FBI, se la password è un rompicapo

Nemmeno i federali sono riusciti a scardinare un algoritmo di cifratura a protezione di cinque hard disk. Precedentemente sequestrati dalla polizia brasiliana, nel 2008

Roma – Ci aveva inizialmente provato un gruppo di esperti, assoldato dalle forze di polizia brasiliane. Ma lo sforzo si era trasformato molto presto in un nulla di fatto. Alle autorità verdeoro non era rimasta che una telefonata, agli agenti del Federal Bureau of Investigation (FBI). Ma – non senza un certo stupore – nemmeno gli esperti federali sembrano essere riusciti a scardinare i codici a protezione di cinque hard disk , sequestrati a Rio de Janeiro ormai due anni fa. Nel 2008, l’obiettivo dell’ Operation Satyagraha era quello di portare all’arresto del banchiere brasiliano Daniel Dantas.

Dantas era infatti il principale indiziato all’interno di una grossa rete criminosa specializzata in frodi finanziarie. Alla fine, le operazioni della polizia di Rio de Janeiro erano andate a buon fine, portando al sequestro di prove apparentemente inconfutabili. Prove tuttavia contenute in cinque hard disk, tutti protetti da un algoritmo di cifratura .

Che ovviamente lo stesso Dantas ha rifiutato di sbrogliare, dal momento che in terra brasiliana non esiste attualmente una legge che lo obblighi a consegnare le password a protezione dei dispositivi. Una vera e propria grana, sia per le autorità locali che per il National Institute of Criminology (INC) statunitense.

E quindi i dispositivi erano passati nelle mani dell’FBI , che aveva iniziato a sfruttare un meccanismo chiamato dictionary , ovvero un sistema computerizzato che testa varie combinazioni di password a partire da dati noti, tra cui quelli forniti dalla stessa polizia. Risultato? Un intera squadra a brancolare nel buio.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • botero scrive:
    Vuoi o non vuoi e' cosi...
    A scanzo d'equivoci sono un promotore dell'open source e di linux ma pensare che Microsoft sia sulla via del tramonot e' un ipotesi azzardata.Si può discutere sulla qualità del business ma non sull'entità. Windows 7 ha avuto un impatto notevole sui potenziali clienti che con il passa parola si sono lasciati convincere. Inoltre Microsoft ha inaugurato una nuova strategia e cioe' quella di annunciare e far partecipare un numero molto consistente di utenti alla fase di sviluppo, cosa che amplifica e promuove l'hype di un prodotto.Detto questo i numeri non sono veritieri. Un esempio quanti di noi hanno un account di posta con hotmail e quanti veramente lo utilizzano, lo stesso dicasi con msn. Il preinstallato produce un certo numero di vendite, senza?Sulla prospettiva però la politica commerciale, anche se controversa, mette più al sicuro la Microsoft che può contare di un sistema "solido" fatto di patti "vincolanti" e che la protegge meglio sotto i colpi della recessione e della concorrenza.In pratica fin quando Microsoft genera utili per tutti le cose andranno sempre cosi.
    • Sungsam scrive:
      Re: Vuoi o non vuoi e' cosi...
      Belle parole che poco c'azzeccano con bilanci contabili, fiscali, capitalizzazione di borsa e strategie aziendali.
  • collione scrive:
    ma quanto trollaggio
    e pensare che sono dati- parziali- incompletiparziali per via della fonte, ma non penso che raccontino balleincompleti perchè non ci dicono tutta la verità, ossia quanto le copie OEM hanno inciso ( vi ricordo che nel 2010 la vendita di pc e notebook ha segnato una ripresa decisa )poi non dicono nemmeno quante soluzioni dualboot con xp stanno vendendo si ci sono anche quelle e questo perchè la famosa xp mode va da schifo ( provata in prima persona con vari software e soprattutto videogames )
    • Sungsam scrive:
      Re: ma quanto trollaggio
      E i dati completi potresti anche postarceli, aumenterebbe la tua credibilità rispetto a quella dell'articolista.
  • iome scrive:
    Statistiche
    'statisticamente' in azienda da noi il 100% dei pc gira con Windows perché pre-installato. 'realmente' il 50% dei pc gira con linux.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Statistiche
      - Scritto da: iome
      'statisticamente' in azienda da noi il 100% dei
      pc gira con Windows perché pre-installato.
      'realmente' il 50% dei pc gira con
      linux.Quindi il tuo ha linux quello del tuo capo windows.
    • RealENNECI scrive:
      Re: Statistiche
      Nella mia azienda siamo messi così:8 Server, tutti con linux. 2 di questi sono locati in un noto datacenter, e hanno cadauno 670 giorni di uptime.Con windows non credo si riesca ad arrivare oltre i 50 per via dei riavvii causati dagli aggiornamenti... bella cagata!30 client, così distribuiti:- 12 Mac- 8 Ubuntu- 10 Windows per i capi e i commercialotti belli e incravattati che vogliono "quanto di meglio c'è sul mercato", infatti è talmente meglio che sono sempre perennemente con qualcosa che smette di funzionare...Troppo ridere... è sempre e dico sempre uno scherzo causato da Windows TETT...
  • ho il culo peloso scrive:
    ms riparte di slancio
    devo ammettere che ms ha avuto con vista un periodo di fiacca, ma ora è ripartita di brutto, spazzerà la concorrenza. addio linux e osx, solo ms... che bello!!!
    • OrowiTz scrive:
      Re: ms riparte di slancio
      Caro peloso. Anch'io sono peloso, ma non me ne vanto.A parte gli scherzi: quello che stai dicendo forse sarà vero, ma non è certo un vantaggio per noi utenti. La concorrenza ad armi pari è un vantaggio, non il monopolio.Ciao
    • RealENNECI scrive:
      Re: ms riparte di slancio
      - Scritto da: ho il XXXX peloso
      devo ammettere che ms ha avuto con vista un
      periodo di fiacca, ma ora è ripartita di brutto,
      spazzerà la concorrenza. addio linux e osx, solo
      ms... che
      bello!!!Cosa te ne viene in tasca, mio bel XXXXXXXXX peloso?
  • MARAMEO scrive:
    STOLTI CHE NON SIETE ALTRO...
    ... ma non lo capite proprio che stare dalla parte di Microsoft significa non aver capito un cavolo di etica morale e di informatica (quella di qualita') ?Pazienza doversi trovare windows a lavoro... pazienza essere costretti ad usare prodotti XXXXXsoft, ma andarne anche fieri e' proprio inperdonabile.Almeno Apple con i suoi prodotti ci mette la qualita', ci mette l'innovazione... ma XXXXXsoft... ma ragazzi, dai !!!
    • coschizza scrive:
      Re: STOLTI CHE NON SIETE ALTRO...
      la qulita sarebbe per esempio perdere il segnale dal cellulare usando la mano "sgbagliata " per prenderlo in mano ?si si questa è qualità
      • ruppolo scrive:
        Re: STOLTI CHE NON SIETE ALTRO...
        - Scritto da: coschizza
        la qulita sarebbe per esempio perdere il segnale
        dal cellulare usando la mano "sgbagliata " per
        prenderlo in mano
        ?

        si si questa è qualitàNo, questo è trolling (quello che stai facendo tu)
    • OrowiTz scrive:
      Re: STOLTI CHE NON SIETE ALTRO...
      Hai perfettamente ragione! Sai cos'ha in più M****soft? Solo un potentissimo marketing ben integrato con la produzione!
      • guest scrive:
        Re: STOLTI CHE NON SIETE ALTRO...
        non è proprio vero, altrimenti per annunciare che ricavano più di google e apple insieme avrebbero fato una presentazione faraonica come steve sa fare... invece tirano dritti, e lui con i suoi incredibili annunci si ritaglia il suo angoletto raccontando alla gente che ha conquistato il mondo...ma de che?? forse quello bravo a raccontare le storie è il melamorsicato!
      • panda rossa scrive:
        Re: STOLTI CHE NON SIETE ALTRO...
        - Scritto da: OrowiTz
        Hai perfettamente ragione! Sai cos'ha in più
        M****soft? Solo un potentissimo marketing ben
        integrato con la
        produzione!Dimentichi un buon ufficio legale pronto ad azzannare qualunque competitor piuttosto piccolo ma pericoloso, con la scusa dei brevetti.
    • RealENNECI scrive:
      Re: STOLTI CHE NON SIETE ALTRO...
      - Scritto da: MARAMEO
      ... ma non lo capite proprio che stare dalla
      parte di Microsoft significa non aver capito un
      cavolo di etica morale e di informatica (quella
      di qualita')
      ?

      Pazienza doversi trovare windows a lavoro...
      pazienza essere costretti ad usare prodotti
      XXXXXsoft, ma andarne anche fieri e' proprio
      inperdonabile.

      Almeno Apple con i suoi prodotti ci mette la
      qualita', ci mette l'innovazione... ma
      XXXXXsoft... ma ragazzi, dai
      !!!Già.. sembra che XXXXXsoft regali soldi a palate a tutti i suoi fanboy... altrimenti non capisco tutto questo entusiasmo..Sai cos'è? se ce l'hanno tutti fa figo, se lo vedi in tv fa figo, se l'azienda è gigantesca e ricchissima fa figo, se ti prendono per il XXXX, ma si fanno prendere quasi tutti per il XXXX... fa ancora + figo!!Ma la motivazione più grande e che siccome la maggioranza dei supertecnici usa winzoz e sa a malapena levare 2 virus, tolto win... tutti a zappare la terra!
    • Francesco scrive:
      Re: STOLTI CHE NON SIETE ALTRO...
      Ma cosa ti ha fatto MS? Non sarà invidia? Cosa ti rosica? Sono pregiudizi ideologici?I prodotti MS sono decenti, in proporzione a quello che costano spesso sono molto meglio dei concorrenti.Se sei un cialtrone da bottega dei computer è un problema tuo, il guaio di MS è che anche un analfabeta riesce a farlo arrivare al desktop ma da li a agrantire un servizio critico 24h c'è una differenza abissale.Linux sicuramente è meglio di MS come SO, ma anche tanta differenza lo fa il fatto che un cialtrone non sa usarloE poi non scordiamoci che MS è un mondo, non è solo XP o Seven.In quanto a morali od etica, chè è più pulito? Jobs, Gates? O Oracle o l'IBM? Suvvia. Siamo seri!bye
  • Enok scrive:
    Microsoft e gli OS
    Ogni 8-9 anni esce un sistema operativo degno di questo nome. 1984 Dos 3.01992 Win 3.12001 Win XP2010 Win 7 In mezzo solo beta.
    • Il Profeta scrive:
      Re: Microsoft e gli OS
      - Scritto da: Enok
      Ogni 8-9 anni esce un sistema operativo degno di
      questo nome.


      1984 Dos 3.0
      1992 Win 3.1
      2001 Win XP
      2010 Win 7

      In mezzo solo beta.Perchè aspettare 8-9 anni quando si può averne uno buono ogni 6 mesi?http://www.ubuntu.com/
    • OrowiTz scrive:
      Re: Microsoft e gli OS
      Secondo me dimentichi Windows 95 o 98 che rispetto a 3.1 è stato comunque "rivoluzionario"
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: Microsoft e gli OS
      Lista discutibile. Il DOS 5 è stata una delle migliori versioni in assoluto, la 6.22 quella definitiva non solo perché poi si è passati a Windows (95) ma anche perché l'OS era sostanzialmente arrivato ai suoi limiti strutturali.Riguardo Windows, sono d'accordo su XP e ho ancora da installare il dischettino di Seven per poter dire la mia. Vista m**da, sicuramente, visto che ci combatto con quotidiano travaso di bile :-P
      • ruppolo scrive:
        Re: Microsoft e gli OS
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        Riguardo Windows, sono d'accordo su XP e ho
        ancora da installare il dischettino di Seven per
        poter dire la mia. Vista m**da, sicuramente,
        visto che ci combatto con quotidiano travaso di
        bile
        :-PMa come... non sei libero di usare il sistema che credi sia migliore per te?
        • Alfonso Maruccia scrive:
          Re: Microsoft e gli OS
          No, perché devo trovarmi il tempo di partizionare il disco e installarci sopra XP-Vista-7.E avrei in programma di comprare un pacchetto TechNet per scaricare e installare tutte le versioni che voglio di ogni Windows che voglio....
          • bertuccia scrive:
            Re: Microsoft e gli OS
            - Scritto da: Alfonso Maruccia

            E avrei in programma di comprare un pacchetto
            TechNet per scaricare e installare tutte le
            versioni che voglio di ogni Windows che
            voglio....quanto costa?
          • Alfonso Maruccia scrive:
            Re: Microsoft e gli OS
            250 Euro, mi pare....
          • bertuccia scrive:
            Re: Microsoft e gli OS
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            250 Euro, mi pare.... :oma è meno del prezzo di una singola versione di win!non credo di aver capito bene come funziona questa cosa...
          • Alfonso Maruccia scrive:
            Re: Microsoft e gli OS
            http://technet.microsoft.com/it-it/subscriptions/bb892756.aspxIl costo di un programma TechNet Standard è di 213 Euro e va rinnovato di anno in anno (per la metà del prezzo). Si può scaricare tutto il software Microsoft che si vuole (c'è pure il DOS 6.22 o Windows 3.1 pensa un pò) senza restrizioni e se ti serve un codice seriale te lo generi tu stesso alla bisogna.A ogni modo NON E' una cosa pensata per utenti "standard", e infatti io lo vorrei usare a fini di testing come complemento all'acquisto di prodotti in scatola....
          • bertuccia scrive:
            Re: Microsoft e gli OS
            grazie, questa non la sapevo
  • FinalCut scrive:
    Caro Mariuccia
    "Microsoft bollita? Improbabile, visto che in nove anni (dal 2000 al 2009) i ricavi complessivi sono più che raddoppiati" L'improntante è farci credere gli azionisti, però consentimi una cosa.. quando un'immagine vale più di 1000 parole....Questi sono gli ultimi dieci anni tra Apple e Microzzoz:http://quotes.nasdaq.com/quote.dll?page=charting&mode=basics&intraday=off&timeframe=10y&charttype=ohlc&splits=off&earnings=off&movingaverage=None&lowerstudy=volume&comparison=on&index=&drilldown=off&symbol=AAPL&symbol=MSFT&selected=AAPL(linux)(apple)
    • nome e cognome scrive:
      Re: Caro Mariuccia
      - Scritto da: FinalCut
      "Microsoft bollita? Improbabile, visto che in
      nove anni (dal 2000 al 2009) i ricavi complessivi
      sono più che
      raddoppiati"

      L'improntante è farci credere gli azionisti, però
      consentimi una cosa.. quando un'immagine vale più
      di 1000
      parole....[img]http://www.econbrowser.com/archives/2007/04/pomof2.jpg[/img]
      • Steve Robinson Hakkabee scrive:
        Re: Caro Mariuccia
        è la foto il giorno che il buon stefano lavori creperà (non molto lontano purtroppo...)
    • gerry scrive:
      Re: Caro Mariuccia
      - Scritto da: FinalCut
      "Microsoft bollita? Improbabile, visto che in
      nove anni (dal 2000 al 2009) i ricavi complessivi
      sono più che
      raddoppiati" Ma ce la fate? L'articolo è la riproposizione di uno speech di un uomo (peraltro del marketing) di Microsoft.Cosa c'entra Mariuccia? Rivolgersi a lui vuol dire non aver capito il senso dell'articolo.
    • coschizza scrive:
      Re: Caro Mariuccia
      ma hai almeno capito coem si legge quel grafico dal tuo commendo si direbbe di no visto che pensi che l'azienda con un grafico piu alto sia quella che sta meglioti servirebbe un corso di economia
      • ruppolo scrive:
        Re: Caro Mariuccia
        - Scritto da: coschizza
        ma hai almeno capito coem si legge quel grafico
        dal tuo commendo si direbbe di no visto che pensi
        che l'azienda con un grafico piu alto sia quella
        che sta
        meglio

        ti servirebbe un corso di economiaE a te un paio di occhiali, per leggere i bilanci.
        • coschizza scrive:
          Re: Caro Mariuccia
          io li leggo bene anche perche da azionista ci tengo parecchioma sempre da azionista so bene che un valore elevato in borsa non mi dice molto sul valore reale e sulla reale salute di un azienda visto che in borsa si lavora su soldi virtuali e non sull'economia reale
          • Sungsam scrive:
            Re: Caro Mariuccia
            E se sai leggere i bilanci dai bilanci puoi calcolarti un valore reale dell'azienda.Ma tu li sai leggere per davvero i bilanci?
      • FinalCut scrive:
        Re: Caro Mariuccia
        - Scritto da: coschizza
        ma hai almeno capito coem si legge quel grafico
        dal tuo commendo si direbbe di no visto che pensi
        che l'azienda con un grafico piu alto sia quella
        che sta meglioNo il grafico che dici tu è questo:http://www.wolframalpha.com/input/?i=aapl%2C+msft+market+cap
        ti servirebbe un corso di economiae a te uno di sincerità.(linux)(apple)
    • blur scrive:
      Re: Caro Mariuccia
      - Scritto da: FinalCut
      "Microsoft bollita? Improbabile, visto che in
      nove anni (dal 2000 al 2009) i ricavi complessivi
      sono più che
      raddoppiati"

      L'improntante è farci credere gli azionisti, però
      consentimi una cosa.. quando un'immagine vale più
      di 1000
      parole....

      Questi sono gli ultimi dieci anni tra Apple e
      Microzzoz:

      http://quotes.nasdaq.com/quote.dll?page=charting&m

      (linux)(apple)ciao so di essere molto OT ma spero che la redazione me lo passi... ho bisogno di coprire il volto di un minore con FCP... credo che ci siano diverse soluzioni, ma quelle che trovo io sono molto macchinose. secondo te qual è il modo più semplice per farlo? c' addirittura un filtro apposito che io non trovo? tieni conto che il volto è in movimento...grazie per l'attenzione!
  • iRoby scrive:
    Get the facts
    Ma che è un altro studio commissionato in stile Get the facts, sulla presunta maggiore economia di Windows rispetto a Linux?Non ci hanno mai azzeccato, sono sempre stati sbugiardati... E continuano a spendere per dire a tutti "hei noi ci siamo e siamo i meglio".
    • .net scrive:
      Re: Get the facts
      Ma quanto ti rode utilizzare un os che promette da 20 anni qualcosa invece ha racimolato solo l'1% di utenze e che vede diminuire le sue quote sui server web? Basta vedere gia queste cose facendo caso al fatto che le notizie che parlano bene di microsoft sono marchette, mentre quelle che ne parlano male sono notizie vere..
      • Nedanfor non loggato scrive:
        Re: Get the facts
        - Scritto da: .net
        Ma quanto ti rode utilizzare un os che promette
        da 20 anni qualcosa invece ha racimolato solo
        l'1% di utenze e che vede diminuire le sue quote
        sui server web? Basta vedere gia queste cose
        facendo caso al fatto che le notizie che parlano
        bene di microsoft sono marchette, mentre quelle
        che ne parlano male sono notizie
        vere..Diminuire le quote sui server web? Abbiamo fonti diverse (e comunque parziali, a meno che non ci sia stato un censimento e nessuno me lo ha detto). Però se devi fare una trollata scegli se tra lato home, lato server e lato PA: viene meglio. Un esempio per tutte e tre: 1. "Devi usare il terminale", 2. "È vulnerabile, guarda che ha combinato mio cugino di 15 anni *link*", 3. "Costa più di Windows, guarda cos'hanno fatto questi in *città a caso che dà le deleghe a sorteggio e si lamenta dei risultati*". Ovviamente rilascio tutto sotto CC-BY e ti autorizzo anche a non citarmi... ma solo se prometti d'impegnarti a migliorare la qualità delle XXXXXte.Purtroppo su PI non ci sono più i troll di una volta :(
      • Il Profeta scrive:
        Re: Get the facts
        - Scritto da: .net
        Ma quanto ti rode utilizzare un os che promette
        da 20 anni qualcosa invece ha racimolato solo
        l'1% di utenze e che vede diminuire le sue quote
        sui server web? Ma secondo te una percentuale maggiore significa prodotto migliore? Allora vienimi a dire che una Punto è migliore di una Lamborghini solo perchè è più diffusa...
        Basta vedere gia queste cose
        facendo caso al fatto che le notizie che parlano
        bene di microsoft sono marchette, mentre quelle
        che ne parlano male sono notizie
        vere..Beh, PI è filo-M$ (sito in A$P.NT, ricerca con Bing) ed è anche giusto parlare bene del proprio sponsor ;)
        • shevathas scrive:
          Re: Get the facts

          Ma secondo te una percentuale maggiore significa
          prodotto migliore? Allora vienimi a dire che una
          Punto è migliore di una Lamborghini solo perchè è
          più
          diffusa...
          per prodotti dello stesso segmento come RHEL e Win server, o win e ubuntu si.
          Beh, PI è filo-M$ (sito in A$P.NT, ricerca con
          Bing) ed è anche giusto parlare bene del proprio
          sponsor
          ;)la questione è che la M$ è forte soprattutto lato aziende dove la semplicità di utilizzo è più gradita rispetto ad una robustezza tuttosommato inutile, una rete aziendale ben configurata ha una sicurezza comparabile con quella di una rete linux. Perché allora buttare soldi per cambiare una infrastruttura software che bene o male funziona per tentare un salto nel buio ?
  • nomenomen scrive:
    Marchette Inc.
    La cosa che vi frega è che l'articolo, per come è scritto, non da l'impressione di essere imparziale ma puzza di marchetta da un km. Per rispetto ai lettori dovreste imparare, quantomeno, a esimervi dal dare l'impressione di fare il tifo quando scrivete di Ms.Restando sulla questione io credo che Ms produca buoni prodotti che si vendono bene anche e soprattutto in virtù di un regime monopolistico che ha impedito alla concorrenza di svilupparsi. Eliminare il preinstallato oggi non sortirebbe grandi effetti, come conferma l'esperienza dei netbook, perchè la maggior parte dei programmi che la gente usa gira solo su windows, chiamasi effetto rete.L'unico attore in grado di scassare il sistema è GNU/Linux che, essendo libero e gratis, esula dalle logiche economiche (qualcuno dice paramafiose - tuttavia legali) che hanno permesso a Ms di restare per decenni l'unico sistema operativo per Pc.Detto questo io non sono contrario all'esistenza dei prodotti Microsoft ma avrei voluto che non fosse preclusa, agli altri, la possibiità di sviluppare alternative a Windows e co. Per queste ragioni (e per la mia passione per gli outsider - forza ghana -) io tifo per GNU/Linux, La vittoria è lontanissima, inesorabile e sempre più vicina.Questa è una marchetta!
    • ruppolo scrive:
      Re: Marchette Inc.
      L'articolo altro non è che una trollata di Maruccia anti Apple. Maruccia caro, il prossimo anno Apple farà le scarpe a Microsoft sia in termini di fatturato che di utile. Ti manderò un flacone di Maalox gratuito!
      • Mbdf scrive:
        Re: Marchette Inc.
        Rimettiti il prosciutto sui occhiali da sole come quella XXXXXX isterica di jobs.
        • Ubunto scrive:
          Re: Marchette Inc.
          Che "faccia le scarpe" entro un anno la vedo dura, ma è più che probabile che ci sia un movimento significativo verso il settore desktop di Apple.Se compro iPhone, compro iPad, compro iPod, prima o poi dovrò anche decidere quale sarà il miglior collettore dei miei oggettini tecnologici.E secondo te la naturale risposta sarebbe un pc con windows? Gli unici che si possono dare la zappa sui piedi sono quelli di Apple stessa se non aggiornano un po' il catalogo.-------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2010 12.52-----------------------------------------------------------
    • myself scrive:
      Re: Marchette Inc.
      Io invece la vedo diversamente.La gente usa windows inizialmente perché se lo trova preinstallato, è vero, ma alla fine anche perché è facilissimo da usare.Non mi paragonate un avanti-avanti-fine con un'installazione Linux vecchio stile in cui devi decompattare un tar, leggere le istruzioni di installazione, farci una laurea per poi riuscire a lanciare un programma.L'unico che sembra aver davvero capito che per l'utente medio la semplicità è tutto è la Apple. Vedi l'Iphone: addirittura monotask, ma facile, immediato.Chi onora Apple però si ricordi che il prezzo da pagare è una libertà ancora inferiore a quella che avreste con Microsoft (mp3 fai-da-te? no iTunes?..ahiahiahi).Per quanto riguarda Linux.. che dire.. bello, ben fatto, onorevole, ma..: quanti usano linux perché sono delle "persone open source" e quanti invece lo fanno solo perché è gratis? Siamo sicuri che sui dispositivi (pc e non) si userebbe linux se costasse come windows? Io credo di no.
      • Nedanfor non loggato scrive:
        Re: Marchette Inc.
        - Scritto da: myself
        Io invece la vedo diversamente.
        La gente usa windows inizialmente perché se lo
        trova preinstallato, è vero, ma alla fine anche
        perché è facilissimo da
        usare.
        Non mi paragonate un avanti-avanti-fine con
        un'installazione Linux vecchio stile in cui devi
        decompattare un tar, leggere le istruzioni di
        installazione, farci una laurea per poi riuscire
        a lanciare un
        programma.Ma non puoi neanche paragonare un avanti-avanti-fine con il click sul bel bottone "Installa" dell'Ubuntu Software Center.
        L'unico che sembra aver davvero capito che per
        l'utente medio la semplicità è tutto è la Apple.
        Vedi l'Iphone: addirittura monotask, ma facile,
        immediato.
        Chi onora Apple però si ricordi che il prezzo da
        pagare è una libertà ancora inferiore a quella
        che avreste con Microsoft (mp3 fai-da-te? no
        iTunes?..ahiahiahi).Non l'hanno capito solo loro, è che è facile a dirsi e difficile a farsi.
        Per quanto riguarda Linux.. che dire.. bello, ben
        fatto, onorevole, ma..: quanti usano linux perché
        sono delle "persone open source" e quanti invece
        lo fanno solo perché è gratis? Siamo sicuri che
        sui dispositivi (pc e non) si userebbe linux se
        costasse come windows? Io credo di
        no.Solo se si potesse crackare. Ma se fosse a pagamento sarebbe una XXXXX, quindi probabilmente ora starei usando BSD o OpenSolaris.PS. Nulla è gratis, tutto costa. Le aziende (non quella sotto casa che fa i prosciutti, quelle d'informatica) lo usano e lo finanziano (Intel, AMD, etc.) perché ne hanno vantaggi enormi. Investono 5 e ottengono 500. E io pure a mio modo investo, facendo piccole donazioni che prima o poi porteranno a qualche miglioramento. Non solo al kernel, ovviamente, ma anche all'OS (che per correttezza sarebbe GNU/Linux, almeno finché esiste la glibc, ma se lo si dice in pubblico si passa per talebani).
      • Darth Vader scrive:
        Re: Marchette Inc.
        - Scritto da: myself
        Per quanto riguarda Linux.. che dire.. bello, ben
        fatto, onorevole, ma..: quanti usano linux perché
        sono delle "persone open source" e quanti invece
        lo fanno solo perché è gratis? Siamo sicuri che
        sui dispositivi (pc e non) si userebbe linux se
        costasse come windows? Io credo di
        no.Bè, se pensi che non lo usano nemmeno oggi che è gratis...
      • ruppolo scrive:
        Re: Marchette Inc.
        - Scritto da: myself
        Io invece la vedo diversamente.
        La gente usa windows inizialmente perché se lo
        trova preinstallato, è vero, ma alla fine anche
        perché è facilissimo da
        usare.Se è facilissimo perché si studia a scuola, ci sono corsi, libri e patenti?
        Non mi paragonate un avanti-avanti-fine con
        un'installazione Linux vecchio stile in cui devi
        decompattare un tar, leggere le istruzioni di
        installazione, farci una laurea per poi riuscire
        a lanciare un
        programma.

        L'unico che sembra aver davvero capito che per
        l'utente medio la semplicità è tutto è la Apple.
        Vedi l'Iphone: addirittura monotask, ma facile,
        immediato.
        Chi onora Apple però si ricordi che il prezzo da
        pagare è una libertà ancora inferiore a quella
        che avreste con Microsoft (mp3 fai-da-te? no
        iTunes?..ahiahiahi).Chi si è fidato di Microsoft per gli mp3 se l'è presa nel XXXX: PlayForSure.E chi si è fidato di Google e della libertà promessa, se l'è pure presa nel XXXX: cancellazione remota coatta dei programmi.Le teorie sono teorie, i fatti sono fatti.
        Per quanto riguarda Linux.. che dire.. bello, ben
        fatto, onorevole, ma..: quanti usano linux perché
        sono delle "persone open source" e quanti invece
        lo fanno solo perché è gratis? Siamo sicuri che
        sui dispositivi (pc e non) si userebbe linux se
        costasse come windows? Io credo di
        no.Linux viene usato non tanto perché è gratis (tanto viene tutto piratato) ma perchè Windows è una chiavica. Poi però tocca usare entrambi e questo è frustrante. Per questo chi migra a Mac fa ciao con la manina al mondo PC: un unico sistema, il miglior sistema.
      • mah scrive:
        Re: Marchette Inc.

        Chi onora Apple però si ricordi che il prezzo da
        pagare è una libertà ancora inferiore a quella
        che avreste con Microsoft (mp3 fai-da-te? no
        iTunes?..ahiahiahi).io sul mio ipad faccio girare tutti gli mp3 "fai da te" che voglio, anzi, ho solo di quelli ... mi guardo pure i film "fai da te" ;-)
        lo fanno solo perché è gratis? Siamo sicuri che
        sui dispositivi (pc e non) si userebbe linux se
        costasse come windows? Io credo di
        no.anch'io credo sostanzialmente di no, e i motivi della scelta possono essere i piu' disparati, mettiamoci anche una certa ignoranzanon e' pero' un problema se gli utonti subiscono quello che viene loro propinato, se alla fine e' adeguato a quello che loro ci vorranno farenon tutti quelli che comprano un pc sono interessati a guerre di religione o tecnicismi esasperati: vogliono magari farsi una navigata, scaricare due foto, stamparle o scrivere qualche letteratroppo spesso nelle nostre discussioni dimentichiamo che per la maggior parte delle persone l'informatica e' un mezzo, non un fine ... mica possiamo pretendere che prima di comprare un pc si facciano una cultura su tutti i sistemi operativi esistenti, no?e' da condannare chi, pur conoscendo alternative altrettanto valide, si ostina a non cambiare per futili motivi: per fare un esempio concreto, dove e' necessario Office lo si metta pure, ma dove si puo' benissimo usare OpenOffice, perche' non farlo?alla fine si tratta di scegliere lo strumento giusto al momento giustoun casual user ricadra' quasi sempre in un acquisto "di massa" ma e' piu' che normale
    • Darth Vader scrive:
      Re: Marchette Inc.
      - Scritto da: nomenomen
      Detto questo io non sono contrario all'esistenza
      dei prodotti Microsoft ma avrei voluto che non
      fosse preclusa, agli altri, la possibiità di
      sviluppare alternative a Windows e co. Per queste
      ragioni (e per la mia passione per gli outsider -
      forza ghana -) io tifo per GNU/Linux, La vittoria
      è lontanissima, inesorabile e sempre più
      vicina.
      Ti sei sognato addosso. E' ora di svegliarsi: http://blogs.computerworld.com/16263/windows_widens_lead_over_linux_in_the_server_markethttp://marketshare.hitslink.com/os-market-share.aspx?qprid=9
    • Mbdf scrive:
      Re: Marchette Inc.
      Ecco le XXXXXte che escono dalle vostre testine a mezza notte. Scusate il commento troll ma non sò che aggiungere (rotfl).
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Marchette Inc.
      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2926232&m=2927103#p2927103;)
      • nomenomen scrive:
        Re: Marchette Inc.
        Luca quello che dici è falso e questo articolo è quantomeno fuorviante. Poi a ognuno le proprie opinioni.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Marchette Inc.
          ovviamente a ciascuno le proprie opinionima io non ho detto proprio niente, quindi mi domando: come fa a essere falso? :D
          • nomenomen scrive:
            Re: Marchette Inc.
            E io che me ne vengo dietro.Se posti un link io assumo che il suo contenuto rifletta il tuo punto di vista. In virtù di questo ti ho risposto.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Marchette Inc.
            il problema è che continuate a confondere il resoconto con l'opinionee dire che è pure scritto, lì in alto: commento, attualità, mercato... ;)
          • nomenomen scrive:
            Re: Marchette Inc.
            Si può scrivere un articolo come dici tu ma il suo spessore è quello di una sottiletta. Se è questo che volete per il vostro giornale allora mi adeguo e non metto più bocca.Ma poi che cosa siete? Il microfono del settore marketing di Microsoft?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Marchette Inc.
            siamo il tramite tra la fonte e i lettorii lettori, per l'appunto, leggono: e si fanno la loro opinionequando desideriamo informarli delle nostre opinioni, pubblichiamo un commentonon è complesso, fanno TUTTI così
          • nomenomen scrive:
            Re: Marchette Inc.

            siamo il tramite tra la fonte e i lettori
            i lettori, per l'appunto, leggono: e si fanno la
            loro
            opinioneSì e i pazienti pazientano. Che discoso è questo? Un giornale per *informare* deve scrivere cose sensate. Se le fonti sono di parte e ci si costruisce un aricolo intorno non si fa informazione ma qualche altra cosa simile alla pubblicità.
            quando desideriamo informarli delle nostre
            opinioni, pubblichiamo un
            commento

            non è complesso, fanno TUTTI così
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: nomenomen

            siamo il tramite tra la fonte e i lettori

            i lettori, per l'appunto, leggono: e si fanno la

            loro

            opinione

            Sì e i pazienti pazientano. Che discoso è questo?
            Un giornale per *informare* deve scrivere cose
            sensate. Se le fonti sono di parte e ci si
            costruisce un aricolo intorno non si fa
            informazione ma qualche altra cosa simile alla
            pubblicità.
            Non insinuare!!!!Altrimenti Annunziata si XXXXXXX come una ape!
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Marchette Inc.
            confondi i ruoli: io non ti dico COSA devi pensareio mi limito a fornirti tutte le informazioni che trovo in giro e che credo valgano la pena essere conosciute
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            siamo il tramite tra la fonte e i lettori

            i lettori, per l'appunto, leggono: e si fanno la
            loro
            opinione
            Se la loro opinione non ti piace, li tacci di essere troll.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Marchette Inc.
            noio rispetto la loro opinionenon capisco cosa c'entri il loro giudizio su chi scrive con l'argomento dell'articoloper dire: io non condivido una virgola di quello che pensano Cruciani e Giannino (radio24), ma li ascolto volentieri perché fanno un lavoro di selezione e report seriovoi confondete i ruoli, e attribuite intenzioni e scopi che vanno oltre il semplice riportare informazioni e fatti: il bello è che fate pure delle deduzioni su orientamenti e opinioni, ma ci pijate raramente ;)
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            no

            io rispetto la loro opinione

            non capisco cosa c'entri il loro giudizio su chi
            scrive con l'argomento
            dell'articolo

            per dire: io non condivido una virgola di quello
            che pensano Cruciani e Giannino (radio24), ma li
            ascolto volentieri Analogamente io non condivido una virgola di quello che pensate Tu e Maruccia, ma vi leggo volentieri.
          • gerry scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: nomenomen
            Si può scrivere un articolo come dici tu ma il
            suo spessore è quello di una sottiletta. Se è
            questo che volete per il vostro giornale allora
            mi adeguo e non metto più
            bocca.

            Ma poi che cosa siete? Il microfono del settore
            marketing di
            Microsoft?E' un po' come dire che se l'addetto stampa di Berlusconi fa un dichiarazione i giornali non la devono riportare perchè l'addetto stampa di Berlusconi è un markettaro di Berlusconi.E' chiaro che l'addetto stampa di Berlusconi parla pro-Berlusconi come è chiaro che il settore marketing della Microsoft parla pro-Microsoft.Falsiotà è nascondere la fonte delle informazioni e spacciarle per vere, giornalismo e chiarire la fonte delle informazioni e lasciare che ognuno si faccia le sue idee (chiaramente valutando anche da dove arrivano).
          • nomenomen scrive:
            Re: Marchette Inc.
            Restando sulla metafora: rabbrividerei se un comunicato di un portavoce politico finisse in un articolo di un quotidiano alla stessa maniera in cui ha fatto PI in questa occasione. Saremmo in pieno regime.
          • gerry scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: nomenomen
            Restando sulla metafora: rabbrividerei se un
            comunicato di un portavoce politico finisse in un
            articolo di un quotidiano alla stessa maniera in
            cui ha fatto PI in questa occasione. Saremmo in
            pieno
            regime.http://tv.repubblica.it/copertina/dell-utri-sentenza-pilatesca/49788?videoUn video con le dichiarazioni di Dell'Utri per esempio?Che differenza passa fra un video con le dichiarazioni di Dell'Utri e una pagina di dichiarazioni di Frank X. Shaw, vicepresidente a capo della divisione pubbliche relazioni .I giornalisti non vanno alle conferenze stampa, prendono appunti e riportano?http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/notizie/politica/2010/28-giugno-2010/cacciola-commissario-pd-sono-qui-risollevare-sorti-partito--1703279521748.shtmlI giornalisti non leggono i comunicati stampa e riportano quanto scritto?http://www.corriere.it/cronache/10_giugno_28/vaticano-propaganda-fide_76454a3c-82aa-11df-9406-00144f02aabe.shtmlcos'ha fatto Mariuccia? Ha cercato di nasconderti che le notizie arrivavano direttamente da casa Microsoft? Le ha fatte passare per un'opinione sua?Non ho capito.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2010 15.40-----------------------------------------------------------
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            il problema è che continuate a confondere il
            resoconto con
            l'opinioneE qualcun altro confonde "giornalismo" con "prostituzione".Ogni riferimento a persone e fatti reali è puramente casuale.Ma non vuol dire che sia sbagliato.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Marchette Inc.
            interessantee questa non è casa, ma è un albergoe tu non sei la moglie...ah, sì: certo che per uno che si firma "don't feed the troll"... :Dmi spiace, ma non ci casco: il flame fattelo da solo, se ci riesci, ed evita per cortesia di fare insinuazioni che NON sei in grado di provare ;)
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            mi spiace, ma non ci casco: il flame fattelo da
            solo, se ci riesci, ed evita per cortesia di fare
            insinuazioni che NON sei in grado di provare
            ;)Flame?Fiamme? Se ce ne sono provengono dalla tua coda di paglia.ps.io non faccio nessuna insinuazione.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Marchette Inc.
            se mi conoscessi sapresti che HO la coda di paglia :D
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            se mi conoscessi sapresti che HO la coda di
            paglia
            :DSe mi conoscessi sapresti, che non insinuo nulla.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Marchette Inc.
            allora posta le tue prove :)oppure ho capito male...? (dico seriamente)
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            allora posta le tue prove :)

            oppure ho capito male...? (dico seriamente)Hai capito male.Dicevo solo che così come tu ti arroghi il diritto di dire che chi si è fatto una certa opinione "confonde", qualcun altro si puo' arrogare il diritto di ritenere che un articolo presti il fianco a facile dietrologia.Se è scorretto insinuare che siate dei pennivendoli (e sicuramente è scorretto) è altrettanto scorreto puntare il dito sul lettore che solleva un sopracciglio.O no?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Marchette Inc.
            uhmcose diverse: io intendo dire che non è particolarmente produttivo commentare OGNI articolo sostenendo che "c'è ben altro sotto"è la qualità dei commenti a risentirne, ovviamente secondo me
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            uhm

            cose diverse: io intendo dire che non è
            particolarmente produttivo commentare OGNI
            articolo sostenendo che "c'è ben altro
            sotto"
            Sono d'accordo, non è particolarmente produttivo, almeno da un certo punto di vista.Ora pero' sai bene che ogni volta che pubblicate un articolo su un sistema operativo o su Apple/Microsoft/Linux si scatenerà una religion-war.I commenti diventano velocemente centinaia tra winari/macachi/cantinari che si rinfacciano assurdità dicendo cose veramente poco interessanti. Voi lo tollerate, anzi, pare che gradiate una tale animosità.In questo quadro se qualcuno vi ritiene coinvolti come attori in questa battaglia sul nulla non mi pare ci sia nulla di cui scandalizzarsi.Perchè allora dovreste cassare tutti i commenti pro/contro Linux/Windows/Apple.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Marchette Inc.
            no, non sono d'accordo: non puoi attribuire a me la responsabilità per quello che tu (in senso lato) scrivi nei commenti
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            no, non sono d'accordo: non puoi attribuire a me
            la responsabilità per quello che tu (in senso
            lato) scrivi nei
            commentiOra non vorrei tirarla troppo per le lunghe ma...Come no?I commenti si generano in base agli articoli, inoltre i commenti sono "moderati" quello che appare o non appare nei commenti è tua responsabilità (e non parlo di repsonsabilità penale, o quantomeno non solo). Cioè è ovvio che se io impazzisco e pubblico i dati personali di Dovella asserendo che è aperto un "contratto mafioso" sulla sua testa (è OVVIAMENTE un ESEMPIO) la responsabilità penale è la mia, ma se una tale assurdita compare sul board dei commenti è pure responsabilità tua che non la cassi non appena ti è possibile.Analogamente, se i commenti prendono puntualmente una certa piega, sarà anche responsabilità della redazione alla quale tutto sommato fa piacere che il "forum" sia movimentato. Non so per gli altri, ma alla fine, è tutto sommato una gioco parteciapare alla guerra dei SO e partecipandovi accetto implicitamente che qualcuno mi dia del cantinaro, mentre io lo accuso di essere un ottuso winaro servo dei potenti. Se venite coinvolti pure voi, viva Dio, mi sembra un po' sopra le righe ritenersi offesi, come tu mostri di essere ogni tanto. Certo sicuramente non è piacevole sentirsi dire che si è delle "prostitute", ma non lo è nemmeno sentirsi dare del nerd brufoloso solo perchè si hanno certe opinioni.Insomma se il "forum" viene governato in un certo modo, ci sta anche che qualcuno dica che siete al soldo di Microsoft (o Apple o Canonical a seconda dei casi). Almeno io la vedo così, finchè il tutto resta nell'alveo dello sfotto' reciproco.Poi a ognuno la sua opinione.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Marchette Inc.
            per fortuna la legge dice che, fino a quando non me lo segnali, io non ho alcun dovere poi, ripeto, nel pezzo che stiamo commentando c'è scritto: un capoccia di MS ha voluto dire questo e quello, numero, numero, numero, numerose nei commenti si comincia a dire: annunziata è pagato da ms, è pagato da apple, è pagato da chicchessia, che accidentaccio c'entra?se il principale concorrente dell'industria IT (lato software consumer) vuole fare delle affermazioni pubbliche sulla penetrazione dei suoi prodotti sul mercato, tra l'altro adducendo delle cifre anche sui server (e linux), non dovrei riportarlo?farò lo stesso anche quando, che ne so, stallman dirà la sua sulle licenze e lessig ci parlerà di CClo facciamo sempre, diamo voce a tutto quello che ci pare contribuisca al panoramaper quel che attiene i forum, per una questione di coerenza, lasciamo che siano i lettori a regolarsi (almeno in teoria): se nutrite i troll, se riempite le pagine di "l'anno di linux" ecc, che ci possiamo fare?
          • bertuccia scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: Luca Annunziata

            poi, ripeto, nel pezzo che stiamo commentando c'è
            scritto: un capoccia di MS ha voluto dire questo
            e quello, numero, numero, numero,
            numero commento finalefix'd
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            per fortuna la legge dice che, fino a quando non
            me lo segnali, io non ho alcun dovere
            Infatti ho scritto "non appena ti è posisbile".

            poi, ripeto, nel pezzo che stiamo commentando c'è
            scritto: un capoccia di MS ha voluto dire questo
            e quello, numero, numero, numero,
            numero
            Con chiosa finale che dice "microsoft bollita? Impossibile". Che è un commento non mera cronaca.ma tant'è...
            se nei commenti si comincia a dire: annunziata è
            pagato da ms, è pagato da apple, è pagato da
            chicchessia, che accidentaccio
            c'entra?
            Il problema è di off topic o che ti senti offeso? fammi capire...
            se il principale concorrente dell'industria IT
            (lato software consumer) Una specificazione doverosa quando si fa giornalismo.vuole fare delle
            affermazioni pubbliche sulla penetrazione dei
            suoi prodotti sul mercato, tra l'altro adducendo
            delle cifre anche sui server (e linux), non
            dovrei
            riportarlo?Magari non condividerne i toni trionfalistici aiuta a non lasciare adito a illazioni.

            per quel che attiene i forum, per una questione
            di coerenza, lasciamo che siano i lettori a
            regolarsi (almeno in teoria)Ecco, la teoria e la pratica.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Marchette Inc.
            la chiosa non è relativa all'opinione di Alfonso, ma è una specie di sunto di quello che ha detto il tipoè raro che Alfonso dica quello che pensa...
          • bertuccia scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: Luca Annunziata

            è raro che Alfonso dica quello che pensa...
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Marchette Inc.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            la chiosa non è relativa all'opinione di Alfonso,
            ma è una specie di sunto di quello che ha detto
            il
            tipo
            Vabbè lasciamo perdere inutile strascicarla per le lunghe.E' come se alla fine di questo 3ead scrivessi "Annunziata si arrampica sugli specchi per numerosi posts concludendo con una giustificazione pietosa" volendo sostenere che non è il mio personalissimo giudizio ma solo "il naturale sunto della situazione reale"
            è raro che Alfonso dica quello che pensa...allora mi dispiace.
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: Marchette Inc.
      sono solo dati di vendita!è andata bene a MS come è andata bene a apple con gli iCosi.Un buon anno per tutte e due, altro che marchette, anzi speriamo sia l'inzio della fine della crisi e che la ripresa si basi sull'hitech informatico!
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: Marchette Inc.
      Commento che si qualifica da solo. Io a chi mi da del marchettaro non rispondo nel merito perché ho cose molto migliori da fare :-)
      • nomenomen scrive:
        Re: Marchette Inc.
        e come si qualificherebbe?
      • bertuccia scrive:
        Re: Marchette Inc.
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        Commento che si qualifica da solo. Io a chi mi da
        del marchettaro non rispondo nel merito perché ho
        cose molto migliori da fare
        :-)ok non rispondermi ma anche per me sei un markettaro.Perchè come hai inserito un commento *personale*in fondo all'articolo(Microsoft bollita? Improbabile)ne potevi benissimo inserire altrettantiche commentassero in maniera più *oggettiva*e realistica la situazione di MS.[img]http://charting.nasdaq.com/ext/charts.dll?2-1-14-0-0-5120-03NA000000AAPL-03NA000000MSFT-&SF:12|2|3|31|32|33|34|35|36|37|44-HC:2-HO:SE-WD=539-HT=395-AT:9=0-[/img]
        • mr_caos scrive:
          Re: Marchette Inc.
          seriamente, facci un piacere. Prova a spiegare cosa significa quel grafico. Cosi', tanto per vedere se oltre a linkarlo lo capisci anche.
        • Steve Robinson Hakkabee scrive:
          Re: Marchette Inc.
          [img]http://www.ecotao.com/holism/add/enron/ENRNQ-Enron.jpg[/img]è il grafico della Enron, se SJ schiatta succederà anche a Apple, possibilità purtoppo non remota visti i precedenti clinici del suddetto (si spera più tardi possibile, visto la spinta innovatrice che sta dando al mercato).Riguardo a MS se un'azienda ha utili non è mai bollita.
  • RealENNECI scrive:
    Vi spiego come fa a dominare
    WINDOWS:---------99,9% OEM installato A FORZA e SENZA diritto di reXXXXX anche se è menzionato nell'EULA, ma si sa, i MAFIOSI non rispettano la legge e la gente idiota gli lecca pure il c#lo.Sconosciuta invece la percentuale di chi butta nel XXXXX la licenza per usare altro..Le vendite si sono impennate xche la gente che aveva vista ha buttato tutto nel XXXXX per comprarsi il pc con TTTE sperando di fare il salto di qualità... dalla padella alla brace... i sistemi sono quasi identici, grafica e fuffa a parte..OFFICE:---------80% piratato dai super-tecnici PRO-M$ che lo portano sempre con sè come "trofeo" da vero esperto informatico e lo disseminano a dismisura ai poveri utonti che non capiscono un tubo ma si fidano dell'amico fanboy.Idem le aziende, tra tutti i miei clienti solo 2, dopo pressioni non da poco, hanno deciso di "mettersi in regola" acquistando 2 office 2007 full per installarlo su 20 client, tanto Minkiasoft ti attiva senza problemi telefonicamente, la scusa di aver preso un virus è sempre accettata... chissà come mai...Cosa vi sfugge di tutto ciò?
    • Darth Vader scrive:
      Re: Vi spiego come fa a dominare
      80% piratato dai super-tecnici PRO-M$ che lo
      portano sempre con sè come "trofeo" da vero
      esperto informatico e lo disseminano a dismisura
      ai poveri utonti che non capiscono un tubo ma si
      fidano dell'amico
      fanboy.E perché rubare una cosa se ci sono alternative migliori gratuite? Mi sai spiegare?

      Idem le aziende, tra tutti i miei clienti solo 2,
      dopo pressioni non da poco, hanno deciso di
      "mettersi in regola" acquistando 2 office 2007
      full per installarlo su 20 client, tanto
      Minkiasoft ti attiva senza problemi
      telefonicamente, la scusa di aver preso un virus
      è sempre accettata... chissà come
      mai...Mi stai dicendo che MS dà via il software gratis. Allora dov'è il monopolio e lo scandalo? E' gratis, che problema c'è?



      Cosa vi sfugge di tutto ciò?Per esempio dive trovi tutti questi numeri da cialtrone. Se penso che con il 20% di Office pagato e con solo lo 0,01% di windows a prezzo pieno Microsoft ci tiene in piedi un'azienda da 58 miliardi di dollari all'anno dico che sono proprio bravi.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Vi spiego come fa a dominare

        Mmmmm... sarò io fortunato ad aver comprato un PC
        senza sistema operativo a bordo? Credo che in
        internet ci siano qualche decina di migliaia di
        siti che ti vendono PC nudi. Magari non i laptop,
        ma mi pare che sia un problema di
        produttori.Io ho comprato un eee con linux perchè tanto windows me lo paga l'azienda... è arrivato con red flag linux, non ho nemmeno fatto in tempo a brasarlo che si è rotto.Linux è veramente una pestilenza.
        • collione scrive:
          Re: Vi spiego come fa a dominare
          prove? hai prove tangibili o è tutt'aria fritta come al tuo solito?
        • RealENNECI scrive:
          Re: Vi spiego come fa a dominare
          Che marea di XXXXXXX...Almeno cercate di essere realisti!!!Anche io ho preso un PC con windows e si è inchiodato dopo 1 giorno... ci credi? scommetto di no per uno dei seguenti motivi:- Windows è il + venduto- Windows ha un'azienda seria che lo garantisce- Windows lo paghi quindi è meglio della roba che ti regalano- Minkkiasoft è leader di mercato- Se fosse così orrendo non sarebbe il più usato- Bill Gates è il più ricco del mondoSu su... cosa scegli?
  • elg22 scrive:
    fuorti tema
    mi stupisco che ci sia ancora questa disputa su MS, Linux, etc.non è il punto del problema.1) MS non vive di solo Windows, ma ha una quantità di sistemi server di notevole utilizzo e di notevole importanza per il mercato.Inoltre vende anche applicativi desktop, giochi, hardware.Non venite a tediarmi col fatto che vi fanno ca_are, perchè, se sono sugli scaffali, la gente li compra.La gente sarà stupida, ma non tutti hanno voglia di passare la vita a scrivere "sudo nano /etc/...." che mi sa di nani sudati con il raffreddore (rotfl)2) Ms vende e le aziende comprano perchè devono e perchè vogliono.Idem per i privati, il fatto che molti di voi disdegnino l'acquisto da "centro commerciale" è uno stupido snobbismo da veri nerd.Chissa in quanti settori comprate la peggio mer_a e vi sentite di aver fatto l'affare.3) MS ha fatto i soldi e ora possono fare quello che vogliono con la loro posizione dominante, non vi piace? per ora le cose funzionano così su un sacco di cose.Forse in un altro pianeta le cose vanno meglio, sulla terra no.4) Quanti di voi hanno iniziato direttamente da Linux? non molti (a quei pochi tanto di cappello) gli altri se non avessero avuto 95/98/2000/XP probabilmente avrebbero fatto mooolta più fatica a scaricare una ISO, masterizzarla e iniziare a configurare una distro Linux senza accedere ad un forum, una chat o a wiki. (lo so adesso ubuntu va su da solo, ma non è sempre stato così)5) Apple? ma se c'hai i soldi che ca..o te ne frega? hai il meglio tecnoXXXXXXXgadget, vinci facile e stai felice :DNon è una difesa a MS, è solo che sono stufo delle solite guerre di religione.
    • Gato scrive:
      Re: fuorti tema
      1. E' vero che Microsoft non vive solo di windows, ma è una bella fetta dell'incasso. Considerando che è preinstallato nel 95 % dei pc (piu o meno) è un guadagno sicuro senza tanti sbatimenti.ù2. MS vende e le aziende comprano perché sono costrette. Se uno vuolle usare Linux (come azienda) non può accedere a tanti siti governativi che richiedono Internet Explorer e magari deve usare dei dati in Access.3. Microsoft ha fatto in soldi con comportamenti tuttaltro che cristalini. Con questi comportamenti è arrivata ad avere una posizione dominante. Ci sono degli organi di controllo tipo antitrust (che fanno un po ridere ma tant'è) che dovrebbero monitorare proprio il fatto che un'azienda con una posizione dominante non abusi della sua posizione dominante. Guarda caso quello che ha fatto la Microsoft per degli anni e che continua a fare....4. Quasi nessuno ha iniziato con Linux visto che non è stato obbligato. Però chi passa a Linux lo fa per scelta e quasi mai torna indietro. Microsoft lo sa ed infatti teme molto di più Linux che Apple. E questo da tanti anni, da quando Linux non era ancora pronto per essere usato da non smanetoni.5. I soldi non sono tutto nella vita. Se uno ha i soldi, ma non apprezza la Libertà fa bene a prendere prodotti Apple. Ma se uno ci tiene alla sua Libertà passa ad altri lidi. Spendendo magari di più (pagando tecnici che mettono a posto tutte le cose), ma essendo libero. La Libertà è come la salute: la si prezza quando inizia a mancare.....
      • Gato scrive:
        Re: fuorti tema
        Al punto 4 mi sono dimenticato di mettere questo link: http://www.rigacci.org/wiki/doku.php/tecnica/free_software/19990501_halloween
      • frank681 scrive:
        Re: fuorti tema
        scusa, ma mac osx che libertà mi toglie? chiedo seriamente, perchè sinceramente non lo so...
        • nome e cognome scrive:
          Re: fuorti tema
          - Scritto da: frank681
          scusa, ma mac osx che libertà mi toglie? chiedo
          seriamente, perchè sinceramente non lo
          so...Cambiare pc ad esempio...
          • frank681 scrive:
            Re: fuorti tema
            ma io volevo "quel pc" intendevo che libertà mi toglie il sistema operativo...
      • Darth Vader scrive:
        Re: fuorti tema
        - Scritto da: Gato
        1. E' vero che Microsoft non vive solo di
        windows, ma è una bella fetta dell'incasso.
        Considerando che è preinstallato nel 95 % dei pc
        (piu o meno) è un guadagno sicuro senza tanti
        sbatimenti.Posizione guadagnata, fammi dire. Se Atari, Commodore, Macintosh e Apple II, Spectrum, OS/2 tutti sistemi preinstallati non hanno prevalso, qualche motivo ci sarà pure.
        2. MS vende e le aziende comprano perché sono
        costrette. Se uno vuolle usare Linux (come
        azienda) non può accedere a tanti siti
        governativi che richiedono Internet Explorer e
        magari deve usare dei dati in
        Access.Ma cosa dici? Chi le obbliga? Non ho mai visto un sito che non vada con Firefox. La realtà è fatta dalla somma delle applicazioni disponibili per Windows e inesistenti in Linux. A partire da Office, visto che OpenOffice è assolutamente non all'altezza di quello di MSFT. Soprattutto Excel che è l'applicazione più usata nelle aziende. E poi ignori l'esistenza di tutto il parco server sul quale, se Linux non riesce a superare Windows, non è certamente per l'Internet Explorer.
        3. Microsoft ha fatto in soldi con comportamenti
        tuttaltro che cristalini. Con questi
        comportamenti è arrivata ad avere una posizione
        dominante.Non è vero. Al limite l'ha mantenuta. Ma è una tesi della quale non mi hanno mai convinto, visto che per dimostrarla hanno ridotto l'informatica alla sola piattaforma X86. Ci sono degli organi di controllo tipo
        antitrust (che fanno un po ridere ma tant'è) che
        dovrebbero monitorare proprio il fatto che
        un'azienda con una posizione dominante non abusi
        della sua posizione dominante. Guarda caso quello
        che ha fatto la Microsoft per degli anni e che
        continua a
        fare....
        4. Quasi nessuno ha iniziato con Linux visto che
        non è stato obbligato.Giuro: non mi hanno mai obbligato ad usare Windows. E il primo PC che ho usato era un Mac. Però chi passa a Linux lo
        fa per scelta e quasi mai torna indietro.Certo, come chi cambia sesso. Quando ti tagli le palle diventa un po' difficile ammettere che hai sbagliato. Si chiama "entrare in una setta".
        Microsoft lo sa ed infatti teme molto di più
        Linux che Apple. E questo da tanti anni, da
        quando Linux non era ancora pronto per essere
        usato da non
        smanetoni.Perché oggi lo sarebbe? Prova a installare un software su Linux per il quale non ci sia il package di insallazione. Le dependencies ti fanno passare la voglia pure se sei un professionista dell'informatica.
        5. I soldi non sono tutto nella vita. Se uno ha i
        soldi, ma non apprezza la Libertà fa bene a
        prendere prodotti Apple. Ma se uno ci tiene alla
        sua Libertà passa ad altri lidi. Spendendo magari
        di più (pagando tecnici che mettono a posto tutte
        le cose), ma essendo libero. La Libertà è come la
        salute: la si prezza quando inizia a
        mancare.....Ma esci dal centro sociale, fa il favore... Si sta parlando di informatica.
        • Mbdf scrive:
          Re: fuorti tema
          Complimenti di certo non sarrei in grado di dare una risposta migliore!
        • nome e cognome scrive:
          Re: fuorti tema

          Però chi passa a Linux lo

          fa per scelta e quasi mai torna indietro.
          Certo, come chi cambia sesso. Quando ti tagli le
          palle diventa un po' difficile ammettere che hai
          sbagliato. Si chiama "entrare in una
          setta".Naaah... in realtà linux è come una sbronza. All'inizio sembra unaXXXXXta e ti fa sentire bene: tutti almeno una volta l'hanno provata, poi vomitano e si ripromettono di non farlo più, salvo ricascarci il natale successivo.
    • FinalCut scrive:
      Re: fuorti tema
      - Scritto da: elg22
      1) MS non vive di solo WindowsQui ti sbagli, fai una ricerca e scoprirai che le due vacche grasse che tengono in piedi tutta la baracca a Redmond sono due.Windows e Office.Se una di queste due inizia a soffrire Micrsoft implode come un castello di carte.(linux)(apple)PS: avrei voluto risponderti meglio ma sono stanco e non mi va di scrivere troppo oggi.
      • .net scrive:
        Re: fuorti tema
        - Scritto da: FinalCut
        - Scritto da: elg22


        1) MS non vive di solo Windows

        Qui ti sbagli, fai una ricerca e scoprirai che le
        due vacche grasse che tengono in piedi tutta la
        baracca a Redmond sono
        due.

        Windows e Office.

        Se una di queste due inizia a soffrire Micrsoft
        implode come un castello di
        carte.

        (linux)(apple)

        PS: avrei voluto risponderti meglio ma sono
        stanco e non mi va di scrivere troppo
        oggi.Tu prova a fare una ricerca di quanto cresce Windows Server rispetto ad apache negli ultimi 10 anni , poi ne parliamo
        • FinalCut scrive:
          Re: fuorti tema
          - Scritto da: .net
          Tu prova a fare una ricerca di quanto cresce
          Windows Server rispetto ad apache negli ultimi 10
          anni , poi ne
          parliamoottimo, fammela vedere questa crescita... discutiamone. (rotfl)[img]http://news.netcraft.com/wp-content/uploads/2010/06/wpid-overallc.png[/img]http://news.netcraft.com/archives/category/web-server-survey/Il settore server va bene (economicamente) nel senso che non è quel buco nero di WinMobile o Zune... ma considerarlo una XXXXX grassa... ai danni di Apache poi!!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(linux)(apple)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2010 00.30-----------------------------------------------------------
          • Darth Vader scrive:
            Re: fuorti tema
            - Scritto da: FinalCutma considerarlo una XXXXX grassa... ai
            danni di Apache poi!!!!Apache costa zero. Zero per qualsiasi numero non fa una XXXXX grassa.
          • Ubunto scrive:
            Re: fuorti tema
            ma qualcosa per qualsiasi numero può anche fare una lurida maiala.
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: fuorti tema
            Server ≠ Webserver!!!!!
        • Darth Vader scrive:
          Re: fuorti tema
          - Scritto da: .net
          Tu prova a fare una ricerca di quanto cresce
          Windows Server rispetto ad apache negli ultimi 10
          anni , poi ne
          parliamoDetto tra noi, anche a me pare un po' stupido confrontare Windows Server con Apache visto che non appartengono alla stessa categoria di software.Magari, per imporre ai linari un bel bagno di realtà, bastava inserire questi due link:http://blogs.computerworld.com/16263/windows_widens_lead_over_linux_in_the_server_markethttp://www.zdnet.com/blog/microsoft/idc-windows-server-still-rules-the-server-roost/6424
          • Ubunto scrive:
            Re: fuorti tema
            Quindi, confrontando le vendite con i dati sull'uso di apache dobbiamo concludere che tutta sta gente usa apache sotto windows.Se poi leggiamo bene i dati riportati parlano di "vendita" di server con Windows o con altro, non di utilizzo.Mi spiace ma il bagno di realtà rischia di essere diverso da quanto sperato.
          • nome e cognome scrive:
            Re: fuorti tema
            - Scritto da: Ubunto
            Quindi, confrontando le vendite con i dati
            sull'uso di apache dobbiamo concludere che tutta
            sta gente usa apache sotto
            windows.Perchè ovviamente i server si usano solo come web server.
            Se poi leggiamo bene i dati riportati parlano di
            "vendita" di server con Windows o con altro, non
            di
            utilizzo.Perchè chiaramente le aziende comprano i server con windows per poi portarli all lug e farsi installare debian.
            Mi spiace ma il bagno di realtà rischia di essere
            diverso da quanto
            sperato.Il bagno di realtà ve lo fa Gartner ogni anno...
          • Ubunto scrive:
            Re: fuorti tema
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: Ubunto

            Quindi, confrontando le vendite con i dati

            sull'uso di apache dobbiamo concludere che tutta

            sta gente usa apache sotto

            windows.

            Perchè ovviamente i server si usano solo come web
            server.No, si usano per tante cose, a volte si comprano perché serve quella specifica soluzione per risolvere quello specifico problema con quell'altro specifico software.Ma l'inizio del confronto parte da: "Tu prova a fare una ricerca di quanto cresce Windows Server rispetto ad apache negli ultimi 10 anni , poi ne parliamo"Se consideriamo l'uso di windows server come web server, ed ancor di più lo rapportiamo ai grafici di vendita, diventa evidente che come webserver è una pagliacciata di software.
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: fuorti tema
      - Scritto da: elg22
      mi stupisco che ci sia ancora questa disputa su
      MS, Linux,
      etc.
      non è il punto del problema.
      In effetti è ridicolo.Peccato che poi anche tu ti butti nell'agone...
      1) MS non vive di solo Windows, ma ha una
      quantità di sistemi server di notevole utilizzo e
      di notevole importanza per il
      mercato.Cio' non di meno, la differenza la fanno windows e office.Inutile fare finta che non sia così.Negli altri settori è uno dei competitor, nei SO (desktop soprattutto) e negli applicativi da ufficio (!) è monopolista...
      La gente sarà stupida, ma non tutti hanno voglia
      di passare la vita a scrivere "sudo nano
      /etc/...."
      Questa obiezione è stupida, perchè !Windows =/=
      linux di 5 anni fa.(per dirla in temrini logici)

      2) Ms vende e le aziende comprano perchè devono e
      perchè
      vogliono.Spesso perchè devono, altre volte perchè ignorano le alternative, talvolta perchè vogliono.Va precisato.
      Idem per i privati, il fatto che molti di voi
      disdegnino l'acquisto da "centro commerciale" è
      uno stupido snobbismo da veri
      nerd.
      Chissa in quanti settori comprate la peggio mer_a
      e vi sentite di aver fatto
      l'affare.
      Sono assolutamente d'accordo. L'affare si fa spesso anche nel centro commerciale, dove pero' ti becchi il preinstallato e zitto.Poi viene il capo della Microsoft e si bulla che ha venduto mille mila licenze di seven.
      3) MS ha fatto i soldi e ora possono fare quello
      che vogliono con la loro posizione dominante, non
      vi piace? per ora le cose funzionano così su un
      sacco di
      cose.
      Forse in un altro pianeta le cose vanno meglio,
      sulla terra
      no.
      Certo e i mafiosi sono mafiosi e fanno un po' quello che gli pare. Non vi piace? Per ora le cose funzionano così.Questo non vuol dire nè che ci si deve rassegnare, nè che dobbiamo leccare il deretano a toto' riina.
      4) Quanti di voi hanno iniziato direttamente da
      Linux? Molto pochi, il che spiega, tra le altre cose, il vantaggio ingiusto di Microsoft rispetto ai competitor.Se a scuola invece di insegnare l'informatica (così come in molti corsi finanziati con i soldi pubblici) insegnano a usare microsoft è chiaro che il mercato viene distorto.

      5) Apple? ma se c'hai i soldi che ca..o te ne
      frega? hai il meglio tecnoXXXXXXXgadget, vinci
      facile e stai felice
      :D
      Se c'ho i soldi sono felice anche se i mafiosi vanno a capo di un governo, soprattutto se sono abbastanza ricco da non farmi rompere le palline dai suddetti.
      Non è una difesa a MS, è solo che sono stufo
      delle solite guerre di
      religione.Alle quali partecipi schierato, pero'.
      • elg22 scrive:
        Re: fuorti tema
        sorry, ma puoi dirmi di essere provocatorio o polemico, ma non di essere schierato.Con MS ci lavoro, conosco abbastanza cosa e come vendono, come con tanti altri brand (iBM, vmware, symantec, etc.)Concordo sul fatto che non si debba accettare supinamente lo status quo delle cose, ma è altrettanto inutile fare grandi proclami verso il grande cattivo per partito preso.Se MS ha fatto una politica commerciale vincente con prodotti non al top della tecnologia disponibile buon per loro.Inoltre nessuno parla del mercato di linux in maniera appropriata, nel senso che nell'ambito professionale e non quello domestico, vengono spesso usate distribuzioni linux che hanno un prezzo d'acquisto/manutenzione.Il motivo è spesso il fatto che in questo modo ricevi supporto e compatibilità hw e sw certificata: chiunque decida di puntare su linux per fare del business investendo soldi, non può permettersi di trovarsi di fronte ad un problema di compatibilità e prendersi la responsabilità che la scelta era sbagliata (ritardi di implementazione, workaround alquanto improbabili e fatti ad hoc, documentazione, etc.)Meglio pagare (anche linux), ma avere maggiori garanzie.Poi ognuno se è capace sui l'OS che più gli piace...
    • nome e cognome scrive:
      Re: fuorti tema

      La gente sarà stupida, ma non tutti hanno voglia
      di passare la vita a scrivere "sudo nano
      /etc/...."

      che mi sa di nani sudati con il raffreddore
      (rotfl)(rotfl) eccezionale. Riassumere linux in una frase: nani sudati col raffreddore.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: fuorti tema
        - Scritto da: nome e cognome

        La gente sarà stupida, ma non tutti hanno voglia

        di passare la vita a scrivere "sudo nano

        /etc/...."



        che mi sa di nani sudati con il raffreddore

        (rotfl)

        (rotfl) eccezionale. Riassumere linux in una
        frase: nani sudati col
        raffreddore.Riassumere i winari con le loro stesse battute.
        • ROTFL scrive:
          Re: fuorti tema
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella
          - Scritto da: nome e cognome


          La gente sarà stupida, ma non tutti hanno
          voglia


          di passare la vita a scrivere "sudo nano


          /etc/...."





          che mi sa di nani sudati con il raffreddore


          (rotfl)



          (rotfl) eccezionale. Riassumere linux in una

          frase: nani sudati col

          raffreddore.

          Riassumere i winari con le loro stesse battute.Assolutamente vero... (rotfl) I winari non si rendono conto degli autogoal clamorosi che fanno (rotfl)
  • Nedanfor non loggato scrive:
    Ho smesso di leggere
    a questa frase:"Windows 7, dice Shaw, è il sistema operativo che cresce più velocemente della storia di Redmond - e quindi della storia degli OS tout court - e ne vengono vendute 7 copie ogni secondo."E la Fiat vende 14 Multipla al secondo, certo :DPS. Se è vera e c'è una fonte neutrale e attendibile che la conferma compro un costume da cactus e lo indosso per tutta l'estate.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Ho smesso di leggere

      PS. Se è vera e c'è una fonte neutrale e
      attendibile che la conferma compro un costume da
      cactus e lo indosso per tutta
      l'estate.Pero' se Jobbe dice che vende 8 miliardi di ipad al secondo ci credi?
      • Nedanfor non loggato scrive:
        Re: Ho smesso di leggere
        - Scritto da: nome e cognome

        PS. Se è vera e c'è una fonte neutrale e

        attendibile che la conferma compro un costume da

        cactus e lo indosso per tutta

        l'estate.

        Pero' se Jobbe dice che vende 8 miliardi di ipad
        al secondo ci
        credi?Mi hai confuso con qualcun'altro :) Comunque ai numeri di Jobs tutto sommato posso crederci: lì almeno c'è un marketing serio. Ho visto molti più servizi in TV su iCosi che su un qualsiasi prodotto Microsoft.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Ho smesso di leggere

          Mi hai confuso con qualcun'altro :) Comunque ai
          numeri di Jobs tutto sommato posso crederci: lì
          almeno c'è un marketing serio. Ho visto molti più
          servizi in TV su iCosi che su un qualsiasi
          prodotto
          Microsoft.ROTFL e hai visto anche molti più ipad che windows 7 installati in giro? O office sui desktop?
      • collione scrive:
        Re: Ho smesso di leggere
        forse perchè ci sono società di analisi indipendenti che confermano le parole di Giobbe?
    • mr_caos scrive:
      Re: Ho smesso di leggere
      Le fonti ufficiali dicono 150 milioni di vendite. E' vero che tu non hai modo di verificarle personalmente, ma il fatto che microsoft sia una azienda quotata è debba rendere conto periodicamente di fronte ad azionisti ed investitori, rende piuttosto improbabile che spari numeri a caso. Una balla verrebbe comunque a galla a fine trimestre.Detto questo:150000000 / 20736000 (8 mesi * 30 giorni * 24 ore * 60 minuti * 60 secondi) = 7.23
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Ho smesso di leggere
      di solito Gartner rilascia una ricerca in tal senso a lugliometà mese, circacredo che coinciderà con la WPC2010, lì dovrebbe parlare il CFO di MS
    • sylvaticus scrive:
      Re: Ho smesso di leggere
      Amo le statistiche.Dipende come interpreti il concetto di "crescita":- se intenti come comparazione del numero di copie vendute nell'unità di tempo la frase è probabilmente vera: il mercato complessivo è molto più grande ora che non nel 2001, ai tempi di XP- se intendi come variazione di quota di utilizzo rispetto alla versione precedente in un certo periodo la frase, ancora, è probabilmente vera: Windows Vista facefa così pena che sta scomparendo ad un ritmo mai visto - MA -- se intendi invece come variazioni di quota di utilizzo rispetto a tutte le versioni precedenti, ti renderai conto che allora è ancora Windows XP il windows di maggior sucXXXXX nella storia: ancora oggi so in molti ad utilizzarlo snobbando il nuovo "nato". In particolare, chi non ha esigenza di dover cambiare pc, in gran parte dei casi non compra la versione boxata e la installa, rimanendo invece con il vecchio OS.Come vedi le statistiche sono mooolto discutibili.. dipende dal p.d.v. che vuoi dargli..
  • Enterprise Profession al scrive:
    Ti piace vincere facile?
    Se in un mese nel mondo si vendono, che so, 200000 computer, nel 99% dei casi c'è Windows preinstallato, e prepagato, quindi 198000 vendite automatiche. Incredibile che sia gente che, a quanto pare, questo semplice concetto ancora non lo capisce.Rendessero illegale il concetto di licenza OEM e vediamo che succederebbe.
    • Mario scrive:
      Re: Ti piace vincere facile?

      Se in un mese nel mondo si vendono, che so, 200000
      computer ( apple ), nel 99% dei casi c'è OS X
      preinstallato, e prepagato, quindi 198000 vendite
      automatiche. Incredibile che sia gente che, a
      quanto pare, questo semplice concetto ancora non
      lo capisce.

      Rendessero illegale il concetto di licenza OEM e
      vediamo che succederebbe.Che la gente comincerebbe a comprare PC da supermercato con sopra OS X e addio hardware macshit pagato più dell'oro
    • urrr scrive:
      Re: Ti piace vincere facile?
      penso che le vendite del pc subirebbero un crollo apocalittico....Non possono farlo :)
  • MS4EVER scrive:
    le sconfitte di r.......
    già sta facendo una pessima figura nella sua vergognosa negazione dei problemi di iPhone4, ora gli toccherà venir qua a ripetere che MS è bollita sennò non gli danno la pagnotta.poverino ruppolo, sconfitte su ogni fronte!
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: le sconfitte di r.......
      Il problema è che, in preda all'imbarazzo, ha cambiato nick, per cui vaga nel forum in incognito.
      • MS4EVER scrive:
        Re: le sconfitte di r.......
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        Il problema è che, in preda all'imbarazzo, ha
        cambiato nick, per cui vaga nel forum in
        incognito.ora si fa chiamare mario
    • ruppolo scrive:
      Re: le sconfitte di r.......
      - Scritto da: MS4EVER
      già sta facendo una pessima figura nella sua
      vergognosa negazione dei problemi di iPhone4,Lo vorresti anche tu eh? Rosica, rosica...
  • ByeByeConco renza scrive:
    ALLA faccia vostra
    Alla faccia vostra, Linnari e Mele con il prosciutto sui occhi.Non serve più dire che è la colpa del OEM... Ora sono i numeri a parlare... (INUTILE RISPONDERE TANTO LE VOSTRE DIFFESE PERSONALI NON LE LEGGO)!Che bella sensazione (rotfl).(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)
    • Il Profeta scrive:
      Re: ALLA faccia vostra
      - Scritto da: ByeByeConco renza
      Alla faccia vostra, Linnari e Mele con il
      prosciutto sui
      occhi.
      Non serve più dire che è la colpa del OEM... Ora
      sono i numeri a parlare... (INUTILE RISPONDERE
      TANTO LE VOSTRE DIFFESE PERSONALI NON LE
      LEGGO)!
      Che bella sensazione (rotfl).

      (win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)1) Questi dati arrivano da fonte M$, quindi sono da prendere con le pinze2) Le 7 copie di Window$ $tt provengono da preinstallazioni forzate e dai vari contratti aziendali M$V£ e M$DN, difficilmente per libera scelta del singolo utilizzatore3) Non sono stati menzionati tutti i settori in cui M$ ha speso molto ottenendo poco4) Non capisco perchè gioisci del sucXXXXX di M$... infatti questo significa prodotti più scadenti nei settori dominanti in quanto non sente il fiato sul collo.
      • VS26 scrive:
        Re: ALLA faccia vostra
        E meglio ingnorare gli ingnoranti piutosto che sprecare tempo, tanto prima o poi capiranno da soli.
    • Enterprise Profession al scrive:
      Re: ALLA faccia vostra
      - Scritto da: ByeByeConco renza
      Alla faccia vostra, Linnari e Mele con il
      prosciutto sui
      occhi.
      Non serve più dire che è la colpa del OEM...Ah no? E' sempre colpa dell'OEM. Facile dire che hanno venduto X licenze quando il Windows lo appioppano a forza nei pc del supermercato...
    • Gattazzo scrive:
      Re: ALLA faccia vostra
      Che bella sensazione Beh, lui gode così... (tanto non legge)(Potenza del preinstallato!)
    • no no no scrive:
      Re: ALLA faccia vostra
      ma gli zeri non contano perchè questo è l'anno di linux, perchè lo scarico aggratissè e perchè lo ho installato anche a mio cuggino e perchè è facile da usare sopratutto se guardi la posta come faccio io e non come quei figli di papà che voglino disegnare senza accontentarsi di gimp e che comunque sono pochi e poi insomma...boh ho ragione io perchè io uso linux
  • Il Profeta scrive:
    Si però...
    M$ non ha parlato dei vari settori dove ha speso soldoni ottenendo solo insuccessi. M$ deve solo sperare che il mercato dei PC regga, perchè se cedesse per lei sarebbe la fine.
    • msone scrive:
      Re: Si però...
      Anche tu non hai parlato di varie cose. Inutile parlera a vanvera. I numeri si reggono da soli.
      • Il Profeta scrive:
        Re: Si però...
        - Scritto da: msone
        Anche tu non hai parlato di varie cose. Inutile
        parlera a vanvera. I numeri si reggono da
        soli.Beh, nei settori telefonia, motore di ricerca, dispositivi vari (per fare alcuni esempi) non mi sembra che M$ brilli...
        • pippo75 scrive:
          Re: Si però...


          Beh, nei settori telefonia, motore di ricerca,
          dispositivi vari (per fare alcuni esempi) non mi
          sembra che M$
          brilli...non conosco le cifre e neanche altri dati, sicuramente non è la prima in questi settori, ma questo non vuol dire necessariamente andare male.Hai qualche dato in particolare?
          • no no no scrive:
            Re: Si però...
            vendono comunque molto... non credo che siano in rosso
          • collione scrive:
            Re: Si però...
            nei settori search e gaming sono in rosso da un bel pò di anniil settore gaming s'è ripreso quest'annoin settore mobile, beh, praticamente sono solo delle comparse quindi c'è ben poco da direapple lì stravince e si contende il mercato smartphone con android e rim e più in generale ( cellulari ) anche con symbian
        • MS4EVER scrive:
          Re: Si però...
          - Scritto da: Il Profeta
          - Scritto da: msone

          Anche tu non hai parlato di varie cose. Inutile

          parlera a vanvera. I numeri si reggono da

          soli.

          Beh, nei settori telefonia, motore di ricerca,
          dispositivi vari (per fare alcuni esempi) non mi
          sembra che M$
          brilli...osì come non brilla Apple nei PC...
          • collione scrive:
            Re: Si però...
            apple non brilla? ma se nell'ultimo trimestre ha avuto un +298% di vendite per i mac :Dma almeno v'informate prima di sparate XXXXXXX?
    • Il Generale scrive:
      Re: Si però...
      In effetti M$ è da record ... Ma Vista non era un flop ???? E dopo un flop del genere in un tempo brevissimo balza in vetta alle classifiche ??? Mah ... a me mi pare nna s.......a, come diceva un famoso comico.Cmq. ai posteri l'ardua sentenza...
      • ROTFL scrive:
        Re: Si però...
        - Scritto da: Il Generale
        In effetti M$ è da record ... Ma Vista non era un
        flop ????Beh dimmi tu... un sistema operativo che ha visto piu' gente volere il downgrade da Vista a XP rispetto all'upgrade da XP a Vista... dimmi un po' tu. Solo su PI si vedeva gente dire che non era un flop, il che la dice lunga...
    • tom scrive:
      Re: Si però...
      OMGhttp://www.xbox.com/it-IT
    • Gattazzo scrive:
      Re: Si però...
      Quoto.Picola correzione: M$ deve solo sperare che la politica del preinstallato forzato le sia ancora permessa sul mercato dei PC...
    • Darth Vader scrive:
      Re: Si però...
      - Scritto da: Il Profeta
      M$ non ha parlato dei vari settori dove ha speso
      soldoni ottenendo solo insuccessi. M$ deve solo
      sperare che il mercato dei PC regga, perchè se
      cedesse per lei sarebbe la
      fine.Bè, non è che a Torino in esposizione davanti alla sede della FIAT a Mirafiori ci sia la Duna. Che pretendi, che si faccia marketing dicendo "guardate che XXXXX che abbiamo fatto in questo settore"?
  • ROTFL scrive:
    ROTFL
    Adesso cercano maldestramente di dire "si' ma siamo ancora potenti, si' ma siamo ancora i piu' forti" etc. Chiaro esempio di un'azienda che vede l'ombra della disfatta. :D
    • GoG scrive:
      Re: ROTFL
      - Scritto da: ROTFL
      Adesso cercano maldestramente di dire "si' ma
      siamo ancora potenti, si' ma siamo ancora i piu'
      forti" etc. Chiaro esempio di un'azienda che vede
      l'ombra della disfatta.
      :DEh si , una disfatta da "58,4 miliardi di dollari" ... Lmao .. cosa non ti è chiaro delle cifre esposte?? Corso di matematica?? o corso di italiano?? te lo ricito: "Apple e Google non vanno oltre i 5,7 miliardi e i 6,5 miliardi, rispettivamente. Microsoft in nove anni (dal 2000 al 2009) ha raddoppiato i ricavi(23 miliardi di dollari contro gli attuali 58,4)."Prova con le ventose la prossima volta ;)
      • rb1205 scrive:
        Re: ROTFL
        - Scritto da: GoG
        Eh si , una disfatta da "58,4 miliardi di
        dollari" ... Lmao .. cosa non ti è chiaro delle
        cifre esposte??La derivata nel tempo di quei valori.
      • FinalCut scrive:
        Re: ROTFL
        - Scritto da: GoG
        - Scritto da: ROTFL

        Adesso cercano maldestramente di dire "si' ma

        siamo ancora potenti, si' ma siamo ancora i piu'

        forti" etc. Chiaro esempio di un'azienda che
        vede

        l'ombra della disfatta.

        :D

        Eh si , una disfatta da "58,4 miliardi di
        dollari" ... Lmao .. cosa non ti è chiaro delle
        cifre esposte??

        Corso di matematica?? o corso di italiano?? te lo
        ricito: "Apple e Google non vanno oltre i 5,7
        miliardi e i 6,5 miliardi, rispettivamente.
        Microsoft in nove anni (dal 2000 al 2009) ha
        raddoppiato i ricavi(23 miliardi di dollari
        contro gli attuali
        58,4)."

        Prova con le ventose la prossima volta ;)Tutto questo articolo è chiara fuffa di marketing per cercare di nascondere un'azienda che arranca sotto i colpi della sua incapacità e della concorrenza.Microsoft è stata superata e di brutto da Apple come valore di mercatohttp://www.wolframalpha.com/input/?i=aapl%2C+msft+market+capcalcola solo che oggi.... Microsoft + Dell
        • Mario scrive:
          Re: ROTFL

          Tutto questo articolo è chiara fuffa di marketing
          per cercare di nascondere un'azienda che arranca
          sotto i colpi della sua incapacità e della concorrenza.

          Microsoft è stata superata e di brutto da Apple
          come valore di mercato

          http://www.wolframalpha.com/input/?i=aapl%2C+msft+

          calcola solo che oggi.... Microsoft + Dell Tanto per darti un'idea dei giochi di forza che
          si stanno creando...è arrivato darth vader?
          Io predissi il sorpasso molti mesi addietro...
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2921087&m=292

          ed oggi rilancio con questa nuova "profezia" che
          non è mia ma che condivido:

          http://www.betanews.com/joewilcox/article/Apple-redi profeta c'è n'è già 1 nel forum, 2 non saranno troppi?
          Microsoft è in caduta libera, tra 5 anni saranno
          parte della storia... spero solo che Linux faccia
          parte del futuro oltre ad Apple.certo, quando sarà l'anno di linux
          • fiertel91 scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: Mario
            di profeta c'è n'è già 1 nel forum, 2 non saranno
            troppi?Uno è anche troppo. Ma lo stesso compaiono come margheritine in primavera. O meglio, come zanzare d'estate.
          • FinalCut scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: Mario

            calcola solo che oggi.... Microsoft + Dell Apple

            sì hai ragione. peccato che il tuo orgasmo sia
            interrotto dal fatto che valore di mercato != valore realeinteressante, spiegami allora in cosa consiste il suo "valore reale"...così ci facciamo 4 risate...

            Tanto per darti un'idea dei giochi di forza che

            si stanno creando...

            è arrivato darth vader?Internet Explorer cinque anni fa era al 96%Windows Media era lo standard dei video (nei siti XXXXX)È arrivata la concorrenza....
            di profeta c'è n'è già 1 nel forum, 2 non saranno
            troppi?Non è una profezia, solo gli sciocchi credono a queste cose... e queste forum abbonda. Nel caso non te ne fossi accorto ho "virgolettato" la "profezia".le mie sono previsioni lucidamente calcolate, infatti si avverano tutte...

            Microsoft è in caduta libera, tra 5 anni saranno

            parte della storia... spero solo che Linux
            faccia

            parte del futuro oltre ad Apple.

            certo, quando sarà l'anno di linuxSu questo tristemente hai ragione... però Android e Chrome... e html5.... un brividino sulla schiena a quella scimmia a Redmond lo provocano...(linux)(apple)
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: ROTFL
            vuoi valori reali? ricavi per 14 miliardi di dollari..più dei diretti concorrenti messi assieme...la capitolarizzazione di borsa lascia il tempo che trova
          • FinalCut scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: Gurzo2007
            vuoi valori reali? ricavi per 14 miliardi di
            dollari..più dei diretti concorrenti messi
            assieme...Ma torna a nasconderti... troll che non sei altro...http://www.betanews.com/joewilcox/article/Apple-revenue-will-likely-top-Microsoft-during-Q2/1277310430 Following the companies' Q1 earnings announcements, on April 23, Wall Street analyst consensus for Microsoft revenue was $15.24 billion, with an estimate range between $14.59 billion and $15.91 billion. Apple was $13.7 billion with a much broader range of $11.6 billion to $15.08 billion. Today, the average analyst consensus for Apple is $14.37 billion, with a range of $13.32 billion to $15.08 billion. For Microsoft: $15.22 billion, with range of $14.80 billion to $15.72 billion.

            la capitolarizzazione di borsa lascia il tempo
            che
            trovano è lo specchio della realtà, tanto è vero che Palm è finita bollita, anche DELL è bollita e Microsoft non gode certo di buona salute...L'era dei PC intesi come computer desktop home è al tramonto, smartphone e tablet nei prossimi anni diventeranno il sistema preferito per l'utente home e business e Microsoft non brilla in nessuno di questi due campi.Loro lo sanno e hanno paura per questo sentono la necessità di rilasciare queste dichiarazione che invece non rilasciavano quando avevano forte la stretta sul monopolio ai tempi della caduta di Netscape.(linux)(apple)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2010 16.24-----------------------------------------------------------
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: ROTFL
            ma vai a nasconderti tu caro mio...ancora con analisi delle borsa LOLla borsa non è lo specchio di niente, l'economia reale è tutta fuorchè lo specchio della realtà..altrimenti la crisi finanziaria avrebbe devastato l'economia reale
          • FinalCut scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: Gurzo2007
            la borsa non è lo specchio di niente, l'economia
            reale è tutta fuorchè lo specchio della
            realtà..altrimenti la crisi finanziaria avrebbe
            devastato l'economia
            realeSei uno di quelli che crede alle frottole che la crisi sia finita? Auguri... :|(linux)(apple)
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: ROTFL
            si bella crisi...1,7milioni di iphone4 venduti...alla facica della crisitutti in crisi e poi tutti con i macchinoni e cell da 700...o la gente fonda la sua vita sul debito o la crisi ha colpito sempre i soliti poveri cristips quello che dice che la crisi nell'economia reale non ci sia è zio silvio ;)
          • FinalCut scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: Gurzo2007
            tutti in crisi e poi tutti con i macchinoni e
            cell da 700...o la gente fonda la sua vita sul
            debito o la crisi ha colpito sempre i soliti
            poveri
            cristise tu avessi capito come e perché siamo in crisi (cosa sono e perché sono nati i subprime) non ti stupiresti di questa ovvietà dei fatti.(linux)(apple)
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: ROTFL
            palm è bollita perchè non vendeva una amzza e aveva ricavi risicati...dell ha avuto perdite sui ricavi e si sta riorganizzando...ps se dell è bollita pal cosa era? LOLripeto tu non sai di cosa parli
          • FinalCut scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: Gurzo2007
            palm è bollita perchè non vendeva una amzza e
            aveva ricavi
            risicati...

            dell ha avuto perdite sui ricavi e si sta
            riorganizzando...

            ps se dell è bollita pal cosa era? LOL

            ripeto tu non sai di cosa parliDELL chiuderà nel giro di un paio d'anni...Aggiungila alla lista, e conta che fino ad oggi non mai sbagliato in quello che ho affermato...(linux)(apple)
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: ROTFL
            si si come dici tu nuovo nostradamus LOL
        • ba1782 scrive:
          Re: ROTFL
          - Scritto da: FinalCut
          [...]
          Microsoft è in caduta libera, tra 5 anni saranno
          parte della storia... spero solo che Linux faccia
          parte del futuro oltre ad
          Apple.

          (linux)(apple)Scusa, ma con apple non si è di nuovo punto e da capo..?
          • FinalCut scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: ba1782
            - Scritto da: FinalCut

            [...]

            Microsoft è in caduta libera, tra 5 anni saranno

            parte della storia... spero solo che Linux
            faccia

            parte del futuro oltre ad

            Apple.





            Scusa, ma con apple non si è di nuovo punto e da
            capo..?1) nessuno ti obbliga ad entrare in un Apple Store e comprare un Mac, una scelta la avrai sempre...2) anche se fosse il suo software non fa schifo come quello M$ sarebbe comunque un passo avanti3) ho parlato di Linux apposta, magari qualcuno ascoltasse e capisse invece di farsi le s*ghe davanti ad una shell4) apro una parentesi proprio su Linux la comunità open source mi ha deluso, negli ultimi dieci anni non sono riusciti a combattere nemmeno l'incompetenza di Ballmer avendo anche un buon punto di riferimento da copiare (Mac OS X) quindi sono sfiduciato sul fatto che Linux diventi mai qualcosa di più di un OS da cantina (o sala macchine). Resta da sperare in Google ma il suo Chrome è quanto di più schifoso si possa concepire... un OS in cui senza una login di un account Google non fai nulla...(linux)(apple)PS: mi rispondo da solo alla frase " la comunità open source mi ha deluso "....... e sti c***i non ce li metti ? (risponderete voi)... giusto ma intanto Linux è inchiodato al 1.13% nelle stats superato anche da iPad... Mac OS X è negli States al 12.5%....fate voi... per me qualcosa non va...
          • gerry scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: FinalCut
            4) apro una parentesi proprio su Linux la
            comunità open source mi ha deluso, negli ultimi
            dieci anni non sono riusciti a combattere nemmeno
            l'incompetenza di Ballmer avendo anche un buon
            punto di riferimento da copiare (Mac OS X) quindi
            sono sfiduciato sul fatto che Linux diventi mai
            qualcosa di più di un OS da cantina (o sala
            macchine). Resta da sperare in Google ma il suo
            Chrome è quanto di più schifoso si possa
            concepire... un OS in cui senza una login di un
            account Google non fai
            nulla...Mi spieghi cosa ce ne facciamo un di un altro apple?Perchè linux deve diventare come apple, non ha senso. Linux deve rimanere un'alternativa, se dopia da OSX non ha senso che esista... c'è già OSX.
          • shell scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: FinalCut

            3) ho parlato di Linux apposta, magari qualcuno
            ascoltasse e capisse invece di farsi le s*ghe
            davanti ad una
            shellNo,non apposta, ma a "SPROPOSITO".Linux - o forse sarebbe meglio dire: le distribuzioni Linux + o - orientate al desktop - non c'entra un tubo con quei numeri.
        • MS4EVER scrive:
          Re: ROTFL
          - Scritto da: FinalCut
          - Scritto da: GoG

          - Scritto da: ROTFL


          Adesso cercano maldestramente di dire "si' ma


          siamo ancora potenti, si' ma siamo ancora i
          piu'


          forti" etc. Chiaro esempio di un'azienda che

          vede


          l'ombra della disfatta.


          :D



          Eh si , una disfatta da "58,4 miliardi di

          dollari" ... Lmao .. cosa non ti è chiaro delle

          cifre esposte??



          Corso di matematica?? o corso di italiano?? te
          lo

          ricito: "Apple e Google non vanno oltre i 5,7

          miliardi e i 6,5 miliardi, rispettivamente.

          Microsoft in nove anni (dal 2000 al 2009) ha

          raddoppiato i ricavi(23 miliardi di dollari

          contro gli attuali

          58,4)."



          Prova con le ventose la prossima volta ;)



          Tutto questo articolo è chiara fuffa di marketing
          per cercare di nascondere un'azienda che arranca
          sotto i colpi della sua incapacità e della
          concorrenza.

          Microsoft è stata superata e di brutto da Apple
          come valore di
          mercato

          http://www.wolframalpha.com/input/?i=aapl%2C+msft+

          calcola solo che oggi.... Microsoft + Dell Apple


          Tanto per darti un'idea dei giochi di forza che
          si stanno
          creando...

          Io predissi il sorpasso molti mesi addietro...
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2921087&m=292

          ed oggi rilancio con questa nuova "profezia" che
          non è mia ma che
          condivido:

          http://www.betanews.com/joewilcox/article/Apple-re

          Microsoft è in caduta libera, tra 5 anni saranno
          parte della storia... spero solo che Linux faccia
          parte del futuro oltre ad
          Apple.

          (linux)(apple)prova edius, nettamente superiore a final cut, con un RT degno di questo nome
          • FinalCut scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: MS4EVER
            prova edius, nettamente superiore a final cut,
            con un RT degno di questo
            nomeEdius?? LOL mi hai fatto fare proprio una bella risata (rotfl)Mi dispiace i matrimoni non sono il mio genere....(linux)(apple)
          • MS4EVER scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: MS4EVER


            prova edius, nettamente superiore a final cut,

            con un RT degno di questo

            nome

            Edius?? LOL mi hai fatto fare proprio una bella
            risata
            (rotfl)

            Mi dispiace i matrimoni non sono il mio genere....

            (linux)(apple)ridi, ridi pure.a giudicare da come posti su PI (più cha altro flame e atteggiamenti da fanboy) non credo tu sia Werner Herzog. final cut è naturalmente un ottimo prodotto, ma è molto scadente sull'RT. e bada che io non faccio un uso clamoroso di effetti (non faccio matrimoni ma documentari, per lo più). con FCP non ho in real time praticamente nulla (nemmeno delle correzioni colore molto banali). lo trovo fastidioso, fa perdere tempo. e poi l'hardware su cui gira è molto limitato e costoso. i macpro sono macchine vecchie, il più "cheap", con 3 giga di RAM e una scheda video da 512 mega, costa 2300. lavorare in HD con una macchina così, se devi farci qualche rendering, è una pena. a me la precedente generazione di macpro ha dato parecchi problemi, ho dovuto formattare e reinstallare 2 volte l'OS. compressor aveva un grosso bug.ho mollato mac e FCP a fine 2008. no so se adesso è tutto migliorato. se è così ritiro tutto quanto.
          • FinalCut scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: MS4EVER
            a giudicare da come posti su PI (più cha altro
            flame e atteggiamenti da fanboy) non credo tu sia
            Werner Herzog.Hai un nick come "MS4EVER" e dai me del fanboy?Quello che faccio non ti riguarda, ma probabilmente lo vedi spesso in televisione.
            final cut è naturalmente un ottimo prodotto, ma
            è molto scadente sull'RT. e bada che io non
            faccio un uso clamoroso di effetti (non faccio
            matrimoni ma documentari, per lo più). con FCP
            non ho in real time praticamente nulla (nemmeno
            delle correzioni colore molto banali). lo trovoScusa questo lo trovo a dir poco ridicolo... Se non riuscivi ad avere un RT con FCP su una color correction significa non saper usare nemmeno un tostapane...Tanto per la cronaca oggi FCP usa "Color" ed i suoi algoritmi sono derivati direttamente da shake, hai presente?http://www.apple.com/finalcutstudio/color
            ho mollato mac e FCP a fine 2008. no so se adesso
            è tutto migliorato. se è così ritiro tutto
            quanto.Hai un nick come "MS4EVER" e vuoi farmi credere che usavi un Mac...Dimmi come fai a riconoscere al volo su FCP gli effetti in RT da quelli che non lo sono.E dimmi anche come fai a matchare la color correction di due riprese diverse.(linux)(apple)
          • MS4EVER scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: MS4EVER



            a giudicare da come posti su PI (più cha altro

            flame e atteggiamenti da fanboy) non credo tu
            sia

            Werner Herzog.

            Hai un nick come "MS4EVER" e dai me del fanboy?sì, per i tuoi interventi molto accesi e pieni di disprezzo per l'interlocutore. nome scelto apposta, una piccola provocazione

            Quello che faccio non ti riguarda, ma
            probabilmente lo vedi spesso in
            televisione.mi fa piacere. sarebbe bello trovare interventi tuoi in cui sostieni la tua posizione senza trattare come un demente chi la pensa diversamente.


            final cut è naturalmente un ottimo prodotto, ma

            è molto scadente sull'RT. e bada che io non

            faccio un uso clamoroso di effetti (non faccio

            matrimoni ma documentari, per lo più). con FCP

            non ho in real time praticamente nulla (nemmeno

            delle correzioni colore molto banali). lo trovo

            Scusa questo lo trovo a dir poco ridicolo...

            Se non riuscivi ad avere un RT con FCP su una
            color correction significa non saper usare
            nemmeno un
            tostapane...bé... se non ti dà in RT un color balance e un contrast non è colpa mia. bisogna sempre usare RT unlimited per avere una parvenza sgranata di cosa stai facendo realmente

            Tanto per la cronaca oggi FCP usa "Color" ed i
            suoi algoritmi sono derivati direttamente da
            shake, hai
            presente?
            http://www.apple.com/finalcutstudio/colorè vero, color è molto potente. spero migliorino l'interfaccia e l'usabilità. è un po' acerbo


            ho mollato mac e FCP a fine 2008. no so se
            adesso

            è tutto migliorato. se è così ritiro tutto

            quanto.

            Hai un nick come "MS4EVER" e vuoi farmi credere
            che usavi un
            Mac...ebbene sì, il nome è chiaramente provocatorio, in questo mondo di flamer

            Dimmi come fai a riconoscere al volo su FCP gli
            effetti in RT da quelli che non lo
            sono.lineetta rossa, lineetta verde chiara lineetta verde scura... lo sai anche tu
            E dimmi anche come fai a matchare la color
            correction di due riprese
            diverse.scusa non conosco il verbo ggiovane matchare, se intendi copiare gli effetti da una clip all'altra copy e paste properties, o attributes, non ricordo esattamente

            (linux)(apple)
          • FinalCut scrive:
            Re: ROTFL
            commento doppio... certo che se PI si ostina ad usare ASP...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2010 13.47-----------------------------------------------------------
          • Mario scrive:
            Re: ROTFL
            giusto, passiamo ad apache su OS X come il sito di ruzzolo (sempre più in basso)
          • urrr scrive:
            Re: ROTFL
            e che XXXXXXX c'entra asp? sai perchè escono i doppi commenti? no? che strano....ah, poi non è asp ma asp.net.Certamente sei molto competente nel tuo campo. Però certi commenti lasciali a casa...
        • fiertel91 scrive:
          Re: ROTFL
          - Scritto da: FinalCut
          Io predissi il sorpasso molti mesi addietro...
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2921087&m=292

          ed oggi rilancio con questa nuova "profezia" che
          non è mia ma che
          condividoProfezie, predizioni e malocchi. Viva la scienza!
          • FinalCut scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: fiertel91
            - Scritto da: FinalCut

            Io predissi il sorpasso molti mesi addietro...


            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2921087&m=292



            ed oggi rilancio con questa nuova "profezia" che

            non è mia ma che

            condivido

            Profezie, predizioni e malocchi. Viva la scienza!Il virgolettato è ironico proprio per luso improprio del termine...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2926232&m=2926954#p2926954Plaudi alla scienza ma non sai capire ed esprimerti nemmeno nella tua lingua madre?(linux)(apple)
          • fiertel91 scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: FinalCut
            Il virgolettato è ironico proprio per luso
            improprio del
            termine...
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2926232&m=292

            Plaudi alla scienza ma non sai capire ed
            esprimerti nemmeno nella tua lingua
            madre?Sai, "Le virgolette possono essere alte (" "), basse o sergenti (« »), semplici o apici ( ). Alte e basse si usano indifferentemente per circoscrivere un discorso diretto o per le citazioni. Possono anche essere usate per prendere le distanze dalle parole che si stanno usando (e nel parlato si dice infatti «tra virgolette»). Possono essere sostituite spesso con il corsivo, che si usa per parole straniere o dialettali usate in un testo italiano e in citazioni brevi." (dal sito dell'Accademia della Crusca)Insomma, le virgolette non si usano per esprimersi a sproposito. E, ad ogni modo, i termini che hai usato in precedenza non sono inclusi tra virgolette.Viva la scienza, l'italiano e, a questo punto, anche la vista!
      • ROTFL scrive:
        Re: ROTFL
        - Scritto da: GoG
        Eh si , una disfatta da "58,4 miliardi di
        dollari" ... Lmao .. cosa non ti è chiaro delle
        cifre esposte??

        Corso di matematica?? o corso di italiano?? te lo
        ricito : ^^^^^^^^^(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • 1977 scrive:
        Re: ROTFL
        - Scritto da: GoG
        - Scritto da: ROTFL

        Adesso cercano maldestramente di dire "si' ma

        siamo ancora potenti, si' ma siamo ancora i piu'

        forti" etc. Chiaro esempio di un'azienda che
        vede

        l'ombra della disfatta.

        :D

        Eh si , una disfatta da "58,4 miliardi di
        dollari" ... Lmao .. cosa non ti è chiaro delle
        cifre esposte??

        Corso di matematica?? o corso di italiano?? te lo
        ricito: "Apple e Google non vanno oltre i 5,7
        miliardi e i 6,5 miliardi, rispettivamente.
        Microsoft in nove anni (dal 2000 al 2009) ha
        raddoppiato i ricavi(23 miliardi di dollari
        contro gli attuali
        58,4)."

        Prova con le ventose la prossima volta ;)quindi e' un'azienda sana?
      • Il Profeta scrive:
        Re: ROTFL
        - Scritto da: ROTFL
        Adesso cercano maldestramente di dire "si' ma
        siamo ancora potenti, si' ma siamo ancora i piu'
        forti" etc. Chiaro esempio di un'azienda che vede
        l'ombra della disfatta.
        :DFinchè regge il mercato dei PC M$ non ha molto da temere, negli altri settori invece ha colto solo insuccessi ultimamente...
        • none scrive:
          Re: ROTFL
          - Scritto da: Il Profeta
          - Scritto da: ROTFL

          Adesso cercano maldestramente di dire "si' ma

          siamo ancora potenti, si' ma siamo ancora i piu'

          forti" etc. Chiaro esempio di un'azienda che
          vede

          l'ombra della disfatta.

          :D
          Finchè regge il mercato dei PC M$ non ha molto da
          temere, negli altri settori invece ha colto solo
          insuccessi
          ultimamente...nel gaming invece possiamo dire che ha fatto centro essendo l'xbox passata in sole 2 generazione ad essere dalla sconosciuta alla preferita dagli americani e te lo dice uno che ha solo la ps3 ^^
          • Mario scrive:
            Re: ROTFL
            ma lui è il profeta
          • Il Profeta scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: none
            nel gaming invece possiamo dire che ha fatto
            centro essendo l'xbox passata in sole 2
            generazione ad essere dalla sconosciuta alla
            preferita dagli americani e te lo dice uno che ha
            solo la ps3Forse perchè oltre che come console la potevano usare anche come fornellino per farsi gli hotdog :D
        • nome e cognome scrive:
          Re: ROTFL

          Finchè regge il mercato dei PC M$ non ha molto da
          temere, negli altri settori invece ha colto solo
          insuccessi
          ultimamente...Eh si, infatti sui server aziendali ormai si trova solo linux o snow leopard. Sui desktop aziendali si trova solo openoffice, tra i cms vediamo solo alfresco poi c'è l'xbox che non vende ... questo è proprio l'anno di linux.
          • Il Profeta scrive:
            Re: ROTFL
            - Scritto da: nome e cognome
            Eh si, infatti sui server aziendali ormai si
            trova solo linux o snow leopard.Forse non sai che molte aziende hanno SOLO Linux sui proprii server.
            Sui desktop
            aziendali si trova solo openoffice,Dove lavoro io c'è quasi esclusivamente OOo.
            tra i cms
            vediamo solo alfresco poi c'è l'xbox che non
            vende ...A Mediaworld la vendono, però nel reparto "stufette & fornellini".
            • nome e cognome scrive:
              Re: ROTFL
              - Scritto da: Il Profeta
              - Scritto da: nome e cognome

              Eh si, infatti sui server aziendali ormai si

              trova solo linux o snow leopard.
              Forse non sai che molte aziende hanno SOLO Linux
              sui proprii
              server.Si soprattutto quelle sull'orlo del fallimento.

              Sui desktop

              aziendali si trova solo openoffice,
              Dove lavoro io c'è quasi esclusivamente OOo.Qualcuno aveva dubbi? Lo sappiamo che openoffice ha il 90% del mercato aziendale...

              tra i cms

              vediamo solo alfresco poi c'è l'xbox che non

              vende ...
              A Mediaworld la vendono, però nel reparto
              "stufette &
              fornellini".Si l'ho vista, vicino all'unico pinguino che ha una certa utilità, quello della de longhi.
      • RealENNECI scrive:
        Imposizione forzata
        Ci mancherebbe che non và alla grande...Winmerd preinstallato a forza, procedure di rimborso scoraggianti e spesso non convenienti...Togliamo tutto questo e vediamo che fine fa...Visto che è così imbattibile, perchè non lasciano la libertà di scegliere?Sul mio sito da quando è uscito il ballot screen, IE è sceso vertiginosamente, gli va di XXXX che ci sono 4 versioni fuori xche nessuna delle tre riesce a superare, singolarmente, il 20%...Firefox è decollato al 34% in pochissimo tempo...Quindi... gli conviene continuare a puntare la pistola e obbligare la gente a comprarsi 5-6 volte* la licenza, altrimenti saluti!(*) Una persona che cambia pc ogni 2-3 anni ri-compra windows spesso nella stessa versione di prima... ho detto tutto!!
        • iRoby scrive:
          Re: Imposizione forzata
          Quoto tristemente.Ma quest'anno sono riuscito a farmi rimborsare da Acer.Ed è una grande soddisfazione...
        • Mauro scrive:
          Re: Imposizione forzata
          tu prova a comprare un i-mac i-pgone i-pad i-cosi senza prendere anche mac-os in una delle sue versioni la maggior parte della gente vuole un pc che arrivati a casa si possa usare senza perdere ore a installare programmi e SOsarebbe come comprare una macchina senza copertoni solo per poter scegliere quelli che piu ci aggradano a qualcuno potrebbe piacere ma i più credo avrebbero da ridireciao e grazie
          • ROTFL scrive:
            Re: Imposizione forzata
            - Scritto da: Mauro
            tu prova a comprare un i-mac i-pgone i-pad i-cosi
            senza prendere anche mac-os in una delle sue
            versioni

            la maggior parte della gente vuole un pc che
            arrivati a casa si possa usare senza perdere ore
            a installare programmi e
            SO
            sarebbe come comprare una macchina senza
            copertoni solo per poter scegliere quelli che piu
            ci aggradano a qualcuno potrebbe piacere ma i più
            credo avrebbero da
            ridire
            ciao e grazieLa punteggiatura e' un optional, vedo... :
          • panda rossa scrive:
            Re: Imposizione forzata
            - Scritto da: Mauro
            la maggior parte della gente vuole un pc che
            arrivati a casa si possa usare senza perdere ore
            a installare programmi e
            SO
            sarebbe come comprare una macchina senza
            copertoni solo per poter scegliere quelli che piu
            ci aggradano a qualcuno potrebbe piacere ma i più
            credo avrebbero da
            ridireQuesto non toglie che SIA POSSIBILE richiedere che vengano montate determinate gomme al posto di quelle fornite di default.
            • VS26 scrive:
              Re: Imposizione forzata
              Infatti nessuno ti impedisci di cambiare le gomme e per di più non ti riborsano quelle di default...
              • panda rossa scrive:
                Re: Imposizione forzata
                - Scritto da: VS26
                Infatti nessuno ti impedisci di cambiare le gomme
                e per di più non ti riborsano quelle di
                default...Non te le rimborsano i concessionari disonesti.Se io vado a prenotare un Ferrari e gli dico che lo voglio con le gomme da neve e quello me le fa pagare extra, io rispondo: "grazie, ma vado a prenotarlo altrove."Vedi come mi mette le gomme da neve gratis, e mi offre pure da bere!
              • MeX scrive:
                Re: Imposizione forzata
                se compri una ferrari, e se compri una panda?
              • panda rossa scrive:
                Re: Imposizione forzata
                - Scritto da: MeX
                se compri una ferrari, e se compri una panda?La panda ha la trazione integrale: non c'e' bisogno delle gomme da neve.
              • MeX scrive:
                Re: Imposizione forzata
                [img]http://philspector.files.wordpress.com/2009/09/apple.jpg[/img][img]http://greenbabyguide.com/wp-content/uploads/2009/07/small-fan.jpg[/img]
              • angros scrive:
                Re: Imposizione forzata
                [img]http://www.geeky-gadgets.com/wp-content/uploads/2009/04/usb-apple-fan_1.jpg[/img]
              • MeX scrive:
                Re: Imposizione forzata
                lol :)
              • Joshthemajor scrive:
                Re: Imposizione forzata
                Non per forza è a trazione integrale! Di sicuro però monta gomme da bicicletta!
          • RealENNECI scrive:
            Re: Imposizione forzata
            - Scritto da: Mauro
            tu prova a comprare un i-mac i-pgone i-pad i-cosi
            senza prendere anche mac-os in una delle sue
            versioni

            la maggior parte della gente vuole un pc che
            arrivati a casa si possa usare senza perdere ore
            a installare programmi e
            SO
            sarebbe come comprare una macchina senza
            copertoni solo per poter scegliere quelli che piu
            ci aggradano a qualcuno potrebbe piacere ma i più
            credo avrebbero da
            ridire
            ciao e grazieSenti... ebbasta con sto Mac... perchè? perchè il discorso non regge!La Apple produce HARDWARE e SOFTWARE in un pacchetto unico che si chiama Mac, ok?La M$ produce SOLO un sistema operativo, il giorno che produrrà HARDWARE + SISTEMA non ci sarà più nulla da dire...E' come pretendere una XBOX senza sistema... non ha senso..Siccome i PC sono di brand diversi e non marchiati minkiasoft, dovrebbero essere venduti con il software opzionale.Impossibile? l'utonto vuole accendere e gioare subito? bene... così come funziona il disco di ripristino, se uno decide di acquistare anche il SO, basta fornire un DVD auto-installante che prepara il sistema? è troppo??Diciamo che non gli conviene, xche poi i suoi bei numerini iniziano sicuramente a scendere... quindi le scuse sono tutte buone..E' come imporre l'acquisto di un'assicurazione obbligatoria di euro 1000, sull'acquisto di ogni nuova auto.Ovviamente l'assicurazione è della casa XYZ e non può essere stornata, anche se poi l'acquirente stipula un'altra polizza...Scusa s'è poco... se detto ciò non riuscite (o fate finta) ancora a capire... mi arrendo
            • Funz scrive:
              Re: Imposizione forzata
              - Scritto da: RealENNECI
              La Apple produce HARDWARE e SOFTWARE in un
              pacchetto unico che si chiama Mac,
              ok?Non me ne sbatte un accidente dei "pacchetti" di Apple (pacchi?)
              La M$ produce SOLO un sistema operativo, il
              giorno che produrrà HARDWARE + SISTEMA non ci
              sarà più nulla da
              dire...Quando vado a comprare il PC mi vendono HARDWARE + SISTEMA, e non c'è verso di averli separatamente. E chi è che produce HARDWARE e SISTEMA, se sono divisi o la stessa azienda, da acquirente non me ne sbatte un accidente.
              E' come pretendere una XBOX senza sistema... non
              ha
              senso..Certo che lo ha. Se prevedo di usare l'hardware per altri fini che non siano i giochi, non vedo perché non debba poterlo fare.
              Siccome i PC sono di brand diversi e non
              marchiati minkiasoft, dovrebbero essere venduti
              con il software
              opzionale.
              Impossibile? l'utonto vuole accendere e gioare
              subito? bene... così come funziona il disco di
              ripristino, se uno decide di acquistare anche il
              SO, basta fornire un DVD auto-installante che
              prepara il sistema? è
              troppo??

              Diciamo che non gli conviene, xche poi i suoi bei
              numerini iniziano sicuramente a scendere...
              quindi le scuse sono tutte
              buone..Della convenienza di MS ce ne sbattiamo altamente :p
              E' come imporre l'acquisto di un'assicurazione
              obbligatoria di euro 1000, sull'acquisto di ogni
              nuova
              auto.
              Ovviamente l'assicurazione è della casa XYZ e non
              può essere stornata, anche se poi l'acquirente
              stipula un'altra
              polizza...

              Scusa s'è poco... se detto ciò non riuscite (o
              fate finta) ancora a capire... mi
              arrendoInvece il paragone è parecchio azzeccato, sicuramente più di quello dei pneumatici che in fondo sono assimilabili all'hardware.
          • Gattazzo scrive:
            Re: Imposizione forzata
            Comunque si rigiri la "frittata" (e più la giri più puzza), sempre e comunque di imposizione forzata si trattaBella roba di cui vantarsi, complimenti M$!
          • MaestroX scrive:
            Re: Imposizione forzata
            Vero, però sarebbe bello poter scegliere i copertoni quando la compro.
        • iGonzolo scrive:
          Re: Imposizione forzata
          quotosenza il preinstallato prenderebbero un bel po' di scoppole, ma con i metodi mafiosi fino ad oggi applicati hanno creato un vendor lock-in difficile da scardinare soprattutto in ambito business... che in ambito home vedo sempre più persone che piallano e instalalno linux
          • Mario scrive:
            Re: Imposizione forzata

            che in ambito home cantina vedo sempre più
            persone che piallano e instalalno linux
            • Nedanfor non loggato scrive:
              Re: Imposizione forzata
              - Scritto da: Mario

              che in ambito home cantina vedo
              sempre
              più

              persone che piallano e instalalno linuxÈ noto che casalinghe e pensionati vivono in cantina, ottima osservazione :)
              • Mario scrive:
                Re: Imposizione forzata
                giusto, casalingue e pensionati piallano e installano linux, magari gentoo
              • Nedanfor non loggato scrive:
                Re: Imposizione forzata
                - Scritto da: Mario
                giusto, casalingue e pensionati piallano e
                installano linux, magari
                gentooSì, perché secondo te installano Windows invece! E magari sanno dare chkdsk /r /p quando il computer gli si riavvia di continuo, sono in grado di non installarsi virus e cose simili ;)Semplicemente basta avere un figlio/nipote (o un'attività commerciale sotto casa specializzata con Linux) et voilà. Browser, e-mail e sudoku. O hanno bisogno di Photoshop e AutoCAD?
              • Funz scrive:
                Re: Imposizione forzata
                - Scritto da: Nedanfor non loggato
                Sì, perché secondo te installano Windows invece!
                E magari sanno dare chkdsk /r /p quando il
                computer gli si riavvia di continuo, sono in
                grado di non installarsi virus e cose simili
                ;)Non c'è bisogno del virus, basta che cicchino una volta per sbaglio "riavvia" invece di "spegni" e non escono mai più dal loop :p
              • botero scrive:
                Re: Imposizione forzata

                Non c'è bisogno del virus, basta che cicchino una volta per sbaglio
                "riavvia" invece di "spegni" e non escono mai più dal loopCon la lingua
                fuoriahahahahahah!Quoto!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2010 15.57-----------------------------------------------------------
            • RealENNECI scrive:
              Re: Imposizione forzata
              - Scritto da: Mario

              che in ambito home cantina vedo
              sempre
              più

              persone che piallano e instalalno linuxSi si... vai con il luoghi comuni, intanto la gente ignorante VITTIMA di winzoz ringrazia quando NOI andiamo a gli apriamo la porta sul futuro: Linux!Purtroppo i lamer come te avrebbero un brusco calo di lavoro, in quanto questa gente risparmia un sacco di soldi per format/rimozione virus..Ehhhhhh per chi crede che l'informatica sia installare un antivirus, fare avanti-avanti-fine e sentirsi esperto... è un bruttissimo colpo...Cercate di cogliere il lato positivo... potrebbe rilanciarsi il settore dell'agricoltura! :D
              • .net scrive:
                Re: Imposizione forzata
                - Scritto da: RealENNECI
                - Scritto da: Mario


                che in ambito home cantina vedo

                sempre

                più


                persone che piallano e instalalno linux


                Si si... vai con il luoghi comuni, intanto la
                gente ignorante VITTIMA di winzoz ringrazia
                quando NOI andiamo a gli apriamo la porta sul
                futuro:
                Linux!Certo , da 20 anni è sempre il futuro.
                Purtroppo i lamer come te avrebbero un brusco
                calo di lavoro, in quanto questa gente risparmia
                un sacco di soldi per format/rimozione
                virus..Parli per la gente come te forse
                Ehhhhhh per chi crede che l'informatica sia
                installare un antivirus, fare avanti-avanti-fine
                e sentirsi esperto... è un bruttissimo
                colpo...

                Cercate di cogliere il lato positivo... potrebbe
                rilanciarsi il settore dell'agricoltura!
                :DHai appena letto la notizia che fa crollare tutte le tue ighiozzie: Windows 7 piace
              • nome e cognome scrive:
                Re: Imposizione forzata

                Hai appena letto la notizia che fa crollare tutte
                le tue ighiozzie: Windows 7
                piaceEddai ha appena installato imbuto al vecchietto del piano di sopra che ora non riuscirà mai più ad applicare quello che ha imparato al corso per la terza età per vendetta finirà per rigargli la macchina. Non infierire...
              • RealENNECI scrive:
                Re: Imposizione forzata
                - Scritto da: nome e cognome

                Hai appena letto la notizia che fa crollare
                tutte

                le tue ighiozzie: Windows 7

                piace

                Eddai ha appena installato imbuto al vecchietto
                del piano di sopra che ora non riuscirà mai più
                ad applicare quello che ha imparato al corso per
                la terza età per vendetta finirà per rigargli la
                macchina. Non
                infierire...Ah ah buona questa..Vai a fare la scansione con l'antivirus va..
              • panda rossa scrive:
                Re: Imposizione forzata
                - Scritto da: RealENNECI

                Ah ah buona questa..
                Vai a fare la scansione con l'antivirus va..Non puo' farlo: il software residente che si occupa della botnet inibisce l'antivirus per poter avere il 100% di cpu e di banda.
              • collione scrive:
                Re: Imposizione forzata
                è pure giusto, gli spyware moderni sono molto sofisticati e intelligenti e necessitano di potenza di calcolo :Dpreferisco avere la cpu al servizio di uno spyware serio piuttosto che del kernel di windows :D
              • botero scrive:
                Re: Imposizione forzata

                Hai appena letto la notizia che fa crollare tutte
                le tue ighiozzie: Windows 7
                piaceIGHIOZZIE da IGHIOTA??
              • Joshthemajor scrive:
                Re: Imposizione forzata
                Con linux ci ho sXXXXXXXto 3 giorni (da perfetto mega-noob) per cercare di installare la fottuta chiavetta uìrelless!! E' un macello tuffarsi così di pancia nel mare di "terminal" sudo micasudo e wlan0 eth0.Dunque sono esploso.
              • panda rossa scrive:
                Re: Imposizione forzata
                - Scritto da: Joshthemajor
                Con linux ci ho sXXXXXXXto 3 giorni (da perfetto
                mega-noob) per cercare di installare la fottuta
                chiavetta uìrelless!! E' un macello tuffarsi così
                di pancia nel mare di "terminal" sudo micasudo e
                wlan0
                eth0.Sara' anche un macello, ma qualora qualcuno ti volesse condurre per mano, passo passo nell'installazione suddetta, e' infinitamente piu' semplice dirti che cosa scrivere al prompt di comando (che puoi benissimo fare un copia incolla) piuttosto che un "clicca qua, clicca la, menu, opzioni, proprieta, avanzate, pinco, pallo, etc..."
                Dunque sono esploso.E' un limite di chi ha prodotto quella chiavetta che non ha previsto una procedura semplice per l'installazione sotto linux.Considera che sotto windows, senza un installatore custom (per altro fornito dal produttore medesimo della chiavetta e non dal sistema) sarebbe stato infinitamente piu' complesso, se non impossibile, da installare.
              • Joshthemajor scrive:
                Re: Imposizione forzata
                XXXXX una Linksys! E' sotto la ciscosystem! esiste di meglio?? ç_ç
              • RealENNECI scrive:
                Re: Imposizione forzata
                - Scritto da: Joshthemajor
                Con linux ci ho sXXXXXXXto 3 giorni (da perfetto
                mega-noob) per cercare di installare la fottuta
                chiavetta uìrelless!! E' un macello tuffarsi così
                di pancia nel mare di "terminal" sudo micasudo e
                wlan0
                eth0.

                Dunque sono esploso.Come dice PandaRossa... è + facile:"Clicca li su avanzate... dove? si, su avanzate... eh ma non lo trovo... si è lì, in basso a destra... eh ma non lo trovo..."oppure:"Apri il terminale e incolla questo"Io dico la seconda...
              • joshthemajo r scrive:
                Re: Imposizione forzata
                Sui mille forum che ho frequentato c'erano molteplici differenti strade, nessuna delle quali funzionava.... causa la mia nabbanza
        • Gattazzo scrive:
          Re: Imposizione forzata
          Quoto ancor più tristemente.Le sparate di questo meschino personaggio M$ sono al limite del ridicolo: sarebbe come se le compagnie di assicurazione RC Auto si vantassero di coprire quasi la totalità del parco auto (qualcuno che "svicola" c'è sempre). Ma qualcuno riesce a spiegare la differenza tra scegliere senza condizionamenti e subire scelte imposte a questi signori che hanno interesse a difendere operati indifendibili?
          • iGonzolo scrive:
            Re: Imposizione forzata
            - Scritto da: Gattazzo
            Quoto ancor più tristemente.

            Le sparate di questo meschino personaggio M$ sono
            al limite del ridicolo: sarebbe come se le
            compagnie di assicurazione RC Auto si vantassero
            di coprire quasi la totalità del parco auto
            (qualcuno che "svicola" c'è sempre).


            Ma qualcuno riesce a spiegare la differenza tra
            scegliere senza condizionamenti e
            subire scelte imposte a questi signori che
            hanno interesse a difendere operati
            indifendibili?quando per molti anni di seguito qualcuno sceglie al posto tuo e poco alla volta ti fa credere che è la miglior cosa per te, che non hai più bisogno di pensare, che quello che ti (ri)vende ogni paio di anni non è la solita minestra (puzzolente) riscaldata ma il più fico, innovativo, easy to use operating system than ever... beh, ovvio che diventi un povero decerebrato che difende la XXXXX che ti danno da mangiare. La parte migliore, (e più triste) è che sei convintissimo di aver scelto in piena autonomia, di aver fatto la scelta migliore e che chi non ha agevolato l'inc#lata come hai fatto tu è un cantinaro comunista ecc eccE poi il resto vien da se. Ecco perchè il forum pullula di porelli. Lo schiavo difende il padrone!
          • iGonzolo scrive:
            Re: Imposizione forzata
            - Scritto da: Gattazzo
            Quoto ancor più tristemente.

            Le sparate di questo meschino personaggio M$ sono
            al limite del ridicolo: sarebbe come se le
            compagnie di assicurazione RC Auto si vantassero
            di coprire quasi la totalità del parco auto
            (qualcuno che "svicola" c'è sempre).


            Ma qualcuno riesce a spiegare la differenza tra
            scegliere senza condizionamenti e
            subire scelte imposte a questi signori che
            hanno interesse a difendere operati
            indifendibili?Quando qualcuno decide al posto tuo per molti anni di seguito, automaticamente smetti di fare la fatica di adoperare il buonsenso, il senso critico che ti tiene aderente alla realtà . Un po' alla volta, senza rendertene conto, inizi a pensare di aver scelto in piena autonomia di sborsare un pacco di euro per un OS che è il più fico, veloce, sicuro and easy to use than ever. Il migliore di sempre!La realtà è che ti (ri)vendono ogni due/tre anni la stessa minestra riscaldata scopiazzando (male), aggiungendo un po' di grafica sbrilluccicosa e dandoci sotto di marketing paramafioso.In realtà è la stessa mer#a di OS con cui ti hanno già inchiappettato precedentemente e ti tengono per le pa.lle con i loro formati chiusi.Se, non adeguandoti al gregge, non agevoli l'incu##ta e ti installi qualcosa di diverso e magari pure (orrore!) gratuito, le pecore in coro ti diranno che sei un cantinaro e pure comunista (che nella loro testa non c'è di peggio)Magari, in realtà, hai uno studio professionale con 12 dipendenti ma tantè... più in la le pecore non riescono a vedere e rimangono certe di aver scelto per il meglio.Il resto va da se. Ecco perchè il forum è popolato di poverelli che si danno, tutti felici, bottigliate sulle palle e vorrebbero che tutti se le dessero almeno forte come loro. (Tafazzi ora e sempre!) Il vero schiavo difende il padrone
      • Mario scrive:
        l'unico che voleva liquidarla
        era ruppolo, ma ancora un'altra volta ha cannato completamente; e ora verra qui a dire "ma no" "ma te" "ma apple" etc etc etc, solita solfa
        • msone scrive:
          Re: l'unico che voleva liquidarla
          quotone adesso vediamo quando ci metterà a dire XXXXXte
        • ruppolo scrive:
          Re: l'unico che voleva liquidarla
          - Scritto da: Mario
          era ruppolo, ma ancora un'altra volta ha cannato
          completamente; e ora verra qui a dire "ma no" "ma
          te" "ma apple" etc etc etc, solita
          solfaLiquidarla?È già uno zombie, cosa vuoi liquidare?Il mercato sforna ogni giorno milioni di dispositivi senza Windows, dispositivi che navigano in Internet. Siediti e goditi il tramonto Microsoft.
          • no no no scrive:
            Re: l'unico che voleva liquidarla
            che lavoro fai ruppolo?
          • Alessandro Modica scrive:
            Re: l'unico che voleva liquidarla
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Mario

            era ruppolo, ma ancora un'altra volta ha cannato

            completamente; e ora verra qui a dire "ma no"
            "ma

            te" "ma apple" etc etc etc, solita

            solfa

            Liquidarla?

            È già uno zombie, cosa vuoi liquidare?

            Il mercato sforna ogni giorno milioni di
            dispositivi senza Windows, dispositivi che
            navigano in Internet.


            Siediti e goditi il tramonto Microsoft.ma tu sei il famoso super fanboy apple che difende a spada tratta qualsiasi cosa sia mela mangiata e guai a chi dice il contrario!anche tu un adepto che vede un apple l'apice della perfezione assoluta e indiscutibile!uno schierato nella nicchia.quando un giorno apple sarà maggioranza... sarà carino vedere come se la gestirà con gli attacchi di virus e malware che i vari cracker russi cominceranno a danno di mac in quanto appunto nuova maggioranza.prima di quel giorno... mi siedo e osservo apple come un semplice prodotto di nicchia dato che è ciò che è!
            • Mario scrive:
              Re: l'unico che voleva liquidarla
              don't feed the (troll)
            • Mauro scrive:
              Re: l'unico che voleva liquidarla
              Straquoto.... Che poi fa sorridere l' idea che proprio in questi anni la Ms comincerà la sua discesa nell' inferno quando invece è proprio ora che (grazie anche all' uscita di Bill Gates, fianlemte) sta sfornando ottimi prodotti. E vedrete con Surface nelle vostre case il pc tavolo da soggiorno rivoluzionario ;) Non sono contro Apple, ma odio chi difende troppo i suoi idoli, nessuno è perfetto. Ricordatevelo.Aggiungo anche che Ms sta cmabiando rotta, è più aperta rispetto a prima. Ballmer sta facendo un buon lavoro, non ottimo, buono.
Chiudi i commenti