Fumo e fiamme da due PC NEC

Fumo e fiamme da due PC NEC

Il produttore giapponese ha richiamato quasi 15mila PC desktop venduti in Giappone a causa della possibilità che l'alimentatore interno prenda fuoco. E' già successo
Il produttore giapponese ha richiamato quasi 15mila PC desktop venduti in Giappone a causa della possibilità che l'alimentatore interno prenda fuoco. E' già successo

Tokyo – Dopo le batterie , gli alimentatori si confermano il componente elettrico meno sicuro tra quelli che compongono un computer. Ne sa qualcosa NEC , che negli scorsi giorni ha richiamato 14.600 PC desktop all-in-one della linea Valuestar a causa di un potenziale difetto nell’alimentatore integrato.

NEC ha avviato il programma di sostituzione in risposta a due incidenti di cui sono stati protagonisti i suoi PC: in entrambi i casi l’alimentatore interno del computer si è surriscaldato e ha preso fuoco . L’azienda non ha specificato se vi siano stati danni a cose o persone.

In via precauzionale, il produttore giapponese ha richiamato tutti i modelli di computer Valuestar H che includono un alimentatore della stessa serie di quelli andati a fuoco: quelli effettivamente difettosi verranno sostituiti gratuitamente. Stando a quanto riportato dall’agenzia Reuters , i PC richiamati sono stati venduti nel solo Giappone .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 12 2006
Link copiato negli appunti