FCC, neutralità al dettaglio

Pubblicato un documento sul pacchetto di regole che verrà implementato dalla commissione. Nel settore mobile ci saranno delle limitazioni, ad esempio non si potranno estromettere servizi voce concorrenti come Skype

Roma – Un più che corposo documento di 194 pagine, recentemente diramato online dagli alti vertici della Federal Communications Commission (FCC) statunitense. Un’analisi dettagliata sul pacchetto di regole che presto verrà implementato in materia di net neutrality. La commissione guidata dal chairman Julius Genachowski ha così rivelato al paese quelle che sembrano a tutti gli effetti sacre scritture sulla neutralità.

La maggior parte delle osservazioni fatte in precedenza ha dunque trovato conferma nel documento di FCC. A provider come Comcast o Verizon sarà assolutamente vietato soffocare le velocità di determinati tipi di traffico (purché a viaggiare siano servizi legali), così come favorire la circolazione online di applicazioni o servizi premium per una cerchia ristretta di utenti.

Il pacchetto di regole annunciato dalla Commissione a stelle e strisce aveva tuttavia attirato le polemiche più accese. Il punto cruciale riguarda il settore mobile, sostanzialmente non obbligato a sottostare agli stessi principi di non discriminazione validi per il fisso . Genachowski aveva parlato di un settore ancora in piena crescita, in qualche modo più protetto da player open come Google (Android).

Il dettagliato documento di FCC ha tuttavia sorpreso gli osservatori : i vari provider mobile non potranno comunque bloccare l’accesso a servizi e contenuti legali, o anche a servizi che risultino in competizione con i propri . E la Commissione ha fatto esempi chiari: nessun carrier wireless potrà discriminare servizi voce o di videotelefonia , come ad esempio quelli forniti da un concorrente come Skype.

Entrambe le tipologie di fornitori di connettività – fisso e mobile – potranno bloccare l’accesso da parte degli utenti a contenuti dichiarati illeciti , come ad esempio quelli ospitati da siti macchiatisi di violazione del copyright. La protezione fornita da FCC a servizi come quello di Skype farebbe pensare ad uno scenario non propriamente da far west nel settore mobile .

Proprio mentre è stato pubblicato il documento sulla neutralità, FCC ha annunciato il prossimo segnale di via libera alla fusione tra il gigante del cavo Comcast e il broadcaster NBC Universal. L’operazione potrà concludersi solo a patto che vengano rispettate alcune condizioni ancora non meglio specificate dalla commissione guidata da Genachowski.

Anche qui dovrebbero però valere regole di neutrality. Altri operatori del cavo dovranno avere accesso ai programmi, così come i canali di Comcast dovranno veicolare contenuti terzi. Problematiche sono emerse: NBC Universal è attualmente proprietaria della piattaforma di streaming Hulu, non propriamente in linea con il modello di business pay-per-view di Comcast.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Deus Ex Machina scrive:
    Obama
    Ma va la... dis un po a quel neghèr(*) li da ciapas un android che magari al vedarà un po quel cos che al funsiuna da ver!(*)Espressione folcloristica milanese per indicare, senza nessuna cattiva intenzione ne disprezzamento, la persona di colore.
  • Nick7688 scrive:
    dilemma
    tutti i commenti che mi precedono sono sbagliati, quelli che mi seguono sono giusti a meno non dicano che quelli che lo precedono siano sbagliati.
    • zinco scrive:
      Re: dilemma
      adesso, quello che dico sarà sbagliato, ma:C1 = se io dico che i commenti precedenti sono sbagliati, è falso perchè hai asserito: "a meno non dicano che quelli che lo precedono siano sbagliati."C2 = se io dico che i commenti precedenti sono giusti, è falso perchè hai asserito: "tutti i commenti che mi precedono sono sbagliati".Dunque stai asserendo che VERO=FALSO, il che è assurdo, eti renderai conto che questa cosa potrebbe generare una anomalia spaziotemporale che a sua voltapotrebbe creare una singolarità che potrebbe distruggere l'universooooooooooooooooooooo?????pèntiti.- Scritto da: Nick7688
      tutti i commenti che mi precedono sono sbagliati,
      quelli che mi seguono sono giusti a meno non
      dicano che quelli che lo precedono siano
      sbagliati.
  • Zowie scrive:
    Basta fare come i bambini...
    La cosa che ho notato leggendo i commenti a questa notizia è che, come SEMPRE, si è scatenata la classica lite tra fazioni.Ma qui Obama non ha parlato di sistemi operativi, o di interfacce o di cellulari...Obama, bravo o meno che sia, ha detto una cosa molto semplice.Ha detto che l'obbiettivo per il futuro dev'essere di dare a tutti un'opportunità (che non mi sembra una cosa malvagia), e che Jobs dev'essere preso ad esempio perchè, cito la citazione dell'articolo, "ha creato due o tre diversi prodotti rivoluzionari".Qualcuno dirà: Jobs non ha inventato nulla perchè ha copiato da Xerox.Ok. Tonta la Xerox, ma bravo Jobs che ha capito dove copiare ed è stato capace di vendere.Qualcuno dirà: Jobs non ha inventato nulla perchè in realtà vende solo fumo ed estetica.Ok. Tonta la gente che compra fumo ed estetica, ma bravo Jobs che alla gente riesce a vendere fumo ed estetica.Si può condividere, amare o odiare qualunque cosa, persona, software o device, ma su una cosa credo che nessuno possa obbiettare.Jobs ha avuto, ha, e magari avrà, la capacità di realizzare prodotti che VENDONO.Grazie a questo si è arricchito.Grazie a questo, un pezzetto di mercato è rimasto in movimento.Jobs non è una divinità, ma è riuscito a creare, non da solo, una struttura capace di fare tutto questo.E scusate se è poco.
    • zinco scrive:
      Re: Basta fare come i bambini...
      obbbbbbbiettivo- Scritto da: Zowie
      La cosa che ho notato leggendo i commenti a
      questa notizia è che, come SEMPRE, si è scatenata
      la classica lite tra
      fazioni.
      Ma qui Obama non ha parlato di sistemi operativi,
      o di interfacce o di
      cellulari...
      Obama, bravo o meno che sia, ha detto una cosa
      molto
      semplice.
      Ha detto che l'obbiettivo per il futuro
      dev'essere di dare a tutti un'opportunità (che
      non mi sembra una cosa malvagia), e che Jobs
      dev'essere preso ad esempio perchè, cito la
      citazione dell'articolo, "ha creato due o tre
      diversi prodotti
      rivoluzionari".
      Qualcuno dirà: Jobs non ha inventato nulla perchè
      ha copiato da
      Xerox.
      Ok. Tonta la Xerox, ma bravo Jobs che ha capito
      dove copiare ed è stato capace di
      vendere.
      Qualcuno dirà: Jobs non ha inventato nulla perchè
      in realtà vende solo fumo ed
      estetica.
      Ok. Tonta la gente che compra fumo ed estetica,
      ma bravo Jobs che alla gente riesce a vendere
      fumo ed
      estetica.
      Si può condividere, amare o odiare qualunque
      cosa, persona, software o device, ma su una cosa
      credo che nessuno possa
      obbiettare.
      Jobs ha avuto, ha, e magari avrà, la capacità di
      realizzare prodotti che
      VENDONO.
      Grazie a questo si è arricchito.
      Grazie a questo, un pezzetto di mercato è rimasto
      in
      movimento.
      Jobs non è una divinità, ma è riuscito a creare,
      non da solo, una struttura capace di fare tutto
      questo.
      E scusate se è poco.
    • zinco scrive:
      Re: Basta fare come i bambini...
      Concordo, infatti: vogliamo dimenticare la Next ? vogliamo dimenticare la Pixar ? vogliamo dimenticare che la Apple, prima che tornasse come ceo, stava quasi chiudendo? il fatto è che è un fuori classe dal punto di vista imprenditoriale, che ha saputo osservare i fenomeni sociali e metter su dei prodotti che ricadevano in una nicchia non occupata da nessuno, saturandola per primo. iTunes è nato osservando il fenomeno Napster, ma a differenza di Napster, non va contro le major, ma le coccola e le convince a vendere on-line. I milioni di carte di credito in possesso di iTunes store lo premiano. iTunes è quell'environment che ha fatto prima dell'iPod e poi dell'iPhone non un oggetto, ma un sistema. Non l'ha capito nessuno finchè non ci è arrivato lui. Bastava poco, ma non lo aveva fatto nessuno. La Compaq era (con l'iPaq, che nome, eh?) sulla strada dei palmari da molto prima che la Apple mettesse su l'iPhone, ma Compaq, acquistata poi da HP, ha letteralmente buttato nel XXXXX il vantaggio che aveva. Eppure bastava poco. E alla fine, un'azienda che fa computers, ha insegnato a tutti come si fa un telefono. Tutti dietro a correre (Si, si, OK, Android ha più pezzi venduti se si sommano tutti i produttori.... appunto) Ok, basta pistolotto, mi sembra chiaro che, quando si parla di Steve Jobs, non si parla di un peracottaro arricchito, ma di un manager coi fiocchi. Quindi, se Obama lo cita come esempio ci posso pure stare. No?- Scritto da: Zowie
      La cosa che ho notato leggendo i commenti a
      questa notizia è che, come SEMPRE, si è scatenata
      la classica lite tra
      fazioni.
      Ma qui Obama non ha parlato di sistemi operativi,
      o di interfacce o di
      cellulari...
      Obama, bravo o meno che sia, ha detto una cosa
      molto
      semplice.
      Ha detto che l'obbiettivo per il futuro
      dev'essere di dare a tutti un'opportunità (che
      non mi sembra una cosa malvagia), e che Jobs
      dev'essere preso ad esempio perchè, cito la
      citazione dell'articolo, "ha creato due o tre
      diversi prodotti
      rivoluzionari".
      Qualcuno dirà: Jobs non ha inventato nulla perchè
      ha copiato da
      Xerox.
      Ok. Tonta la Xerox, ma bravo Jobs che ha capito
      dove copiare ed è stato capace di
      vendere.
      Qualcuno dirà: Jobs non ha inventato nulla perchè
      in realtà vende solo fumo ed
      estetica.
      Ok. Tonta la gente che compra fumo ed estetica,
      ma bravo Jobs che alla gente riesce a vendere
      fumo ed
      estetica.
      Si può condividere, amare o odiare qualunque
      cosa, persona, software o device, ma su una cosa
      credo che nessuno possa
      obbiettare.
      Jobs ha avuto, ha, e magari avrà, la capacità di
      realizzare prodotti che
      VENDONO.
      Grazie a questo si è arricchito.
      Grazie a questo, un pezzetto di mercato è rimasto
      in
      movimento.
      Jobs non è una divinità, ma è riuscito a creare,
      non da solo, una struttura capace di fare tutto
      questo.
      E scusate se è poco.
  • attonito scrive:
    pittore ti voglio parlare
    http://www.youtube.com/watch?v=PHLm2J7poL8&feature=related
  • attonito scrive:
    ma i censore non dorme mai?
    mi sa che luca si collega anche da casa per cassare i post.... neanche se lo dico in latino - nigru(m) - non va bene?
  • attonito scrive:
    vietato dire XXXXX
    pare che tale parola sia infamante ed indice di razzismo: ma se guardate bene, siamo tutti membri della razza umana. ma dire XXXXX, brrrrrr.... rabbrividiamo.... gli europei hanno deportato per secoli popolazioni indigene africane per schiavismo, ecco perche l'europa si trascina la cattiva coscienza che cerca inutilmente di emendare togliendo una "g"... che ipocrisia. Allora diro' "nero" in lingua Portochese che, ironia della sorte, si dice "XXXXX"... ma lo sto dicendo in portoghese, non in italiano.
  • attonito scrive:
    avete un allarme automatico, eh?
    e scatta su parole "proibite" tipo "n/e`g~r+o". al che il solerte censore accorre e ligio alle ottuse regole impostegli, cassa.
    • attonito scrive:
      Re: avete un allarme automatico, eh?
      - Scritto da: attonito
      e scatta su parole "proibite" tipo "n/e`g~r+o".
      al che il solerte censore accorre e ligio alle
      ottuse regole impostegli,
      cassa.PS: senza "se" e senza "ma", senza pensare, senza leggere e valutare il post... ma si, meglio non pensare e cncellare bovinamente....
  • attonito scrive:
    dell'immortalita & jobs
    stavo pensando... tutti - moltissimi - di noi desidererebbero vivere per sempre, magari avendo una loro copia "software" che gira su un conputer: sempre meglio che morti. Siamo a livello di fantascienza, ancora. Ma 500 anni fa era fantascienza andare sulla luna.Alcune cose sono state fatte perche' chi le aveva immaginate aveva soldi e volonta' di provare finche' si avesse avuto sucXXXXX (Edison fece 1200 esperimenti prima di ottenere la lampadina), gli usa impiegarono 10 anni per andare sulla luna.Magari' tra 200 anni tutti noi alla morte (cioe' tutto loro, se sara tra 200 anni) potra' clonarsi in un conputer o in un corpo artificiale, ma se nessuno comincia a studiarci, non si fara presto.Jobs ha:- i mezzi (una caterva di soldi),- un forte stimolo (la nera signora che gli alita sul collo)- e anche una buona ragione (preferisco vedere clonato jobs piuttosto che Ballmer o quancun'altro di quelli: ovvio Einstain o Rubbia sarebbe stato meglio)Fossi in jobs (ma pure ellison di oracle), investirei tutti i miei soldi in finanziamenti sulla ricerca e sviluppo di soluzioni "cibernetiche" alternative al cervello biologico. Magari all'inizio costera un tombola, ma poi con le economie di scala, sempre meno ed alla fine sara' alla portata di tutti (vedi i primi computer da milioni di dollari ed ora a 500 euro molto piu potenti dei primi computer che erano poco piu che calcolatrici).
    • bbbbb scrive:
      Re: dell'immortalita & jobs
      anche io vorrei vedere Elisson clonato un software per PC, ma per il solo piacere di trascinarlo nel cestino e svuotarlo :P
    • zinco scrive:
      Re: dell'immortalita & jobs
      ...e se poi qualcuno preme reset?- Scritto da: attonito
      stavo pensando... tutti - moltissimi - di noi
      desidererebbero vivere per sempre, magari avendo
      una loro copia "software" che gira su un
      conputer: sempre meglio che morti. Siamo a
      livello di fantascienza, ancora. Ma 500 anni fa
      era fantascienza andare sulla
      luna.
      Alcune cose sono state fatte perche' chi le aveva
      immaginate aveva soldi e volonta' di provare
      finche' si avesse avuto sucXXXXX (Edison fece
      1200 esperimenti prima di ottenere la lampadina),
      gli usa impiegarono 10 anni per andare sulla
      luna.
      Magari' tra 200 anni tutti noi alla morte (cioe'
      tutto loro, se sara tra 200 anni) potra' clonarsi
      in un conputer o in un corpo artificiale, ma se
      nessuno comincia a studiarci, non si fara
      presto.

      Jobs ha:
      - i mezzi (una caterva di soldi),
      - un forte stimolo (la nera signora che gli alita
      sul
      collo)
      - e anche una buona ragione (preferisco vedere
      clonato jobs piuttosto che Ballmer o
      quancun'altro di quelli: ovvio Einstain o Rubbia
      sarebbe stato
      meglio)

      Fossi in jobs (ma pure ellison di oracle),
      investirei tutti i miei soldi in finanziamenti
      sulla ricerca e sviluppo di soluzioni
      "cibernetiche" alternative al cervello biologico.
      Magari all'inizio costera un tombola, ma poi con
      le economie di scala, sempre meno ed alla fine
      sara' alla portata di tutti (vedi i primi
      computer da milioni di dollari ed ora a 500 euro
      molto piu potenti dei primi computer che erano
      poco piu che
      calcolatrici).
  • cognome scrive:
    Obama e Jobs
    fanno dei limoni, probabilmente.Jobs è un vecchio che si arrampica in tutti i modi senza curarsi minimamente dell'avversario.E' il modello cinese, sotto tutti gli aspetti e senza ombra di dubbio: concorrenza senza pietà su tutti i fronti possibili, con tutti i mezzi (anche con le balle).Quindi il sogno americano sarebbe l'incarnazione di quello orientale: impara dal tuo nemico e fai la stessa cosa nell'ordine di 100, 1000 e piu volte.Lo dice Confucio, mica io.Quindi il sogno americano alla fine è un sogno che... sogna il fare cinese! :DChe bravi questi americani, fare di necessità virtù.Peccato che gli americani siano quasi tutti in bolletta sparata, grazie a cretini proprio come Obama.Mandami gli swat XXXX nero! Ah gia, il mio è un XXXX bianco (per par condicio)Ahahahah.Ma vedi di andartene venduto.
  • iupiter scrive:
    he can't
    direi che obama e' stata una delle piu' grandi ...a roma si chiamano SOLE...ossia fregature...l unica cosa e' stata l applicazione a tutti del sistema sanitario sempre che glielo facciano fare...per il resto e' partito dal we can al i can't...ultimamente oltre che a giocare a basket o inciampare nei gradini obama ci sia o non ci sia non si nota la differenza...era piu' divertente bush almeno faceva un sacco di cavolate. Per quanto ami l'america per alcune cose tipo che quando ammazzi uno ti mettono dentro e buttano via la chiave invece di farti uscire dopo 2 anni e subito perche' ne hai tre di condono, non e' certo obama quello che cambiera' il mondo...la vera tragedia dell'umanita' sono le banche e il sistema monetario...chi ha toccato le banche o tentato di levare la produzione delle banconote a chi le fa ora lo hanno fatto fuori vedi kennedy. Appoggio uno come cantona' che dice levassimo tutti quanti dalle banche i soldi finirebbero nella XXXXX peccato che sia il primo che non li ha levati quindi ora si chiama cantonata. Se volte esprimere il vostri dissenso fate pure sono felicemente quasi sempre dell opinione opposta degli altri.
  • Anonimo scrive:
    Mi spiegate una cosa?
    Che differenze ci sono nei pezzi sui Mac?Esempio, compro un Mac-Pro e voglio passare da un proXXXXXre Xeon 2.8GHZ ad uno 3.2GHZ... 400 euro in più, ma se il proXXXXXre in questione costa singolarmente la metà... e non mi rimborsano neanche il prezzo del modello 2.8 che rimane comodo comodo nelle loro fabriche, eppure dovrebbe essere un Intel o.raIdem per ram e tutti gli altri pezziNon è una truffa?
    • FinalCut scrive:
      Re: Mi spiegate una cosa?
      - Scritto da: Anonimo
      Che differenze ci sono nei pezzi sui Mac?
      Esempio, compro un Mac-Pro e voglio passare da un
      proXXXXXre Xeon 2.8GHZ ad uno 3.2GHZ...

      400 euro in più, ma se il proXXXXXre in questione
      costa singolarmente la metà... Perché te ne danno "2"... segugio... non te ne danno 1, ma 2.....
      e non mi
      rimborsano neanche il prezzo del modello 2.8 che
      rimane comodo comodo nelle loro fabriche, eppure
      dovrebbe essere un Intel
      o.ra
      Idem per ram e tutti gli altri pezzi
      Non è una truffa?No, non è una truffa, sei tu che per bene che ti vada non sai usare la matematica oppure peggio sei stato pagato per spargere FUD.Veniamo ad un esempio pratico:http://store.apple.com/it/browse/home/shop_mac/family/mac_pro8 Core: Due proXXXXXri Intel Xeon quad-core "Westmere" a 2,4 GHz - 3.399,0012 Core: Due proXXXXXri Intel Xeon 6-core "Westmere" a 2,66 GHz - 4.899,00Differenza: 1.500 a cui devi togliere l'IVA = 1.250 diviso due proXXXXXri = 625 cadaunoSecondo PI il proXXXXXre in questione costa circa $ 900 al cambio odierno fanno 685:http://punto-informatico.it/2834215/PI/News/intel-lancia-westmere-core.aspxAdesso hai capito?(apple)(linux)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 dicembre 2010 20.32-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi spiegate una cosa?
        Leggo bene un 0 di oppure, non aggiungono un bel nulla, su trova prezzi i proXXXXXri non costano così tanto, ho controllato
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi spiegate una cosa?
        Ah, io parlavo nella schermata in cui selezioni il modello e fai le variazionihttp://store.apple.com/it-business/configure/MC560T/A?mco=MTg2OTYxMzU
  • buonanno scrive:
    Uomo dell'anno
    E' l'operaio che si spacca il XXXX 7 giorni su 7 con 2 lavori per dar da mangiare alla sua famigliaE' il volontario che si adopera gratuitamente per portare un pasto caldo ai senzatettoE' il volontario di medici senza frontiere che rischia la pelle per dare assistenza medica a bambini devastati da mine antiuomo made in italyE' la mamma che riesce a far da mangiare, vestire i bambini con 100 Euro la settimana, tenere pulita casa ogni santo giorno, fare il bucato e stirare 4 ceste di panni la settimanaI vari Jobs e Obama possono inc***** a vicenda, dall'alto del loro grasso conto in banca. Nel mondo reale gli eroi sono questi.
    • Pompeo scrive:
      Re: Uomo dell'anno
      Come cittadini di un paese che elegge un Berlusconi a capo del governo, prima di criticare gli altri, bisognerebbe cominciare a vergognarsi di noi stessi.
      • Nome e Cognome scrive:
        Re: Uomo dell'anno
        - Scritto da: Pompeo
        Come cittadini di un paese che elegge un
        Berlusconi a capo del governo, prima di criticare
        gli altri, bisognerebbe cominciare a vergognarsi
        di noi stessi.Ma sicuro che l'abbiamo proprio votato ? Sicuri sicuri che non hanno fatto tutto tra amici ?
        • Pompeo scrive:
          Re: Uomo dell'anno
          - Scritto da: Nome e Cognome
          - Scritto da: Pompeo

          Come cittadini di un paese che elegge un

          Berlusconi a capo del governo, prima di
          criticare

          gli altri, bisognerebbe cominciare a vergognarsi

          di noi stessi.

          Ma sicuro che l'abbiamo proprio votato ? Sicuri
          sicuri che non hanno fatto tutto tra amici
          ?Bene... così la democrazia è solo un'illusione e sono 3000 anni che ci prendono per il c***o.
      • FinalCut scrive:
        Re: Uomo dell'anno
        - Scritto da: Pompeo
        Come cittadini di un paese che elegge un
        Berlusconi a capo del governo, prima di criticare
        gli altri, bisognerebbe cominciare a vergognarsi
        di noi stessi.Si accettano nominations?Propongo questo qui sopra come miglior "post" del forum di PI per il 2010!(linux)(apple)
    • pippo75 scrive:
      Re: Uomo dell'anno
      - Scritto da: buonanno
      E' l'operaio che si spacca il XXXX 7 giorni su 7
      con 2 lavori per dar da mangiare alla sua
      famigliafuori dal periodo elettorale è politicamente ininfluente.
      E' il volontario che si adopera gratuitamente per
      portare un pasto caldo ai senzatettoIn periodo elettorale è un ottima icona.
      E' il volontario di medici senza frontiere che
      rischia la pelle per dare assistenza medica a
      bambini devastati da mine antiuomo made in
      italyVedi sopra.
      E' la mamma che riesce a far da mangiare, vestire
      i bambini con 100 Euro la settimana, tenere
      pulita casa ogni santo giorno, fare il bucato e
      stirare 4 ceste di panni la settimanaIdem.
      Nel mondo reale gli eroi sono questi.Hai ragione, ma per un politico serve altro.
  • Ubunto scrive:
    Obama sei solo un abbronzato
    come da oggetto.
    • attonito scrive:
      Re: Obama sei solo un abbronzato
      - Scritto da: Ubunto
      come da oggetto.nel senso di XXXXX? se e' cosi', ti casseranno il post: sai, il "politically corret" e tutte le menate associate. (gli invertiti sono gay, i ciechi non vedenti, gli impotenti non trombanti, gli obesi falsi magri e via di ipocrisia verbale)
  • Sauro scrive:
    Uomo dell'anno
    "Dopo la nomina a uomo della anno, il CEO Apple si aggiudica..."Ma non era il signor Facebook ad esser stato nominato uomo dell'anno?
  • Sky scrive:
    Che squallore
    Esempio da imitare il più grande succhiasoldi della storia del mercato ITC? Da imitare perché riesce ad imporre un prezzo esagerato quanto vuole per per la roba che vende? Uno del genere mi sembra che sia già di troppo.Bill Gates a confronto è un chierichetto che fa la questua la domenica in chiesa.Pensa una nazione di più di 300 milioni di Steve Jobs, il resto del pianeta sarebbe prosciugato, arso, non rimarrebbe neanche l'acqua negli oceani.Non mi sarei sorpreso se questo fosse il pensiero di Bush, ma Obama con queste affermazioni sta dimostrando di essere un personaggio di scarso spessore etico e sociale. Giorno dopo giorno si dimostra sempre più immeritevole del premio nobel.
    • ruppolo scrive:
      Re: Che squallore
      Brucia, eh?Maalox, oggi anche in versione Plus!
      • Sherpya scrive:
        Re: Che squallore
        ruppolo sarai pure fanboy ma qui siamo alla venerazione personale, un po di dignita' dai :Dproprio esempio da seguire non direi, ha fatto varie cose, alcune degne di lode altre molto meno, ma se prendiamo come modello da seguire qualcuno che fa tanti soldi allora dobbiamo anche seguire il bimbetto idiota di facciabuco
        • spino scrive:
          Re: Che squallore
          - Scritto da: Sherpya
          ruppolo sarai pure fanboy ma qui siamo alla
          venerazione personale, un po di dignita' dai
          :D
          proprio esempio da seguire non direi, ha fatto
          varie cose, alcune degne di lode altre molto
          meno, ma se prendiamo come modello da seguire
          qualcuno che fa tanti soldi allora dobbiamo anche
          seguire il bimbetto idiota di
          facciabucoMa dai...ci perdi veramente tempo a spiegare una cosa del genere ad un fanboy? vabbèche a natale bisogna essere più buoni, ma a tutto c'èun limite :D
          • Ghostdog scrive:
            Re: Che squallore
            eh si, capo di un azienda che fa un fottio di soldi sfruttando i lavoratori schiavizzati in cina (come molte altre aziende)eh si proprio un gran uomo, santo subito.....
          • Sherpya scrive:
            Re: Che squallore
            - Scritto da: spino
            Ma dai...ci perdi veramente tempo a spiegare una
            cosa del genere ad un fanboy? vabbèche a natale
            bisogna essere più buoni, ma a tutto c'èun
            limite
            :De' Natale! :D
        • nodo scrive:
          Re: Che squallore
          - Scritto da: Sherpya
          ma se prendiamo come modello da seguire
          qualcuno che fa tanti soldi allora dobbiamo anche
          seguire il bimbetto idiota di
          facciabucoMi risulta che, in Italia, un modello ben peggiore sia seguito da oltre 15 anni come stile di vita. Jobs é ancora un pivello
          • Sherpya scrive:
            Re: Che squallore
            - Scritto da: nodo
            - Scritto da: Sherpya

            ma se prendiamo come modello da seguire

            qualcuno che fa tanti soldi allora dobbiamo
            anche

            seguire il bimbetto idiota di

            facciabuco

            Mi risulta che, in Italia, un modello ben
            peggiore sia seguito da oltre 15 anni come stile
            di vita. Jobs é ancora un
            pivelloumpf e' vero :D
        • FinalCut scrive:
          Re: Che squallore
          - Scritto da: Sherpya
          ruppolo sarai pure fanboy ma qui siamo alla
          venerazione personale, un po di dignita' dai
          :D
          proprio esempio da seguire non direi, ha fatto
          varie cose, alcune degne di lode altre molto
          meno, ma se prendiamo come modello da seguire
          qualcuno che fa tanti soldi allora dobbiamo anche
          seguire il bimbetto idiota di
          facciabucoA me Jobs non fa ne caldo ne freddo, l'unica cosa con cui concordo veramente con lui è quando ha detto Stay Hungry. Stay Foolish.IMHO credo sia questo che Obama voleva premiare, la voglia di osare di sperimentare, di cambiare.A torto o ragione senza Jobs (ed Apple) oggi avremmo ancora i Floppy Disk di serie, i notebook con il joystick al posto della trackpad, gli smartphone che a malapena saprebbero interfacciarsi con Fessbook e i PC sarebbero ancora dei grossi case grigio topo.Scherzi a parte, il mondo IT (open e closed) da 5 anni a questa parte "copia" Apple in tutto e per tutto (senza riuscire), se non ammetti questo, sei in malafede.Qualche esempio:http://punto-informatico.it/2802728/PI/News/linux-foundation-dichiara-guerra-ipad.aspxhttp://punto-informatico.it/3055696/PI/News/ces-2011-finalmente-tablet-windows.aspxhttp://punto-informatico.it/2296512/Telefonia/News/iphone-roba-vecchia.aspx(apple)(linux)
          • formichiere scrive:
            Re: Che squallore
            - Scritto da: FinalCut
            A me Jobs non fa ne caldo ne freddo, l'unica cosa
            con cui concordo veramente con lui è quando ha
            detto Stay Hungry. Stay
            Foolish.eheh concordo che e' bella, pero' per coerenza con la sua immagine di innovatore non dovrebbe riscaldare minestre del passato (mi riferisco proprio alla frase citata)altrimenti che innovatore e'?! :)
          • attonito scrive:
            Re: Che squallore

            A torto o ragione senza Jobs (ed Apple) oggi
            avremmo ancora i Floppy Disk di serie,e magari pure sistemi operativi che non consumavano risorse come una portaerei nucleare.
            i notebook
            con il joystick al posto della trackpad,non me li ricordo,,, link?
            gli
            smartphone che a malapena saprebbero
            interfacciarsi con Fessbooke sarebbe solo un vantaggio....
            e i PC sarebbero
            ancora dei grossi case grigio
            topo.sobri, si dice sobri. I case rosa shocking li lascio agli.... agli... se lo dico mi cassano... diciamo a chi e' incline a rivolgere le proprie attenzioni fisiche verso persone del suo stesso genere.
            Scherzi a parte, il mondo IT (open e closed) da 5
            anni a questa parte "copia" Apple in tutto e per
            tutto (senza riuscire), se non ammetti questo,
            sei in malafede.lo ammetto, infatti gnome e kde sono spariti dai miei pc: mi serve una interfaccia grafica reattiva e funzionale, degli svolazzi di compiz, expose, aero e tutte quelle balle li ne faccio volentieri a meno.
          • FinalCut scrive:
            Re: Che squallore
            - Scritto da: attonito

            A torto o ragione senza Jobs (ed Apple) oggi

            avremmo ancora i Floppy Disk di serie,
            e magari pure sistemi operativi che non
            consumavano risorse come una portaerei
            nucleare.

            i notebook

            con il joystick al posto della trackpad,
            non me li ricordo,,, link?Ma come i nimijoistick incastrati in mezzo alla tastiera di un lapotop? non li hai mai visti? http://www.xbitlabs.com/images/mobile/dell-latitude-d620/p13s.jpgApple ha fatto la storia dell'informatica. Se a voi non piace, pazienza...Il bello che spesso sono i MacUsers ad essere additati come ignoranti... mentre invece...http://en.wikipedia.org/wiki/Touchpad "Apple's PowerBook 500 series was the first laptop to carry such a device, which Apple refers to as a "trackpad"." (apple)(linux)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Che squallore

            Ma come i nimijoistick incastrati in mezzo alla
            tastiera di un lapotop? non li hai mai visti?Su alcuni computer c'era sia quello che il touchpad.
          • Anonimo scrive:
            Re: Che squallore
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Ma come i nimijoistick incastrati in mezzo alla

            tastiera di un lapotop? non li hai mai visti?

            Su alcuni computer c'era sia quello che il
            touchpad.Non per qualcosa è, ma i Lenovo li hanno ancora entrambi. Almeno la serie T...
          • attonito scrive:
            Re: Che squallore
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: attonito


            A torto o ragione senza Jobs (ed Apple) oggi


            avremmo ancora i Floppy Disk di serie,

            e magari pure sistemi operativi che non

            consumavano risorse come una portaerei

            nucleare.


            i notebook


            con il joystick al posto della trackpad,

            non me li ricordo,,, link?

            Ma come i nimijoistick incastrati in mezzo alla
            tastiera di un lapotop? non li hai mai visti?ahhhhhhh il clitomouse! non avevo capito.quello che hanno tutti gli ibm/lenovo, per esempio.Lo considero indispensabile, il "rettangolino sensibile al tocco" lo ho sempre odiato.
          • pippo75 scrive:
            Re: Che squallore

            Apple ha fatto la storia dell'informatica. Se a
            voi non piace,
            pazienza...possa piacere o no, Apple è stata una delle ditte che ha fatto la storia dell'informatica assieme a tante altre.IBM, Compaq, Commodore, Atari, Microsoft, Motorola, Borland, MOS, Intel, Zilog, Lotus, Ashton-Tate, Oracle, DigitalResearch e tante altre che non ricordo.
            Il bello che spesso sono i MacUsers ad essere
            additati come ignoranti... mentre
            invece...ignoranti sono dovunque.

            http://en.wikipedia.org/wiki/Touchpad
            "Apple's PowerBook 500 series was the first
            laptop to carry such a device, which Apple refers
            to as a
            "trackpad"." trovi conferma anche qui.http://experimentgarden.blogspot.com/2009/06/glamorous-history-of-portable-computers.html
          • nodo scrive:
            Re: Che squallore
            - Scritto da: cognome
            - Scritto da: FinalCut


            IMHO credo sia questo che Obama voleva premiare,

            la voglia di osare di sperimentare, di

            cambiare.

            E' solo marketing, possibile che nessuno di voi
            se ne sia ancora
            accorto?
            Il sucXXXXX deriva da questo, non dalla voglia di
            sperimentare
            :D
            Eppure c'è un perfetto sconosciuto che ha
            scoperto il motore a scoppio, ma nessuno lo
            conosce.
            Beata ignoranza!
            Portare ad esempio una tecnologia dove almeno il 95% dell'energia viene persa in calore é alquanto sconveniente.Il motore a scoppio ha una resa RIDICOLA.
            Buon divertimento ;)Buon anno nuovo ;)
          • ogekury scrive:
            Re: Che squallore

            A torto o ragione senza Jobs (ed Apple) oggi
            avremmo ancora i Floppy Disk di serie, i notebook
            con il joystick al posto della trackpad, gli
            smartphone che a malapena saprebbero
            interfacciarsi con Fessbook e i PC sarebbero
            ancora dei grossi case grigio
            topo.Ok tutto, ma il touch/trackpad merito della Apple no please.Diciamo che Apple negli ultimi 4/8 anni ha sfondato nell'elettronica di consumo con con i vari aiPod and aiPhone, infatti e' diventato il loro core business a discapito delle "cose serie" legate al mondo del computing (fine della produzione e del supporto dei server apple). Un peccato, dato che una volta (fino all'abbandono del power pc) facevano macchine che valevano veramente quello che costavano.
          • FinalCut scrive:
            Re: Che squallore
            - Scritto da: ogekury

            A torto o ragione senza Jobs (ed Apple) oggi

            avremmo ancora i Floppy Disk di serie, i
            notebook

            con il joystick al posto della trackpad, gli

            smartphone che a malapena saprebbero

            interfacciarsi con Fessbook e i PC sarebbero

            ancora dei grossi case grigio

            topo.

            Ok tutto, ma il touch/trackpad merito della Apple
            no please.Apple ha fatto la storia dell'informatica. Se a voi non piace, pazienza...Il bello che spesso sono i MacUsers ad essere additati come ignoranti... mentre invece...http://en.wikipedia.org/wiki/Touchpad"Apple's PowerBook 500 series was the first laptop to carry such a device, which Apple refers to as a "trackpad"."(apple)(linux)
          • ogekury scrive:
            Re: Che squallore
            Bello postare una voce in inglese senza nemmeno leggerla per legittimare una affermazione errata.Se avessi letto la voce da te "linkata" si parla di "Apple Inc. Multi-touch TrackPad", non del touch/trackpad semplice che e' presente nei pc da molti anni ed e' stato inventato e brevettato per primo dalla synaptics http://en.wikipedia.org/wiki/Synaptics (di cui Faggin e' uno dei fondatori).Che poi apple abbia i suoi meriti su molti fronti (soprattutto su quello di portare certe tecnologie alla gente) e' innegabile.(non ho gli accenti sulla tastiera inglese)
          • ogekury scrive:
            Re: Che squallore
            Scusa dimenticavo, apple e' stata la prima ad introdurlo nei netbook ma esisteva gia' come dispositivo a se stante, per cui non vedo l'innovazione portata da apple, non ha inventato niente, ha solo introdotto un buon componente nei suoi prodotti.
          • FinalCut scrive:
            Re: Che squallore
            - Scritto da: ogekury
            Scusa dimenticavo, apple e' stata la prima ad
            introdurlo nei netbook ma esisteva gia' come
            dispositivo a se stante, per cui non vedo
            l'innovazione portata da appleHenry Ford: " C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti "(apple)(linux)
          • Rover scrive:
            Re: Che squallore
            Cioè un PC su ogni scrivania?Ma non era (meglio fu) il motto di qualcun altro, che si è autopensionato giovane?
          • ogekury scrive:
            Re: Che squallore
            Si va be rigiriamola allora. Da come l'avevi messa giu' smebrava che senza apple non avremmo mai avuto il dono del touchpad, ma di fatto questo e' vero solo nella tua testa dato che l'apollo l'aveva integrato nelle proprie tastiere a fine anni ottanta, ben prima della tua amatissima apple.
          • FinalCut scrive:
            Re: Che squallore
            - Scritto da: ogekury
            Si va be rigiriamola allora. Da come l'avevi
            messa giu' smebrava che senza apple non avremmo
            mai avuto il dono del touchpad, Questo lo hai capito solo tu. Dimmi dove lo avrei scritto.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3062268&m=3062665#p3062665Io parlavo in senso generale tra cui di scelte (cestinare il floppy, usare per primi un nuovo dispositivo, etc...) Secondo te allora avrei affermato che il floppy lo aveva fatto Apple e poi cancellato? O che il touch su uno smartphone lo avesse inventato sempre lei?Comunque se i trackpad erano alla portata di tutti perché deve sempre essere Apple la prima?La USB se non era per Apple non avrebbe decollato tanto facilmente, me li ricordo bene i tempi quando chiedevo un mouse o una webcam USB e il commesso di turno al Mediaworld mi rispondeva US-Cosa?
            ma di fatto
            questo e' vero solo nella tua testa dato che
            l'apollo l'aveva integrato nelle proprie tastiere
            a fine anni ottanta, ben prima della tua
            amatissima
            apple.WOW... l'Apollo.... delle pietre miliari nella storia dell'informatica... ma fammi il piacere
          • ogekury scrive:
            Re: Che squallore
            Hai scritto tu che avremmo ancora il joystick se non fosse per apple. Ancora una volta, non metto in dubbio che apple abbia portato molte cose "all'informatica di consumo" ma il touchpad no, era gia' utilizzato da almeno 7 anni in molti dispositivi, se poi non sono stati delle pietre miliari non e' la questione.
          • FinalCut scrive:
            Re: Che squallore
            - Scritto da: ogekury
            Hai scritto tu che avremmo ancora il joystick se
            non fosse per apple.Appunto dopo ben 7 anni dalla sua nascita non si era mai visto su nessun computer consumer men che meno su un notebook...
            Ancora una volta non metto in dubbio che apple
            abbia portato molte cose "all'informatica di
            consumo" ma il touchpad no, era gia' utilizzato
            da almeno 7 anni in molti dispositivi, No, non erano molti, era una sola workstation e nemmeno su tutti i modelli prodottihttp://en.wikipedia.org/wiki/Touchpad"Apple's PowerBook 500 series was the first laptop to carry such a device, which Apple refers to as a "trackpad"."
            se poi non sono stati delle pietre miliari non e' la
            questione.No il punto è quello, fino all'introduzione di Apple *nessuno* o quasi conosceva cosa fosse una trackpad. Se oggi lo sanno tutti è merito di Apple.Poteva farlo HP ma non la ha fatto.Poteva farlo IBM ma non la ha fatto.Poteva farlo Sony ma non la ha fatto.Poteva farlo DELL ma non la ha fatto.Poteva farlo *metti il nome che ti pare* ma non la ha fatto.Ci aggiungerei perfino il mouse, il mio professore di informatica a scuola non aveva idea di cosa volesse dire l'istruzione "on event mouse on" in BASIC ed era il 1986!...Se vuoi puntualizzare che non sono tecnologie ideate da Apple ma *largamente* utilizzate già prima da altri, fai pure... ma è onanismo tecnologico...PS: io ti *PLONKO* qui.(apple)(linux)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 dicembre 2010 15.20-----------------------------------------------------------
          • ogekury scrive:
            Re: Che squallore
            okok, apple messia tutti gli altri merda.As a you prefer.
          • pippo75 scrive:
            Re: Che squallore


            http://punto-informatico.it/3055696/PI/News/ces-20
            ma, di tablet con windows saranno 10 anni che si sente parlarne.
          • cognome scrive:
            Re: Che squallore
            Guarda che nello specifico, non ho dato a nessuno del fanboy, si stava generalizzando.L'immagine che hai messo è molto simpatica, ma sinceramente non saprei proprio quale scegliere, perchè vedi, per me sono solo macchine e uso quelle che mi fanno piu comodo e che hanno le caratteristiche che mi servono.Se ci fosse stata anche l'Amiga, avrei scelto la riga che la riguardava ;)Cmq, le macchine sono state inventate per servire, non per essere sbaciucchiate.Questo è il riassunto di quello che ho detto.In pratica puntavo il dito contro chi fa il fanatico e le storielle su Jobs, le sue performances su un palco (come quelle di Ballmer o Linus, del resto), sono solo propaganda da due soldi.
        • ... scrive:
          Re: Che squallore
          - Scritto da: Sherpya
          seguire il bimbetto idiota di
          facciabucoChiamalo bimbetto idiota...
      • bbbbb scrive:
        Re: Che squallore
        sei patetico, ma il problema e' che non te ne rendi conto
    • attonito scrive:
      Re: Che squallore
      - Scritto da: Sky
      Esempio da imitare il più grande succhiasoldi
      della storia del mercato ITC? Da imitare perchéit's the american dream, the self-made man: jobs lo impersona perfettamente, ci piaccia o no.
      riesce ad imporre un prezzo esagerato quanto
      vuole per per la roba che vende? Uno del genere
      mi sembra che sia già di troppo.Chi e' peggiore, chi offre la mela o chi la compra, tra l'altro felice di farlo ed osannando il ventitore come un semi dio?
      Bill Gates a confronto è un chierichetto che fa
      la questua la domenica in chiesa.altro pendaglio da forca...
      Pensa una nazione di più di 300 milioni di Steve
      Jobs, il resto del pianeta sarebbe prosciugato,
      arso, non rimarrebbe neanche l'acqua negli
      oceani.le multinazionami spremono i clienti come limoni, ma tagliare la pianta di limoni equivale a niente piu limoni da spremere. Il trucco e' dargli una strizzatina o due all'anno, (ipad, ipad 2, iphone, iphone2, iphone3, iphone4) e poi dargli tempo di rigonfiarsi, pronti per la spremitura successiva. 300 milioni di spemitori di limoni non sopravviverebbero, si scannrebbero vicendevolmente per contendersi i i limoni finche' resterebbero 2 o 3 squali a contentersi il relatrivo mercato (auto, farmaci, software, etc)
      Non mi sarei sorpreso se questo fosse il pensiero
      di Bush, ma Obama con queste affermazioni sta
      dimostrando di essere un personaggio di scarso
      spessore etico e sociale. Giorno dopo giorno si
      dimostra sempre più immeritevole del premio
      nobel.+1.
    • 1977 scrive:
      Re: Che squallore
      - Scritto da: Sky
      Esempio da imitare il più grande succhiasoldi
      della storia del mercato ITC? Da imitare perché
      riesce ad imporre un prezzo esagerato quanto
      vuole per per la roba che vende? Uno del genere
      mi sembra che sia già di
      troppo.Provvedi al tuo ingresso in questo mondo, e mi raccomando: gratis et amore dei.
    • bbbbb scrive:
      Re: Che squallore
      Non mi stupisce tenendo conto che gli Americani potessero mandare a casa Obama lo farebbero dall'oggi al domani.XXXXXXX piu' o XXXXXXX meno ormai ha perso di credibilita'.
  • fiertel91 scrive:
    Tutto solo per
    aver rimosso la app di Wikileaks? ;) Troppo lusinghieri!
Chiudi i commenti