Firefox 21, il browser che telefona a casa

La nuova release del browser Mozilla contiene migliorie, qualche nuova funzionalità minore e la possibilità di generare rapporti di salute sul software da spedire periodicamente ai server remoti. E' per il bene di tutti, dicono
La nuova release del browser Mozilla contiene migliorie, qualche nuova funzionalità minore e la possibilità di generare rapporti di salute sul software da spedire periodicamente ai server remoti. E' per il bene di tutti, dicono

Release ventunesima per Firefox, il browser che ha strappato a Speedy Gonzales il record di velocità – almeno per quanto riguarda la distribuzione di nuove versioni ogni mese, o quasi. Prevedibilmente poche le novità introdotte dagli sviluppatori, anche se nel caso specifico di “Firefox Health Report” non mancano le discussioni su privacy e affini.

Introdotta in via preliminare a partire da Firefox 21, infatti, la suddetta funzionalità è stata pensata per generare rapporti sullo stato del browser inclusivi dei tempi di avvio del software, i tempi di utilizzo e la frequenza dei crash. Tali dati vengono spediti ai server Mozilla affinché i programmatori possano analizzarli e migliorare il codice del browser.

La funzionalità di “phoning” remoto può essere disabilitata dall’utente, e Mozilla assicura il trattamento dei dati nel pieno rispetto della privacy dei netizen. Nondimeno la prospettiva è di incrementare il numero di informazioni raccolte e spedite ai server della corporation nelle future (vicinissime) versioni di Firefox.

Le altre novità funzionali di Firefox 21 includono il supporto di provider multipli per la Social API, una interfaccia a prova di utonto per impostare la modalità Do Not Track, il supporto migliorato alle specifiche HTML5, incrementi prestazionali relativi alla grafica e la risoluzione di una manciata di bug per la gioia di grandi e piccini.

Firefox 21 è come al solito disponibile come update automatico per i browser configurati in tal senso o come download individuale ospitato sui server Mozilla.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 05 2013
Link copiato negli appunti