Fennec si avvicina, Firefox si fa mobile

Il fiume di browser per dispositivi mobili si ingrossa e Mozilla accelera il passo per raggiungere quei display. A partire dal tablet Linux di Nokia, ma gira già anche su Windows Mobile

Roma – Si chiama Fennec e vuole conquistare tablet e smartphone. Il suo nome oggi è conosciuto solo dagli addetti ai lavori, ma rappresenta il progetto che è alla base della versione mobile di Firefox . Il suo sbarco sui dispositivi mobili si avvicina: del nuovo minibrowser, infatti, sono già comparse alcune schermate in Rete.

Fennec su Windows Mobile Secondo quanto rivela the::unwired dovrebbe presto essere disponibile per Windows Mobile. Lo dimostrerebbero alcuni screenshot ottenuti “da uno smartphone touchscreen con Windows Mobile Professional”.

Una piattaforma che va ad aggiungersi a Linux e che ingolosirà tutti coloro che possiedono – o intendono procurarsi – uno smartphone linux-based, già alla base del sistema operativo del Nokia N810 : primo apparecchio per cui nella scorsa primavera fu rilasciata una pre-alpha di Fennec.

Sul tablet Nokia c’è già un browser: si tratta di MicroB , sviluppato sempre da Mozilla che lo ha plasmato partendo dalla Alpha 1 di Firefox 3: Fennec ha però il vantaggio di basarsi sulla Beta 4 dello stesso programma, e questo ha comportato fin dall’inizio performance superiori . Non resta dunque che attendere per vederlo in azione e confrontarlo con le versioni mobile di Explorer, Opera e Safari.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Antony scrive:
    Una mini-pompa? ottimo!
    Buonissima idea.Una mini-griglia SOPRA il display LCD che abbia un sistema di "APRI/CHIUDI ogni buchetto", e una pompa sotto che spinge l'acqua verso l'alto passando per i buchini aperti della griglia arrivando fino alla pellicola trasparente che non fa fuoriuscire l'acqua. Ovviamente dovrebbe esserci un buchino per ogni pixel, altrimenti poi ci sarebbe un diseallineamento con la grafica mostrata dal display.|-----[BUTTON]-----[BTN]--| feedback tattile|..... LIQUIDO SPINTO.....||-----|||||||||-----||||--| puchi aperti (griglia)|..... LIQUIDO FERMO .....||_________________________| superficie LCD
  • FedericoAft erTexas scrive:
    Ci avevo pensato 3 anni fa!
    Fossi stato meno scemo avrei registrato la mia idea... che pizza
    • s o scrive:
      Re: Ci avevo pensato 3 anni fa!
      beh ma non avresti risolto niente, non penso si possa brevettare l'idea altrimenti ci sarebbe un solo produttore di tv al mondo, ecc. ecc...- Scritto da: FedericoAft erTexas
      Fossi stato meno scemo avrei registrato la mia
      idea... che
      pizza
      • masaniello scrive:
        Re: Ci avevo pensato 3 anni fa!
        Il problema invece è proprio quello.Purtroppo si possono brevettare anche idee e concetti astratti come in questo caso:http://punto-informatico.it/332159/PI/News/un-brevetto-tutto-streaming.aspxe secondo me è una cosa che dovrebbe essere assolutamente vietata!
    • nomen scrive:
      Re: Ci avevo pensato 3 anni fa!
      Spiacente e' gia' stato brevettato ben 18 anni fa da mio cuggino.
  • Testazza scrive:
    Display Tattili?
    Si riempono di ditate, va di moda
  • Zio scrive:
    Autoradio
    Ricordo un'autoradio touchscreen (di quelle col display che escono dalla plancia) se non erro una Alpine, che già qualche anno fa aveva risolto il problema tramite un sistema, credo elettrostatico, nel display che faceva percepire al dito un click nel display ogni qualvolta un tasto virtuale veniva premuto.
    • soulista scrive:
      Re: Autoradio
      - Scritto da: Zio
      Ricordo un'autoradio touchscreen (di quelle col
      display che escono dalla plancia) se non erro una
      Alpine, che già qualche anno fa aveva risolto il
      problema tramite un sistema, credo
      elettrostatico, nel display che faceva percepire
      al dito un click nel display ogni qualvolta un
      tasto virtuale veniva
      premuto.Il problema qui é il feedback tattile dei tasti...:-)
    • guido angeli scrive:
      Re: Autoradio
      - Scritto da: Zio
      Ricordo un'autoradio touchscreen (di quelle col
      display che escono dalla plancia) se non erro una
      Alpine, che già qualche anno fa aveva risolto il
      problema tramite un sistema, credo
      elettrostatico, nel display che faceva percepire
      al dito un click nel display ogni qualvolta un
      tasto virtuale veniva
      premuto.interfaccia aptica
Chiudi i commenti