Flash arriva su Corel Linux

Macromedia e Corel annunciano la partnership per portare il celebre pacchetto multimediale su Corel Linux e all'interno di CorelDRAW. Flash è ormai standard per internet


Web (internet) – Flash, la tecnologia che consente produzioni multimediali elaborate per i siti web, sarà presto disponibile per il sistema operativo Corel Linux, la versione della canadese Corel del sistema operativo open source. Un accordo in questo senso è stato firmato tra Macromedia, che produce Flash, e la stessa Corel, intenzionata ad integrare il prodotto anche nella sua suite grafica CorelDRAW 9.

L’idea è quella di dare ulteriore slancio a Flash, ormai standard per la rete e protagonista di alcuni dei siti a maggiore “impatto” audiovideo, e inserire il FlashPlayer come elemento standard di Corel Linux. In altre parole, gli utenti del sistema operativo potranno visionare siti con Flash senza scaricare player ad hoc.

Il nuovo player, che verrà interamente sviluppato da Corel, dovrebbe essere reso disponibile gratuitamente in rete dall’una e dall’altra azienda a partire da questa primavera. Con CorelDRAW, invece, l’idea è quella di consentire una interazione totale con l’ambiente di sviluppo Flash.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti