Firefox OS, per ZTE è pronto per l'Europa

Il produttore asiatico avrebbe trovato un accordo di distribuzione con un misterioso carrier del Vecchio Continente. Previsto un modello entro la fine del 2013
Il produttore asiatico avrebbe trovato un accordo di distribuzione con un misterioso carrier del Vecchio Continente. Previsto un modello entro la fine del 2013

La conferma all’ultima edizione del Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas, nelle dichiarazioni di Cheng Lixin, a capo della divisione statunitense del produttore asiatico ZTE. Entro la fine di quest’anno il mercato europeo dovrebbe abbracciare un nuovo modello di smartphone basato su Firefox OS , il sistema operativo mobile realizzato dalla Fondazione Mozilla.

Scarsi i dettagli offerti da Lixin al CES: ZTE avrebbe trovato un accordo di distribuzione con un misterioso operatore del Vecchio Continente. Seguendo da vicino le condizioni del mercato, il produttore cinese vorrebbe programmare il rilascio dello stesso dispositivo per i consumatori negli States. Ad oggi, il 90 per cento dei modelli distribuiti da ZTE è basato su Android , ma l’azienda asiatica ha sempre mostrato un approccio aperto verso altri sistemi operativi.

Sempre al CES, Canonical ha annunciato il rilascio di una versione mobile di Ubuntu sul modello Galaxy Nexus di Samsung . L’OS sarà disponibile per il download entro il mese prossimo, a disposizione dei soli possessori dello smartphone progettato da Google. Come sottolineato dai vertici di Canonical, il sistema operativo supporterà applicazioni realizzate in HTML5. ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 01 2013
Link copiato negli appunti