Francia e Bulgaria verso l'open source

A Sofia prende il volo un programma ISOC-ONU per la diffusione del software libero nell'e-government. Un progetto che toccherà anche altri paesi. In Francia si vogliono tagliare i costi e si pensa a Linux


Roma – Lo sviluppo di un progetto voluto dalla divisione bulgara di ISOC e sostenuto da UNDP (United Nations Development Program) prevede l’introduzione di software libero nelle infrastrutture informatiche dei sistemi di e-government della Bulgaria e sui desktop dei cittadini.

La notizia del programma di intervento, pensato per fungere da stimolo alle istituzioni bulgare per l’introduzione e la diffusione dell’open source, è stata ripresa da EDRI-Gram . Lo scopo del progetto è aiutare i comuni del sud-est europeo a sfruttare il software libero in chiave di trasparenza amministrativa e di diritto all’accesso delle informazioni da parte dei cittadini.

ISOC Bulgaria ha spiegato che il progetto si estenderà al di là dei confini bulgari, per toccare paesi come Romania, Croazia, Bosnia, Macedonia, Serbia e Montenegro. ISOC e UNDP per almeno 18 mesi sosterranno attivamente l’introduzione del software libero sia nella progettazione degli interventi che nell’individuazione dei tool adatti.

Va detto che la Bulgaria non è del tutto avulsa dal software libero, tanto che il Governo già utilizza piattaforme aperte per le grosse applicazioni server in ambito istituzionale. Da segnalare, invece, che l’iniziativa ISOC corre parallela ad una denuncia antitrust di alcuni parlamentari bulgari e della stessa ISOC rivolta contro Microsoft Bulgaria e Microsoft USA. La denuncia si lamenta dei comportamenti commerciali di Microsoft e delle politiche di sicurezza sul software.

Diverso ma significativo l’approccio invece del governo francese sul software libero. Nelle scorse ore, infatti, il ministro Renaud Dutreil ha spiegato ai reporter che la Francia intende portare software open source su almeno un milione di computer della pubblica amministrazione. Un provvedimento che sarebbe mirato a ridurre le spese di licenza, proprie dei prodotti proprietari.

In una intervista alla Reuters, Dutreil ha sottolineato che “non stiamo dando vita ad una guerra contro Microsoft o le aziende americane del software” ma ha anche evidenziato come proprio il big di Redmond “debba tornare ad essere un fornitore dello stato tra gli altri”. Le stime governative francesi parlano di un possibile risparmio delle spese informatiche vicino al 50 per cento rispetto a quelle attuali.

A queste dichiarazioni ha risposto Microsoft France, che ha evidenziato come “nei fatti, il software open source non è gratuito. È molto costoso perché sposta il costo sulla manutenzione, i servizi, l’integrazione e la formazione”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    nanocosi e nanocose
    se uno ha un nanocoso, la tecnologia può fornirgli una ragazza con una nanocosa, così la sua vita sessuale sarà più appagante
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma qeesta ricerca chi la fa?
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao a tutti, sono indeciso se andare a fare
    biotecnologie mediche e farmaceutiche o
    ingegneria biomedica... Volevo appunto
    sapere: la ricerca di questi procedimenti e
    la realizzazione è fatta da un
    biotecnologo vero?Sono campi che abbracciano una vasta gamma di conoscenze: dall'ingegneria biomedica (studia dalle protesi alla strumentazione ai materiali) alla biologia, dalla fisica atomica all'istologia, all'ematologia ecc.mi spiace averti confuso le idee, ma le cose non sono così semplici. Solo ascolta te stesso, lasciati dire da lui dove andare e scegli d'istinto. È quella la tua strada.
  • avvelenato scrive:
    Re: Purdue University
    - Scritto da: Anonimo
    La ricerca nanotecnologica in questione e'
    realizzata tra Australia ed USA, con i grant
    del US National Nanotechnology Initiative
    (NNI) e con quel centro di eccellenza
    nanotecnologica che e' la Purdue University
    ...
    ... chi diceva soldi buttati un giorno
    potrebbe ricredersi.

    E faccio notare che la Purdue non e' sola
    ... si puo' partire dalla west coast con
    Stanford, USC, UCLA, UCSD ... e scorrere
    l'elenco fino alla east coast passando per
    l'Indiana per vedere come fioriscono nuovi
    campi di ricerca ... che periodo eccitante,
    non trovate?un ricercatore italiano non credo sarebbe d'accordo con te :(
  • Anonimo scrive:
    Ma qeesta ricerca chi la fa?
    Ciao a tutti, sono indeciso se andare a fare biotecnologie mediche e farmaceutiche o ingegneria biomedica... Volevo appunto sapere: la ricerca di questi procedimenti e la realizzazione è fatta da un biotecnologo vero?
  • Anonimo scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    - Scritto da: Anonimo
    Certo, magari con la stessa nanotecnologia
    avrai dei nanocosi nel sangue che oltre ad
    evitarti alcune malattie impediscono
    l'entrata di nanocosi estranei, come vedi
    è facile ribaltare la frittataLOL.Leggersi "L'era del diamante" di Stephenson (il nuovo Verne?).
  • Anonimo scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    - Scritto da: Anonimo

    le nanosonde in futuro potranno

    risolvere problemi medici che per ora
    non

    hanno soluzioni.

    O potranno essere infilate in un bel missile
    che esplodendo in aria spargerà
    nanocosi in un raggio di centinaia di
    chilometri.

    Nanocosi che tu respirarei, che ti si
    fermeranno nel cervello e te lo friggeranno
    quando chi ha lanciato il missile
    premerà il bottone rosso...

    Ottima tecnologia...Certo, magari con la stessa nanotecnologia avrai dei nanocosi nel sangue che oltre ad evitarti alcune malattie impediscono l'entrata di nanocosi estranei, come vedi è facile ribaltare la frittata
    Non c'è dubbio che è colpa
    dell'uomo se determinate tecnologie vengono
    usate male..ma questo punto vale la pena
    chiedersi..."I miei nanocosi potranno essere
    utilizzati male?"si può utilizzare male QUALSIASI cosa, posso pure affogare un gatto in un acquasantiera, che certo non è nata per fare del male
    L'esempio di Bohr non rende...che ne sapeva
    quel poraccio che la sua scoperta potesse
    essere utilizzata in modi orribili?E che osservazione sarebbe questa? Stai suggerendo che ci si doveva fermare alla fisica classica?????mah....
    Gli utilizzi immorali delle nanomacchine
    sono talmente prevedibili che quasi quasi si
    potrebbe pensare che la ricerca venga
    largamente e in modo invisibile finanziata
    da organizzazioni militari.forse hai letto troppi fumetti, cmq vale la pena ricordare che si, è vero, molte conquiste tecnologiche sono conseguenze di ricerche a scopo militare, internet tanto per fare un esempio.Sinceramente mi preoccupa di più l'idea che non si debba ricercare qualcosa perchè se ne potrebbe fare un "utilizzo immorale"
  • Anonimo scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    - Scritto da: Anonimo
    ma mi
    spieghi come faresti ad eliminare con
    processi di selezione della razza delle
    malattie non ereditarie come la sindrome di
    down e l'idrocefalia ?Semplicemente sondando il feto fin dai sui primi istanti di vita e, riscontrata la patologia, procedendo ad aborto.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    Credo che ci sia contro le applicazioni pratiche dalla nanotecnologia sia una persona estremamente menefreghista.Come si può dire che si possono essere usate per scopi benevoli, ma potrebbero essere anche usate per scopi malvagi?Io penso che se qualcuno dice così, lo dice perchè stà bene, ma pensate a che ha un tumore al cervello, a chi ha qualche morbo, o a chi per motivi genetici è costretto a vivere in modo diverso dagli altri...Pensateci, e poi capierete quant'è giusto andare avanti con la ricerca e con le applicazioni pratiche :) -E' giustissimo quello che dici. Se questa tecnologia ha tutti questi aspetti positivi, ben venga!Al diavolo i rischi, ditemi quando mai non se ne corre!!!Tutto naturalmente dipende dall'Uomo. Ma io ho fiducia, nelle nuove generazioni. L'Uomo, pian piano, stà evolvendo.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    Credo che ci sia contro le applicazioni pratiche dalla nanotecnologia sia una persona estremamente menefreghista.Come si può dire che si possono essere usate per scopi benevoli, ma potrebbero essere anche usate per scopi malvagi?Io penso che se qualcuno dice così, lo dice perchè stà bene, ma pensate a che ha un tumore al cervello, a chi ha qualche morbo, o a chi per motivi genetici è costretto a vivere in modo diverso dagli altri...Pensateci, e poi capierete quant'è giusto andare avanti con la ricerca e con le applicazioni pratiche
  • Anonimo scrive:
    Re: W i nanocosi
    :) E' semplicemente fantastica questa tecnologia. Era ora che ci arrivassero. Le implicazioni e gli impieghi saranno notevoli; e chi è seriamente ammalato avrà nuove speranze!
  • Anonimo scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...

    le nanosonde in futuro potranno
    risolvere problemi medici che per ora non
    hanno soluzioni.O potranno essere infilate in un bel missile che esplodendo in aria spargerà nanocosi in un raggio di centinaia di chilometri.Nanocosi che tu respirarei, che ti si fermeranno nel cervello e te lo friggeranno quando chi ha lanciato il missile premerà il bottone rosso...Ottima tecnologia...Non c'è dubbio che è colpa dell'uomo se determinate tecnologie vengono usate male..ma questo punto vale la pena chiedersi..."I miei nanocosi potranno essere utilizzati male?"L'esempio di Bohr non rende...che ne sapeva quel poraccio che la sua scoperta potesse essere utilizzata in modi orribili?Gli utilizzi immorali delle nanomacchine sono talmente prevedibili che quasi quasi si potrebbe pensare che la ricerca venga largamente e in modo invisibile finanziata da organizzazioni militari.
  • Anonimo scrive:
    Re: W i nanocosi


    di Dio ?

    State tranquilli che ci rimane. Alla
    fine

    l'ultima parola sul nostro destino e'
    SUA.

    Come e' sempre stato.



    Sicuro!
    Stanne certo!
    Ti dà anche una bella medaglietta se
    sei stato buono!
    Ma fammi il piacere...Si infatti adesso non so se passare in purgatorio ed eventualmente in paradiso a contemplare questa luce eterna oppure andare dove di danno 72 mogli, speriamo non tutte racchie e speriamo non si debba pagare gli alimenti...forse quello e' l'inferno? :|Comunque per quanto riguarda la medaglietta devo dire che il discorso e' piu' complesso e la ricompensa te la godi anche quanto sei in vita.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    - Scritto da: linux-kernel
    ...un giorno queste tecnologie verranno
    utilizzate per scopi poco nobili, come
    selezione della razza,Ormai impossibile visto che e' stato dimostrato che nessuna razza e' immune a difetti.
    sterilizzazione di
    massa Si potrebbe gia' fare con gli strumenti attuali ma non la fanno perche' sarebbe un abominio.
    e quanto altro di orrendo la mente
    umana è in grado di partorire.Per il momento ci facciamo saltare in aria per il petrolio.
    Purtroppo ogni tecnologia oltre ai benefici,
    porta con sè effetti collaterali che
    messi sul piatto della bilancia rendono
    impossibile prevedere dove cada l'ago.Vabbhe!! l'energia atomica avrebbe dovuto ridurci, dopo una inevitabile terza guerra mondiale, a larve umane e per il momento la cosa non e' accaduta.
  • Anonimo scrive:
    Re: W i nanocosi
    Dio può tutto basta volerlo!
  • Anonimo scrive:
    Re: W i nanocosi
    Era ora che cominciassero ad applicare questa tecnologia: dal punto di vista etico per me non ci sono affatto problemi.Se non si è d'accordo direi di provare a spiegarlo a un malato di cancro.
  • Anonimo scrive:
    Re: W i nanocosi
    Sono con te... e con Dio!
  • linux-kernel scrive:
    Re: Finalmente qualcuno non banale ...

    Bravo, finalmente qualcuno che non dice
    sempre le solite banalita', e' proprio
    questo il punto, tutto quello che puo'
    accadere prima o poi accade se c'e'
    abbastanza tempo.Ed era appunto ciò che intendevo dire. :-D
  • ParisDabar scrive:
    Re: FantaHorror
    "I robot" ,per ora.in "I robot 2" li miniatuzzeranno :)
  • Anonimo scrive:
    FantaHorror
    :-)già mi vedo i primi filmettuzzi horror di serie B in cui le nanomacchine impazziscono e sbudellano vari personaggi DA DENTRO^___________^GHUAAAAAHAHAHAHAHHA:-E
  • Anonimo scrive:
    Purdue University
    La ricerca nanotecnologica in questione e' realizzata tra Australia ed USA, con i grant del US National Nanotechnology Initiative (NNI) e con quel centro di eccellenza nanotecnologica che e' la Purdue University ...... chi diceva soldi buttati un giorno potrebbe ricredersi.E faccio notare che la Purdue non e' sola ... si puo' partire dalla west coast con Stanford, USC, UCLA, UCSD ... e scorrere l'elenco fino alla east coast passando per l'Indiana per vedere come fioriscono nuovi campi di ricerca ... che periodo eccitante, non trovate?:-)
  • Anonimo scrive:
    Re: W i nanocosi
    - Scritto da: Anonimo
    .... se mi guariscono da una malattia o
    meglio ancora riparano un mio difetto
    genetico. Evviva anche l'ingegneria
    genetica.
    Sebbene io sia credente non riesco proprio a
    condividere le remore di certi reazionari
    bigotti. Perche' opporsi ad una tecnologia
    che puo' migliorare la vita??? Perche' ???
    Forse perche' la vita deve essere nelle mani
    di Dio ?
    State tranquilli che ci rimane. Alla fine
    l'ultima parola sul nostro destino e' SUA.
    Come e' sempre stato.
    Sicuro! Stanne certo!Ti dà anche una bella medaglietta se sei stato buono!Ma fammi il piacere...
  • Anonimo scrive:
    Re: Finalmente qualcuno non banale ...
    "Shit happens"... le cose brutte accadono semplicemente perchè possono accadere. Bravo, finalmente qualcuno che non dice sempre le solite banalita', e' proprio questo il punto, tutto quello che puo' accadere prima o poi accade se c'e' abbastanza tempo.
  • Anonimo scrive:
    W i nanocosi
    .... se mi guariscono da una malattia o meglio ancora riparano un mio difetto genetico. Evviva anche l'ingegneria genetica.Sebbene io sia credente non riesco proprio a condividere le remore di certi reazionari bigotti. Perche' opporsi ad una tecnologia che puo' migliorare la vita??? Perche' ???Forse perche' la vita deve essere nelle mani di Dio ?State tranquilli che ci rimane. Alla fine l'ultima parola sul nostro destino e' SUA. Come e' sempre stato.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    evabbè dai si è montato la testa e si è lasciato andare all'entusiasmo....
  • Anonimo scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    - Scritto da: higgybaby


    - Scritto da: linux-kernel

    ...un giorno queste tecnologie verranno

    utilizzate per scopi poco nobili, come

    selezione della razza, sterilizzazione
    di

    massa e quanto altro di orrendo la mente

    umana è in grado di partorire.

    Purtroppo ogni tecnologia oltre ai
    benefici,

    porta con sè effetti collaterali
    che

    messi sul piatto della bilancia rendono

    impossibile prevedere dove cada l'ago.
    come al solito non sono le tecnologie ad
    essere "malvagie" ma coloro i quali le
    usano, le armi non uccidono di loro
    spontanea volontà!
    uccidono attraverso chi le impugna!

    ciao

    igorNon penso che il nostro amico intendesse questo. Ma piuttosto che è la nostra razza,o meglio una percentuale non identificabile di essa, ad essere bacata.Quando Bohr svelò la struttura dell'atomo non penso avessepreso preso in considerazione che, qualche decennio dopo,gli USA potessero vaporizzare qualche centinaio di migliaia di giapponesi in una frazione di secondo semplicemente aprendo in due come una cozza il suo bel modellino d'atomo con l'aiuto di qualche neutrone.Gli americani, d'altronde, hanno un modo molto pragmatico e conciso per definire il concetto del nostro amico:"Shit happens"... le cose brutte accadono semplicemente perchè possono accadere.Cx
  • Anonimo scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: linux-kernel

    ...un giorno queste tecnologie verranno

    utilizzate per scopi poco nobili, come

    selezione della razza

    Le altre mi ripugnano, ma questa non sarebbe
    affatto una cattiva idea. Debellare
    definitivamente malattie come la talassemia,
    la sindrome di down, l'idrocefalismo e molteLascio perdere eventuali discorsi morali (non è una tecnologia ad essere buona o cattiva, ma l'uso che se ne fa...), ma mi spieghi come faresti ad eliminare con processi di selezione della razza delle malattie non ereditarie come la sindrome di down e l'idrocefalia ?...
    E ancora: riparazione dei tessuti nervosi,
    rimozione dei cancri, ristrutturazione
    molecolare di ossa e tendini, debellamento
    della mielosi e di molte altre patologie;Questa sarebbe una grande cosa, ma che non c'entra nulla con l'eugenetica....
  • Anonimo scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    Ti rendi conto, vero, che adesso un'orda di conservatori morali e bigotti che solitamente ingrassano questo forum si scaglierà contro di te dandoti del nostalgico nazista?
  • Anonimo scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    - Scritto da: linux-kernel
    ...un giorno queste tecnologie verranno
    utilizzate per scopi poco nobili, come
    selezione della razzaLe altre mi ripugnano, ma questa non sarebbe affatto una cattiva idea. Debellare definitivamente malattie come la talassemia, la sindrome di down, l'idrocefalismo e molte altre sarebbe una possibilità splendida per la razza umana.E ancora: riparazione dei tessuti nervosi, rimozione dei cancri, ristrutturazione molecolare di ossa e tendini, debellamento della mielosi e di molte altre patologie; ciechi che tornano a vedere, paralitici che tornano a correre.L'eugenetica sarebbe l'Eden.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    - Scritto da: linux-kernel
    ...un giorno queste tecnologie verranno
    utilizzate per scopi poco nobili, come
    selezione della razza, sterilizzazione di
    massa e quanto altro di orrendo la mente
    umana è in grado di partorire.Come per ogni nuova tecnologia bisogna stabilire gli usi eticamente accettabili e quelli che non lo sono. Comunque la nanotecnologia possiede un incredibile potenziale benefico se contrapposta, per esempio, all'energia nucleare. La notizia di cui si parla qui è l'inizio di una rivoluzione, le nanosonde in futuro potranno risolvere problemi medici che per ora non hanno soluzioni. E questo per ora mi basta.ì
  • higgybaby scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    - Scritto da: linux-kernel
    ...un giorno queste tecnologie verranno
    utilizzate per scopi poco nobili, come
    selezione della razza, sterilizzazione di
    massa e quanto altro di orrendo la mente
    umana è in grado di partorire.
    Purtroppo ogni tecnologia oltre ai benefici,
    porta con sè effetti collaterali che
    messi sul piatto della bilancia rendono
    impossibile prevedere dove cada l'ago.come al solito non sono le tecnologie ad essere "malvagie" ma coloro i quali le usano, le armi non uccidono di loro spontanea volontà!uccidono attraverso chi le impugna!ciaoigor
  • higgybaby scrive:
    Re: E' tutto bellissimo. Ma...
    sbagliato==================================Modificato dall'autore il 21/06/2004 0.45.18
  • linux-kernel scrive:
    E' tutto bellissimo. Ma...
    ...un giorno queste tecnologie verranno utilizzate per scopi poco nobili, come selezione della razza, sterilizzazione di massa e quanto altro di orrendo la mente umana è in grado di partorire.Purtroppo ogni tecnologia oltre ai benefici, porta con sè effetti collaterali che messi sul piatto della bilancia rendono impossibile prevedere dove cada l'ago.
Chiudi i commenti