Firefox allergico ai plugin Microsoft

Il panda rosso e Redmond si fanno la guerra a suon di componenti aggiuntivi, installati surrettiziamente dalla seconda e bloccati a causa di problemi di sicurezza dalla prima. Ma per qualcuno la cura sembra peggiore del male

Roma – La disponibilità o la presenza coatta di componenti aggiuntivi sulle piattaforme web dei concorrenti, il caso Google Chrome Frame sta lì a dimostrarlo, è un terreno di scontro di crescente rilevanza un po’ per tutti i principali protagonisti del settore. E si tratta di uno scontro, come il caso più recente che coinvolge Microsoft e Mozilla ben esemplifica, che non fa sconti a nessuno , men che meno agli utenti e alle loro esigenze.

L’ennesima querelle con al centro i browser web è partita dalle azioni di Microsoft, che mesi fa ha furtivamente installato alcuni componenti aggiuntivi in Mozilla Firefox assieme all’aggiornamento della sua piattaforma dot.NET Framework . L’aggiornamento, ha certificato Microsoft in seguito, introduceva pesanti vulnerabilità all’interno del sistema, incluso ovviamente il browser Mozilla caduto “vittima” dell’installazione “obbligatoria” decisa in quel di Redmond.

La vulnerabilità avrebbe potuto portare alla presa di controllo del PC da remoto, magari dall’interno di Firefox una volta convinto l’utente a visitare una pagina web opportunamente predisposta. Unita alla difficoltà di disinstallazione dei plugin dal panda rosso (per cui era necessario editare manualmente il registro di sistema), la cosa non ha fatto altro che scatenare polemiche sulla “solita” politica Microsoft e sull’abuso nei confronti di un browser concorrente che fa della sicurezza e della facilità d’impiego i suoi punti di forza.

Le vulnerabilità dot.NET dovrebbero essere risolte dopo l’ultima gragnola di patch mensili sganciata da Microsoft martedì scorso, patch che hanno tra l’altro aggiunto la possibilità di disinstallare i plugin incriminati senza seguire astruse procedure di editing a basso livello della configurazione di Windows. L’intervento di Microsoft non è però stato sufficientemente tempestivo da evitare lo scoppio del “caso” anche dal lato Mozilla , che in risposta alla scoperta della vulnerabilità in dot.NET ha preso a bloccare i plugin installati attraverso il suo meccanismo di blacklist automatizzato.

Il primo, dot.NET Framework Assistant , è stato in seguito rimosso dalla blacklist una volta che Mozilla aveva avuto la conferma da parte di Microsoft che il componente non era exploitabile per guadagnare privilegi sulla macchina bersaglio. Nel frattempo però il suo blocco aveva provocato i malumori di alcuni amministratori, impossibilitati a servirsi di software basato appunto sul framework dot.NET.

Mozilla dal canto suo si è giustificata dicendo che al momento la blacklist dei plugin non è in grado di riconoscere un sistema patchato da uno ancora vulnerabile, e mentre si promettono migliorie da questo punto di vista il plugin Windows Presentation Foundation (WPF) rimane bloccato in attesa di avere garanzie sulla non vulnerabilità del componente. Il controllo più stringente dei plugin è d’altronde una policy che Mozilla ha deciso di fare propria a partire dalle ultime build del browser, soprattutto dalla prossima versione 3.6 .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iRoby scrive:
    Banda larga esaurita tra pochi anni
    Guardate questa indagine di Cisco riportata dall'ADUC:http://avvertenze.aduc.it/notizia/banda+larga+italiana+esaurita+pochi+anni_113127.php
  • Surfing scrive:
    internet : quest' alieno
    E' positivo che tutti possano disporre della banda larga, ma stando al fatto che l'Italia sia solo al 18° posto in europa, e che metà delle famiglie italiane non ha un PC, viene da pensare che molti italiani abbiano proprio un'avversione verso internet, che è una uno strumento che se usato bene è utile e "intelligente".
    • iRoby scrive:
      Re: internet : quest' alieno
      Sono anni che le televisioni e perfino i preti sputano su Internet come inferno in cui si viene circuiti, violentati, derubati.Dobbiamo ringraziare loro se l'evoluzione della rete e quindi anche dell'economia e della socialità in rete si è fermata.
  • iRoby scrive:
    Ma anche 1 mega
    Se solo si potesse avere 1mega come servizio universale e con leggero sovrapprezzo sul canone (giusto 5 euro al max) sarebbe già una conquista importante.Ma anche solo 512k incluso nel canone o con solo 2 euro al mese in più sarebbe una grande conquista!Ma a questo governo internet non piace, non interessa. Sono vecchi, non lo capiscono, anzi su internet non ci fanno affari, la gente sa la verità su di loro.Fosse per questi politici internet lo farebbero chiudere.Al Berluska poi interessano le televisioni e il business della vendita di programmi, è a quello che ha dato e darà la priorità.
  • Funz scrive:
    Solite palle elettorali.
    Tutto quello che dicono i berlusconiani sono sempre e solo palle: sono vent'anni che stanno al potere e lo si è potuto constatare un'infinità di volte. Ammesso di avere gli occhi e un cervello funzionante, ovviamente :p
    • pippuz scrive:
      Re: Solite palle elettorali.
      - Scritto da: Funz
      Tutto quello che dicono i berlusconiani sono
      sempre e solo palle: sono vent'anni che stanno al
      potere e lo si è potuto constatare un'infinità di
      volte.non amo Brunetta ("che andasse a morì ammazzato", cit. Brunetta), ma metterla su questo piano mi sembra veramente puerile. Fa delle proposte, vediamo se (come non ha fatto con altre) riuscirà a mantenerle. Può essere che sia il classico spot elettorale, ma questo vale per tutti.
    • Drummer scrive:
      Re: Solite palle elettorali.
      Tu paghi le tasse? Io sì, fino all'ultimo euro. E ti garantisco che quando c'è al governo il centrosinistra e non il centrodestra, la differenza si sente eccome. Non è solo un'impressione, come si potrebbe prontamente replicare, conti alla mano a fine anno i soldi tirati fuori sono parecchio di più rispetto all'anno prima, il conto corrente parla chiaro.Tutto il resto saranno anche palle, è vero, ed il governo (soprattutto il suo capo) avrà tutti i suoi limiti... ma è il venire a ficcare le mani nelle tasche degli Italiani un po' meno della controparte che li fa restare così popolari.
      • Josafat scrive:
        Re: Solite palle elettorali.
        Grazie al caxxo... il centrosinistra di solito ha sempre dovuto aumentare le tasse per coprire i buchi berlusconiani... prova a guardare un grafico dell'andamento del debito pubblico negli ultimi 15 anni. Ora come ora siamo tornati al massimo storico, quello raggiunto grazie ai craxiani e DCiani.Ci va poco ad abbassare le tasse, basta poi lasciare nella cakka chi gestisce la baracca dopo... tanto nel frattempo, si taglia l'istruzione, la sanità, la giustizia...
        • Drummer scrive:
          Re: Solite palle elettorali.
          Sì, immaginavo che sarebbe arrivato qualcuno a dire qualcosa del genere... è un serpente che si morde la coda, ed ogni governo (o i suoi sostenitori) sarà sempre pronto a dire che deve applicare misure estreme per rimediare ai disastri del precedente. Non se ne uscirà mai.
  • atamata scrive:
    io vado a 56k
    56 k
    • cristian scrive:
      Re: io vado a 56k
      E io pago per mio fratello una connesione wireless hyperlan da 35 euro perchè dopo anni in cui aspettavamo l'arrivo della adsl la ditta che faceva i lavori ha fatto solo una delle 2 centrali necessarie ed il mio quartiere non verrà + collegato , miracoli del sud italia.Intanto neanche in Svizzera dove gli stipendi sono ben + alti e dove vivo una linea internet da 2 mega costa cosi tanto...
    • XFILE scrive:
      Re: io vado a 56k
      - Scritto da: atamata
      56 kPure io, peccato che risulto a fini statistici dotato di connessione ADSL Alice free (2/ora) che non userò mai perchè ovviamente costosissima
      • maranric scrive:
        Re: io vado a 56k

        Pure io, peccato che risulto a fini statistici
        dotato di connessione ADSL Alice free (2/ora)
        che non userò mai perchè ovviamente
        costosissimaEvidentemente non hai bisogno della banda larga.
        • Sgabbio scrive:
          Re: io vado a 56k
          - Scritto da: maranric

          Evidentemente non hai bisogno della banda larga.Oppure ha fatto due conti ed ha visto che spenderebbe più di prima.Dio mio...che commenti...
          • maranric scrive:
            Re: io vado a 56k

            Oppure ha fatto due conti ed ha visto che
            spenderebbe più di
            prima.grazie al XXXXX eh!E' ovvio che navigando un'ora a 56k spende meno rispetto a pagare 20 euro di canone, che novità! Anche andando in bicicletta spendi meno che andare in macchina! Se uno gira in bicicletta, è chiaro che non gli serve la macchina. E' solo una questione di esigenze..evidentemente ripeto, non gli serve la banda larga
            Dio mio...che commenti...ROTFL!!
        • pippuz scrive:
          Re: io vado a 56k
          - Scritto da: maranric

          Pure io, peccato che risulto a fini statistici

          dotato di connessione ADSL Alice free (2/ora)

          che non userò mai perchè ovviamente

          costosissima

          Evidentemente non hai bisogno della banda larga.anch'io sono in teoria dotato di adsl alice free, ma non vado nemmeno a 56k (con il modem normale). basta andare sul sito, vedere che si è ufficialmente coperti, fare la richiesta dell'adsl, farsi arrivare tutto il necessario, scoprire che non è così e cominciare a imprecare.
          • atamata scrive:
            Re: io vado a 56k
            io ho pagato sei mesi di bolletta telecom con adsl alice flat e non ho mai navigato in piu per farmi staccare la linea mi sono dovuto rivolgere sia alla polizia postale che al garante delle telecomunicazioni
  • iced scrive:
    Articolo così così
    L'articolo non è molto equilibrato. Qualche doverosa integrazione1) Gli 800 milioni promessi dal Governo sono promessi da tempo e non si vedono.2) Sempre gli 800 milioni sono quelli che rimangono del "Piano Caio", ormai completamente travisato, che prevedeva 3 opzioni, nessuna della quale è stata scelta, costavano troppo.3) In Finlandia si arriva a 1 megabit entro Luglio 2010, ma prevedono di arrivare a 100 megabit entro il 20154) Il 38 posto al mondo non è un granché per chi pretende di essere nel G8 (8 paesi più sviluppati del mondo)5) Il rapporto "Broadband Qualityu Index" dice che 30 (l'Italia arriva a 28) è la soglia minima per le applicazioni di adesso, ma è assolutamente insufficiente per quelle dei prossimi anni.Per altre notizie, leggetevi gli articoli sulla banda larga qui:www.dariocavedon.blogspot.comcome questohttp://dariocavedon.blogspot.com/2009/10/banda-larga-finlandia-italia-2-0-3-0.html
    • NomeCognome scrive:
      Re: Articolo così così
      - Scritto da: iced
      3) In Finlandia si arriva a 1 megabit entro
      Luglio 2010, ma prevedono di arrivare a 100
      megabit entro il 2015stai confondendo due cose non connesse: 1 Mb/s di connessione come DIRITTO di ogni singolo cittadino entro estate 2010, mentre 100 Mb/s come velocità della media dei cittadini ma NON DI DIRITTO entro il 2015.
      • iced scrive:
        Re: Articolo così così

        stai confondendo due cose non connesse: 1 Mb/s di
        connessione come DIRITTO di ogni singolo
        cittadino entro estate 2010, mentre 100 Mb/s come
        velocità della media dei cittadini ma NON DI
        DIRITTO entro il
        2015.Hai ragione: non è un diritto la banda a 100 Mb/s. Hai torto: le 2 cose sono connesse, e fanno parte del piano finlandese per la banda larga.
  • ubuntu scrive:
    NON SPARATE XXXXXXX
    Se sono 2 Mega garantiti bastano ed avanzano. Ma al massimo voglio pagare 10 al mese. Questi 2 Mega se garantiti sono utili per i servizi di e-gov!!! Voi utenti del sito non sparate XXXXXXX. Volete la 10Mega per tutti così fate p2p (Quello illegale è dannoso alla stessa banda) scaricate musica ecc ecc. Mi fate pena. Crescete un pò. 2 Mega garantiti dicono 250KBYTE/s per un sito internet men ottimizzato va bene. P.S. Sono comunista.
    • Josafat scrive:
      Re: NON SPARATE XXXXXXX
      Due mega sono manna per me che viaggio a 640 zoppicante e discontinua. La Questione è che c'è gente che da anni ha 20 Megabit (o così si dice), e fa un po' specie pensare che nella mia zona non si riesca ancora adesso a vedere 1 Mbit.Però giustamente concordo sulla questione prezzi: al momento, tutte le offerte serie per avere un abbondamento ad internet flat, prevedono un costo mensile superiore ai 35 euro (perché il canone telecom in un modo o l'altro lo devi pagare... alla Telecom o all'isp).L'Hyperlan per il momento non mi pare la soluzione: 25 euro senza telefonia più uno sproposito per l'installazione di una tremenda antenna sul balcone.
      • maranric scrive:
        Re: NON SPARATE XXXXXXX

        L'Hyperlan per il momento non mi pare la
        soluzione: 25 euro senza telefonia più uno
        sproposito per l'installazione di una tremenda
        antenna sul
        balcone.Intanto si scrive Hiperlan (con la i). 25 euro SENZA DOVER PAGARE canone a Telecom, ti pare poco? Se vuoi la fonia, esiste il Voip. Io chiamo gratis tutti i fissi e ho speso 100 euro di installazione per un'antennina 25cm x 20cm posizionata sul tetto che si vede molto meno della parabola per Sky.
        • JosaFat scrive:
          Re: NON SPARATE XXXXXXX
          No, 25 euro al mese NON mi pare poco. Mi pare abbastanza caro, nel 2009, pagare 25 euro al mese solo per avere internet a casa, e senza uno straccio di fonia, e dovendo pagare 150 euro per un'antenna per la quale devo avere l'approvazione dell'amministratore di condominio. E che per altro, in caso di cambio casa, saranno da spendere nuovamente, perché anche se l'antenna ce l'hai, il costo di attivazione per una nuova installazione lo paghi lo stesso (o quantomeno queste sono le condizioni che mi propongono).Già diversi anni fa, in Francia, una 2Mbit veniva venduta a 5 Euro. Perché in Italia non si può avere una flat a 20 euro, anche con linea telefonica?
          • maranric scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX

            No, 25 euro al mese NON mi pare poco. Mi pare
            abbastanza caro, nel 2009, pagare 25 euro al mese
            solo per avere internet a casa, e senza uno
            straccio di fonia,anche senza canone, se permetti...(o preferiresti un canone fittizio di 20 euro piu' 5 euro di hiperlan? che fanno sempre 25 del resto..)
            altro, in caso di cambio casa, saranno da
            spendere nuovamente,eh beh, capita a tutti di cambiare casa, è un fardello che ricade su tutti quotidianamente! straLOL
            Già diversi anni fa, in Francia, una 2Mbit veniva
            venduta a 5 Euro. mi linki questa adsl a 5 euro? hai visto quanto costa la telefonia mobile in francia per caso? se confronti una cosa confronta anche il resto no?
            Perché in Italia non si può
            avere una flat a 20 euro, anche con linea
            telefonica?perchè è economicamente un suicidio?
          • JosaFat scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX
            - Scritto da: maranric
            anche senza canone, se permetti...(o preferiresti
            un canone fittizio di 20 euro piu' 5 euro di
            hiperlan? che fanno sempre 25 del
            resto..)Ma che vuol dire "senza canone"? Parli di canone Telecom? Non userei le sue linee, mica ha comprato l'aria. Mi pare tu dia per scontato che bisogna pagare l'obolo al carrozzone, anche se non si usano i suoi prodotti, come per per chiedergli scusa di non pagarlo in altro modo. Non siamo più ai primordi delle telecomunicazioni, canone e utilizzo della linea sono un tutt'uno. E se ci fosse un provider che mi desse una linea a 1 Mb, utilizzabile anche in modalità analogica (fonia, 56k, fax, insomma), a 20 euro al Mese, telefonate escluse, sarei felicissimo. Se gli ISP non riescono a fornirlo (ma non ci credo) si deve intervenire dall'alto per renderlo possibile.

            altro, in caso di cambio casa, saranno da

            spendere nuovamente,

            eh beh, capita a tutti di cambiare casa, è un
            fardello che ricade su tutti quotidianamente!
            straLOLTu fai parte delle fondamenta di casa tua? Sai, la gente si sposta anche. E dover ripagare la stessa cosa più volte (e pure caro) è una cosa da considerare. Se usassi una linea telefonica, non dovrei pagare ogni volta la posa del cavo.
            mi linki questa adsl a 5 euro? hai visto quanto
            costa la telefonia mobile in francia per caso? se
            confronti una cosa confronta anche il resto
            no?Se cerchi negli archivi di PI, la trovi. Credo fosse tra il 2003 e il 2004. E l'offerta era di Telecom Italia.
          • maranric scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX
            -
            Ma che vuol dire "senza canone"? Parli di canone
            Telecom? Non userei le sue linee, mica ha
            comprato l'aria. No, semplicemente la parola "canone" non dev'esser associata per forza a una cosa tangibile..vedi il canone rai o sky.
            Se gli ISP non riescono a fornirlo (ma non ci
            credo) si deve intervenire dall'alto per renderlo
            possibile....in che modo?
            Tu fai parte delle fondamenta di casa tua? Sai,
            la gente si sposta anche.e se si sposta, lo spendere altri 100 euro di installazione è una goccia in mezzo al mare se raffrontata alle altre spese..volersi attaccare a sta cosa è un po' assurdo dai
            Se cerchi negli archivi di PI, la trovi. Credo
            fosse tra il 2003 e il 2004. E l'offerta era di
            Telecom
            Italia.Perchè andare nel 2003 quando siamo nel 2009? è così' facile, basta andare su www.aliceadsl.frIo leggo 29,95 euro al mese, non 5. Tu cosa leggi?
          • JosaFat scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX
            - Scritto da: maranric
            -
            Ma che vuol dire "senza canone"? Parli di
            canone

            Telecom? Non userei le sue linee, mica ha

            comprato l'aria.

            No, semplicemente la parola "canone" non
            dev'esser associata per forza a una cosa
            tangibile..vedi il canone rai o
            sky.I 25 euro al mese che darei al provider Hiperlan sono già il canone. Che vuol dire che "con 25 euro non paghi il canone"? Di che canone stai parlando?


            Se gli ISP non riescono a fornirlo (ma non ci

            credo) si deve intervenire dall'alto per
            renderlo

            possibile.

            ...in che modo?...se i prezzi di luce, gas, trasporti, acqua, e tutto quanto è reputato bene primario sono regolati, basterà fare altrettanto, no?Internet è importante per la nazione? Ebbene, si investe per mettere in piedi reti più moderne e per farne pagare l'utilizzo a prezzi equi. Non è che negli altri paesi abbiano la bacchetta magica.
            e se si sposta, lo spendere altri 100 euro di
            installazione è una goccia in mezzo al mare se
            raffrontata alle altre spese..volersi attaccare a
            sta cosa è un po' assurdoDunque per te va bene pagare 150 euro per muovere un etto di aria fritta. Bene, quando mi chiederanno di pagare queste imposte sul nulla, dirò che paga maranric.
            Perchè andare nel 2003 quando siamo nel 2009? è
            così' facile, basta andare su
            www.aliceadsl.fr
            Io leggo 29,95 euro al mese, non 5. Tu cosa leggi?Per trovare quando ho detto, ti pare?Toh, pigrone: http://punto-informatico.it/574512/Telefonia/News/tariffe-adsl-vola-protesta.aspxE di articoli sull'ADSL francese qui su PI ne trovi a iosa, tipo anche questo:http://punto-informatico.it/1913742/Telefonia/News/francia-paradiso-della-banda-larga.aspxche ti mostra che per 30 euro hai molto di più di quello che otterresti da Tiscali o Telecom Italia per 35 o 37 euro.Altri link:http://punto-informatico.it/586595/Telefonia/News/adsl-ecco-perche-italia-costa-piu.aspxhttp://punto-informatico.it/1037857/Telefonia/News/adsl-isp-all-attacco-telecom.aspxhttp://punto-informatico.it/1239468/Telefonia/News/italia-banda-larga-costosissima.aspxhttp://punto-informatico.it/1664719/Telefonia/News/ah-quell-alice-francese.aspxhttp://punto-informatico.it/1702464/Telefonia/Lettere/adsl-francese-italia-un-sogno.aspxTu cosa leggi?
          • maranric scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX

            I 25 euro al mese che darei al provider Hiperlan
            sono già il canone. Che vuol dire che "con 25
            euro non paghi il canone"? Di che canone stai
            parlando?Guarda, lasciamo stare, non mi va di ripetere il concetto.
            ...se i prezzi di luce, gas, trasporti, acqua, e
            tutto quanto è reputato bene primario sono
            regolati, basterà fare altrettanto,
            no?e nella pratica cosa vorresti fosse fatto? I privati (gli Wisp o i provider adsl) offrono un servizio ad un certo prezzo. "Regolando" (cosa poi?!) i prezzi per te si abbasserebbero? La risposta è NO.E non puoi nemmeno imporre a Telecom di fare i lavori per garantire il servizio visto che Telecom non è piu' statale.
            Internet è importante per la nazione? Ebbene, si
            investe per mettere in piedi reti più moderne e
            per farne pagare l'utilizzo a prezzi equi. Internet NON è statale, è gestito interamente da societa' private. In questo contesto al massimo potranno esserci AGEVOLAZIONI o sostegni economici alle ditta di telecomunicazioni per l'ampliamento o il miglioramento della rete..ma anche qui, bisognerebbe controllare adeguatamente come vengono usati i soldi pubblici.
            Dunque per te va bene pagare 150 euro per muovere
            un etto di aria fritta. Bene, quando mi
            chiederanno di pagare queste imposte sul nulla,
            dirò che paga
            maranric.Io pago le mie imposte, tu paga le tue. Non vuoi pagarle? Fatti staccare il telefono, è semplicissimo.
            E di articoli sull'ADSL francese qui su PI ne
            trovi a iosa, tipo anche
            questo:La vuoi smettere di linkare articoli vecchi di 5 anni? Io ho ti linkato il sito ATTUALE di Alice Adsl in Francia, dove c'è BEN SCRITTO che costa 30 euro al mese. Se 5 anni fa costava 5 euro non mi interessa, a chi interessa? Attualmente le cose stanno così. Chissenefrega dei tuoi link del 2004??? siamo quasi nel 2010!!!
            Tu cosa leggi?Leggo articoli VECCHI del passato, sveglia, siamo nel presente!!
          • skyeye scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX
            - Scritto da: maranric
            La vuoi smettere di linkare articoli vecchi di 5
            anni? Io ho ti linkato il sito ATTUALE di Alice
            Adsl in Francia, dove c'è BEN SCRITTO che costa
            30 euro al mese. Se 5 anni fa costava 5 euro non
            mi interessa, a chi interessa? Attualmente le
            cose stanno così. Chissenefrega dei tuoi link del
            2004??? siamo quasi nel 2010!!!
            guarda che con 30 euro di danno anche 140 canali tvguarda ad esempio questa della orange http://abonnez-vous.orange.fr/residentiel/hd/hdtvtelephone.aspxe i primi 6 mesi paghi 10 euro in meno e sono DICIOTTO MEGA!!!la stessa cosa in inghilterra: http://allyours.virginmedia.com/websales/product.do?id=3246(tieni conto che chi ha il cable non deve prendere il telefono..)te sei proprio il solito italiota..
          • maranric scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX

            guarda che con 30 euro di danno anche 140 canali
            tvSono 5 euro o sono 30 euro? decidetevi perchè io leggo sempre 30
            guarda ad esempio questa della orange ah adesso Alice di Telecom in francia non va piu' bene? LOL!
            http://abonnez-vous.orange.fr/residentiel/hd/hdtvt

            e i primi 6 mesi paghi 10 euro in meno e sono
            DICIOTTO
            MEGA!!!Série limitée Net sans abonnement téléphonique sono 35 euroFormula internet+tv sono 20 euro per i primi sei mesi, poi sono 30 (come Telecom, praticamente)
            la stessa cosa in inghilterra: ahaha adesso hai anche cambiato Stato!!! Assurdo
            http://allyours.virginmedia.com/websales/product.dil taglio piu' piccolo costa 5+11 sterline..mi sembra non ci sia grande differenza con i soliti 20 euro no?
            te sei proprio il solito italiota..Tu sputi nel piatto dove mangi-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 ottobre 2009 02.03-----------------------------------------------------------
          • JosaFat scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX
            Maranric, ragioni come fossi un fan di Brunetta, piuttosto che un cittadino dotato di senso critico.Se a te sta bene farti derubare, son affari tuoi. Sembra che tu non conosca la situazione dei mercati de-statalizzati in Europa.Analizziamo le tue ultime:
            Guarda, lasciamo stare, non mi va di ripetere il concetto.Forse perché ti stai avvitando nel nulla? Perché sei talmente convinto che "pagare il canone" sia un dovere morale di ogni cittadino italiano, che non conta per cosa lo paghi, e cosa ottenga? Ce la fai a capire che se non si usano le linee telecom è ovvio che non gli si deve nulla? Ce la fai a capire che ogni compagnia telefonica che ti propone di "non pagare il canone telecom" semplicemente ti chiede di pagare il suo (perché alla fin fine per la manutenzione e i servizi ordinari, sempre qualcosa paghi)?
            e nella pratica cosa vorresti fosse fatto? I privati (gli Wisp o i
            provider adsl) offrono un servizio ad un certo prezzo. "Regolando" (cosa
            poi?!) i prezzi per te si abbasserebbero? La risposta è NO.Ma non sai che esistono le authority? Lo sai che in tutta Europa i costi degli sms dall'estero sono stati abbassati a 11 centesimi, anche se le compagnie di telefonia cellulare sono private? Lo sai che il prezzo di gas e luce sono regolamentati dall'authority per le energie e le aziende che li forniscono, anche se sono private, li rispettano? Sicuramente tu non sai quali sono i guadagni di una compagnia di telefonia mobile. Perché si è arrivati ad imporre prezzi minori alle compagnie e a cancellare i costi di ricarica? Perché gli sms hanno un costo prossimo allo zero, e vengono pagati 15 centesimi l'uno. Perché il costo di ricarica era un extra-guadagno enorme: qualche tempo fa ho parlato con persone che hanno lavorato nei sistemi informativi di Vodafone... che al tempo otteneva qualcosa come 800.000 ricariche da 6 euro (o 5, non ricordo, comunque il taglio minimo) all'ora, e un euro di quei 6 era di costo di ricarica, pertanto guadagnato senza fare nulla. Poi, il diavolo ha fatto le pentole ma non i coperchi, e non è stato impedito a certe compagnie telefoniche di rincarare i profili tariffari già esistenti, ma questo è un altro discorso.Certo che i prezzi possono essere abbassati, regolamentando tramite le authority. Ci mancherebbe solo che un privato, solo perché (malauguratamente) possessore di tutta la rete di telecomunicazioni potesse ricattare la nazione imponendo prezzi folli. Non avremo un gran classe politica, ma quantomeno anche da noi esistono le authority, anche se ora come ora quella delle telecomunicazioni non fa molto bene il suo dovere.
            Io pago le mie imposte, tu paga le tue. Non vuoi pagarle? Fatti staccare
            il telefono, è semplicissimo.Imposte? Adesso per far girare il tuo discorso, Telecom è tornata statale, lo è diventato anche il WISP, e possono esigere imposte. Speriamo di non dover pagare l'irpef a più di 3 enti, altrimenti non mi basta lo stipendio.
            La vuoi smettere di linkare articoli vecchi di 5 anni?Apri gli occhi e riconosci di aver toppato. Non volevi credere che Telecom Italia faceva pagare in Francia un suo abbondamento flat un quinto di quanto richiedeva in Italia. Te l'ho dimostrato. E tu cosa sai dire? Che è una notizia di 5 anni fa. Come se nell'ambito delle telco i prezzi salissero nel tempo, a parità di servizio. E fai il paragone con un servizio a 30 euro, ma che sta al servizio italiano come una Maserati ad una cinquecento. Ti cuci gli occhi piuttosto che ammettere che negli altri paesi, si ottengono servizi molto superiori, a prezzi inferiori a quelli italiani. Perché? Sei tanto felice di farti XXXXXXX? O sei azionista Telecom?
          • maranric scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX

            Se a te sta bene farti derubare, son affari tuoi.Se a te non sta bene pagare il canone, RIPETO, non pagarlo. Fatti staccare il telefono. Io sto valutando di staccarlo, avendo io una connessione wifi che mi permette di fregarmene del doppino di rame.
            un dovere morale di ogni cittadino italiano, che
            non conta per cosa lo paghi, e cosa ottenga? Ce
            la fai a capire che se non si usano le linee
            telecom è ovvio che non gli si deve nulla?le linee di chi sono? Dello Stato? E' lo Stato che interviene se si rompe qualcosa? NO, è telecom
            semplicemente ti chiede di pagare il suo (perché
            alla fin fine per la manutenzione e i servizi
            ordinari, sempre qualcosa
            paghi)?Io questa cosa RIESCO non solo a caXXXXX, ma anche ad accettarla. Tu invece? Cosa vorresti fare? Imporre alle ditte private di lavorare gratis?
            sai che il prezzo di gas e luce sono
            regolamentati dall'authority per le energie e le
            aziende che li forniscono, anche se sono private,
            li rispettano?E' diverso. Per far inviare a te un sms, l'azienda spende un millesimo di euro. E' ovvio che se lo vende a 15 centesimi scatta l'authority. I provider Adsl sulle adsl ci mangiano una manciata di euro. E comunque "a monte" la banda costa, anche per Telecom.
            Sicuramente tu non saiquali sono i guadagni di
            una compagnia di telefonia mobile.Conosco bene...così come so che qui non si parlava di fonia mobile.
            profili tariffari già esistenti, ma questo è un
            altro
            discorso.Appunto, è un altro discorso, mostruosamente diverso.
            Imposte? Adesso per far girare il tuo discorso,
            Telecom è tornata statale,maddai? Credevo fosse una Spa
            Apri gli occhi e riconosci di aver toppato. Non
            volevi credere che Telecom Italia faceva pagare
            in Francia un suo abbondamento flat un quinto di
            quanto richiedeva in Italia. Te l'ho dimostrato.Non mi hai dimostrato una mazza. ATTUALMENTE, a fine 2009, ci sono 30 eurini da sborsare. Quel che succedeva nel 2004 non interessa a nessuno.
            E tu cosa sai dire? Che è una notizia di 5 anni
            fa.Vivo nel presente! Volevate la stessa situazione francese? Ora l'avete! (Anzi, sono loro che ora hanno la nostra..)
            Perché? Sei tanto felice di farti XXXXXXX? O sei
            azionista
            Telecom?Ancora...c'è LIBERTA' di scelta. NON vuoi pagare il canone? NON vuoi l'adsl a 20 euro al mese? BENISSIMO, stacca il telefono e smettila di sputare sul piatto dove mangi. C'è qualche pidocchioso che si accontenta di navigare a bassa velocita' e vuol spendere poco? Esiste anche qui l'adsl da 10 euro al mese (Tiscali mini) senza scomodare il passato e la francia.SalutiRIC
          • skyeye scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX
            - Scritto da: maranric
            Ancora...c'è LIBERTA' di scelta. NON vuoi pagare
            il canone? NON vuoi l'adsl a 20 euro al mese?
            BENISSIMO, stacca il telefono e smettila di
            sputare sul piatto dove mangi. mi fai comunque compassione perche' consigli alla gente di non sputare nel piatto dove mangia quando non ti accorgi che sono gli altri a rubarti il pane dai denti e poi anche a sputarci nel tuo piatto!!
          • JosaFat scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX
            Basta, è davvero impossibile provare a ragionare con uno come te, che ripete come un mantra le stesse cose, senza leggere quanto ho scritto io. Ti lascio a trolleggiare in libertà.PS: siamo quasi a fine mese, ricordati di pagare l'abbonamento del tram di Roma e della tangenziale di Milano!
          • skyeye scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX
            - Scritto da: maranric

            guarda che con 30 euro di danno anche 140 canali

            tv

            Sono 5 euro o sono 30 euro? decidetevi perchè io
            leggo sempre
            30bravo sai leggere!!! ora comincia a contestualizzare, poi vedrai che pian piano comincerai a svegliarti..


            guarda ad esempio questa della orange

            ah adesso Alice di Telecom in francia non va piu'
            bene?
            LOL!


            http://abonnez-vous.orange.fr/residentiel/hd/hdtvt



            e i primi 6 mesi paghi 10 euro in meno e sono

            DICIOTTO

            MEGA!!!

            Série limitée Net sans abonnement téléphonique
            sono 35
            euro
            Formula internet+tv sono 20 euro per i primi sei
            mesi, poi sono 30 (come Telecom,
            praticamente)
            Ho capito!! i paragoni gli insegnano in seconda elementare e tu ti sei fermato prima..

            la stessa cosa in inghilterra:

            ahaha adesso hai anche cambiato Stato!!! Assurdo
            si ho sbagliato a portarti altri esempi dato che non capisci cosa vuol dire paragonare comunque tanto per cultura generale.. L'inghilterra e' anch'essa in Europa verso nord, fuori dal tuo Stato, e un po' piu' in la' del tuo paesino..


            http://allyours.virginmedia.com/websales/product.d

            il taglio piu' piccolo costa 5+11 sterline..mi
            sembra non ci sia grande differenza con i soliti
            20 euro
            no?


            te sei proprio il solito italiota..

            Tu sputi nel piatto dove manginon mangio piu' in quel piatto per fortuna e quindi mi sento in dovere di sputargli sopra per cercare nel mio piccolo, comunque, di cambiarlo un po' in meglio
          • maranric scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX

            bravo sai leggere!!! ora comincia a
            contestualizzare, poi vedrai che pian piano
            comincerai a
            svegliarti..Guarda che c'è poco da "contestualizzare". Qui si citano adsl francesi da 5 euro di QUATTRO anni fa, ora quelle adsl NON esistono piu'. I tempi sono cambiati, occorre guardare al presente. Il presente offre l'adsl francese a 30 euro (mettici pure la tv o quel che vuoi, ma sempre 30 euro sono..qui si discuteva sul PREZZO no?)
            Ho capito!! i paragoni gli insegnano in seconda
            elementare e tu ti sei fermato
            prima.."GLI" insegnano? Hai trovato un ottimo sistema per coprirti di ridicolo..Fare il saccente e non sapere manco scrivere in italiano è per lo meno bizzarra come cosa.
          • skyeye scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX
            - Scritto da: maranric
            Qui si
            citano adsl francesi da 5 euro di QUATTRO anni
            fa, ora quelle adsl NON esistono piu'. I tempi
            sono cambiati, occorre guardare al presente. Il
            presente offre l'adsl francese a 30 euro (mettici
            pure la tv o quel che vuoi, ma sempre 30 euro
            sono..Allora devi scrivere "qui si cita una ben determinata adsl che per costo e per tipo di offerta non esiste piu' dopo quattro (!!!!) anni"Stop, non esiste piu'!! Fine!! E' u n a l t r o p r o d o t t o !!! Quindi se non vuoi comparare l'offerta non puoi comparare nemmeno il prezzo!! Non vuoi prendere in considerazione altri esempi? Bene, dimostri solo di essere una testa vuota..
            qui si discuteva sul PREZZO no?ROTFL!! certo che si discuteva sul prezzo.. ma sul prezzo di una specifica ADSL di quattro anni fa (che non gliene frega un caxxo a nessuno) o sul prezzo troppo alto delle adsl in Italia?
            "GLI" insegnano? Hai trovato un ottimo sistema
            per coprirti di
            ridicolo..
            Fare il saccente e non sapere manco scrivere in
            italiano è per lo meno bizzarra come
            cosa.credo che sia tu quello che si e' coperto di ridicolo con questa chicca!! evitare come da netiquette di puntualizzare eventuali errori di sintassi o battitura in un post
          • maranric scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX

            Allora devi scrivere "qui si cita una
            ben determinata adsl che per costo e per
            tipo di offerta non esiste piu' dopo
            quattro (!!!!)
            anni"Guarda che mica l'ho citata io eh...anzi, sono io che dico che non ha nemmeno senso chiamarla in causa se NON esiste piu'.
            o p r o d o t t o !!! Quindi se non vuoi
            comparare l'offerta non puoi comparare nemmeno il
            prezzo!! Non vuoi prendere in considerazione
            altri esempi? Bene, dimostri solo di essere una
            testa
            vuota..Quali sono gli altri esempi? L'adsl in Italia costa 20 euro. Non mi interessa se QUATTRO anni fa costava 5 euro in Francia, voglio vedere quanto costa ADESSO in Francia. Perchè se tu dici che è cara in Italia, io devo vedere che in Francia costa di meno. Purtroppo pero' come avrai visto NON costa di meno.
            credo che sia tu quello che si e' coperto di
            ridicolo con questa
            chicca!!ehh porta pazienza, su certe cose proprio non riesco a resistere
          • skyeye scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX
            ma sei XXXXXXXXX? se rispondi dopo un giorno e non ti ricordi cosa e' stato detto i giorni prima, e' meglio che stai zitto.. cosi' eviti di fare brutte figure!!!Leggiti i post precedenti, e troverai esempi sia francesi che inglesi!!
          • skyeye scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX
            se rispondi dopo un giorno e non ricordi cosa hai detto i giorni precedenti.. fai solo brutte figure.. gli esempi ci sono nei post prededenti, per Francia e UKPer la redazione: la parola che avevo usato prima non era per niente offensiva usata in questo contesto.. vi ho gia' detto che se vi piace XXXXre qualche commento a caso, lo dovreste scrivere nella policy..
          • maranric scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX

            Per la redazione: la parola che avevo usato prima
            non era per niente offensiva usata in questo
            contesto.. vi ho gia' detto che se vi piace
            XXXXre qualche commento a caso, lo dovreste
            scrivere nella
            policy..Se se, te la prendi con tutti pur di non vedere che sei in torto.
          • skyeye scrive:
            Re: NON SPARATE XXXXXXX
            spero che la redazione mi passi almeno questo: quanto ottuso che sei
      • iRoby scrive:
        Re: NON SPARATE XXXXXXX
        Dove abito io ho per contratto una 7 mega ma il modem non si sincronizza mai oltre i 3 mega, oscillo tra 2800 e 3128 circa.Dove abitavo prima arrivavo giusto a 3,6 mega.Quindi i 20 mega di cui parlano sono parecchio fasulli ed inutili anche da provare a stipulare.
    • Sgabbio scrive:
      Re: NON SPARATE XXXXXXX
      - Scritto da: ubuntu
      Se sono 2 Mega garantiti bastano ed avanzano. Ma
      al massimo voglio pagare 10€ al mese. Questi 2
      Mega se garantiti sono utili per i servizi di
      e-gov!!! Voi utenti del sito non sparate XXXXXXX.
      Volete la 10Mega per tutti così fate p2p (Quello
      illegale è dannoso alla stessa banda) scaricate
      musica ecc ecc. Mi fate pena. Crescete un pò. 2
      Mega garantiti dicono 250KBYTE/s per un sito
      internet men ottimizzato va bene.
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) Abbiamo capito tutto.Gradirei che oltre ai 2 mega garantiti ci sia la stessa velocità anche in upload! Sai esistono servizi dove caricare file...
  • aid85 scrive:
    spumante e mignotte per tutti.. offro io
    2mb un diritto ?e gli altri diritti ?quelli di far rispettare i contratti ad esempio ?finchè nn vedo nn credo e quandose vedrò dubiterò ormai la parola di un disonorevole vale meno di quella di nessuno... 2mb... saranno di PEC o di banda?in upload quanto?... 0 ?filtri?canoni nascosti?tasse?spese inutili?mettersi al pari o quasi cn gli altri 27 invece che promettr XXXXXXX a quando ???nel 2015 avremo diritto magari anche alla wifi libera?nel 2090 al wimax ?grazie nè !!!!
    • maranric scrive:
      Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io

      quelli di far rispettare i contratti ad esempio ?chi non rispetta il contratto è gia' passibile di denuncia adesso, a che ti riferisci?
      canoni nascosti?ah perchè credi che sia gratis e per tutti? straLOL!!
      nel 2015 avremo diritto magari anche alla wifi
      libera?perchè dovrebbe essere un diritto avere wifi gratis? la banda COSTA, le infrastrutture COSTANO, mantenerle COSTA. Vuoi anche il pane gratis?
      • AranBanjo scrive:
        Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
        Purtroppo il trend degli ultimi 10 anni è stato sempre sul ribasso dei prezzi delle telecomunicazioni. Tutto il resto cresce (come costo), la TLC diminuiscono.Ora la gente vorrebbe linea gratis, banda a profusione (ma per farne cosa, che al massimo guardano un po' di posta e FB, tranne per pochi che la usano per lavoro) e problemi zero.
      • pippuz scrive:
        Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
        - Scritto da: maranric

        quelli di far rispettare i contratti ad esempio
        ?

        chi non rispetta il contratto è gia' passibile di
        denuncia adesso, a che ti
        riferisci?penso che si riferisca al fatto che se ora chiunque non rispetta un contratto, vale la pena di mettersi il cuore in pace, perché il verdetto di un tribunale si avrà fra 10 anni e a costi esorbitanti (10 anni di avvocati): provare per credere.aggiungo: se le telco o chi per loro sapessero che un utente può aver giustizia in tempi rapidi ad un costo ragionevole, col cavolo che si approfitterebbero con certi comportamenti..ps: non che sia colpa di Brunetta, sia chiaro, ma ancora oggi si fa di tutto affinché i processi durino sempre di più. cui prodest? "a pensar male, quasi sempre ci si azzecca..." (cit.)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2009 10.14-----------------------------------------------------------
        • maranric scrive:
          Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io

          penso che si riferisca al fatto che se ora
          chiunque non rispetta un contratto, vale la pena
          di mettersi il cuore in pace, perché il verdetto
          di un tribunale si avrà fra 10 anni e a costi
          esorbitanti (10 anni di avvocati): provare per
          credere.Io invece credo si riferisca al fatto che se anche si stipulano contratti a 7-8 o 20mbit, la reale velocita' è di gran lunga inferiore. Tuttavia cio' sul contratto è scritto..ovvero è scritto che non c'è una banda minima garantita per l'utente privato (vedi alice di telecom) e quando esiste per le aziende è risibile (40Kbit).
      • aid85 scrive:
        Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
        ma io nn voglio nulla gratis !! nemmeno la 2 mega !!vorrei solo essere al pari di qualunque cittadino europeo quale IO SONO.anke del + sfigato ma al pari ne + ne -Perchè dobbiamo pagare tutto il triplo per avere la metà?Perchè in ogni città europea si naviga gratis col cell dalle wifi condivise e in italia condividere la propria wifi liberamente è reato ??perchè devo pagare un canone per qualkosa che non voglionon uso?perchè i contratti non vengono rispettati?perchè vengono fatti a voce e nn si può richiedere copia certificate della registrazione?cosa pensi che voglia davvero le mignotte gratis fornite dallo stato?era un modo di dire ... per sXXXXXXX chi spara XXXXXXX come il brunetta nazionale... il minime di silvio... il simbolo del circo...
        • maranric scrive:
          Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io

          vorrei solo essere al pari di qualunque cittadino
          europeo quale IO
          SONO.
          anke del + sfigato ma al pari ne + ne -non ti conviene visto che c'è chi sta messo peggio (Grecia e Portogallo ad esempio)
          Perchè dobbiamo pagare tutto il triplo per avere
          la
          metà?fai qualche esempio? perchè dire che 20 euro al mese per un'adsl è pagare tanto è pazzesco (e non si citi il classico esempio dell'adsl francese che costa meno quando da loro telefonare col cell costa il triplo)
          Perchè in ogni città europea si naviga gratis col
          cell dalle wifi condivise e in italia condividere
          la propria wifi liberamente è reato
          ??Sei disinformato su TUTTO. Non è reato condividere il wifi, vi sono centinaia di hotspot in Italia e anche il privato puo' condividere liberamente la sua connessione come gli pare e piace. Deve solo attenersi ad alcune basilari regole (impostare un'autenticazione e tenere dei log, googlando trovi tutto)
          perchè devo pagare un canone per qualkosa che non
          voglionon
          uso?Se usi il telefono, devi pagare il canone. Se non lo usi, stacchi il telefono e non lo paghi piu'. Qual è il problema? O pensi che l'omino che viene a sistemarti la borchia (o che ti ripara il traliccio) sia stipendiato dallo Stato?
          perchè vengono fatti a voce e nn si può
          richiedere copia certificate della
          registrazione?La copia della registrazione puo' esser richiesta. Fatto sta che nel 100% dei casi è l'utente che si ritrova ad esser in torto e non basta dire "ho cambiato idea" per cambiare le carte in tavola. A seguito del contratto vocale segue cmq quasi sempre la documentazione scritta da firmare.SalutiRIC
          • Sgabbio scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
            Guarda che non è una cosa nuova, che all'estero con prezzi inferiori danno molto di più rispetto a noi.Vorrei farti notare che da noi fare una connessione libera è ostacolata per il decreto pisanu che viene sempre rinnovato...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2009 16.25-----------------------------------------------------------
          • aid85 scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
            col famoso e palesemente stupido decreto milleproroghe insultato da tutti persino dai loro creatori eppure vienne sempre rinnovato... e noi ne abbiamo trovato un fan !!
          • maranric scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
            - Scritto da: aid85
            col famoso e palesemente stupido decreto
            milleproroghe insultato da tutti persino dai loro
            creatori eppure vienne sempre rinnovato... e noi
            ne abbiamo trovato un fan
            !!Fan? Ti consiglio di recarti presso un Centro di Igiene Mentale perchè se hai problemi di comprensione, o si tratta di problemi di italiano oppure è qualcosa di piu' preoccupante. Ho detto che è POSSIBILE mettere in piedi una connessione wifi libera. In questo ambito possibilistico, bisogna rispettare certe regole. Rispettare certe regole è diverso dal semplice "non si puo'".
          • maranric scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io

            Vorrei farti notare che da noi fare una
            connessione libera è ostacolata per il decreto
            pisanu che viene sempre
            rinnovato...Ostacolata è una cosa, vietata è un'altra.
          • aid85 scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
            anche il mozambico sta messo peggio... malcomune mezzo guidio?guardiamo indietro per stare meglio?di esempi cene sono a bizzeffe googla un pò... sul mio blog ho un paio di post di confronto cn numeri precisi... è un dato di fatto provare per credere se nn provi nn puoi sapere... e l'ignoranza e il terreno fertile di telecom e monopolisti variTUTTO? adirittura MAIUSCOLO ? Sari bene informato tu allora !! LOLSi è vero che se tieni un log chiedi i documenti puoi condividere la tua wifi ma ti sembra una cosa normale e pratica?Prova a sederti in una cioccolateria a Munchen e dimmi se per googolare ti chiedono i documenti !!!!Oh ma sei un fan del canone? chi ti paga provera? se si quello che dici a senso sennò sei proprio suonato.Se io pago il benzinaio per il pieno lo pago per il pieno PUNTO E STOPNon devo pagare anke un abbonamento fisso base.Se faccio zero telefonate e nn ho internet mi deve arrivare una bolletta di zero euro !!Sbaglio o a chi mette la testa fuori dal guscio questo non sembra anormale anzi... ???Coi soldi delle telefonate paghi i dipendenti... non co PIZZO !!!! (O dallo stato!! che poi nn cambia)L'ultimo pezzo a cui rispondo nn è basato su una mia dichiarazione sia chiaro... mai parlato di cambi di idea in contratti... chi di voi è mai riuscito ad everne una copia audio?Io non ho mai firmato nulla ne visto un pezzo di carta e ho fatto 7 abbonamenti diversi...... qui sei tu a essere un pò DIVERSAMENTE INFORMATO su "tutto"
          • maranric scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
            - Scritto da: aid85
            anche il mozambico sta messo peggio... malcomune
            mezzo
            guidio?
            guardiamo indietro per stare meglio?Eri che ti lamentavi dell'Italia e parlavi di situazione in EUROPA eh, la Grecia è in Europa
            sul mio blog ho un paio di post di confronto cn
            numeri precisi... è un dato di fatto provare per
            credere se nn provi nn puoi sapere...scusa?
            Si è vero che se tieni un log chiedi i documenti
            puoi condividere la tua wifi ma ti sembra una
            cosa normale e
            pratica?Non occorre chiedere i documenti, quelli si chiedono nell'internet point, negli hotspot casalinghi o meno funziona diversamente (sei mai stato in un McDonald's? ti chiedono i documenti per navigare?!?!), occorre un'AUTENTICAZIONE.
            Prova a sederti in una cioccolateria a Munchen e
            dimmi se per googolare ti chiedono i documenti
            !!!!Nemmeno per navigare da McDonald's ti chiedono i documenti, sveglia!!!
            Oh ma sei un fan del canone? chi ti paga provera?Il canone NON è un obbligo, è una SCELTA. Ti serve il telefono? Paghi il canone (e tutta l'infrastruttura che c'è dietro, compreso l'omino che ti sistema il cavo telefonico se si rompe). Non ti serve, LO LEVI.
            Non devo pagare anke un abbonamento fisso base.Sia per la telefonia mobile che per 1000 altre cose esiste l'abbonamento. Anche Sky lo paghi in abbonamento. Non lo vuoi? TE NE LIBERI. Lo vuoi? PAGHI.
            Se faccio zero telefonate e nn ho internet mi
            deve arrivare una bolletta di zero euro
            !!Stacca il telefono e pagherai zero. Anche Sky non puoi scegliere di fare un mese sì e uno no.SalutiRIC
          • aid85 scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
            nel mondo reale non è cosìscusa cosa? di niente ! figurati !
          • aid85 scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
            Si sono stato al McDonald io !!E tu ???Avevi gli occhi aperti e il cervello acceso quando è sucXXXXX ???Ti sembra una wifi libera gratuita normale ??O ti chiedono dati personali ???O hanno fatto un'ecezione perchè ti hannop visto entrare e han gridato "oh mamma mia è arrivato lo re apriamogli totalemente la wifi"... beato tè cn me e tutte le altre persone nn lo fanno...Tu sei mai stato fuori da questa nazionucola ??????????A vedere come funzionano le cose fuori ????????So che nn tutto è perfetto anche fuori da questo paese ma alcune cose che succedono qui succedono solo qui !!E la cosa peggiore è che la gente pensi che sia normale così... che per navigare in un hotspot gratuito del mc di un bar o di una scuola ti chiedano info personali... che se il gestore nn lo fa rischia l'arresto... si si vai tra è tutto normale così nel tuo piccolo mondoESCI DALLA CAVERNA !!
          • maranric scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io

            Ti sembra una wifi libera gratuita normale ??
            O ti chiedono dati personali ???Non ti viene richiesto alcun documento, puoi anche scrivere "Pinco Pallino".
            gratuito del mc di un bar o di una scuola ti
            chiedano info personali... che se il gestore nn
            lo fa rischia l'arresto... si si vai tra è tutto
            normale così nel tuo piccolo
            mondoLe norme antiterrorismo non ci sono solo in Italia, ci sono un po' dappertutto. Comunque è inutile discutere con uno che non ha la piu' vaga idea di come funzionino le cose.SalutiRIC
          • pippuz scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
            - Scritto da: maranric

            Ti sembra una wifi libera gratuita normale ??

            O ti chiedono dati personali ???

            Non ti viene richiesto alcun documento, puoi
            anche scrivere "Pinco Pallino".Ho lavorato per un po' in un internet point nel momento in cui ci si doveva regolare per l'entrata in vigore del decreto Pisanu. Funziona così: il soggetto che offre una connessione internet (non solo il wifi, anche la cabled) deve chiederne il permesso alla questura e, al tempo, non so ora, fare anche una comunicazione al ministero delle telecomunicazioni. Nella richiesta alla questura, deve indicare le procedure atte a rispettare la legge e indicare il personale atto ad eseguire tali procedure. I miei dati sono quindi finiti in questura, in quanto responsabile di tali procedure e dovendo avere acXXXXX a dati personali, che come saprai sono protetti.Una delle procedure consiste nel dover identificare l'utente tramite un documento di identità, passaporto o patente ma solo se quest'ultime sono rilasciate dalla prefettura e non dalla motorizzazione, come accade da 7-8 anni a questa parte); qualsiasi altro documento non può essere accettato. Pensa, una volta ho rifiutato l'acXXXXX ai computer ad un senatore della repubblica, in quanto in possesso soltanto del tesserino del senato, che peraltro è privo di foto.Questo per spiegarti che se al McDonalds (o chi per lui) fanno in altre maniere, sono passibili di sanzioni. Conosco molti internet point dove non viene chiesto nulla, ma questo non significa che siano in regola.
          • aid85 scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
            - Scritto da: maranric
            Nemmeno per navigare da McDonald's ti chiedono i
            documenti, sveglia!!!
            Documenti no ma dati personali verificati si !!!!!Svegliati un pò anke tu !!!
          • maranric scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io

            Documenti no ma dati personali verificati si !!!!!
            Svegliati un pò anke tu !!!Se non chiedono un documento, come fai a parlare di "dati personali verificati"?
          • aid85 scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
            appunto !!lo chiedono !!ma ce la fai ??
          • maranric scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
            - Scritto da: aid85
            appunto !!
            lo chiedono !!

            ma ce la fai ??Se ti chiedono il documento da mc donald lo fanno perchè vedono che sei un babbeo e vogliono prenderti un po' in giro, al resto del mondo NON viene chiesto alcun documento. Usano un banale wifi con autenticazionehttp://business.webnews.it/news/leggi/10906/mcdonalds-wifi-gratuito-in-tutta-italia/"Per accedere per la prima volta al servizio Wi-Fi da McDonald's è necessario compilare un modulo di registrazione on-line. Si ottiene così la propria User ID e Password di acXXXXX inviata tramite SMS al numero indicato durante la registrazione. [...] Una volta effettuato l'acXXXXX sarà possibile avviare la navigazione"Cerca di darti una svegliata che non posso sempre spiegarti come vanno le cose in questo mondo ok?
          • pippuz scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io

            "Per accedere per la prima volta al servizio
            Wi-Fi da McDonald's è necessario compilare un
            modulo di registrazione on-line. Si ottiene così
            la propria User ID e Password di acXXXXX inviata
            tramite SMS al numero indicato durante la
            registrazione. [...] Una volta effettuato
            l'acXXXXX sarà possibile avviare la
            navigazione"1 secondo me non sono nella piena legalità, per i motivi di cui sopra2 avendo il tuo n. di cellulare, si può facilmente risalire alla tua identità. non dimenticare che hai lasciato c.i. e codice fiscale quando hai acquistato la sim.
          • maranric scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io

            1 secondo me non sono nella piena legalità, per i
            motivi di cui
            sopraInvece sono nella pienissima legalità, anche perchè funzionano così altri migliaia di hotspot in Italia.
            2 avendo il tuo n. di cellulare, si può
            facilmente risalire alla tua identità. non
            dimenticare che hai lasciato c.i. e codice
            fiscale quando hai acquistato la
            sim.Anche qui non è sempre così che vanno le cose. Io ad esempio ho una sim intestata a "non so chi" acquistata 4 anni fa su ebay per sfruttare la famosa tariffa SuperTua. Esistono inoltre sim regalate con chiavette internet, altre sim che...ma che lo scrivo a fare? forse vivete tutti in un altro pianeta.
          • pippuz scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io

            Invece sono nella pienissima legalità, anche
            perchè funzionano così altri migliaia di hotspot
            in Italia.ci sono migliaia di persone che evadono le tasse, questo non significa minimamente che evadere le tasse sia "nella pienissima legalità".
            Anche qui non è sempre così che vanno le cose. Io
            ad esempio ho una sim intestata a "non so chi"
            acquistata 4 anni fa su ebay per sfruttare la
            famosa tariffa SuperTua. Esistono inoltre sim
            regalate con chiavette internet, altre sim
            che...ma che lo scrivo a fare? forse vivete tutti
            in un altro
            pianeta.Possibile != legale.Ti ho elencato in un post sopra alcune delle cose che si devono fare, visto che posso dire di aver letto la normativa, di essermela studiata e di averla dovuta implementare e applicare e, se non bastasse, dimostrare alla polizia postale, durante un controllo, come mi attenessi rigidamente a quelle norme.Evidentemente con te non è possibile fare una discussione, visto che non sembri leggere quello che ti viene risposto e sei capace solo di insultare. Detto questo, diventa lampante che discutere con te non può portare da nessuna parte.
          • maranric scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io

            ci sono migliaia di persone che evadono le tasse,
            questo non significa minimamente che evadere le
            tasse sia "nella pienissima legalità".Certamente loro non lo fanno alla luce del giorno. Invece ci sono 300 hotspot mc donald e ce ne sono una valanga in svariati hotel in Italia che funzionano allo stesso identico modo. Se fosse illegale, anche solo minimamente, non sarebbe stato bloccato? Inoltre su p.i. c'è pure un nuovo articolo che parla di una legge che propone addirittura di rendere meno gravose le regole da rispettare per chi vuol offrire wifi gratuito.
            bastasse, dimostrare alla polizia postale,
            durante un controllo, come mi attenessi
            rigidamente a quelle
            norme.Forse a te non era venuta l'idea dell'autenticazione via sms...capita.SalutiRIC
          • pippuz scrive:
            Re: spumante e mignotte per tutti.. offro io
            hai riportato la discussione su temi più civili, quindi rispondo:
            Certamente loro non lo fanno alla luce del
            giorno.Invece ci sono 300 hotspot mc donald e ce
            ne sono una valanga in svariati hotel in Italia
            che funzionano allo stesso identico modo. Se
            fosse illegale, anche solo minimamente, non
            sarebbe stato bloccato? la tua è una domanda retorica, ma sbagliata; te la rigiro così: ci sono migliaia di aziende che evadono il fisco. Se fosse illegale non sarebbe stato bloccato?ti riporto le parole del decreto Pisanu:"il titolare o il gestore di un esercizio in cui si svolgono le attività di cui al comma 1, e' tenuto ad osservare per il monitoraggio delle operazioni dell'utente e per l'archiviazione dei relativi dati,[...], nonche' le misure di preventiva acquisizione di dati anagrafici riportati su un documento di identità dei soggetti che utilizzano postazioni pubbliche non vigilate per comunicazioni telematiche ovvero punti di acXXXXX ad Internet utilizzando tecnologia senza fili."da quello che si legge, si deve preventivamente acquisire i dati anagrafici riportati su un documento di identità. Avviene con l'sms? non mi sembra.
            Inoltre su p.i. c'è pure
            un nuovo articolo che parla di una legge che
            propone addirittura di rendere meno gravose le
            regole da rispettare per chi vuol offrire wifi gratuito.quindi, "addirittura", potremmo fare a meno di richiedere l'autorizzazione alla questura, quando questo è probabilmente la cosa meno gravosa di tutto il contesto. Potrei capire se si riportasse la situazione alla normalità (si, normalità, visto che la legge avrebbe dovuto scadere il 31/12/2007, in quanto si trattava di disposizioni temporanee mirate a contrastare il terrorismo), ma non è nemmeno questo. Rimane tutta la fase di identificazione, registrazione e conservazione dei log, che è la parte preponderante.
  • aid85 scrive:
    28k in upload perchè mi voglio rovinare
    offro io...gioca al raddoppio cn la svezia... e poi cosa fa ci sradica i fannulloni? ci semplifica la burocrazia? ah nò le aveva già promesse e cosa ha fatto ... ha messo i totem-pc-smile in 2 uffici postali?La mia opinione... va a petenà i gain va
  • Marco scrive:
    Ancora ultimi!
    L'Italia e' ULTIMA in Europa ANCHE per diffusione di Internet e per conoscenze del pc (primi Svezia e Slovenia; fone Eurostat)!!
  • kallsu scrive:
    e 2 Mb bastano secondo Lei ?
    2 Mb bastano come connettività standard ? Certo sempre meglio che niente !Il Digital Divide italiano si fà sempre acceso, questo sarà magari un passo avanti, ma il resto della camminata chi la dovrà fare ?La proliferazione dei servizi on-line è ormai dilagante, sempre più professionisti, giovani e persone comuni utilizzano i normali, e ormai usueti servizi di posta elettronica, fax, banking e altro ...Solo 2 Mb, certo dobbiamo fare i conti con un paese che conta una fascia di maggior età ( over 70 ) molto grande, mio nonno non usa il pc, va a fare la fila alla posta, ma dato che loro sono la maggioranza, noi non siamo la minoranza!
    • pippuz scrive:
      Re: e 2 Mb bastano secondo Lei ?
      - Scritto da: kallsu
      2 Mb bastano come connettività standard ? Certo
      sempre meglio che niente!sarebbe già un grande sucXXXXX. Per favore, non lamentiamoci sempre tanto per lamentarci.
      • Valeren scrive:
        Re: e 2 Mb bastano secondo Lei ?
        Dai, 2Mb sono ridicoli.E sono ridicoli *ora*.Tra pochi anni, cinque o sei, saranno semplicemente inutili.Il Piano Caio forniva idee valide, come il cablaggio in fibra, ma "costava troppo".Il ponte sullo stretto evidentemente è più utile.
        • pippuz scrive:
          Re: e 2 Mb bastano secondo Lei ?
          - Scritto da: Valeren
          Dai, 2Mb sono ridicoli.
          E sono ridicoli *ora*.non so se hai presente la situazione italiana.
          Tra pochi anni, cinque o sei, saranno
          semplicemente
          inutili.quindi? pensando che *ora* la situazione è penosa, con moltissimi che non possono neanche arrivare a 640 kbps, sarebbe meglio lasciare la situazione com'è *ora* o dare un minimo (in questo caso 2 Mbps a tutti? guarda che è questa la differenza, non fra 5 o 6 anni di cosa avremmo bisogno. Se poi si vuol dire: va bene i 2 Mbps a tutti, ma si faccia un investimento che poi, senza rifare tutto d'accapo, possa estendere la banda, sono d'accordissimo. O meglio ancora, fra un anno tutti a 10 Mbps. Ma fra *ora* e *fra un anno* tutti a 2 Mbps?
          Il Piano Caio forniva idee valide, come il
          cablaggio in fibra, ma "costava
          troppo".Guarda, che gli investimenti per sviluppare la NGN vadano comunque fatti, non ci piove. Ma iniziare ad avere un minimo di banda larga, sarebbe un buon inizio.
          Il ponte sullo stretto evidentemente è più utile.Il ponte sullo stretto è pura propaganda fatta con i soldi nostri per regalare soldi agli amici degli amici (chi ha detto Impregilo? chi ha detto criminalità organizzata?).
          • Valeren scrive:
            Re: e 2 Mb bastano secondo Lei ?
            Dare una 2Mb ora solo per fornire qualcosa a chi non ce l'ha mi ricorda due enormi cag...: la Salerno-Reggio Calabria e la Social Card.Bisogna investire nelle tlc e sopratutto nelle infrastrutture di rete.Le nostre sono ataviche!Se sei di Milano fai un salto all'ex museo della scienza e della tecnica.Nella sezione tlc ci sono delle splendide foto di quando vennero stese le dorsali.In bianco e nero.Coi muli.E le linee sono ancora quelle!Senza contare che la rete è ancora TI, quindi sarebbero 800 milioni regalati a chi si è preso barcate di soldi senza investire nulla.No, non esiste.Serve una nuova rete - non un nuovo regalo!
          • pippuz scrive:
            Re: e 2 Mb bastano secondo Lei ?
            - Scritto da: Valeren
            Dare una 2Mb ora solo per fornire qualcosa a chi
            non ce l'ha mi ricorda due enormi cag...: la
            Salerno-Reggio Calabria e la Social
            Card.La Social Card è stato l'n-esimo regalo alle poste e altri amici, su questo non ci piove.La Sa-RC, se non ci fossero infiltrare 2-3 mafie (con le dovute conseguenze), non sarebbe utile? Ad ogni modo, si è OT.
            [...]
            Senza contare che la rete è ancora TI, quindi
            sarebbero 800 milioni regalati a chi si è preso
            barcate di soldi senza investire nulla.allora dobbiamo parlare del come, non del cosa. Brunetta, facendo tutto facile a parole come spesso gli accade, non ha detto una virgola di *come* intende farlo. Quindi, a pensar male, probabilmente ci si azzecca. Ciò detto, non significa che l'obiettivo sia da buttar via, ma che si deve controllare che venga fatto nella maniera corretta.
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: e 2 Mb bastano secondo Lei ?
      i 2 mb sono dati così perché per definzione della comunità europea la banda larga si intende da 2mbit in su.
  • franco lodola scrive:
    banda larga
    Ma Brunetta lo sa che in Italia nel 2009 ci sono tutte le linee della Telecom da rifare e potenziare? E lo sa brunetta che la Telecom non farà NESSUNA miglioria sulle linee, in quanto vengono usate dalla diretta concorenza di Telecom?
    • AranBanjo scrive:
      Re: banda larga
      La mia non è da rifare. Funziona benissimo, in un comune di circa 6000 abitanti della provincia di PD.
      • Gips scrive:
        Re: banda larga
        aran, beato te, i doppini da noi hanno almeno 40 anni di "topi&intemperie" sulle spalle.... ed alle volte è snervante osservare il continuo lampeggio del modem... in compenso la via di fianco è cablata in fibra.... rosiko.uhauahuahuah
  • Savino Diliddo scrive:
    2 mega: banda larga?
    Bisogna spiegare all'onorevole ministro che 2 mega forse non è proprio larga come banda...Come al solito i nostri politici vivono in mondo tutto loro e pensano di prenderci in giro con questi reclami da regimi totalitari.
    • pippuz scrive:
      Re: 2 mega: banda larga?
      - Scritto da: Savino Diliddo
      Bisogna spiegare all'onorevole ministro che 2
      mega forse non è proprio larga come
      banda...2 Mb/s sono banda larga, secondo le definizioni correnti.
  • Ricky scrive:
    XXXXXte
    Vorrei far notare a tutti che proprio oggi si e' venuto a sapere che il Berlusconi premier senza macchia ne CONFLITTO DI INTERESSI ha intenzione di far partire i servizi tramite LA RETE!Non la chiama iptv ma ci va' vicino...ed ecco che Brunetta se e esce con la banda larga per tutti.E' UN CASO...OVVIAMENTE...
  • Il Druido scrive:
    Signor Brunetta...
    ...per cortesia, non dica baggianate."Conto di avere 2Mb di banda larga per tutti già dal prossimo anno".Sono anni ed anni che sentiamo l'ormai famosa frase "politica" della banda larga per tutti.Addirittura il Brunetta conta di dare nientemeno che 2 Mega a tutti gli italiani.Complimenti, me cojons!!!E come la portiamo la banda larga a tutti gli italiani?Con il wimax che non è mai decollato?Con il Wi Fi che è costretto a sottostare alle rigide "regole" del mercato della Telecom?(Per chi non lo sapesse, siamo ancora sotto monopolio, sveglia!!!)O con il satellitare penoso e costoso?Forse con il semplice doppino secolare?Lo sa il Signor Brunetta che il nostro paese è costellato da Mux ed altri apparati che frenano in maniera impressionante l'espansione della banda larga via cavo?Andrà lui ad estirparli?2 Mega, la chiamano banda larga: non facciamoci sentire da nessuno o ci rideranno dietro!Altra cosa letta sull'articolo: "l'Italia ha visto un incremento della penetrazione della banda larga dal 51 per cento del 2008 al 56 per cento di quest'anno"Vi spiego io perchè.La Telecom tirò fuori dal cilindro il famoso progetto Anti Digital Divide (questo nome non mi è nuovo, ah già, è anche il nome dell'Associazione di cui faccio parte,dimenticavo).E con questo progettino ha portato la BANDA LARGA in moltissimi paesi sprovvisti...la 640, e la chiamano banda larga.Ecco perchè la percentuale è cresciuta, svegliaaaaaaaaa!!!Signor Brunetta, la saluto, studi, studi che ne ha bisogno.http://forum.antidigitaldivide.org/index.php-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 ottobre 2009 20.27-----------------------------------------------------------
    • Maestro Miyagi scrive:
      Re: Signor Brunetta...
      Be' ma è ovvio, Brunetta non lo sa nessuno ma è un genio ...800 milioni pubblici serviranno presumibilmente ad oliare i soliti noti, e poi chiaramente servono investimenti di privati .. scoperta dell'acqua calda, ed è proprio per questo che l'italietta è sempre allo stesso punto ...
      • aid85 scrive:
        Re: Signor Brunetta...
        800 milioni potrebbero far pagare un centisimo di multa ogni 10 euro rubati da telecom al bimestre per ricavarne il doppio in un anno e portarci l'adsl ovunque ma a 2 mega non garantiti spendendo meno di un milione di euro e facendone sparire 799......palla di cristallo? no! videoregistratore !! tutto già visto e risentito...
    • maranric scrive:
      Re: Signor Brunetta...

      Con il wimax che non è mai decollato?
      Con il Wi Fi che è costretto a sottostare alle
      rigide "regole" del mercato della
      Telecom?Scusa? Se per Wifi intendi connettivita Hiperlan non c'è alcuna regola Telecom o altro, di che stai parlando?!Io sono connesso via hiperlan 10mbit, sono in una zona non coperta da adsl e me ne frego altamente dei doppini di rame, che non uso.
      E con questo progettino ha portato la BANDA LARGA
      in moltissimi paesi sprovvisti...la 640, e la
      chiamano banda
      larga.hai detto niente...la gente che è passata dal 56k alla 640 ha avuto un incremento di velocita' di un fattore 10..adesso non metterti a sputare anche sulle cose positive.
      • maccamania scrive:
        Re: Signor Brunetta...


        E con questo progettino ha portato la BANDA
        LARGA

        in moltissimi paesi sprovvisti...la 640, e la

        chiamano banda

        larga.

        hai detto niente...la gente che è passata dal 56k
        alla 640 ha avuto un incremento di velocita' di
        un fattore 10..adesso non metterti a sputare
        anche sulle cose
        positive.Scusami sai come funziona la 640? La banda viene suddivisa in base alle utenze connesse, quindi se c'è solo una persona che naviga vai a 640 (ammesso che le condizioni del doppino siano ottimali e che ti trovi molto vicino alla centrale) altrimenti devi dividere: 10 utenze = 64k. Fai un po tu se questa non è una cosa vergognosa.
        • Marco scrive:
          Re: Signor Brunetta...
          Non sai di cosa stai parlando. Evita.
        • maranric scrive:
          Re: Signor Brunetta...

          Scusami sai come funziona la 640? La banda viene
          suddivisa in base alle utenze connesse, quindi se
          c'è solo una persona che naviga vai a 640
          (ammesso che le condizioni del doppino siano
          ottimali e che ti trovi molto vicino alla
          centrale) altrimenti devi dividere: 10 utenze =
          64k. Fai un po tu se questa non è una cosa
          vergognosa.Confermo quanto detto da Marco : Non hai la piu' pallida idea di cosa stai scrivendo.La banda viene divisa in "best effort" per TUTTI i tagli, dalla 640 alla 20mbit. Che poi statisticamente ci sia meno banda erogabile sulle centrali a 640 ci puo' stare ma non si va affatto a 64kbit figuriamoci. La velocita' di connessione massima è 640kbit, poi il provider dedica un TOT di banda e li' in base alla configurazione del dslam c'è chi viaggia piu' o meno veloce. Le 4-5 connessioni a 640kbit che ho avuto modo di testare di persona permettevano un dignitoso download a 40-45KByte/s (non saranno gli 80 teorici ma non è certo il 5-6KB del modem 56kbit eh)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2009 15.03-----------------------------------------------------------
          • Thorium scrive:
            Re: Signor Brunetta...
            Tante chiacchiere, andatelo a dire a le tantissime persone chi con le 640 naviga peggio del 56k, quando naviga. Quelle che ho provato io fanno veramente pena. Saluti.
      • Il Druido scrive:
        Re: Signor Brunetta...
        - Scritto da: maranric

        Con il wimax che non è mai decollato?

        Con il Wi Fi che è costretto a sottostare alle

        rigide "regole" del mercato della

        Telecom?

        Scusa? Se per Wifi intendi connettivita Hiperlan
        non c'è alcuna regola Telecom o altro, di che
        stai
        parlando?!
        Io sono connesso via hiperlan 10mbit, sono in una
        zona non coperta da adsl e me ne frego altamente
        dei doppini di rame, che non
        uso.Spesso, molto spesso, quando in una zona arriva il Wi Fi, dopo pochi mesi arriva la Telecom a coprire con la sua banda larga.Ed ecco che molte società si vedono "rubare" clienti, grazie ai prezzi bassi che la Telecom può fare (grazie ai continui contributi statali e altro) ed un Wisp no.Le ho chiamate regole, se vuoi chiamalo monopolio, il risultato non cambia ;-)

        E con questo progettino ha portato la BANDA
        LARGA

        in moltissimi paesi sprovvisti...la 640, e la

        chiamano banda

        larga.

        hai detto niente...la gente che è passata dal 56k
        alla 640 ha avuto un incremento di velocita' di
        un fattore 10..adesso non metterti a sputare
        anche sulle cose
        positive.Ehm, evidentemente non leggi il nostro forum, vieni a leggere le velocità di chi è connesso alla 640.
        • maranric scrive:
          Re: Signor Brunetta...

          Spesso, molto spesso, quando in una zona arriva
          il Wi Fi, dopo pochi mesi arriva la Telecom a
          coprire con la sua banda
          larga.SE ne vede la convenienza. E ripeto SE. Considerando che vi sono zone totalmente IGNORATE da Telecom negli anni, perchè dovrebbe interessarsene ora che tali zone sono gia' occupate dagli Wisp? Se c'erano 50 utenti prima, ora ce ne saranno ancora di meno no?
          Ed ecco che molte società si vedono "rubare"
          clienti, grazie ai prezzi bassi che la Telecom
          può fare (grazie ai continui contributi statali e
          altro) ed un Wisp
          no.Gli Wisp spesso hanno prezzi estremamente concorrenziali e in piu' non devi neppure pagare il canone telecom. Io con 35 euro ho una 10mbit e posso anche fregarmene del telefono, con Alice si spendono 20 euro di canone e 20 di adsl...40 euro per avere 7mbit (con upload a 0,3mbit..io uppo a 6mbit). Realta' simili esistono..senza contare che un ripetitore hiperlan tira fino a 10km, un dslam adsl tira al max a 3km.
          Le ho chiamate regole, se vuoi chiamalo
          Ehm, evidentemente non leggi il nostro forum,
          vieni a leggere le velocità di chi è connesso
          alla
          640.Sono iscritto su antidigitaldivide da 5 anni e configuro quotidianamente adsl a 640. Evitate di credere che il vostro piccolo mondo sia l'universo valido per tutti.SalutiRIC
          • Il Druido scrive:
            Re: Signor Brunetta...
            - Scritto da: maranric

            Spesso, molto spesso, quando in una zona arriva

            il Wi Fi, dopo pochi mesi arriva la Telecom a

            coprire con la sua banda

            larga.

            SE ne vede la convenienza. E ripeto SE.
            Considerando che vi sono zone totalmente IGNORATE
            da Telecom negli anni, perchè dovrebbe
            interessarsene ora che tali zone sono gia'
            occupate dagli Wisp? Se c'erano 50 utenti prima,
            ora ce ne saranno ancora di meno
            no?Forse vieni da Marte, oppure cerchi di flammare ad ogni costo.Se con un Wisp pago 30 euro (o anche 20) al mese per avere 1 mega, e ripeto 1, permetti che ne pagherei 40 per averne 3-4?Conosci i test della Telecom per capire la redditività di una zona?Non credo, da come scrivi ne dubito.Ti faccio solo un esempio banalissimo, che non deve essere preso a campione, è solo un esempio.La mia zona non è MAI stata considerata redditizia per la Telecom, sai, la centrale è del 200 A.C., manutenzione non ne vedi mai, insomma una delle tantissime centrali da buttare sparse per l'Italia.Arriva un Wisp e si becca 50 clienti in due settimane.Dopo un mese la Telecom mette a posto la centrale e toglie 40 clienti al wisp, prezzo migliore, velocità più alta.Comprendi o faccio un disegnino?

            Ed ecco che molte società si vedono "rubare"

            clienti, grazie ai prezzi bassi che la Telecom

            può fare (grazie ai continui contributi statali
            e

            altro) ed un Wisp

            no.
            Gli Wisp spesso hanno prezzi estremamente
            concorrenziali e in piu' non devi neppure pagare
            il canone telecom. Io con 35 euro ho una 10mbit e
            posso anche fregarmene del telefono, con Alice si
            spendono 20 euro di canone e 20 di adsl...40 euro
            per avere 7mbit (con upload a 0,3mbit..io uppo a
            6mbit). Realta' simili esistono..senza contare
            che un ripetitore hiperlan tira fino a 10km, un
            dslam adsl tira al max a
            3km.Evidentemente parli così perchè non hai un telefono fisso in casa, come lo ha la maggior parte degli italiani che quindi pagano già un canone, e se possono avere l'adsl via cavo, lo pagano più volentieri.Non sto dicendo che tutti gli Wisp sono uguali, c'è chi può permettersi prezzi concorrenti a Telecom (pochi), e chi per vivere deve per forza tirare su e lavorare il triplo.

            Le ho chiamate regole, se vuoi chiamalo


            Ehm, evidentemente non leggi il nostro forum,

            vieni a leggere le velocità di chi è connesso

            alla

            640.

            Sono iscritto su antidigitaldivide da 5 anni e
            configuro quotidianamente adsl a 640. Evitate di
            credere che il vostro piccolo mondo sia
            l'universo valido per
            tutti.
            Saluti
            RICNon ho mai detto che ADD sia l'universo, anzi.Dico solo che ci sono moltissimi utenti a "banda larga 640" che vanno a 56k,e anche peggio.Se poi tu hai la sfera di cristallo con la quale riesci a tastare il polso di tutti i 640kappati, allora buon per te.Sei iscritto da 5 anni, ma scrivi senza leggere (cit. Nandone Nostro).SalutiFaus-74 Il Druido
          • maranric scrive:
            Re: Signor Brunetta...

            Se con un Wisp pago 30 euro (o anche 20) al mese
            per avere 1 mega, e ripeto 1, permetti che ne
            pagherei 40 per averne
            3-4?Parti da presupposti sbagliati. Io ho detto DIECI mega, non UNO. Io pago 35 euro per una DIECI mega. Molti Wisp fanno pagare 25 euro per una QUATTRO mega. Chi è quel pazzo che cambierebbe una 10mbit con una 7? Ma neanche una 4 mega (reali, tangibili, efficienti) con una 7mega, non esiste proprio. Senza contare che spesso chi si fa l'hiperlan dice addio al canone telecom. Se il servizio funziona BENE, solo un pazzo lo cambia con un altro che magari va peggio.
            Conosci i test della Telecom per capire la
            redditività di una
            zona?
            Non credo, da come scrivi ne dubito.Li conosco eccome, sono stato in contatto con Telecom per 10 anni per vedere se portava adsl nella mia zona. Il bacino di utenza era minimo e non valeva la pena mettere un dslam, senza contare che portare la banda dove non c'è fibra, significa investire anche con ponti radio etc etc etc. Per un pugno di utenti non ne vale la pena, assolutamente, si parla di investire diverse decine di migliaia di euro. E come detto in precedenza una centrale telefonica munita di adsl copre un raggio di 3km. Una hiperlan (pur necessitando di visibilita' ottica) arriva a 10.
            Arriva un Wisp e si becca 50 clienti in due
            settimane.
            Dopo un mese la Telecom mette a posto la centrale
            e toglie 40 clienti al wisp, prezzo migliore,
            velocità più
            alta.
            Comprendi o faccio un disegnino?Il tuo è un esempio di banale adeguamento di una centrale dove evidentemente portare la banda costava poco ed è stato fatto perchè era gia'in progetto di farlo, non certo perchè è arrivato lo wisp. La gente c'era anche PRIMA che arrivasse lo Wisp e c'e' pure dopo, non è che viene creata dallo Wisp, quindi l'utenza è la stessa. Se credi che telecom annusi la presenza di Wisp per fare il gatto-mangia-tutto ti sbagli visto che i potenziali clienti esistevano GIA' DA PRIMA che arrivasse lo Wisp. Ecco perchè il tuo esempio è una goccia in mezzo al mare.
            Evidentemente parli così perchè non hai un
            telefono fisso in casaHo una linea isdn, pago anche un canone piu' esoso degli altri, le tue "supposizioni" sono sempre irrimediabilmente errate. Io pago il canone anche se uso quasi esclusivamente il voip e non vedo perchè non dovrei pagarlo. Se si spacca la borchia isdn, chiamo il 187 che mi manda il tecnico che la sistema. Questo è un SERVIZIO ed ha un costo e io pago questo costo con un abbonamento. Anche l'assicurazione della tua macchina la paghi e in caso di incidente lei agisce per te. Idem per il canone telecom.
            c'è chi può permettersi prezzi concorrenti a
            Telecom (pochi), e chi per vivere deve per forza
            tirare su e lavorare il
            triplo.Se lo Wisp lavora in zone non coperte da adsl (e sono tante) potra' disporre di un bacino di utenza vergine e l'utenza sara' anche ben felice di pagare un canone anche superiore all'adsl di telecom...anche perchè sicuramente questa gente sfortunata avra' gia' avuto 1000 esperienze negative sia con chiavette che con improbabili provider satellitari..quindi il concetto "PAGO, basta che vada BENE" è ben radicato e va a vantaggio sia dell'utente (che ha un servizio notevole) sia allo Wisp, che incassa denaro.Io ho avuto un problema domenica sera (caduta la portante), alle 23.30 ho inviato un sms al provider, alle 23.40 (sto parlando di domenica sera) mi chiama il provider scusandosi per il disguido e quindi dopo soli 10min era tutto risolto. Con un problema all'adsl standard come sarebbe andata la faccenda? Il concetto è il solito : se uno Wisp lavora BENE, l'utenza non gli scappa.
            Non ho mai detto che ADD sia l'universo, anzi.
            Dico solo che ci sono moltissimi utenti a "banda
            larga 640" che vanno a 56k,e anche
            peggio.In tal caso potrebbero farsi una flat 56Kb da 12 euro come quella di Telecom...invece NON la fa nessuno perchè comunque la differenza si sente.Io comunque piu' che un calo di banda ho notato disconnessioni e linea instabile...quella sì, è una rottura immensa. Comunque non sto dicendo che la 640kbit è la manna dal cielo ma è comunque uno sforzo in positivo fatto da Telecom (immagina tutti gli utenti che magari navigano dignitosamente a 320kbit..per loro significa comunque andare 6 volte piu' veloce rispetto al 56kb..)
            Sei iscritto da 5 anni, ma scrivi senza leggereHo scritto 26mila messaggi su Usenet (la maggioranza per rispondere ad altri) e devo anche sentirmi dire che non so leggere...mamma miaSalutiRIC
          • Il Druido scrive:
            Re: Signor Brunetta...
            - Scritto da: maranric
            Parti da presupposti sbagliati. Io ho detto DIECI
            mega, non UNO. Io pago 35 euro per una DIECI
            mega. Molti Wisp fanno pagare 25 euro per una
            QUATTRO mega. Chi è quel pazzo che cambierebbe
            una 10mbit con una 7? Ma neanche una 4 mega
            (reali, tangibili, efficienti) con una 7mega, non
            esiste proprio. Senza contare che spesso chi si
            fa l'hiperlan dice addio al canone telecom. Se il
            servizio funziona BENE, solo un pazzo lo cambia
            con un altro che magari va peggio.Evidentemente non ci capiamo ;)Prova a vedere quanti Wisp danno la 10 Mega.Io ti ho parlato di 1 Mega perchè il wisp che opera qui, per poter fare un prezzo concorrenziale a quello della Telecom, può offrirti 1 Mega, capisci ora?Indovina da chi prende la banda larga la maggior parte dei wisp?Ci arrivi, vero? ;)(Ho scritto la maggior parte dei wisp, non tutti).E torniamo al circolo chiuso del monopolio Telecom.Tu mi parli della tua esperienza, io della mia.Di giorno la Telecom chiude i rubinetti al nostro wisp, e si naviga peggio che di sera, quando li riapre.Lo sapevi, vero?La puoi girare come vuoi, i Wisp saranno sempre in svantaggio rispetto alla Telecom.Per il resto sono d'accordo con te.
            Li conosco eccome, sono stato in contatto con
            Telecom per 10 anni per vedere se portava adsl
            nella mia zona. Il bacino di utenza era minimo e
            non valeva la pena mettere un dslam, senza
            contare che portare la banda dove non c'è fibra,
            significa investire anche con ponti radio etc etc
            etc. Per un pugno di utenti non ne vale la pena,
            assolutamente, si parla di investire diverse
            decine di migliaia di euro. E come detto in
            precedenza una centrale telefonica munita di adsl
            copre un raggio di 3km. Una hiperlan (pur
            necessitando di visibilita' ottica) arriva a 10.Eheheheh, anche io sono in ballo con la Telecom da 10 anni, 1989, per il tuo stesso motivo.Quello che dici è solo UNO dei metodi per testare il bacino di utenti.Altro metodo (buffo): telefonano a casa e ti chiedono se sei interessato ad attivare il loro servizio adsl.Ora, se sei a casa tu è ok, ma se risponde tuo nonno cosa ne capisce di 1 Mega o 10 Mega? :-DDecine di migliaia di euro?????Questa me la devo segnare ;-)
            Il tuo è un esempio di banale adeguamento di una
            centrale dove evidentemente portare la banda
            costava poco ed è stato fatto perchè era gia'in
            progetto di farlo, non certo perchè è arrivato lo
            wisp. La gente c'era anche PRIMA che arrivasse lo
            Wisp e c'e' pure dopo, non è che viene creata
            dallo Wisp, quindi l'utenza è la stessa. Se credi
            che telecom annusi la presenza di Wisp per fare
            il gatto-mangia-tutto ti sbagli visto che i
            potenziali clienti esistevano GIA' DA PRIMA che
            arrivasse lo Wisp. Ecco perchè il tuo esempio è
            una goccia in mezzo al mare.Il mio è un esempio identico ad altri centinaia di esempi che potrai trovare in Italia.Se era in programma anche prima, come mai la Telecom si attiva solo DOPO? ;-)
            Ho una linea isdn, pago anche un canone piu'
            esoso degli altri, le tue "supposizioni" sono
            sempre irrimediabilmente errate. Io pago il
            canone anche se uso quasi esclusivamente il voip
            e non vedo perchè non dovrei pagarlo. Se si
            spacca la borchia isdn, chiamo il 187 che mi
            manda il tecnico che la sistema. Questo è un
            SERVIZIO ed ha un costo e io pago questo costo
            con un abbonamento. Anche l'assicurazione della
            tua macchina la paghi e in caso di incidente lei
            agisce per te. Idem per il canone
            telecom.Paghi il canone Telecom per il cavo che ti porta a casa; quanto costa un cavo? Pago il canone da anni ed anni, con quei soldi avrei potuto acquistare kim di cavo ;)E non dirmi che quei soldi servono per la manutenzione, dato che NON NE FANNO.
            Se lo Wisp lavora in zone non coperte da adsl (e
            sono tante) potra' disporre di un bacino di
            utenza vergine e l'utenza sara' anche ben felice
            di pagare un canone anche superiore all'adsl di
            telecom...anche perchè sicuramente questa gente
            sfortunata avra' gia' avuto 1000 esperienze
            negative sia con chiavette che con improbabili
            provider satellitari..quindi il concetto "PAGO,
            basta che vada BENE" è ben radicato e va a
            vantaggio sia dell'utente (che ha un servizio
            notevole) sia allo Wisp, che incassa
            denaro.
            Io ho avuto un problema domenica sera (caduta la
            portante), alle 23.30 ho inviato un sms al
            provider, alle 23.40 (sto parlando di domenica
            sera) mi chiama il provider scusandosi per il
            disguido e quindi dopo soli 10min era tutto
            risolto. Con un problema all'adsl standard come
            sarebbe andata la faccenda? Il concetto è il
            solito : se uno Wisp lavora BENE, l'utenza non
            gli scappa.Qui hai ragione, non ho assolutamenta scritto il contrario, anche io ho avuto un'esperienza smile alla tua, e concordo con te sul fatto che la maggior parte dei wisp lavorano anche di domenica ;)Purtroppo non tutti, ma va bene anche così.Il problema è che sai anche tu che non tutti gli utenti della Rete sono utenti, la maggior parte è formata da utOnti.

            Non ho mai detto che ADD sia l'universo, anzi.

            Dico solo che ci sono moltissimi utenti a "banda

            larga 640" che vanno a 56k,e anche

            peggio.

            In tal caso potrebbero farsi una flat 56Kb da 12
            euro come quella di Telecom...invece NON la fa
            nessuno perchè comunque la differenza si
            sente.
            Io comunque piu' che un calo di banda ho notato
            disconnessioni e linea instabile...quella sì, è
            una rottura immensa. Comunque non sto dicendo che
            la 640kbit è la manna dal cielo ma è comunque uno
            sforzo in positivo fatto da Telecom (immagina
            tutti gli utenti che magari navigano
            dignitosamente a 320kbit..per loro significa
            comunque andare 6 volte piu' veloce rispetto al
            56kb..)Dove portano la 640, la gente ci si fionda per non perdere il "posto", perchè sai che in una centrale con la 640 non sono disponibili molti "attacchi" adsl.E credi che un 640kappato torni alla 56k perdendo il famigerato "posto"?Piuttosto preferisce rimanere con un servizio malandato, con la flebile speranza che le cose si possano risolvere. (Indovina? Non si risolveranno mai).Come spero che saprai anche che dove hanno portato la 640 non ci saranno upgrade, così i 640kappati di oggi saranno i digital divisi di domani, un domani molto prossimo a venire.

            Sei iscritto da 5 anni, ma scrivi senza leggere

            Ho scritto 26mila messaggi su Usenet (la
            maggioranza per rispondere ad altri) e devo anche
            sentirmi dire che non so leggere...mamma
            mia
            Saluti
            RI? Stavamo parlando di ADD, non di Usenet, mi riferivo a quello, non ad altro.Comunque, tutto questo per dire che aspettiamo il Signor Brunetta al varco, vediamo il prossimo anno se tutti avranno la 2 mega.
          • maranric scrive:
            Re: Signor Brunetta...

            Evidentemente non ci capiamo ;)
            Prova a vedere quanti Wisp danno la 10 Mega.
            Io ti ho parlato di 1 Mega perchè il wisp che
            opera qui, per poter fare un prezzo
            concorrenziale a quello della Telecom, può
            offrirti 1 Mega, capisci
            ora?Ecco, tu capirai che il provider che opera LI' non è lo specchio di tutti gli altri Wisp. Il 90 % degli Wisp offre tagli ben superiori.
            Indovina da chi prende la banda larga la maggior
            parte dei
            wisp?Anche qui, DIPENDE. Il mio Wisp non prende banda da telecom, ad esempio masono ovviamente d'accordo che se lo Wisp piglia banda da Telecom e Telecom raggiunge la zona rimane fregato, su questo non ci piove.
            Decine di migliaia di euro?????
            Questa me la devo segnare ;-)Tu di che cifre parli? Voglio ricordare che vi sono comuni che erano disposti a metter sul tavolo 30-40mila euro per la banda larga e COMUNQUE Telecom ha risposto picche.
            Il mio è un esempio identico ad altri centinaia
            di esempi che potrai trovare in
            Italia.
            Se era in programma anche prima, come mai la
            Telecom si attiva solo DOPO?
            ;-)Non c'è nessuna correlazione. Esempio : 4 mesi fa telecom ha attivato una frazione di un paese del padovano di 700 abitanti. In breve le signorine del 187 hanno chiamato in blocco tutta la popolazione, proponendo l'adsl. Ovviamente chiunque aveva un collegamento internet ha accettato. La presenza di uno Wisp cosa cambia? Assolutamente niente. Come detto sopra, le spese per portare l'adsl in certi posti è quella che è e se fosse roba di pochi spiccioli, avremmo adsl in tutta italia.
            E non dirmi che quei soldi servono per la
            manutenzione, dato che NON NE
            FANNO.questo chi lo dice? io avevo una borchia isdn che faceva le bizze e me l'hanno cambiata (ovviamente gratis) in 2gg.
            Come spero che saprai anche che dove hanno
            portato la 640 non ci saranno upgrade, così i
            640kappati di oggi saranno i digital divisi di
            domani, un domani molto prossimo a
            venire.Certo, a meno che non arrivi uno wisp a risolvere la situazione.
          • Il Druido scrive:
            Re: Signor Brunetta...
            - Scritto da: maranric

            E non dirmi che quei soldi servono per la

            manutenzione, dato che NON NE

            FANNO.

            questo chi lo dice? io avevo una borchia isdn che
            faceva le bizze e me l'hanno cambiata (ovviamente
            gratis) in 2gg.Non parlo di una borchia, parlo di manutenzione vera, come ad esempio i doppini venduti da Attila alla vecchia Sip.Sì, Attila, il flaggello di dio, perchè i doppini hanno la stessa età.Prova a vedere come sono messi, ti spaventeresti :-)

            Come spero che saprai anche che dove hanno

            portato la 640 non ci saranno upgrade, così i

            640kappati di oggi saranno i digital divisi di

            domani, un domani molto prossimo a

            venire.

            Certo, a meno che non arrivi uno wisp a risolvere
            la
            situazione.Qui vale lo stesso discorso che hai fatto tu: chi glielo fa fare al Wisp di spendere soldi in una zona già coperta?O deve essere un Wisp ricchissimo ;-)
          • maranric scrive:
            Re: Signor Brunetta...

            Qui vale lo stesso discorso che hai fatto tu: chi
            glielo fa fare al Wisp di spendere soldi in una
            zona già
            coperta?
            O deve essere un Wisp ricchissimo ;-)una zona coperta dalla 640kb non puoi mica definirla coperta :)
          • Il Druido scrive:
            Re: Signor Brunetta...
            - Scritto da: maranric

            Qui vale lo stesso discorso che hai fatto tu:
            chi

            glielo fa fare al Wisp di spendere soldi in una

            zona già

            coperta?

            O deve essere un Wisp ricchissimo ;-)

            una zona coperta dalla 640kb non puoi mica
            definirla coperta
            :)Lo sto dicendo dall'inizio.Vallo a spiegare alla Telecom, che nelle sue statistiche di copertura a banda larga ci infila anche le centrali con la 640 ;)
    • pippuz scrive:
      Re: Signor Brunetta...

      2 Mega, la chiamano banda larga: non facciamoci
      sentire da nessuno o ci rideranno
      dietro!2 Mb/s sono banda larga. Oppure: qual è la tua definizione di banda larga?
      • Il Druido scrive:
        Re: Signor Brunetta...
        - Scritto da: pippuz

        2 Mega, la chiamano banda larga: non facciamoci

        sentire da nessuno o ci rideranno

        dietro!

        2 Mb/s sono banda larga. Oppure: qual è la tua
        definizione di banda
        larga?Parlo di stati in cui la banda larga è davvero larga.Qui da noi a malapena riescono a garantire 1 Mega reale in zone dove c'è la 20 Mega, mi spieghi come faranno a garantire 2 mega? :-D
        • pippuz scrive:
          Re: Signor Brunetta...

          Parlo di stati in cui la banda larga è davvero
          larga.
          Qui da noi a malapena riescono a garantire 1 Mega
          reale in zone dove c'è la 20 Mega, mi spieghi
          come faranno a garantire 2 mega?
          :-Dboh, sarà che sono fortunato, ma la mia 7 mega va sui 5 reali, quindi non malaccio. poi, sarà che avrò letto male, ma non ho letto da nessuna parte che la velocità sia garantita. che poi in Italia si speculi su ciò, è, come al solito, un discorso diverso. A me andrebbe bene che di qui ad un anno (promessa di Brunetta, probabilmente moooolto ottimistica, ma tant'è) ci fossero 2 mega di portante a tutti. Per il futuro, si vedrà. Per come siamo messi, sarebbe già importante raggiungere questo obiettivo.
  • Claudio scrive:
    Ma finiamola!!!
    Più banda per tutti!Più case per tutti!Più più ponti per tutti!Più Più per tutti!Più pelo per tutti!Il paese dei balocchi!!!
    • pippo de pippis scrive:
      Re: Ma finiamola!!!
      SI quando finalmente ci saranno meno comunisti per tutti!
      • Claudio scrive:
        Re: Ma finiamola!!!
        Quando spiegherai al mondo intero cosa c'entrano i comunisti in un discorso di demagogia pure del caro Brunetta tutti saremo più sollevati dal fardello pesantissimo di avere persone che commentano nel tuo modo.Es. 800 milioni dove li trova il buon Brunetta se li cava dalle tasce lui?Vorrei ricordarti che il nostro potentissimo paese ha solo 1740 miliardi di euro di debito.............bazzecole!Come si fa ad essere il paese della Ferrari e della Duna contemporaneamente?Lo sanno tutti che il comunismo in Italia non c'è mai stato e non ci sarà mai; quello che fa Brunetta è parlare di cose che non sa, che non potrà mai portare a termine...........bla bla bla bla come tutti gli altri.
        • Gips scrive:
          Re: Ma finiamola!!!
          - Scritto da: Claudio
          Es. 800 milioni dove li trova il buon Brunetta se
          li cava dalle tasce
          lui?bhe, non per fare il "comunista" (giusto per rendere l'idea a chi ancora usa quella parola....) ma brunetta SA da dove prenderne 750 giusti giusti...uhauhauahuah
          • pippuz scrive:
            Re: Ma finiamola!!!

            bhe, non per fare il "comunista" (giusto per
            rendere l'idea a chi ancora usa quella
            parola....) ma brunetta SA da dove prenderne 750
            giusti
            giusti...i soldi vanno ad una società privata, non allo stato
    • aid85 scrive:
      Re: Ma finiamola!!!
      pilu
  • pippozzo scrive:
    In Italia?
    Sarebbe come dare a tutti gli automobilisti l'assetto e gli alettoni gratis e per diritto.. anche quelli con la Duna..A meno che non vogliano sostituire tutti i doppini di rame fatti a mano che ereditiamo dagli antichi romani..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 ottobre 2009 19.08-----------------------------------------------------------
  • corrado baccarini scrive:
    2 mega per tutti!!!!
    Considero il Ministro persona in buona fede, ma....:mi auguro che le intenzioni non sfocino in un pasticcio come la PEC o nel solito favore ai potenti come la scelta dei SO Microsoft nella pubblica amministrazione!E se è pur vero che l'ignoranza digitale , nel nostro Paese, è alta e che molte famiglie non hanno un computer è altrettanto vero che chi abita nelle zone comunemente chiamate "forese" preferisce usare il computer in ufficio o a scuola piuttosto che sostenere una spesa per un computer a casa con la consapevolezza che non andranno in rete che a 54Kb o comunque a velocità assolutamente ridicole!E, Signor Ministro, ci garantisce che gli 800 milioni non saranno il solito regalo al monopolista delle TLC?!nel senso che lo stato investe in linee veloci e che Telecom ci farà pagare i canoni conteggiando i sudetti milioni come investimento proprio e non della comunità?!?!Ben venga La Sua iniziativa ma Lei ci deve garantire controlli serrati sulle offerte degli abbonamenti e sull'effettivo utilizzo di tali fondi per abbattere il digital divide!!!In soldoni: io, abitante di una cittadina di 5000 abitanti, potrò finalmente usare Skype per fare qualche chiamata di decente qualità? potròscambiare files di lavoro abbastanza corposi con un collega o dovrò continuare a metterlo su dvd o cd chiamare il corriere, spedirlo etc. etc.? o verranno semplicemente potenziate i famigerati 7.2 Mb, dove già esiste l'offerta, ma che tali non sono?! perchè in questo caso vi state, di nuovo, fregando i soldi miei!!!!Mediti e vigili Ministro Brunetta e , naturalmente, buon lavoro!
  • Fabio F. scrive:
    La Banda Larga è un diritto
    Spero che questa non sia la solita promessa poi non mantenuta.Io abito in quartiere di Roma, colle prenestino, ancora non raggiunto da ADSL ,eppure tutti abbiamo telecom e paghiamo un canone come tutti gli altri. Telecom deve spendere soldi e garantire l acXXXXX a banda larga a tutti, non solo dove le fa comodo.
    • pippuz scrive:
      Re: La Banda Larga è un diritto

      Telecom deve
      spendere soldi e garantire l acXXXXX a banda
      larga a tutti, non solo dove le fa
      comodo.Telecom deve soltanto rispettare i termini del servizio universale, che, per ora (ma è così dovunque), non dicono che l'adsl sia un diritto. Se sia giusto o no, questo è un altro discorso.
  • Marco Pellegrini scrive:
    100% meno 1, me!
    Voglio proprio esserci quando verrà proclamato il fatidico 100% della popolazione italiana in banda larga.La mia azienda è a 9 Km a sud di livorno ed è allacciata ad una centrale telefonica Telecom che fornirebbe ADSL se non fosse che il cavo è vecchio di 40 anni e che i modem non si allineano per via della distanza.Non vedo prospettive future per la mia connessione. Intanto mi arrangio con chiavette e per un certo periodo ho anche pagato un enormita per una connessione satellitare Telecom (160,00 euro mese) dalle prestazioni ridicole.In prospettiva sono piu avvantaggiati utenti che vivono isolati in alta montagna che la mia posizione di utente sul mare ed ufficialmente gia allacciato alla rete.Staremo a vedere, ma ci credo poco poiche anche del Wimax dalle mie parti non si parla, dovrebbero fare un ripetitore solo per me.
    • pippo de pippis scrive:
      Re: 100% meno 1, me!
      Il tuo problema non è il boppino vecchio do 40 anni ne la distanza da livoro o da chissà buale città ma la distanza della centrale che fornisce la connettività che non deve distare più di 3 km
      • Marco Pellegrini scrive:
        Re: 100% meno 1, me!
        In realta sapevo che il limite è di circa 4 km.Ci sarebbe la "possibilità" di mettere dei rigeneratori, ma dal quarto km in poi ci sono solo tre locali e nessuna abitazione e forse io l' unico con interesse all' allacciamento.L' HDSL arriverebbe, ma costa uno sproposito anche quella.
        • pippuz scrive:
          Re: 100% meno 1, me!
          - Scritto da: Marco Pellegrini
          In realta sapevo che il limite è di circa 4 km.se non ricordo male, fonte il libro per prepararsi al CCNA, la distanza massima teorica si aggira sui 6.5 km-7 (la distanza era in piedi, convertita dava un valore in questo range). Distanza teorica. se il cavo è vecchio, mettiti il cuore in pace (parlo per esperienza personale)
          • aid85 scrive:
            Re: 100% meno 1, me!
            i cavi sono vecchi in tutta italia risalgono al dopoguerra cm le centraline telecom su cui nessuno vuol ficcarci manosoldi tanto ci rimettono i clienti nn l'azienda... parlo per esperienza personale anke io
          • pippuz scrive:
            Re: 100% meno 1, me!
            - Scritto da: aid85
            i cavi sono vecchi in tutta italia risalgono al
            dopoguerra cm le centraline telecom su cui
            nessuno vuol ficcarci manosoldi tanto ci
            rimettono i clienti nn l'azienda... parlo per
            esperienza personale anke
            ioil cavo che raggiunge casa mia ha 25 anni, eppure è in condizioni peggiori dei cavi che di anni ne hanno 50. Il telefono si sente uno schifo, il modem 56k fa fatica a connettersi e quando ce la fa si connette a velocità irrisorie (per un modem 56k, il che è tutto dire). Però, fintanto che il telefono funziona (anche se da schifo, in particolare con la pioggia), il servizio universale è rispettato e sono 'azzi dell'utente.
        • AranBanjo scrive:
          Re: 100% meno 1, me!
          Non mi pare ci siano costi "spropositati".HDSL 2000: costo attivazione 200,00 EUR; 160,00 EUR /MESE (iva esclusa, router escluso).Se proprio serve per lavoro, non mi pare assolutamente un costo "enorme".
          • ioioio scrive:
            Re: 100% meno 1, me!
            hai ragione, 160 /mese è quello che si pagava un paio di anni fa per una adsl con banda minima garantita ed ip fisso, il minimo indispensabile per un'azienda
  • mpenco scrive:
    Finlandia l'esempio non calza
    La Finlandia è un paese Hi-tech non è comparabile al nostro, avevo preparato questo pezzo per la redazione che non vedo pubblicato, visto che ormai anche Brunetta ha sentito il bisogno di dare la banda larga a tutti gli Italiani come la FinlandiaE nata prima la PEC o la Gallina ?Nel dopo guerra Il Governo attuo il Piano di dare lEnergia elettrica a tutti, la stessa cosa fece poi lallora monopolista SIP riuscendovi parzialmente. I tempi sono cambiati tutti hanno lenergia elettrica in casa ma vi immaginate se allepoca il governo avesse varato un piano di regalare una Lampadina a tutti gli Italiani compresi tutti coloro che non avevano lenergia elettrica in casa?Purtroppo è quello che sta accadendo in questi giorni PEC a tutti gratis, nessuno valuta, nessuno cerca dinformarsi sulla penetrazione della banda larga in Italia sullo stato dellinformatizzazione del paese Nessun piano nessuno studio preventivo come ho avuto occasione di dire in un recente convegno a Roma. Vediamo cosa succede negli altri paesi ormai è divenuta una moda confrontarsi, In Finlandia lhanno resa subito disponibile a tutti gratis ma li è stato facile poco meno di 4 milioni già ampiamente digitalizzati Un approccio diverso forse perché guidano a sinistra, tutto da copiare, gli Inglesi pensano di agire con ordine prima la connettività INTERNET poi forse la PEC chi lo sa non vi sembra più UMANA come IDEA?Un incarico prima al Digital Inclusion Task Force pubblicato subito dallautorevole Guardian con l estensione della Banda Larga a tutta la popolazione, il Paese potrebbe arrivare a trarne un risparmio pari a circa 20 miliardi di euro. Dai dati che sono stati resi pubblici è emerso che ci sono invece ancora molti cittadini, come qui da noi anche se in numero minore, che non hanno acXXXXX al Web.In particolare sarebbero soprattutto i disoccupati e gli anziani, i nostri 30 milioni di pensionati INPS che avranno in regalo la PEC, a non rientrare tra la parte di popolazione che non ha la possibilità di accedere alla rete. Essi costituirebbero il 40% di coloro che non possono usufruire del Web. Ma appare sorprendente che anche 1,6 milioni di bambini sono privi di una grande opportunità come le risorse rappresentate dai servizi Internet.In tutto sarebbero 10 milioni i cittadini britannici che non beneficiano delle opportunità offerte dal Web. Per questo il governo inglese avrebbe intenzione di fare in modo che entro il 2012 tutti i cittadini inglesi possano accedere alla rete. Un obiettivo ambizioso, ma che lascia intravedere la comprensione dei vantaggi ricavabili a lungo o a medio termine. Ma ovviamente nessuno a pensato di dotarli anche di PEC basta la Posta elettronica normale !
    • NomeCognome scrive:
      Re: Finlandia l'esempio non calza
      - Scritto da: mpenco
      La Finlandia è un paese Hi-tech non è comparabile
      al nostroperchè? Fonte? Cosa vuol dire esattamente "paese hi-tech"? Che nascono con un Nokia infilato nel cervello? ... mah ... leggi tutti gli altri miei posts dove invece comparo esattamente Italia e Finlandia, perchè ci sono, secondo me, riflessioni interessanti da fare, sopratutto sulle tasse ...
Chiudi i commenti