando non sono
    stati impostati i permessi utente,
    cioè nel 99% dei PC Windows....

    Per non parlare poi di tutti quelli che
    utilizzano normalmente utenti con i diritti
    di administrator....

    I tanti 'fan-sudditi-felici-di-esserlo di
    MS' invece di fare commenti stupidi
    farebbero meglio quindi a fare un giro per
    dare una controllatina alle proprie
    impostazioni di sistema....Scusa ma quello che citi è un utilizzo SBAGLIATO di Uin.Se usi un utenza con diritti di administrator sei un co***one, se non imposti i permessi utente idem.Io continuo a usare Linux, ma quello che citi tu IMHO non è un problema di Windows, ma un utilizzo sbagliato della gente.Tutto questo IMHOissimoCiaoLuca
  • Anonimo scrive:
    Re: E' solo l'inizio??

    guarda che l'unica cosa che viene
    sbandierata sono le pubblicità M$...
    chiunque capisca qualcosa di Linux sa che
    non esiste il SO perfetto o l'applicativo
    perfetto... e se devo dirla tutta sono
    contento che non ci sia tutto questo
    marketing alle spalle, qualcuno potrebbe
    pensare di risparmiare davvero 5 cents a
    transazione. L'unica cosa da fare è
    distinguere il marketing dalla realtà
    e questo è difficile farlo con una
    multinazionale che ti riempie il cervello di
    palle grosse come una casa, Linux ha bachi ?
    si, come win , come *BSD e come tutti gli
    altri, la differenza è l'apertura
    mentale dell'utente che deve capire che non
    esiste la perfezione ma la REALTA' ('cidenti
    !!!)Sull'ultima parte sono con te.Per quanto rigurarda il marketing...mah...io mi ricordo di pinguini che giocano a basket, mi ricordo di un figone che sale in macchina con la scusa che è giù ma la scusa sarà valida per poco perchè "tra un po' passeremo a Linux"....Insomma, sul marketing (grazie a IBM e altri) non sono per nulla daccordo con te.CiaoLuca
  • Anonimo scrive:
    Re: Uindos vs Linux 100:001
    - Scritto da: MemoRemigi

    intendo di bug ! :)comunque è normalissimo che ogni OS sia afflitto da problemi di sicurezza, il problema è capire quanto velocemente vengono patchati... e in questo linux non lo batte nessuno....sulla facilità di patch credo che ormai con yum, urpmi, you, apt-get sia anche qui a livelli ottimi
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Uindos vs Linux 100:001
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: MemoRemigi



    intendo di bug ! :)

    Sbagliavo, non hai 10 anni.....ma 5! Ora ho
    capito tutto :pUmorismo: questo sconosciuto !
  • Anonimo scrive:
    Re: Uindos vs Linux 100:001
    - Scritto da: MemoRemigi

    intendo di bug ! :)Sbagliavo, non hai 10 anni.....ma 5! Ora ho capito tutto :p
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
    - Scritto da: Anonimo

    troll? ti piacerebbe...

    uso windows come te e so di cosa parlo...
    al contrario di te che linux lo hai visto
    solo negli screenshots...

    e cmq si torna al solito discorso... VI RODE
    :DDa come replichi si evince che hai tra i 9 ed i 10 anni. Complimenti alla mamma che ti lascia navigare su Internet.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?
    - Scritto da: Anonimo
    Ho installato redhat.. o fedora.. insomma..
    sistemi spacciati per "desktop" ... e invece
    non trovo.. mplayer, xine, il plug-in per
    gli mp3... cose che l'utente desktop
    NECESSITA.. ma in compenso ho trovato.. il
    Kontachilometri.. il bollitore.. cose che in
    windows non ci sono.. che salto di
    qualità...Dal tuo post traspare un'ignoranza disarmante.Desideri MP3 e formati video in una distribuzione di software libero?Quegli stessi formati per i quali aziende si stanno scannando per i diritti?In Winzozz trovi il WMP perche' M$ ce lo ha messo a discapito dei concorrenti. Ci sono player mp3 e dvd perche' M$ paga i diritti per quei formati.In Linux non ci sono di default nella distribuzione per problemi di copyright, ma basta scaricarli e installarli alla prima occasione.E vedrai quanti player ed encoder ci sono.Non criticare un sistema perche' non c'e' del software di default e te devi faticare ma giusto un pelino per scaricarli e installarli.Scroccone!
  • Anonimo scrive:
    Re: E' solo l'inizio??
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: Anonimo
    Non è questione di raccontare la
    verità. E' che mi sembri un bambino
    di 10 anni. CresciBalle, vi rode :D
  • MemoRemigi scrive:
    Uindos vs Linux 100:001
    intendo di bug ! :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: MemoRemigi

    Perchè mai ?

    Ho detto solo la pura verità !

    Ma si sa che la verità fa male ! :DNon è questione di raccontare la verità. E' che mi sembri un bambino di 10 anni. Cresci
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    hai ragione... 12.

    dal primo SP al secondo... sempre se
    non fa

    ritardi.

    (troll)troll? ti piacerebbe...uso windows come te e so di cosa parlo...al contrario di te che linux lo hai visto solo negli screenshots...e cmq si torna al solito discorso... VI RODE :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?
    - Scritto da: Anonimo
    LAN composta solo esclusivamente da host
    Windows. Non vi dico che problemi ci sono
    stati per la gestione dei permessi
    nonostante il supporto tecnico di un utente
    ESPERTO di Linux. Il "Samba" fa pena, dopo 6
    giorni di lavoro sono riusciti nell' intento
    con NON pochi grattacapi. Ora che ho potutoChe strano noi in mezz'ora avevamo condiviso risorse a 40 client...
    toccare con mano Linux posso mandare
    aff*****o tutti coloro che lo ritengono alla
    portata di tutti (sì, forse per
    scrivere con OpenOffice). Posso rimandare
    aff*****o coloro che sostengono che sia
    facile da configurare e da gestire.Sai cosa mi fa ridere del tuo post, il fatto che viene fatto con un'ignoranza tipica di chi e' stato alla finestra a guardare.Samba non fa schifo, anzi e' molto piu' veloce dell'equivalente servizio M$, fa anche piu' cose.Le tue critiche vengono quando e' ormai pubblico che la stessa Micro$oft in Germania abbia chiamato l'autore di Samba per condividere risorse di tutte le loro sedi tedesche ovviamente con server Linux.
  • Anonimo scrive:
    Re: e chi come me
    - Scritto da: Anonimo
    che ha una mandrake è non ho mai
    compilato/patchato il kernel?leggi questo, può essere utilehttp://www.openskills.info/view/boxdetail.php?IDbox=334&boxtype=descriptione non dimenticare gli how-to
  • Anonimo scrive:
    Re: Grave buco di sicurezza???
    Infatti http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=559084la falla è "nuova" solo per i vecchi kernel
  • la redazione scrive:
    Re: Il distributore della distribuzione
    Corretto, grazie!- Scritto da: Anonimo
    "Il distributore della distribuzione Gentoo
    Linux "

    mica esiste "il distributore"
    esistono dei mantainer
  • lunix scrive:
    Grave buco di sicurezza???
    Ciao a tutti,mi sembra un po' azzardato parlare di grave buco di sicurezza per una falla che non sia utilizzabile da remoto e che per la quale è già uscita la versione 2.4.25 (se non mi sbaglio) del kernel da circa tre settimane per risolvere il problema...Insomma, capisco che possa essere un bug di una certa importanza, ma se un hacker riesce ad avere libero accesso ad un server fisicamente, vuol dire che vanno riviste le policies di sicurezza dell'azienda (i server DOVREBBERO essere sempre protetti fisicamente).Comunque, sulle mie Debian il problema era già stato patchato da tempo...Shalom
  • Anonimo scrive:
    Re: linux
    - Scritto da: zanac
    - Scritto da: Anonimo

    pericolosa. Come e' scritto chiaramente
    e'

    un exploit locale per il quale
    l'agressore

    deve trovarsi davanti alla macchina ed
    avere
    hem... veramente basta una sessione
    telnet/ssh... e un'utenza per loggarsi...

    Quindi è meglio aggiornare il kernel,
    credimi :Dalmeno per una macchina desktop, non è sufficiente disattivare tali servizi ? (ammesso che vengano attivati al boot)
  • MemoRemigi scrive:
    Re: e' vecchia e c'hanno messo il cement
    - Scritto da: Anonimo
    il 2.4.25 e' uscito il 18/2 per questo motivoinfatti il 2.4.22-r7 uscito il 18/2 è patchato (gentoo).
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    Perchè mai ?Ho detto solo la pura verità !Ma si sa che la verità fa male ! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: OK, YOU fa il mestiere...

    Bellissima distro la Suse 9.0.....manco a
    gestire un serveRaid è capace.rivolgi le tue lamentele a quella ciofeca di IBM a cui ti appoggi... non certo a SuSE...io con SuSE ho fatto lo stesso, e costa pure molto meno.... fai tu....
  • Anonimo scrive:
    Re: OK, YOU fa il mestiere...

    Livello di trollaggine: (troll)OOOO

    Puoi fare di meglio :Dma zitto...io posso documentare tutto..prova ad aggiornare WIn2000 (o XP) per il problema di blaster senza IE (perché come nel mio caso l'hai rimosso) e poi mi dici.....
  • Anonimo scrive:
    Re: e chi come me
    - Scritto da: Anonimo
    che ha una mandrake è non ho mai
    compilato/patchato il kernel?Forse per opera dello Spirito Santo. Ah., Linzozzz...il sistema operativo del futuro :-DBuone fix :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: e chi come me
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      che ha una mandrake è non ho mai

      compilato/patchato il kernel?

      Forse per opera dello Spirito Santo. Ah.,
      Linzozzz...il sistema operativo del futuro
      :D
      Buone fix :DA proposito di buone fix.... ricordati ogni tanto di fare un giretto quì:http://v4.windowsupdate.microsoft.com/it/default.aspFai anche l'aggiornamento quotidiano all'antivirus....Controlla che il firewall sia attivo e funzionante. E soprattutto che sia ben configurato !Magari fai una scansione con Ad-Aware... ovviamente dopo averlo aggiornato....E controlla l'impostazione dei permessi utente alle directory di sistema.... gli hai impostati quando hai installato Windows... vero ???E poi smettila di utilizzare quell'utente con i permessi di administrator....
  • Anonimo scrive:
    e' vecchia e c'hanno messo il cemento :)
    il 2.4.25 e' uscito il 18/2 per questo motivo
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux 4ever !!!
    - Scritto da: MemoRemigi

    Uscito il bug, uscita la patch !

    Quanto ci avrebbe messo micro$oft ?
    Giorni ?
    Settimane ?
    Mesi ?
    Anni ?

    Ci sarebbe voluta la patch per la patch ?
    O la patch per la patch della patch ?

    Come al solito l'efficienza della
    comunità Open Source è
    mostruosamente sopra gli standard del
    mercato closed.

    (linux)(linux)(linux)(troll)(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: E' solo l'inizio??
    - Scritto da: Anonimo
    Ma non è sbandierato come
    l'inattaccabile, il S.O. giusto e perfetto,
    quello che mai e poi mai avrà una
    patch di sicurezza???

    Ma rotfl...guarda che l'unica cosa che viene sbandierata sono le pubblicità M$... chiunque capisca qualcosa di Linux sa che non esiste il SO perfetto o l'applicativo perfetto... e se devo dirla tutta sono contento che non ci sia tutto questo marketing alle spalle, qualcuno potrebbe pensare di risparmiare davvero 5 cents a transazione. L'unica cosa da fare è distinguere il marketing dalla realtà e questo è difficile farlo con una multinazionale che ti riempie il cervello di palle grosse come una casa, Linux ha bachi ? si, come win , come *BSD e come tutti gli altri, la differenza è l'apertura mentale dell'utente che deve capire che non esiste la perfezione ma la REALTA' ('cidenti !!!)
  • MemoRemigi scrive:
    Linux 4ever !!!
    Uscito il bug, uscita la patch !Quanto ci avrebbe messo micro$oft ?Giorni ?Settimane ?Mesi ?Anni ?Ci sarebbe voluta la patch per la patch ?O la patch per la patch della patch ?Come al solito l'efficienza della comunità Open Source è mostruosamente sopra gli standard del mercato closed.(linux)(linux)(linux)
  • MemoRemigi scrive:
    Re: [OT] server stabili nel tempo...
    Se hai bisogno di pacchetti software recenti:- gentoo (se hai una macchina veloce)- debian testingSe hai bisogno di affidabilità massima a scapito dell'innovazione:- debian stable==================================Modificato dall'autore il 10/03/2004 10.07.47
    • lunix scrive:
      Debian rulez...
      Concordo in pieno con gli altri post:Linux 2.2.x con distribuzione debian stable è l'os più granitico che tu possa ottenere sul mercato oggi.Certo, se sei un "new entry" del mondo linux, allora l'impatto potrebbe essere un po' più complicato che su una Mandrake, ma una volta che ci hai preso la mano, you really get the power!!!Shalom
  • Anonimo scrive:
    Re: OK, YOU fa il mestiere...


    Anche l'aggiornamento automatico di
    windows2000 fa lo stesso
    lavoro.falsissimo....io ho windows 2000, patchato da me a mano, con rimozione dell'internet explorer, e senza IE non c'è modo di fare aggiornamento automatico... e ti tocca cercare nell'archivio microsoft patch, un delirio mal gestito
    Questo perche' te sei un ciuoe cosa sarebbe un ciuo?
    e invece di
    lavorare al
    PC, dovresti andare a fare qualcos'altro.ok da domani inizio a fare il troll come te alloraciao
  • Anonimo scrive:
    Re: OK, YOU fa il mestiere...
    - Scritto da: Anonimo
    accendi il computer (SuSE) YOU ti informa
    che c'è una patch del kernel con un
    problema di sicurezza (critico) e ti dice,
    che faccio, scarico e installo?Anche l'aggiornamento automatico di windows2000 fa lo stessolavoro.
    QUESTO E' UN SISTEMA USABILE!!!Anche Windows.
    cosa che non si può dire per winzoz,
    dove se hai da scaricare una patch e
    installarla ti perdi nei codici della M$ che
    tra bullettin e altro non ci si capisce mai
    un tubo....Questo perche' te sei un ciuo, e invece di lavorare alPC, dovresti andare a fare qualcos'altro.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] server stabili nel tempo...
    - Scritto da: Anonimo
    Che distro mi consigliate di installare per
    server proxy/mail/firewall che durino nel
    tempo DEBIAN STABLE...è ormai ultrapatchata e resistentissima.se non hai particolare esigenze il kernel 2.2 è probabilmente la soluzione migliore IMHO
  • Anonimo scrive:
    Re: E' solo l'inizio??
    - Scritto da: Anonimo
    Ma non è sbandierato come
    l'inattaccabile, il S.O. giusto e perfetto,
    quello che mai e poi mai avrà una
    patch di sicurezza???trollallero trollallà......livello TROLL(troll)(troll)(troll)OO
  • Maxxer scrive:
    Re: E' solo l'inizio??
    - Scritto da: Anonimo
    Ma non è sbandierato come
    l'inattaccabile, il S.O. giusto e perfetto,
    quello che mai e poi mai avrà una
    patch di sicurezza???No. queste cose le dicono quelli che devono parlare per niente e non hanno nient'altro da fare.
  • Anonimo scrive:
    MA TI RENDI CONTO?
    Che quando compri un computer windows devi spiegare ad un utente che se il suo computer comincia a riavviarsi quando si collega alla rete è per il blast e che deve attivare un firewall per riuscire a fare in tempo a scaricare la patch QY38217 da windows update?Che sotto windows per evitare che dopo 1 ora che navighi ci siano popup ovunque, dialer e merdate deve installare il programma antiquesto, l'antiquello, attivare il minchia firewall e poi telefonare ad un amico che ne sa per chiedergli come mai il suo computer ora è protetto ma non va piu niente di quello che usava prima perchè blocca tutte le connessioni.Potrei andare avanti ore.E' vero, linux non è "banale" da usare come un MacOsX, ma è ormai chiaro che anche windows richiede un sacco di conoscenze per essere usato. Sulla carta magari va tutto bene (windowsupdate ecc...) ma poi è praticamente impossibile trovare qualche utente inesperto che non ha bisogno di telefonare ad un amico un po più rodato almeno 1 volta alla settimana.
    • Anonimo scrive:
      Re: MA TI RENDI CONTO?
      - Scritto da: Anonimo
      Che quando compri un computer windows devi
      spiegare ad un utente che se il suo computer
      comincia a riavviarsi quando si collega alla[cut]Un fondo di verità c'è... mi ricordo quando ho spiegato come usare windows ad una mia amica.Quando sono iniziati i primi "inviare non inviare" di XP (che io chiamo "dai la cera togli la cera") si è spaventata... credendo di aver combinato qualcosa di sbagliato.Per non parlare che dopo 2 ore ho dovuto impartirle l'amara lezione del ctrl+alt+canc per uccidere i task...Dura la vita!
    • MemoRemigi scrive:
      100% truth
      Come non essere d'accordo ???
  • TeX scrive:
    Re: Sbucano dai cespugli
    - Scritto da: francescone
    Cut dall'articolo:

    "Sebbene, al pari di quella scoperta lo
    scorso mese, la falla non possa essere
    sfruttata da remoto, un cracker che
    riuscisse ad ottenere l'accesso ad un
    computer local potrebbe essere in grado di
    ottenere i privilegi di root."

    Tanto per rinfrescare le idee ai tanti
    fan-sudditi-felici-di-esserlo di MS che....Vorrei anche aggiungere che quello che si può ottenere sfruttando questa falla è nulla di più di quello che si ottiene sui sistemi Windows, senza sfruttare nessuna falla, quando non sono stati impostati i permessi utente, cioè nel 99% dei PC Windows.... Per non parlare poi di tutti quelli che utilizzano normalmente utenti con i diritti di administrator....I tanti 'fan-sudditi-felici-di-esserlo di MS' invece di fare commenti stupidi farebbero meglio quindi a fare un giro per dare una controllatina alle proprie impostazioni di sistema....
  • Anonimo scrive:
    E' solo l'inizio??
    Ma non è sbandierato come l'inattaccabile, il S.O. giusto e perfetto, quello che mai e poi mai avrà una patch di sicurezza???Ma rotfl...
  • Maxxer scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi.

    Non è stabile la versione 2.6 e tu
    usi la 2.6.3 ROTFL :D Buone fix :DOh scusa, forse hai ragione. Puoi citarmi la tua fonte di notizie? Sai, la mia probabilmente non è affidabile!Kernel.org dice così, ma forse si sbagliano: The latest stable version of the Linux kernel is: 2.6.3 2004-02-18 04:36 Gli manderò una mail dicendo che è meglio che correggano l'homepage, potrebbero trarre in inganno altri sprovveduti come me.Grazie mille della tua scienza!
  • francescone scrive:
    Sbucano dai cespugli
    Cut dall'articolo:"Sebbene, al pari di quella scoperta lo scorso mese, la falla non possa essere sfruttata da remoto, un cracker che riuscisse ad ottenere l'accesso ad un computer local potrebbe essere in grado di ottenere i privilegi di root."Tanto per rinfrescare le idee ai tanti fan-sudditi-felici-di-esserlo di MS che sbucano fuori dai cespugli ogni volta che c'è una notizia relativa a problemi di sicurezza di qualche distribuzione Linux. Non si scopre nulla di nuovo, il sistema invulnerabile non esiste, ma se proprio vogliamo fare un confronto con alcune falle di Windows che hanno consentito attacchi da remoto...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?
    Caro tecnico di infrastrutture basate principalmente su windows... io sono un programmatore su sistemi sia windows che linux.. il problema e' che windows ha trasformato gli UTENTI in UTONTI. Ho a che fare tutti i giorni con clienti che se gli sposti l'icona, che a te piace tanto, da sinistra a destra telefonano perche' non la trovano.... Affermi che windows e' meglio solamente perche' ha le inconcine tutte uguali su tutte le versioni ? Non commento... Linux non ha mai avuto la pretesa di essere un sistema operativo "giocherello". Solo ultimamente ha preso questa strada per diventare piu' "accessibile". E questo secondo me e' un errore. Linux non e' rivolto ad utonti.
  • Anonimo scrive:
    OK, YOU fa il mestiere...
    accendi il computer (SuSE) YOU ti informa che c'è una patch del kernel con un problema di sicurezza (critico) e ti dice, che faccio, scarico e installo?tu gli dici, e che cavolo, certo....VAI!ti chiede la password di root...la metti...gioco fatto..servirà un riavvio visto che si è toccato il kernel.... fine.... QUESTO E' UN SISTEMA USABILE!!!comunque non per fare il troll pro SuSE, apt-get o YUM fanno lo stesso mestiere, in maniera altrettanto semplice....cosa che non si può dire per winzoz, dove se hai da scaricare una patch e installarla ti perdi nei codici della M$ che tra bullettin e altro non ci si capisce mai un tubo....(per capire come si chiamava la patch di blaster mi è toccato leggermi tutti i numeri delle loro newsletter... usabilità altissima complimenti)
    • Anonimo scrive:
      Re: OK, YOU fa il mestiere...
      - Scritto da: Anonimo
      accendi il computer (SuSE) YOU ti informa
      che c'è una patch del kernel con un
      problema di sicurezza (critico) e ti dice,
      che faccio, scarico e installo?

      tu gli dici, e che cavolo, certo....VAI!
      ti chiede la password di root...
      la metti...

      gioco fatto..
      servirà un riavvio visto che si
      è toccato il kernel....
      fine....


      QUESTO E' UN SISTEMA USABILE!!!

      comunque non per fare il troll pro SuSE,
      apt-get o YUM fanno lo stesso mestiere, in
      maniera altrettanto semplice....

      cosa che non si può dire per winzoz,
      dove se hai da scaricare una patch e
      installarla ti perdi nei codici della M$ che
      tra bullettin e altro non ci si capisce mai
      un tubo....
      (per capire come si chiamava la patch di
      blaster mi è toccato leggermi tutti i
      numeri delle loro newsletter...
      usabilità altissima complimenti)Livello di trollaggine: (troll)OOOOPuoi fare di meglio :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: OK, YOU fa il mestiere...
      - Scritto da: Anonimo
      accendi il computer (SuSE) YOU ti informa
      che c'è una patch del kernel con un
      problema di sicurezza (critico) e ti dice,
      che faccio, scarico e installo?

      tu gli dici, e che cavolo, certo....VAI!
      ti chiede la password di root...
      la metti...

      gioco fatto..
      servirà un riavvio visto che si
      è toccato il kernel....
      fine....


      QUESTO E' UN SISTEMA USABILE!!!

      comunque non per fare il troll pro SuSE,
      apt-get o YUM fanno lo stesso mestiere, in
      maniera altrettanto semplice....

      cosa che non si può dire per winzoz,
      dove se hai da scaricare una patch e
      installarla ti perdi nei codici della M$ che
      tra bullettin e altro non ci si capisce mai
      un tubo....
      (per capire come si chiamava la patch di
      blaster mi è toccato leggermi tutti i
      numeri delle loro newsletter...
      usabilità altissima complimenti)Bellissima distro la Suse 9.0.....manco a gestire un serveRaid è capace.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?
    - Scritto da: Anonimo
    "controlla la tua distro, bada che il kernel
    è un'altra cosa però" a un
    utente medio?A prescindere dal fatto che 'utente medio' non dovrebbe significare 'idiota totale', ma certi post mi fanno venire il dubbio... Comunque prendi il tuo cazzo di Mandrake e clicchi il suo cazzo di pulsantone 'Mandrake Update', o quel che cazzo è, e poi vai avanti a colpi di click esattamente come il tuo cazzo di Windows...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vi rendete conto?
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      "controlla la tua distro, bada che il
      kernel

      è un'altra cosa però" a un

      utente medio?

      A prescindere dal fatto che 'utente medio'
      non dovrebbe significare 'idiota totale', ma
      certi post mi fanno venire il dubbio...
      Comunque prendi il tuo cazzo di Mandrake e
      clicchi il suo cazzo di pulsantone 'Mandrake
      Update', o quel che cazzo è, e poi
      vai avanti a colpi di click esattamente come
      il tuo cazzo di Windows...
      Un vero signore, lucido e tollerante...A parte ciò, non si diceva propriamente questo:Sta bene per Mandrake... e per Debian, Slackware, Suse, RedHat, Fedora, Gentoo (e via andare come i santi del calendario) è la stessa cosa? Non è sempre Linux? Non c'è lo stesso kernel da aggiornare, le stesse librerie ecc?Adesso rispondi per favore con una motivazione logica e concreta sul perché di tutto questo. Oppure dimmi se pensi che tutto questo faccia bene a Linux, alla sua diffusione e all'usabilità del sistema.Il comunista-linaro-troll-cantinaro-anarcoide in genere dice che tutto ciò è bello perché ognuno può fare come gli pare, onestamente mi sembra solo ideologia filosofica... per questa davvero siete disposti a frammentarvi all'inverosimile e sacrificare la possibilità di avere realmente un sistema che oltre essere sicuro, affidabile, leggero, scalabile è anche _diffuso_?
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
    - Scritto da: Anonimo

    hai ragione... 12.
    dal primo SP al secondo... sempre se non fa
    ritardi.(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
    - Scritto da: Anonimo
    FALSOhai ragione... 12.dal primo SP al secondo... sempre se non fa ritardi.
  • Anonimo scrive:
    Comunque
    IL distributore della distribuzione Gentoo Linux ha fatto sapere negli scorsi giorni fa di aver già testato con successo un exploit proof-of-concept e ha incoraggiato gli utenti di Linux ad aggiornare i propri sistemi con una nuova versione del kernel - 2.2.26, 2.4.25 o 2.6.3 - o con una precedente versione patchata.2.2.26 è uscito il 2004-02-252.4.25 è uscito il 2004-02-182.6.3 è uscito il 2004-02-18Per correggere una vulnerabilità più grave quindi non so se è corretto parlare di una nuova falla visto nelle ultime versioni disponibili non è presente.
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi.
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Maxxer



    torna a patchare va, che il 2.6.3 lo
    uso da

    3 settimane!

    (troll)

    Non è stabile la versione 2.6 e tu
    usi la 2.6.3 ROTFL :D Buone fix :D1) Evidentemente hai qualche motivo tecnico per dire che la 2.6 non è stabile, altrimenti la tua è solo una trollata. Aspettiamo quindi con ansia la tua spiegazione....2) Se non ti piace la 2.6.3 puoi benissimo usare la 2.4.25 o la 2.2.26. Puoi scegliere. Non come con altri sistemi operativi che installi un service pack e non sai cosa verrà aggiornato...
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi.

    Ma se il 2.6 è ancora in beta,
    daiiiiiii. Non è considerato stabile.Mi sa che il tuo cervello e' ancora in beta...
  • zanac scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?
    - Scritto da: Anonimo
    Windows. Non vi dico che problemi ci sono
    stati per la gestione dei permessi
    nonostante il supporto tecnico di un utente
    ESPERTO di Linux. Il "Samba" fa pena,[cut]Ma cos'era, il solito studentello? Uno che ha usato *nix non ha nessun problema con i permessi sui file... neppure via Samba (che, tra parentesi, non fa assolutamente pena).
    dopo 6
    giorni di lavoro sono riusciti nell' intento
    con NON pochi grattacapi.Tipo? Spiega spiega... altrimenti io posso dirti "dopo 2 anni ho ancora windows che crasha", ma queste sono frasi buttate li e vanno motivate.Cmq quando hai finito di sparare a zero io sono qui per parlare seriamente...byeZ!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vi rendete conto?
      - Scritto da: zanac

      Ma cos'era, il solito studentello? Uno che
      ha usato *nix non ha nessun problema con i
      permessi sui file... neppure via Samba (che,
      tra parentesi, non fa assolutamente pena).
      Senti. Non era uno studentello, ma un esperto del settore.
      Cmq quando hai finito di sparare a zero io
      sono qui per parlare seriamente...Non sto sparando a zero. Il vostro livore nei confroni di window e la vostra consapevolezza che linzozz sia il miglior s.o. sul mercato vi oscura la mente.Non parlo con i (troll) come te.
      • zanac scrive:
        Re: Ma vi rendete conto?
        - Scritto da: Anonimo
        Senti. Non era uno studentello, ma un
        esperto del settore.Tanto esperto non era... fidati!
        Non sto sparando a zero. Il vostro livore
        nei confroni di window e la vostra
        consapevolezza che linzozz sia il miglior
        s.o. sul mercato vi oscura la mente.

        Non parlo con i (troll) come te.Se fossi un troll secondo te mi firmerei? Qui l'unico troll anonimo che non da informazioni sui problemi di cui si vanta di aver avuto è qualcun altro. Che tristezza questi troll anononimi :(
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
    - Scritto da: Anonimo

    ti vorrei ricordare che i bachi nel kernel
    di NT ce ne sono dato che puntualmente il
    ServicePack lo aggiorna.

    peccato che puoi patcharlo una volta ogni
    8/10 mesi.FALSO
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
    - Scritto da: Anonimo
    Ma se il 2.6 è ancora in beta,
    daiiiiiii. Non è considerato stabile.se finisce con un numero pari è stablese finisce con un numero dispari è beta
  • Maxxer scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi.

    Brucia, vero?invece a te piace parlare per niente, vero?nessuno dice che linux è un so perfetto, ma tutti dicono sia MIGLIORE, ed il fatto che vengano trovati 3 bachi l'anno (tra l'altro gli ultimi 3 erano tutti sfruttabili solo localmente, ovvero con un account sul pc) rispetto ai disastri mondiali che causa Windows credo sia una buona conferma.altro vantaggi, le ultime due falle scoperte sono state rese pubbliche quando era gia' disponibile un nuovo kernel non vulnerabile, per ogni ramo di sviluppo (2.2, 2.4, 2.6)..ma queste differenze tuttaltro che trascurabili molta gente non sa nemmeno cosa sono.torna a patchare va, che il 2.6.3 lo uso da 3 settimane!
    • Anonimo scrive:
      Re: Meno male che Linzozz è senza bachi.
      - Scritto da: Maxxer

      torna a patchare va, che il 2.6.3 lo uso da
      3 settimane!(troll)Non è stabile la versione 2.6 e tu usi la 2.6.3 ROTFL :-D Buone fix :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: Meno male che Linzozz è senza bachi.
      - Scritto da: Maxxer

      Brucia, vero?

      invece a te piace parlare per niente, vero?

      nessuno dice che linux è un so
      perfetto, ma tutti dicono sia MIGLIORE, ed
      il fatto che vengano trovati 3 bachi l'anno
      (tra l'altro gli ultimi 3 erano tutti
      sfruttabili solo localmente, ovvero con un
      account sul pc) rispetto ai disastri
      mondiali che causa Windows credo sia una
      buona conferma.rotlf, rotlf, rotflrendetevi conto di essere delle tastiere parlanti senza senso, è l'unica cosa che sapete fare: ciarlare...
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Trollare ti riesce per bene..

    Brucia, vero?diccelo te...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?

    e ogni tanto uso Knoppix per il recoveryperchè non usi Windows per il revocery ?!?!Io dico solo che ognuno dei due sistemi ha dei pregi e dei difetti, ma tu non ammetti questo, però dici di usare Linux, per un operazione specifica, che Windows non è in grado di fare.Ti contraddici da soloSii coerente almeno.
    • zanac scrive:
      Re: Ma vi rendete conto?
      - Scritto da: Anonimo
      perchè non usi Windows per il
      revocery ?!?!beh, se volessi ridimensionare una partizione FAT o NTFS con i prodotti Micros~1 non si può... invece ci sono ottimi tool GPL per farlo.p.s. piccolo anticipo: il prossimo week-end finisce il test di ntfsresize 1.9...... stay tuned! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vi rendete conto?
      - Scritto da: Anonimo

      e ogni tanto uso Knoppix per il recovery

      perchè non usi Windows per il
      revocery ?!?!
      E' possibile creare un boot CD col sistema Windows XP completo usando un toolkit Microsoft.La versione di Win si chiama Windows XP Embedded, contiene un toolkit con cui si può implementare una versione del sistema che gira interamente da CD avviabile, contiene e carica solo i moduli minimi necessari ed è completamente customizzabile.Le richieste hardware sono pressoché identiche a quelle di Knoppix, comunque meno roba ci metti e meno chiede.Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma vi rendete conto?
        - Scritto da: Anonimo
        E' possibile creare un boot CD col sistema
        Windows XP completo usando un toolkit
        Microsoft.Alla faccia di "alla portata di tutti". Qui bisogna essere ingegneri per avere un windows bootabile da cd!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma vi rendete conto?
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          E' possibile creare un boot CD col
          sistema

          Windows XP completo usando un toolkit

          Microsoft.
          Alla faccia di "alla portata di tutti". Qui
          bisogna essere ingegneri per avere un
          windows bootabile da cd!Ingegneri è un pò esagerato. E' chiaro anche che non è uno strumento per l'utente medio. E' per tecnici ovvio, gente che si spera sa quello che fa.
  • Maxxer scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi.

    Ma se il 2.6 è ancora in beta,
    daiiiiiii. Non è considerato stabile.ah si? le versioni PRE a cosa servivano?
  • zanac scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?
    - Scritto da: Anonimo
    dico vi rendete conto che usare Linux
    è come comprare un CD dal marocco in
    strada, prendi a buon mercato e non sai quel
    che ci trovi dentro...Ma che cavolo dici? Su Linux lo sai cosa c'è dentro... con la roba Micros~1 invece non sai nulla... vedi la famosa backdoor del frontpage e la frase "gli ingegneri di netscape sono senza palle".Solo che la backdoor di frontpage l'hanno sgamata... magari quelle di windows le hanno un po' più occultate... (non è detto che ci siano, ma visto i precedenti.........)
    • Nonninz scrive:
      Re: Ma vi rendete conto?

      vedi la famosa
      backdoor del frontpage e la frase "gli
      ingegneri di netscape sono senza palle".Queste non le ho mai sentite... avresti qualche link, così mi faccio due risate? :)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?


    Ho installato redhat.. o fedora.. insomma..
    sistemi spacciati per "desktop" ... e invece
    non trovo.. mplayer, xine, il plug-in per
    gli mp3... cose che l'utente desktop
    NECESSITA.. ma in compenso ho trovato.. il
    Kontachilometri.. il bollitore.. cose che in
    windows non ci sono.. che salto di
    qualità...Certo, invece quando installi Window XP Home, pagato 300 euro o quasi, trovi Word, Power Point, Acrobat, i service pack ecc. ecc. già installati!ti trovi a malapena il peggior editor di testi del pianeta!"casualmente" hai citato applicazioni che non ci sono di "default" a causa di problemi di patenti.Certo su Windows c'è il Media Player di default... e la Microsoft pagherà una multa salatissima per questo. Ma tanto lori i soldi ce li hanno.

    Devono cambiare metodi se vogliono cambiare
    le cose.. già hanno iniziato ad
    aprire il cervello quando hanno messo il
    gestore grafico per gli rpm.. ma.. siamo
    ancora all'albaChi sono "loro"? di chi parli?perchè non metti il tuo ingegno per aiutare?noo?ah è vero: sei italiano
  • Anonimo scrive:
    Re: linux

    E' una mezza trollata (troll)scusa perché? ce lo spieghi? altrimenti,ammesso che lui lo sia (ma non mi pare), sei un troll pure tu.
  • Anonimo scrive:
    Re: Falsi miti
    - Scritto da: Anonimo
    almeno con linux nel giro di poche ore
    massimo pochissimi giorni hai la soluzione
    al problema e tutti opssono dare l'occhiata
    ai sorgenti del kernel per scoprirne falle,
    con linux e' legale con le finestre micca
    tanto !!!

    Per Linux non e' una faccenda di sicurezza
    assoluta, la quale e' impossibile, ma sempre
    meglio di winz, ma la potenzialita' di Linux
    sta' nell'essere OpenSource: maggior
    velocita' nel risolvere i problemi e quindi
    diventare piu' sicuro piu' in fretta !!

    (con windows a volte aspetti anche dei mesi )


    Saluti

    (linux)ROTFL :-D Mi hai fatto ridere
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
    - Scritto da: Anonimo
    Trollare ti riesce per bene.. Brucia, vero?
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
    - Scritto da: Anonimo
    come sarebbe,
    il bello e' che non si nascondono i
    problemi, e qualcuno li risolve o almeno li
    rattoppa in breve tempo (il kernel 2.6.3 e'
    gia' a disposizione da tempo, da parecchio
    prima di questo articolo)Ma se il 2.6 è ancora in beta, daiiiiiii. Non è considerato stabile.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?
    - Scritto da: Anonimo[cut]
    Windows dalla versione 98 (e quindi 98SE,
    ME, 2000, XP, 2003) ha sempre avuto
    l'interfaccia di WindowsUpdate uguale per
    TUTTE le versioni, con UNA icona sempre
    uguale nello STESSO posto.[cut]E qui ti sbagli in pieno....Le versioni di windows che nomini avranno anche l'icona del windows update uguale e nello stesso posto, ma altri componenti (magari anche più importanti) sono tutti diversi come funzionamento e aspetto grafico (mi viene in mente l'event viewer o il pannellino di controllo dei servizi)...Quando ti sei trovato davanti a Windows per la prima volta hai dovuto IMPARARE ad usarlo, magari sei un utente win da tanti anni e non lo ricordi più, ma lo hai dovuto fare. Beh, la stessa cosa succede con Linux, la prima volta che lo usi dovrai imparare a farlo, non puoi pretendere di saperlo usare da subito, e la stessa storia succede con OS X.Quindi non capisco che cosa ci sia di scandaloso.... A meno che non tu sia un allegro trolleggiatore invece di un professionista dell'informatica (cosa che su questo forum è merce rara)
  • Anonimo scrive:
    Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
    Trollare ti riesce per bene.. Sicuramente è un tipo di sistema operativo nato dalle sue origini con solide e robuste fondamenta, e nato soprattutto, con il concetto di multiutenza VERA.
  • Anonimo scrive:
    Meno male che Linzozz è senza bachi...
    ...come sostengono i linari. E' un sistema operativo come gli altri con tutti i suoi pregi e difetti. Basta sbandierarlo come IL sistema operativo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
      come sarebbe,chi dice che e' senza bachi?ma il fatto che i buchi vengono dichiarati e' la maggior garanzia di trasparenza, tanto piu' che in tal modo verranno rattoppati al volo:il bello e' che non si nascondono i problemi, e qualcuno li risolve o almeno li rattoppa in breve tempo (il kernel 2.6.3 e' gia' a disposizione da tempo, da parecchio prima di questo articolo)
    • Anonimo scrive:
      Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
      - Scritto da: Anonimo
      ...come sostengono i linari. E' un sistemafalso.non generalizzare prendendo le trollate dei regazzini che bazzicano questo forum....ah forse perchè sei avvezzo alla trollata...
    • Anonimo scrive:
      Re: Meno male che l'uomo ha un cervello.
      - Scritto da: Anonimo
      ...come sostengono i linari. E' un sistema
      operativo come gli altri con tutti i suoi
      pregi e difetti. Basta sbandierarlo come IL
      sistema operativo.peccato sono rari i casi in cui lo sfrutta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
      - Scritto da: Anonimo
      ...come sostengono i linari. E' un sistema
      operativo come gli altri con tutti i suoi
      pregi e difetti. Basta sbandierarlo come IL
      sistema operativo.ti vorrei ricordare che i bachi nel kernel di NT ce ne sono dato che puntualmente il ServicePack lo aggiorna.peccato che puoi patcharlo una volta ogni 8/10 mesi.
    • Anonimo scrive:
      Chi ha detto che è senza bachi????????
      - Scritto da: Anonimo
      ...come sostengono i linari. E' un sistema
      operativo come gli altri con tutti i suoi
      pregi e difetti. Basta sbandierarlo come IL
      sistema operativo.Semplicemente è:1) gratis2) con una velocità di patching notevolissima (a detta di tutti)3) il sorgente è a disposizione di tutti4) non ci sono spyware, trojans e backdoors.....5) COSA VUOI DI + ?????????????????????????
    • Anonimo scrive:
      Re: Meno male che Linzozz è senza bachi...
      Stai zitto che la microsoft anziche' spendere forze a correggere i buchi di windows pensa a stronzate come la webcam da indossare.
  • Anonimo scrive:
    Re: e chi come me

    5) Non sei obbligato ad usare linux, se
    tutto quello che ti ho detto ti sembra
    difficile e non hai voglia di informati,
    rimani su windows che è meglioUna delle tante risposte maleducate che sento, spesso, dall'underground del mondo linux.Una risposta da elite.
  • Anonimo scrive:
    Re: come mai ?
    - Scritto da: Anonimo
    chi scrive gli advisories e i proof of
    concepts sono tutti stranieri?Forse e' il caso che ti fai prima un giro sulle mailing-list di sicurezza internazionali
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?
    non capisco cosa avete da piagnucolare...per usare gnu/linux bisogna imparare, + o meno come chi non sa nulla di calcolatori e si ritrova la prima volta windows davanti...le distro desktop SONO per l'utente medio, ovvero quello usa gnu/linux abbastanza da conoscere il proprio gestore pacchetti;per l'utente alle prime armi... una distro desktop di solito si presenta con la grafica attiva, la connessione impostabile facilmente e TAANTA DOCUMENTAZIONE installata su disco;chi e' alle prime armi legga, impari, e poi potra' scegliere liberamente il sistema che preferisce e che si adatta a lui, altrimenti che continui pure a usare il sistema che conosce.saluti.
  • Anonimo scrive:
    Re: e chi come me
    - Scritto da: Anonimo

    funzionano questi comandi su mandrake,

    perchè qua dice



    #apt-get

    bash: apt-get: command not found



    #yum

    bash: yum : command not found

    1) Io non ho la mandrake
    2) E' interesse tuo tenere il sistema
    aggiornato, quindi
    informati e guarda se
    esiste un sistema di aggiornamento on line
    3) l'aggiornamento lo puoi fare anche
    scaricando il kernel compilato da un
    repositery della tua distro, poi devi
    variare il file di configurazione del grub o
    di lilo
    4) Mandrake ha un suo sistema di
    update....mi è bastato fare una
    semplice ricerca su google per capirlo
    (urpmi)
    5) Non sei obbligato ad usare linux, se
    tutto quello che ti ho detto ti sembra
    difficile e non hai voglia di informati,
    rimani su windows che è meglio

    Ciao vorrei proprio sapere CHI SEI tu per dire a uno che nemmeno conosci di usare questo o quello... meno male che appartieni ad una minoranza ristretta, sui forum 'seri' una sparata del genere ti avrebbe bollato e nessuno avrebbe più letto i tuoi post.
  • Anonimo scrive:
    Re: linux
    - Scritto da: Anonimo
    ma non doveva essere il SO più sicuro
    che esista al mondo?

    (win)infatti lo è.non è SICURO, ma IL PIU' sicuro...capisci ?
    • Anonimo scrive:
      Re: linux
      - Scritto da: Anonimo

      infatti lo è.
      non è SICURO, ma IL PIU' sicuro...

      capisci ?Livello di trollaggine: (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: linux
        - Scritto da: Anonimo


        Livello di trollaggine:
        (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)devi registrarti con un nickaltrimenti non sappiamo mai se sei lo stesso
  • Anonimo scrive:
    Re: Falsi miti
    - Scritto da: Anonimo
    ...pian piano decadono...:@si per un bug che salta fuori ogni 2/3 anni...mi basterebbe che i bug di windows saltassero fuori una volta ongi mese anzichè tutte le volte che faccio winupdate...PS.: ...e te lo dice uno che apprezza XP.
    • Anonimo scrive:
      Re: Falsi miti
      - Scritto da: Anonimo

      si per un bug che salta fuori ogni 2/3
      anni...

      mi basterebbe che i bug di windows
      saltassero fuori una volta ongi mese
      anzichè tutte le volte che faccio
      winupdate...

      PS.: ...e te lo dice uno che apprezza XP.(troll)(troll)Ogni 2 o 3 anni? Siete ridicoli! :-D
      • Anonimo scrive:
        Re: Falsi miti
        - Scritto da: Anonimo
        (troll)(troll)

        Ogni 2 o 3 anni? Siete ridicoli! :Ddi quelli DEL KERNEL che mettono SERIAMENTE a repentaglio la sicurezza della macchina ? di sicuro non più di uno all'anno.senza contare la tempestività del fix, cosa che alla Microsoft non è MAI esistita...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?
    Ne fai solo un discorso tecnico quando sappiamo bene che ci sono in gioco altre cose. Ma visto che non l'hai citata, la LIBERTA', immagino che tu la ritenga un fattore secondario. Non lo è per tutti, anzi, come avrai notato c'è chi sacrifica una fetta di "usabilità" in favore della libertà (ammesso che, dopo lo scoglio iniziale, i sistemi Linux mantengano quell'apparenza paurosa iniziale, cosa di cui dubito...)In quanto all'usabilità del sistema, premesso che all'intelligenza non c'é sostituto (con buona pace di chi vuole mettere tutto a posto con tre click, illudendosi di sapere ciò che fa... Non è il tuo caso, ovvio) non credo che un utente un po' smaliziato si lasci intimorire perché non trova la stessa iconetta esattamente allo stesso posto in tutte le distribuzioni, se così fosse dovrei veramente disperare sulle possibilità di sopravvivenza della razza umana.Per finire, nel mondo Linux esistono le persone sgarbate come in quello Windows, quelli che si danno le arie da dio in terra: è fisiologico. Basta ignorarli e lasciarli nel loro brodo.Saluti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto?
    ROTFL
  • Anonimo scrive:
    Re: e chi come me
    - Scritto da: Anonimo

    funzionano questi comandi su mandrake,

    perchè qua dice



    #apt-get

    bash: apt-get: command not found



    #yum

    bash: yum : command not found

    1) Io non ho la mandrake
    2) E' interesse tuo tenere il sistema
    aggiornato, quindi
    informati   e guarda se
    esiste un sistema di aggiornamento on line
    3) l'aggiornamento lo puoi fare anche
    scaricando il kernel compilato da un
    repositery della tua distro, poi devi
    variare il file di configurazione del grub o
    di lilo
    4) Mandrake ha un suo sistema di
    update....mi è bastato fare una
    semplice ricerca su google per capirlo
    (urpmi)
    5) Non sei obbligato ad usare linux, se
    tutto quello che ti ho detto ti sembra
    difficile e non hai voglia di informati,
    rimani su windows che è meglio
    Signori e signore... ecco a voi la morte di linux desktop!!!(win)
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] server stabili nel tempo...
    - Scritto da: Anonimo
    Che distro mi consigliate di installare per
    server proxy/mail/firewall che durino nel
    tempo e necessitino della minima
    manutenzione? in passato utilizzavo redhat,
    ora sarebbe necessario il passaggio alla
    enterprise dove direi serva acquistare 1
    licenza per ogni installazione;
    Una distro che permetta una certa
    facilità delle operazioni,
    pacchettizzazione, servizi che possono essre
    avviati/fermati con facilità, etc.

    grazie
    per un server io metterei la classica debian o anche slackware.. per un desktop, gentoo
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] server stabili nel tempo...
    - Scritto da: Anonimo
    Che distro mi consigliate di installare per
    server proxy/mail/firewall che durino nel
    tempo e necessitino della minima
    manutenzione? in passato utilizzavo redhat,
    ora sarebbe necessario il passaggio alla
    enterprise dove direi serva acquistare 1
    licenza per ogni installazione;
    Una distro che permetta una certa
    facilità delle operazioni,
    pacchettizzazione, servizi che possono essre
    avviati/fermati con facilità, etc.

    graziegentoo (linux)
  • Anonimo scrive:
    [OT] server stabili nel tempo...
    Che distro mi consigliate di installare per server proxy/mail/firewall che durino nel tempo e necessitino della minima manutenzione? in passato utilizzavo redhat, ora sarebbe necessario il passaggio alla enterprise dove direi serva acquistare 1 licenza per ogni installazione;Una distro che permetta una certa facilità delle operazioni, pacchettizzazione, servizi che possono essre avviati/fermati con facilità, etc.grazie
  • Anonimo scrive:
    Re: Falsi miti
    In realtà però è valido anche il contrario...un malintenzionato potrebbe scoprire analizzando i sorgenti una vulnerabilità e metterla in pratica all'oscuro di tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Falsi miti
      - Scritto da: Anonimo
      In realtà però è valido
      anche il contrario...
      un malintenzionato potrebbe scoprire
      analizzando i sorgenti una
      vulnerabilità e metterla in pratica
      all'oscuro di tutti.Certo che è vero, ma per un malintenzionato ve ne sono almeno dieci "beneintenzionati" che scoprono la stessa vulnerabilità e la divulgano al pubblico permettendone la rapida correzione.Nei sorgenti del kernel ci possono guardare _tutti_ senza incorrere in grane legali, quindi la ricerca di difetti coinvolge una base molto più ampia di analisti e non è limitata ad una cerchia molto ristretta di gente che è disposta a rischiare la galera....Considera anche questo aspetto: per i software opensource la ricerca di difetti parte da una audit sistematica del codice, per i software closed le società che fanno ricerche sulla sicurezza "sparano a caso" in una "scatola nera" e aspettano il risultato.Il primo tipo di ricerca è senz'altro il più efficiente ed razionale, il secondo (sebbene fatto in modo scentifico e non completamente a casaccio) è come giocare a battaglia navale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Falsi miti
      - Scritto da: Anonimo
      In realtà però è valido
      anche il contrario...
      un malintenzionato potrebbe scoprire
      analizzando i sorgenti una
      vulnerabilità e metterla in pratica
      all'oscuro di tutti.Si. Ovviamente è possibile. In pratica però la 'security by obscurity' non ha mai funzionato. Infatti le vulnerabilità per Windows sono sempre saltate fuori comunque, e in qualche caso sono saltati fuori pure i sorgenti, con la differenza che se sei un 'beneintenzionato' te ne stai ben zitto visto che probabilmente hai fatto qualche cosa di illegale (reverse engineering, studio di sorgenti illecitamente copiati, ecc. ecc), invece se sei malintenzionato ti fai i tuoi comodi....
  • Anonimo scrive:
    Re: linux
    La sicurezza non é un pacchetto che ti compri, ma piuttosto un processo.Ci saranno _sempre_ nuovi attacchi, e il fatto che le vulnerabilitá siano rese note fa si che i problemi vengano risolti velocemente: in genere si parla di 24 ore.Su altri sistemi chiusi avviene il contrario: le vulnerabilitá non vengono dichiarate: cosí i sysadmin meno preparati non possono difendersi mentre i cracker...Poi magari ti danno una patch dopo sei mesi, ma nel frattempo tu neanche lo sai se stai inguaiato. I cracker invece tipicamente si tengono ben informati
  • Anonimo scrive:
    Re: e chi come me
    - Scritto da: Anonimo

    3) l'aggiornamento lo puoi fare anche
    scaricando il kernel compilato da un
    repositery della tua distrocosa è la repositery?
    poi devi variare il file di configurazione del grub o
    di lilolilo? ma linux già c'è l'ho ho messo mandrake
    4) Mandrake ha un suo sistema di
    update....mi è bastato fare una
    semplice ricerca su google per capirlo
    (urpmi)ho provato urmpi# urpmibash: urmpi: command not found[exited with 127]
    5) Non sei obbligato ad usare linux, se
    tutto quello che ti ho detto ti sembra
    difficile e non hai voglia di informati,
    rimani su windows che è meglio

    Ciao bellissima questa, veramente amareggiato
    • TeX scrive:
      Re: e chi come me
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      3) l'aggiornamento lo puoi fare anche

      scaricando il kernel compilato da un

      repositery della tua distro

      cosa è la repositery?L'archivio dei pacchetti forniti.http://www.mandrakelinux.com/it/ftp.php3

      poi devi variare il file di
      configurazione del grub o

      di lilo

      lilo? ma linux già c'è l'ho ho
      messo mandrake Quando aggiorni il kernel devi comunicare al boot loader la cosa....Se hai lilo basta che digiti 'lilo' da un terminale (da utente root).

      4) Mandrake ha un suo sistema di

      update....mi è bastato fare una

      semplice ricerca su google per capirlo

      (urpmi)

      ho provato urmpi

      # urpmi
      bash: urmpi: command not found
      [exited with 127]Hai digitato 'urmpi' o 'urpmi' ? Lo hai fatto da utente generico o da utente root ?Mandrake ha anche dei tool grafici per fare gli aggiornamenti e l'installazione dei programmi. Non uso Mandrake e quindi non so come si chiamano.Comunque l'aggiornamento del kernel è una cosa un po' diversa...Quì hai l'avviso della vulnerabilità in questione e in fondo trovi anche un link con le istruzioni per aggiornare il kernel: http://www.mandrakesecure.net/en/advisories/advisory.php?name=MDKSA-2004:015Se invece decidessi di installare un kernel a partire dai sorgenti, devi fare le seguenti operazioni:1) make xconfigE' l'unica cosa complicata, in quanto devi configurare il kernel. Però se hai un kernel già compilato dovresti avere anche il file di configurazione (si chiama '.config'). Lo copi nella directory contenente i sorgenti del kernel e a questo punto se vuoi solo aggiornare il kernel puoi saltare il comando, invece se vuoi fare una piccola modifica la fai senza configurare tutto il resto.2) make dep clean bzimageFa la compilazione del kernel. Tu non devi far nulla oltre che aspettare...3) make modulesCompila i moduli. Anche in questo caso non devi fare altro.4) make modules-installInstalla i moduli compilati. Continua a fare tutto lui....5) A questo punto devi copiare il kernel nella directory /boot. Il kernel si chiama 'bzImage' e si trova in una sottodirectory che ora non ricordo. Però se fai una ricerca lo trovi. Normalmente è meglio cambiare nome al kernel in modo da conservare anche quello vecchio, che si può utilizzare se ci fossero dei problemi con il nuovo.6) Devi infine aggiornare il lilo. Apri con un editor il file '/etc/lilo.conf' e lo modifichi in modo da aggiungere il kernel nuovo lasciando anche quello vecchio. In pratica ti basta copiare la sezione relativa al kernel cambiando etichetta e cambiando il nome del kernel. All'avvio ti verrà chiesto quale kernel utilizzare. Le modifiche vanno registrate tramite il comando 'lilo'.

      5) Non sei obbligato ad usare linux, se

      tutto quello che ti ho detto ti sembra

      difficile e non hai voglia di informati,

      rimani su windows che è meglio



      Ciao

      bellissima questa, veramente amareggiatoSicuramente non è stata una bella risposta, però non ha tutti i torti. Linux è un bel sistema operativo. Stabile, robusto, efficente, molto flessibile e configurabile. Per contro non si può pensare di utilizzarlo senza studiarne almeno un po' il funzionamento. Il che non vuol dire che bisogna studiare Linux prima di utilizzarlo, ma che bisogna essere pronti a reperire e studiare le informazioni necessarie (su internet si trova comunque tutto) quando si vuole fare qualche cosa che non si sa ancora fare. Se invece si vuole utilizzare un PC alla meno peggio e senza studiare nulla allora è meglio rimanere con Windows. Con Windows infatti se non hai voglia di imparare bene o male riesci ad utilizzarlo, salvo trovarti di fronte a periodici disastri, mentre con Linux se non hai voglia di imparare non fai nulla.
  • Anonimo scrive:
    Re: e chi come me
    - Scritto da: Anonimo

    3) l'aggiornamento lo puoi fare anche
    scaricando il kernel compilato da un
    repositery della tua distrocosa è la repositery?
    poi devi variare il file di configurazione del grub o
    di lilolilo? ma linux già c'è l'ho ho messo mandrake
    4) Mandrake ha un suo sistema di
    update....mi è bastato fare una
    semplice ricerca su google per capirlo
    (urpmi)ho provato urmpi# urpmibash: urmpi: command not found[exited with 127]
    5) Non sei obbligato ad usare linux, se
    tutto quello che ti ho detto ti sembra
    difficile e non hai voglia di informati,
    rimani su windows che è meglio

    Ciao bellissima questa, veramente amareggiato
    • Anonimo scrive:
      Re: e chi come me
      Se non hai idea di quello che hai davanti chiama il supporto della tua distribuzione!http://www.mandrakesoft.com/support/register?wslang=it...anche suse ha un (...) ottimo supporto.
      • Anonimo scrive:
        Re: e chi come me
        - Scritto da: Anonimo
        Se non hai idea di quello che hai davanti
        chiama il supporto della tua distribuzione!
        www.mandrakesoft.com/support/register?wslang=mica si paga?
        • Anonimo scrive:
          Re: e chi come me
        • Anonimo scrive:
          Re: e chi come me


          chiama il supporto della tua
          distribuzione!


          www.mandrakesoft.com/support/register?wslang=

          mica si paga?Bé dipende da come hai ottenuto la distro. Se l'hai comprata dovresti avere tot ore di supporto, oppure puoi comprare tot ore di supporto....sicuramente non si tirano in dietro a offrirti il supporto!Nel caso non fosse chiaro: il supporto si paga! Non vedo come potrebbe essere altrimenti ;-)É la principale fonte di sostentamento del software libero, che non vuol dire _gratis_ .Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: e chi come me
            - Scritto da: Anonimo
            Bé dipende da come hai ottenuto la
            distro. Se l'hai comprata dovresti avere tot
            ore di supporto, oppure puoi comprare tot
            ore di supporto.
            ...sicuramente non si tirano in dietro a
            offrirti il supporto!

            Nel caso non fosse chiaro: il supporto si
            paga! Non vedo come potrebbe essere
            altrimenti ;)
            é la principale fonte di
            sostentamento del software libero, che non
            vuol dire _gratis_ .

            Saluti.ma questo non me l'avevano detto
    • Anonimo scrive:
      Re: e chi come me
      -
      # urpmi
      bash: urmpi: command not found
      [exited with 127]o non sai fare un copia/incolla o sei un (troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: Falsi miti
  • Anonimo scrive:
    Re: e chi come me
    - Scritto da: Anonimo
    che ha una mandrake è non ho mai
    compilato/patchato il kernel?vuoi fare una cosa buona?mettiti una gentoo, una debian o una slackwarepowered by gentoo(linux) member of Beard Liberation Front
    • Anonimo scrive:
      Re: e chi come me
      - Scritto da: Anonimo
      vuoi fare una cosa buona?

      mettiti una gentoo, una debian o una
      slackware


      powered by gentoo(linux) piantalauso gentoo anche io, ma persone come te fanno soltanto del male alla comunità linux
      • Anonimo scrive:
        Re: e chi come me
        • Anonimo scrive:
          Re: e chi come me
          • Anonimo scrive:
            Re: e chi come me
            - Scritto da: Anonimo

            gli stereotipi poi
            forum.html.it/forum/showthread.php?threadid=6sono estremisti..ce ne sono ovunque, purtroppo anche per Winbasta evitarli
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e comunque avete fallito
            Siete tutti bravi a fare chiacchiere su quale è la distribuzione migliore: metti gentoo, metti debian, disinstalla quella schifezza di mandrake....però il fatto è che vi è stata posta una domanda tecnica, che richiedeva una risposta precisa.L'unica cosa decente che siete stati capaci di dire è di aspettare che la mandrake rilasci un qualche cosa di non ben definito (perchè io personalmente, e credo anche chi vi ha fatto la domanda non abbia capito che cosa cavolo deve rilasciare la società mandrake).Ah, avete detto anche di usare urpmi, ma come farlo nel dettaglio non è dato sapere...insomma siete una massa di chiacchieroni senza costrutto.Avete perso una bella occasione di aiutare un utente sicuramente alle prime armi.
          • TeX scrive:
            Re: ...e comunque avete fallito
            - Scritto da: Anonimo
            Siete tutti bravi a fare chiacchiere su
            quale è la distribuzione migliore:
            metti gentoo, metti debian, disinstalla
            quella schifezza di mandrake....E su questo puoi anche aver ragione.... in parte perchè la risposta è stata data.
            però il fatto è che vi
            è stata posta una domanda tecnica,
            che richiedeva una risposta precisa.urpmi
            L'unica cosa decente che siete stati capaci
            di dire è di aspettare che la
            mandrake rilasci un qualche cosa di non ben
            definito (perchè io personalmente, e
            credo anche chi vi ha fatto la domanda non
            abbia capito che cosa cavolo deve rilasciare
            la società mandrake).Nulla che non abbia già rilasciato, cioè il kernel patchato e precompilato.
            Ah, avete detto anche di usare urpmi, ma
            come farlo nel dettaglio non è dato
            sapere...Guarda che 'man urpmi' funziona sempre....
            insomma siete una massa di chiacchieroni
            senza costrutto.
            Avete perso una bella occasione di aiutare
            un utente sicuramente alle prime armi.Magari quelli che hanno risposto non usano la Mandrake e quindi non conoscono esattamente la sintassi del comando urpmi.... In ogni caso è meglio che un utente alle prime armi impari a trovare le informazioni (soprattutto se riguardano una cosa così importante come il gestore dei pacchetti), piuttosto che si trovi un comando preconfezionato per eseguire un'operazione particolare.
  • Anonimo scrive:
    Il distributore della distribuzione Gent
    "Il distributore della distribuzione Gentoo Linux "mica esiste "il distributore"esistono dei mantainer
  • Anonimo scrive:
    Re: Falsi miti
    - Scritto da: Anonimo
    ...pian piano decadono...:@io l'ho già patchato, ecco il vantaggio di disto' "fighe" come gli utonti diconopowered by gentoo(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Falsi miti
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      ...pian piano decadono...:@

      io l'ho già patchato, ecco il
      vantaggio di disto' "fighe" come gli utonti
      dicono

      powered by gentoo(linux)distro 'fighe'... ma postare 2 volte lo stesso messaggio cosa è ? una feature della distro?
      • Anonimo scrive:
        Re: Falsi miti
        - Scritto da: Anonimo
        distro 'fighe'... ma postare 2 volte lo
        stesso messaggio cosa è ? una
        feature della distro?no, un baco di PI.
        • Anonimo scrive:
          x zanzibar
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          distro 'fighe'... ma postare 2 volte lo

          stesso messaggio cosa è ? una

          feature della distro?

          no, un baco di PI.deve solo aggiungere questohttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=556828
  • Anonimo scrive:
    Falsi miti
    ...pian piano decadono...:@
    • Anonimo scrive:
      Re: Falsi miti
      almeno con linux nel giro di poche ore massimo pochissimi giorni hai la soluzione al problema e tutti opssono dare l'occhiata ai sorgenti del kernel per scoprirne falle, con linux e' legale con le finestre micca tanto !!!Per Linux non e' una faccenda di sicurezza assoluta, la quale e' impossibile, ma sempre meglio di winz, ma la potenzialita' di Linux sta' nell'essere OpenSource: maggior velocita' nel risolvere i problemi e quindi diventare piu' sicuro piu' in fretta !!(con windows a volte aspetti anche dei mesi )Saluti(linux)
  • Maxxer scrive:
    Re: come mai ?
    beh, sviluppatori linux italiani se non sbaglio si contano... con un dito! :/
    • Anonimo scrive:
      Re: come mai ?
      - Scritto da: Maxxer
      beh, sviluppatori linux italiani se non
      sbaglio si contano... con un dito! :/non è una bella cosa :(ma sei sicuro?puoi citare qualche link
      • Anonimo scrive:
        Re: come mai ?
        - Scritto da: Anonimo
        non è una bella cosa :(

        ma sei sicuro?

        puoi citare qualche linkgli sviluppatori del kernel di linux semmai si conta su un dito (Arcangeli)sono parecchi gli sviluppatori italiani per programmi per linux
        • Anonimo scrive:
          Re: come mai ?
          - Scritto da: Anonimo

          gli sviluppatori del kernel di linux semmai
          si conta su un dito (Arcangeli)

          sono parecchi gli sviluppatori italiani per
          programmi per linuxma possibile che in Italia sia solo Arcangeli?
          • Anonimo scrive:
            Re: come mai ?
            rubini ?(understanding linux kernel )
          • Anonimo scrive:
            Re: come mai ?
            - Scritto da: Anonimo
            rubini ?

            (understanding linux kernel )cosa significa? (in inglese lo so ma letteralmente significache conosce il kernel di linux) è una ceritificazione?
          • zirgo scrive:
            Re: come mai ?
            Alessandro Rubini è il creatore di "Appunti di informatica libera". Dacci una lettura, è una sorgente di informazioni preziosa.Per quanto riguarda gli sviluppatori linux, ricordo i coders di LiberoPOPs, il software che ti permette di leggere le email di libero senza passare dal noto portale (libero.it, dall'anno scorso, permette l'uso dei suoi server POP solo agli utenti che hanno libero come ISP)nottezirgo
          • Anonimo scrive:
            Re: come mai ?
            - Scritto da: zirgo
            Alessandro Rubini è il creatore di
            "Appunti di informatica libera". Dacci unaL'autore di Appunti di informatica libera e' Daniele Giacomini.Se vuoi sapere chi e' e cosa ha fatto Rubinihttp://www.linux.it/~rubini/Poi ci sono altri italiani che mantengono driver inseriti nel kernel, oltre a Rubini ed Arcangeli, leggi il file MAINTAINERS che e' nel source tree...
          • Anonimo scrive:
            Re: come mai ?
            Rubini ha scritto il libro"Understanding linux kernel"
    • Anonimo scrive:
      Re: come mai ?
      e' ovvio. Con linux non ci si mangia. I programmatori, signori, non campano d'aria. Il mondo reale e' un po' diverso da come lo dipingono i noglobal e gli attivisti dei centri sociali tra idealismi e spinelli. Tornate con i piedi per terra.
      • Anonimo scrive:
        Re: come mai ?
        a parte che i no global non centrano nulla,chi dice che con linux non ci si mangia?tirare su un server linux per esempio e' semplice e ce ne sono svariati amatoriali che offrono spazio, e tanti di piu' di aziende che mirano al guadagno che offrono servizi e si fanno pagare:se puo' farlo windows lo puo' fare pure linux
        • Anonimo scrive:
          Re: come mai ?
          Ho citato i noglobal e i centri sociali solo come esempio emblematico di coloro che sono aprioristicamente contro le multinazionali e i loro prodotti. Un po' come i linuxari talebani che si scagliano contro Windows.Tornando a Linux, di tutte le applicazioni possibili per il computing, quando si parla di "linux" e "mangiare" si parla sempre di questi famigerati web server. Io sono uno sviluppatore di gestionali, i web server sotto Linux non mi interessano, quelli che faccio io li sviluppo con tecnologie proprietarie (Delphi & Intraweb) e sono inattaccabili dall'esterno, visto che sono exe stand alone e non si appoggiano su nessuna infrastruttura (IIS & simili).Di sviluppare gestionali sotto Linux non se ne parla, gli strumenti di sviluppo sono troppo rozzi rispetto a quelli Win e le difficolta' di deploy, considerate le varie distribuzioni e i fantastiliardi di combinazioni di librerie, kernel e interfacce grafiche, praticamente insormontabili. A parte questo, gli utenti finali, e cioe' i clienti paganti, non conoscono Linux, e non lo vogliono conoscere; vogliono ottenere i risultati subito, e non essere costretti ad imparare i comandi del prompt, girando all'infinito tra terminali, comandi, librerie, mount di volumi, "man" di decine di pagine con centinaia di combinazioni di switch per fare le operazioni piu' semplici, ecc.ecc.
          • zanac scrive:
            Re: come mai ?
            - Scritto da: Anonimo[cut]
            questi famigerati web server. Io sono uno
            sviluppatore di gestionali, i web server
            sotto Linux non mi interessano, quelli che
            faccio io li sviluppo con tecnologie
            proprietarie (Delphi & Intraweb)[cut]Io ho utilizzato a suo tempo Delphi... gran bel prodotto, niente da dire, concordo con te che sotto Windows per sviluppare il tuo genere di applicazioni è il top (altro che Visual Basic! Delphi ruleZ!).Sotto Linux si potrebbe usare Kylix... dico si potrebbe perché imho è un obrobrio :(Cmq ti dirò che per sviluppare applicazioni DB based mi trovo molto bene anche con le QT. Dicevi che sotto Linux ci sono strumenti troppo grezzi... beh, credimi, dopo che vedi gli strumenti fatti dalla trolltech non rimpiangi Delphi: hai tutto, a partire da un "designer" per per interfaccie, a dei componenti prefabbricati per agganciarsi a molteplici database... passando per classi prefabbricati per i socket e molto altro ancora.Tutto questo non per convincerti a sviluppare sotto Linux (e ci mancherebbe, se i tuoi clienti sono windows-centrici devi pur portare a casa la pagnotta ;) ) ma per dirti che gli strumenti ci sono (e pure belli!)... se ti va di imparare qualcosa di nuovo compra il libro "programming with QT", che personalmente mi ha aperto la mente :D
  • Maxxer scrive:
    Re: e chi come me
    E' una falla sfruttabile solo da locale, quindi se non hai un servizio aperto dall'esterno ti fa una sega...Se lo usi a casa (e usando mandrake immagino di si) non stare a farti troppe seghe mentali, io uso un kernel 2.4.20 ma non ho porte aperte! :)Per vedere come sei messo ad accessi esterni fai un giro su http://scan.sygate.com/ciaoMaxxerps .. oltre ai 2.6.3 sui portatili :)==================================Modificato dall'autore il 10/03/2004 0.48.38
  • Anonimo scrive:
    Re: come mai ?
    E perché abbiamo il cavaliere al governo sennò ?
  • Fred scrive:
    Re: linux
    una cosa sicura c'e' il fatto che la eventuale patch sia disponibile in poche ore o al massimo in qualche giorno e non in diversi mesi come succede per altri sistemi operativi.Comunque a parte questo non esiste nessun sistema sicuro al 100% se puoi accedere alla macchina e sopratutto se sei dotato di un normalissimo cacciavite.il resto sono solo panzane.In realta' la vea accusa che si fa' alla nota azienda e' il fatto che per motivi puramente commerciali non tieni nella necessaria considerazione i problemi di sicurezza e di stabilita' del sitema che al giorno d'oggi sono il tema fondamentale da portare avanti. Quelo che e' grave e' che non hanno nemmeno il buon senso di dire "fermi tutti ricominciamo da capo" cosi' come hanno fatto queli di Apple tra le altre cose facendo veramente un ottimo lavoro, non credo proprio che a Redmond non abbiano le capacita' tecniche per poter affrontare un problema in questo modo lasciandosi finalmente dietro tutti i guai che si portano dietro da anni ( alcuni guai di oggi sono ancora riconducibili a scelte fatte ai tempi del DOS ).Il grosso guaio e' che da quelle parti nei piani alti si sono ormai talmnete infognati dal punto di vista "politico/economico" che delle reali prestazioni dei loro sistemi operativi non gliene freghi poi piu' di tanto.
    • Anonimo scrive:
      Re: linux
      - Scritto da: Fred
      Il grosso guaio e' che da quelle parti nei
      piani alti si sono ormai talmnete infognati
      dal punto di vista "politico/economico" che
      delle reali prestazioni dei loro sistemi
      operativi non gliene freghi poi piu' di
      tanto. tutto questo mi fa pensare a EraserHead di Lynch
    • Anonimo scrive:
      Re: linux
      - Scritto da: Fred
      una cosa sicura c'e' il fatto che la
      eventuale patch sia disponibile in poche ore
      o al massimo in qualche giorno e non in
      diversi mesi come succede per altri sistemi
      operativi.E' una mezza trollata (troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: linux

      una cosa sicura c'e' il fatto che la
      eventuale patch sia disponibile in poche ore
      o al massimo in qualche giorno e non in
      diversi mesi Ma che stai dicendo.... Cnet e ZDnet hanno parlato di questo problema ed altri due simili a questo piu o meno un mese e mezzo fa!!!Inoltre alcuni espertoni stanno inziando a dire che il concetto dei "tanti occhi" non sembra funzionare, siccome questi problemi sono legati a quello che sembra essere codice vecchio!!!Solo per tua informazione prima di bollarmi come troll, nella societa dove lavoro usiamo per lavoro win, linux, unix, freebsd e mac...Quindi non sono qui per fare un flame, ma solo per dirti, abbi il coraggio di accettare che anche linux soffre di bug, come tutti gli altri OS al mondo. Gente come te mi fa ridere, tutti pronti ad attaccare gli altri ma poi quando il gioco si inverte siete i primi a piangere e a chiamare il moderatore e a bollare tutti gli altri come troll.Linux soffre di Bug, esattamente come tutti gli altri OS, fine
      • Anonimo scrive:
        Re: linux
        - Scritto da: Anonimo
        Ma che stai dicendo.... Cnet e ZDnet hanno
        parlato di questo problema ed altri due
        simili a questo piu o meno un mese e mezzo
        fa!!! Questa vulnerabilita' e' stata accantonata come sviluppo, dando priorita' ad altre piu' importanti, proprio per la natura poco pericolosa. Come e' scritto chiaramente e' un exploit locale per il quale l'agressore deve trovarsi davanti alla macchina ed avere una shell da poter usare e un suo account in quella macchina. Sono rarissimi i casi di macchine a cui si fa accedere alla console operatori che non siano gli stessi amministratori. Io dico che la patch e' stata fatta per puro scrupolo, e riportarla qua con quel titolo inappropriato da parte di PI, non ha senso.
        Inoltre alcuni espertoni stanno inziando a
        dire che il concetto dei "tanti occhi" non
        sembra funzionare, siccome questi problemi
        sono legati a quello che sembra essere
        codice vecchio!!!Hai da proporre un metodo migliore? Quello M$ magari?
        Solo per tua informazione prima di bollarmi
        come troll, nella societa dove lavoro usiamo
        per lavoro win, linux, unix, freebsd e
        mac...Averli dove si lavora non significa automaticamente conoscerli, amministrarli, amarli o odiarli...
        Linux soffre di Bug, esattamente come tutti
        gli altri OS, fineNessuno lo nega, ma per quello che lo paghi ne ha diversi ordini di grandezza in meno di altri sistemi operativi closed e costosi, vengono sistemati piu' rapidamente se sono seri, non esistono ancora virus pericolosi.Io considero che Linux si trova anni luce rispetto ad altri sistemi operativi, nonostante soffra di bug esattamente come tutti gli altri.
        • zanac scrive:
          Re: linux
          - Scritto da: Anonimo
          pericolosa. Come e' scritto chiaramente e'
          un exploit locale per il quale l'agressore
          deve trovarsi davanti alla macchina ed averehem... veramente basta una sessione telnet/ssh... e un'utenza per loggarsi...Quindi è meglio aggiornare il kernel, credimi :D
  • deltree scrive:
    Re: e chi come me
    Se il PC è per uso personale (e BASTA) non me ne preoccuperei più di tanto (l'epoca del furto della singola CC è finita da un pezzo. Se uno fa il botto lo fa per 30-40000 CC non per una). Se lo usi per connetterti in remoto all'azienda e nell'azienda hai un ruolo che ti possa portare all'accesso di informazioni o risorse sensibili è diverso.Sicurezza sempre, ma evitiamo la paranoia anche per le piccole cose casalinghe!
    • MrFaber scrive:
      Re: e chi come me
      - Scritto da: deltree[cut]
      Sicurezza sempre, ma evitiamo la paranoia
      anche per le piccole cose casalinghe!MSBlaster docet ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: e chi come me
    impari a compilarlo: non è mica difficile...
    • Anonimo scrive:
      Re: e chi come me
      - Scritto da: Anonimo
      impari a compilarlo: non è mica
      difficile...ma io non so compilare nulla:|
    • Anonimo scrive:
      Re: e chi come me
      - Scritto da: Anonimo
      impari a compilarlo: non è mica
      difficile...compilare? Non puoi pensare che TUTTI abbiano il coraggio di fare 'na cosa simile...ma Linux non si diceva che era per tutti?
      • Anonimo scrive:
        Re: e chi come me

        compilare? Non puoi pensare che TUTTI
        abbiano il coraggio di fare 'na cosa
        simile...Ma allora sei di coccio..... se aspetti, domani o dopodomani potrai scaricarti il kernel compilato dai repositery della tua distro.Se poi ahi una distro che si aggiorna con apt-get o yum o quello che vuoi, domani o dopodomani lanci yum update o apt-get update e sei a posto, tutto senza fatica
        • Anonimo scrive:
          Re: e chi come me
          - Scritto da: Anonimo
          Ma allora sei di coccio..... se aspetti,
          domani o dopodomani potrai scaricarti il
          kernel compilato dai repositery della tua
          distro.
          Se poi ahi una distro che si aggiorna con
          apt-get o yum o quello che vuoi, domani o
          dopodomani lanci yum update o apt-get update
          e sei a posto, tutto senza faticafunzionano questi comandi su mandrake, perchè qua dice#apt-getbash: apt-get: command not found#yumbash: yum : command not found
          • Anonimo scrive:
            Re: e chi come me
            apt-get e' per debian (ma installabile volendo anche sulle altre distro)yum e' per sistemi basati su RPM, ma penso che tranne fedora e yellowdog, per le altre distro bisogna installarseloIn ogni modo mandrake dovrebbe avere un suo "aggiornatore" di pacchetti, non so qual'e' perche' uso debianCIao
          • Anonimo scrive:
            Re: e chi come me

            funzionano questi comandi su mandrake,
            perchè qua dice

            #apt-get
            bash: apt-get: command not found

            #yum
            bash: yum : command not found1) Io non ho la mandrake2) E' interesse tuo tenere il sistema aggiornato, quindi informati e guarda se esiste un sistema di aggiornamento on line 3) l'aggiornamento lo puoi fare anche scaricando il kernel compilato da un repositery della tua distro, poi devi variare il file di configurazione del grub o di lilo4) Mandrake ha un suo sistema di update....mi è bastato fare una semplice ricerca su google per capirlo (urpmi)5) Non sei obbligato ad usare linux, se tutto quello che ti ho detto ti sembra difficile e non hai voglia di informati, rimani su windows che è meglioCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: e chi come me
            - Scritto da: Anonimo

            funzionano questi comandi su mandrake,

            perchè qua dice- Vai sul sito Mandrake (http://www.mandrakelinux.com). Se hai impostato la lingua italiana nelle preferenze del browser vai automaticamente sulla versione IT- sulla colonna di sinistra scendi fino a supporto/aggiornamenti sicurezza e clicchi li'- scegli la tua distro- ti scarichi il kernel che stai usando (per sapere che kernel stai usando/hai installato apri un terminale e digita rpm -qa | grep kernel)- apri un terminale come utente root. vai sulla directory dove hai installato il kernel e dai il comando rpm -ih kernel_che_hai_scaricato- se usi grub hai finito, se usi lilo devi digitare lilo e premere invio- quando riparti nel menu' di scelta hai una nuova voce che ti permette di usare il nuovo kernel o il vecchioSaluti....................Enrico (linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: e chi come me
          - Scritto da: Anonimo

          compilare? Non puoi pensare che TUTTI

          abbiano il coraggio di fare 'na cosa

          simile...

          Ma allora sei di coccio..... se aspetti,
          domani o dopodomani potrai scaricarti il
          kernel compilato dai repositery della tua
          distro.
          Se poi ahi una distro che si aggiorna con
          apt-get o yum o quello che vuoi, domani o
          dopodomani lanci yum update o apt-get update
          e sei a posto, tutto senza faticanon ho risposto io
        • Anonimo scrive:
          Re: e chi come me

          domani o dopodomani lanci yum update o apt-get update
          e sei a posto, tutto senza faticadomani o dopodomani potrebbe essere TROPPO TARDI.
          • Anonimo scrive:
            Re: e chi come me
            - Scritto da: Anonimo

            domani o dopodomani lanci yum update o
            apt-get update

            e sei a posto, tutto senza fatica

            domani o dopodomani potrebbe essere TROPPO
            TARDI.ROTFL.....ma hai visto di che problema si tratta?(non attivabile da remoto)e poi cos'è l'alternativa? M$ che le patch le fa uscire con mesi di ritardo? quando invece nega l'esistenza dei problemi addirittura?livello di troll(troll)(troll)(troll)(troll)O
    • Alessandrox scrive:
      Re: e chi come me
      - Scritto da: Anonimo
      impari a compilarlo: non è mica
      difficile...Il difficile magari non stara' nel compilare (in fondo sono 3-4 comandi in serie) ma configurare perbenino un kernel (menuconfig o xconfig), e' la parte piu' lunga ma anche piu' interessante pero' per chi e' completamente digiuno di argomenti tecnici soprattutto HW avra' piu' di una perplessita'.
      • Anonimo scrive:
        Re: e chi come me
        - Scritto da: Alessandrox

        Il difficile magari non stara' nel compilare
        (in fondo sono 3-4 comandi in serie) ma
        configurare perbenino un kernel (menuconfig
        o xconfig), e' la parte piu' lunga ma anche
        piu' interessante pero' per chi e'
        completamente digiuno di argomenti tecnici
        soprattutto HW avra' piu' di una
        perplessita'.e quindi l'utente medio si attacca?
        • Anonimo scrive:
          Re: e chi come me
          - Scritto da: Anonimo
          e quindi l'utente medio si attacca?Sì (win)
          • Anonimo scrive:
            Re: e chi come me
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            e quindi l'utente medio si attacca?

            Sì (win)http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=558836Prima di parlare collega il cervello
        • Anonimo scrive:
          Re: e chi come me

          e quindi l'utente medio si attacca?Allora insisti.....Io NON ho mai compilato il kernel del mio PC eppure ho sempre le ultime versioni installate. Controlla il sistema di aggiornamento automatico della tua distro (se hai fedora, red-hat usa yum o apt-get, se usi debian usa apt-get, se hai mandrake dovrebbe essere urpmi o qualcosa di simile).Ti accorgerai che le installazioni dei programmi e gli aggiornamenti sono molto più banali che sotto windows
          • Anonimo scrive:
            Re: e chi come me
            - Scritto da: Anonimo

            Allora insisti.....
            Io NON ho mai compilato il kernel del mio PC
            eppure ho sempre le ultime versioni
            installate. Controlla il sistema di
            aggiornamento automatico della tua distro
            (se hai fedora, red-hat usa yum o apt-get,
            se usi debian usa apt-get, se hai mandrake
            dovrebbe essere urpmi o qualcosa di simile).
            Ti accorgerai che le installazioni dei
            programmi e gli aggiornamenti sono molto
            più banali che sotto windowsho mandrake e ho scritto # urmpibash: urmpi: command not found
          • Anonimo scrive:
            Re: e chi come me
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Allora insisti.....

            Io NON ho mai compilato il kernel del
            mio PC

            eppure ho sempre le ultime versioni

            installate. Controlla il sistema di

            aggiornamento automatico della tua
            distro

            (se hai fedora, red-hat usa yum o
            apt-get,

            se usi debian usa apt-get, se hai
            mandrake

            dovrebbe essere urpmi o qualcosa di
            simile).

            Ti accorgerai che le installazioni dei

            programmi e gli aggiornamenti sono molto

            più banali che sotto windows

            ho mandrake e ho scritto

            # urmpi
            bash: urmpi: command not foundSe è per questo potevi anche scrivere 'zxbvfadsgsvsaf'....Il comando è 'urpmi' e non 'urmpi'.....
          • Anonimo scrive:
            Re: e chi come me
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            Allora insisti.....


            Io NON ho mai compilato il kernel
            del

            mio PC


            eppure ho sempre le ultime versioni


            installate. Controlla il sistema di


            aggiornamento automatico della tua

            distro


            (se hai fedora, red-hat usa yum o

            apt-get,


            se usi debian usa apt-get, se hai

            mandrake


            dovrebbe essere urpmi o qualcosa di

            simile).


            Ti accorgerai che le installazioni
            dei


            programmi e gli aggiornamenti sono
            molto


            più banali che sotto windows



            ho mandrake e ho scritto



            # urmpi

            bash: urmpi: command not found

            Se è per questo potevi anche scrivere
            'zxbvfadsgsvsaf'....

            Il comando è 'urpmi' e non
            'urmpi'.....E comuque va fatto da root.
        • Anonimo scrive:
          Re: e chi come me

          e quindi l'utente medio si attacca?Nó, basta che ti scarichi i sorgenti del kernel (possibilmente tramite un pacchetto della tua distro) e _non_ modifichi il file di configurazione.In questo modo ti crei un binario con le stesse caratteristiche di quello che ti scarichi dal tuo 'distributore'.Il kernel 2.6 si compila con: make && make install (sucessivamente devi controllare lilo)oppure sotto debian con make-kpkg kernel_imagepoi ti installi il kernel con dpkg -i /usr/src/nome_del_kernel_.debe fa tutto dpkg (compreso lilo)
        • Anonimo scrive:
          Re: e chi come me
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Alessandrox



          Il difficile magari non stara' nel
          compilare

          (in fondo sono 3-4 comandi in serie) ma

          configurare perbenino un kernel
          (menuconfig

          o xconfig), e' la parte piu' lunga ma
          anche

          piu' interessante pero' per chi e'

          completamente digiuno di argomenti
          tecnici

          soprattutto HW avra' piu' di una

          perplessita'.

          e quindi l'utente medio si attacca?L'utente medio utilizza un kernel già compilato oppure compila il kernel nuovo utilizzando il file di configurazione del vecchio.
  • Anonimo scrive:
    come mai ?
    chi scrive gli advisories e i proof of concepts sono tutti stranieri?gli italiani sono buoni solo a fare la gara a chi ha la distro' più alla moda?
  • Anonimo scrive:
    Re: e chi come me
    - Scritto da: Anonimo
    che ha una mandrake è non ho mai
    compilato/patchato il kernel?In genere puoi scaricare il kernel patchato e gia compilatoCiao
    • Anonimo scrive:
      Re: e chi come me
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      che ha una mandrake è non ho mai

      compilato/patchato il kernel?

      In genere puoi scaricare il kernel patchato
      e gia compilato

      Ciao
      Si ma devi aspettare che la tua distro aggiorni...Eddai, mica è così difficile.. manco io avevo mai compilato un kernel in vita mia fino a due mesi fa: basta leggersi il kernel-howto e il lilo-howto! (e poi, in caso di pasticcio basta avere un disketto di boot e rimetti a posto le cose col vecchio kernel... il "format c:" è un ricordo del passato...
      • Anonimo scrive:
        Re: e chi come me

        Si ma devi aspettare che la tua distro
        aggiorni...in genere le distro rendono disponibile il compilato insieme al sorgente o al massimo il giorno dopo.
  • Anonimo scrive:
    Re: linux
    - Scritto da: Anonimo
    ma non doveva essere il SO più sicuro
    che esista al mondo?
    No! Quello è OpenBSD!E comunque almeno per noi "linari" non è illegale scoprire falle di sicurezza e, se siamo capaci, tapparle (se no, segnalarle a chi può metterci la pezza - ma per voi (win) a quanto pare è illegale pure quello, vero?
  • Anonimo scrive:
    Re: linux
    - Scritto da: Anonimo
    ma non doveva essere il SO più sicuro
    che esista al mondo?

    (win)no perche' ? solo gli ignoranti lo pensano, il resto del mondo lo valuta per i suoi pregi ed i suoi difetti come tutti i software esistenti sul pianeta
  • Anonimo scrive:
    e chi come me
    che ha una mandrake è non ho mai compilato/patchato il kernel?
  • Anonimo scrive:
    Re: linux
    - Scritto da: Anonimo
    ma non doveva essere il SO più sicuro
    che esista al mondo?Sicuramente più sicuro di windows, questa è una falla non sfruttabile da remoto, a differenza delle falle di windows quasi tutte sfruttabili da remoto.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: linux
      - Scritto da: Anonimo

      Sicuramente più sicuro di windows,
      questa è una falla non sfruttabile da
      remoto, a differenza delle falle di windows
      quasi tutte sfruttabili da remoto.

      Ciaoavrà letto solo il sottotolo"Le ultime versioni del kernel di Linux hanno corretto una vulnerabilità che poteva consentire ad un aggressore di ottenere i diritti di root o di portare attacchi DoS"in effetti non era necessario ribarirlopowered by gentoo (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: linux
    Infatti :| (win)
  • Anonimo scrive:
    Moderatore, c'è del lavoro per te
    :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Moderatore, c'è del lavoro per te
      Ah, quando si tratta di linux... è un flame, quando invece è windows...Bah...(win)(linux) (così nessuno si offende).
  • Anonimo scrive:
    linux
    ma non doveva essere il SO più sicuro che esista al mondo?(win)
Chiudi i commenti