Fujitsu Siemens richiama le batterie degli Amilo

Si tratta di batterie vendute insieme ad alcuni modelli di notebook della linea Amilo


Milano – Fujitsu Siemens Computers ha avviato una procedura di ritiro di uno specifico modello di batterie per notebook in seguito ad un limitato numero di segnalazioni di surriscaldamento delle stesse e potenziale rischio di incendio.

I modelli di PC portatile interessati dal programma di sostituzione appartengono alle serie Amilo A, Amilo M e Amilo Pro V2020. I computer dotati delle batterie difettose sono stati immessi sul mercato a partire da ottobre 2004 sino al 15 aprile 2005. Le batterie potrebbero essere state acquistate anche separatamente come seconda batteria.

L’azienda raccomanda di verificare se il proprio notebook è interessato dal problema seguendo le istruzioni riportate in questa pagina o contattando il numero verde 800 939270 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00.

Ad oggi Fujitsu Siemens afferma di aver ricevuto 4 segnalazioni di surriscaldamento delle batterie su 250.000 unità: in nessun caso si sarebbero verificati danni a cose o persone.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti