Fix temporaneo per la toilette della ISS

La piccola emergenza in cui erano incorsi gli astronauti si è risolta con un bypass provvisorio. Con il Discovery arriveranno anche i pezzi di ricambio

Roma – Uno degli apparati tecnologici più rilevanti per la vita a bordo della Stazione Spaziale Internazionale è la toilette: comprensibile dunque il rilievo dei problemi in cui sono incorsi gli astronauti, che per una settimana non hanno potuto fruire della toilette di bordo, di origine russa, dovendosi servire di quella della Soyuz, che però non è studiata per un uso particolarmente massiccio.

la toilette spaziale La notizia diffusa dalla NASA aveva creato un qualche allarme ma, ha avvertito l’agenzia spaziale statunitense, senza una vera ragione. Nessun allarme, perché oltre alla Soyuz gli astronauti possono anche far ricorso ad una serie di procedure tampone, come l’aspirazione in sacchetti, procedure comunque non più necessarie visto il ripristino del sistema principale, avvenuto proprio in queste ore.

Alla NASA hanno spiegato che ad essersi guastato è stato il sistema di raccolta dell’urina: i rifiuti solidi della toilette sono raccolti a parte, mentre l’urina viene utilizzata a bordo per molti diversi scopi. Un bypass è stato attivato, sebbene si tratti di una riparazione che dovrà essere “consolidata” con il prossimo arrivo del Discovery. “Ai membri della stazione – si legge in una nota della NASA – è stato chiesto di usare inizialmente il bagno della Soyuz, ma ora sono tornati ad utilizzare quello principale dopo aver attivato un bypass per l’urina. Altre soluzioni di backup sono comunque disponibili. Gli specialisti a terra continuano a studiare il problema. Gli ingegneri russi lavorano con la NASA per inserire parti di ricambio per il bagno nella missione Discovery prima del lancio del 31 maggio”.

I sette membri dell’equipaggio del Discovery dovranno risolvere il problema definitivamente, anche perché in assenza di un fix permanente, il rischio che con il sovraffollamento della Stazione il problema si ripresenti diventa piuttosto elevato. Nel peggiore dei casi, spiega la NASA, la toilette del Discovery potrà comunque supplire alle esigenze degli astronauti.

Il prossimo autunno è già in programma l’installazione sulla Stazione di una toilette del tutto nuova. Nell’immagine qui sotto dalla NASATv il comandante Sergei Volkov e gli ingegneri Garrett Reisman e Oleg Kononenko nel laboratorio Destiny al lavoro sul problema della toilette.

lavori a bordo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gino scrive:
    la mia esperienza è positiva
    Io li acquisto e li consiglio ai miei clienti da anni. Ne avro' fatti acquistare almeno 150 e di questi solo in pochissimi casi ci sono stati problemi. L'assistenza e' comunque sempre intervenuta prontamente, il giorno dopo la chiamata e "sul posto". Nei rari casi (due) in cui non e' riuscita a risolvere il problema hanno sostituito il pc con uno nuovo...Inoltre l'assistenza dell vale in tutto il mondo (e sempre "on site")... non male per uno che viaggia. Non so quanti altri produttori riescono a dare questo tipo di servizio. Io in passato lavoravo con Acer, Toshiba, Asus, HP ma in caso di problemi... erano davvero problemi: perdite di tempo colossali al customer service e poi tempi di attesa infiniti. Forse adesso le cose sono cambiate non so.Mi spiace quindi per questa notizia. Certo che se davvero volevano fare i furbi hanno fatto bene a castigarli!
    • Gips scrive:
      Re: la mia esperienza è positiva
      ma i tassi d'interesse in america sono cosi selvaggi????"si ritrovavano con tassi di interesse altissimi compresi tra il 16% e il 30% senza poter godere delle offerte pubblicizzate"16-30%? da pazzi!ma qui non centra dell, ovviamente.. (cioè: se è permesso, non è illegale, semplice)
    • devil64 scrive:
      Re: la mia esperienza è positiva
      Anch'io mi trovo ottimamente con Dell, mai avuto un problema.Comunque quoto quello che scrivi sulla bastonata.Saluti- Scritto da: gino
      Io li acquisto e li consiglio ai miei clienti da
      anni. Ne avro' fatti acquistare almeno 150 e di
      questi solo in pochissimi casi ci sono stati
      problemi. L'assistenza e' comunque sempre
      intervenuta prontamente, il giorno dopo l
      chiamata e "sul posto". Nei rari casi (due) in
      cui non e' riuscita a risolvere il problema hanno
      sostituito il pc con uno
      nuovo...
      Inoltre l'assistenza dell vale in tutto il mondo
      (e sempre "on site")... non male per uno che
      viaggia. Non so quanti altri produttori riescono
      a dare questo tipo di servizio. Io in passato
      lavoravo con Acer, Toshiba, Asus, HP ma in caso
      di problemi... erano davvero problemi: perdite di
      tempo colossali al customer service e poi tempi
      di attesa infiniti. Forse adesso le cose sono
      cambiate non
      so.
      Mi spiace quindi per questa notizia. Certo che se
      davvero volevano fare i furbi hanno fatto bene a
      castigarli!
    • hohahola scrive:
      Re: la mia esperienza è positiva
      salve ,ho da un paio di mesi un portatile XPS M1530 ...e va da dio. CONSIGLIO A TUTTI QUANTI L ESTENZIONE DELLA GARANZIA DA 1 A 3 ANNI PER DORMIRE SOGNI TRANQUILLI.
  • neck scrive:
    Invece Acer...
    ...ti vende la favolosa aceradvantage poi anziche intervenire in 24h interviene in 5 giorni. E la colpa è sempre del corriere... Questa come sia chiama?
  • Pippo Santoanast aso scrive:
    Dell....
    Rifilava già dei pc molto scarsi come hardware.Se in più truffava i clienti con false promesse direi che sarebbe meglio non fidarsi...
    • LordFaust scrive:
      Re: Dell....
      - Scritto da: Pippo Santoanast aso
      Rifilava già dei pc molto scarsi come hardware.
      Se in più truffava i clienti con false promesse
      direi che sarebbe meglio non
      fidarsi...Straquoto, tutte le volte che ho avuto a che fare con Dell sono stati dolori. A parte i prodotti che sono veramente di bassa qualita' l'assistenza e' penosa e sto parlando di supporto Gold.Ho acquistato poco tempo un Dell XPS 1530, peggio che andare di notte, una macchina penosa.Spero che la facciano chiudere ma tanto a forza di rifilare spazzatura ai clienti tanta strada non la fara' ancora
      • hohahola scrive:
        Re: Dell....
        - Scritto da: LordFaust
        - Scritto da: Pippo Santoanast aso

        Rifilava già dei pc molto scarsi come hardware.

        Se in più truffava i clienti con false promesse

        direi che sarebbe meglio non

        fidarsi...

        Straquoto, tutte le volte che ho avuto a che fare
        con Dell sono stati dolori. A parte i prodotti
        che sono veramente di bassa qualita' l'assistenza
        e' penosa e sto parlando di supporto
        Gold.

        Ho acquistato poco tempo un Dell XPS 1530, peggio
        che andare di notte, una macchina
        penosa.

        Spero che la facciano chiudere ma tanto a forza
        di rifilare spazzatura ai clienti tanta strada
        non la fara'
        ancorasalve ,ho da un paio di mesi un portatile XPS M1530 (duo core 2.0ghz 2mb cache, 4mb ram, geforce 8600 gt, hd 160gb 7200, WXGA+ 1440 x 900 con TrueLife , S.O. Windows XP) ...e va da dio. Argomenta meglio i problemi che hai riscontrato.LA GAMMA XPS E IL TOP DEI PORTATILI E COSTICCHIA UN BEL PO, CONSIGLIO A TUTTI QUANTI L ESTENZIONE DELLA GARANZIA DA 1 A 3 ANNI PER DORMIRE SOGNI TRANQUILLI.
        • LordFaust scrive:
          Re: Dell....
          se quello e' il top della gammma stiamo messi bene.1) durata della batteria ridicola, se arriva ad un'ora e' tanto2) sensibilita' della scheda wifi pressoche' nulla, a 3 metri dall'AP cade la connessione. L'AP funziona benissimo visto che con Toshiba e altri portatili non ha problemi3) tasti multimediali inutilizzabili. Bisogna pestarli per riuscire ad ottenere una risposta4) disco 7200rpm il piu' rumoroso che abbia mai sentito5) audio penoso, i bassi non sanno nemmeno cosa siano altroche' che il mio vecchio compaq con casse JBLse questo e' il top della gamma Dell e' veramente alla frutta.Io sinceramente SCONSIGLIO l'estensione della garanzia, sono soldi buttati via. Tanto chiamando il supporto e facendo presenti questi problemi l'unica cosa che sanno dire e' che funziona cosi'. Anzi lasciate perdere proprio Dell che fate prima
Chiudi i commenti