FreeShareWare/ Clicca, digita e impara

a cura di Luca Schiavoni. Il computer per imparare: dattilografia, inglese per i piccini, l'Euro e le parole. Una passeggiata nella cyberdidattica scaricabile
a cura di Luca Schiavoni. Il computer per imparare: dattilografia, inglese per i piccini, l'Euro e le parole. Una passeggiata nella cyberdidattica scaricabile


inn Impiccato (Freeware 727k)
Sono parecchi i “giochi” e programmi didattici distribuiti dalla AISI (Associazione Italiana Scuola Informatica), alcuni anche per combattere la dislessia. Impiccato invece è il vecchio, dolce, caro, crudele giochetto dell’… impiccato, che può essere un modo divertente per giocare con le parole.

Bisogna indovinare una parola, all’interno di una categoria (Animali, colori, mestieri etc) cercando di scoprire ad una ad una le lettere che la compongono cliccando su una tastierina virtuale posta su una sorta di lavagna.
Per ogni lettera cliccata per errore, ovvero non presente nella parola da indovinare, comparirà sulla lavagna un pezzetto del disegno del povero omino “impiccato”. In realtà questa versione, molto “political correct”, non mostra la forca finale, ma lascia pronunciare all’omino un sonoro “oioioiohi!”.

PassaLaMano (Freeware 4087k)
Mancano solo le “letterine” che ballano intorno ed il gioco è proprio quello (Passaparola) ma in versione Pc. Una versione a dire il vero molto semplificata ma senz’altro fedele all’originale e capace di regalare qualche momento divertente per i più piccini (ma non solo).
Per i tele-allergici informo che il gioco consiste nell’indovinare delle parole che cominciano con una certa lettera dell’alfabeto, fino a completare il “cerchio” completo che forma l’alfabeto. Se non si conosce la risposta è possibile passare la mano all’avversario. Si gioca in due ed è possibile creare archivi di domande e risposte personalizzate.

BabyGames 2.0 (Trial 15$ 3506k)
Distribuito molti anni fa in versione di prova (30 minuti di gioco, così dicono le istruzioni) è una semplice raccolta di giochi/esercizi per bambini dai 3 ai 4 anni di madrelingua inglese. Ma nessuno vieta di utilizzarlo anche in Italia per familiarizzare con le parole di animali, colori, forme geometriche, numeri e lettere in inglese!

Cliccando sulle figure, è possibile ascoltare la pronuncia della parola spesso seguita da un effetto sonoro relativo alla parola cliccata (da non perdere il rumore del coniglio, della medusa e del gelato!). Ma è anche possibile, cliccando sul punto di domanda all’interno di ogni categoria, lanciare la modalità “ricerca”. Una vocina chiede, in inglese, ad esempio “trovami il rettangolo” o “trovami il cane” e l’esercizio si conclude al termine della completa individuazione del gruppo di parole, lettere o numeri.
I bottoni sono larghi e colorati e quindi il programma può anche aiutare a familiarizzare con l’uso del mouse.finn


EuroBusiness 1.4 (Freeware 11.450k)
Un po’ grosso da scaricare, ma divertente ed istruttivo, EuroBusiness è un programma realizzato dagli studenti dell’Istituto Tecnico Romagnosi di Erba (CO).
La sezione Download del sito offre vari programmi utili per imparare a maneggiare la nuova moneta come EuroQuiz (4900k) o EuroChange (677k), e questo complesso gioco nel quale è possibile girare per l’Europa comprando e vendendo prodotti, rispondendo a varie domande su geografia e dintorni (sbagliando la risposta si perdono merci!) ed impiantare insomma un “business” redditizio comprando sombreri in Spagna per rivenderli a Milano, comprando salmone in Finlandia per rivenderlo a Parigi.
Le regole sono poche e semplici, ma accumulare fortune non è così facile! Soprattutto perché alcune merci sono deperibili e bisogna disfarsene entro pochi turni di gioco…

123 Free Memory Card (Freeware 1440k)
Se invece è la memoria la cosa da esercitare non c’è niente di meglio di una collezione di giochi di memoria con le carte.
123 Free Memory Card ne offre ben 5 in un download grande come un dischetto floppy (non per caso!). I giochi sono a vari livelli di difficoltà, ma anche quello più semplice è capace di generare un livello sufficiente di frustrazione anche a coloro che si vantano di avere una buona memoria.

Ecco il quintetto di esercizi/giochi per allenare la mente e gli occhi!
Ace-To-King : 10 carte, dall’asso al 10, coperte, e bisogna scoprirne una alla volta ricostruendo la sequenza senza sbagliare (sembra facile, non lo è).
Concentration : 52 carte sul tavolo, da scoprire a due a due ed eliminandole a coppie. Il classico “Memory”, in grande.
Forget-Me-Not : definito “facile” da qualche sadico che ha scritto l’Help in linea. Questa volta le carte sono solo 10, messe a caso e mostrate scoperte per soli 10 secondi. Verranno riproposte mescolate e bisogna ricomporre l’ordine iniziale. Una passeggiata!
Concludono il pacchetto Memory (6×4) e Memory (8×5), due livelli del classico gioco/esercizio con le carte coperte da rimuovere a coppie, come Concentration ma più semplice.
Dopo qualche mese di esercizi chiunque sarà in grado di memorizzare perfettamente una sequenza di carte, ma dimenticherà tutto il resto dall’infanzia ad oggi.


Scriba (Freeware 1470k)
ScribaFree è un gioco freeware nel quale “un misterioso disco volante appare all’orizzonte della galassia Scribea. Per poterlo distruggere occorre battere le lettere celesti”. Digitando insomma le lettere, o la sequenza di lettere che compaiono sullo schermo, si “liberano” i cannoni e si spara con la barra spaziatrice ai marzianacci invasori.

Nell’interfaccia del gioco compare anche la tastiera alfanumerica del computer, ed è presente un piccolo sotto-programma per imparare a scrivere con tutte le dita.
Scriba necessita delle librerie VisualBasic4, disponibili anche qui .
Sul sito della Eydos sono inoltre disponibili parecchi altri programmi didattici freeware e shareware, per imparare i capoluoghi italiani, la storia moderna ed altro ancora.

Danea DattiloFast (Shareware 3440k 19euro)
Imparare a scrivere velocemente, a non intrecciarsi le dita digitando, a non fare un errore ogni tre parole, a scrivere tutto di seguito la parola “precipitevolissimevolmente” senza guardare la tastiera, a beccare la “o” accentata senza guardare ogni volta dove sta.

Ecco a cosa serve un buon programma di esercizi di diteggiatura e dattilografia, e DattiloFast è sicuramente uno di questi, con la semplicità e la qualità degli italianissimi software Danea.

Viene distribuito in versione di prova, con molte funzioni ed esercizi non disponibili, ma abbastanza completo per farci qualcosa e per essere invogliati all’acquisto se si vuol proprio diventare degli “speedygonzales” sulla tastiera, suscitando un’irrefrenabile ed incontrollabile invidia di amici, parenti e colleghi ancora zompettanti con due sole dita tra i tasti.
Senza dimenticare che imparare a digitare “meglio” e assumendo posizioni delle mani corrette fa anche bene alla salute, oltre che alle prestazioni.

Tutore Dattilo 3.0 (Freeware 275k)

Claudio Gucchierato è l’autore del programma Tutore Dattilo, arrivato alla versione 3 e destinato ai bambini ma anche a quelli che a 40 anni usano la tastiera come quando ne avevano 4.
Esercizi di dattilografia, aiuto grafico per mettere le dita giuste al posto giusto, frasi/esercizi da digitare cercando di trasformare la lumaca in coniglietto ed anche un frasario inglese.
Piccolo da scaricare (richiede le librerie VisualBasic5) e gratuito, Tutore Dattilo contiene anche un Editor installabile opzionalmente che consente la personalizzazione delle frasi per gli esercizi.
Un “help” in italiano, come tutto il programma, ed una interfaccia semplice ma elegante completano l’opera, un piccolo gioiellino da non farsi scappare.


Programmi didattici
Scarabocchiare, prendere confidenza con la tastiera del computer, imparare le tabelline o l’ortografia, le moltiplicazioni col drag’n’drop, la sillabazione delle parole e decine di altri esercizi e “giochi” sono disponibili per il download sotto forma di piccoli programmini nel sito di Bruno “D.”, ad uso e consumo degli insegnanti o dei genitori disposti ad interrompere l’utilizzo personale del computer per trasformarlo in uno strumento didattico.

Miraplà (Freeware 125k)
Piccolo, grande, planetario ad opera di due italiani. Per MS-DOS, semplice e realistico, è utile per imparare a riconoscere nel cielo stellato le diverse costellazioni.
Nonostante i pochi comandi disponibili (è possibile spostare il punto di vista e l’ora dell’osservazione e poco altro) Miraplà raggiunge il suo obiettivo e, a detta degli autori, mostra le stelle sul monitor con la luminosità giusta calibrata sulla loro magnitudine.
Un altro pregio del programma è che funziona velocissimo su praticamente qualsiasi Pc. Requisito minimo un 486 con 1 mega di Ram. Miraplà parte mostrando il nord, alle 22 di una sera italiana.

Il Giudizio Giudizioso (Freeware)
Prolifico anche il Liceo Torricelli, che propone vari programmi da scaricare, didattici e non. Il Giudizio Giudizioso ad esempio è una divertente “inutility” che genera giudizi casuali sugli alunni, con tanto di giudizio in sintesi… ed in rima!
Sicuramente non un software didattico, ma che forse insegna a non prendere troppo sul serio i giudizi negativi e riderci su. “Come dice Cartesio: Luca Schiavoni, che detesta i trafficoni”. Se lo dice il giudizio giudizioso…!

A cura di Luca Schiavoni

Link a siti e programmi didattici, gratuiti e non.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 04 2002
Link copiato negli appunti