Fedora 10, i Release Party

Dopo l'uscita dell'ultima release di Fedora arrivano i release party

I membri italiani del Fedora Project organizzano il Fedora 10 Release Party , un evento che si terrà a:

– Roma: il giorno 9 Dicembre, ore 20:30 presso la Ludoteca “La Civetta sul comò”, Via Cereate 8 (zona S.Giovanni) vicino alla fermata S.Giovanni (Metro A)

– Milano: il giorno 11 Dicembre, ore 18:30 presso il “Tijuana Café”, Via Massarani 5 (angolo di
corso Lodi) tra fermata Brenta e Lodi TIBB (Metro M3).

“Il Fedora 10 Release Party è un evento internazionale, un party informale e conviviale, un ottimo modo per conoscersi e passare la serata in allegria”, si legge in una nota. “Come tutti gli eventi Fedora, è dedicato a utenti e sviluppatori di tutte le distribuzioni”.

Al “Fedora Release Party” si potrà:
– mangiare e bere per tutta la serata;
– avere la possibilità di installare automaticamente Fedora Live sulla
propria penna USB (da almeno 1 GB) scegliendo tra GNOME, KDE o XFCE come ambiente grafico;
– parlare con alcuni Fedora Ambassador a disposizione per eventuali chiarimenti o domande in merito al progetto Fedora;
– chiedere aiuto in fase di installazione e/o configurazione della distribuzione.

La partecipazione è libera. Sarà possibile, fino ad esaurimento scorte, avere diritto ad una consumazione gratuita, previa iscrizione a questo indirizzo .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • tuba scrive:
    ballmer lo sapeva...
    ...che bastava far finta di lasciar cadere l'offerta per far precipitare le azioni di yahoo in modo da poterle comprare ad un prezzo inferiore da quello pattuito.come sempre il settore marketing di ms si rivela buonissimo e la colpa di tutti i soldi persi dagli azionisti di yahoo è solo del ceo stesso.stavolta ms ha solo fatto quello che farebbe qualunque grande azienda con una un po' più piccola
    • pentolino scrive:
      Re: ballmer lo sapeva...
      quoto in pieno, manovre tipiche di alta finanza (dove per alta intendo "con molti soldi in ballo", non "di alto livello morale e professionale")
      • antonino scrive:
        Re: ballmer lo sapeva...
        quoto anch'io!è stato tutto un giochetto per mandare via yang ed acquistare yahoo per niente. il bello però che ce ne accorgiamo noi ma nessun'altro dice nulla in merito! nessuno che faccia cadere la maschera ai potenti!
        • pentolino scrive:
          Re: ballmer lo sapeva...
          beh sai chi possiede l' informazione a questo mondo è c**o e camicia con la gente tipo Ballmer, la vicenda mi sembra perfettamente normale nel suo complesso
          • antonino scrive:
            Re: ballmer lo sapeva...
            in effetti devo smettere di sorprendermi...è una brutta abitudine che non riesco a togliermi...
          • SkZ scrive:
            Re: ballmer lo sapeva...
            Ha solo sfruttato il desiderio di guadagnare degli azionisti. Chi dice che Yahoo fosse veramente male? Ma se gli azionisti temono di perdere vuol dire che non c'e' fiducia nell'azienda e questo ovviamente fa crollare il valore. Chiunque al posto di MS, vedendo quello che succedeva nelle assemblee degli azionisti, avrebbe fatto lo stesso.Come noi aspettiamo i saldi per comprare, anche le imprese aspettano che le cose vadano invendute e messe in saldo (per di piu' quando sai di essere l'unico interessato o quasi).
  • qwerty scrive:
    ballmer buffone
    come da oggetto..
    • tuttologo scrive:
      Re: ballmer buffone
      Microsoft "sta già concorrendo con Google da sola" e che "è attrezzata per continuare a farlo" (rotfl)però ci sa fare con le battute!
Chiudi i commenti