Fre-Share-Ware/ La vera alternativa a IE ?

Netscape 6 delude ed ecco farsi largo nuove opportunità di browsing che si lasciano alle spalle i problemi e lanciano innovative interfaccia da testare. Per chi vuole tenersi Internet Explorer, migliaia di skin per personalizzarlo.

Roma –
Neoplanet 5.2 (3961k Freeware)
Un browser con quasi 600 volti, e non è poco. Neoplanet è un browser che punta molto, se non tutto, sul suo incredibile look e forte delle centinaia di Skin disponibili sul sito ed installabili con un clic resta ancora il set di navigazione con il miglior aspetto esistente su Windows (a meno che non scegliate una skin brutta!). Alcune skin comprendo anche suoni abbinati alle operazioni di navigazione.
Neoplanet per fortuna succhia facilmente tutti i settaggi e i preferiti da Explorer e Outlook (richiesti), e si sostituisce (se richiesto) al browser e gestore email di sistema. Include un “download manager” ed una barra laterale (eliminabile e modificabile) con grossi linkoni a servizi e siti web. Dato che nessuno a questo mondo fa niente per niente Neoplanet mostra nel bel mezzo della barra superiore un bel bannerone pubblicitario, oltre che un piccolo box con news e qualche spot in basso a destra, nel fondo del menù laterale. In compenso le skin, che nella grande maggioranza sono molto curate, riescono a cancellare dalla vista anche gli spazi pubblicitari presenti nelle pagine Web!

HotBar (100k Freeware)
Stanchi del grigiore di Internet Explorer? Non ancora pronti ad affrontare il passaggio a Netscape 6? Anche Explorer ha le sue skin! E con Hotbar sono centinaia a disposizione, catalogate per genere e si installano in pochi secondi.
Hotbar purtroppo non si limita a cambiare aspetto al più usato dei browser ma inserisce anche una barra di opzioni aggiuntiva con alcune cose (search, link a news e servizi) non necessariamente utili.
Dalla barra aggiuntiva è anche possibile scorrere l’elenco enorme di skin (più di 40mila!) ed installarle. Quasi nove milioni di utenti già lo usano, evidentemente l’aspetto di Explorer proprio non va giù a molti! Se con un programma grafico inoltre si crea una BMP di una certa dimensione adatta per Hotbar è possibile personalizzare la skin secondo il proprio gusto o perché no, inserendo il proprio marchio aziendale (esaustive istruzioni per creare facilmente una skin sono presenti sul sito). Ovviamente, grazie e per colpa dell’integrazione del browser al desktop, cambierà l’aspetto di tutte le finestra di Windows.. Quindi bisogna tenerne conto e scegliere un fondo che non pregiudichi la leggibilità della barra di navigazione.

Daily rotation (95k Freeware)
“La rotazione quotidiana” è la traduzione letterale di questo microfreeware… Rotazione di siti, beninteso. I creatori di Daily rotation sostengono, sicuramente a ragione, che un navigatore ogni giorno visita spesso le stesse cinque, dieci pagine. La posta, le news, e qualche sito di interesse.
Invece di andarsi a pescare gli indirizzi tra i bookmark con DR, che se ne sta zitto zitto lì nel system Tray, è sufficiente cliccare sulla sua icona per cominciare.. Il giretto Web quotidiano (o premere ALT+PAGINA GIÙ). L’elenco dei siti del “circolo vizioso” è completamente e comodamente modificabile con pochi click sull’icona ed è anche possibile infilare al volo un nuovo sito nella Daily rotation sempre con un piccolo clic.Internet Explorer richiesto anche qui! EditUrl (600k Freeware)
E ‘ piccolo, gratuito e fa solo una cosa, ma utile. EditUrl rimuove gli url che rimangono nel menu a discesa della barra degli indirizzi di Explorer. Praticamente dove stanno scritti gli ultimi siti navigati. In ambiente familiare, o lavorativo, a volte è pericoloso e dannoso lasciar tracce delle proprie navigazioni (per i motivi più disparati!) ed EditUrl non solo consente di modificare o cancellare anche una soltanto delle singole voci presenti in quell’elenco ma anche di creare un elenco di Url “non imbarazzanti” da sostituire in blocco all’elenco presente nel browser…

Four Times (855k Freeware)
Il “four” sta per le quattro finestre in contemporanea di Internet Explorer che è possibile visitare grazie a Four Times. Il programmino consente anche la creazione di “gruppi” o meglio “quartetti di siti” (mucchietti? quartine? sacchetti?) da lanciare con un solo clic, oltre che il quartetto di partenza che viene avviato insieme al programma.
Comodo? Dipende dal modo in cui si naviga. Ogni porzione dello schermo può essere ingrandita o ridotta per far spazio alle altre grazie a nuovi comodi pulsanti a lato delle quattro sottofinestre principali. FourTimes inoltre può fare il check della posta di un account Outlook ed eliminare le finestre PopUp di alcuni siti (come quelle di Tripod per capirci). Ovviamente è consigliato con risoluzioni alte (almeno 1024×768!).
Attenzione! Il programma per mantenersi gratuito utilizza banner con tecnologia Aureate, un noto Spyware, e quindi installandolo ed accettando la sua licenza d’uso si acconsente l’installazione del software spione…

a cura di Luca Schiavoni

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti