Fratture, una stampante per guarire

Ricercatori USA propongono un nuovo materiale miracoloso da utilizzare con le stampanti 3D, che promette di riparare le lesioni ossee

Roma – Per ricostruire le ossa del corpo umano non basta assumere calcio e vitamina D. Nei casi più gravi, se una frattura o una malattia hanno compromesso una parte importante della struttura, è necessario ricorrere a delle protesi ortopediche. La ricerca medica ha già proposto stampanti 3D di dimensioni estremamente compatte, a basso costo e molto semplici da utilizzare, per la fabbricazione di protesi su misura. Un tipo di hardware che già viene utilizzato con successo in altri campi, per plasmare da zero oggetti e “pezzi di ricambio”.

Un nuovo studio dell’università di Washington si concentra però sul materiale utilizzato per ricostruire ossa o denti. Il team capitanato dalla professoressa Susmita Bose ha creato infatti una sostanza sperimentale (mix tra polvere di ceramica, fosfato di calcio, silicio e ossido di zinco) che si lega all’osso naturale danneggiato e funge da “impalcatura” favorendo lo sviluppo di nuove cellule.

Col tempo, quando la frattura è ormai definitivamente riparata, la parte artificiale impiantata realizzata con la magica polvere ossea si scioglie, “senza apparenti effetti negativi”. Per il momento i ricercatori USA hanno testato il sistema solo con cavie di laboratorio ma sottolineano che una soluzione del genere potrebbe abbattere i costi, rispetto alle classiche tecniche industriali utilizzate attualmente.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • giumy73 scrive:
    MAFIAAFire-Danza della Baia
    Non so dirti se l'estensione per Firefox funziona. Io so solo che se ci sono dei blocchi a livello di DNS l'utilizzo dei server proxy non è sufficiente. Ecco perché bisogna svincolarsi dalle impostazini di connessione che fornisce il tuo provider, che non ha potuto far altro che attuare l'ordinanza imposta a suo tempo dalla Procura di Bergamo.Probabilmente, come nel caso del programmino Ultrasurf, anche questa nuova estensione funziona bene e aggira i blocchi, ma solo dopo aver impostato gli Open DNS nei parametri della connessione.
  • giumy73 scrive:
    soluzione del problema
    ciao, prima di tutto devi impostare i due DNS 208.67.220.220 e 208.67.222.222 nei parametri della tua conessione. Nn usare l'assegnazione automatica del provider. Inseriscili anche nelle impostazioni del tuo router/modem, usando l'interfaccia web relativa al tuo modello.Scarica il programmino Ultrasurf (ultima versione): si collega a dei proxy molto efficienti e piuttosto veloci. Di default è abbinato al browser Explorer.Solo la combinazione Open DNS + Ultrasurf permette con certezza - per mia esperienza - di aggirare i blocchi su quei siti.Quando Ultrasurf è attivo compare in sovraimpressione l'icona di un lucchetto giallo.Imposta la pagina di TPB o di BTJunkie e vedrai che magicamente si apriranno tutt'e 2.Fai girare queste istruzioni. Buon download!
    • max scrive:
      Re: soluzione del problema
      - Scritto da: giumy73
      ciao,
      prima di tutto devi impostare i due DNS
      208.67.220.220 e 208.67.222.222 nei parametri
      della tua conessione. Nn usare l'assegnazione
      automatica del provider. Inseriscili anche nelle
      impostazioni del tuo router/modem, usando
      l'interfaccia web relativa al tuo
      modello.
      Scarica il programmino Ultrasurf (ultima
      versione): si collega a dei proxy molto
      efficienti e piuttosto veloci. Di default è
      abbinato al browser
      Explorer.
      Solo la combinazione Open DNS + Ultrasurf
      permette con certezza - per mia esperienza - di
      aggirare i blocchi su quei
      siti.
      Quando Ultrasurf è attivo compare in
      sovraimpressione l'icona di un lucchetto
      giallo.
      Imposta la pagina di TPB o di BTJunkie e vedrai
      che magicamente si apriranno tutt'e
      2.
      Fai girare queste istruzioni. Buon download!ok grazie tenterò!ma quindi l'applicazione di cui nell'articolo non serve a nulla?
  • max scrive:
    non funziona...
    mi nega l'acXXXXX a TPB con tanto di schermata dell'ingiunzione della Procura di Bergamo
    • Sgabbio scrive:
      Re: non funziona...
      - Scritto da: max
      mi nega l'acXXXXX a TPB con tanto di schermata
      dell'ingiunzione della Procura di
      BergamoChe provider usi ? A parte che da me non compare nulla, come se il sito fosse in down.Io non riesco a scaricare l'estensione.
      • max scrive:
        Re: non funziona...
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: max

        mi nega l'acXXXXX a TPB con tanto di schermata

        dell'ingiunzione della Procura di

        Bergamo

        Che provider usi ? A parte che da me non compare
        nulla, come se il sito fosse in
        down.

        Io non riesco a scaricare l'estensione.io ho teletu...
    • Sgabbio scrive:
      Re: non funziona...
      - Scritto da: max
      mi nega l'acXXXXX a TPB con tanto di schermata
      dell'ingiunzione della Procura di
      BergamoChe provider usi ? A parte che da me non compare nulla, come se il sito fosse in down.Io non riesco a scaricare l'estensione.
Chiudi i commenti