Flat-rate: è guerra

Galactica lancia una clamorosa iniziativa chiedendo l'intervento di Autorità TLC e Governo sul fronte flat. Albacom dichiara di essere sulla stessa linea. Si allarga il fronte anti-Telecom. Crescono le critiche ai numeri 700


Roma – Alla fine, pochi giorni prima della probabile disattivazione delle proprie linee flat, Galactica ha deciso di esporsi come mai in passato e attaccare direttamente la posizione di Telecom Italia sul mercato. Con una lettera, pubblicata a pagamento da Milano Finanza, ha dato avvio ad una campagna “per salvare la flatrate” in Italia. Una lettera aperta inviata dall’azienda al presidente del Consiglio, al ministro delle Comunicazioni e al presidente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

Nella lettera, Galactica ricostruisce la situazione della connettività su base forfettaria, flatrate, in Europa: “In tutti i paesi del G8 (Canada, Francia, Germania, Giappone, Inghilterra, Russia e U.S.A.), ad esclusione dell’Italia, e negli altri principali paesi europei quali Austria, Finlandia, Irlanda, Olanda, Polonia, Portogallo, Spagna, Svezia e Ungheria, l’accesso ad Internet su rete commutata a canone mensile fisso, senza scatti (modalità Flatrate dial-up) è già una realtà”.

L’azienda sostiene infatti che in Italia il mercato delle flatrate è stato letteralmente ucciso da una situazione che vede da una parte la mancanza di una seria infrastruttura regolamentare e dall’altra il ruolo dominante dell’ex monopolista Telecom Italia.

“In molti di questi paesi – continua la lettera – l’accesso a Internet in modalità flatrate dial-up è stata istituzionalizzata attraverso l’intervento dei vari enti regolatori nazionali. Questi enti hanno imposto all’operatore dominante di offrire agli altri operatori una tariffa di accesso ad Internet a canone mensile fisso, senza scatti ed a condizioni economiche tali da favorire poi un offerta al pubblico adeguatamente competitiva (si veda in particolare il modello FRIACO adottato in Inghilterra).”

L’azienda spiega nella lettera come “GALACTICA, prima in Italia, ha creduto e ha investito ogni propria risorsa per lo sviluppo dell’accesso a Internet in modalità flatrate dial-up, ritenendo questa modalità quella più idonea a promuovere un maggiore utilizzo di Internet e favorire così anche il commercio elettronico in Italia”. Per questo fine Galactica afferma di aver “siglato due proposizioni commerciali con Telecom Italia S.p.A. Poche settimane fa però Telecom Italia S.p.A., che “con riguardo al mercato dell’offerta di collegamenti attraverso infrastrutture commutate ISDN e PSTN (…) detiene attualmente una posizione di monopolio di fatto” (Antitrust A255 28/1/00), ha disdettato l’accordo programmatico in essere con GALACTICA, accordo che prevede la fornitura di linee ISDN per l’accesso ad Internet a tariffa forfettaria.”

Nella lettera, Galactica ricorda quanto affermato già di recente in una lettera ai propri abbonati: “Il 21 maggio 2001, improvvisamente ed unilateralmente, Telecom Italia S.p.A. ha comunicato a GALACTICA, “la cessazione a far data dal 29 maggio 2001 del contratto in essere”, dichiarando di voler disconnettere tutte le migliaia di linee di cui la nostra società si è regolarmente approvvigionata e che impiega per consentire l’accesso ad Internet in modalità flatrate dial-up alla propria clientela in tutta Italia.” E se per il momento il “taglio” è stato fermato in tribunale, il 19 luglio l’evento potrebbe verificarsi…


“Chiediamo quindi – continua la lettera – l’intervento delle Autorità sopra citate, affinchè Telecom Italia S.p.A. introduca per gli Operatori di Telecomunicazioni e gli Internet Service Providers condizioni di interconnessione ed accesso su base forfettaria, analogamente a quanto avvenuto in Francia, dove la stessa Telecom Italia S.p.A., attraverso la società 9TELECOM S.A. sua controllata, insieme ad altri operatori francesi, ha chiesto ed ottenuto che France Telecom fornisse agli altri operatori non solo tariffe minutarie, ma anche tariffe forfettarie per l’accesso ad Internet”.

La lettera si conclude con la richiesta di un intervento immediato delle autorità “che garantisca la continuità del servizio da parte di Telecom Italia S.p.A. a tutela degli oltre 110.000 consumatori e utilizzatori del nostro servizio e a tutela di tutta la nostra azienda.”

Sul sito Flatrate.it , che fa capo a Galactica, viene riprodotta integralmente la lettera e si chiede agli utenti internet di firmarla per dare forza a quello che si configura come un vero e proprio appello, reso clamoroso dal fatto che è la prima volta che un singolo operatore internet ricorre ad uno strumento del genere per rivolgersi ai vertici istituzionali.

Per Galactica, da questo punto di vista, la strada è però in salita perché in questi mesi non ha davvero conquistato un buon rapporto con i propri utenti, molti dei quali da tempo si stanno persino organizzando per ricorrere contro il provider sulla scorta dei disservizi subiti. Dalla sua, invece, Galactica può sperare nella discesa in campo di altri operatori, vista la diffusissima insofferenza verso le pratiche di mercato di Telecom Italia, recentemente manifestate anche da Albacom, uno dei principali operatori telefonici nazionali.

Ieri Punto Informatico ha contattato Albacom per un’opinione sull’iniziativa di Galactica. L’azienda ha fatto sapere di essere “esattamente sulla stessa linea di Galactica” e di voler premere “per arrivare ad una vera liberalizzazione”. Albacom fa l’esempio dei numeri verdi, un mercato nel quale le quote della compagnia telefonica stanno crescendo da quando gli utenti hanno potuto scegliere di lasciare Telecom Italia senza cambiare il numero di riferimento della propria azienda. “Questo – ha spiegato Albacom a Punto Informatico – fa capire quanto sia importante per gli operatori una vera liberalizzazione”. Rispetto all’iniziativa di Galactica, la compagnia ha confermato che la appoggerà “in tutte le sedi opportune” ritenendo importante che su questo fronte si arrivi al più presto ad una situazione di vero mercato.

Nei giorni scorsi, Albacom aveva già dichiarato : “Gli operatori hanno chiesto a Telecom Italia di introdurre la tariffa forfettaria”. Albacom, spiegava l’azienda, “sta facendo pressione sull’Autorità per introdurre la tariffa, per avere così una maggiore flessibilità e una struttura dei costi controllabile, per pagare flat e incassare flat”.

La protesta di Galactica arriva in un momento caldissimo per le flat-rate, visto che l’offerta di Telecom Italia basata sui numeri 700, che in queste settimane ha raggiunto gli operatori, non soddisfa, secondo questi ultimi, le esigenze di chi voglia offrire connettività su base forfettaria.


Secondo opinioni raccolte da Punto Informatico in questi giorni, infatti, alcuni operatori avrebbero già deciso di abbandonare l’offerta flat alla scadenza dei contratti in essere e di dedicarsi, invece, all’ADSL. E questo per due ragioni. La prima sta nelle tariffe considerate troppo elevate dell’offerta sui 700, classe di numeri che nelle intenzioni avrebbe dovuto facilitare la moltiplicazione delle modalità di accesso ad internet a tariffe in linea con gli altri mercati europei. La seconda nel fatto che, stante la situazione sulla flat, il pacchetto ADSL da Telecom Italia diventa più lucroso per gli altri operatori che, così dicono, “si adeguano”.

Oltre alla protesta Galactica, comunque, non è difficile registrare come la rete vada affollandosi di luoghi e strumenti in cui viene manifestata diffidenza, insofferenza o peggio contro Telecom Italia.

I luoghi “storici” e “operativi” della protesta telematica contro le pratiche di mercato di Telecom Italia comprendono tra gli altri: Operazione trasparenza , sito che propone una “battaglia contro la finta trasparenza Telecom Italia”; il sito dell’associazione Vittime della SIP/Telecom ; il Movimento nazionale utenti internet , Aistel . In queste ore si sono aggiunti anche i siti di BigAlex e quello di Alleanza Italiana Distribuzione Software Hacker ( AIDSH ) che insieme ad alcuni siti-amici propongono una petizione contro Telecom Italia e le sue pratiche commerciali.

Il tutto è condito dalle iniziative telematiche dell’Associazione degli utenti e dei consumatori, ADUC, che sul proprio sito da tempo propone agli utenti internet di diventare indagatori su Telecom Italia , una iniziativa che prende di mira i servizi forniti da Telecom agli abbonati, servizi che, secondo l’ADUC e i partecipanti all’iniziativa, vengono attivati dall’ex monopolista “senza che qualcuno si sia mai sognato di chiederli”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gabriele sacco scrive:
    hacker
    voglio diventare hacker mi e sempre piaciuto
  • Anonimo scrive:
    postilla
    Beh fate quello che credete, l'importante è che non vi illudiate a priori di aver assunto doti particolari soltanto per aver letto qualche riga di testo... ce ne son di cose da sapere e da imparare... la strada è lunga e non priva di ostacoli... auguri... io ci sono perso dentro.
  • Anonimo scrive:
    Mah...
    1)Chi dice di essere un hacker già dimostra di non esserlo: si fa hacking non per vanto ma per etica.2)Chi vuole imparare a fare hacking, secondo me, merita tutto il rispetto possibile: non perchè diventerà hacker (cosa assai difficile) ma perchè in generale DESIDERA conoscere ciò che sta dietro alle cose.3)Di roba per imparare ce n'è tanta in giro... basta cercare; le paroline magiche sono hacking, google.com, securityfocus.com, diffing, jargon, hijacking, spoofing.Mi piacerebbe che da questo thread venissero fuori delle considerazioni valide.... magari anche del materiale... (io ne ho tantissimo).Saluti a tutti
  • Anonimo scrive:
    Questa volta mi sei piaciuta sai?
    Non è un pensiero completamente "corretto" ... ma è questo ... non "politically correct".Sappiamo tutti che per avere un aumento non basta chiederlo, anche se te lo meriti.Devi poter prendere per le palle il capo.E allora, viva gli hacker: sfategli sputare sangue: piuttosto che dire che "hanno perso", cambieranno le regole.Ma sarà vero?:-|
  • Anonimo scrive:
    ilporcodiostrikesback
    eccovi,vi siete fregati con le vostre stesse mani!dire che l'adsl costa poco e' una follia,evidentemente non sapete che c'e' gente che non puo' permettersi neanche un 56k e voi mi venite a dire che l'adsl costa poco!altro che figli di papa',io so solo che conosco piu' di quanto voi crediate della storia(falsa) dell'hacking e so le differenze fra lamer,cracker ecc...non m'importa nulla della sicurezza del mio pc perche' se non sto a rompere le palle nessuno se la prendera' con me e se lo fa non me ne frega un emerito cazzo,provo pena per lui che passa il giorno a studiarsi ste cazzate!ho 2 versione di linux(mandrake e suse) e sono una gran merda e non me ne fotte niente di quello che dite voi,che non le so usare ecc...e se volete saperlo sono in astinenza da sabato...
    • Anonimo scrive:
      Re: ilporcodiostrikesback
      Scritto da: ilporcodio
      eccovi,vi siete fregati con le vostre stesse
      mani!
      dire che l'adsl costa poco e' una
      follia,evidentemente non sapete che c'e'
      gente che non puo' permettersi neanche un
      56k e voi mi venite a dire che l'adsl costapoco!Come c'e' gente che muore di fame, tutto e' relativo
      altro che figli di papa',io so solo che
      conosco piu' di quanto voi crediate della
      storia(falsa) dell'hacking e so le
      differenze fra lamer,cracker ecc...Quindi sai bene che non sono la stessa cosa e non hanno gli stessi fini.
      non m'importa nulla della sicurezza del mio
      pc Contento tu
      ho 2 versione di linux(mandrake e suse) e
      sono una gran merda e non me ne fotte niente
      di quello che dite voi,che non le so usare
      ecc...
      e se volete saperlo sono in astinenza da
      sabato...Bravo, allora resta con la tua lei e non perdere tempo a trolleggiare sui forumIl Conte
    • Anonimo scrive:
      Re: il#censura#strikesback
      - Scritto da: ilporco (troppo facile)znipche dite, è un troll o semplicemente un lamer?
    • Anonimo scrive:
      Re: ilporcodiostrikesback

      altro che figli di papa'Io sono figlio di mio padre, e allora? Qualcuno qui non è figlio di suo padre?
      io so solo che
      conosco piu' di quanto voi crediate della
      storiaMa ti rendi conto che non sai scrivere? Figuriamoci a parlare... Tu devi essere uno di quei tipi alla Biscardi, che quando parla ci vuole l'interprete.
      (falsa) dell'hacking e so le
      differenze fra lamer,cracker ecc...Bravo, mi fa piacere.
      provo pena
      per lui che passa il giorno a studiarsi ste
      cazzate!E io provo pena per te che non riesci a comporre perbene un periodo...O sei analfabeta o i hai dei procedimenti mentali troppo complessi per poter essere seguiti da noi esseri umani...
      ho 2 versione di linux(mandrake e suse) e
      sono una gran merda Si, lo sappiamo che sei una gran merda...Scherzi a parte...allora perchè le hai? Ma poi perchè vieni a dirlo qua? E a noi che cazzo ce ne frega della tua opinione riguardo linux? Dell'opinione di un ignorante che non sa nemmeno usare il wordpad (forse perchè non sa scrivere...)?
      e non me ne fotte niente
      di quello che dite voi,che non le so usare
      ecc...Già, si vede che non te ne fotte niente. Dì la verità, ti abbiamo ferito nell'orgoglio...ahah ;)Tu sei malato.
      e se volete saperlo sono in astinenza da
      sabato...Ma allora che cazzo ci fai qui a scrivere? Forza! Vai fuori a divertirti! Vendi sto cazzo di computer e vai a chiavare, che qui non ti ci vuole nessuno, lo vuoi capire? Non le vuole leggere nessuno le tue stronzate (tranne io che mi diverto moltissimo nel vedere quanto sei ignorante).P.S. Ci sono molte zolle di terra che chiedono di essere rivoltate. Prendi in mano una zappa e inizia a rivoltarle. Questa è l'unica cosa che ti riesce (non benissimo, ma l'importante è che ti riesce)...
    • Anonimo scrive:
      Re: ilporcodiostrikesback
      - Scritto da: ilporcodio
      non m'importa nulla della sicurezza del mio
      pc perche' se non sto a rompere le palle
      nessuno se la prendera' con meSai cosa? Allora hai cominciato bene!Sparla un altro po' di hackers e vedraiquanti muoiono dalla voglia...e hai anche messo la tua email?Male, malissimo.
    • Anonimo scrive:
      Re: ilporcodiostrikesback
      - Scritto da: ilporcodio
      e se volete saperlo sono in astinenza da
      sabato...Questa e' l'unica cosa che mi e' chiara.Ho alcuni dubbi sulla sostanza ma restringerei le ipotesi a 2-3.
  • Anonimo scrive:
    fa lo stesso
    parlatene bene o parlatene male, purchè ne parliate.
    • Anonimo scrive:
      Re: fa lo stesso
      Sono d'accordo. Non mi piace l'idea di lavorare con un computer senza conoscere perlomeno a grandi linee i suoi punti deboli. Piu' conosciamo, piu' siamo liberi. - Scritto da: Ombra
      parlatene bene o parlatene male, purchè ne
      parliate.
  • Anonimo scrive:
    ma chi li vole!?
    Altro che scomparsi,quella degli hacker(lamer o cracker poco importa) e' una moda dilagante fatta di ragazzotti sfigati che passano il giorno a rovinarsi gli occhi sul pc per fare qualche scherzetto inutile!Fatevi un giro su irc e vedrete i proprietari di bot et simili rompervi i coglioni,minacciandovi di smurf e altre amenita' simili!ma chi se li fila!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!questa gente sapra' anche usare telnet ma non ha mai avuto a che fare con una donna in carne ed ossa!sono solo dei figli di papa' nullafacenti che si guadagnano due lire in piu' per l'adsl vendendo cd mastati
    • Anonimo scrive:
      Re: ma chi li vole!?
      In parte hai ragione... premetto che io nn sono un Hacker.
      Altro che scomparsi,quella degli
      hacker(lamer o cracker poco importa) e' una
      moda dilagante fatta di ragazzotti sfigati
      che passano il giorno a rovinarsi gli occhi
      sul pc per fare qualche scherzetto inutile!All'inizio sono scherzi... ma se impari a fare cose serie allora credo che nell'imparare dell'hackeraggio ci si possa fare pure i soldi.Nessuno ha visto persone che all'inizio erano hacker e dopo chiedono alle banche di essere assunti come capo della sicurezza informatica? Ciao,Nottarget
    • Anonimo scrive:
      Re: ma chi li vole!?
      - Scritto da: ilporcodio
      questa gente sapra' anche usare telnet ma
      non ha mai avuto a che fare con una donna in
      carne ed ossa!
      sono solo dei figli di papa' nullafacenti
      che si guadagnano due lire in piu' per
      l'adsl vendendo cd mastatida come parli sembri in astinenza da luuuungo tempoP.S. se da donne o da sostanze stupefacenti, non saprei dire :-p
    • Anonimo scrive:
      Re: ma chi li vole!?
      - Scritto da: ilporcodio
      Altro che scomparsi,quella degli
      hacker(lamer o cracker poco importa) e' una
      moda dilagante fatta di ragazzotti sfigati
      che passano il giorno a rovinarsi gli occhi
      sul pc per fare qualche scherzetto inutile!
      Fatevi un giro su irc e vedrete i
      proprietari di bot et simili rompervi i
      coglioni,minacciandovi di smurf e altre
      amenita' simili!ma chi se li
      fila!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      questa gente sapra' anche usare telnet ma
      non ha mai avuto a che fare con una donna in
      carne ed ossa!
      sono solo dei figli di papa' nullafacenti
      che si guadagnano due lire in piu' per
      l'adsl vendendo cd mastaticomplimenti, ecco un italiano medio e cosa pensa riguardo agli hackerPRIMA DI TUTTO non si parla senza sapere, vuoi sapere dove si fà il raduno dell'hacking in italia? In sicilia, dove figli di papà ne vedo pochi (io sono di Reggio Emilia e ne conosco di gente che si interessa che addirittura il papà non ce l'ha +...)2)Hacker Cracker e Lamer sono cose COMPLETAMENTE diverse, altra volta, se non sai cosa dire stai zitto pls3)ADSL non và un culo e costa pure poco, io ho ISDN che và megli odi adsl sui server di gioco guarda un pò...e quando mi và bene scarico anche a 15k al secondo 4)fra poco meddo fastweb, linea dedicata 1mb/s, costa 150 carte al mese + 200 o 300 di installazione...perfavore non facciamo i lamer
    • Anonimo scrive:
      Re: ma chi li vole!?
      Dillo che ti rode perche tu sai navigare solosulle paginette di jumpy :
      - Scritto da: ilporcodio
      Altro che scomparsi,quella degli
      hacker(lamer o cracker poco importa) e' una
      moda dilagante fatta di ragazzotti sfigati
      che passano il giorno a rovinarsi gli occhi
      sul pc per fare qualche scherzetto inutile!
      Fatevi un giro su irc e vedrete i
      proprietari di bot et simili rompervi i
      coglioni,minacciandovi di smurf e altre
      amenita' simili!ma chi se li
      fila!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      questa gente sapra' anche usare telnet ma
      non ha mai avuto a che fare con una donna in
      carne ed ossa!
      sono solo dei figli di papa' nullafacenti
      che si guadagnano due lire in piu' per
      l'adsl vendendo cd mastati
    • Anonimo scrive:
      Re: ma chi li vole!?
      Sa'osa sei tutto furbo te!- Scritto da: ilporcodio
      Altro che scomparsi,quella degli
      hacker(lamer o cracker poco importa) e' una
      moda dilagante fatta di ragazzotti sfigati
      che passano il giorno a rovinarsi gli occhi
      sul pc per fare qualche scherzetto inutile!
      Fatevi un giro su irc e vedrete i
      proprietari di bot et simili rompervi i
      coglioni,minacciandovi di smurf e altre
      amenita' simili!ma chi se li
      fila!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      questa gente sapra' anche usare telnet ma
      non ha mai avuto a che fare con una donna in
      carne ed ossa!
      sono solo dei figli di papa' nullafacenti
      che si guadagnano due lire in piu' per
      l'adsl vendendo cd mastati
    • Anonimo scrive:
      Re: ma chi li vole!?
      - Scritto da: ilporcodio
      Altro che scomparsi,quella degli
      hacker(lamer o cracker poco importa) e' una
      moda dilagante fatta di ragazzotti sfigati
      che passano il giorno a rovinarsi gli occhi
      sul pc per fare qualche scherzetto inutile!
      Fatevi un giro su irc e vedrete i
      proprietari di bot et simili rompervi i
      coglioni,minacciandovi di smurf e altre
      amenita' simili!ma chi se li
      fila!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      questa gente sapra' anche usare telnet ma
      non ha mai avuto a che fare con una donna in
      carne ed ossa!
      sono solo dei figli di papa' nullafacenti
      che si guadagnano due lire in piu' per
      l'adsl vendendo cd mastatiPeccato scorpire che sempre meno gente ha idea di cosa sia la cultura hacker.Peccato veramente. E' la gente come te che farà di Internet un grande centro commerciale.Sarebbe cmq più opportuno informarsi prima di parlare in maniera così dura. E sarebbe sopratutto opportuno accendere il cervello.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma chi li vole!?
        Ma dai ragà! Ma lasciatelo in pace. Non vedete che è un povero decerebrato che non riesce a mettere 2 parole in croce? Si sta divertendo a romperci i maroni, ma lo fa per scherzare.Lo vedete che non risponde più perchè è vigliacco e ha capito di essere ignorante? Forse è andato a studiare un pò di etica e di storia dell'hacking e magari tornerà con le idee un pò più chiare.Ma se lo fai seriamente è meglio che ti dai fuoco.Chi cerca di buttare merda su un orgoglio internazionale, quale l'Hacker, meriterebbe il rogo.
        • Anonimo scrive:
          Re: ma chi li vole!?
          oh no...anche PI intasato di lamerrozzi.Eccheccazzo, ci sono migliaia (purtroppo) di siti con forum adatti a voi..xchè non andate lì a dire menate?Anche se devo ammettere che quest'ultimo post era spassoso..
          Chi cerca di buttare merda su un orgoglio
          internazionale, quale l'Hacker, meriterebbe
          il rogo.orgoglio nazionale???????ehehehe...si si...propio uno spasso- Scritto da: Nemesis
          Ma dai ragà! Ma lasciatelo in pace. Non
          vedete che è un povero decerebrato che non
          riesce a mettere 2 parole in croce? Si sta
          divertendo a romperci i maroni, ma lo fa per
          scherzare.
          Lo vedete che non risponde più perchè è
          vigliacco e ha capito di essere ignorante?
          Forse è andato a studiare un pò di etica e
          di storia dell'hacking e magari tornerà con
          le idee un pò più chiare.

          Ma se lo fai seriamente è meglio che ti dai
          fuoco.

          Chi cerca di buttare merda su un orgoglio
          internazionale, quale l'Hacker, meriterebbe
          il rogo.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma chi li vole!?
            Bravo, sei realizzato? Sei felice? Mi piace far felice delle persone che hanno problemi in famiglia per poi scaricarli sugli altri. Anche oggi ho adempito al mio dovere di bravo cittadino! - Scritto da: prrrrr
            oh no...anche PI intasato di lamerrozzi.
            Eccheccazzo, ci sono migliaia (purtroppo) di
            siti con forum adatti a voi..
            xchè non andate lì a dire menate?
            Anche se devo ammettere che quest'ultimo
            post era spassoso..


            Chi cerca di buttare merda su un orgoglio

            internazionale, quale l'Hacker,
            meriterebbe

            il rogo.

            orgoglio nazionale???????
            ehehehe...si si...propio uno spasso




            - Scritto da: Nemesis

            Ma dai ragà! Ma lasciatelo in pace. Non

            vedete che è un povero decerebrato che non

            riesce a mettere 2 parole in croce? Si sta

            divertendo a romperci i maroni, ma lo fa
            per

            scherzare.

            Lo vedete che non risponde più perchè è

            vigliacco e ha capito di essere ignorante?

            Forse è andato a studiare un pò di etica e

            di storia dell'hacking e magari tornerà
            con

            le idee un pò più chiare.



            Ma se lo fai seriamente è meglio che ti
            dai

            fuoco.



            Chi cerca di buttare merda su un orgoglio

            internazionale, quale l'Hacker,
            meriterebbe

            il rogo.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma chi li vole!?
            - Scritto da: prrrrr
            oh no...anche PI intasato di lamerrozzi.No e' intasato di miopi

            Chi cerca di buttare merda su un orgoglio

            internazionale, quale l'Hacker,
            meriterebbe

            il rogo.

            orgoglio nazionale???????
            ehehehe...si si...propio uno spasso
  • Anonimo scrive:
    Voglio diventare hacker
    Voglio diventare hacker. Da dove mi conviene iniziare?
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio diventare hacker
      Dalle guide di Lord Shinva.Sono 14 files di testo... li troverai sicuramente cercando in un qualunque motore di ricerca.Ciao,Nottarget- Scritto da: Max
      Voglio diventare hacker. Da dove mi conviene
      iniziare?
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio diventare hacker
        - Scritto da: Nottarget
        Dalle guide di Lord Shinva.
        Sono 14 files di testo... li troverai
        sicuramente cercando in un qualunque motore
        di ricerca.
        Ciao,
        Nottarget


        - Scritto da: Max

        Voglio diventare hacker. Da dove mi
        conviene

        iniziare?ahahha il più bel topic che abbia mai visto ahahah :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Voglio diventare hacker
          Cosa ti diverte? La mia richiesta su come si fa a diventare Hacker o la risposta relativa a Lord Shinva (a proposito ma chi e' un parente di Sinbad il marinaio per caso?)? :-))))))- Scritto da: KiLLeR0

          - Scritto da: Nottarget

          Dalle guide di Lord Shinva.

          Sono 14 files di testo... li troverai

          sicuramente cercando in un qualunque
          motore

          di ricerca.

          Ciao,

          Nottarget





          - Scritto da: Max


          Voglio diventare hacker. Da dove mi

          conviene


          iniziare?
          ahahha il più bel topic che abbia mai visto
          ahahah :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio diventare hacker
            - Scritto da: Max

            Cosa ti diverte? La mia richiesta su come si
            fa a diventare Hacker o la risposta relativa
            a Lord Shinva Nessuno dei due. Credo lo diverta il fatto di avere il QI quasi a zero...Io ti consiglio di comprare un bel libro che ti spieghi un pò di tutto all'inizio se nemmeno hai le basi. Sennò la guida di Shinva sai dove puoi ficcartela? Non te lo dico perchè sono un signore. :)Tra le guide migliroi per i neofiti quelle dei tank commandos credo siano ottime (www.tankcommandos.org).
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio diventare hacker
        Grazie dell'informazione, sto gia' cercando con Google... :)- Scritto da: Nottarget
        Dalle guide di Lord Shinva.
        Sono 14 files di testo... li troverai
        sicuramente cercando in un qualunque motore
        di ricerca.
        Ciao,
        Nottarget


        - Scritto da: Max

        Voglio diventare hacker. Da dove mi
        conviene

        iniziare?
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio diventare hacker
        su www.snark.it ci sono un sacco d tutorial interessanti; dopo averli letti non potrai dire di essere un hacker però potrai affermare di sapere qualcosa di più sul mondo dell'hacking.Per la cronaca, un libro davvero ben fatto sull'hacking è Hack Proof edito da McGrowHillCiao!Marcello
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio diventare hacker
      - Scritto da: Max
      Voglio diventare hacker. Da dove mi conviene
      iniziare?S.Pellico - Le mie prigioni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio diventare hacker - ROTFLissimo!
        - Scritto da: Ciao

        - Scritto da: Max

        Voglio diventare hacker. Da dove mi
        conviene

        iniziare?

        S.Pellico - Le mie prigioni.ROTFLissimo!:-DDDDDDDDDDDDD
Chiudi i commenti