FCC: parlateci di broadband

Avviata ufficialmente una fase di consultazione in cui i protagonisti del settore dovranno dibattere pubblicamente. In vista di una riclassificazione che non piace nemmeno a Google, Amazon e altri protagonisti del web

Roma – Tre voti a favore, due contrari. Questo il risultato di una recente seduta della Federal Communications Commission (FCC) statunitense, che ha dato ufficialmente inizio al pubblico dibattito sulla futura regolamentazione del broadband nazionale .

Un voto che riflette posizioni contrastanti all’interno del settore, alcune di queste abbattutesi come una vera e propria tempesta sulla commissione guidata dal chairman Julius Genachowski. A votare contro l’avvio di un’inchiesta sono stati due membri di matrice repubblicana, ostili alla cosiddetta terza via indicata da FCC .

Ovvero quel riclassificare la componente di trasmissione dei servizi d’accesso al broadband come un più tradizionale servizio di telecomunicazione . Le linee dedicate dovrebbero rientrare – secondo Genachowski – in regole vecchie di anni, ovvero quelle che hanno finora gestito i classici network telefonici.

Una riclassificazione necessaria , a detta di FCC, per sviluppare appieno le regole a sostegno della net neutrality , oltre che per proteggere la privacy degli utenti a banda larga e soprattutto ridistribuire le sovvenzioni alle compagnie telefoniche verso lo sviluppo di un grande network nazionale .

“Il mio desiderio – ha spiegato il chairman di FCC – è semplicemente quello di ripristinare lo status quo, per ottenere un contesto funzionante e leggero nell’accesso al broadband. Il mio obiettivo primario resta quello di raggiungere priorità vitali per il broadband, in modo da favorire gli investimenti, l’innovazione oltre che la nostra competitività nazionale”.

Non di questo avviso, uno dei due commissari repubblicani, che ha invece sottolineato come proprio questo tipo di regolamentazione finirebbe per rallentare il processo legato all’innovazione. FCC vorrebbe in sostanza imporre un modello vecchio, più adatto al XIX secolo che al XXI .

Il National Broadband Plan annunciato da FCC non ha trovato grandi sostenitori tra le fila dei grandi protagonisti del web. In una lettera aperta a Genachowski, una serie di aziende del calibro di Amazon, Google e eBay hanno espresso profonda preoccupazione per quello che sarà il futuro del broadband a stelle e strisce.

Regolamentazioni old style non sarebbero – secondo la missiva – la giusta soluzione al problema. I vari firmatari si sono quindi interrogati sull’effettiva abilità di FCC nell’introdurre un adeguato contesto legislativo. Pur applaudendone l’impegno a tutela di una Rete aperta e neutrale.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • V67 scrive:
    non pago e non pagherò
    Ma pensa te se devo pagare anche le notizie, ci sono i telegiornali "faziosi", le testate giornalistiche "faziose", gli aggregatori che aggregano solo ciò che gli pare quindi "faziosi" e io dovrei pagare, hahaha mi faccio una sonora risata!!Se esistesse una forma libera di giornalismo e di informazione a 360° allora potrei pagare, ma visto che è solo spazzatura rielaborata l'informazione dei giorni d'oggi, direi che passo, se odo una cosa che mi interessa me la aprofondisco per conto mio in internet, altrimenti va benissimo il radio giornale che ascolto andando al lavoro per sentire due fatti seri accaduti!!!
  • alfabeta scrive:
    Notizie e mezzo di diffusione
    IO penso che i mezzi per comunicare notizie non è molto importante.Il problema è chi e come da le notizie di fatto i nostri giornalisti non raccontano quello che vedono o sentono verificando se tutto è vero.Non bisogna dimenticare che i giornali in italia prendono bei soldini dallo stato(noi)e che fanno capo a questo o quel partito da quì notizie spazzatura.
  • alfabeta scrive:
    Notizie e mezzo di diffusione
    IO penso che i mezzi per comunicare notizie non è molto importante.Il problema è chi e come da le notizie di fatto i nostri giornalisti non raccontano quello che vedono o sentono verificando se tutto è vero.Non bisogna dimenticare che i giornali in italia prendono bei soldini dallo stato(noi)e che fanno capo a questo o quel partito da quì notizie spazzatura.
  • The Real Gordon scrive:
    Io non tiro fuori un euro
    Sorry, le news su internet non si sono mai pagate, non ho intenzione di farlo.Comunque mi risulta che i primi tentativi in USA e UK siano già un mezzo flop, almeno per i quotidiani generalisti.
  • Giuseppe Rossi scrive:
    La spazzatura si paga
    Si paga per la spazzatura, e molti giornali, lo sono.Notizie faziose dell'editore di turno, pagherei per un giornale vero e libero,da comunisti e fasciti, ma anche da eredi della grassocrazia cristiana che con il cristianesi non hanno nulla a che fare !Vedremo come sarà il raccolto, siamo curiosi.
    • pippo75 scrive:
      Re: La spazzatura si paga
      - Scritto da: Giuseppe Rossi
      Si paga per la spazzatura, e molti giornali, lo
      sono.Secondo me i giornali non sono cosi faziosi come si crede ( sono solo di parte ), ognuno ha il suo pubblico e ognuno deve dare le notizie che questo vuole, sopratutto per quanto riguarda politica e sport.
      • Giuseppe Rossi scrive:
        Re: La spazzatura si paga
        Non hai torto infatti i giornali servono non ad avere idee ma a confermare le proprie.La gente di destra compera Libero per avere conferma che gli altri sono degli idioti e viceversa.Un giornale non serve a pensare, ma di massima a confermare idee stantie e vecchie. Solo che alcuni giornali sono talmente faziosi da essere al limite della vergona, un pò come Santoro e Fede, entrambi fanno venire voglia di votare l'altro schieraemento da quanto sono faziosi.
        • urrr scrive:
          Re: La spazzatura si paga
          lol santoro...Almeno Fede fa ridere e non nasconde di essere il "cagnolino_" di berlusconi... Da un lato fa quasi tenerezza la sua fedeltà canina e la totale sottomissione :)Santoro invece è un gran presuntuoso, cattivo e veramente insopportabile :) Penso che abbia fatto perdere più voti lui al centrosinistra che l'ultimo esilarante governo "Mortadella" con gentaglia del calibro di luxuria e il capo delle tute bianche al parlamento (come si chiamava poi quel cerebroleso????)
          • advange scrive:
            Re: La spazzatura si paga
            Queste tesi le trovo davvero interessanti.Anche perché implicano che Berlusconi sia un idiota di proporzioni galattiche, una sorta di co***one decelebrato e autolesionista.Infatti, se è Santoro a far perdere la sinistra (e a far vincere B.) allora perché Berlusconi si impegna tanto a farlo smettere?Evidentemente avete una scarsa stima delle persone che votate.
          • rover scrive:
            Re: La spazzatura si paga
            Cattivo?Ti ha forse morsicato un dito?Ma per favore, dì che non ti piace il suo modo di fare giornalismo, che non ti interesano gli argomenti che propone, ma non appioppare aggettivi gratuiti che malcelano il tuo orientamento politico che non hai il coraggio di dichiarare. D'altronde nessuno te lo chiede.
  • Alessio scrive:
    Facciano pure
    Esistono altri motori di ricerca e non vedo nessun problema nell'andare direttamente sui siti della agenzie di stampa per informarsi.
    • fiertel91 scrive:
      Re: Facciano pure
      - Scritto da: Alessio
      Esistono altri motori di ricerca e non vedo
      nessun problema nell'andare direttamente sui siti
      della agenzie di stampa per
      informarsi.Come se dessero un valore aggiunto alle notizie, i quotidiani. E' spesso solo una misera rielaborazione delle notizie che segnalano.
  • Andreabont scrive:
    Come già detto
    Piuttosto mi compro il giornale in edicola, almeno ho qualcosa di fisico da tenere in mano. Non pagherò MAI per leggere delle notizie sullo schermo del PC.
    • tema scrive:
      Re: Come già detto
      - Scritto da: Andreabont
      Piuttosto mi compro il giornale in edicola,Ecco, bravo... le notizie confezionate in un giornale con pagine numerate... come dire, la realtà d'oggi la puoi leggere in 20 pagine (secondo la nostra opinione)
      almeno ho qualcosa di fisico da tenere in mano.Qualcosa di fisico da tenere in mano? :D
      Non pagherò MAI per leggere delle notizie sullo
      schermo del
      PC.Peggio per te che compri i giornali.Cmq l'informazione credo sia uno dei diritti fondamentali dell'essere umano.La differenza tra uno sciacallo e un essere umano che si comporta come tale è presto detta: il primo lo fa per sopravvivere, il secondo per arricchirsi.
      • ninjaverde scrive:
        Re: Come già detto
        Quoto per il giornale cartaceo.Poichè lo posso leggere al bar dopo aver speso solo per un caffè e non incorro nelle leggi antipirateria! :DNon rischio inoltre che un bimbo in casa cliccado quà e là svuoti il conto della carta di credito (come potrebbe succedere con la nuova idea del pagamento con un solo accertamento di credito).
      • alfabeta scrive:
        Re: Come già detto
        - Scritto da: tema
        - Scritto da: Andreabont

        Piuttosto mi compro il giornale in edicola,

        Ecco, bravo... le notizie confezionate in un
        giornale con pagine numerate... come dire, la
        realtà d'oggi la puoi leggere in 20 pagine
        (secondo la nostra
        opinione)


        almeno ho qualcosa di fisico da tenere in mano.

        Qualcosa di fisico da tenere in mano? :D


        Non pagherò MAI per leggere delle notizie sullo

        schermo del

        PC.

        Peggio per te che compri i giornali.
        Cmq l'informazione credo sia uno dei diritti
        fondamentali dell'essere
        umano.

        La differenza tra uno sciacallo e un essere umano
        che si comporta come tale è presto detta: il
        primo lo fa per sopravvivere, il secondo per
        arricchirsi.Quoto (Inoltre anche la carta igienica si tiene in mano,almeno quella serve a qualcosa)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 giugno 2010 11.20-----------------------------------------------------------
  • Enjoy with Us scrive:
    Repubblica notizie di qualità?
    E in quale film?E' uno dei giornali più faziosi che esistano e dovrei pure pagare per consultarla? E proprio dagli italiani vogliono cominciare? Ma ci credono i più fessi del mondo?.... Avanti Ruppolo fatti l'abbonamento!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 giugno 2010 17.45-----------------------------------------------------------
    • bertuccia scrive:
      Re: Repubblica notizie di qualità?
      - Scritto da: Enjoy with Us

      E in quale film?
      E' uno dei giornali più faziosi che esistanoquoto
      • Alessandrox scrive:
        Re: Repubblica notizie di qualità?
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: Enjoy with Us



        E in quale film?

        E' uno dei giornali più faziosi che esistano

        quotoE gli altri quali sono?
    • utonto scrive:
      Re: Repubblica notizie di qualità?
      Modificato dall' autore il 18 giugno 2010 17.45
      --------------------------------------------------Io lo leggo solo per leggere Saviano e un pò do verità....FOrse è di Libero e del Giornale che stai parlando.Alle news a "pagamento" preferisco la versione cartacea che me la leggo tranquillamente pure nel bagno!E riciclo la carta , casomai mancasse....
      • apple merda scrive:
        Re: Repubblica notizie di qualità?
        non sei il solo...molti lettori di repubblica fanno come te...un giornale di XXXXX proprio...!!!!!!
        • fiertel91 scrive:
          Re: Repubblica notizie di qualità?
          - Scritto da: apple XXXXX
          non sei il solo...

          molti lettori di repubblica fanno come te...
          un giornale di XXXXX proprio...!!!!!!E tu? Cosa leggi (ammesso che tu legga)?
    • angros scrive:
      Re: Repubblica notizie di qualità?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      E proprio dagli italiani vogliono cominciare? Ma ci credono
      i più fessi del mondo?Fino a poco tempo fa Google era contrario alle news a pagamento, poi sono stati gli editori (dopo il discorso di Murdoch) a insistere; forse Google ha deciso di organizzare il programma pilota in italia proprio per essere sicuro che sia un flop, in modo da poter dire agli editori "Visto? Ve l'avevamo detto che non funziona!"
    • 444 scrive:
      Re: Repubblica notizie di qualità?
      Concordo col fatto che le notizie non siano di qualità, è un pessimo giornale, ma non è che la concorrenza sia molto meglio purtroppo. Concordo anche sul fatto che sia un giornale fazioso. Però non capisco il collegamento tra le due cose. Perché mai un giornale di qualità non dovrebbe essere fazioso?
      • apple merda scrive:
        Re: Repubblica notizie di qualità?
        il problema e' quando un giornale di qualita'(ha dei giornalisti bravi innegabile) dice di non essere fazioso e in realta' e' innegabile che lo sia.
      • ninjaverde scrive:
        Re: Repubblica notizie di qualità?

        Perché mai un giornale di qualità non dovrebbe
        essere
        fazioso?Perchè fa fine e non impegna... (rotfl)
    • lukker scrive:
      Re: Repubblica notizie di qualità?
      ciao nessun giornale è completamente neutrale. Ognuno al suo credo politico o altro che ne influenza la stesura. In ogni caso ha permesso a Giampaolo Pansa di scriverci fino a quando non ha ritenuto (lui) di andarsene. Nei giornali di destra, capita che accada una cosa del genere?Inoltre il sito on-line dell'Espresso ospita una serie di blog che spaziano dalla chiesa fino ad arrivare a parti atee.Almeno repubblica non si nasconde dietro una foglia di fico e denuncia situazioni che altri giornali, chissà perchè, non pubblicano.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Repubblica notizie di qualità?
        - Scritto da: lukker
        ciao

        nessun giornale è completamente neutrale. Ognuno
        al suo credo politico o altro che ne influenza la
        stesura. In ogni caso ha permesso a Giampaolo
        Pansa di scriverci fino a quando non ha ritenuto
        (lui) di andarsene.


        Nei giornali di destra, capita che accada una
        cosa del
        genere?

        Inoltre il sito on-line dell'Espresso ospita una
        serie di blog che spaziano dalla chiesa fino ad
        arrivare a parti
        atee.

        Almeno repubblica non si nasconde dietro una
        foglia di fico e denuncia situazioni che altri
        giornali, chissà perchè, non
        pubblicano.Magari oltre a Repubblica esistono giornali meno faziosi, non sto dicendo inparziali, semplicemente meno faziosi.... che so il Corriere della Sera?
        • lukker scrive:
          Re: Repubblica notizie di qualità?
          adesso non lo so chi è meno fazioso degli altri. Io leggo talvolta Repubblica talvolta Secolo XIX. Repubblica mi pare un giornale fatto bene specie quando al lunedì c'è l'inserto finanziario (lo dice mio zio che lavora in banca)...In ogni caso nessuno è imparziale. Anche senza volerlo, ognuno ha una propria visione del mondo.Pazienza..
          • fiertel91 scrive:
            Re: Repubblica notizie di qualità?
            - Scritto da: lukker
            In ogni caso nessuno è imparziale. Anche senza
            volerlo, ognuno ha una propria visione del
            mondo.Per poterlo sapere Enjoy with us avrebbe almeno dovuto leggerne.
        • Civil Servant scrive:
          Re: Repubblica notizie di qualità?
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Magari oltre a Repubblica esistono giornali meno
          faziosi, non sto dicendo inparziali,
          semplicemente meno faziosi.... che so il Corriere
          della
          Sera?FIAT, Confindustria e Marina Berlusconi.Proprio meno fazioso il Corriere. E' quasi berlusconiano quanto i giornali di centrodestra, pubblica a randa centinaia di editoriali inneggianti ai liberismi più catastrofici, e guarda la delicatezza bipartisan con cui tratta la vicenda di Pomigliano...
    • fiertel91 scrive:
      Re: Repubblica notizie di qualità?
      Non è certo la faziosità il problema (scusami, ma il mito dell'oggettività di cronaca lo lascio agli arroganti/ignoranti), ma la selettività delle notizie (quante notizie interessanti e di pubblico interesse non sono state veicolate?) e l'eccessiva commercialità di altre (basti pensare alla campagna pubblicitaria pseudo-notiziaria di iPad dell'ultimo periodo).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 giugno 2010 22.47-----------------------------------------------------------
    • Africano scrive:
      Re: Repubblica notizie di qualità?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      E in quale film?
      E' uno dei giornali più faziosi che esistano Stai parlando in un paese dove il capo del governo è proprietario di un impero mediatico e gode di schiere di giornalisti stipendiati alla bisogna.Quale tipo di faziosità di parti non allineate dovrebbe mai sovvertire questo fatto?Forse parli di giornalismo alla matrixiana? Quello dove il conduttore ha dichiarato che tg5 e rai1 sono per lo stessa natura neutrali?(troll3)
      • RoAr scrive:
        Re: Repubblica notizie di qualità?
        - Scritto da: Africano
        - Scritto da: Enjoy with Us

        E in quale film?

        E' uno dei giornali più faziosi che esistano

        Stai parlando in un paese dove il capo del
        governo è proprietario di un impero mediatico e
        gode di schiere di giornalisti stipendiati alla
        bisogna.
        Quale tipo di faziosità di parti non allineate
        dovrebbe mai sovvertire questo
        fatto?

        Forse parli di giornalismo alla matrixiana?
        Quello dove il conduttore ha dichiarato che tg5 e
        rai1 sono per lo stessa natura
        neutrali?

        (troll3)Lascialo perdere, quello è lobotomizzato. Lui legge due giornali, uno di destra cioè Libero e un di sinistra cioè Il Giornale il resto non rientra nella sua sfera di comprensione.
        • giornalista comunista scrive:
          Re: Repubblica notizie di qualità?
          destra-----------------------------------------------------------non sono stato a vederli tutti...wikipedia e' tuo amico...diciamo che in italia la carta stampata pende a sinistra e nessuno lo contesta piu'...????e magari la finite di piangervi addosso con sta storia della liberta' di stampa???
          • rover scrive:
            Re: Repubblica notizie di qualità?
            Questa presunta pendenza a sinistra è ampiamente compensata da almeno 5 tg su 7.E sappiamo dove gli italiani si informano.Ah, paghiamo anche le s-notizie di Emilio Fido e il resto della banda, con i contributi della presidenza del consiglio all'editoria radiotelevisiva.Ma qui non abbiamo neppure la scelta di non pagare il canone....
          • giornalista comunista scrive:
            Re: Repubblica notizie di qualità?
            sei off topicsi sta va parlando di carta stampata e le loro vesioni online.il fatto che scrivi " viene compesato" e' un'implicita ammissione.grazie.
          • tricheco scrive:
            Re: Repubblica notizie di qualità?
            ok, per quanto riguarda IL NUMERO possiamo essere daccordo, ma definire i giornali non è sempre molto facile (tranne che per giornali come l'Unità e Liberazione)Inoltre devi spiegarmi per quale motivo oggettivo il Fatto Quotidiano sarebbe di sinistra.
          • tricheco scrive:
            Re: Repubblica notizie di qualità?

            CON UN DIRETTORE DEL GENERE SECONDO ME SE GLIELO
            CHIEDI SONO PURE FIERI DI ESSERE CONTRO
            BERLUSCONI.

            TU CHE DICI???e da quando in qua "essere contro Berlusconi = sinistra"? (a parte in Italia ovviamente)
            e cmq resta il fatto INNEGABILE:

            LA CARTA STAMPATA E' IN MAGGIORANZA SCHIACCIANTE
            DI
            SINISTRA.su questo posso essere d'accordo. ma levami una curiosità, per caso questo messaggio l'hai scritto tu? http://it.wikipedia.org/wiki/Discussione:Libertà_di_stampa_nella_Repubblica_italiana#Quotidiani_-_carta_stampata :) l'ho notato per puro caso oggi...
          • giornalista comunista scrive:
            Re: Repubblica notizie di qualità?
            fammi capire da che parte stanno quelli che sono contro berlusconi???mi sembra a sinistra cosi' giusto per dire le cose come stanno...ANTONIO PADELLARO E' DI SINISTRA.e per la seconda domanda :noio non sono solito consultare o frequentare wikipedia italiana che trovo molto lacunosa e diretta da niubbi e bimbiminkia.consiglio a te e a tutti di usare solo wikipedia inglese.
          • jonny2pence scrive:
            Re: Repubblica notizie di qualità?
            mettere il Corriere della Sera tra i giornali di sinistra è davvero esilarante.due opzioni: o ti sei sbagliato oppure non lo hai mai letto.Giusto per fare un esempio: qualche settimana fa è uscita una specie di piccola bufera su Di Pietro; il Corriere subito a fare domande a Di Pietro sul suo passato, su cose poco chiare ecc.In tutti questi anni mai una mezza domanda a S.B.
          • giornalista comunista scrive:
            Re: Repubblica notizie di qualità?
            vediamo chi comanda in rcs e quindi in corriere: * Mediobanca S.p.A. - 14,209% * Giovanni Agnelli & C. S.A.p.A., tramite Fiat - 10,497% * Giuseppe Rotelli - 7,546%, tramite Pandette Finanziaria S.r.l. * Efiparind BV della famiglia Pesenti - 7,748%, di cui: o tramite Franco Tosi S.r.l. - 5,133% o tramite Italcementi S.p.A. - 2,332% o tramite Societé de Participation Financière Italmobiliare S.A. - 0.283% * Dorint Holding S.A. della famiglia Della Valle - 5,499% * Premafin Finanziaria S.p.A. della famiglia Ligresti - 5,461%, di cui: o tramite Fondiaria Sai S.p.A. - 2,242% o tramite Milano Assicurazioni - 1,712% o tramite Sainternational S.A. - 1,406% o tramite Saifin S.p.A. - 0,094% o tramite Siat S.p.A. - 0,007% * Pirelli & C S.p.A rappresentata da Marco Tronchetti Provera - 5,166% * Si.To. Financiere S.A. - 5,140%; tramite Partecipazioni Editoriali S.r.l. (famiglia Toti) * Gruppo Benetton - 5,100%; tramite Edizione S.r.l. * Intesa Sanpaolo rappresentata da Corrado Passera - 5,065%, di cui: o direttamente - 5,051% o tramite Banco di Napoli S.p.A - 0,009% o tramite Banca IMI S.p.A. - 0,005% * Assicurazioni Generali - 3,957%, di cui: o tramite Generali Vie S.A. - 3,894% o tramite INA Assitalia S.p.A. - 0,043% o tramite Toro Assicurazioni - 0,020% * Banco Popolare - 3,634% * Gruppo UBS - 3,522%; tramite Ubs Fiduciaria S.p.A. * Gruppo Merloni rappresentato da Francesco Merloni - 2,090% tramite Merloni Invest S.p.A. * Sinpar Società di Investimenti e Partecipazioni S.p.A., finanziaria della Famiglia Lucchini - 2,060%-------------------------------------------------non mi sembra tutta gente amica di berlusconi...e inoltre De Bortoli qualche motivo per avercela con berlusconi ce l'ha:http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/economia/rcs-de-bortoli/rcs-de-bortoli/rcs-de-bortoli.html2+2=...
          • advange scrive:
            Re: Repubblica notizie di qualità?

            non mi sembra tutta gente amica di berlusconi...Quindi per essere di sinistra basta non essere amico di berlusconi, interessante.


            e inoltre De Bortoli qualche motivo per avercela
            con berlusconi ce
            l'ha:

            http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/economia/E allora?

            2+2=...5, immagino.
          • Civil Servant scrive:
            Re: Repubblica notizie di qualità?

            non mi sembra tutta gente amica di berlusconi...Cavolo, tutti de sinistra!!Della Valle, noto filantropo trotzkista che nelle sue fabbriche di scarpe gli operai li tratta così bene.Ligresti, amico del popolo.Il Tronchetto della Felicità. Benetton: tutti proletari!Francesco Merloni, famoso fautore dell'esproprio proletario.Che dire poi della FIAT e, udite udite, di Mediobanca? Il Soviet Supremo.Corrado Passera di Banca Intesa: ban-die-ra rossa la trion-fe-ràààà.....Segnalo infine una lacuna: nell'elenco non figura il nome di Marina Berlusconi, che ha il suo bel piedino comunista dentro il Corriere (e si vede da come gestiscono il Cavaliere nella scelta e nel taglio delle notizie).
          • advange scrive:
            Re: Repubblica notizie di qualità?
            sinistraOk, mi fermo qui perché questo è davvero troppo.
    • rover scrive:
      Re: Repubblica notizie di qualità?
      Ma leggi Libero, nota fonte di informazione equilibrata e al servizio della Verità. Del padrone, ovviamente.Oppure sei di sx e leggi il Giornale? Montanelli, troa tra noi e dai una lezione a questi mercenari
    • HappyCactus scrive:
      Re: Repubblica notizie di qualità?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      E' uno dei giornali più faziosi che esistano e
      dovrei pure pagare per consultarla? No, puoi fare a meno di consultarla, se ti fa così schifo.
  • angros scrive:
    Pagare per notizie di qualità?
    Dal momento che le notizie di qualità non esistono, tale affermazione non significa nulla.Nessun giornale è immune agli errori, producono tutti articoli-spazzatura (e non sembrano intenzionati a cambiare). Solo un idiota pagherebbe per questo.
    • scrotone scrive:
      Re: Pagare per notizie di qualità?
      - Scritto da: angros
      Dal momento che le notizie di qualità non
      esistono, tale affermazione non significa
      nulla.Dato che scrivi XXXXXXX il tuo commento non significa nulla.
      Nessun giornale è immune agli errori, producono
      tutti articoli-spazzatura (e non sembrano
      intenzionati a cambiare). Solo un idiota
      pagherebbe per
      questo.Allora tu pagheresti.
    • Sky scrive:
      Re: Pagare per notizie di qualità?
      - Scritto da: angros
      Solo un idiota
      pagherebbe per
      questo.In questa categoria mettici buona parte degli acquirenti di iPad che dovranno pure farci qualche cosa con quell'affare.Cosa c'è di meglio che buttare un altro po' di soldi per mantenere la casta dei giornalisti?Il popolo di Steve Jobs non si pone problemi o limitazioni, basta che sia proposto dal santone che va tutto bene.
      • bertuccia scrive:
        Re: Pagare per notizie di qualità?
        - Scritto da: Sky

        In questa categoria mettici buona parte degli
        acquirenti di iPad che dovranno pure farci
        qualche cosa con quell'affare.invece è un'ottimo device per la fruizione di contenuti.
        • angros scrive:
          Re: Pagare per notizie di qualità?

          invece è un'ottimo device per la fruizione di
          contenuti.Non importa se dici che è ottimo, sono i contenuti che sono pessimi.Una pasta stracotta, condita con burro rancido e formaggio avariato, rimane una schifezza sia se la mangi in un piatto di terracotta, sia se la mangi in un piatto d'oro.
          • bertuccia scrive:
            Re: Pagare per notizie di qualità?
            - Scritto da: angros

            Non importa se dici che è ottimo, sono i
            contenuti che sono
            pessimi.

            Una pasta stracotta, condita con burro rancido e
            formaggio avariato, rimane una schifezza sia se
            la mangi in un piatto di terracotta, sia se la
            mangi in un piatto
            d'oro.beh nel caso di repubblica o degli altri quotidiano ti do ragione, ma guarda ad esempio quahttp://punto-informatico.it/2918220/PI/News/i-mibac-museo-mobile.aspxsto sviluppando su iPad in questo periodo,credimi quell'affare è stracomodoper il cazzeggio e l'intrattenimento,che siano foto, musica, video, internet,qualsiasi cosa, tu pigi un tasto e tigodi quei contenuti come non hai mai fatto prima.è essenziale? assolutamente no,ma per lo svago è il top.liberi di crederci o meno
          • angros scrive:
            Re: Pagare per notizie di qualità?

            beh nel caso di repubblica o degli altri
            quotidiano ti do ragione, ma guarda ad esempio
            qua
            http://punto-informatico.it/2918220/PI/News/i-miba
            Dalla descrizione, non ci vedo nulla di speciale: nulla di più dei cd-rom interattivi che si usavano 15 anni fa (erano tanto di moda, ma fortunatamente sono durati poco).Per consultare delle schede, basta usare un normale browser (invece di avere migliaia di programmi diversi, con comandi e interfacce diverse). E comunque, per sfogliare cosa? Una guida, che probabilmente riporta le stesse informazioni degli opuscoli distribuiti all'ingresso, e delle targhette esplicative. Tali informazioni non cambiano, se vengono presentate sul cellulare.Un programma che offra qualcosa di nuovo (tipo un tour virtuale alla Google Earth, ma dentro ai musei) sarebbe interessante, ma così non è altro che la solita minestra riscaldata, e servita in un piatto nuovo. È lo stesso concetto di sostituire i dvd con il bluray, per poi riproporre gli stessi film... chi ha già il film su dvd, perchè dovrebbe comprare il bluray con lo stesso film?
            sto sviluppando su iPad in questo periodo,
            credimi quell'affare è stracomodo
            per il cazzeggio e l'intrattenimento,
            che siano foto, musica, video, internet,
            qualsiasi cosa, tu pigi un tasto e ti
            godi quei contenuti come non hai mai fatto prima.Quanto ti paga la Apple? :-PLa tua frase sembra uno slogan. Dire "come non hai mai fatto prima" non significa niente: la musica, non la ascolti forse con le tue orecchie? Che differenza c'è se proviene da un walkman o un lettore mp3 o un ipad?A parte gli scherzi, qui non si sta parlando di iPad, ma dei contenuti (in particolare a pagamento): se io ho già un film, o un brano di musica, non pago di certo un extra per poterlo usare su un altro apparecchio, lo trasferisco e basta. E questo vale anche per le notizie: se la notizia è disponibile gratuitamente su un sito, e c'è l'applicazione a pagamento per l'ipad, a che serve? Con il browser dell'ipad vai sul sito, e la consulti comunque. E, da quanto ho capito, le notizie sono proprio le stesse (anche perchè le fonti sono le stesse), e scritte male. Ecco perchè facevo l'esempio della pasta: se quello che mangi fa schifo, non devi cambiare il piatto, devi cambiare il cuoco.

            è essenziale? assolutamente no,
            ma per lo svago è il top.

            liberi di crederci o meno
          • ggiannico scrive:
            Re: Pagare per notizie di qualità?
            quando e se le testate diventeranno a pagamento, tutti si riverseranno su canali paralleli dove non c'è assolutamente il balzello da pagare, ne il bisogno di acquistare inutili... ops.. volevo dire innovativi devices come ipadhttp://avaxhome.ws/enjoy-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 giugno 2010 20.46-----------------------------------------------------------
          • Africano scrive:
            Re: Pagare per notizie di qualità?
            - Scritto da: angros
            la
            musica, non la ascolti forse con le tue orecchie?
            Che differenza c'è se proviene da un walkman o un
            lettore mp3 o un
            ipad?il walkman usava musicassette analogiche mentre musica digitale è un ossimoro.
          • alfabeta scrive:
            Re: Pagare per notizie di qualità?
            - Scritto da: angros

            invece è un'ottimo device per la fruizione di

            contenuti.

            Non importa se dici che è ottimo, sono i
            contenuti che sono
            pessimi.

            Una pasta stracotta, condita con burro rancido e
            formaggio avariato, rimane una schifezza sia se
            la mangi in un piatto di terracotta, sia se la
            mangi in un piatto
            d'oro.Quoto (Inoltre costa pure un'accidente qell'affare)
    • tema scrive:
      Re: Pagare per notizie di qualità?
      - Scritto da: angros
      Dal momento che le notizie di qualità non
      esistono, tale affermazione non significa
      nulla.
      Nessun giornale è immune agli errori, producono
      tutti articoli-spazzatura (e non sembrano
      intenzionati a cambiare). Solo un idiota
      pagherebbe per
      questo.Tutte le notizie e gli articoli che circolano, sono copiati e/o rimaneggiati.Punto.
  • Teone scrive:
    Imprecise, scritte male e in malafede...
    Sono le notizie che pubblicano i quotidiani e ai ragazzi in età scolare dovrebbe essere proibito sfogliarli, per evitare che apprendano una non-linguanon ne sentiremo la mancanza, specie quando l'ordine dei giornalisti sarà abolito come si auspicaio leggo solo punto informatico :-)
    • scrotone scrive:
      Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
      - Scritto da: Teone
      Sono le notizie che pubblicano i quotidiani e ai
      ragazzi in età scolare dovrebbe essere proibito
      sfogliarli, per evitare che apprendano una
      non-linguaE le donne devono mettere il burqa.
      non ne sentiremo la mancanza, specie quando
      l'ordine dei giornalisti sarà abolito come si
      auspicaIo auspico che vengano aboliti gli individui che scrivono commenti idioti, ad esempio tu.
      io leggo solo punto informatico :-)Bravo, vantatene.
    • Bill Gates scrive:
      Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
      - Scritto da: Teone

      io leggo solo punto informatico :-)pure io,trovo che gli articoli siano molto equilibratie mai faziosi
      • Steve Ballmer scrive:
        Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
        - Scritto da: Bill Gates

        pure io,
        trovo che gli articoli siano molto equilibrati
        e mai faziosiquoto
        • Ray Ozzie scrive:
          Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
          - Scritto da: Steve Ballmer
          - Scritto da: Bill Gates



          pure io,

          trovo che gli articoli siano molto equilibrati

          e mai faziosi

          quotoSe quota Bill e Steve quoto pure io!
          • Craig Mundie scrive:
            Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
            Signori, propongo la foto di famiglia![img]http://www.microsoft.com/presspass/images/press/2006/06-15group1_lg.jpg[/img]
          • Sborone di rubikiana memoria scrive:
            Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
            (rotfl)
          • Paul Allen scrive:
            Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
            - Scritto da: Ray Ozzie
            - Scritto da: Steve Ballmer

            - Scritto da: Bill Gates





            pure io,


            trovo che gli articoli siano molto equilibrati


            e mai faziosi



            quoto

            Se quota Bill e Steve quoto pure io!Uffa, nessuno mi prende più in considerazione... mi sento un calimero.
          • Steve Wozniak scrive:
            Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
            - Scritto da: Paul Allen

            Uffa, nessuno mi prende più in considerazione...
            mi sento un calimero. non me ne parlare
          • Steve Jobs scrive:
            Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
            - Scritto da: Steve Wozniak

            non me ne parlare*tu* hai scelto di andartene!
      • Eric S. Raymond scrive:
        Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
        - Scritto da: Bill Gates

        pure io,
        trovo che gli articoli siano molto equilibrati
        e mai faziosimi permetto di dissentire
        • Richard M Stallman scrive:
          Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
          - Scritto da: Eric S. Raymond

          mi permetto di dissentire+1
          • Larry Ellison scrive:
            Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
            - Scritto da: Richard M Stallman
            - Scritto da: Eric S. Raymond



            mi permetto di dissentire

            +1[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/3/3c/Larry_Elllison_on_stage.jpg/200px-Larry_Elllison_on_stage.jpg[/img]Lei mi delude Mr. Stallman... mi sarei aspettato un argomentazione piu' da "sottoscala" (o cantina...) Comunque continuate pur a raccontarvi XXXXXXcce, io intanto me la GODO in barca..... 8)[img]http://www.maximumwallpapers.com/Images/Boats/images/BMW%20Oracle%20Team~0.jpg[/img]ANZI... quasi quasi mi ci trasferisco definitivamente... sapete ultimamente i federali mi cercano un po' troppo ossessivamente: meglio far predere le proprie tracce per un pò... :D
          • mava scrive:
            Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
            - Scritto da: Larry Ellison
            - Scritto da: Richard M Stallman

            - Scritto da: Eric S. Raymond





            mi permetto di dissentire



            +1
            [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons
            Lei mi delude Mr. Stallman... mi sarei aspettato
            un argomentazione piu' da "sottoscala" (o
            cantina...)


            Comunque continuate pur a raccontarvi XXXXXXcce,
            io intanto me la GODO in barca.....
            8)
            [img]http://www.maximumwallpapers.com/Images/Boats
            ANZI... quasi quasi mi ci trasferisco
            definitivamente... sapete ultimamente i federali
            mi cercano un po' troppo ossessivamente: meglio
            far predere le proprie tracce per un pò...
            :DZitto tu che sei più antipatico da solo di tutti gli altri messi assieme!
        • Codice antispam non corretto scrive:
          Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
          - Scritto da: Eric S. Raymond
          mi permetto di dissentireQuesta tua dissenteria mi sembra fuori luogo.
      • nome e cogome scrive:
        Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
        hahahah siete troppo forti raga ....http://ioguadagno.podzone.org/
        • ninjaverde scrive:
          Re: Imprecise, scritte male e in malafede...
          :) Meglio il platino.Peso specifico maggiore, temperatura di fusione maggiore, resistenza all'abrasione e idem resistenza meccanica. Anallergico e non si ossida.Costa più dell'oro ma è da considerarsi sottovalutato rispetto all'oro.Beh ovviamente occorre sempre denaro da investire altrimenti non c'è molto da fare.... :s
  • bertuccia scrive:
    dare soldi a La Repubblica uguale
    [img]http://www.navecorsara.it/wp/wp-content/uploads/2009/07/493px-Marx_Engels_Lenin.svg.png[/img]
    • scrotone scrive:
      Re: dare soldi a La Repubblica uguale
      - Scritto da: bertuccia
      [img]http://www.navecorsara.it/wp/wp-content/uploaTaci fascistone.
  • panda rossa scrive:
    un bello script di greasemonkey
    Un bello script di greasemonkey che modifica il coockie col contatore e passa la paura.
    • scrotone scrive:
      Re: un bello script di greasemonkey
      - Scritto da: panda rossa
      Un bello script di greasemonkey che modifica il
      coockie col contatore e passa la
      paura.Forse volevi scrivere cookie . Interventi come il tuo mi fanno cascare le palle.
      • zuzzurro scrive:
        Re: un bello script di greasemonkey
        hai ragione.diglielo!
      • bertuccia scrive:
        Re: un bello script di greasemonkey
        - Scritto da: scrotone

        Forse volevi scrivere cookie . Interventi
        come il tuo mi fanno cascare le
        palle.le PALLONE!
      • panda rossa scrive:
        Re: un bello script di greasemonkey
        - Scritto da: scrotone
        - Scritto da: panda rossa

        Un bello script di greasemonkey che modifica il

        coockie col contatore e passa la

        paura.
        Forse volevi scrivere cookie . Esatto...
        Interventi
        come il tuo mi fanno cascare le
        palle.Se sono come dici faranno un bel rumore.
      • El Castigador scrive:
        Re: un bello script di greasemonkey
        - Scritto da: scrotone
        - Scritto da: panda rossa

        Un bello script di greasemonkey che modifica il

        coockie col contatore e passa la

        paura.
        Forse volevi scrivere cookie . Interventi
        come il tuo mi fanno cascare le
        palle.[img]http://www.motifake.com/image/demotivational-poster/0902/spelling-nazis-spelling-nazi-nazis-grammer-nazis-emo-demotivational-poster-1235839503.png[/img]
      • Bando ai Pacifinti scrive:
        Re: un bello script di greasemonkey
        - Scritto da: scrotone
        - Scritto da: panda rossa

        Un bello script di greasemonkey che modifica il

        coockie col contatore e passa la

        paura.
        Forse volevi scrivere cookie . Interventi
        come il tuo mi fanno cascare le
        palle.Visto il nome che ti sei scelto, se cascano vuol dire che ti sei fatto uno sbrego.
    • Sgabbio scrive:
      Re: un bello script di greasemonkey
      un userjs per tutti i borwser, oppure cambi browser ciclicamente :D
    • Andreabont scrive:
      Re: un bello script di greasemonkey
      Le tecnologie web si sono un pò evolute rispetto a 10 anni fà...Comq non mi stupirei se qualche sito rimanesse indietro XD
Chiudi i commenti